Boeing: allo studio una versione del 777

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Killua_727 » 16 giugno 2009, 11:29

A quanto emerge da alcune indiscrezione apparse su aviationweek.com, alla Boeing sarebbe allo studio una nuova versione del 777 dotata di ala di nuova concezione, ispirata al disegno di quella del neonato della casa di Seattle, il 787. Questa versione sarebbe allo studio per meglio affrontare la concorrenza del sempre più vicino A350, soprattutto in versione -1000, fascia non colmata neanche dalla "presunta" versione -10 del 787.

Boeing has ruled out a first flight of the 787 by the end of the Paris show as expected, but remains confident it will take place as planned by the end of the month.

Boeing Commercial president Scott Carson says “if you were expecting to see the 787 flying during the show you’ll be disappointed. But we expect it to fly within the next two weeks.”

Carson also adds that firm configuration for the stretched 787-9 is expected later this year. “We also continue to work on the -3 variant, and we continue to study the 787-10 or an alternative product to address the -10 mission.”

Carson also surprisingly mentioned new details of product development studies for future 777 variants to counter the coming threat from the Airbus A350XWB. One of these concerned a re-winged 777, which Carson says would be studied in parallel with the -10. “They’re not really linked today, but with both a -10 or a re-winged or upgraded 777 the trick is to find the product that addresses the needs the most.”

Carson adds that neither the double stretch 787 or improved 777 “rules out an all-new design. Each competes on its own merits.”


Che cosa ne pensate? :mrgreen:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
redbrain
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 701
Iscritto il: 20 febbraio 2008, 0:15
Località: Milano - Parma - Marsala

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da redbrain » 16 giugno 2009, 13:43

Che è un sogno che si avvera.
Personalmente parlando il 777 è uno degli aerei che più mi piace e ogni tentativo di migliorarlo ed eventualmente allungare la sua vita nei cieli del mondo, è una buona notizia.
Non ho ben presente i dati degli ordini del 747-8 ma ho la sensazione che le compagnie stiano sempre piu facendo vari passi verso aerei un po' piu piccoli, oppure virino la flotta verso Airbus.
Probabilmente questa soluzione è stata concepita per riportare in auge Boeing nei nuovi ordini per gli High Capacity.
Federico

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da fastfreddy » 16 giugno 2009, 23:53

Killua_727 ha scritto:Che cosa ne pensate? :mrgreen:
...penso che nei prossimi anni assisteremo a una riduzione del numero di nuove macchine (sempre più costose) in favore di nuove versioni di modelli esistenti...questo anche per coprire tutte le nicchie di mercato possibili ormai presidiate anche da altri oltre ai soliti noti.

Studentpilot
Banned user
Banned user
Messaggi: 135
Iscritto il: 10 febbraio 2009, 2:53

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Studentpilot » 17 giugno 2009, 0:00

in casa boeing da rimodernare c'è parecchio....

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Killua_727 » 17 giugno 2009, 19:36

fastfreddy ha scritto:
Killua_727 ha scritto:Che cosa ne pensate? :mrgreen:
...penso che nei prossimi anni assisteremo a una riduzione del numero di nuove macchine (sempre più costose) in favore di nuove versioni di modelli esistenti...questo anche per coprire tutte le nicchie di mercato possibili ormai presidiate anche da altri oltre ai soliti noti.
Beh, parlando di conti, un 767-300ER costa tra i 152 e i 161 milioni di US, mentre il 787-8 tra i 161 e i 171 milioni, ma con un considerevole risparmio di carburante stimabile attorno al 20% di carburante :mrgreen:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
fastfreddy
Warned user
Warned user
Messaggi: 604
Iscritto il: 24 agosto 2008, 18:31
Località: BGY/LIME (Field flight since 1911)

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da fastfreddy » 17 giugno 2009, 20:59

Killua_727 ha scritto:
fastfreddy ha scritto:
Killua_727 ha scritto:Che cosa ne pensate? :mrgreen:
...penso che nei prossimi anni assisteremo a una riduzione del numero di nuove macchine (sempre più costose) in favore di nuove versioni di modelli esistenti...questo anche per coprire tutte le nicchie di mercato possibili ormai presidiate anche da altri oltre ai soliti noti.
Beh, parlando di conti, un 767-300ER costa tra i 152 e i 161 milioni di US, mentre il 787-8 tra i 161 e i 171 milioni, ma con un considerevole risparmio di carburante stimabile attorno al 20% di carburante :mrgreen:
...sì, chiaro...ma quanti sono i nuovi modelli all'orizzonte nel medio-lungo raggio? ...2-3 per i prossimi 10-15 anni. A me sembra una produzione un pò asfittica considerando le dimensioni del mercato attuale. Il fatto che Boeing abbia deciso per questa ulteriore versione del 777 e per l'aggiornamento del 747, mi sembra la dica lunga sul turnover dei modelli.

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 17 giugno 2009, 21:06

Studentpilot ha scritto:in casa boeing da rimodernare c'è parecchio....
ad esempio?
i 737NG sono in continua evoluzione, basti pensare al 737-700ER e al 737-900ER.
il 747-400 (ER, F ed ERF)lasceranno il posto ai nuovissimi 747-8i e 747-8F
i 777 non hanno ancora un ventennio e con le versioni 200LR, 200LRF e 300ER stanno andando al gonfievele
il 787 non ancora compie il primo volo
cosa si deve ammodernare?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9755
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da cabronte » 17 giugno 2009, 21:21

E i 777 così come sono adesso andranno avanti ancora per molto tempo, è un aereo splendido e superaffidabile! (te lo dice uno che tifa airbus :wink: )
Ale

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 17 giugno 2009, 21:48

bisogna essere oggettivi e riconoscere la validità di un progetto ed una macchina.
io son di parte essendo un comandante di 777 :mrgreen:
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Studentpilot
Banned user
Banned user
Messaggi: 135
Iscritto il: 10 febbraio 2009, 2:53

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Studentpilot » 23 giugno 2009, 9:44

cosa si deve ammodernare?
i primi due che hai citato sono rattoppi di macchine che hanno 40 anni


il 777 è l'unico recente, il 787 non ha ancora fatto il primo volo

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 23 giugno 2009, 13:19

leggi bene quello che ho scritto
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da City of Everett » 23 giugno 2009, 19:13

Sono del parere che il 737 è da ammodernare, c'è poco da fare. E ve lo dice un fan sfegatato di questo aereo. E' una macchina nata "analogica", trasformata digitale, allungata, alleggerita, wingletizzata, rimotorizzata, riveduta negli interni, ma la concezione di base, la disposizione degli impianti, i tipi di impianti, l'aerodinamica, e quanto altro secondo me sono da rivedere. Se pensiamo che gli oblò per la navigazione tramite l'osservazione delle stelle (quei due vetri posti sopra la linea del parabrezza, che tanto caratterizzavano questo aereo se visto frontalmente) sono stati "chiusi" solo da pochissimi anni... Col -900ER, per me, il 737 è arrivato al massimo del suo sviluppo. Ora ci vuole una macchina nuova.
Il 747? La mia macchina preferita in assoluto, ma come ho più volte ribadito, non è più tempo per questi giganti dei cieli, almeno come pax, mentre vedo per loro un futuro come freighter: internet, ebay, e-trading, e-commerce, un mondo sempre più globalizzato lo scambio/vendita di merci a distanza si sta moltiplicando a dismisura. Non andiamo più al negozio in centro ad acquistare la qualsiasi: lo facciamo arrivare direttamente dagli USA, da Hong Kong, dalla Cina... Lo dicono anche gli ordini. Quanti pax ordinati? Quelli per LH e alcuni per Boeing Capital, e poi? Quanti cargo? L'80%? O più? E Airbus, secondo me, sbaglia ad non tenere in considerazione lo sviluppo immediato degli A380 Freighter dopo che FedEx e UPS hanno cancelato i loro ordini (ricordiamo, perchè Airbus aveva deciso di rimandarlo a data da definire, concentrando tutte le proprie risorse sulle versioni pax, invece di proseguire in parallelo, o comunque entro un periodo di tempo più ravvicinato) perchè avevavo bisogno di grossi cargo subito.
Un 777-1000 perchè no, se il mercato lo richiede, ma sono del parere che sarebbe meglio un 787-10: visto lo sviluppo tecnologico applicato nel nuovo nato di casa Boeing (si, lo so, deve ancora spiccare il primo volo), si rischierebbe di avere un aereo nato già "vecchio" e ritrovarsi con quello che Airbus aveva ottenuto con la prima versione dell'A350. E' come se, avendo già sviluppato e prodotto un modello con motore Common-Rail (che consuma meno, è più prestante, più morbido, ecc), una casa automobilistica pensasse di creare una nuova station wagon, perchè il mercato lo richiede, da un modello già esistente, ma col motore senza questa tecnologia (più rumoroso, più "consumoso", più "sporco"...). Non sarebbe più logico fare una station wagon dal modello col Common-Rail?
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 23 giugno 2009, 20:06

concordo su tutto, tranne sul 737.
comunque, partiamo dal 737. è vero quello che hai scritto, ma la Boeing sta per iniziare le prove degli IAE sul 737 come propulsore alternativo al CFM56. il 737 sarà una macchina vecchiotta, coem progetto, ma molte compagnie continuano a sceglierlo e il portafoglio ordini è di 1958 aerei (aggiornato al 17 maggio 2009).
adesso ti dico uan cosa curiosa sulle sopracciglia ( i quattro finestrini sopra il parabrezza): alcune compagnie invece di rimuoverli e sostituirli con i kit in vendita dalla Boeing, li stanno solo verniciando per fargli avere un aspetto piu moderno. anche la Neos ha rimosso le sopracciglia cull I-NEOU, ma non so se l hanno solo riverniciato o hanno rimosso il vetro e sostituito con il kit. l I-NEOW è uscito di fabbrica senza sopracciglia .anche la KLM sta provvedendo all ammodernamento del frontale dei propri 737, persino sui 737CL.
il 747-8i, secondo me è un progetto gia morto in partenza visto l orientamento delel compagnie a prendere aerei piu piccoli e piu parchi nei consumi. l A380 non sta avendo nuovi ordini e questa è la prova che i Jumbo e i megaJumbo sono superati. gli ordini per i 747-8i son davvero pochi (26) e le compagnie che potevano acquistarlo per sostituire i 747-400 si stanno orientando sul 777-300ER (JAL, Cathay Pacific, ANA, KLM..)e sull A380-800 (Air France, Korean Air, Lufthansa, Qantas, British Airways, Singapore Airlines, VIrgin Atlantic..).
non dimentichiamoci che Boeing sta spingendo molto sul 777-300ER. discorso diverso per il cargo. Airbus ha abbandoanto l A380F e Boeing sta avendo un buon successo col 747-8F.
il 777? non credo allo sviluppo di nuove versioni. tempo addietro si vociferava un 777-400ER su alcuni siti inglesi che doveva essere un 777-300ER con peso a vuoto piu basso e motori GEnX piu potenti al posto dei grossi GE90. a questo aereo era interessata Emirates, sempre secondo questi siti.
ma di questa voce non ne ho sentito piu parlare.
il 787-10 dovrebbe avere l autonomia del 787-8 e la capacità di trasporto del 777-200 e 777-200ER, quindi dovrebbe essere il suo sostituto. le compagnie interessate a questa versione al momento sono Qantas ed Emirates
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da City of Everett » 24 giugno 2009, 12:11

Sia chiaro. Il 737 per me è una ottima macchina, e gli ordini, come dici tu, lo confermano: quest'anno ha venduto 52 unità contro 15 A320. Certo, presentare ora una nuova macchina che lo sostituisca significherebbe darsi la classica zapponata sui piedi. Però è pure vero che la serie A320 conta 2.428 ordini (sito Airbus al 31 maggio 2009): sono quasi 500 aerei in più.
Qundi? Sono sempre del parere che una nuova macchina ci voglia, ma, a quanto pare i tempi non sono maturi.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Marco92 » 24 giugno 2009, 13:12

Ma sul medio raggio Boeing non farà il 787-3?
Mirano a sostituire i 737?

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 24 giugno 2009, 14:08

i 787-3 sono le versioni ad alta capacità del 787 ed è anche la versione che avrà nemo autonomia.non ha nulla a che vedere col 737, ma è visto piu come un sostituto del 757-200, dal mio punto di vista.
le caratteristiche son queste dei tre 787 son le seguenti:

787-3:

Seating:
290 to 330 passengers

Range:
2,500 to 3,050 nautical miles (4,650 to 5,650 kilometers)

Configuration:
Twin aisle

Cross Section:
226 inches (574 centimeters)

Wing Span:
170 feet (52 meters)

Length:
186 feet (57 meters)

Height:
56 feet (17 meters)

Cruise Speed:
Mach 0.85

Maximum Takeoff Weight:
364,000 pounds (165,100 kilograms)

Total Cargo Volume:
4,400 cubic feet

queste sono del 787-8:

Seating:
210 to 250 passengers

Range:
7,650 to 8,200 nautical miles (14,200 to 15,200 kilometers)

Configuration:
Twin aisle

Cross Section:
226 inches (574 centimeters)

Wing Span:
197 feet (60 meters)

Length:
186 feet (57 meters)

Height:
56 feet (17 meters)

Flight deck size:
Similar to that of a 777

Cruise Speed:
Mach 0.85

Total Cargo Volume:
4,400 cubic feet

Maximum Takeoff Weight:
484,000 pounds (219,540 kilograms)

e queste le caratteristiche del 787-9:

Seating:
250 to 290 passengers

Range:
8,000 to 8,500 nautical miles (14,800 to 15,750 kilometers)

Configuration:
Twin aisle

Cross Section:
226 inches (574 centimeters)

Wing Span:
208 feet (63 meters)

Length:
206 feet (63 meters)

Height:
56 feet (17 meters)

Cruise Speed:
Mach 0.85

Maximum Takeoff Weight:
540,000 lbs (244,940 kg)

Total Cargo Volume:
5,400 cubic feet
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 25 giugno 2009, 20:06

Boeing to Step Up Long-Haul Jet Battle
25-Jun-2009 da charterx.com

Boeing, the US aircraft maker, is planning to intensify the competitive pressure on Airbus, its European rival, in large capacity, long-haul aircraft with the eventual development of a new family of all-composite jets to replace its current 777.

Jim McNerney, chief executive of Boeing, said the group also expected to build a second production line for its 787 Dreamliner, which is facing two years of delays in development, but is finally due to enter commercial service in the first quarter next year.

The eventual planned replacement of the 777 is being prepared in response to moves already under way at Airbus, which is developing its own new range of long-haul aircraft, the A350 with the investment of about €11bn ($15.2bn).

Boeing fears the highest capacity version, the A350-1000, will prove a tough competitor for the 777, which has been one of its most successful long-haul jets and has eclipsed the Airbus long-range jets, the A340-600 and A340-500.

The A350 and the 787 are already at the centre of a trade dispute at the World Trade Organisation between the US and the European Union over state subsidies for the development of large commercial aircraft, and Boeing and Airbus yesterday fanned the flames of the row.

This week European governments made clear they were preparing soon to agree a package of repayable launch loans to Airbus totalling about €3.5bn to help fund development of the A350, which is due into service in 2013.

Mr McNerney said the move suggested the EU and Airbus believed the WTO process was "irrelevant". A spokeswoman for the US Trade Representative said the commitment of launch aid would be "a major step in the wrong direction. We want to resolve the problem of WTO-inconsistent aircraft subsidies, but the commitment of billions of euros of additional launch aid would make that even harder to do."

Tom Enders, Airbus chief executive, said the European launch aid was aimed at "levelling the playing field". The EU believed the rival 787 was the "most highly subsidised aircraft ever," he said. "It is a bit of a hypocrisy to keep their highly subsidised aircraft and to deny us," he said.

The battle to dominate the lucrative market for long-haul jets will be intensified by Boeing's eventual plan to replace the 777 and to raise output of the medium capacity, long- range 787.

Mr. McNerney said Boeing would reach full production of about 10 787s a month in the second half of 2012. It has an order book for more than 860 787 Dreamliners and he said: "We are actively looking at a second line that would take the rate up". He believed the plant would be built, "the question is timing".

The second assembly line could be built at a different location in the US to Boeing's main base around Seattle in the state of Washington, Mr. McNerney said.

Several leading airlines are pushing Boeing to commit to an all-new 777 rather than an extensive upgrade of the current aircraft.

Mr. McNerney said, "eventually we will have an all-composite 777 replacement", but the timing would depend on the success of the rival A350-1000

Immagine
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da City of Everett » 26 giugno 2009, 10:16

Incredibile :shock:
A quanto pare alla fine si pensa alla sostituzione proprio del modello che credevamo non avesse bisogno di essere sostituito: il 777 :!: E, a quanto pare, il mercato vuole un nuovo aereo, non una nuova versione.
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da Marco92 » 26 giugno 2009, 11:42

Chissà come andrà a finire, chissà chi vincerà questa gara lunghissima.
10 Boeing 787 in un mese, chissà se ce la faranno. Non è grande come il 380, però...

Avatar utente
City of Everett
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1310
Iscritto il: 8 novembre 2004, 17:45
Località: Africa Nord-Insulare

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da City of Everett » 26 giugno 2009, 12:20

Marco 1101342 ha scritto: 10 Boeing 787 in un mese, chissà se ce la faranno. Non è grande come il 380, però...
Con la seconda linea di produzione di cui si parla :mrgreen:
«If you build it, I'll buy it»
«If you buy it, I'll build it»

Nacque, così, il Boeing 747

Avatar utente
i_disa
FL 500
FL 500
Messaggi: 7207
Iscritto il: 30 gennaio 2008, 22:43

Re: Boeing: allo studio una versione del 777

Messaggio da i_disa » 26 giugno 2009, 12:42

gli ordini per il 787 stanno scendendo: anche Qantas ha annunciato il taglio di 15 787-9. sarà per i ritardi o per la crisi economica la cancellazione di ordini interi o parte di essi?
la hostess ideale? quella che vi chiede: caffè, the o me

Rispondi