IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 5 gennaio 2010, 17:59

La questione è generica, semplice e ampiamente dibattuta nonostante questo e forse PER questo non ne vengo a capo...
Fra qualche mese dovrò(potrò) finalmente iniziare a studiare per fare il pilota...Dunque Che scuola scegliere? Sono disorientato dall'offerta...SOPRATUTTO perchè come non addetto ai lavori non so come operare distinzioni fra le scuole in base al loro metodo didattico!
Ho ricevuto qualche prezioso consiglio specifico finora grazie alla gentilezza di qualcuno del forum ma visto che ho un po di tempo vorrei cercare di raccattare quante piu nozioni possibili prima di fare la decisione...
Una cosa certa che so è che lo studio all'estero è meno caro e spesso piu rapido dunque sarei orientato per studiare fuori Italia

GRAZZZZZZIE A chiunque si sia preso la briga di leggere
Vespapapapapapapapaaaa

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 5 gennaio 2010, 18:06

Il mio consiglio è non iniziare ora :cry: Io ho già tutto, CPL IR MEP - ATPL/f - MCC JAA e CAA RSM, 400h di volo, and...still no job.

Anche oggi ho inviato 30 CV per l'Europa ma niente, sono a quota 140 CV inviati da Settembre, totale risposte: 4 negative e 1 dove mi dicono che la compagnia è fallita.

Fai altro finchè non si risistema sta m***a. :cry:

Detto col cuore da uno che c'è già dentro...


Aspettiamo incrociando le dita per la primavera.
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
Appe
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 14 gennaio 2008, 0:52
Località: 250 km a nord di genova! :)

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da Appe » 5 gennaio 2010, 19:24

I-AINC ha scritto:Il mio consiglio è non iniziare ora :cry: Io ho già tutto, CPL IR MEP - ATPL/f - MCC JAA e CAA RSM, 400h di volo, and...still no job.

Anche oggi ho inviato 30 CV per l'Europa ma niente, sono a quota 140 CV inviati da Settembre, totale risposte: 4 negative e 1 dove mi dicono che la compagnia è fallita.

Fai altro finchè non si risistema sta m***a. :cry:

Detto col cuore da uno che c'è già dentro...


Aspettiamo incrociando le dita per la primavera.
Rincuorati un pochino per i tuoi 21 anni dai... tempo ce n'è... io ne ho 25, tra poco sarò nella tua stessa bratta...

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 5 gennaio 2010, 20:30

oh mamma mia..sono quasi depresso adesso!! :( :(
Comunque ve lo dico io se non troverò in europa sarò anche disposto a volare sulla foresta congolese con un aerocommander scassato :drunken: !!
Vespapapapapapapapaaaa

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12211
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da AirGek » 5 gennaio 2010, 20:32

zanna ha scritto:oh mamma mia..sono quasi depresso adesso!! :( :(
Comunque ve lo dico io se non troverò in europa sarò anche disposto a volare sulla foresta congolese con un aerocommander scassato :drunken: !!
Lo sono tutti, pare non ci sia neanche quello...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da 87Nemesis87 » 5 gennaio 2010, 20:41

I-AINC ha scritto:Il mio consiglio è non iniziare ora :cry: Io ho già tutto, CPL IR MEP - ATPL/f - MCC JAA e CAA RSM, 400h di volo, and...still no job.

Anche oggi ho inviato 30 CV per l'Europa ma niente, sono a quota 140 CV inviati da Settembre, totale risposte: 4 negative e 1 dove mi dicono che la compagnia è fallita.

Fai altro finchè non si risistema sta m***a. :cry:

Detto col cuore da uno che c'è già dentro...


Aspettiamo incrociando le dita per la primavera.
scusami...ma in quelle negative come si giustificano?...perchè ti dicono di no?
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da Marco92 » 5 gennaio 2010, 22:11

Ma perchè dovresti deprimerti?
Ma voi mirate tutti solo alla linea?
Intanto che ne dite di fare lavori anche con aerei piccoli, come voli turistici, pubblicità, lancio paracadutisti, aerografia, e tutto il resto?
E poi non mirate solo alla linea, ma anche al CARGO, o altri tipi.
Se avete la passione per il volo, vi divertirete anche, anzi, a volte forse pure di più, con un Cessna, Piper o Pilatus, invece di Boeing o Airbus.
E a volte il CARGO è mooooooolto più leggero del servizio passeggeri, anche se un turno dura 7-8 giorni.
Questo è quello che so io. Se ho sparato qualche ca**ata chiedo pure venia, ma sono certo di una cosa, ed è quella che fin quanto non giungerò alla linea (o CARGO), lavorerò volando (spero), qualsiasi attività essa sia.

Avete mai pensato a fare gli istruttori? So che per l'abilitazione bisogna sborsare ancora qualcosina, ma alla fine si potranno ricevere grandi giovamenti, come la crescita professionale, e più ore di volo.

I-AINC,
ma tu hai fatto queste 400h di volo con un integrato?
In che scuola sei andato?

alebest
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 319
Iscritto il: 8 aprile 2007, 22:21
Località: Forlì

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da alebest » 6 gennaio 2010, 0:16

Marco 1101342 ha scritto:Ma perchè dovresti deprimerti?
Ma voi mirate tutti solo alla linea?
Intanto che ne dite di fare lavori anche con aerei piccoli, come voli turistici, pubblicità, lancio paracadutisti, aerografia, e tutto il resto?
E poi non mirate solo alla linea, ma anche al CARGO, o altri tipi.
Se avete la passione per il volo, vi divertirete anche, anzi, a volte forse pure di più, con un Cessna, Piper o Pilatus, invece di Boeing o Airbus.
E a volte il CARGO è mooooooolto più leggero del servizio passeggeri, anche se un turno dura 7-8 giorni.
Questo è quello che so io. Se ho sparato qualche ca**ata chiedo pure venia, ma sono certo di una cosa, ed è quella che fin quanto non giungerò alla linea (o CARGO), lavorerò volando (spero), qualsiasi attività essa sia.

Avete mai pensato a fare gli istruttori? So che per l'abilitazione bisogna sborsare ancora qualcosina, ma alla fine si potranno ricevere grandi giovamenti, come la crescita professionale, e più ore di volo.

I-AINC,
ma tu hai fatto queste 400h di volo con un integrato?
In che scuola sei andato?
Marco, penso di parlare anche per I-AINC dicendo che le stiamo provando tutte! Ma magari il Cargo! O l'istruttore! Ma c'è una offerta anche li che è 10 volte superiore alla domanda delle scuole/aeroclub/compagnie!
Al momento non sei nessuno anche se hai parecchie ore su macchina pesante! Figurarsi un pivello con 200 ore di cessnino....
Voli turistici? A parte portare in giro qualche volta gli amici che se sei fortunato ti pagano metà volo, di gente per voli turistici non se ne trova (la notte me lo sogno il pullman di tedeschi che viene all'aeroclub :D) (se la trovi fammelo sapere però! :)
Pubblicità/traino striscioni? non va più di moda a quanto pare! L'estate scorsa non ne ho visto neanche uno a sorvolare la riviera romagnola con uno striscione dietro!!! 1 che sia 1 in tutta la stagione!
Lancio parà? C'è un giro anche li che devi essere un paracadutista da anni o MOOOOLTO amico dei proprietari degli aerei perchè tu riesca a salirci! E c'è anche li una fila chilometrica di gente...ma anche se te hai atpl cpl mcc me ir caZ.i e ammazzi, piuttosto che darti l'aereo a te fanno il ppl loro e se lo pilotano da soli...
Aerografia: anche li non è un buon settore...di aziende che fano aerofotogrammetria in italia ce ne son poche tutte ovviamente sommerse di curiculum di piloti in attesa. All'estero uguale!
Traino alianti uguale...voglion gente con esperienza o conoscenza...
Jet privati? meglio non parlarne....anche li devi essere fortemente raccomandato per una sedia
Compagnie aeree? vogliono tutte che ti paghi il type a tue spese...alcune addirittura paghi il type 3 volte del valore e lavori gratis 1 anno... cioè paghi per lavorare!! (può essere un investimento mi verrebbe da pensare, ma c'è gente con migliaia di ore di macchina pesante a spasso....)
All'estero se c'è qualche posto ti dicono di no perchè non sai la loro lingua locale...
No way boys... :(
Adesso c'è solo da aspettare sperando in una ripresa.
Prima che assumino un nuovo pivello, il mercato deve riassorbire gli esuberi e poi bisogna esser fortunati a capitare nel posto giusto al momento giusto.
Se pensiamo però che gli esuberi non calano ma aumentano perchè le compagnie continuano a fallire lasciando a casa centinaia di piloti con migliaia di ore di volo ed anni di esperienza alle spalle, mentre le scuole di volo con la loro pubblicità continuano a sfornare altri nuovi piloti, ecco che si può immaginare un attimo com'è la situazione assunzioni piloti di qualsiasi tipo nel mondo...
Non per essere pessimisti...è solo la realtà. Quella realtà che mi dicevano in parecchi prima di iniziare i vari corsi e che adesso che ci sono appena entrato, inizio a riconoscere come tale...
Felice epifania a tutti! :wink:
"Se credi veramente ai tuoi sogni, li realizzerai....."
Immagine

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 0:41

Marco 1101342 ha scritto:Ma perchè dovresti deprimerti?
Ma voi mirate tutti solo alla linea?
Intanto che ne dite di fare lavori anche con aerei piccoli, come voli turistici, pubblicità, lancio paracadutisti, aerografia, e tutto il resto?
E poi non mirate solo alla linea, ma anche al CARGO, o altri tipi.
Se avete la passione per il volo, vi divertirete anche, anzi, a volte forse pure di più, con un Cessna, Piper o Pilatus, invece di Boeing o Airbus.
E a volte il CARGO è mooooooolto più leggero del servizio passeggeri, anche se un turno dura 7-8 giorni.
Questo è quello che so io. Se ho sparato qualche ca**ata chiedo pure venia, ma sono certo di una cosa, ed è quella che fin quanto non giungerò alla linea (o CARGO), lavorerò volando (spero), qualsiasi attività essa sia.

Avete mai pensato a fare gli istruttori? So che per l'abilitazione bisogna sborsare ancora qualcosina, ma alla fine si potranno ricevere grandi giovamenti, come la crescita professionale, e più ore di volo.

I-AINC,
ma tu hai fatto queste 400h di volo con un integrato?
In che scuola sei andato?
Caro Marco ti sorrido amichevolmente perchè si vede che non sei ancora nell'ambiente. Il mio pensiero è stato già espresso da alebest, mio grande amico e infatti ha detto come la penso.

Parli di cargo, aerotaxi, striscioni? 2 giorni fa ho applicato a: SOLINAIR, compagnia basata a Zagabria con 2 LET410 scassati duri (li ho visti) in mezzo alla Croazia. Pensi abbiano risposto?

:lol: Altro che A320!


Non siamo qui per demoralizzarvi ragazzi, purtroppo questa è la situazione reale. Non dico di non fare il pilota, DOVETE FARLO se è la vostra passione...ma più avanti. Lasciate davver passare questo periodaccio e tenete i soldi in banca a fare interessi (e non nelle banche delle scuole di volo)!

E' un consiglio dal cuore, fidatevi.
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 0:44

87Nemesis87 ha scritto:
I-AINC ha scritto:Il mio consiglio è non iniziare ora :cry: Io ho già tutto, CPL IR MEP - ATPL/f - MCC JAA e CAA RSM, 400h di volo, and...still no job.

Anche oggi ho inviato 30 CV per l'Europa ma niente, sono a quota 140 CV inviati da Settembre, totale risposte: 4 negative e 1 dove mi dicono che la compagnia è fallita.

Fai altro finchè non si risistema sta m***a. :cry:

Detto col cuore da uno che c'è già dentro...


Aspettiamo incrociando le dita per la primavera.
scusami...ma in quelle negative come si giustificano?...perchè ti dicono di no?
Niente, dicono semplicemente che attualmente non stanno assumendo e che il tuo CV è stato inserito nel database :?:
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da Marco92 » 6 gennaio 2010, 0:54

Sono a conoscenza già di quello che avete detto, ma sono sicuro, e credo che anche voi lo siate, che questa crisi finirà, eppure presto.
Ho sentito più volte da altre persone che l'aviazione tra un 2-3 anni l'aviazione comincierà a riprendersi. Io sono fiducioso.
Dopo ogni crisi c'è un periodo di splendore, e viceversa.
In bocca al lupo a tutti.

E buona epifania.

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 1:01

Infatti volevo iniziare un corso di francese per paracularmi un pò....
comunque nessun consiglio sulle scuole?
Vespapapapapapapapaaaa

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da artinop » 6 gennaio 2010, 1:13

Marco 1101342 ha scritto:Sono a conoscenza già di quello che avete detto, ma sono sicuro, e credo che anche voi lo siate, che questa crisi finirà, eppure presto.
Ho sentito più volte da altre persone che l'aviazione tra un 2-3 anni l'aviazione comincierà a riprendersi. Io sono fiducioso.
Dopo ogni crisi c'è un periodo di splendore, e viceversa.
In bocca al lupo a tutti.

E buona epifania.
Riassorbire le centinaia di CIGS AZ + gli ex Myair + piloti di altre compagnie chiuse + i vari piloti a TD non rinnovati + i pivelli a 200 ore che sono usciti dagli FTO, ci vuole una bella ripresa!!

"tra 2 o 3 anni l'aviazione comincerà a riprendersi" è la solita filastrocca che si sente negli aeroclub o FTO, raccontata dai vari capoccia per attirare clienti o dagli allievi stessi per autoconvincersi.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da Marco92 » 6 gennaio 2010, 1:41

artinop ha scritto:Riassorbire le centinaia di CIGS AZ + gli ex Myair + piloti di altre compagnie chiuse + i vari piloti a TD non rinnovati + i pivelli a 200 ore che sono usciti dagli FTO, ci vuole una bella ripresa!!
Tutte problematiche qui in Italia. Ma volete per forza lavorare in Italia, anzi in Europa?

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 2:03

:bounce: Botswana :bounce:
Vespapapapapapapapaaaa

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da Marco92 » 6 gennaio 2010, 10:06

E' ovvio che tu sei ironico, peró fare il bush pilot (se si scrive cosí) fa crescere molto (no, non é la solita canzone). Piloti disposti di andare a volare un po' in Africa non ce ne sono tanti...

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da artinop » 6 gennaio 2010, 10:29

Marco 1101342 ha scritto:E' ovvio che tu sei ironico, peró fare il bush pilot (se si scrive cosí) fa crescere molto (no, non é la solita canzone). Piloti disposti di andare a volare un po' in Africa non ce ne sono tanti...
I piloti disposti ce ne sarebbero molti. Prova a dare un'occhiata ai minimum requirements per pilotare un cessnino in Africa...

Comunque ragà, noi i consigli ve li abbiamo dati...se volete iniziare, iniziate, ma tra 2 anni non venite qui sul forum a piangere...

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 11:23

artinop ha scritto: Comunque ragà, noi i consigli ve li abbiamo dati...se volete iniziare, iniziate, ma tra 2 anni non venite qui sul forum a piangere...
E quali sarebbero questi prerequisiti?
Vespapapapapapapapaaaa

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 11:29

Ah un consiglio sulla scuola sì: 8) ovviamente quando dicono che il mercato è in forte ripresa e serviranno piloti non credeteci, loro ci campano coi vostri soldi e vi devono vendere un prodotto. Per quanto riguarda il futuro una FTO è l'ultima cosa a cui dare retta, per ovvi motivi poi...

Scegli la scuola comunque più adatta a te ma non trascurare alcune cose FONDAMENTALI: Serietà e professionalità. Serietà perchè tu gli dai in mano 60-70.000€ e vorrai che siano in mano di gente competente e non di co****ni che non san gestire bene i tuoi soldi e la scuola, che poi magari ti vedi chiudere dopo 2 mesi.
Altro fattore serietà: chi ti promette mari e monti in genere è da evitare, a me piacciono le cose concrete. Non voglio volare 2 volte al giorno, ma basta che se mi dici che volo 2 volte alla settimana quei 2 turni, cascasse il mondo, si fanno.
Professionalità: altro aspetto importante. In un corso ATPL dovreste abbandonare l'idea del volo di piacere e far prevalere quella del volo professionale. Voi uscite piloti professionisti, quindi siatelo = studiate, siate preparati e vogliosi di apprendere! La scuola deve essere professionale e addestrarvi correttamente, quindi andatela a vedere e ascoltate i pareri degli studenti che vi circolano.

PS: ogni scuola ha lati buoni e cattivi, la scuola perfetta non esiste ancora, quindi chi vi dice: "AAAAAAAAAARGH QUESTA SCUOLA E' UN PARADISO AAAAAAAH" pigliatelo a schiaffi :mrgreen:
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

jack374
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 142
Iscritto il: 27 febbraio 2008, 19:05
Località: Bologna

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da jack374 » 6 gennaio 2010, 11:51

Un messaggio rivolto ad I-AINC e a quelli come lui nella stessa situazione.
NON AVETE CERCATO BENE, O, NON AVETE CERCATO ABBASTANZA!
E a tutti quelli che vogliono iniziare, adesso è il periodo migliore, perchè ci vogliono 2 anni come minimo per prendere le varie licenze, e da qui a 2 anni qualcosa si muoverà!
Per forza adesso nelle compagnie non prendono, ma ragazzi, non esiste solo la linea! Ma Soprattutto non dai 20 ai 30 anni!!! Godiamoci sti anni per imparare a volare veramente con aerei che non si volino spingendo 4 pulsanti!!!
Per entrare in linea ce n'è di tempo...già entrarci a 30 anni e andare in pensione a 60....30 anni di :"oggi c'è il sole!provo un visual dai","ah oggi c'è la nebbia, autoland".... :D

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 12:03

jack374 ha scritto:Un messaggio rivolto ad I-AINC e a quelli come lui nella stessa situazione.
NON AVETE CERCATO BENE, O, NON AVETE CERCATO ABBASTANZA!
E a tutti quelli che vogliono iniziare, adesso è il periodo migliore, perchè ci vogliono 2 anni come minimo per prendere le varie licenze, e da qui a 2 anni qualcosa si muoverà!
Per forza adesso nelle compagnie non prendono, ma ragazzi, non esiste solo la linea! Ma Soprattutto non dai 20 ai 30 anni!!! Godiamoci sti anni per imparare a volare veramente con aerei che non si volino spingendo 4 pulsanti!!!
Per entrare in linea ce n'è di tempo...già entrarci a 30 anni e andare in pensione a 60....30 anni di :"oggi c'è il sole!provo un visual dai","ah oggi c'è la nebbia, autoland".... :D

Evidentemente non hai letto i messaggi sopra.
Non è scritto da nessuna parte che voglio la linea, io ho sempre sognato il DHC6 anfibio alle Maldive, guarda un pò. Prima di parlare e sparare a zero ti consiglio di contare fino a 10 o almeno leggere quel che è stato scritto sopra... Sparare a zero su di me o chi è messo come me dando consigli come se non ci avessimo già pensato (poveri noi sciocchi) da parecchio fastidio.

Stamattina guarda cos'ho spulciato tanto per farti capire: http://www.biman-airlines.com/news/cpilotx.pdf
Sto cercando anche in BANGLADESH, hai inteso? Bangladesh.

Assumono solo piloti nazionali, no way. E non mi venire a parlare di voli turistici, striscioni, fotogrammetria, parà o altro, quando trovi la bazza fammi un fischio!


Perdona il tono ma sentirmi dire ste cose dopo che ho già scritto com'è la situazione...
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 12:06

lol bella vecchio...
comunque Leggo adesso che alcune scuole (immagino non in europa ) hanno dei corsi specifici per questo tipo di attività(bush flying) da tenersi dopo il conseguimento di cpl e\o atpl ti rilascieranno un qualche attestato per dire che sai volare con idrovolanti, in zone montuose ecc... per me questa è l'aviazione
Vespapapapapapapapaaaa

jack374
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 142
Iscritto il: 27 febbraio 2008, 19:05
Località: Bologna

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da jack374 » 6 gennaio 2010, 12:09

Ma io non voglio sparare a zero su di te, ma figurati....però consigliare di non iniziare adesso secondo me è sbagliato, tutto qui.
Guarda se l'ho trovata io la bazza per me, e molto più vicina del Bangladesh, per quale motivo non la dovresti trovare anche tu? Che hai molte più ore di me e sei disposto a tutto come me? E ti assicuro che di fortuna io ne ho poca in generale.

artinop
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 96
Iscritto il: 21 agosto 2009, 16:30

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da artinop » 6 gennaio 2010, 12:12

zanna ha scritto:lol bella vecchio...
comunque Leggo adesso che alcune scuole (immagino non in europa ) hanno dei corsi specifici per questo tipo di attività(bush flying) da tenersi dopo il conseguimento di cpl e\o atpl ti rilascieranno un qualche attestato per dire che sai volare con idrovolanti, in zone montuose ecc... per me questa è l'aviazione
Perfetto!

Buona fortuna!

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 12:16

jack374 ha scritto:Ma io non voglio sparare a zero su di te, ma figurati....però consigliare di non iniziare adesso secondo me è sbagliato, tutto qui.
Guarda se l'ho trovata io la bazza per me, e molto più vicina del Bangladesh, per quale motivo non la dovresti trovare anche tu? Che hai molte più ore di me e sei disposto a tutto come me? E ti assicuro che di fortuna io ne ho poca in generale.
Come ha scritto qualcuno più sopra, che inizino il corso quando vogliono, noi abbiamo detto come sta la situazione realmente. Ognuno poi coi suoi soldi fa ciò che vuole,se ci si vuol dar fuoco amen...

Per quanto riguarda le bazze ti faccio un rapido esempio. A Ravenna c'è il centro di paracadutismo, mi son fatto sempre vedere disponibile,attento,preciso, e tante altre cose... Non dico per il Pilatus, almeno per il 185 biciclo. Risultato? Un parà e il proprietario del centro han preso il PPL e si sono fatti il rating al PC6. Tu dimmi se non facevano prima a farmelo fare a me. E invece no... Scalogne della vita!
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 12:20

d'altronde anche l'aereo è un simbolo fallico... forse non volevano darti il controllo della loro "estensione"

scherzi a parte boh..magari davvero sei cascato male tu perchè comunque questa scelta ha comportato per loro un investimento che forse è stato valutato alla lunga meno oneroso,(ammortizzabile diciamo) dell'assumerti anche considerati loro particolari bisogni....
Vespapapapapapapapaaaa

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 12:39

zanna ha scritto:d'altronde anche l'aereo è un simbolo fallico... forse non volevano darti il controllo della loro "estensione"

scherzi a parte boh..magari davvero sei cascato male tu perchè comunque questa scelta ha comportato per loro un investimento che forse è stato valutato alla lunga meno oneroso,(ammortizzabile diciamo) dell'assumerti anche considerati loro particolari bisogni....
Certamente, avran fatto le loro valutazioni :wink: attendiamo il nostro turno :bounce:
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
87Nemesis87
FL 150
FL 150
Messaggi: 1963
Iscritto il: 9 maggio 2008, 14:51
Località: Somewhere over the rainbow...

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da 87Nemesis87 » 6 gennaio 2010, 12:43

I-AINC scusa una cosa...(premetto che non è in tono del tipo "questo idiota non ci ha pensato ancora" ...non mi permetterei mai :wink: ):

ma il type rating ci avete pensato a farlo? ...se la risposta è no posso chiedere come mai?
...lo dico perchè magari tu che sei già dentro le varie valutazioni da fare potresti darmi qualche suggerimento molto utile ^___^
...finalmente laureato!!!

...ATPL: Completato!!
-- MEP, SEP, IR, CPL, MCC --
-- CRJ-100/900 Type Rated --
-- B737-300/900/MAX Type Rated --

Avatar utente
zanna
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 64
Iscritto il: 10 novembre 2008, 22:00
Località: fe

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da zanna » 6 gennaio 2010, 12:48

ma fare il type rating non è come morire un po? non è come mettere un etichetta sul tuo futuro del tipo: per i prossimi 15 anni il mio c**o sarà nel cockpit di un atr42 o sarà in un A 320..??? :albino:
non dico mica che sia sbagliato sto solo esponendo un mio dubbio forse ho detto una madornalità
Vespapapapapapapapaaaa

jack374
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 142
Iscritto il: 27 febbraio 2008, 19:05
Località: Bologna

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da jack374 » 6 gennaio 2010, 12:49

Buttarsi su un type rating da privato adesso non è proprio una delle mosse migliori....secondo me...

alebest
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 319
Iscritto il: 8 aprile 2007, 22:21
Località: Forlì

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da alebest » 6 gennaio 2010, 12:58

Prima di pagarsi il type, si prova in tutti i modi di entrare da qualche parte senza pagarlo!
Ricordiamoci che meno di una decina di anni fa era normale non pagarlo, poi qualcuno ha iniziato a farlo e tutta la categoria si è ridotta così...ora è la normalità pagarlo!
Scusate ma preferisco entrare facendo gran gavetta in qualche angolo del mondo senza pagare il type, che prostituirsi subito pagandoselo di tasca propria....
"Se credi veramente ai tuoi sogni, li realizzerai....."
Immagine

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 13:04

87Nemesis87 ha scritto:I-AINC scusa una cosa...(premetto che non è in tono del tipo "questo idiota non ci ha pensato ancora" ...non mi permetterei mai :wink: ):

ma il type rating ci avete pensato a farlo? ...se la risposta è no posso chiedere come mai?
...lo dico perchè magari tu che sei già dentro le varie valutazioni da fare potresti darmi qualche suggerimento molto utile ^___^

Certamente risposta molto semplice:

1) non lo trovo giusto.
2) non ho i soldi.

Proverò in ogni modo a non pagarlo, se ciò non sarà possibile proverò a farlo con chi te lo scala dallo stipendio (bond). Se anche questa via sarà introvabile e ripeto solo alla fine me lo pagherò ma con la certezza di un contratto dietro. Una compagnia che mi viene in mente è Ryanair. Il prezzo del loro TR è nella media diciamo ed è raro che poi ti lascino a casa. Sono in forte e costante espansione, è una compagnia solida.
Cosa che non farei mai è pagare invece 70.000€ alla Windjet per poi essere OVVIAMENTE sbattuto fuori 1 anno dopo perchè c'è un'altro coglioncello pronto a pagare.
Chi opta per questa strada ha avuto soldi non con le sue mani.
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12211
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da AirGek » 6 gennaio 2010, 13:06

zanna ha scritto:ma fare il type rating non è come morire un po? non è come mettere un etichetta sul tuo futuro del tipo: per i prossimi 15 anni il mio c**o sarà nel cockpit di un atr42 o sarà in un A 320..??? :albino:
non dico mica che sia sbagliato sto solo esponendo un mio dubbio forse ho detto una madornalità
Si infatti, l'hai detta. Pagarsi il type senza uno stralcio di contratto è come un investimento a fondo perduto, inoltre dovrai mantenerelo, e ciò significa circa 5K euri ogni anno per i check al simulatore.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
I-AINC
FL 200
FL 200
Messaggi: 2268
Iscritto il: 15 marzo 2007, 20:07
Località: FKK Club - Frankfurt

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da I-AINC » 6 gennaio 2010, 13:08

jack374 ha scritto:Buttarsi su un type rating da privato adesso non è proprio una delle mosse migliori....secondo me...
Pensa poi che a spasso ci sono 800 CGIS Alitalia tutti già con migliaia di ore e TR su macchine pesanti che non trovano lavoro. Inoltre una compagnia ha sgravi fiscali ad assumere loro perchè gli ridà un lavoro.

Ragazzi non è proprio periodo questo, mettiamoci il cuore in pace.
Immagine

Mattia - Learjet 45 driver

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12211
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: IN BASE A COSA SCELGO UNA SCUOLA?

Messaggio da AirGek » 6 gennaio 2010, 13:15

I-AINC ha scritto:
jack374 ha scritto:Buttarsi su un type rating da privato adesso non è proprio una delle mosse migliori....secondo me...
Pensa poi che a spasso ci sono 800 CGIS Alitalia tutti già con migliaia di ore e TR su macchine pesanti che non trovano lavoro. Inoltre una compagnia ha sgravi fiscali ad assumere loro perchè gli ridà un lavoro.

Ragazzi non è proprio periodo questo, mettiamoci il cuore in pace.
Non credo ci si debba basare interamente su questo per determinare se troveremo lavoro o meno perchè altrimenti la nostra intera generazione si attacca. Se la mettiamo cosi forse i nostri figli potranno fare i piloti ma magari neanche loro se andiamo di questo passo con le automazione... Non esiste proprio.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Rispondi