Aerei Flop

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 8 ottobre 2009, 20:12

Voglio aprire questo nuovo thread per parlare degli aerei (civili o militari che siano) che per svariati motivi non hanno avuto un grosso successo commerciale. Inizio io con un aereo a mio riguardo abbastanza curioso!

Dassault Mercure

Questo aereo fu progettato dalla Dassault, per realizzare un concorrente diretto del Boeing 737.
Infatti questo è molto simile nella configurazione generale. Il Mercure presentava una fusoliera più larga di 5cm rispetto a quella del 737 e offriva una sistemazione max di 162 passeggeri, rispetto ai 149 dei 737 dell' epoca, quindi si presentava come un ostico concorrente.
Al momento del lancio, il governo francese copriva il 56% dei costi, mentre la casa madre, solo il 14%, mentre il resto era a carico dell' industria aerospaziale europea.
Il primo volo fu effettuato nel Maggio 1971, ma l' aereo non riusci ad aggiudicarsi ordini per più di 10 esemplari, che hanno operato con la compagnia Air Inter.
Ecco alcune immagini di questo sfortunato aereo:
Allegati
1455890.jpg
0974839.jpg
0436128.jpg
dassault_mercure_3v.jpg
14006-p.jpg
14006-b%20480.jpg
Ale

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Aerei Flop

Messaggio da povvo » 8 ottobre 2009, 20:35

ne avevo sentito parlare non molto tempo fa, in un certo senso mi dispiace, un aereo europeo effettivamente competitivo sarebbe stato molto bello :mrgreen: :mrgreen:
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Aerei Flop

Messaggio da albert » 8 ottobre 2009, 20:36

Se ne è parlato qui.... 8)
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?=&p=188804


vogliamo parlare di tutte le versioni XXL o Small dei più comuni aerei, che non stanno avendo il successo sperato?
(es: 318.... 737-900.... )
ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Aerei Flop

Messaggio da Luke3 » 8 ottobre 2009, 21:17

Di aerei che non hanno avuto molto successo me ne vengono in mente un pò:
-Boeing 717
-A318
-737-600
-Piaggio PD-808
-Diversi aerei inglesi come il Trident e il VC-10 (un vero peccato perchè erano dei gioielli di tecnologia al loro tempo)
-Boeing 720
-Tupolev 334 (anche se su wikipedia si parla di 54 ordini, potrebbe forse risollevarsi nei prossimi anni)

E sarebbe lunga la lista degli aerei italiani che purtroppo non hanno mai superato la fase di prototipo seppure modelli stupendi e con grandissime potenzialità, purtroppo per cause politiche o economiche. Il Breda Zappata 308 fa da esempio per tutti! :(

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 8 ottobre 2009, 22:47

Ultima modifica di richelieu il 8 ottobre 2009, 22:51, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Aerei Flop

Messaggio da albert » 8 ottobre 2009, 22:50

A cosa fu dovuto il flop dell'XFV?
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 8 ottobre 2009, 22:55

Da Wikipedia .....
Tethered hover tests of the XFV-12A were conducted in 1978. Over the course of six months, it was determined that the XFV-12A design suffered from major deficiencies with regard to vertical flight, especially a lack of sufficient vertical thrust. Lab tests showed that 55% thrust augmentation should be expected; however, differences in the scaled-up system dropped augmentation levels to 19% for the wing and a mere 6% in the canard. While the augmenters did work as expected, the extensive ducting of the propulsion system degraded thrust, and in the end the power-to-weight ratio was such that the engine was capable of vertically lifting only 75% of the weight of the aircraft it was mounted in.
In sostanza .....ha volato soltanto appeso ad una gru .....

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 8 ottobre 2009, 23:05

Anche questo fu un flop ..... non tecnico ..... POLITICO .....

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 8 ottobre 2009, 23:12

Per non parlare di questo ..... altro flop politico .....

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Aerei Flop

Messaggio da 87Nemesis87 » 9 ottobre 2009, 8:43

richelieu ha scritto:Per non parlare di questo ..... altro flop politico .....

Immagine

Immagine

Immagine
che aereo è? ...e come mai le tip alari sono inclinate verso il basso?
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Santa
FL 150
FL 150
Messaggi: 1826
Iscritto il: 7 marzo 2008, 19:46
Località: Orbetello
Contatta:

Re: Aerei Flop

Messaggio da Santa » 9 ottobre 2009, 8:47

Luke3 ha scritto:Di aerei che non hanno avuto molto successo me ne vengono in mente un pò:
-Boeing 717
-A318
-737-600
-Piaggio PD-808
-Diversi aerei inglesi come il Trident e il VC-10 (un vero peccato perchè erano dei gioielli di tecnologia al loro tempo)
-Boeing 720
-Tupolev 334 (anche se su wikipedia si parla di 54 ordini, potrebbe forse risollevarsi nei prossimi anni)

E sarebbe lunga la lista degli aerei italiani che purtroppo non hanno mai superato la fase di prototipo seppure modelli stupendi e con grandissime potenzialità, purtroppo per cause politiche o economiche. Il Breda Zappata 308 fa da esempio per tutti! :(

speriamo che il 334 rimanga un flop, fa schifo, è un dc-9 riesumato e fatto ingrassare in batteria :confused3: !

Avatar utente
Dysko
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 841
Iscritto il: 21 dicembre 2008, 13:24
Località: Milano
Contatta:

Re: Aerei Flop

Messaggio da Dysko » 9 ottobre 2009, 9:06

87Nemesis87 ha scritto:che aereo è? ...e come mai le tip alari sono inclinate verso il basso?
È un BAC TSR-2, un aereo da attacco pariclasse dell'F-111 progettato da Sydney Camm.
Gli fu preferito appunto l'F-111, che però non fu mai acquistato dalla RAF...

Sydney Camm stesso disse del TSR-2: "All modern aircraft have four dimensions: span, length, height and politics. TSR-2 simply got the first three right."

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 9 ottobre 2009, 9:34

Dysko ha scritto:
..... Sydney Camm stesso disse del TSR-2: "All modern aircraft have four dimensions: span, length, height and politics. TSR-2 simply got the first three right." .....
Infatti .....
Questa è la migliore citazione che consente di mettere in luce il fatto che ad affossare il TSR.2 non furono problemi tecnici bensì fattori politici ..... e, in Gran Bretagna, non furono purtroppo nè i primi nè gli ultimi e causarono il tramonto di quella che era una delle più fiorenti industrie aeronautiche del mondo.
L'aereo, che avrebbe dovuto ricoprire, nelle intenzioni della RAF, il ruolo di attacco nucleare e ricognizione, era un "penetratore a bassa quota" destinato a succedere all'intramontabile "Canberra".

Un interessante articolo dal sito di "Air Power Australia" .....

http://www.ausairpower.net/Profile-BAC-TSR.2.html

..... ove viene spiegato anche il diedro negativo delle estremità alari .....
The optimal wing for a transonic low level penetration profile has a small area, high loading and very low aspect ratio, all attributes which are fundamentally at odds with the need for sensible take-off and landing distances. While the engineers at Forth Worth opted for an extremely complex variable geometry (ie swing) wing and segmented leading and trailing edge flap system, the aerodynamicists at English Electric opted for a 60 degree swept leading edge delta, with an aspect ratio of 1.96 and an area of 700 square feet. The wing was straight, rather thin at 3.7%, and the tips "anhedralled" to enhance stability. Clearly a fixed geometry wing with these design parameters was optimised for the high speed portion of the envelope, and measures other than geometry were required to achieve viable low speed lift characteristics. The solution chosen was that of "blowing" the full span flaps with high pressure bleed air, a scheme previously used by Supermarine on a number of types and a key factor in the success of the now retired Buccaneer. That this approach worked well is evidenced by a quoted take-off run of 2,400 ft at MTOW.
Fra l'altro, l'eventuale entrata in servizio del TSR.2 avrebbe costituito una gran brutta gatta da pelare per i Sovietici, paragonabile forse a quella successiva relativa all'installazione in Europa dei missili "di teatro" .....
The TSR.2 was a state of the art strike aircraft clearly comparable or slightly better to the F-111 in every respect. Its avionic package in particular was comparable to later models of the F-111 and could be regarded as revolutionary in its day. Were the aircraft to have entered RAF service it would have provided a powerful deterrent to Soviet theatre forces in Europe. As history illustrates, the two USAF F-111 wings in the UK would have been hard pressed to maintain the required operational tempo, bolstered by two to three RAF wings of TSR.2 aircraft the Soviets would have faced an overwhelming conventional and theatre nuclear strike capability. This would have certainly contributed to accelerating the USSR's eventual arms race induced collapse.

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Aerei Flop

Messaggio da 87Nemesis87 » 9 ottobre 2009, 12:55

ho capito...grazie ^____^
...che peccato però...era un aereo davvero interessante!
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Almost Blue
FL 150
FL 150
Messaggi: 1628
Iscritto il: 21 maggio 2008, 14:03

Re: Aerei Flop

Messaggio da Almost Blue » 9 ottobre 2009, 14:58

Il BAC TSR.2 era un aereo complesso e per certi versi rivoluzionario. Fu uno dei primi, se non il primo, ad avere il radar di inseguimento del terreno, che gli permetteva l' attacco ognitempo a bassa quota e ad elevatissima velocità.
Come "classe", il TSR.2 veniva assimilato al Mirage IV e all' F-111, due aerei di cui la Gran Bretagna non sapeva bene che farsene, dato che il primo è un bombardiere nucleare strategico che sopravvisse non si sa bene come alla Marine Nationale dotata di ICBM (forse solo perchè la "grandeur" tipicamente francese potesse mantenere ancora la sua force de frappe, dato che nessuno ha più in linea aerei così da circa 30 anni) ed il secondo (F-111) era il bombardiere "supremo", fantasticamente costoso, che i Britannici non avrebbero mai potuto permettersi, ma che furono entusiasti di accogliere in pianta stabile nelle loro basi durante la guerra fredda e che comunque acquisirono nel settore che più ne aveva bisogno (estremo oriente), con gli F-111C della RAAF, dotati dell'ala strategica allungata dell' FB-111.
Inoltre la RAF aveva già i suoi F-4 ottimamente motorizzati Rolls-Royce, sui quali non mi dilungo e che sarebbero stati sostituiti a fine anni '70 dal Tornado IDS nei suoi vari Mark.
Il BAC TSR.2 quindi è nato morto, essendo pensato per missioni strategiche di cui la Gran Bretagna non aveva oramai più alcun reale bisogno, dato che la vera "potenza" strategica è tornata ad essere da lunghi anni la Royal Navy.
Come al solito e al contrario dei Francesi, gli Inglesi si sono dimostrati secondo me un popolo perfettamente razionale e il TSR.2 viene giustamente inserito nel thread dei flop, ma non perchè fosse un aereo più o meno valido, ma perchè oramai il costo di un suo mantenimento avrebbe superato la necessità che c'era di avere un simile bombardiere.
"Find a job you like and and you'll not have to work a single day in your life".

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 9 ottobre 2009, 16:45

Almost Blue ha scritto:
..... Il BAC TSR.2 quindi è nato morto, essendo pensato per missioni strategiche di cui la Gran Bretagna non aveva oramai più alcun reale bisogno .....
Direi di no .....
Come futuro successore e sostituto del "Canberra", il TSR.2 era in realtà un velivolo tattico (lo dice anche la sua designazione: Tactical Strike and Reconnaissance) dedicato all'attacco nucleare ed il suo raggio di azione era nell'ordine delle 1.000 miglia nautiche, ben al disotto di quello degli strategici "V-Bombers".
L'articolo di Wikipedia è abbastanza esauriente .....
http://en.wikipedia.org/wiki/BAC_TSR-2
Ed ecco come lo descrisse il settimanale britannico "Flight International" in un lungo e dettagliato articolo apparso nel suo numero del 9 Aprile 1964 (cinque mesi prima dell'inizio dei collaudi in volo) .....
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01014.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01015.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01016.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01017.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01018.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01019.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01020.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01021.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01024.html
http://www.flightglobal.com/pdfarchive/ ... 01025.html
.....

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 9 ottobre 2009, 20:11

Vickers VC-10

Alla fine degli anni 50, la BOAC chiese la progettazione di un aereo di linea britannico, in grado da operare da aeroporti con clima tropicale o a elevate quote, che secondo la compagnia, non avevano prospettive di incremento di traffico sufficiente, per essere giustificatamente allungate per adattarle al traffico di aeromobili come il Douglas DC-8 e il Boeing 707.
Nacque così il Vickers VC-10, con 4 turboventole RR Conway MK540 da 90.61kN di spinta sistemate posteriormente, coda con impennaggi a T e una grande ala dotata di ipersostentatori Fowler.
Lunghezza: 48,36m
Apertura alare: 42,72m
Capacità passeggeri: 151
Autonomia a pieno carico: 8100 Km
Il primo VC-10 volò nel Giugno del 1962, e la BOAC ne aveva in ordine 35 esemplari con opzione per altri 10.
Fu progettato anche nella variante transatlantica (Super VC-10) con motori più potenti e fusoliera più lunga capace di 187 posti.
Ma alcuni cambiamenti nei piani della BOAC, misero in difficoltà la Vickers (già diventata BAC), cosicchè la produzione dei due aerei si limitò a 32 VC-10 e 22 Super VC-10.
Allegati
12585.jpg
0051690.jpg
aden_raf_vc10.jpg
aden_raf_vc10.jpg (9.05 KiB) Visto 21363 volte
VC10_5.jpg
224563.jpg
bac_vc-10.gif
Ale

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 9 ottobre 2009, 20:26

Immagine
E questo, secondo te, sarebbe un VC-10?
Se se ne accorge Atr72 ..... viene a cercarti con una mazza ferrata ..... anzi ..... con una falce e un martello .....

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 9 ottobre 2009, 20:39

richelieu ha scritto:Immagine
E questo, secondo te, sarebbe un VC-10?
Se se ne accorge Atr72 ..... viene a cercarti con una mazza ferrata ..... anzi ..... con una falce e un martello .....

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cavolo!!! Hai ragione, è un IL62. Maledetto motore di ricerca! Me lo dava come VC-10 e nella fretta non me ne sono accorto. Chiedo scusa!
Ale

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 9 ottobre 2009, 20:44

cabronte ha scritto:
richelieu ha scritto:Immagine
E questo, secondo te, sarebbe un VC-10?
Se se ne accorge Atr72 ..... viene a cercarti con una mazza ferrata ..... anzi ..... con una falce e un martello .....

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cavolo!!! Hai ragione, è un IL62. Maledetto motore di ricerca! Me lo dava come VC-10 e nella fretta non me ne sono accorto. Chiedo scusa!
Per carità .....
Non è con me che devi scusarti ..... ma con quell'altro che, se gli salta la mosca al naso, ti scatena contro l'Armata Rossa .....

:wink:

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 9 ottobre 2009, 20:53

Rimedio con questa! :mrgreen:
Allegati
vc10_mickbajcar.jpg
Ale

povvo
FL 200
FL 200
Messaggi: 2080
Iscritto il: 15 gennaio 2009, 19:57

Re: Aerei Flop

Messaggio da povvo » 9 ottobre 2009, 21:32

richelieu ha scritto:se gli salta la mosca al naso, ti scatena contro l'Armata Rossa .....

:wink:
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
"A Federal Aviation Administration spokeswoman said there was no regulation about leaving someone asleep on a plane."

747-800
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 30 giugno 2009, 22:27

Re: Aerei Flop

Messaggio da 747-800 » 9 ottobre 2009, 22:49

Altri modelli che forse hanno registrato risultati di vendita non molto soddisfacenti :
345
F70
MD90

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Aerei Flop

Messaggio da Marco92 » 10 ottobre 2009, 0:10

E forse lo sarà anche il 748i... se lo costruiscono mi sa che lo sarà.

Ma l'A345 non è flop, dai...

747-800
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 30 giugno 2009, 22:27

Re: Aerei Flop

Messaggio da 747-800 » 10 ottobre 2009, 0:26

Insomma....se pensi alle Compagnie che lo hanno preso..non sono molte....:
Tam
Singapore
Air Arik ( dopo cancellazione Kingfisher )
Emirates
Thai ( ora in vendita...)
Ethiad
più qualche privato
credo in tutto gli ordinati siano 40....
aiutami se ne manca qualcuna.....
Il 777 specialmente la versione LR sta avendo maggior successo credo

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2810
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Aerei Flop

Messaggio da Marco92 » 10 ottobre 2009, 13:20

A parte EK chi usa il 772LR?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 10 ottobre 2009, 13:45

Marco 1101342 ha scritto:A parte EK chi usa il 772LR?
Sicuramente lo utilizzano: Air Canada, Air india, Delta, Saudi Arabian, PIA.
Ale

Avatar utente
Atr72
FL 400
FL 400
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 maggio 2007, 12:22
Località: 7,69 nm 356° OutBound LIN VOR, Monza

Re: Aerei Flop

Messaggio da Atr72 » 10 ottobre 2009, 19:28

richelieu ha scritto:
cabronte ha scritto:
richelieu ha scritto:Immagine
E questo, secondo te, sarebbe un VC-10?
Se se ne accorge Atr72 ..... viene a cercarti con una mazza ferrata ..... anzi ..... con una falce e un martello .....

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cavolo!!! Hai ragione, è un IL62. Maledetto motore di ricerca! Me lo dava come VC-10 e nella fretta non me ne sono accorto. Chiedo scusa!
Per carità .....
Non è con me che devi scusarti ..... ma con quell'altro che, se gli salta la mosca al naso, ti scatena contro l'Armata Rossa .....

:wink:
diverso vengo a cercarti pilotando il mio Strike Flanker, Su 34 8)
BSc in Aerospace Eng. (PoliMi)
Student at MSc in Aeronautical Eng. - Flight Mechanics (PoliMi)
Erasmus+ Experience at ENAC, in Toulouse.


---

O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere. Non è possibile sconfiggere le idee con la forza, perché questo blocca il libero sviluppo dell'intelligenza.

(Ernesto Che Guevara)

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 10 ottobre 2009, 19:34

Convair CV-880

Il Convair CV-880 fu sviluppato per competere con gli aviogetti di linea a lungo raggio Boeing 707 e Douglas DC-8.
La Convair si basò sul fatto che vi sarebbe stata una richiesta per un aereo con capacità minore rispetto ai suoi diretti concorrenti, ma di prestazioni notevolmente migliori.
Il primo volo avvenne nel Gennaio del 1959.
Come il Boeing 707, il CV-880 presentava ala bassa con freccia di 35° munita di ipersostentatori a doppia fessura sul bordo d'uscita, ma con fusoliera notevolmente più snella.
Questo aereo montava 4 motori General Electric CJ805-3 da 49,82 kN di spinta.
Lunghezza: 39,42 m
Apertura alare: 36,58 m
Capacità passeggeri: 110
Velocità di crociera: 990 km/h a 6100 m:
Autonomia: 5150 km a massimo carico

Che la Convair avesse fatto male i suoi calcoli, lo dimostrano gli ordini per solo 48 esemplari, più altri 17 per la versione transcontinentale CV-880M con maggior quantità di combustibile.
Allegati
0113415.jpg
cathay-pacific-880-vr-hgg-71apr-hkg-cvlr.jpg
0530493.jpg
cv-880.jpg
Convair-880.jpg
Ale

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9881
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Aerei Flop

Messaggio da cabronte » 10 ottobre 2009, 19:38

Atr72 ha scritto:
richelieu ha scritto:
cabronte ha scritto:
richelieu ha scritto:Immagine
E questo, secondo te, sarebbe un VC-10?
Se se ne accorge Atr72 ..... viene a cercarti con una mazza ferrata ..... anzi ..... con una falce e un martello .....

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Cavolo!!! Hai ragione, è un IL62. Maledetto motore di ricerca! Me lo dava come VC-10 e nella fretta non me ne sono accorto. Chiedo scusa!
Per carità .....
Non è con me che devi scusarti ..... ma con quell'altro che, se gli salta la mosca al naso, ti scatena contro l'Armata Rossa .....

:wink:
diverso vengo a cercarti pilotando il mio Strike Flanker, Su 34 8)
Scusa scusa scusa scusa, aprirò un thread solo per aerei russi! :mrgreen:
Ale

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5839
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: Aerei Flop

Messaggio da albert » 10 ottobre 2009, 20:04

747-800 ha scritto:Altri modelli che forse hanno registrato risultati di vendita non molto soddisfacenti :
345

Questo si, meno di quanto preventivato, ma la vita per un quadrimotore oggi non è semplice.... e l' A340 ha in questo momento pochissimi ordini...
747-800 ha scritto:F70

47 esemplari costruiti in meno di tre anni, prima del fallimento della Fokker, nel 1997.
747-800 ha scritto:MD90
114 esemplari + 155 come MD-95 (a.k.a. B717) non mi sembra un flop....

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 10 ottobre 2009, 21:21

Bisogna aggiungere che vi fu anche il Convair 990 "Coronado", versione allungata e più veloce dello 880 ..... che pure riscosse poco successo .....

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Il motore General Electric CJ-805-23 .....
Immagine

Immagine
Da: "Flight International", 20 July 1961 .....
CJ-805-23
Although its designation is so similar to that of the
straight commercial jet, the -23 series are the aft-fan engines in which a
mechanically independent turbine/fan assembly is added at the rear of
a basic CJ-805 turbojet. The fan assembly has a diameter of 48.8 in
and incorporates 54 double-deck blades operating at 950°F inboard
and 200°F outboard. The outer fan blades are closely ducted, and in
the Convair 990, the only production application, the duct is carried
forward to an annular intake surrounding that for the turbojet. In the
Caravelle 7 the fan duct has its own intake immediately ahead of the
fan. Both aircraft have clamshell reversers, opening sideways on the 990
and vertically on the Caravelle. The aft-fan ran on the bench in 1957
and completed a 50hr test in December of that year. Approximately
7,000 bench hours have now been logged, and the highest-time engine
has completed three 150hr endurance tests. Two engines which had
already run 1.300 flight hours as CJ-805-3 turbojets were converted to
-23 configuration and flown in the company's RB-66 in February 1960.
The engine received its type certificate in June last year and is due to
start scheduled service in the 990 next October.
Qualche informazione da "Wikipedia" .....

http://en.wikipedia.org/wiki/Convair_990

..... ed una galleria di foto del 990 della NASA .....

http://commons.wikimedia.org/wiki/Convair_990_Coronado

Vi erano all'epoca in competizione, nel campo dei liners a lungo raggio, ben tre industrie aeronautiche americane: Boeing, Convair e Douglas, in Europa Vickers con il VC-10 e in Unione Sovietica Ilyushin con lo Il-62 e Tupolev con il Tu-114 (a turboelica) .....

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Aerei Flop

Messaggio da 87Nemesis87 » 11 ottobre 2009, 11:52

i motori sono davvero interessanti! :o
....come mai il motore è inserito all'interno di una specie di involucro circolare? a che serve?
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Aerei Flop

Messaggio da richelieu » 11 ottobre 2009, 13:50

Nemesis .....
riporto nuovamente parte di quanto ho postato sopra relativamente al motore GE CJ-805-23 .....
the -23 series are the aft-fan engines in which a
mechanically independent turbine/fan assembly is added at the rear of
a basic CJ-805 turbojet. The fan assembly has a diameter of 48.8 in
and incorporates 54 double-deck blades operating at 950°F inboard
and 200°F outboard. The outer fan blades are closely ducted, and in
the Convair 990, the only production application, the duct is carried
forward to an annular intake surrounding that for the turbojet. In the
Caravelle 7 the fan duct has its own intake immediately ahead of the
fan. Both aircraft have clamshell reversers, opening sideways on the 990
and vertically on the Caravelle.
Per ulteriori informazioni sul "Caravelle VII" e sul motore GE CJ-805-23 installato su di esso (che in fin dei conti è una particolare versione civile del GE J-79), ti rimando alla sezione "Aviazione Storica", discussione "Sud Aviation Caravelle", mio post a pagina 2 del 12 Giugno 2009 delle ore 22:20 .....
..... nonchè .....
http://en.wikipedia.org/wiki/General_Electric_CJ805
.....

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: Aerei Flop

Messaggio da 87Nemesis87 » 11 ottobre 2009, 14:42

richelieu ha scritto:Nemesis .....
riporto nuovamente parte di quanto ho postato sopra relativamente al motore GE CJ-805-23 .....
the -23 series are the aft-fan engines in which a
mechanically independent turbine/fan assembly is added at the rear of
a basic CJ-805 turbojet. The fan assembly has a diameter of 48.8 in
and incorporates 54 double-deck blades operating at 950°F inboard
and 200°F outboard. The outer fan blades are closely ducted, and in
the Convair 990, the only production application, the duct is carried
forward to an annular intake surrounding that for the turbojet. In the
Caravelle 7 the fan duct has its own intake immediately ahead of the
fan. Both aircraft have clamshell reversers, opening sideways on the 990
and vertically on the Caravelle.
Per ulteriori informazioni sul "Caravelle VII" e sul motore GE CJ-805-23 installato su di esso (che in fin dei conti è una particolare versione civile del GE J-79), ti rimando alla sezione "Aviazione Storica", discussione "Sud Aviation Caravelle", mio post a pagina 2 del 12 Giugno 2009 delle ore 22:20 .....
..... nonchè .....
http://en.wikipedia.org/wiki/General_Electric_CJ805
.....
grazie scusa....non l'avevo letto :oops:
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Rispondi