Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da Killua_727 » 15 febbraio 2010, 19:58

Eccoci, era una notizia che stavo aspettando da un po'. Fonti per ora non ancora ufficiali dicono che il progetto XWB subirà un ritardo di almeno sei mesi; il problema? Ma ovviamente l'utilizzo di nuovi materiali (vedi quelli del 787) che stanno ritardando tutto il programma a causa di numerosi problemi riscontrati.
Che la storia si ripeta? :wink:

Vi riporto l'annuncio in inglese:
"Summary

Airbus battles to keep flagship twinjet on service entry target as suppliers baulk at late design changes without being compensated.
Analysis

If the A350XWB is indeed delayed, this should come as little surprise. After the five debilitating delays to Boeing’s 787, Airbus too is learning that composites present a new technical challenge in their own right when employed for primary fuselage and wing structures.

As I noted here, Airbus is lacking funds from the to foot the $17.5bn program bill and as a result, key suppliers now fear that late design changes to address the near 7-ton overweight airplane will inevitably force Airbus’ hand in pushing back initial deliveries from 2013 to 2014, possibly even beyond that.

Of the key first tier suppliers on the A350XWB program, many have had to self-fund work for redesigned components required to provide additional reinforcements to the fuselage and wings.

Where Boeing has patents on its monolithic composite fuselage construction method for the 787, the jury is still out as to whether the panel approach for the A350 using cured composite sections will yield similar benefits – particularly as the A350 requires far more body joins (that add weight) than the 787

Airbus has already confirmed that much of the extended time allocated to the A350XWB program has been exhausted, further threatening the remaining timescales as the company incorporates significant changes to the center sections of the airplane as well as strengthen the composite wings to better cope with the higher than expected empty fuselage weight.

Already projected to be 1% over its specific fuel consumption target, the baseline A350-900 forms the key platform for the shrunk A350-800 and the larger A350-1000, the latter which has had very poor market traction as customers continue to order the bigger 777-300ER.

Financial constraints led by the A380 design changes and indecisiveness over the $44bn A400M programs means that Airbus problems are clearly starting to spill over into the A350XWB.

The length of any A350XWB delays will be as long as the problems that precede it – in the absence of any milestones on the program to date, the silence only intensifies belief that Airbus is delaying the inevitable reality that it will miss its 2013 service entry target."
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da SuperMau » 16 febbraio 2010, 17:05

Be', questo e' da vedere.....
per quello che so io, tutti i sub-contractors di sottosistemi, cabina, impianti, avionica ecc, sono tranquillamente in tempo e hanno anche risorse disponibili visto che tutto il settore OEM ha rallentato la produzione per via del calo delle vendite...

Quindi, a meno di errori macroscopici sui componenti base (fusoliera, ali, parti mobili) o di errori di progettazione, non ci credo molto...

Pero' mai dire mai....
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da G-BOAB » 16 febbraio 2010, 17:13

Mi sembra che molti aerei nuovi abbiano dei ritardi nelle consegne, in particolare se questi sono di concezione nuova, vedi il 787 e l'A380. Anche il 747 ebbe dei ritardi di diversi mesi ma non per colpa della Boeing.
L'A350 quando dovrebbe essere messo in vendita? Nel 2015?
Edoardo

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da SuperMau » 16 febbraio 2010, 17:22

EIS (entry into service) 2013....

IO sono fiducioso, vediamo...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
G-BOAB
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 639
Iscritto il: 13 febbraio 2010, 23:50
Località: Ravenna- Saronno

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da G-BOAB » 16 febbraio 2010, 17:34

SuperMau ha scritto:EIS (entry into service) 2013....

IO sono fiducioso, vediamo...
allora ho letto male da wikipedia... Può essere che sia stato presentato il modellino a giugno 2009?
Sembra molto bello come aereo ma dubito che potrò viaggiare con quello visto che le mie finanze mi permettono al massimo un A320 della BA da Bologna a Londra con la scuola....
Edoardo

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da Killua_727 » 16 febbraio 2010, 21:18

SuperMau ha scritto:Be', questo e' da vedere.....
per quello che so io, tutti i sub-contractors di sottosistemi, cabina, impianti, avionica ecc, sono tranquillamente in tempo e hanno anche risorse disponibili visto che tutto il settore OEM ha rallentato la produzione per via del calo delle vendite...

Quindi, a meno di errori macroscopici sui componenti base (fusoliera, ali, parti mobili) o di errori di progettazione, non ci credo molto...

Pero' mai dire mai....
Come descritto nell'articolo hanno problemi con la stuttura in materiali compositi. Che i sistemi di bordo siano pronti è realtivo, visto che quelli del 787 erano pronti da 2 anni...

Mal comune mezzo gaudio :mrgreen:
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Killua_727
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1065
Iscritto il: 2 marzo 2008, 19:45
Località: Torino

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da Killua_727 » 16 febbraio 2010, 21:31

C'è anche un interessante articolo in tedesco, per chi lo mastica:

Hamburg. Zwei Jahre länger als geplant mussten die Kunden auf den Airbus A380 warten, mindestens drei Jahre werden es beim Militärtransporter A400M sein, der Boeing 787 Dreamliner ist im Dezember mit mehr als zwei Jahren Verzögerung zum Jungfernflug gestartet, und selbst die Jumbojet-Weiterentwicklung Boeing 747-8 hob vor wenigen Tagen mit einem Jahr Verspätung erstmals ab.

Terminüberschreitungen scheinen bei den Flugzeugbauern inzwischen die Regel zu sein - und auch beim geplanten Airbus-Langstreckenjet A350 droht dies offenbar. Schon jetzt zeichne sich ab, dass die Maschine frühestens Ende 2013 und damit mindestens sechs Monate später als vorgesehen auf den Markt kommt, berichtet die "Süddeutsche Zeitung" unter Berufung auf Branchenkreise. Denkbar sei jedoch auch eine wesentlich größere Verzögerung von bis zu zwei Jahren.

Fotostrecke
Airbus-Deckkoordinator Michael Helms im Cockpit des A380. Neben dem Innenausbau der Kabine erhält der A380 in Hamburg auch den Ruheraum für die Piloten.

Airbus weist dies zurück. "Wir stehen zu unserer Aussage, das erste Flugzeug Mitte 2013 auszuliefern", sagte ein Firmensprecher dem Abendblatt. "Es ist aber ein komplexes Programm und Herausforderungen bleiben bestehen." So ist der A350 der erste Airbus-Jet, der - wie der Dreamliner von Boeing - weitgehend aus leichtem Kohlefasermaterial anstelle von Metall besteht. Tatsächlich spricht man auch nach Informationen des Abendblatts in Kreisen der Zulieferer davon, dass Airbus bei einzelnen Konstruktionsdetails um etwa ein Jahr hinter dem Zeitplan liegt.

"Alle bisherigen Fälle von Lieferverspätungen haben eines gemeinsam", sagte der Hamburger Luftfahrtexperte Heinrich Großbongardt dem Abendblatt: "Unter dem Druck der Kaufleute neigt man bei den Herstellern dazu, den Zeitbedarf bei der Entwicklung neuer Technologien zu unterschätzen." Der Terminplan werde eng gesteckt, um möglichst schnell die Umsätze aus den Verkäufen hereinzuholen. Speziell beim A350 komme hinzu, dass Airbus dem Konkurrenten Boeing, dessen Dreamliner gegen Ende 2010 auf den Markt kommen soll, bald etwas entgegensetzen müsse. Und schließlich verliere Airbus beim Militärtransporter A400M voraussichtlich mehrere Milliarden Euro. Eine Tatsache, die es erschwere, mögliche Verzögerungen im A350-Programm aufzuholen, indem man hier mehr Ingenieure einsetze, sagte Großbongardt.

Allerdings seien gar nicht immer technische Probleme verantwortlich für die Terminüberschreitungen in dieser Branche, sagte Frank Thielecke, Leiter des Instituts für Flugzeugsystemtechnik an der Technischen Universität Harburg. "Ein moderner Jet ist eine hochkomplexe Maschine und in den Anforderungen an Zuverlässigkeit und Sicherheit überhaupt nicht vergleichbar mit vielen anderen Produkten wie etwa einem Auto", so Thielecke. Deshalb sei aber auch der Entwicklungsprozess hoch komplex, noch dazu werde er heute stets auf den Flugzeugbauer und auf zahlreiche Zulieferer international verteilt. "Damit kommt es darauf an, wie Tausende von Menschen aus unterschiedlichen Kulturen und aus verschiedensten Fachgebieten miteinander arbeiten." In einem solchen Geflecht könne jeder Fehler eine große Tragweite haben.

All dies sei den Erstkunden eines neuen Flugzeugtyps jedoch bewusst, sagte Großbongardt: "Sie lassen immer ein bisschen Luft in der eigenen Terminplanung." Eine Verzögerung von sechs Monaten habe daher keine gravierenden Auswirkungen. "Kritisch kann es werden, wenn es um eineinhalb Jahre oder mehr geht."

Beobachten Sie die wichtigsten Entwicklungen im Wirtschaftsnachrichten-SMS-Dienst auf Ihrem Handy.
Immagine
Madames et Monsieurs bonjour et bienvenu à bord. Nous vous souhaiton un bon vol avec la flotte d'Air France, membre de l'alliance SkyTeam

Manuel Fantoni
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 4 giugno 2008, 13:58

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da Manuel Fantoni » 17 febbraio 2010, 14:58

E' ancora un paper aircraft .
6 Mesi di ritardo detti ora non significano assolutamente nulla.
La fase critica va dal roll out alla prima delivery, forse anche la 3 o 4.
6 mesi in aviazione e' un tempo troppo ridotto per annunciarlo ora che la'eereo praticamente non esiste.
E' una stupidaggine
MF

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1382
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da flyforever85 » 31 maggio 2010, 19:44

Manuel Fantoni ha scritto:E' ancora un paper aircraft .
6 Mesi di ritardo detti ora non significano assolutamente nulla.
La fase critica va dal roll out alla prima delivery, forse anche la 3 o 4.
6 mesi in aviazione e' un tempo troppo ridotto per annunciarlo ora che la'eereo praticamente non esiste.
E' una stupidaggine
MF
non è esattamente un paper aircraft, la configurazione è già stata congelata, i test a scala reale sono già stati compiuti... sicuramente una delle fasi più critiche deve ancora arrivare e con tutta probabilità altri ritardi verranno accumulati dato che come boeing, anche airbus si trova davanti per la prima volta un aereo fatto quasi al 50% da compositi
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4735
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da Valerio Ricciardi » 31 maggio 2010, 22:42

Killua_727 ha scritto:C'è anche un interessante articolo in tedesco, per chi lo mastica:
Io lo mastico abbastanza, prova ne sia che ho capito subito, al primo sguardo, che l'articolo è stato scritto da un corrispondente che fa base ad Amburgo...
Però, proprio per non mettere in difficoltà utenti meno poliglotti di me...
Non avresti una più agile e disimpegnata traduzione in serbo-croato o malese? :mrgreen:
Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4635
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da SuperMau » 1 giugno 2010, 10:14

flyforever85 ha scritto:
Manuel Fantoni ha scritto:E' ancora un paper aircraft .
6 Mesi di ritardo detti ora non significano assolutamente nulla.
La fase critica va dal roll out alla prima delivery, forse anche la 3 o 4.
6 mesi in aviazione e' un tempo troppo ridotto per annunciarlo ora che la'eereo praticamente non esiste.
E' una stupidaggine
MF
non è esattamente un paper aircraft, la configurazione è già stata congelata, i test a scala reale sono già stati compiuti... sicuramente una delle fasi più critiche deve ancora arrivare e con tutta probabilità altri ritardi verranno accumulati dato che come boeing, anche airbus si trova davanti per la prima volta un aereo fatto quasi al 50% da compositi
Vorrei solo puntualizzare:
- I test in scala reale NON sono ancora stati fatti, visto che la fusoliera completa non e' ancora stata prodotta
- Differentemente da Boeing, Airbus GIA' utilizza largamente compositi. Tutto il piano di coda del A380, parte della struttura, parte delle ali, e l'ala completa del A400M sono di compositi...se avranno problemi non saranno dovuti al composito...fidati
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1382
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: Ritardi per il progetto A350 per almeno sei mesi

Messaggio da flyforever85 » 1 giugno 2010, 10:32

SuperMau ha scritto:
flyforever85 ha scritto:
Manuel Fantoni ha scritto:E' ancora un paper aircraft .
6 Mesi di ritardo detti ora non significano assolutamente nulla.
La fase critica va dal roll out alla prima delivery, forse anche la 3 o 4.
6 mesi in aviazione e' un tempo troppo ridotto per annunciarlo ora che la'eereo praticamente non esiste.
E' una stupidaggine
MF
non è esattamente un paper aircraft, la configurazione è già stata congelata, i test a scala reale sono già stati compiuti... sicuramente una delle fasi più critiche deve ancora arrivare e con tutta probabilità altri ritardi verranno accumulati dato che come boeing, anche airbus si trova davanti per la prima volta un aereo fatto quasi al 50% da compositi
Vorrei solo puntualizzare:
- I test in scala reale NON sono ancora stati fatti, visto che la fusoliera completa non e' ancora stata prodotta
- Differentemente da Boeing, Airbus GIA' utilizza largamente compositi. Tutto il piano di coda del A380, parte della struttura, parte delle ali, e l'ala completa del A400M sono di compositi...se avranno problemi non saranno dovuti al composito...fidati
La fusoliera completa no pero' alcune sezioni di fusoliera si, http://blog.flightstory.net/wp-content/ ... e-body.jpg

Airbus utilizza da molto il composito e' vero, ma mai per una fusoliera fino ad ora. Ma la fusoliera e' una parte critica perche' viene pressurizzata ciclicamente. Hanno visto che l'idea di una fusoliera unica come il 787 non e' stata una bella trovata e hanno deciso di progettare in maniera differente quella del 350, spero che avranno meno problemi ovviamente!
La Boeing ha introdotto compositi sul 777 per un totale dell'11% della struttura. Questo pero' 20 anni fa ormai. Airbu ha sicuramente piu' esperienza, spero facciano meno errori.
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Rispondi