Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
McDonnel_71
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 16 settembre 2004, 2:49
Località: Roma

Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da McDonnel_71 » 24 agosto 2005, 1:57

Si puo' dire sempre che i BOEING sono belli, enormi, mostruosomente grandi ecc.ecc. ma il volo ROMA-LINATE Alitalia su super80 e' e rimane piacevolissimo.
Da poco ho volato anche con British Airways che dovrebbe essere una meraviglia a quanto si legge un po' ovunque invece il volo si e' svolto su un B737 che sembrava una gallina e al ritorno un B767 coi sedili pure diversi e le hostess beccie!
Ma insomma quando toglieranno tutti gli Md80 come ca..o si fara'???
Speriamo che Alitalia non si faccia abbagliare dai nuovi AIRBUS 340/380/390/401/430 che so proprio brutti e dovendo necessariamente rinnovare un pochino la flotta (anche se dentro l'aereo e' sempre nuovo non si sa come) èreferisca invece la BOEING con i suoi 777 che sono piu' discreti e aerodinamici invece di fare come AIR FRANCE che sta prendendo delle tranve e di incidenti grazie anche agli automatismi che poi tanto automatici non sono.
E speriamo non prenda l'astronave (ma non ha i soldi non credo) A380 per le crociere in cielo. Pensiamo che ci permetteranno di fare palestra durante il volo e forse anche l'amore ma non si puo' FUMARE!

MD80-Super80 Alitalia resta!!!


McDonnel_71

Avatar utente
Aldus
FL 350
FL 350
Messaggi: 3791
Iscritto il: 25 luglio 2005, 22:06
Località: Varese

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Aldus » 24 agosto 2005, 7:10

Sono daccordo. Le qualità di volo dell'MD80 mi sono sempre piaciute. E vi dirò di più. L'A320 (aereo che amo molto) è noto, oltre per la sua tecnologia computerizzata, per avere un particolare sistema di "smorzamento" delle turbolenze. Di preciso non sò cosa si tratti e come funzioni, ma presumo sia una particolare mappatura del suo sistema computerizzato a far sì che l'aereo sia più stabile durante il volo. Beh, tutte le volte che ho preso l'A320 posso dire che questo "sitema di smorzatura" non è che l'abbia sentito poi così tanto, nel senso che l'aereo ballava normalmente. Ho fatto numerosi voli sull'A320, sia con bel tempo, sia con brutto tempo, e l'aereo comunque balla. Sorprendentemente invece tutti i voli che ho fatto con l'Md80 mi hanno impressionato per la stabilità che possiede questo aereo. Col bel tempo è praticamente una piuma, vola liscio come l'olio. Col brutto tempo balla (ovvio), ma non peggio dell'A320. Insomma l'Md80 mi è sempre piaciuto per come vola. Sarà forse a causa della sua ala "pulita", sarà per la sua forma, sarà per come è fatto, tanto sta che vola davvero bene e lo trovo (aerodinamicamente parlando) più confortevole dell'A320 o del B737. Peccato che tra poco questo aereo sparirà dal mercato, e a tale proposito mi chiedo perchè le compagnie hanno "snobbato" tra virgolette il B717 al punto tale che la Boeing ha smesso di produrlo. Personalmente il B717 mi piaceva parecchio. Ha motori moderni, meno rumorosi, parchi nei consumi. L'aereodinamica è quella del DC9 ma migliorata. L'avionica è modernissima (molto simile all'MD11). Cos'è che è stato fallito nel progetto B717? :roll:
http://www.airliners.net/info/stats.main?id=111

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 24 agosto 2005, 7:19

Voci assolutamente NON ufficiali e assolutamente ANONIME: sembra che Meridiana stia valutando di acquistare degli MD-90 da una compagnia aerea... Se ne saprò di più vi faccio sapere...
Gli MD-90 hanno dei motori che rispettano le nuove normative antirumore, hanno prestazioni migliori e consumi inferiori, oltre ai cockpit completamente digitali.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
Andrea F.
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1103
Iscritto il: 29 ottobre 2004, 20:01
Località: Venezia

Messaggio da Andrea F. » 24 agosto 2005, 14:09

Ovvio che è il migliore 8) :lol:
Poi i passeggeri sono contenti dei sedili di prima classe dell'md80, che sono molto comodi a pari di altri ;)

Avatar utente
Ibi
FL 150
FL 150
Messaggi: 1626
Iscritto il: 11 marzo 2005, 13:36
Località: Milano - LIML
Contatta:

Messaggio da Ibi » 24 agosto 2005, 14:13

Zeno";p="35250 ha scritto:Voci assolutamente NON ufficiali e assolutamente ANONIME: sembra che Meridiana stia valutando di acquistare degli MD-90 da una compagnia aerea... Se ne saprò di più vi faccio sapere...
Gli MD-90 hanno dei motori che rispettano le nuove normative antirumore, hanno prestazioni migliori e consumi inferiori, oltre ai cockpit completamente digitali.
Speriamo sarebbe una cosa spettacolare! Non ho mai preso il 90, sarebbe l'occasione buona!
Immagine

Avatar utente
Marcello55
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 211
Iscritto il: 30 luglio 2005, 21:00
Località: earth

Re: re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Marcello55 » 24 agosto 2005, 15:32

Aldus";p="35247 ha scritto:Sono daccordo. Le qualità di volo dell'MD80 mi sono sempre piaciute. E vi dirò di più. L'A320 (aereo che amo molto) è noto, oltre per la sua tecnologia computerizzata, per avere un particolare sistema di "smorzamento" delle turbolenze. Di preciso non sò cosa si tratti e come funzioni, ma presumo sia una particolare mappatura del suo sistema computerizzato a far sì che l'aereo sia più stabile durante il volo. Beh, tutte le volte che ho preso l'A320 posso dire che questo "sitema di smorzatura" non è che l'abbia sentito poi così tanto, nel senso che l'aereo ballava normalmente.
Quando attraversai un temporale con un 321 altro che sistema di smorzamento... :lol: :lol:

Comunque per il resto sono d'accordo con te, aldus ;)
Aldus";p="35247 ha scritto:. Cos'è che è stato fallito nel progetto B717? :roll:
La concorrenza in casa del 737...
Comunque aereo molto elegante e silenzioso, bello bello..speriamo nella meridiana allora :P
Never let an aircraft take you somewhere your brain didn't get to five minutes earlier
[img:]http://status.ivao.org/R/185144.png[/img:7c6841e985]

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Ponch » 25 agosto 2005, 0:29

EEh si, gli md 80 AZ sono dei veri gioiellini, l'ultimo giro l'ho fatto lo scorso Gennaio (FCO-CTA). Quel decollo effetto arrampicata lo contraddistingue da tutte le altre bestie volanti. :love1:
Is it light where you are yet?

davierosoft
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 550
Iscritto il: 3 agosto 2005, 12:13
Località: Chieti N42°21.07 E14°11.71
Contatta:

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da davierosoft » 25 agosto 2005, 0:54

Io l'ho preso l'80 e francamente di buono ci ho trovato poco...
Si vede che nessuno di voi ha volato affianco al motore per poi scendere da quella lugubre uscita posteriore... :twisted: :D

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 25 agosto 2005, 6:54

Beh, quello è l'unico posto un po' angusto (vicino al motore e senza finestrino)...
Ma a noi del Super80 piace proprio il suo inconfondibile rumore!!! E poi... Quanto bella è l'uscita posteriore???
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
Fede
FL 300
FL 300
Messaggi: 3270
Iscritto il: 23 gennaio 2005, 18:25
Località: In uno dei cinesini del Simple Approach a Vicenza - LIPT
Contatta:

Messaggio da Fede » 25 agosto 2005, 9:26

eeheheh, io ci sono sceso una volta, è stato troppo figo!
Immagine Federico
Immagine+Immagine = Immagine

LIPT 291055Z 00000KT 1800 BR BKN012 09/06 Q1022 LIPT TERMINA ATTIVITA' OSSERVATIVA SALUTI A TUTTI RMK BKN VIS MIN 1800 YLO

Avatar utente
MD-Jonny
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 757
Iscritto il: 6 giugno 2005, 14:30
Località: LICC- Catania Fontanarossa
Contatta:

Esperienza di Turbolenza

Messaggio da MD-Jonny » 25 agosto 2005, 9:32

Aldus";p="35247 ha scritto:Sono daccordo. Le qualità di volo dell'MD80 mi sono sempre piaciute. E vi dirò di più. L'A320 (aereo che amo molto) è noto, oltre per la sua tecnologia computerizzata, per avere un particolare sistema di "smorzamento" delle turbolenze. Di preciso non sò cosa si tratti e come funzioni, ma presumo sia una particolare mappatura del suo sistema computerizzato a far sì che l'aereo sia più stabile durante il volo. Beh, tutte le volte che ho preso l'A320 posso dire che questo "sitema di smorzatura" non è che l'abbia sentito poi così tanto, nel senso che l'aereo ballava normalmente. Ho fatto numerosi voli sull'A320, sia con bel tempo, sia con brutto tempo, e l'aereo comunque balla. Sorprendentemente invece tutti i voli che ho fatto con l'Md80 mi hanno impressionato per la stabilità che possiede questo aereo. Col bel tempo è praticamente una piuma, vola liscio come l'olio. Col brutto tempo balla (ovvio), ma non peggio dell'A320. Insomma l'Md80 mi è sempre piaciuto per come vola. Sarà forse a causa della sua ala "pulita", sarà per la sua forma, sarà per come è fatto, tanto sta che vola davvero bene e lo trovo (aerodinamicamente parlando) più confortevole dell'A320 o del B737. Peccato che tra poco questo aereo sparirà dal mercato, e a tale proposito mi chiedo perchè le compagnie hanno "snobbato" tra virgolette il B717 al punto tale che la Boeing ha smesso di produrlo. Personalmente il B717 mi piaceva parecchio. Ha motori moderni, meno rumorosi, parchi nei consumi. L'aereodinamica è quella del DC9 ma migliorata. L'avionica è modernissima (molto simile all'MD11). Cos'è che è stato fallito nel progetto B717? :roll:
http://www.airliners.net/info/stats.main?id=111
lo sapete che quando sono tornato dalle vacanze era il 18 Luglio? (sono andato a Milano)
ed era il giorno in cui c'è stata la tromba d'aria.
Ero con un Flipper Wind jet appena siamo decollati l'aereo ha cominciato a ballare
e saltare e il comandante cercava di virare ma la forza del vento glielo impediva!!!! :shock:
comunque si sono sentiti dopo delle piccole scosse ma poi l'arrivo a catania è stato tranquillo.
Invece per l'andata sono andato con md80 AZ appena sono entrato mi ha dato una sensazione di familiare e comunque anche se rumoroso molto comodo e non ci sono stati trabballi vari.
Saluti Jhonny :D

nd Staff: vietata la scrittura tipo SMS

wilco
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 25 agosto 2005, 11:06

Re: re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da wilco » 25 agosto 2005, 11:12

Aldus";p="35247 ha scritto:Sono daccordo. Le qualità di volo dell'MD80 mi sono sempre piaciute. E vi dirò di più. L'A320 (aereo che amo molto) è noto, oltre per la sua tecnologia computerizzata, per avere un particolare sistema di "smorzamento" delle turbolenze. Di preciso non sò cosa si tratti e come funzioni, ma presumo sia una particolare mappatura del suo sistema computerizzato a far sì che l'aereo sia più stabile durante il volo. Beh, tutte le volte che ho preso l'A320 posso dire che questo "sitema di smorzatura" non è che l'abbia sentito poi così tanto, nel senso che l'aereo ballava normalmente.
Credo tu ti riferisca alla funzionalità SOFT ALTITUDE programmata nel sistema autopilota dell'A320. Questa funzione si attiva quando l'aereo raggiunge la quota di crociera e permette la deviazione di +-50ft limitando le variazione di potenza e riducendo gli effetti delle turbolenze e soprattutto il consumo di carburante.

Avatar utente
saturno_v
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 1 agosto 2005, 22:34

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da saturno_v » 25 agosto 2005, 22:24

Beh come tutti gli aerei fly-by-wire, il 320 e' di proposito costruito aerodinamicamente "instabile", il sistema di gestione delle superfici di controllo e' cosi' tenuto costantemente "in the loop" per fare piccole correzioni, credo che a questo si riferisca tale sistema.

A me l'MD-80 piace moltissimo con la sua aria un po' "vintage" comunque bisogna obiettivamente ammettere che il 320 e' ben piu' confortevole e spazioso rispetto al glorioso McDonnell Douglas. Va bene la nostalgia ma tendiamo anche le braccia al futuro!
Io poi, personalmente, non ho mai notato problemi di turbolenza particolari sugli Airbus.

Il programma 717 e' stato cancellato perche' c'e un overlap con il 737-600 (entrambi nel mercato dei "circa" 100 posti) con il quale, per cause ovvie, non ci puo' essere molta componentistica in comune a parte gran parte dell'avionica e, potenzialmente, la motorizzazione.
A questo punto la Boeing ha tirato i remi in barca ed optato per tenere in vita solo il 737-600 (prodotto d'altro canto proprio e non "ereditato" dalla fusione con McDonnell Douglas e con il quale condivide tutto con i fratelli 737 piu' grandi) il quale peraltro puo' vantare una spaziosita' interna maggiore.
Le sconsiderevoli pinte delle nuove turboventole anche piccole hanno peraltro reso ormai non piu' necessarie soluzioni tipo impennaggio a T (il quale introduce il problema potenziale del "deep stall") ed ala pulita per decolli da piste corte o "hot and high".

Saluti.

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 25 agosto 2005, 22:36

beh, il deep stall o superstallo non è un problema che riguarda l'MD80 o il DC-9, quindi perlomeno il 717, poichè l'aereo è stato aerodinamicamente costruito per evitarlo. Il problema si era fatto avanti nelle fasi sperimentali del caravelle, quando quest'ultimo aveva ancora la coda a T, e qualche collaudatore c'è morto non riuscendo più a recuperarlo. Infatti dopo hanno optato per gli stabilizzatori in mezzo al timone e non sopra. Francamente devo dire che il 737-600 conviene di più alla boeing come modello rispetto al 717, poichè fa già parte di una "family" e una compagnia aerea potrebbe ordinare diversi modelli di 737 per soddisfare i suoi fabbisogni di rotte, necessitando così anche di un solo impianto manutenzione globale per tutta la famiglia 737NG. Poi, per il fatto turbolenza, i flipper hanno una funzione di dampening della turbolenza che aziona gli alettoni o gli elevatori di conseguenza alle scosse di turbolenza per contrastarle, e devo dire che spesso funzionano. Questo ce l'ha la maggior parte degli aerei, ma sul 777 quando siamo partiti da Houston con l'uragano emily, beh, vi dico che servivano a poco :wink:
Anche l'MD80 ha una sua funzione personalizzata di combattimento contro la turbolenza, e si aziona premendo il tasto TURB o TURBO ( non ricordo bene, ora domani quando mi faccio un volo lo rivedo bene :wink: )sull'autopilota il quale viene premuto in casi di forte turbolenza. Esso annulla qualunque salita o discesa impostata, livella quindi le ali e da piena potenza ai motori disponibile, cercando così di penetrare la turbolenza.
L'80 però rimane sempre il migliore, l'ho preso di recente su un volo da Roma a Parigi ed è stato comodissimo, silenzioso e comodo, ed ha i sedili in buisness più comodi della sua classe. Purtroppo il flipper ha i sedili in economica più comodi rispetto a quelli dell'80...
Non mi è mai capitato di scendere dalla scaletta di coda, ma dev'essere uno spasso :wink:

Avatar utente
saturno_v
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 1 agosto 2005, 22:34

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da saturno_v » 25 agosto 2005, 23:08

Nel 2000 un MD-80 Alaska Airlines e' precipitato ed ha fatto 88 vittime.
C'e' stato un problema allo stabilizzatore e l'aereo e' entrato in deep stall irrecuperabile.

Oltre ai Caravelle sperimentali credo siano andati perduti anche un Trident ad un BAC 1-11 per lo stesso motivo

Gozer

Messaggio da Gozer » 25 agosto 2005, 23:15

Luke3";p="35915 ha scritto:Non mi è mai capitato di scendere dalla scaletta di coda, ma dev'essere uno spasso :wink:
Io ci sono salito, ti confermo che è uno spasso :D

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Ponch » 25 agosto 2005, 23:26

saturno_v";p="35922 ha scritto:C'e' stato un problema allo stabilizzatore e l'aereo e' entrato in deep stall irrecuperabile.
C'è l'articolo sul portale.....
Luke3,ti confermo anch'io che è uno spasso...... :wink:
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Andrea F.
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1103
Iscritto il: 29 ottobre 2004, 20:01
Località: Venezia

Messaggio da Andrea F. » 26 agosto 2005, 0:12

Diciamo che lo stabilizzatore si è rotto, faceno si che la deriva orizzontale della coda si staccasse di un pezzo, quindi era irrecuperabile il tutto non perchè era andato in stallo.. :( se vuoi qui abbiamo fatto una schedasu questo incidente...

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Slowly » 26 agosto 2005, 0:23

saturno_v";p="35922 ha scritto:Nel 2000 un MD-80 Alaska Airlines e' precipitato ed ha fatto 88 vittime.
C'e' stato un problema allo stabilizzatore e l'aereo e' entrato in deep stall irrecuperabile.

Oltre ai Caravelle sperimentali credo siano andati perduti anche un Trident ad un BAC 1-11 per lo stesso motivo
Noto con piacere che leggete gli articoli in Home Page..................dove trovereste un bell'articolo sull'Alaska 261...................... :roll: :evil:

Siete prorpio dei fannulloni!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 26 agosto 2005, 7:07

Saturno, il deep stall non c'entra assolutamente niente con l'incidente Alaska 261, vatti a leggere il nostro approfondimento che trovi in Home Page a sinistra, e che ha richiesto settimane intere di lavoro.
Il problema allo stabilizzatore orizzontale del Super80 Alaska avrebbe fatto cadere qualsiasi altro aereo sulla faccia della terra.
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
saturno_v
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 1 agosto 2005, 22:34

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da saturno_v » 26 agosto 2005, 8:14

Io avevo letto da qualche parte (ho cercato affannosamente sul web per postarlo ma non sono riuscito a recuperare l'articolo) che l'Alaska 261 aveva si avuto un problema allo stabilizzatore (l'ho menzionato anche nel mio messaggio) e che questo aveva causato il deep stall irrecuperabile.
Probabilmente l'articolo era incorretto, chiedo venia!!!

Rimangono comunque gli elementi che hanno portato la Boeing a sospendere la produzione del 717.
Scarse sinergie con le componenti del programma 737 (ovvie ragioni), maggiore spaziosita' del 737-600, l'ormai superato bisogno di avere impennaggi a T ed ala pulita anche in quella categoria, e motivi di "marketing" (il 737 e' un programma Boeing "originale")
Questo me lo hanno riferito "fonti certe"

Saluti!!!

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 26 agosto 2005, 8:24

Visto che ti sei interessato all'Alaska 261, ti invito comunque a dare un'occhiata al nostro approfondimento... Lo trovi a sinistra della Home Page di md80.it, nella sezione "Approfondimenti".
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Avatar utente
saturno_v
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 50
Iscritto il: 1 agosto 2005, 22:34

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da saturno_v » 26 agosto 2005, 9:05

Complimenti ragazzi avete fatto davvero un bel documento...molto illuminante.
Se vi serve quanche "chicca informativa" in piu', un mio conoscente e' comandante di MD-80 per l'Alaska Airlines (ora vola sui 737), ed era gia' con la compagnia all'epoca del disastro.
Potrei "tampinarlo" per chiedergli qualche info.

E' interessante notare che nel 1999 un'altro MD-83 Alaska ebbe grossi problemi allo stabilizzatore, l'aereo subbi' danni notevoli ma non ci fu nessuna vittima per fortuna.
La "spiegazione ufficiale" come probabile causa (fonte aviation-safety) e' stata malfunzionamento dovuto a temperature particolarmente rigide.

Ecco il link: http://www.aviation-safety.net/database ... 19990205-0

Avatar utente
I-2021
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 30 luglio 2005, 13:21
Località: dove capita

Re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da I-2021 » 26 agosto 2005, 12:01

Ma insomma quando toglieranno tutti gli Md80 come ca..o si fara'???
C'è sempre il treno
Speriamo che Alitalia non si faccia abbagliare dai nuovi AIRBUS 340/380/390/401/430 che so proprio brutti e dovendo necessariamente rinnovare un pochino la flotta (anche se dentro l'aereo e' sempre nuovo non si sa come) èreferisca invece la BOEING con i suoi 777 che sono piu' discreti e aerodinamici invece di fare come AIR FRANCE che sta prendendo delle tranve e di incidenti grazie anche agli automatismi che poi tanto automatici non sono.
Mi sembra un ragionamento di un elevato contenuto tecnico, anche se credo che sostituire gli MD80 con i 777 sia economicamente svantaggioso.

E speriamo non prenda l'astronave (ma non ha i soldi non credo) A380 per le crociere in cielo. Pensiamo che ci permetteranno di fare palestra durante il volo e forse anche l'amore ma non si puo' FUMARE!
Ti capisco, il mondo è in totale declino, sviluppano degli aeroplani allucinanti che alleggeriscono il carico di lavoro dei piloti perchè un gruppo di debosciati ha trovato che il 90 e passa percento degli incidenti è dovuto al fattore umano... allucinante... meglio tornare ai cari vecchi Dakota e farsi l'Atlantico con 1 piantata motore al giorno.
Falcon inside
[...]L'estremo è ricerca. Del limite da superare, della meta più lontana che un uomo puo proporsi di raggiungere.[...]
Patrick De Gayardon

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Kitano » 26 agosto 2005, 12:09

I-2021";p="36008 ha scritto: anche se credo che sostituire gli MD80 con i 777 sia economicamente svantaggioso.
Beh, sicuramente gli MD-80 non verranno sostituiti con i 777... Che fanno, Milano-Roma con i 777 ? :D:D:D[/quote]
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Rosanna

Messaggio da Rosanna » 26 agosto 2005, 16:35

Luke3";p="35915 ha scritto: Anche l'MD80 ha una sua funzione personalizzata di combattimento contro la turbolenza, e si aziona premendo il tasto TURB o TURBO ( non ricordo bene, ora domani quando mi faccio un volo lo rivedo bene :wink: )sull'autopilota il quale viene premuto in casi di forte turbolenza. Esso annulla qualunque salita o discesa impostata, livella quindi le ali e da piena potenza ai motori disponibile, cercando così di penetrare la turbolenza.
Mi confermi che in turbolenza inserendo questa funzione i motori danno massima potenza?

E poi mi spieghi, visto che dici che il deep stall non è aerodinamicamente possibile come mai in una delle schede di questo portale si dice che esiste un martinetto idraulico che agisce sul comando per poter uscire da questa condizione? Cito la frase: "...Tuttavia l'MD-80 e' un velivolo con una catena di comandi di volo a cavi, molle e rinvii; non possiede martinetti idraulici (fatta eccezione per un unico martinetto idraulico, utilizzato solo in caso di "deep stall") che consentono al velivolo di cabrare e picchiare, ..."


Baci!!!

Rosanna

Avatar utente
Kitano
Administrator
Administrator
Messaggi: 4310
Iscritto il: 14 agosto 2004, 2:27
Località: Nell'APU di I-SMEM
Contatta:

Messaggio da Kitano » 26 agosto 2005, 16:39

Scusa Rosanna, ti vorrei correggere...
Luca non ha detto che "il deep stall non è aerodinamicamente possibile", bensì (testuali parole) il deep stall o superstallo non è un problema che riguarda l'MD80 o il DC-9, quindi perlomeno il 717, poichè l'aereo è stato aerodinamicamente costruito per evitarlo...
Immagine

Zeno Guarienti _ md80.it _ Administrator
"Non sono il migliore in alcuna delle cose che faccio, ma nessuno è migliore di me nel farne così tante"


- Sei NUOVO? Leggi qui...
- Hai messo un TITOLO appropriato ai tuoi messaggi?
- Letto il REGOLAMENTO?

Rosanna

Messaggio da Rosanna » 26 agosto 2005, 16:47

Zeno";p="36087 ha scritto:Scusa Rosanna, ti vorrei correggere...
Luca non ha detto che "il deep stall non è aerodinamicamente possibile", bensì (testuali parole) il deep stall o superstallo non è un problema che riguarda l'MD80 o il DC-9, quindi perlomeno il 717, poichè l'aereo è stato aerodinamicamente costruito per evitarlo...
Se ci entra, vuol dire che aerodinamicamente lo può fare, quindi non è esente da questo fenomeno... al limite, può dire che è costruito per uscirne...
Il tampico ad esempio è aerodinamicamente costruito per non entrare in vite grazie ad una pinna ventrale che gli impedisce di entrarci proprio perché con i comandi non è garantito che se ne possa uscire...

Baci!!!

Rosanna

Pennellino
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 agosto 2005, 0:43
Località: pure io a destra

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Pennellino » 26 agosto 2005, 17:23

Ma dai!l'80 ha il Turbo....e io che pensavo fosse un banale Diesel

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Messaggio da Luke3 » 26 agosto 2005, 17:40

non ho detto che l'MD80 non possa andare in deep stall, è solo stato costruito per evitarlo, poi certo, devi prendere una circostanza strettissima e fare una manovra apposta per farelo andare, ma se tu stalli un MD80 stai sicuro che non va in superstallo. Questo problema c'è stato invece con il caravelle, ogni volta che si provava lo stallo l'aereo andava in deep stall e non si recuperava più, questo a causa della configurazione coda/ali/motori/stabilizzatori che messi insieme in forma e poisizione creano una condizione di deep stall in caso di stallo.
Sull'80 la cosa è aerodinamicamente corretta, in quanto le sue ali sono state costruite per non mandare un flusso di turbolenza "offuscantistico" ( non so se la parola esiste ma intendo dire insomma che offusca :wink: ) verso il passaggio di aria agli stabilizzatori. Questo flusso è fatto in modo da o fermarsi prima o arrivare sotto la riga degli stabilizzatori orizzontali situati sopra la coda. Nono dico però che non sia possibile far andare un MD80 in superstallo, ma ribadisco solo che non lo farebbe se posto in situazione di stallo regolare, ma solo se in situazione studiata apposta :wink:
Infine: W L'MD80 CON IL TURBO!!! Tutti ce l'hanno, altrimenti il casino non si spiegherebbe :lol: :lol: ( scherzo, lo so che non puoi mettere un turbo in un aereo perchè sono già un turbo gigante visto il tipo di motore :D )

Avatar utente
Ema
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 73
Iscritto il: 27 luglio 2005, 21:33
Località: CAG

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Ema » 26 agosto 2005, 17:52

Il modo TURB , comanda al FGS di staccare l'A/T , livellare le ali (WING LVL e TURB sull'FMA) e congela il pitch che l'a/m aveva al momento della pressione del tasto TURB , che viene visualizzato sul pitch profile readout (quello della vertical speed) e può essere modificato.

Bye
Emanuele Tiddia
Immagine

Dario

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Dario » 26 agosto 2005, 18:25

Si l'MD80 è il migliore aereo per quanto riguarda estetica dinamiche di volo ma come consumi e rumori e terribbile!!!! :wink:

Avatar utente
Fede
FL 300
FL 300
Messaggi: 3270
Iscritto il: 23 gennaio 2005, 18:25
Località: In uno dei cinesini del Simple Approach a Vicenza - LIPT
Contatta:

Messaggio da Fede » 26 agosto 2005, 19:11

Viva l'Md80! L'aereo più scomodo e rumoroso che ci sia!
Immagine Federico
Immagine+Immagine = Immagine

LIPT 291055Z 00000KT 1800 BR BKN012 09/06 Q1022 LIPT TERMINA ATTIVITA' OSSERVATIVA SALUTI A TUTTI RMK BKN VIS MIN 1800 YLO

davierosoft
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 550
Iscritto il: 3 agosto 2005, 12:13
Località: Chieti N42°21.07 E14°11.71
Contatta:

re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da davierosoft » 26 agosto 2005, 19:27

Brutto no? :D

Pennellino
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 agosto 2005, 0:43
Località: pure io a destra

Re: Ancora MD80 Alitalia IL MIGLIORE

Messaggio da Pennellino » 27 agosto 2005, 1:42

I-2021 ha scritto:C'è sempre il treno
dipende,se è l'interregionale 3348 Sulmona-Teramo che ferma in tutte le stazioni preferisco il gommone

Rispondi