Vorrei diventare pilota anche se parto da zero!

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 10 marzo 2008, 11:30

raoul80 ha scritto:
enri ha scritto:
betty ha scritto:Anche io avevo scelto di iscrivermi all'università, ma credo che se tornassi indietro all'estate dopo il diploma cercherei subito lavoro e risparmierei la somma necessaria a conseguire le licenze.

Forse pure io sono stata consigliata poco bene... vabbè, ormai sono vicina alla laurea e sono stata piuttosto fortunata perchè l'università è stata fonte di arricchimento personale, e ho studiato argomenti che potrei "riciclare" (a Informatica abbiamo avuto dei buoni corsi di fisica, analisi matematica e telecomunicazioni).

Però non ho mai passato un giorno senza pensare al volo, nei momenti difficili è stato la "molla" che mi dava motivazione e coraggio.
Chissà che, finiti gli studi, non faccia qualcosa per realizzare, almeno in parte, il mio sogno.

****Non smettiamo di crederci!!!****
betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
Comunque anche con una laurea nn che si trova automaticamente il lavoro...
beh hai ragione di questi tempi...ma forse si hanno piu' vantaggi se hai una laurea in un certo campo... :?

betty

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da betty » 10 marzo 2008, 13:46

enri ha scritto:betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
sto studiando Informatica (facolta' di scienze) e non so se ho scelto bene, ma mi ero basata su questi fatti:
mi ero diplomata al liceo scientifico nel 2001 (anno decisamente poco fortunato per l'aviazione) e avevo scelto questo corso di studi per avere una "ruota di scorta" nel caso in cui la strada del pilotaggio non fosse andata a buon fine. Ai tempi, chi aveva una laurea di questo tipo, anche triennale, era molto richiesto e molto ben retribuito(= possibilita' di risparmiare soldi per i corsi di volo).
Ora le cose sono parecchio cambiate, specialmente qui a Genova c'e' crisi nel settore, la Siemens ha annunciato licenziamenti e le altre aziende (tipo ex-Marconi e sussidiarie) vanno avanti con contratti a progetto. E di risparmiare... non se ne parla, visti i continui rincari. Inutile dire che molte delle mie speranze sono andate a ramengo, ma credo che gli studi di questo genere possano comunque servire... chissa', intanto cerco di fare del mio meglio...

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da raoul80 » 11 marzo 2008, 8:25

betty ha scritto:
enri ha scritto:betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
sto studiando Informatica (facolta' di scienze) e non so se ho scelto bene, ma mi ero basata su questi fatti:
mi ero diplomata al liceo scientifico nel 2001 (anno decisamente poco fortunato per l'aviazione) e avevo scelto questo corso di studi per avere una "ruota di scorta" nel caso in cui la strada del pilotaggio non fosse andata a buon fine. Ai tempi, chi aveva una laurea di questo tipo, anche triennale, era molto richiesto e molto ben retribuito(= possibilita' di risparmiare soldi per i corsi di volo).
Ora le cose sono parecchio cambiate, specialmente qui a Genova c'e' crisi nel settore, la Siemens ha annunciato licenziamenti e le altre aziende (tipo ex-Marconi e sussidiarie) vanno avanti con contratti a progetto. E di risparmiare... non se ne parla, visti i continui rincari. Inutile dire che molte delle mie speranze sono andate a ramengo, ma credo che gli studi di questo genere possano comunque servire... chissa', intanto cerco di fare del mio meglio...
Hai pensato nel frattempo di iniziare a guadagnare qualcosetta magari facendo qualche lavoretto ogni tanto?

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 11 marzo 2008, 13:55

betty ha scritto:
enri ha scritto:betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
sto studiando Informatica (facolta' di scienze) e non so se ho scelto bene, ma mi ero basata su questi fatti:
mi ero diplomata al liceo scientifico nel 2001 (anno decisamente poco fortunato per l'aviazione) e avevo scelto questo corso di studi per avere una "ruota di scorta" nel caso in cui la strada del pilotaggio non fosse andata a buon fine. Ai tempi, chi aveva una laurea di questo tipo, anche triennale, era molto richiesto e molto ben retribuito(= possibilita' di risparmiare soldi per i corsi di volo).
Ora le cose sono parecchio cambiate, specialmente qui a Genova c'e' crisi nel settore, la Siemens ha annunciato licenziamenti e le altre aziende (tipo ex-Marconi e sussidiarie) vanno avanti con contratti a progetto. E di risparmiare... non se ne parla, visti i continui rincari. Inutile dire che molte delle mie speranze sono andate a ramengo, ma credo che gli studi di questo genere possano comunque servire... chissa', intanto cerco di fare del mio meglio...
betty puoi sempre arrivarci al tuo scopo con forza di volonta'...anche se si intraprendono strade non proprio vantaggiose...basta il mio esempio che è tutto dire...ho fatto il liceo classico per poi sciegliere ingegneria aerospaziale....un altro mondo ma se serve per il mio obiettivo...allora faccio questo sacrificio pur di diventare pilota.... :lol: con quella laurea poi dove lavoreresti?

betty

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da betty » 12 marzo 2008, 9:46

raoul80 ha scritto: Hai pensato nel frattempo di iniziare a guadagnare qualcosetta magari facendo qualche lavoretto ogni tanto?
Certo lo sto già facendo... lavoro con mio padre a tempo (quasi) pieno da quando ho compiuto i 18 anni... cosi' non "parassiteggio" :D,contribuisco al bilancio famigliare...e qualcosetta metto da parte...
enri ha scritto: con quella laurea poi dove lavoreresti?
eh non lo so ancora :oops: Fortunatamente sono uscite delle buone proposte per aziende a Boston o Milano. Comunque ora cerco di concentrarmi sugli ultimi 2 esami... infamissimi, snervanti, complicati... :wallb:

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 12 marzo 2008, 14:27

betty ha scritto:
raoul80 ha scritto: Hai pensato nel frattempo di iniziare a guadagnare qualcosetta magari facendo qualche lavoretto ogni tanto?
Certo lo sto già facendo... lavoro con mio padre a tempo (quasi) pieno da quando ho compiuto i 18 anni... cosi' non "parassiteggio" :D,contribuisco al bilancio famigliare...e qualcosetta metto da parte...
enri ha scritto: con quella laurea poi dove lavoreresti?
eh non lo so ancora :oops: Fortunatamente sono uscite delle buone proposte per aziende a Boston o Milano. Comunque ora cerco di concentrarmi sugli ultimi 2 esami... infamissimi, snervanti, complicati... :wallb:
beata te betty che stai finendo....anche tu hai il nostro stesso sogno?diventare piloti??....sai se volessi diventare pilota sarei il primo a fare il tifo per te...che di questi tempi le donne piloti stanno emergendo..ma sono ancora poche... :lol: :wink:

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da raoul80 » 13 marzo 2008, 10:34

enri ha scritto:
betty ha scritto:
raoul80 ha scritto: Hai pensato nel frattempo di iniziare a guadagnare qualcosetta magari facendo qualche lavoretto ogni tanto?
Certo lo sto già facendo... lavoro con mio padre a tempo (quasi) pieno da quando ho compiuto i 18 anni... cosi' non "parassiteggio" :D,contribuisco al bilancio famigliare...e qualcosetta metto da parte...
enri ha scritto: con quella laurea poi dove lavoreresti?
eh non lo so ancora :oops: Fortunatamente sono uscite delle buone proposte per aziende a Boston o Milano. Comunque ora cerco di concentrarmi sugli ultimi 2 esami... infamissimi, snervanti, complicati... :wallb:
beata te betty che stai finendo....anche tu hai il nostro stesso sogno?diventare piloti??....sai se volessi diventare pilota sarei il primo a fare il tifo per te...che di questi tempi le donne piloti stanno emergendo..ma sono ancora poche... :lol: :wink:
già soprattutto in Italia..

betty

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da betty » 14 marzo 2008, 22:58

Grazie ragazzi per l'incoraggiamento, ce ne fossero come voi che vedono positivamente le donne nel flight deck... Nonostante l'informatica, il pilotaggio rimane sempre il mio sogno più grande, e come ho già scritto, la mia molla, la mia aspirazione e fonte di ambizione; inoltre fonte di momenti stupendi, come l'atterraggio in cabina su un 767 e poi su un 737...

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da raoul80 » 15 marzo 2008, 7:57

betty ha scritto:Grazie ragazzi per l'incoraggiamento, ce ne fossero come voi che vedono positivamente le donne nel flight deck... Nonostante l'informatica, il pilotaggio rimane sempre il mio sogno più grande, e come ho già scritto, la mia molla, la mia aspirazione e fonte di ambizione; inoltre fonte di momenti stupendi, come l'atterraggio in cabina su un 767 e poi su un 737...
inizia l'opera di convincimento dei tuoi...:thumbright:

frije
Banned user
Banned user
Messaggi: 17
Iscritto il: 26 gennaio 2008, 17:31

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da frije » 15 marzo 2008, 9:20

Mi associo completamente a quanto detto da Appe.....
anch'io come lui sn iscritto alla facolta' di giurisprudenza e..........maledico quel giorno,ed anche se non manca tantissimo a sta "benedetta" laurea!!!!
Il problema secondo me e' che c'e' troppa ignoranza,specie da parte di chi piu' degli altri dovrebbe ASCOLTARE i propri figli!!!!
Il mestier del genitore e' sicuramente il piu' difficile, questa consapevolezza per me non li giustifica affatto pero'....
ragazzi inseguite sempre i vostri sogni e non fatevi condizionare mai da niente e da nessuno!!!MAI...............!!!

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 15 marzo 2008, 22:59

betty ha scritto:Grazie ragazzi per l'incoraggiamento, ce ne fossero come voi che vedono positivamente le donne nel flight deck... Nonostante l'informatica, il pilotaggio rimane sempre il mio sogno più grande, e come ho già scritto, la mia molla, la mia aspirazione e fonte di ambizione; inoltre fonte di momenti stupendi, come l'atterraggio in cabina su un 767 e poi su un 737...

quando hai capito che questo era il tuo sogno?....com'è stato atterrare in cabina di un 767?....io da piccolo..quando non era scoppiata la paura antiterrorismo..sono stato in cabina di un b-747 nel viaggio da milano a new-yorkà!..e ne sono rimasto affascinato...un'esperienza stupenda..

betty

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da betty » 18 marzo 2008, 22:40

enri ha scritto:
quando hai capito che questo era il tuo sogno?....com'è stato atterrare in cabina di un 767?....io da piccolo..quando non era scoppiata la paura antiterrorismo..sono stato in cabina di un b-747 nel viaggio da milano a new-yorkà!..e ne sono rimasto affascinato...un'esperienza stupenda..
Credo che sia diventato il mio sogno dalla prima volta in cui ho messo piede su un aereo. Pensavo che fosse solo una "cotta"adolescenziale, ma dopo l'atterraggio seduta nel flight deck mi sono resa conto di essere proprio "innamorata" del volo. E' stato un momento veramente istruttivo ed emozionante.

[Bei momenti pre-11/09]

zagno83
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 febbraio 2008, 19:12

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da zagno83 » 18 marzo 2008, 22:57

Ciao Betty ti scrivo dagli USA e ti faccio tanti complimenti.....le donne non sono viste bene in flight deck questo e' un dato di fatto....ora dipende da te se vuoi farti buttare giu' da questa ingiustizia o pregiudizio e se vuoi usarlo come motivazione.....non e' scritto da nessuna parte che le donne o le persone di colore o le persone grasse o altre categorie non sono buoni piloti...l'unica cosa certa e' che gli ITALIANI sono i migliori :D
nella mia breve carriera ho avuto il piacere di volare con 5 colleghi donne, con le prime 4 ero io il primo ufficiale e loro il comandante....bravissime non ci sono altri commenti, con l'ultima recentemente ero io il com. e purtroppo sebbene sia una ragazza meravigliosa si e' dimenticata di fare la flare in atterraggio a losangeles :D , poveretta ha volato 200 ore in un anno e tornava da 15 gg di vacanza.....poteva capitare a tutti, nonostante i commenti dei soliti imbecilli.....
Ancora in bocca al lupo.
GZ

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 7 aprile 2008, 12:51

ragazzi sono tornato!!....e mi chiedevo visto che in questi tempi non si parla d'altro in televisione che fine fara' l'alitalia???????????secondo voi è meglio che venga ceduta all'air france oppure ad un ipotetica cordata italiana?
secondo voi ci saranno agevolazioni per i futuri giovani piloti oppure restera' solo un sogno guidare su un md80 targato ancora ALITALIA?.... :wink: betty tu che ne pensi? :roll:

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da raoul80 » 7 aprile 2008, 12:58

nn credo che vi siano agevolazioni...

betty

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da betty » 7 aprile 2008, 14:11

Neppure io penso che ci saranno agevolazioni.
Tralasciando la delicatissima questione Alitalia, nel nostro Paese non e' proprio un momento d'oro per i giovani, in nessun campo, e comprendo le ragioni di quelli che vanno a lavorare all'estero.

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Barone Rosso » 7 aprile 2008, 19:15

Betty non ti preoccupare che di donne pilota ce ne sono tante e sono sempre di più ;)
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 7 aprile 2008, 19:27

Barone Rosso ha scritto:Betty non ti preoccupare che di donne pilota ce ne sono tante e sono sempre di più ;)
ne conosci alcune barone rosso?Ce ne sono di donne piloti anche qui?Chissà se in futuro mi sposerò una donna pilota o un'hostess?;-)

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 7 aprile 2008, 19:32

betty ha scritto:Neppure io penso che ci saranno agevolazioni.
Tralasciando la delicatissima questione Alitalia, nel nostro Paese non e' proprio un momento d'oro per i giovani, in nessun campo, e comprendo le ragioni di quelli che vanno a lavorare all'estero.
dici che conviene lavorare all'estero?E quale compagnia aerea può assumere giovani piloti?L'air france ho sentito che nel suo piano prevedeva che favoriva l'assunzione di giovani piloti....Se veniva attuata questa cosa sarebbe stata una bella speranza per noi giovani in futuro!:-)di questi tempi come hai detto non si riesce sempre ad essere ottimisti..

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Barone Rosso » 7 aprile 2008, 19:33

enri ha scritto:
Barone Rosso ha scritto:Betty non ti preoccupare che di donne pilota ce ne sono tante e sono sempre di più ;)
ne conosci alcune barone rosso?Ce ne sono di donne piloti anche qui?Chissà se in futuro mi sposerò una donna pilota o un'hostess?;-)
Ma lol.... magari ti sposerai una dottoressa invece... che ne sai ahahahah
comunque qui sul forum non ne conosco a dire il vero :S Nel mio corso ci sta una ragazza che sta prendendo l'ATPL. Poi ne conosco una in Alitalia. Ce ne sono diverse comunque. All'estero in proporzione sono sicuramente di più che in Italia.

Mi diceva un amico che in RyanAir ci sono moltissime prime ufficiali provenienti dalla Scandinavian Academy. Segno che comunque sta prendendo piede come mestiere anche per le donne. Due comandanti solamente però :S boh
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 12 aprile 2008, 22:54

ragazzi guardate cosa ho trovato per voi......chissa' se l'avete visto curiosando in youtube....
:wink:

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Gianluca_91 » 13 aprile 2008, 21:37

Caspita!!! E' passato a un pelo dalle teste di quelli che riprendevano! E poi è atterrato tutto storto!!!
Ma cosa stava facendo il pilota???

E a proposito di "Crazy Landings", guardate un po' in che modo questo pazzo di un pilota fa atterrare un B747 (riesce ad farlo proprio di c**o!!!)

http://it.youtube.com/watch?v=kTl1nQ9bO1Y

PS: ora che rivedo il mio messaggio, noto che quando ho scritto "c**o" mi è stato censurato automaticamente!!! wow!!!! :mrgreen:

alessandrogentili
FL 150
FL 150
Messaggi: 1635
Iscritto il: 14 novembre 2006, 17:59
Località: Milano Malpensa

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da alessandrogentili » 13 aprile 2008, 21:57

Siamo un po' OT ? :mrgreen:

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Gianluca_91 » 13 aprile 2008, 22:08

VERO!!!!!

willfly
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 561
Iscritto il: 21 gennaio 2008, 13:05

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da willfly » 14 aprile 2008, 9:32

alessandrogentili ha scritto:Siamo un po' OT ? :mrgreen:
Concordo

Avatar utente
raoul80
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1272
Iscritto il: 17 maggio 2006, 12:27
Località: Milano - Bari

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da raoul80 » 15 aprile 2008, 10:12

betty ha scritto:Neppure io penso che ci saranno agevolazioni.
Tralasciando la delicatissima questione Alitalia, nel nostro Paese non e' proprio un momento d'oro per i giovani, in nessun campo, e comprendo le ragioni di quelli che vanno a lavorare all'estero.
Soprattutto per chi vuole intraprendere la professione del pilota l'esperienza all'estero è fondamentale per imparare l'inglese o un'altra lingua straniera che è d'obbligo..

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 21 aprile 2008, 16:21

ragazzi cosa significa ot?...giusto perchè l'ho visto scritto sul post...comunque volevo sapere chi ha iniziato un corso di volo per l'atpl in questo periodo?è vero che esistono scuole di volo low cost?o è l'ennesima bufala di questo sistema?l'ho letto casualmente su riviste come "volare" o affini...se fosse vero sarebbe una grande occasione..chi ne sa ci informi... :wink:

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Gianluca_91 » 21 aprile 2008, 16:46

enri ha scritto:ragazzi cosa significa ot?...giusto perchè l'ho visto scritto sul post...
OT vuol dire Off Topic (o forse Out Topic...), cioè quando una discussione sta uscendo fuori tema, nel senso che ciò che viene scritto non ha più niente a che fare con il topic dell'argomento su cui si sta scrivendo.
Capito adesso? :mrgreen:

enri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 5 marzo 2007, 12:38
Contatta:

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da enri » 23 aprile 2008, 14:17

Gianluca_91 ha scritto:
enri ha scritto:ragazzi cosa significa ot?...giusto perchè l'ho visto scritto sul post...
OT vuol dire Off Topic (o forse Out Topic...), cioè quando una discussione sta uscendo fuori tema, nel senso che ciò che viene scritto non ha più niente a che fare con il topic dell'argomento su cui si sta scrivendo.
Capito adesso? :mrgreen:

molto chiaro gianluca... :)

Avatar utente
Ivan90
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 24
Iscritto il: 1 aprile 2008, 11:10
Località: Trieste

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Ivan90 » 23 aprile 2008, 14:51

enri ha scritto:
raoul80 ha scritto:
enri ha scritto:
betty ha scritto:Anche io avevo scelto di iscrivermi all'università, ma credo che se tornassi indietro all'estate dopo il diploma cercherei subito lavoro e risparmierei la somma necessaria a conseguire le licenze.

Forse pure io sono stata consigliata poco bene... vabbè, ormai sono vicina alla laurea e sono stata piuttosto fortunata perchè l'università è stata fonte di arricchimento personale, e ho studiato argomenti che potrei "riciclare" (a Informatica abbiamo avuto dei buoni corsi di fisica, analisi matematica e telecomunicazioni).

Però non ho mai passato un giorno senza pensare al volo, nei momenti difficili è stato la "molla" che mi dava motivazione e coraggio.
Chissà che, finiti gli studi, non faccia qualcosa per realizzare, almeno in parte, il mio sogno.

****Non smettiamo di crederci!!!****
betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
Comunque anche con una laurea nn che si trova automaticamente il lavoro...
beh hai ragione di questi tempi...ma forse si hanno piu' vantaggi se hai una laurea in un certo campo... :?

Cioè aspettate un attimo.. :| Un pilota laureato in ingegneria ad esempio, ha molte più probabilità di trovare lavoro che uno che ha iniziato a volare subito dopo il diploma (e magari con abbastanza ore di volo?) ?
Ivan

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Barone Rosso » 23 aprile 2008, 16:56

Ivan90 ha scritto:
enri ha scritto:
raoul80 ha scritto:
enri ha scritto:
betty ha scritto:Anche io avevo scelto di iscrivermi all'università, ma credo che se tornassi indietro all'estate dopo il diploma cercherei subito lavoro e risparmierei la somma necessaria a conseguire le licenze.

Forse pure io sono stata consigliata poco bene... vabbè, ormai sono vicina alla laurea e sono stata piuttosto fortunata perchè l'università è stata fonte di arricchimento personale, e ho studiato argomenti che potrei "riciclare" (a Informatica abbiamo avuto dei buoni corsi di fisica, analisi matematica e telecomunicazioni).

Però non ho mai passato un giorno senza pensare al volo, nei momenti difficili è stato la "molla" che mi dava motivazione e coraggio.
Chissà che, finiti gli studi, non faccia qualcosa per realizzare, almeno in parte, il mio sogno.

****Non smettiamo di crederci!!!****
betty che laurea prendi?....se è ingegneria aerospaziale hai fatto bene a continuare perchè ti serve in futuro...se vuoi fare il pilota....e tutti dicono di lavorare dopo il doploma se vogliamo avere le licenze,ma se non abbiamo una laurea che lavoro troviamo di questi tempi?guarda..anche io avevo la stessa idea l'estate dopo il diploma...dicevo"prendo il diploma e vado a lavorare"...la voglia di avere una licenza per diventare pilota è tanto grande che mi farebbe fare follie!!1 :lol:
Comunque anche con una laurea nn che si trova automaticamente il lavoro...
beh hai ragione di questi tempi...ma forse si hanno piu' vantaggi se hai una laurea in un certo campo... :?

Cioè aspettate un attimo.. :| Un pilota laureato in ingegneria ad esempio, ha molte più probabilità di trovare lavoro che uno che ha iniziato a volare subito dopo il diploma (e magari con abbastanza ore di volo?) ?
No... un pilota (esclusi calci in c**o) lavora di più se ha più esperienza di volo alle spalle, stop. Partendo ab initio la laurea ti può aiutare solo durante il corso dell'ATPL quando dovrai studiare alcune materie che hai già toccato all'università. Ma alla fine la laurea non ti porta vantaggi lavorativi per andare in linea. Né tantomento un ingegnere aerodinamico col brevetto sarà più bravo di uno senza.

Se ho ben capito quello che dicono loro (non ho voglia di leggere tutto), parlano di un lavoro prima del corso ATPL per racimolare i soldi e pagarsi il brevetto :)
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Gianluca_91 » 23 aprile 2008, 17:02

Lavorare prima del corso ATPL per racimolare tutti i soldi necessari... è un qualcosa che richiede un sacco di tempo!!! Quando avrai racimolato tutti i soldi per l'ATPL sarai già vecchio! :mrgreen:
A meno che non ti metta a lavorare come manager!!! :lol: :lol:

Avatar utente
Barone Rosso
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 579
Iscritto il: 13 gennaio 2007, 15:03
Località: UK... per ora

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Barone Rosso » 23 aprile 2008, 22:15

Gianluca_91 ha scritto:Lavorare prima del corso ATPL per racimolare tutti i soldi necessari... è un qualcosa che richiede un sacco di tempo!!! Quando avrai racimolato tutti i soldi per l'ATPL sarai già vecchio! :mrgreen:
A meno che non ti metta a lavorare come manager!!! :lol: :lol:

Forse ti scandalizzerà, oppure turberà la tua dolce crescita... ma se lavori, guadagni anche in italia...
CPL/IR MEP ATPL JAA (ed FAA)

Avatar utente
Gianluca_91
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 253
Iscritto il: 6 aprile 2008, 22:11
Località: Quartu Sant'Elena (CA)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Gianluca_91 » 23 aprile 2008, 22:17

Cosa dovrebbe scandalizzarmi? Il fatto che anche qui in Italia si possa guadagnare più di 1000 € al mese??? :mrgreen: :mrgreen:
Comunque, per guadagnare davvero qui devi avere una laurea e anche un po' di c**o!

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: vorrei diventare pilota anke se parto da zero!!

Messaggio da Appe » 23 aprile 2008, 22:46

Gianluca_91 ha scritto:Cosa dovrebbe scandalizzarmi? Il fatto che anche qui in Italia si possa guadagnare più di 1000 € al mese??? :mrgreen: :mrgreen:
Comunque, per guadagnare davvero qui devi avere una laurea e anche un po' di c**o!
Una laurea devi averla qui come in qualunque altra parte del mondo...ci sono compagnie che iniziano a mettere il requisito della laurea per accedere alle selezioni per i piloti! mi sembra negli states!
La laurea ora è il diploma che tutti prendevano ai tempi dei nostri genitori! era impensabile non avere almeno il diploma,e ora è impensabile non avere una laurea... purtroppo è così...

Rispondi