Oh, mi sono perso un portellone!

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 8 giugno 2009, 22:02

Sera a tutti,
Dopo il post sul Tu-154 con due dei quattro portelli di emergenza "cancellati", ad ogni foto che trovo, vado a ricercare la completezza dell'insieme.
Cerca e cerca e per puro caso eccola! E non parliamo di Aeroflot, bensì di British Airways, non di un Tu-154, ma di un 747-236B, e non di un portello di emergenza, ma di un portellone!
Qualcuno mi sa spiegare questo fatto? Perchè le compagnie dovrebbero mai cancellare delle aperture create dalla casa madre?

Intanto vi fornisco le prove:
G-BDXJ (cn 21831/440) "City of Birmingham" Maggio 1981
Immagine

G-BDXJ (cn 21831/440) "City of Birmingham" Marzo 1986
Immagine
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 8 giugno 2009, 22:17

Un altro! Stavolta di KLM e gli hanno anche allungato il ponte :shock:

PH-BUL (cn 21550/344) Agosto 1983
Immagine

PH-BUL (cn 21550/344) Marzo 1993
Immagine
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 8 giugno 2009, 22:28

Continuiamo! Questa volta è il turno di Cathay Pacific...

VR-HIC (cn 22429/493) Novembre 1981
Immagine

VR-HIC (cn 22429/493) Marzo 1989
Immagine
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

airbusfamilydriver
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 3656
Iscritto il: 16 luglio 2007, 1:38

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da airbusfamilydriver » 8 giugno 2009, 22:43

i due klm sono due aerei diversi
uno è della serie 200,il primo,il secondo è della serie 300

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 9 giugno 2009, 0:09

airbusfamilydriver ha scritto:i due klm sono due aerei diversi
uno è della serie 200,il primo,il secondo è della serie 300
E invece no, airbus; inizialmente aveva tratto in fallo anche a me la disposizione del ponte superiore, invece si tratta di un -200 con l'upper allungato, simile alle versioni giapponesi SR. Infatti KLM fu l'unica compagnia al mondo ad acquistare i -200B e poi a convertirli con l'opzione SUD (Streched Upper Decker).

Qui in pratica, c'è la storia del velivolo in questione.
http://www.airliners.net/search/photo.s ... humbnails=

Comunque, giusto per conferma, qui c'è un'altra foto del PH-BUL, dove è leggibile chiaramente la matricola, come nella versione SUD
Immagine
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da City of Everett » 24 giugno 2009, 17:42

Quello che salta all'occhio è che si tratta sempre dello stesso portellone: il numero 3 presso l'ala.

Chi sa qualcosa, parli :shock:
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Dan13l
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 57
Iscritto il: 8 dicembre 2006, 0:04
Località: Roma

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Dan13l » 24 giugno 2009, 18:47

Da quello che ho trovato in internet si dovrebbe trattare di una pratica per alleggerire l'aeroplano.
In poche parole: Nel 747 per la capacita massima di 452 passeggeri servivano per legge 10 uscite di emergenza (circa 50 passeggeri a uscita). Siccome queste compagnie avevano configurazioni con meno posti (magari una prima e una buisness numerosa, per esempio 366 posti totali) non servivano tutte 10 le uscite. Questi aeroplani venivano certificati dalla Boeing con 8 uscite. Ovviamente se in futuro l'operatore volava cambiare la configurazione dell'aeroplano incrementando i posti doveva per forza sbloccare le due uscite.
Perché proprio le due uscite sull'ala? Pare che il meccanismo che faceva aprire gli scivoli d'emergenza avesse qualche problemino d'apertura essendo formato da 2 pezzi, e si scelsero proprio quelle due porte per minimizzare le problematiche. (Il problema e stato risolto con il 747-400 che ha un unico più semplice scivolo come le altre porte.)

In definitiva: Meno porte, Meno manutenzione, Meno peso(dispositivi e scivoli rimossi), Meno consumi, etc...

Ciao! :D

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 24 giugno 2009, 18:58

City of Everett ha scritto:Quello che salta all'occhio è che si tratta sempre dello stesso portellone: il numero 3 presso l'ala.

Chi sa qualcosa, parli :shock:
Sisi, sempre lo stesso portellone, ma modelli (il British e il Cathay sono B, mentre il KLM è un BM) sono diversi, così come le motorizzazioni, ecc.

Ho anche scoperto che la cancellazione del portellone era reversibile in qualche astruso modo.
Guardate qui sempre il Lindemberg di KLM (anno 2002)
Immagine
E' quantomeno evidente il fatto che non si tratti di una semplice occultazione del portellone, ma una vera e propria opera di cambiamento strutturale, con l'apposizione di una paratia ad hoc.

E invece guardatelo qui nel marzo 2003
Immagine
Qui il portellone è magicamente riapparso.

Io non ci sto più capendo niente :shock:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 24 giugno 2009, 19:03

Dan13l ha scritto:Da quello che ho trovato in internet si dovrebbe trattare di una pratica per alleggerire l'aeroplano.
In poche parole: Nel 747 per la capacita massima di 452 passeggeri servivano per legge 10 uscite di emergenza (circa 50 passeggeri a uscita). Siccome queste compagnie avevano configurazioni con meno posti (magari una prima e una buisness numerosa, per esempio 366 posti totali) non servivano tutte 10 le uscite. Questi aeroplani venivano certificati dalla Boeing con 8 uscite. Ovviamente se in futuro l'operatore volava cambiare la configurazione dell'aeroplano incrementando i posti doveva per forza sbloccare le due uscite.
Perché proprio le due uscite sull'ala? Pare che il meccanismo che faceva aprire gli scivoli d'emergenza avesse qualche problemino d'apertura essendo formato da 2 pezzi, e si scelsero proprio quelle due porte per minimizzare le problematiche. (Il problema e stato risolto con il 747-400 che ha un unico più semplice scivolo come le altre porte.)

In definitiva: Meno porte, Meno manutenzione, Meno peso(dispositivi e scivoli rimossi), Meno consumi, etc...

Ciao! :D
Finalmente una spiegazione sensata.
Ma perchè solo KL, BA e CX applicarono questa nuova configurazione, anche alla luce del fatto che KLM aveva addirittura esercitato l'opzione SUD? In più, sono ed erano veramente poche le compagnie che sceglievano una configurazione all eco, tale da consentire un numero di pax imbarcabili di oltre 450... :?
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da cabronte » 24 giugno 2009, 19:09

Neanche io non ci sto più capendo niente, poi il KLM che gli hanno allungato il ponte.... :?: :?: :?: :scratch: :scratch: :scratch: Se riesco a trovare qualcosa te lo posto!
Ale

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Killua_727 » 24 giugno 2009, 19:12

cabronte ha scritto:Neanche io non ci sto più capendo niente, poi il KLM che gli hanno allungato il ponte.... :?: :?: :?: :scratch: :scratch: :scratch: Se riesco a trovare qualcosa te lo posto!
I KLM hanno l'opzione SUD esercitata, ovvero era una procedura che permetteva l'allungamento del ponte superiore come nei 747SR giapponesi :mrgreen:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da City of Everett » 24 giugno 2009, 19:23

Intanto grazie a Dan13l per la spiegazione. :thumbleft:
Killua_727 ha scritto: Immagine
E' quantomeno evidente il fatto che non si tratti di una semplice occultazione del portellone, ma una vera e propria opera di cambiamento strutturale, con l'apposizione di una paratia ad hoc.
Mica vero. Se guardi bene, :shock: ma proprio bene :shock: , il dettaglio del KLM, noti che il portellone è sempre li. Chiuso ad hoc, stuccato, saldato, non so. Ma è ancora li.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Wolf359 » 25 giugno 2009, 13:20

Per me i portelloni ci sono ! Non li hanno evidenziati con un colore "opposto" a quello della fusoliera !
Guardate cos'ha la Orient Thay ! :shock:
FOTO

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da redbrain » 25 giugno 2009, 14:06

Wolf359 ha scritto:Per me i portelloni ci sono ! Non li hanno evidenziati con un colore "opposto" a quello della fusoliera !
Guardate cos'ha la Orient Thay ! :shock:
FOTO
Si vede chiaramente che i portelloni non ci sono più esternamente, o sono stati rimossi o sono stati saldati e ricoperti, non è solo questione di colore.
Federico

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Wolf359 » 26 giugno 2009, 11:48

Ok ! Però la Orient Thay ha pure un 747-100 SUD ! :shock:

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da City of Everett » 26 giugno 2009, 12:41

Wolf359 ha scritto:Ok ! Però la Orient Thay ha pure un 747-100 SUD ! :shock:
:shock: Hai proprio ragione
Non ne sapevo l'esistenza.
Da airlinerslist risulta che sono addirittura 2, entrambi -146B-SR (short range), originariamente consegnati a JAL nel 1986 con le marche JA8170e JA8176 e, pare, nati già col SUD :!: Il secondo vola ancora.


Killua_727 ha scritto: E invece no, airbus; inizialmente aveva tratto in fallo anche a me la disposizione del ponte superiore, invece si tratta di un -200 con l'upper allungato, simile alle versioni giapponesi SR. Infatti KLM fu l'unica compagnia al mondo ad acquistare i -200B e poi a convertirli con l'opzione SUD (Streched Upper Decker).
A quanto pare non è così.
Sempre su airlinerslist risultano anche 2 -2B3B consegnati a UTA (poi assorbita da Air France) nel 1981: F-BTDG e F-BTDH. Il primo è rottamato, il secondo risulta parcheggiato.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da City of Everett » 26 giugno 2009, 12:52

City of Everett ha scritto:
Wolf359 ha scritto:Ok ! Però la Orient Thay ha pure un 747-100 SUD ! :shock:
:shock: Hai proprio ragione
Non ne sapevo l'esistenza.
Da airlinerslist risulta che sono addirittura 2, entrambi -146B-SR (short range), originariamente consegnati a JAL nel 1986 con le marche JA8170e JA8176 e, pare, nati già col SUD :!: Il secondo vola ancora.


Killua_727 ha scritto: E invece no, airbus; inizialmente aveva tratto in fallo anche a me la disposizione del ponte superiore, invece si tratta di un -200 con l'upper allungato, simile alle versioni giapponesi SR. Infatti KLM fu l'unica compagnia al mondo ad acquistare i -200B e poi a convertirli con l'opzione SUD (Streched Upper Decker).
A quanto pare non è così.
Sempre su airlinerslist risultano anche 2 -2B3B consegnati a UTA (poi assorbita da Air France) nel 1981 e modificati nel 1989: F-BTDG e F-BTDH. Il primo è rottamato, il secondo risulta parcheggiato.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Hitman079
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 191
Iscritto il: 14 febbraio 2008, 18:13

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Hitman079 » 16 agosto 2009, 1:01

Killua_727 ha scritto:
City of Everett ha scritto:Quello che salta all'occhio è che si tratta sempre dello stesso portellone: il numero 3 presso l'ala.

Chi sa qualcosa, parli :shock:
Sisi, sempre lo stesso portellone, ma modelli (il British e il Cathay sono B, mentre il KLM è un BM) sono diversi, così come le motorizzazioni, ecc.

Ho anche scoperto che la cancellazione del portellone era reversibile in qualche astruso modo.
Guardate qui sempre il Lindemberg di KLM (anno 2002)
Immagine
E' quantomeno evidente il fatto che non si tratti di una semplice occultazione del portellone, ma una vera e propria opera di cambiamento strutturale, con l'apposizione di una paratia ad hoc.

E invece guardatelo qui nel marzo 2003
Immagine
Qui il portellone è magicamente riapparso.

Io non ci sto più capendo niente :shock:
Se nci fate caso...sono due lati diversi dell'aeromobile...Che abbiano adottato una soluzione asimmetrica?
Immagine

Wolf359
FL 300
FL 300
Messaggi: 3429
Iscritto il: 2 giugno 2008, 13:21

Re: Oh, mi sono perso un portellone!

Messaggio da Wolf359 » 8 settembre 2009, 23:41

Guardate questa foto ! Qui il secondo portellone d'emergenza del BBJ c'è ma si vede poco !
Lo vedete ? A sinistra di quello che si vede !

Rispondi