Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Aussie_Pilot

Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da Aussie_Pilot » 9 marzo 2007, 17:43

Salve a tutti,
vi sto per dare una chicca per tutti coloro i quali mi chiedono :" Ma conviene venire iN Australia?" "E poi come faccio?" "si trova lavoro"...

Allora potete fare in questo modo:

1) Conseguite il PPL anche JAA in Italia o da qualche altra parte...

2) Venite in Australia e fate la conversione del PPL in quello Australiano che a differenza di quello JAA, che ncessita il mantenimeto, NON SCADE costo indicativo 2,500 A$ leggere qui http://casa.gov.au/fcl/overbr.htm#convert

3) Proseguite per il CPL raggiungendo le famose 120 ore di Build Up andate al consolato britannnico di Sydney o Melbourne e fate il riconoscimento dell'esperienza di volo, se volete sostenete l'esame CPL CASA Teorico e pratico (costo di ogni ora persso la mia scuola sul 152 o sul Warrior circa 180A$=105 € dual)

4) Tornate in Europa (possibilmente in Inghliterra) e sostenete gli esami CPL JAA

In Questo modo sarete nello stesso tempo CPL JAA e CASA e saprete cosi se vi piace l'Australia e se avete intenzione di giocarvi le vostre carte in downunder oppure se preferite restere nel vecchio continente.

La conversione della licenza strumentale (IFR) richiede 15 ore di volo quindi se venite anche per l'ifr in Australia tenete presente che dovrete fare queste ore per poter ottenere un IFR Europeo e anche qui potete cercare in Europa un posto in cui costano di meno (Polonia o Grecia).

L'ATPL invece è un discorso apparte, se avete 1500 ore di volo e quindi siete unfrozen non vi costa nietne, invece se ne avete di meno toccherà rifare tutti gli esami da capo,ma non c'è fretta di avere la teoria ATPL e comunque c'è sempre il distance learining...

Insomma spero queste info saranno utili a tutti coloro i quali decidano di cercare fortuna nell fascino del dowunder...

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 9 marzo 2007, 17:51

Grazie Carmine, come al solito utilissimo!
PPL (A)

roberto9
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 129
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 19:35
Località: napoli

Messaggio da roberto9 » 16 marzo 2007, 13:33

carmine ma si puo sapere che fine hai fatto fatti sentire che sto provando a chiamarti da una vita ma il numero nn esiste ma stai ancora a napoli o sei in inghilterra fatti vivo . chiedo scusa per l uso impropio del post
[[font=Comic Sans MS][/font]IL SOGNO CONTINUA....

Avatar utente
The Flying Australian
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 marzo 2007, 18:31
Località: Padova
Contatta:

Re: Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da The Flying Australian » 11 aprile 2007, 11:11

Caro "Aussie Pilot",

Mi permetto di dirti che non è proprio così. Io ho sia l'ATPL Australiano che il CPL +IR Italiano JAR:
Anche in Australia c'è il" BIENNIAL CHECK" e ogni 1 anno il CHief Pilot fa un check di volo sia per il PPL che per il CPL.
Per sostere un esame di volo CPL in Australia Modulare, devi aver fatto un corso propedeutico e 10 I.F ( Instrument Flying - NO IFR che è un altra cosa-) e attività di volo CPL, INCLUSO IL VFR NOTTURNO obbligatorio; attività di volo che è intensa e specifica. Finisci ben oltre le 200 ore di volo.
Altra cosa è il Buil Up Time.
In Inghilterra , prima di sostenere gli esami di volo, devi fare parecchie ore di ambientamento ( requisito JAR).
La licenza strumentale NON richiede un minimo di ore: è la rispondenza e attitudine dell'allievo a fare le procedure e manovre. Varia a seconda dell'esperienza, e ogni paese ha procedure molto diverse . In Australia hanno procedure IFR inesistenti in Italia e inoltre hanno il GPS approval per gli avvicinamenti. Non è un passeggiata.

Anche per l'ATPL c'è un esame di conversione con costi annessi (Un pilota della British che si è sposato una Australiana ha dovuto fare l'esame di CONVERSIONE)..
Una email lunga..Scusami ma volevo aggiungere anche la mia esperienza diretta.. Ciao

fanuweb
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 7 giugno 2007, 13:12
Località: Milano

Messaggio da fanuweb » 17 giugno 2007, 15:14

:shock:

Quindi se conseguissi il ppl in Australia avrebbe solo valore in Australia?
se si, per volare in Italia che devo fare?
Io ho un sogno.... Quale sogno? ...AVERE UN SOGNO !

Avatar utente
Tomm@so-Cacchi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 66
Iscritto il: 4 aprile 2007, 15:18
Località: Napoli
Contatta:

Messaggio da Tomm@so-Cacchi » 18 giugno 2007, 13:47

no, si può convertire...solo che è un pò più lunga di quanto hai immaginato la trafila...
comunque Stefano ti spiegherà meglio, ma è sempre e comunque convertibile.
p.s....ma poi conviene convertire solo un PPL, a questo punto non sarebbe meglio prendere un JAR?
p.s (X Stefano) Stefano attendendo ancora il tuo preventivo (scusami tanto il disturbo) ci potresti fare un piccolo riassunto su come convertire una intera istruzione australiana step dopo step? (Grazie...intanto posto per vedere se qualcuno si unisce al trenino)
Ciao!
Il mio blog ufficiale
http://www.tommy737.blogspot.com
Un commento ed una visita sono sempre il benvenuto! p.s non sono un pilota però!

omar
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 16:36

Messaggio da omar » 23 giugno 2007, 2:41

Che dire...Conosco direttamente carmine e forze è grazie a lui che sono qui in australia...
Io...Avrei anche un altra opinione.
Se amate veramente volare e tutto quello che circonda questo mondo già saprete che...se un giorno sarete piloti, nn avrete una base fissa ma viaggerete ogni giorno da una parte all altra del mondo, quindi quello che dioco io è...Perche non cercare il giusto compromesso?

Qui in Australia funziona cosi o meglio, qui a sydney:
La maggiorparte degli studenti sono indiani.
Tornano in india col CPL CASA,(150h sul C152) convertono in CPL INDIANO e vengono presi a lavorare con contratto fisso come Primo ufficiale o meglio dire copilota su ATR42 o 72 e 737 o A320. I piu fortunati su A380 come secondi ufficali.

Bhe voi penserete india...Che cagata...?
sbagliate...Cè un esposione di mercato alla quale...nei prossimi 3 anni richiede un afflusso minimo di 5000 piloti.

Premetto, fare la conversione(due esami) è difficilissimo ma possibile.
Questa è una delle cose che penso di fare, un giorno, finito L'ATPL froze + CPL con 200 ore, 70 in comando e minimo 100 su un multi-engine(multimotore).

Un altra cosa, l'australia è un posto meraviglioso, per non parlare poi delle ragazze...
Un po lontano, si!Ma alla fine volete veramente essere piloti?
Quando si è qui comunque...hai la senzazione che casa è dietro l'angolo e poi...con internet non cè distanza...

Per informazioni contattatemi su omarahmed91@msn.com

Carmine è una persona fantastica,e i suoi consigli sono sempre molto utili, ascoltatelo.

Aussie_Pilot

Messaggio da Aussie_Pilot » 1 agosto 2007, 22:59

CAA REGULATION
SECTION A ARTICAL A7 Non JAA LICENSE HOLDERS:

A license issued by any other ICAO contractin State is ALSO deemed to be valide under the ANO for the purposes of flying a UK registred Aircraft, providing that license and medical are valid in accordance with the rules laws in the particulre case give direction to the contrary. However the ANO2000 Articale 21 states that the holder of such a license cannot

1. act as a member of the fligh crew of any aircraft flying fot the purpose of public transport... ( NON VI DEVONO PAGARE!)

2.In the cas of a pilot's license to act as a pilot of ay aircraft flying in controled airspace in circumstances require a IFR rating

Avatar utente
AZ055B-)
FL 200
FL 200
Messaggi: 2243
Iscritto il: 24 novembre 2006, 15:31
Località: Torino

Messaggio da AZ055B-) » 20 settembre 2007, 20:08

Quanto costa l ATPL in polonia? sarei interessato dato che li ci vado spesso..!
"Possiede i requisiti per il certificato medico della classe 1 con le eventuali limitazioni riportate" [VML]

Avatar utente
I-ANDY
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 852
Iscritto il: 20 settembre 2005, 13:52

Messaggio da I-ANDY » 21 settembre 2007, 1:43

ma fatelo in italia l'ATPL...e spenderete mooolto meno!!!!
vi ricordo che la vita costa all'estero....
...Signore, non si puo' dire bomba su un aereo!
-BOMBA BOMBA BOBOROBOBOMBA!

(da"Ti presento i miei")


Immagine

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 21 settembre 2007, 12:45

I-ANDY ha scritto:ma fatelo in italia l'ATPL...e spenderete mooolto meno!!!!
vi ricordo che la vita costa all'estero....
Perchè, in Italia non mangi e vivi sotto un ponte? :lol:

Aussie_Pilot

Messaggio da Aussie_Pilot » 24 settembre 2007, 22:19

e quando paga papa' che la vita in Italia non costa niente!!

Avatar utente
fredain
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 208
Iscritto il: 2 gennaio 2007, 18:30
Località: MARINACCAD :(

Re: Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da fredain » 11 agosto 2008, 23:40

Aussie, volevo chiederti un parere. Ma è ovviamente rivolto a tutti coloro i quali hanno voci in capitolo (niente depistaggi tipo: "lascia perdere non ci provare, vai a fare il cameriere!").

Quanto realmente conviene fare il corso, di fatto modulare, per ottenere il MECIR in Australia e convertirlo successivamente in JAA? Premesso che non è obbligatorio tornare nel Vecchio Continente o tantomeno in Italia (sinceramente sto bel paese mi ha rotto un po le scatole), hai idea di quali opportunità lavorative vi sono nella "zona" (diciamo in un raggio di 4000 miglia)? Mi spiego meglio: dal momento che nel sito della RVAC di Moorabbin non risultano disponibili i corsi ATPL, mi chiedo: una volta ottenuto il MECIR, Instruction Course ed elemosinata qualche ora da istruttore, è possibile tornarsene in Europa (UK) o negli States e fare direttamente conversione e teoria ATPL? O fanno gli str. e non ti riconoscono le ore fatte? E nel caso facessi l'ATPL ICAO che opportunità troverei da quelle parti?
Sotto con le risposte, ma che siano documentate. Grazie!
- - - -- 9° AUPC MM -- - - -

Avatar utente
The Flying Australian
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 39
Iscritto il: 8 marzo 2007, 18:31
Località: Padova
Contatta:

Re: Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da The Flying Australian » 17 settembre 2008, 6:21

Ciao Fredain
Certo, sono parte in causa perchè lavoro con RVAC. AI nostri allievi noi mettiamo subito in chiaro le cose, per evitare spiacevoli disguidi. Se il tuo obbiettivo è di lavorare in Europa , meglio fare l'ATPL in Italia!
Al momento attuale le conversioni ( o anche quelle ipotetiche scuole che offrono corsi JAR all'estero e non completano tutto l'Iter, fai attenzione! dove effettuanogli esami MECIR) sono complicate e comportano una lunga trafila.
In questo caso noi operiamo in collaborazione con ALITRAINING di Verona: metà attività in Italia e metà qui in Australia. Ma alla fine gli alievi ottengono brevetti JAR|
D'altro canto se tu vuoi cercare lavoro nel mondo ICAO senza limitarti all'Italia , allora fai tutto in Australia ( o comunque in paese anglofono) e non c'è bisogno di conversione , nemmeno negli States. Nel mondo c'è bisogno di Piloti..
P.s= Noi effettuiamo corsi ATPL a richiesta, perchè molti allievi preferiscono farlo da autodidatta e risparmiare soldi. Ma la teoria può essere svolta da noi o con una nostra consociata. Il brevetto vero ATPL viene rilasciato quando hai le ore e le abilitazioni in linea.
Spero di essere stato utile
Ciao

claudio92
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 12
Iscritto il: 12 marzo 2010, 13:19

Re: Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da claudio92 » 14 marzo 2010, 20:33

ciao, anch'io sarei interessato a fare tutto in australia..
qual'e' il consiglio?? io ho visto che a perth hanno un corso JAA ma a quanto pare costa molto di piu'. quasi pure agli stessi livelli di oxford..
io volevo sapere qual'e' la strada migliore per spendere meno ed avere un brevetto jaa..
usa o australia? la differenza quale sarebbe?
grazie

Avatar utente
BigSkill
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 40
Iscritto il: 16 aprile 2007, 18:07
Località: Padova

Re: Come Ottenere contemporaneamente un CPL CASA e JAA (UK)

Messaggio da BigSkill » 21 giugno 2010, 16:06

Sapete dirmi se questa procedura vale anche per il PPL-H e CPL-H ?
Fare solamente un tot di ore in Australia risulta conveniente?Fattibile?
Grazie :)

Rispondi