Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1307
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da City of Everett » 7 dicembre 2009, 10:31

Ti ringrazio per l'accurata spiegazione che ci hai fornito. Ma che fossero uscite di emergenza un po' tutti lo sapevamo già. Il punto che si tratta in questo thread è perchè si possa o voglia "sigillare" una overwing exit quando ce ne sono due, come dal primo post di Killua_727.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da FAS » 8 dicembre 2009, 13:33

Come dice Tartan limitando il numero di pax puoi bloccare temporaneamente le uscite di emergenza...(comunque per essere certificato un velivolo deve liberarsi dei pax in 90 secondi utilizzando la metá delle porte di emergenza esistenti per basic config.)
alcune regole....:

CS 25.807 Emergency exits
(See AMC to 25.807 and
25.813 and AMC 25.807)
(a) Type. For the purpose of this CS–25, the
types of exits are defined as follows:
(1) Type I. This type is a floor level exit
with a rectangular opening of not less than 61
cm (24 inches) wide by 1·22 m (48 inches) high,
with corner radii not greater than one-third the
width of the exit.
(2) Type II. This type is a rectangular
opening of not less than 51 cm (20 inches) wide
by 1.12 m (44 inches) high, with corner radii not
greater than one-third the width of the exit.
Type II exits must be floor level exits unless
located over the wing, in which case they may
not have a step-up inside the aeroplane of more
than 25 cm (10 inches) nor a step-down outside
the aeroplane of more than 43 cm (17inches).
(3) Type III. This type is a rectangular
opening of not less than 51 cm (20 inches) wide
by 91 cm (36 inches) high, with corner radii not
greater than one-third the width of the exit, and
with a step-up inside the aeroplane of not more
than 51 cm (20 inches). If the exit is located
over the wing, the step-down outside the
aeroplane may not exceed 69 cm (27 inches).
(4) Type IV. This type is a rectangular
opening of not less than 48 cm (19 inches) wide
by 66 cm (26 inches) high, with corner radii not
greater than one-third the width of the exit,
located over the wing, with a step-up inside the
aeroplane of not more than 74 cm (29 inches)
and a step-down outside the aeroplane of not
more than 91 cm (36 inches).
(5) Ventral. This type is an exit from
the passenger compartment through the pressure
shell and the bottom fuselage skin. The
dimensions and physical configuration of this
type of exit must allow at least the same
rate of egress as a Type I exit with the
aeroplane in the normal ground attitude, with
landing gear extended.
(6) Tail cone. This type is an aft exit
from the passenger compartment through the
pressure shell and through an openable cone of
the fuselage aft of the pressure shell. The means
of opening the tail cone must be simple and
obvious and must employ a single operation.
(7) Type A. This type is a floor level
exit with a rectangular opening of not less than
1.07 m (42 inches) wide by 1·83 m (72 inches)
high with corner radii not greater than one-sixth
of the width of the exit.
(b) Step down distance. Step down distance,
as used in this paragraph, means the actual distance
between the bottom of the required opening and a
usable foot hold, extending out from the fuselage,
that is large enough to be effective without
searching by sight or feel.
(c) Over-sized exits. Openings larger than
those specified in this paragraph, whether or not of
rectangular shape, may be used if the specified
rectangular opening can be inscribed within the
opening and the base of the inscribed rectangular
opening meets the specified step-up and step-down
heights.
(d) Passenger emergency exits. (See AMC
25.807 (d). Except as provided in sub-paragraphs
(d)(3) to (7) of this paragraph, the minimum
number and type of passenger emergency exits is as
follows:
Allegati
emex.jpg
emex.jpg (35.3 KiB) Visto 712 volte
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1307
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da City of Everett » 9 dicembre 2009, 9:45

FAS ha scritto:Come dice Tartan limitando il numero di pax puoi bloccare temporaneamente le uscite di emergenza...(comunque per essere certificato un velivolo deve liberarsi dei pax in 90 secondi utilizzando la metá delle porte di emergenza esistenti per basic config.)
alcune regole....:
Ok. Ma quale può essere la ragione di sigillare una uscita di emergenza? Anche se si riduce il numero di passeggeri ed essere in regola con una uscita in meno, non è sempr meglio avere quella porta in più per una eventuale evacuazione del''aereo? Ci sono motivi di manutenzione, di costi di vario genere o che altro?
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da FAS » 9 dicembre 2009, 9:51

City of Everett ha scritto:
FAS ha scritto:Come dice Tartan limitando il numero di pax puoi bloccare temporaneamente le uscite di emergenza...(comunque per essere certificato un velivolo deve liberarsi dei pax in 90 secondi utilizzando la metá delle porte di emergenza esistenti per basic config.)
alcune regole....:
Ok. Ma quale può essere la ragione di sigillare una uscita di emergenza? Anche se si riduce il numero di passeggeri ed essere in regola con una uscita in meno, non è sempr meglio avere quella porta in più per una eventuale evacuazione del''aereo? Ci sono motivi di manutenzione, di costi di vario genere o che altro?
Magari presenta qualche non conformitá che non le permette di funzionare come deve e nell'attesa di sostituirla o ripararla la si tiene inoperativa.
Considera che non tutte le riparazioni o sostituzioni posso essere eseguite in linea di volo. Alcune vanno fatte necessariamente durante i Check. Forse aspettano di fare loverhaul della porta che viene fatta in concomitanza del Depot Level Maintenance.

Comunque le cause possono essere tante.....
magari anche perché hanno cambiato la configurazione dei sediolini in quell'area...o cose simili.
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da Almost Blue » 9 dicembre 2009, 20:37

Killua_727 ha scritto:
MalboroLi ha scritto:Non sarà mica che è una porta "di rispetto" e che è tenuta chiusa di proposito? In fondo non c'è scritto "out of order", c'è scritto solo che è bloccata.
No, perchè non è senata nemmeno sulla safety card
Immagine
Qua (in basso) è segnata invece. Sapete che penso? Che il numero delle porte di emergenza vari a seconda di due cose:
Primo: le norme vigenti. Magari quando hanno progettato l'aereo c'erano altre norme.
Secondo: il tipo di rotta. Se sono rotte dove imbarcano una marea di gente, quelle porte le dissigilleranno credo.
(Però perchè sigillare un'uscita che risulta "burocraticamente" in eccesso, non è sempre qualcosa in più che in meno? Forse ogni porta richiede la sua manutenzione e quindi se le norme non la richiedono più, inutile farne la manutenzione. Tanto vale sigillarla.
Allegati
aeroflot%20russian%20airlines%20tu%20154-m.jpg
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Si può bloccare un'uscita di sicurezza?

Messaggio da povvo » 13 dicembre 2009, 10:42

almost, la tua safety card mi lascia un po' perplesso, ha ancora in vecchio logo aeroflot... potrebbe essere un po' datata anche se non ne sono molto sicuro
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Rispondi