Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 9 agosto 2009, 22:19



Perchè non sono più montati i motori dietro?

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da mormegil » 9 agosto 2009, 22:24

dai..si sentono appena :mrgreen:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 9 agosto 2009, 23:16

:shock:
Sembra di esserci seduti dentro!

angelino

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da angelino » 10 agosto 2009, 1:14

quì non c'entrerà ma come funziona il ruotino posteriore dell'IL62 :?:

Avatar utente
Fabri88
FL 400
FL 400
Messaggi: 4233
Iscritto il: 17 novembre 2007, 14:05
Località: Busto Arsizio (Büsti Grandi) - 4,69 nm HDG 84 from MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Fabri88 » 10 agosto 2009, 9:52

"Fracassone"?

Ho idea che presto arriverà la replica di chi so io. :mrgreen:
Immagine
ImmagineImmagine

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da sochmer » 10 agosto 2009, 9:57

fabrì! il "eppoi è russo" è in vacanzaaa :mrgreen:


hai um pm

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da cabronte » 10 agosto 2009, 12:03

RUMORE CASINO BORDELLO!!! Tutti così dovrebbero farli gli aerei! :mrgreen: Giusto per info, ma solo per info, Air Korio è nella Black list! :pale:
Ale

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da sochmer » 10 agosto 2009, 12:06

cabronte ha scritto:RUMORE CASINO BORDELLO!!! Tutti così dovrebbero farli gli aerei! :mrgreen: Giusto per info, ma solo per info, Air Korio è nella Black list! :pale:
black list europea

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da cabronte » 10 agosto 2009, 12:51

sochmer ha scritto:
cabronte ha scritto:RUMORE CASINO BORDELLO!!! Tutti così dovrebbero farli gli aerei! :mrgreen: Giusto per info, ma solo per info, Air Korio è nella Black list! :pale:
black list europea
Non avevo specificato, era sottinteso! :toothy8:
Ale

Avatar utente
sochmer
FL 500
FL 500
Messaggi: 5435
Iscritto il: 27 gennaio 2009, 17:31

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da sochmer » 10 agosto 2009, 14:19

cabronte ha scritto:
sochmer ha scritto:
cabronte ha scritto:RUMORE CASINO BORDELLO!!! Tutti così dovrebbero farli gli aerei! :mrgreen: Giusto per info, ma solo per info, Air Korio è nella Black list! :pale:
black list europea
Non avevo specificato, era sottinteso! :toothy8:
:wink:

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Peretola » 10 agosto 2009, 14:32

Sueprficiali! L'Il-62 non fa rumore, CANTA! :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
E poi che noia gli aeroplanoni silenziosi....
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
mormegil
FL 300
FL 300
Messaggi: 3411
Iscritto il: 23 febbraio 2007, 15:55

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da mormegil » 10 agosto 2009, 14:38

Peretola ha scritto:Sueprficiali! L'Il-62 non fa rumore, CANTA! :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
verissimo!!!!! :bounce: :bounce:

è un'orchestra tutta di grancasse :drunken:
Immagine
N176CM ha scritto:[...] in questo caso non si può usare lo stratagemma dei COA multipli... anche perchè una destinazione del tipo Frankfurt (Munchen) nemmeno Ryanair riuscirebbe a farla :mrgreen: :mrgreen:

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 10 agosto 2009, 14:51

angelino ha scritto:quì non c'entrerà ma come funziona il ruotino posteriore dell'IL62 :?:
Perchè? Fa rumore anche quello? :mrgreen:

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Luke3 » 10 agosto 2009, 14:53

ma no dai che non è fracassone, è un musicista :lol:

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Almost Blue » 10 agosto 2009, 14:57

angelino ha scritto:quì non c'entrerà ma come funziona il ruotino posteriore dell'IL62 :?:
Penso che appena parcheggiati lo abbassano, così evitano di sedersi per terra.
E comunque dicono che gli aerei sovietici non erano mostri di silenziosità.
Bello il viaggio Pyongyang-Pechino: chissà i permessi che ci vogliono.....
Ultima modifica di Almost Blue il 10 agosto 2009, 14:58, modificato 1 volta in totale.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da cabronte » 10 agosto 2009, 14:58

Per me IL RUMORE è musica! Mica ascolto la Pausini! :lol:
Ale

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Almost Blue » 10 agosto 2009, 14:59

cabronte ha scritto:Per me IL RUMORE è musica! Mica ascolto la Pausini! :lol:
Si ma se ci stai per 5 o 10 ore voglio vedere.....
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da cabronte » 10 agosto 2009, 15:00

angelino ha scritto:quì non c'entrerà ma come funziona il ruotino posteriore dell'IL62 :?:
Come l' MD11 è un aereo un pò sbilanciato, serve per evitare "impennaggi" sgraditi! :mrgreen:
Ale

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10430
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da richelieu » 10 agosto 2009, 15:36

Fabri88 ha scritto:"Fracassone"?

Ho idea che presto arriverà la replica di chi so io. :mrgreen:
sochmer ha scritto:fabrì! il "eppoi è russo" è in vacanzaaa :mrgreen:


hai um pm
"Chi sapete voi" sarà anche in vacanza ..... ma si è premurato di lasciare un supplente ..... :D :D :D :D :D
Peretola ha scritto:Superficiali! L'Il-62 non fa rumore, CANTA! :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
E poi che noia gli aeroplanoni silenziosi....
Immagine

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Peretola » 10 agosto 2009, 15:50

richelieu ha scritto:
Fabri88 ha scritto:"Fracassone"?

Ho idea che presto arriverà la replica di chi so io. :mrgreen:
sochmer ha scritto:fabrì! il "eppoi è russo" è in vacanzaaa :mrgreen:


hai um pm
"Chi sapete voi" sarà anche in vacanza ..... ma si è premurato di lasciare un supplente ..... :D :D :D :D :D
Peretola ha scritto:Superficiali! L'Il-62 non fa rumore, CANTA! :lol: :lol: :lol: :mrgreen:
E poi che noia gli aeroplanoni silenziosi....
Immagine
Chi, io? :lol: :lol: :mrgreen: :mrgreen:
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 10 agosto 2009, 21:21

Non temere, non siete soli!
Dopo Airbus, anche io prediligo i velivoli Russi :wink:
Bello il viaggio Pyongyang-Pechino: chissà i permessi che ci vogliono.....
Credo che sia sufficiente (ma necessario) il visto dell'ambasciata, inoltre non puoi entrare dalla Corea del Sud!

Avatar utente
Typhoon
FL 200
FL 200
Messaggi: 2157
Iscritto il: 22 novembre 2008, 17:04
Località: mi aggiro per LIML, LIMC e LIRF....per ora..

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Typhoon » 10 agosto 2009, 22:19

...provate ad abitare nei pressi di un aeroporto frequentato dai "fracassoni" (che ad oggi ci limitiamo in Italia solo a pochi MD80 :roll: :P )...e poi mi direte... :?
ImmagineImmagine Immagine / Sigma 17-70 HSM OS ELD f2.8-4 /Sigma 150-500 HSM OS f 5-6.3 -Sigma 70-200 f2.8 HSMII

i miei scatti su JetPhotos

i miei scatti su Airliners

i miei scatti su AirplanePictures

il mio Flickr
..chi va co la corente è baccalà..io so' salmone e nun me 'mporta gniente a me me piace anna' contro corente..A.Sordi

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 10 agosto 2009, 22:21

dài, l'80 non è poi così rumoroso come lo si dipinge... :|

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9748
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da cabronte » 11 agosto 2009, 11:21

1stAirbus ha scritto:dài, l'80 non è poi così rumoroso come lo si dipinge... :|
Bè oddio... :roll:
Ale

giangia
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 430
Iscritto il: 19 giugno 2007, 16:45

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da giangia » 11 agosto 2009, 13:05

1stAirbus ha scritto:Non temere, non siete soli!
Dopo Airbus, anche io prediligo i velivoli Russi :wink:
Bello il viaggio Pyongyang-Pechino: chissà i permessi che ci vogliono.....
Credo che sia sufficiente (ma necessario) il visto dell'ambasciata, inoltre non puoi entrare dalla Corea del Sud!
Mi sa che non sono voli per turisti......ma per funzionari e diplomatici :(

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 11 agosto 2009, 17:52

Con poco più di 600 € ti fai andata e ritorno da Pechino, assicurazioni incluse, con Air China. :wink:

Ma perchè? devi andare a Pyongyang? :drunken:

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Almost Blue » 11 agosto 2009, 19:47

No, prima Asia centrale. :D
Ma prima o poi gli tocca. Sarà il rituffarsi in quello che mi aspetto essere un "onesto" paese socialista di quelli che da noi non usano più, ma qualcosa mi dice che è pure peggio, perchè quelli secondo me non sono normali.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
1stAirbus
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1466
Iscritto il: 24 dicembre 2007, 10:31
Località: Liguria

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da 1stAirbus » 11 agosto 2009, 22:42

Gli orientali sono fatti così. :roll:
Esattamente quella dovrebbe essere la filosofia "Juche".
Comunque un viaggetto turistico non è impossibile, basta avere una buona guida, una buona dose di vaccini (possibilmente già inoculati) e non portarsi dietro Euro (meglio i dollari) :mrgreen: ci penserò :drunken:

Tornando all'Il62, per le mie (scarse) conoscenze è un buon aereo, sopratutto considerata l'età. Ciò che non comprendo è l'abbandono, almeno apparente, del montaggio posteriore dei motori, perchè i jet di dimensioni più piccole continuano ad averli in quella posizione.
Se si tratta di rumore, tanto mi dà tanto... :|

Avatar utente
brutti
FL 200
FL 200
Messaggi: 2099
Iscritto il: 3 gennaio 2009, 17:47
Località: soliera (mo)

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da brutti » 12 agosto 2009, 7:53

1stAirbus ha scritto:dài, l'80 non è poi così rumoroso come lo si dipinge... :|
chi è che ha parlato di LUI dicendo non è poi così <<rumoroso>>!?!?! :evil:
intanto si dice musicista.....
e poi lo è..anche un pò abbondante direi.....
dalla spiaggia vedevo i decolli(quest'anno ho unito l'utile con il dilettevole),quando decollavano Airbus o Boeing,li sentivi bene,ma non esagerati e per poco..
quando decollava LUI non riuscivi a parlare alla persona do fronte,e per un bel pò sentivi rimbombare la musica,
tremiamo ma non molliamo...

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4790
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Valerio Ricciardi » 12 agosto 2009, 9:06

1stAirbus ha scritto: Ciò che non comprendo è l'abbandono, almeno apparente, del montaggio posteriore dei motori, perchè i jet di dimensioni più piccole continuano ad averli in quella posizione.
Se si tratta di rumore, tanto mi dà tanto... :|
Bé, il rumore non dovrebbe entrarci minimamente, all'esterno della cabina, con la posizione dei motori, casomai dal loro modello.
In cabina, invece, indubbiamente chi sia nelle primissime file ha i motori molto più lontani e inevitabilmente li sente un po' meno (il contrario di ciò che accade a chi sta nelle ultimissime file...)
Quando lanciarono il Caravelle, un argomento di lancio fu la silenziosità interna (posso confermarlo, sia pure con la memoria di un unico felice volo da Dakar ad Abidjan con Air Afrique); ma c'è da dire che la concorrenza significava Comet, con 4 motori annegati nelle radici alari (praticamente adiacenti per lungo alla cabina), o Boeing 707 che deirvando dal KC-135C militare prima applicazione del Dash80 di tutto si preoccupava meno che del rumore...

Rammento che quando da bambino mi mettevo in testata di pista a Fiumicino, per vedere il passaggio radente in finale, non si poteva stare senza le dita nelle orecchie se arrivava il 707... era una "immagine auditiva" di potenza che mi è rimasta impressa (anche se poi a ben vedere le libbre di thrust effettivamente rese fossero ben poca cosa rispetto al ben più silenzioso Trent di un 777).
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Almost Blue » 13 agosto 2009, 10:04

Mi pare di ricordare anche a me che il Comet era pubblicizzato, tra le altre cose, anche come aereo silenzioso, ma è possibile che il criterio di silenziosità di allora si basasse pure sui quadrimotori con motori a pistoni e quindi in confronto a loro anche il Comet, pur avendo i reattori alla radice alare, figurava come silenzioso. Un effetto che i piloti tedeschi di Me-262 o di He-162 avevano sperimentato già 10 anni prima: la prima impressione che colpiva il pilota di un caccia a reazione era la mancanza del rombo del motore là davanti, nel muso.
Non so perchè sembra che i progettisti abbiano abbandonato la configurazione con motori in coda, ma è probabile che, nonostante sia forse più "semplice", comporti anche degli inconvenienti: maggiore peso della coda, frastuono per chi siede li vicino, ma forse anche minor sicurezza. Un motore si può incendiare e se è "appiccicato" a una fusoliera piena di aperture (finestrini), o se è dentro una radice alare, magari a fianco di un serbatoio...........
Forse i motori annegati nell'ala erano molto più validi aerodinamicamente, perchè non sporgevano fuori, ma è anche vero che allora le conoscenze sulla forma e profilo delle ali non erano come oggi e i progettisti probabilmente trovavano più semplice pensare prima ad avere la loro ala "giusta", cosa non da poco, visto che allora un aereo passeggeri da sette-ottocento Km/h era una vera enormità, dato che erano velocità pari e superiori a quelle massime degli ultimi caccia a pistoni e quindi il progetto di una grande ala per velocità del genere rappresentava una vera sfida e poi pensavano a dove mettere i reattori, lasciando il più possibile intatto il progetto dell'ala (credo).
Inoltre è possibile che motori appesi al loro pilone subalare, oltre ad essere più sicuri, in quanto lontani dall' ala o dai finestrini, sono anche più facili da raggiungere per i meccanici. E poi, nella fattispecie, come ho già scritto altrove, addirittura 4 motori in coda, da uomo della strada, non mi sembra una buona idea: l'incendio o lo scoppio del motore interno non potrebbero tranciare anche i collegamenti del carburante ed elettrici del motore esterno? Se così fosse un aereo come l'Il-62 potrebbe avere la tendenza a perdere non uno, ma due motori alla volta.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4790
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 agosto 2009, 10:54

Almost Blue ha scritto:Mi pare di ricordare anche a me che il Comet era pubblicizzato, tra le altre cose, anche come aereo silenzioso, ma è possibile che il criterio di silenziosità di allora si basasse pure sui quadrimotori con motori a pistoni e quindi in confronto a loro anche il Comet, pur avendo i reattori alla radice alare, figurava come silenzioso. Un effetto che i piloti tedeschi di Me-262 o di He-162 avevano sperimentato già 10 anni prima: la prima impressione che colpiva il pilota di un caccia a reazione era la mancanza del rombo del motore là davanti, nel muso.
Non so perchè sembra che i progettisti abbiano abbandonato la configurazione con motori in coda, ma è probabile che, nonostante sia forse più "semplice", comporti anche degli inconvenienti: maggiore peso della coda, frastuono per chi siede li vicino, ma forse anche minor sicurezza. Un motore si può incendiare e se è "appiccicato" a una fusoliera piena di aperture (finestrini), o se è dentro una radice alare, magari a fianco di un serbatoio...........
Forse i motori annegati nell'ala erano molto più validi aerodinamicamente, perchè non sporgevano fuori, ma è anche vero che allora le conoscenze sulla forma e profilo delle ali non erano come oggi e i progettisti probabilmente trovavano più semplice pensare prima ad avere la loro ala "giusta", cosa non da poco, visto che allora un aereo passeggeri da sette-ottocento Km/h era una vera enormità, dato che erano velocità pari e superiori a quelle massime degli ultimi caccia a pistoni e quindi il progetto di una grande ala per velocità del genere rappresentava una vera sfida e poi pensavano a dove mettere i reattori, lasciando il più possibile intatto il progetto dell'ala (credo).
Inoltre è possibile che motori appesi al loro pilone subalare, oltre ad essere più sicuri, in quanto lontani dall' ala o dai finestrini, sono anche più facili da raggiungere per i meccanici. E poi, nella fattispecie, come ho già scritto altrove, addirittura 4 motori in coda, da uomo della strada, non mi sembra una buona idea: l'incendio o lo scoppio del motore interno non potrebbero tranciare anche i collegamenti del carburante ed elettrici del motore esterno? Se così fosse un aereo come l'Il-62 potrebbe avere la tendenza a perdere non uno, ma due motori alla volta.
Analisi impeccabile.
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Slowly » 13 agosto 2009, 19:36

A me il 62 piace.

Dopotutto deve volare, mica essere una silenziosa camera dell'Hilton.

:D
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4790
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da Valerio Ricciardi » 14 agosto 2009, 0:09

Slowly ha scritto:A me il 62 piace.
Dopotutto deve volare, mica essere una silenziosa camera dell'Hilton.
:D
Per piacere, piace anche a me. E' dannatamente elegante, con il Caravelle, il 747 (esclusi gli SP), il DC8-62 e l'A340 (NON/600) è fra i liners a reazione più belli. E devo dire che fra il VC-10 e l'IL-62 la spunta quest'ultimo, anche per i fan più grandi.
E poi quel cockpit zeppo di strumenti analogici e levette su fondo verdino, e la postazione del motorista...
fascino puro.

Eppoi è russo :mrgreen:

PS. Atr42 mi passa un tanto quando è in vacanza per sostituirlo... :mrgreen: :mrgreen:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
giangoo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 818
Iscritto il: 5 gennaio 2007, 2:18
Località: Auckland, New Zealand
Contatta:

Re: Quel fracassone dell'Ilyushin Il62

Messaggio da giangoo » 14 agosto 2009, 5:24

a me i bimotori subalari non piacciono, mi lasciano proprio insoddisfatto. Ingegneri plz fateli alla vecchia maniera.

Rispondi