Strategie di marketing/vendita Boeing

Postate qui le vostre discussioni inerenti l'Industria Aeronautica, dall'aviazione commerciale (Boeing, Airbus, Bombardier, Antonov...) all'aviazione generale (Cessna, Piper, Beechcraft...) senza dimenticare gli elicotteri

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Massi16
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 19 dicembre 2015, 12:46

Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da Massi16 » 19 dicembre 2015, 14:43

Salve, sono nuovo del forum. Poichè sto analizzando Boeing come caso di studio nell'ambito del marketing industriale ero curioso di sapere quali sono le strategie di vendita attuate da Boeing nel settore degli aereomobili commerciali e i fattori che fanno si che una compagnia aerea scelga Boeing e non Airbus in particolare nel caso delle compagnie aeree low cost e quelle di grandi dimensioni.
Grazie di un'eventuale risposta ;)

Avatar utente
andwork
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 681
Iscritto il: 26 dicembre 2006, 19:14
Località: Rosà (VI)

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da andwork » 19 dicembre 2015, 17:44

Ehm... Easyjet, Wizzair, Vueling solo per citarne qualcuna di low cost, sono compagnie all Airbus. C'è solo Rayanair che ha all Boeing.
La tua affermazione mi sembra un po' di parte e soprattutto basata su un piccolo campione statistico.
Poi se vogliamo parlare di grandi dimensioni, Emirates ha in flotta 65 A380. Airbus A380.

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2188
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da la franci » 19 dicembre 2015, 23:35

Ciao!
Da quello che ha scritto non si evince che le compagnie preferiscano Boeing rispetto ad Airbus...
Lui ha chiesto che strategia viene utilizzata per convincere gli acquirenti a scegliere i loro modelli piuttosto che quelli della concorrenza... praticamente l'essenza del marketing...
...
Ma... mi dispiace, io non posso darti una mano, non ho nessuna informazione utile!!!!

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6686
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da Lampo 13 » 19 dicembre 2015, 23:42

Figurati se ce lo vengono a raccontare!
Ci sono sicuramente delle azioni di lobbing, che non è una parolaccia ma business.

Massi16
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 4
Iscritto il: 19 dicembre 2015, 12:46

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da Massi16 » 21 dicembre 2015, 16:50

Si intendevo quello che dice la franci. Non essendo pratico del settore speravo che voi mi poteste aiutare con le vostre personali opinioni :)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9563
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da tartan » 22 dicembre 2015, 14:18

Anche io avevo capito come la Franci. A me sembra di parte la risposta. Comunque la strategia è uguale per tutti i costruttori e cioè: noi siamo i migliori, noi vi facciamo spendere di meno sulle manutenzioni, noi abbiamo inventato la famiglia delle macchine, dalla più piccola alla più grande senza troppi problemi di passaggio da una all'altra quindi con costi inferiori. In realtà questa ultima affermazione è tipica della airbus e molto probabilmente quella vincente. Però l'eccessivo futurismo potrebbe aver aperto porte inaspettate ai concorrenti.
Poi c'è la politica e i ritorni. Ritorni per chi?, direte voi. Se siete italiani lo capite subito, se siete esteri lo capite lo stesso.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 23 dicembre 2015, 10:55

Massi16 ha scritto:Salve, sono nuovo del forum. Poichè sto analizzando Boeing come caso di studio nell'ambito del marketing industriale ero curioso di sapere quali sono le strategie di vendita attuate da Boeing nel settore degli aereomobili commerciali e i fattori che fanno si che una compagnia aerea scelga Boeing e non Airbus in particolare nel caso delle compagnie aeree low cost e quelle di grandi dimensioni.
Grazie di un'eventuale risposta ;)
I fattori sono moltissimi, anche politici e di interesse commerciale oltre che tecnici, e non è certamente facile conoscerli. In linea generale le compagnie low cost in particolare hanno una filosofia mono-macchina, per contenere i costi di gestione della flotta, e quindi è abbastanza difficile che ad un certo punto passino alla macchina della concorrenza per un determinato acquisto di ulteriori aerei da inserire in flotta, per incrementarla o sostituitre le macchine più datate.
tartan ha scritto:Anche io avevo capito come la Franci. A me sembra di parte la risposta. Comunque la strategia è uguale per tutti i costruttori e cioè: noi siamo i migliori, noi vi facciamo spendere di meno sulle manutenzioni, noi abbiamo inventato la famiglia delle macchine, dalla più piccola alla più grande senza troppi problemi di passaggio da una all'altra quindi con costi inferiori. In realtà questa ultima affermazione è tipica della airbus e molto probabilmente quella vincente. Però l'eccessivo futurismo potrebbe aver aperto porte inaspettate ai concorrenti.
Poi c'è la politica e i ritorni. Ritorni per chi?, direte voi. Se siete italiani lo capite subito, se siete esteri lo capite lo stesso.
Quoto !! Ogni costruttore dichiara che la sua macchina o famiglia è la migliore, questo a tutti i livelli, dai comunicati stampa diffusi pubblicamente alle trattative con le compagnie. Ognugo dice che la sua consuma meno, che è la più economica come gestione operativa, ecc... Come giustamente sottolineato nel post sopra, Airbus in particolare punta molto sulla commonality tra le varie macchine, con passaggi macchina molto spediti. Altra cosa, in caso di maxi ordini, come quelli che a volte fanno le low cost, i costruttori fanno anche grossi sconti sui prezzi di listino, che possono in parte influire nella scelta. Ma alla fine certamente la politica e i ritorni contano moltissimo.... !!

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 11 gennaio 2017, 22:24

Boeing ha consegnato 748 aerei commerciali nel 2016. Gli ordini netti sono stati 668, per un valore di 94,1 miliardi di dollari a prezzi di listino, mentre il portafoglio alla fine dell’anno contava 5.715 commercial unfilled orders.

http://www.md80.it/2017/01/06/boeing-so ... e-il-2016/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 9 gennaio 2018, 19:30

Boeing consegna 763 aerei nel 2017, nuovo record per la società. Ordini netti pari a 912 macchine, per un valore di 134,8 miliardi di dollari a prezzi di listino.

http://www.md80.it/2018/01/09/boeing-co ... -consegne/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 31 gennaio 2018, 21:19

Boeing ha comunicato i risultati finanziari del 4Q18 e dell'intero anno:

http://www.md80.it/2018/01/31/boeing-re ... r-il-2018/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
richelieu
FL 500
FL 500
Messaggi: 10190
Iscritto il: 22 dicembre 2008, 21:14

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da richelieu » 29 marzo 2018, 9:19


Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 8 gennaio 2019, 21:26

Boeing ha stabilito un nuovo record annuale di 806 consegne nel 2018, superando il suo record precedente di 763 consegne nel 2017:

https://www.md80.it/2019/01/08/nuovo-re ... -nel-2018/

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15492
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da JT8D » 24 aprile 2019, 22:25

Boeing ha riportato oggi i risultati del primo trimestre 2018:

https://www.md80.it/2019/04/24/boeing-r ... stre-2019/

A causa dell’incertezza relativa alle tempistiche e alle condizioni relative al rientro in servizio della flotta 737 MAX, Boeing comunica che verrà emessa in futuro una nuova Guidance, dato che quella precedentemente comunicata per il 2019 non riflette gli impatti relativi al 737 MAX.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Avatar utente
Valerio Ricciardi
FL 450
FL 450
Messaggi: 4691
Iscritto il: 22 agosto 2008, 8:33

Re: Strategie di marketing/vendita Boeing

Messaggio da Valerio Ricciardi » 13 maggio 2019, 6:56

Non so se possa essere utile per il nostro amico (non si parla di metodologie di marketing in senso stretto, ma di prospettive di sviluppo con gli ovvi risvolti commerciali) ma ho visto questo video relativo a una ipotesi di new medium aircraft che viene ipoteticamente denominato 797:

Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.
Giovanni Falcone

Rispondi