PPL!!!

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

PPL!!!

Messaggio da migue399 » 3 ottobre 2007, 0:18

Dato che ho condiviso molto con voi di questo forum e mi avete aiutato a dare un senso alla mia passione e a portarla avanti vi comunico (anche se è poco importante :lol: ) che oggi ho conseguito il PPL!!! purtroppo non ho foto perchè o pilotavo o fotografavo ma ne serberò un ottimo ricordo...quindi per tutti quelli che sono indecisi sull'iniziare o meno i corsi (almeno il PPL) vi dico: è un sogno stupendo e si può realizzare senza troppi sacrifici ma comunque molta serietà...e che dire, ci si vede nei migliori spazi aerei!!!
B737-800W Driver @ RYR

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 3 ottobre 2007, 0:43

Complimenti per il raggiungimento del tuo sogno :occasion5:
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Avatar utente
Giulio88
FL 200
FL 200
Messaggi: 2402
Iscritto il: 7 dicembre 2006, 1:10
Località: Roma

Messaggio da Giulio88 » 3 ottobre 2007, 0:48

Complimenti!
PPL (A)

Avatar utente
roberto76
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 6 giugno 2007, 12:51
Località: LIPU
Contatta:

Messaggio da roberto76 » 3 ottobre 2007, 1:08

Complimenti!!
Roberto "The BuzZ"
JAR-PPL(A) SEP
TAA/G1000 ground
ATPL in progress...
Aerobatic in progress...


la mia strada verso il volo commerciale su Take off!
(un blog di cui non si sentiva la necessità...)

Avatar utente
ixel
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 285
Iscritto il: 4 novembre 2005, 9:49
Località: Treviso LIPH / TSF

Messaggio da ixel » 3 ottobre 2007, 1:27

Complimenti!!!
[font=Comic Sans MS]PPL in progress...[/font]

IN TUTTE LE PIAZZE D'ITALIA:
http://www.beppegrillo.it/vaffanculoday/
Immagine

Per info: http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?t=15615

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 3 ottobre 2007, 12:43

oggi ho conseguito il PPL
Complimenti e avanti così.
Ti mando in MP l'indirizzo dove mandare la rituale cassa di champagne! :D :D

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 3 ottobre 2007, 14:27

ok ok...grazie mille...vi manderò da bere o sennò vi faccio un bonifico e andate a brindare a mie spese!
B737-800W Driver @ RYR

Avatar utente
brezzalife
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 2 novembre 2004, 0:02
Località: NAPOLI

Messaggio da brezzalife » 3 ottobre 2007, 15:31

Ti va di dirci un po il tuo eseme pratico come e' andato? che rotta avete fatto? mi raccomando i particolari....
grazie milleee
L'unica cosa che non e' stata ancora toccata dal progresso e' l'idea di progresso !

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 3 ottobre 2007, 16:03

Bravo!

Avatar utente
alberto.eri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 49
Iscritto il: 17 giugno 2007, 13:16
Località: milano

Messaggio da alberto.eri » 3 ottobre 2007, 16:21

Complimenti bravissimo :angel8:

Avatar utente
Nik
Banned user
Banned user
Messaggi: 2661
Iscritto il: 15 agosto 2007, 21:28
Località: Vedano Beach near to LILN
Contatta:

Messaggio da Nik » 3 ottobre 2007, 16:22

Complimenti bravissimo.Ti invidio.Vorrei essere al tuo posto!!
Visita medica prima classe superata.
PPL (A) all'inizio.
Speriamo in un buon futuro!!!!!!!

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 3 ottobre 2007, 16:29

certo!allora...l'ispettore è arrivato alle 8 e mezza, siamo andati in aula, discussione su come si sarebbe svolto l'esame,firme varie, lettura dei bollettini meteo, carta significativa e notam attivi su Biella (mi aveva già detto di pianificare Biella). Ci siamo spostati sul piazzale verso il mitico PA28 I-GAMP, ho preso la borsa dell'aereo, ho controllato i documenti e ho preso le check-list in inglese. Giro esterno fatto in inglese (anche se lui mi osservava solo e non ha ascoltato di preciso i termini). Siamo saliti e lui si è seduto sui sedili dietro mentre la mia istruttrice si è messa come co-pilota di fianco a me. Ho fatto il briefing passeggeri, quello con il co-pilota e ho fatto la messa in moto. comunicato a cuneo il percorso che intendevo fare e sono partito...rullaggio, prove freni, strumenti giroscopici, prove motore al punto attesa. Decollo, uscita Fossano, comunicato che avrei mantenuto la zona per training procedures e sono salito a 3000ft, stallo in configurazione pulita senza perdita di quota, stallo con una tacca di flap, volo lento (secondo regime), virate a destra e sinistra a 45 gradi con prua di riferimento. Ripreso la navigazione, quindi Fossano, Bra, TOP (con tutta la navigazione del caso quindi VOR, DME, ADF, anche il GPS) Chivasso...al che la mia "prof" dice "comandante!vuole andare a fare un giro ad aosta?" ma lui risponde:"no...vado col prossimo allievo di Biella" e io ho respirato un attimo perchè ero talmente sudato che avrei cancellato la pianificazione solo toccandola sulla cartina... arrivati a Biella col campo in vista entro in circuito per la 16 e la mia prof mi simula la piantata di motore, chiave alta, chiave bassa, mi porto in finale alla velocità di max efficienza e lui mi fa riattaccare...go around e mi riporto nuovamente in circuito per un touch and go...lo eseguo e ritorno per l'atterraggio full stop. A terra l'esaminatore mi dice "congratulations, you pass the exam for your PPL" e mi timbra il Logbook...salutiamo, andiamo a pagare le tasse e via!!!ritorno a Cuneo da brevettati!!!se avete altre domande lieto di rispondervi!!!
B737-800W Driver @ RYR

Avatar utente
brezzalife
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 2 novembre 2004, 0:02
Località: NAPOLI

Messaggio da brezzalife » 3 ottobre 2007, 18:24

...molto gentile..
ma cosa significa chiave alta, chiave bassa??
come hai descritto non c'e' stato nessun imprevisto? tutte cose che gia' conoscevi moltooo bene?
L'unica cosa che non e' stata ancora toccata dal progresso e' l'idea di progresso !

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 3 ottobre 2007, 19:36

la chiave alta è l'individuazione del punto dove vuoi atterrare nel momento in cui dopo aver fatto "l'ABC" aria benzina e contatti il motore non riparte...diciamo che individui il campo in cui atterrare...la chiave bassa è poco prima della virata in base, punto in cui individui bene la zona di contatto ma sei talmente basso che tra virgolette non puoi più permetterti di aver fatto errori di valutazione...e comunque questi due punti te li chiede la torre, per regolarsi sulla tua posizione forse per motivi di traffico.diciamo che imprevisti non ce ne sono stati ma l'esaminatore è stato anche bravo a non farmi mille domande!sei talmente concentrato che in alcune fasi non puoi rispondere...e poi la mia prof. mi ha preparato bene, abbiamo fatto un giro d'italia sul PA28, sardegna più volte, l'isola d'elba qualche week-end, venezia per il carnevale...ecc ecc...ci si diverte a Cuneo
B737-800W Driver @ RYR

Pasquale
FL 250
FL 250
Messaggi: 2948
Iscritto il: 22 gennaio 2007, 18:25
Località: Forlì

Messaggio da Pasquale » 3 ottobre 2007, 20:29

Complimentoni,sono contento per te

Avatar utente
I-PVLG
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 549
Iscritto il: 6 luglio 2007, 14:20
Località: 3000 metri sopra il cielo (di Forlì)

Messaggio da I-PVLG » 3 ottobre 2007, 21:29

Complimenti...benvenuto tra i piloti!!!
Si sono viste tante aquile abbassarsi a volare al livello dei polli...ma non si sono mai visti polli volare alti come aquile...
Luca Bertossio
Biplane's and Swift S-1 pilot
Unlimited pilot of National glider aerobatic Team,Italian champion 2009-2010-2011
WAGAC 2011 Torùn-Poland Competitor
PPL(A)Complex (TD,RG,VP,TP)Towing Rating Maule MX-7,Class Rating C206 Soloy
MEP rating PA34 S.II (not current) & DV42NG
ATPL(A)frozen
CPL/IR in progress...

Immagine

Avatar utente
Nik
Banned user
Banned user
Messaggi: 2661
Iscritto il: 15 agosto 2007, 21:28
Località: Vedano Beach near to LILN
Contatta:

Messaggio da Nik » 3 ottobre 2007, 21:44

benvenuto tra i piloti!!!
Beati voi.Mi sento inferiore.Ma ce la farò anche io costi quel che costi!!!
Visita medica prima classe superata.
PPL (A) all'inizio.
Speriamo in un buon futuro!!!!!!!

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 3 ottobre 2007, 21:53

ma va!!!!ce la farai eccome!!!ed è troooooppo divertente!!!
B737-800W Driver @ RYR

Avatar utente
AZ055B-)
FL 200
FL 200
Messaggi: 2243
Iscritto il: 24 novembre 2006, 15:31
Località: Torino

Messaggio da AZ055B-) » 3 ottobre 2007, 21:57

Congratulazioni Migue :salute: :D
"Possiede i requisiti per il certificato medico della classe 1 con le eventuali limitazioni riportate" [VML]

Avatar utente
Jacopo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1098
Iscritto il: 28 agosto 2006, 15:00
Località: Tra le nuvole (di Padova)

Messaggio da Jacopo » 3 ottobre 2007, 22:12

Complimenti e benvenuto fra le persone più leggere dell'aria!!! :D
Jacopo
JAA-FAA Pilot
Quando il volo supera la passione, per decollare basta chiudere gli occhi!!
Immagine

shawn87
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 31 maggio 2007, 23:08

Messaggio da shawn87 » 4 ottobre 2007, 0:14

Congratulazioni!

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5568
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Messaggio da Ponch » 4 ottobre 2007, 5:05

Complimenti!
Is it light where you are yet?

Avatar utente
brezzalife
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 431
Iscritto il: 2 novembre 2004, 0:02
Località: NAPOLI

Messaggio da brezzalife » 4 ottobre 2007, 10:53

Sardegna? quindi Olbia vero? Venezia anche...!?!?!? quante ore di volo ci vogliono per questi voli? un ultima cosa,in quanto tempo ti sei "brevettato"? quanti mesi sono passati dal primo volo ad ora? 45 ore di volo ti sono bastate?
grazie mille
L'unica cosa che non e' stata ancora toccata dal progresso e' l'idea di progresso !

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 5 ottobre 2007, 12:58

Siamo stati un po' in giro per l'italia durante il corso anche perchè dato che si devono fare le ore tanto vale andare in aeroporti sempre nuovi in modo da fare anche un po' di navigazione/comunicazioni in situazioni mai provate. chiaramente non conviene andare a Napoli o Lampedusa dopo 5 ore perchè non ti serve a nulla...ma alla fine puoi anche permetterti di farlo...per il tempo necessario non ricordo bene...venezia mi sembra un'ora e mezza, l'Isola d'Elba due ore via costa (Genova, Livorno, Pisa, Piombino) o un'ora via mare diretto. Io ho fatto il primo volo a fine ottobre del 2006 e il brevetto inizio ottobre 2007, quindi un anno quasi giusto...e diciamo con 46/47 ore di volo...anche perchè quando mandi la domanda ci mettono un mesetto a darti risposta quindi intanto qualche ora la fai ancora.
B737-800W Driver @ RYR

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 5 ottobre 2007, 13:19

Siamo stati un po' in giro per l'italia durante il corso anche perchè dato che si devono fare le ore tanto vale andare in aeroporti sempre nuovi in modo da fare anche un po' di navigazione/comunicazioni in situazioni mai provate.
Complimenti a te e al tuo istruttore per questo tipo di approccio, che condivido in pieno e che, quando possibile, cerco di applicare anch'io.

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 5 ottobre 2007, 13:27

ma si credo che sia piacevole anche...ci va un po' di razionalità perchè nè li puoi fare subito i "giri lunghi" nè tantomeno alla fine, dove serve conoscere molto bene gli aeroporti vicini alla tua base per non incappare all'esame pratico in frasi del tipo "speriamo non mi faccia andare a...non ci sono mai stato!" e magari si tratta dell'aeroporto più vicino a te...comunque dico, dal momento che si spendono 10000 euro almeno che ci si diverta, e fare un touch and go a Biella non sarà mai bello come andare in Sardegna e fare il bagno ad aprile quando tutti sono in ufficio a lavorare sul computer!!! :lol:
B737-800W Driver @ RYR

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 5 ottobre 2007, 13:44

perchè nè li puoi fare subito i "giri lunghi" nè tantomeno alla fine, dove serve conoscere molto bene gli aeroporti vicini alla tua base
Giusto.
Però è meglio che qualcuno i giri lunghi te li faccia fare da allievo, perché il classico è l'ex allievo con 45 ore neobrevettato, che non ha mai visto nulla di più che gli aeroporti a rischio esame e il giorno dopo avere conseguito la licenza carica amici e parenti sul cessnone e se ne va al Cinquale a mangiare il pesce o a Marina di Campo a fare il bagno.
Spesso succedono casini.

Proprio per questo motivo, dove opero io, oltre al programma JAR normale nel corso dell'apprendimento dell'allievo è obbligatoria l'effettuazione di un volo con non meno di 270 km di distanza dalla base, non meno di tre aeroporti ed il sorvolo delle Alpi.
Si fa con l'istruttore prima e identico poi da solita e sono due giornate molto formative.

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 5 ottobre 2007, 14:47

si si chiaro...anche perchè ad esempio a MArina di Campo noi tutti allievi abbiamo capito cosa significa atterrarci mentre avevamo un'istruttrice a bordo...e ci siamo promessi di non farlo mai da soli subito dopo il brevetto...o comunque avere un copilota brevettato o quasi che possa dare una mano in caso di bisogno...Il mio discorso era per dire a chi si accinge a prendere il PPL di richiedere ai propri istruttori magari qualche giro insolito, pianificarlo insieme e farlo insieme in modo da capire sempre di più mentre ci si diverte...molto spesso gli istruttori sono molto restii ad allontanarsi dalla 150NM o perchè l'alunno magari non gli piace o perchè magari non hanno tutta la giornata da perdere a fare il bagno ad Olbia...
B737-800W Driver @ RYR

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 5 ottobre 2007, 16:05

Il mio discorso era per dire a chi si accinge a prendere il PPL di richiedere ai propri istruttori magari qualche giro insolito, pianificarlo insieme e farlo insieme in modo da capire sempre di più mentre ci si diverte...
Sono d'accordo con te. Più si gira e più si impara.
Ci sono tanti piloti della domenica che ormai sanno atterrare solo sulla pista di casa, perché sopra la tal pianta mettono 15 di flaps, sopra la ciminiera riducono motore e sopra il campeggio vanno in full flaps.
Il giorno che gli segano la pianta non sanno più atterrare e non sto scherzando.
molto spesso gli istruttori sono molto restii ad allontanarsi dalla 150NM o perchè l'alunno magari non gli piace o perchè magari non hanno tutta la giornata da perdere a fare il bagno ad Olbia...
Siamo uomini; abbiamo simpatie ed antipatie e così gli allievi che si trovano meglio o peggio con un istruttore.
L'importante è essere anche professionisti, sia l'istruttore che l'allievo ed imparare a operare insieme; soprattutto per chi opererà milti crew, è bene imparare subito.

Quanto alla "giornata da perdere", questo è un punto dolente.
La maggior parte delle scuole fa pagare (e di conseguenza retribuisce) l'istruttore solo per il tempo volato.
E' un errore grave. L'istruttore svolge il suo lavoro anche mentre segue le operazioni al suolo: pianificazione, piano di volo, briefing meteo, pratiche aeroportuali, debriefing post volo eccetera eccetera.
E' giusto che l'allievo paghi e che l'istruttore sia pagato per tutto il tempo durante il quale è a disposizione dell'allievo.
Ovviamente le tariffe orarie devono essere diverse in questo caso ma l'istruttore deve avere la serenità di poter pensare che quando segue un allievo al suolo non "fa perdere tempo" alla scuola, ma produce reddito esattamente come quando vola.
Troppe volte invece la politica opposta porta ad abbreviare il più possibile le fasi al suolo, col risultato che l'allievo immagina che siano scarsamente utili o comunque secondarie rispetto al volo, mentre sono in assoluto la parte più importante. Un volo preparato bene è un volo che si svolgerà bene.

Questo magari non significa che si debba pagare un istruttore per fargli fare il bagno ad Olbia, ma bisogna entrare nella filosofia che lui non si guadagna da vivere solo a fare giri campo, possibilmente 58 minuti su un'ora e poi tre minuti dopo altri 58 minuti con un altro allievo.

Ad esempio noi pianifichiamo nei costi circa 80 ore di istruttore per un PPL, dove le ore volate sono la metà e questo dà l'esatto peso del lavoro al suolo, al quale si dà la stessa dignità di quello operato in volo.
Ovvio che i prezzi istruttore sono adeguatamente ridotti.

Credo che tu abbia imparato a volare in una scuola dove questi concetti li hanno già fatti propri e la tua professionalità ne risentirà positivamente.

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 5 ottobre 2007, 16:24

si, concordo con quanto dici...in pieno...la nostra situazione è un po' diversa...nel senso che in questo corso siamo diventati talmente amici che organizziamo i week-end per stare insieme e quindi l'istruttore o istruttrice ci accompagna anche 3 giorni da qualche parte per fare una mezza vacanza...e in tutto ciò conta solo le ore volate di lezione...fin troppo onesti!!! e comunque, un monito che giustamente hai anticipato...quando siete a terra, il giro esterno, il peso e bilanciamento, il briefing, la PIANIFICAZIONE! meritano anche 10 ore!e non sempre con un istruttore, si decide la settimana prima, si fanno i calcoli e poi al massimo si confrontano con chi di dovere, si va dall'aereo anche alle 6 e mezza di mattina e si comincia a vivere il volo...è troppo importante ragazzi, se si parte ridendo e scherzando poi magari ci si dimentica di fare carburante e si pianta il muso in qualche prato...essere piloti professionisti è soprattutto quello, tenetelo a mente...
B737-800W Driver @ RYR

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 5 ottobre 2007, 16:44

Bravo.
Non ti ho mai visto volare, ma il discorso qua sopra vale il PPL che hai conseguito.

Avatar utente
migue399
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 4 luglio 2006, 8:49
Località: LICT

Messaggio da migue399 » 5 ottobre 2007, 16:50

così abbiamo anche dato una sommaria spiegazione al ragazzo (non mi ricordo il Nik) che in un altro post si chiedeva perché costasse così tanto conseguire il PPL, oltre al prezzo dell'aereo c'è del notevole lavoro umano di responsabilità!
B737-800W Driver @ RYR

Avatar utente
riccardosl45
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 177
Iscritto il: 16 maggio 2007, 16:30

Messaggio da riccardosl45 » 5 ottobre 2007, 16:55

Complimenti per il tuo brevetto!!! :thumbright:

Anche io primo a poi cercherò di raggiungere questo obiettivo... il mio problema è mantenerlo... ho visto che i costi non sono proprio alla portata di tutti.

Avatar utente
pippo682
FL 450
FL 450
Messaggi: 4572
Iscritto il: 21 ottobre 2005, 16:25
Località: Padova (LIPU)
Contatta:

Messaggio da pippo682 » 5 ottobre 2007, 17:38

brezzalife ha scritto:...molto gentile..
ma cosa significa chiave alta, chiave bassa??
come hai descritto non c'e' stato nessun imprevisto? tutte cose che gia' conoscevi moltooo bene?
Allegati
emergenza.jpg

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Messaggio da I-AINC » 13 ottobre 2007, 1:20

COMPLIMENTISSIMIIIIII!!!! BENVENUTO TRA I PILOTI!!
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Rispondi