Studio della teoria

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 13 febbraio 2010, 17:07

Voi come vi organizzate nello studio della teoria da soli, per risparmiare qualcosa e fare a meno del corso ground?
Qual'è il vosto metodo, e come siete soliti studiare?

Grazie mille.

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: Studio della teoria

Messaggio da Luke3 » 13 febbraio 2010, 17:15

La teoria è forse una delle cose più importanti che fai durante la scuola di volo. Non consiglio assolutamente di fare a meno del corso ground: per quanto potrai essere bravo a studiare da solo, la spiegazione di un ground instructor, specialmente se bravo, non ha prezzo, è tutta un'altra cosa :wink:

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 13 febbraio 2010, 17:28

Sì infatti concordo con il tuo pensiero. Però molti ne fanno a meno per risparmiare.
Il distance learning è anche questo giusto?

Volevo sapere se loro si trovano in questo modo, o se ogni tanto devono chiedere aiuto a qualcuno.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Studio della teoria

Messaggio da AirGek » 13 febbraio 2010, 17:34

Marco 1101342 ha scritto:Sì infatti concordo con il tuo pensiero. Però molti ne fanno a meno per risparmiare.
Il distance learning è anche questo giusto?

Volevo sapere se loro si trovano in questo modo, o se ogni tanto devono chiedere aiuto a qualcuno.
Se fai un corso DL significa che già hai il PPL. Il PPL l'hai conseguito in un aeroclub, un aeroclub dispone di istruttori. Ciò che non capisci lo chiedi a loro oppure posti qua come faccio io. :wink:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
roberto76
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 6 giugno 2007, 12:51
Località: LIPU
Contatta:

Re: Studio della teoria

Messaggio da roberto76 » 16 febbraio 2010, 15:00

Marco 1101342 ha scritto:Voi come vi organizzate nello studio della teoria da soli, per risparmiare qualcosa e fare a meno del corso ground?
Qual'è il vosto metodo, e come siete soliti studiare?

Grazie mille.
Non mi è ben chiaro se fai riferimento a PPL o più probabilmente all'ATPL.
Nel primo caso credo non sia possibile frmo restando che le basi è necessario acquisirle bene per proseguire.
L'ATPL teorico è molto diffuso in forma Distance Learning seppur presentandosi a dei refresh minimi di poco più di 100 ore (120 mi pare).
In quel caso, ed è il mio, l'organizzazione dello studio è basilare e il tutoraggio di istruttori qualificati pure.
Il materiale è esclusivamente in lingua inglese che, seppur tecnico, riserva una certa difficoltà specie per chi non ha sufficiente esperienza.
Il pass rate nel distance learning è comunque elevato ma molti scelgono di studiare esclusivamente i QB (elenchi delle domande presenti all'esame) affidando la loro preparazione teorica alla sola memoria. Niente di più sbagliato a mio modo di vedere le cose anche perchè in una futura sede di colloquio queste lacune porterebbero solo problemi.

Devi basare tutto sul timing: fissare una data presunta entro la quale vorrai dare gli esami e a quel punto dividere il lavoro per materie e le materie in giorni.
Se definisci le fasi di apprendimento su base settimanale finisce che sei sempre con l'acqua alla gola. Fatti un piano giornaliero.
Per esempio, se non hai fretta ti poni il traguardo a 12 mesi dall'inizio.
12 mesi e 14 materie (più o meno una materia al mese).
Suddividi il lavoro in blocchi settimanali e le settimane in giorni tenendotene uno per respirare (e volare all'occorrenza).
Termini e ti tieni gli ultimi due mesi, ma anche meno, in cui ti dedichi alle domande d'esame che a quel punto dovresti comprendere abbastanza. Fatti un paio di giri ti focalizzi su quelle che sbagli maggiormente.

Nessun trucco insomma. L'unica cosa importante, a mio modo di vedere le cose, è la pianificazione del tempo.
Per il resto, il massimo è avere un amico che comincia con te per avere maggiore motivazione e supporto.

Buona fortuna.
E buona fortuna a me che comincio ora... 8)
Roberto "The BuzZ"
JAR-PPL(A) SEP
TAA/G1000 ground
ATPL in progress...
Aerobatic in progress...


la mia strada verso il volo commerciale su Take off!
(un blog di cui non si sentiva la necessità...)

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: Studio della teoria

Messaggio da Bafio » 16 febbraio 2010, 15:45

Nel mio software di distance learning gli argomenti sono divisi in circa 380 lezioni compresi i progress test, per cui allo studente rimane poco da organizzare: basta fare una lezione dopo l' altra; l' unica cosa da organizzare è quante lezioni fare ogni giorno anche se non è facilissimo perché ci sono lezioni brevi e facili ed altre lunghe e difficili, per cui ci si può dare solo un obiettivo approssimativo, ad esempio di quattro lezioni al giorno; ci sono giorni in cui per motivi vari se ne riescono a fare solo due, ma altri in cui se ne fanno sei per cui alla fine il conto torna in pari.
Studiare solo le domande d' eame, al di là dell' efficacia didattica, non è possibile: i risultati conseguiti nei progress test vanno periodicamente spediti alla scuola. Se poi ci sono scuole che permettono agli allievi di fare diversamente non lo so, ma dove sono io è tassativo aver superato con il 100% le 5 domande che vengono poste dopo ogni lezione e con almeno il 75% tutti i progress test per accedere alle due settimane d' aula per ognuno dei due moduli alla cui fine si fanno i preesami, che sono a loro volta obbligatori per accedere agli esami ENAC.

Avatar utente
roberto76
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 6 giugno 2007, 12:51
Località: LIPU
Contatta:

Re: Studio della teoria

Messaggio da roberto76 » 16 febbraio 2010, 15:59

Ciao Bafio, tu studi il DL della Bristol?
Roberto "The BuzZ"
JAR-PPL(A) SEP
TAA/G1000 ground
ATPL in progress...
Aerobatic in progress...


la mia strada verso il volo commerciale su Take off!
(un blog di cui non si sentiva la necessità...)

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: Studio della teoria

Messaggio da Bafio » 16 febbraio 2010, 19:10

roberto76 ha scritto:Ciao Bafio, tu studi il DL della Bristol?
Yes 8)

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 30 agosto 2010, 0:21

Riprendo questo topic perchè sto prendendo perchè potrei riprendere in considerazione di studiare la teoria ATPL in distance learning con non so ancora quale provider (forse Bristol).
Le domande sono, probabilmente, molto simile a quella che aprì questo topic un po' di tempo fa.
1) Come vi organizzate lo studio?
2) Seguite i moduli che ha già predisposto la scuola scelta da voi?
3) Quante ore dedicate allo studio dell'ATPL?
4) In quanto tempo avete pianificato di dare tutti e 14 gli esami partendo dall'inizio?
5) Studiate sempre una materia per volta?

Io continuo a non esserne sicuro...

Poi, a parte i corsi con Bristol e con OAA, i quali sono stracolmi di feedback positivi, che sapete dirmi dei corsi della Jeppesen con la AFT?
Corsi CATS?
Corsi Cabair?

Many thanks in advance!

Avatar utente
alexion89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 giugno 2009, 13:45
Località: LIRN RWY 06

Re: Studio della teoria

Messaggio da alexion89 » 30 agosto 2010, 1:18

ma tu ancora devi iniziare e già pensi a queste cose? xD è come la scuola...la spiegazione di un insegnante non p mai uguale al fatto che studi da solo :wink:
Immagine
Ogni pilota quando inizia a volare porta con se due valigie, una della fortuna (che è piena) ed una dell'esperienza (che è vuota), il suo obiettivo è quello di riempire la valigia dell'esperienza prima che quella della fortuna si svuoti
______________________________________________________________________________________
PPL(A) JAA
PPL(A) FAA
IR (A) FAA
IR (A) JAA
CPL-MEL(A) FAA
CPL-MEL(A) JAA
ATPL (A) JAA
Glass Cockpit
High Performance

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 30 agosto 2010, 12:45

alexion89 ha scritto:ma tu ancora devi iniziare e già pensi a queste cose? xD è come la scuola...la spiegazione di un insegnante non p mai uguale al fatto che studi da solo :wink:
E bè, dopo il PPL, che ho scelto dove farlo, devo fare la teoria ATPL.
Mi sto pianificando il tutto, tanto in questi giorno non ho nulla da fare! :mrgreen:
Tu quindi studierai con un corso full time?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Studio della teoria

Messaggio da AirGek » 30 agosto 2010, 12:50

Marco 1101342 ha scritto:
alexion89 ha scritto:ma tu ancora devi iniziare e già pensi a queste cose? xD è come la scuola...la spiegazione di un insegnante non p mai uguale al fatto che studi da solo :wink:
E bè, dopo il PPL, che ho scelto dove farlo, devo fare la teoria ATPL.
Mi sto pianificando il tutto, tanto in questi giorno non ho nulla da fare! :mrgreen:
Tu quindi studierai con un corso full time?
Se c'è una cosa che faresti bene ad imparare il prima possibile è che in volo quasi sempre non va mai come hai pianificato.

Hai scelto dove fare il PPL? Ok, fallo, inizia a pensare all'ATPL quando ti arriva la data dell'esame pratico.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
alexion89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 giugno 2009, 13:45
Località: LIRN RWY 06

Re: Studio della teoria

Messaggio da alexion89 » 30 agosto 2010, 13:15

io ankora non sò quello che farò xk fin quando non fcc l'esame pratico del ppl è inutile pianificare xk alla fine le cose che andrai a fare le scegli al momento :wink:
Immagine
Ogni pilota quando inizia a volare porta con se due valigie, una della fortuna (che è piena) ed una dell'esperienza (che è vuota), il suo obiettivo è quello di riempire la valigia dell'esperienza prima che quella della fortuna si svuoti
______________________________________________________________________________________
PPL(A) JAA
PPL(A) FAA
IR (A) FAA
IR (A) JAA
CPL-MEL(A) FAA
CPL-MEL(A) JAA
ATPL (A) JAA
Glass Cockpit
High Performance

Avatar utente
roberto76
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 6 giugno 2007, 12:51
Località: LIPU
Contatta:

Re: Studio della teoria

Messaggio da roberto76 » 30 agosto 2010, 13:16

AirGek ha scritto: Se c'è una cosa che faresti bene ad imparare il prima possibile è che in volo quasi sempre non va mai come hai pianificato.

Hai scelto dove fare il PPL? Ok, fallo, inizia a pensare all'ATPL quando ti arriva la data dell'esame pratico.
Come non quotarti in pieno?! :D :roll:
Roberto "The BuzZ"
JAR-PPL(A) SEP
TAA/G1000 ground
ATPL in progress...
Aerobatic in progress...


la mia strada verso il volo commerciale su Take off!
(un blog di cui non si sentiva la necessità...)

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Studio della teoria

Messaggio da AirGek » 30 agosto 2010, 13:17

alexion89 ha scritto:io ankora non sò quello che farò xk fin quando non fcc l'esame pratico del ppl è inutile pianificare xk alla fine le cose che andrai a fare le scegli al momento :wink:
Te hai la memoria corta vero?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 614
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Studio della teoria

Messaggio da Kappa » 30 agosto 2010, 13:39

alexion89, in effetti quando scrivi non ti si può proprio leggere...Tanto che ti costa spendere 3 secondi in più, e completare ste benedette parole? :roll:

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Studio della teoria

Messaggio da MD82_Lover » 30 agosto 2010, 13:40

AirGek ha scritto:
alexion89 ha scritto:io ankora non sò quello che farò xk fin quando non fcc l'esame pratico del ppl è inutile pianificare xk alla fine le cose che andrai a fare le scegli al momento :wink:
Te hai la memoria corta vero?
Stile sms? :scratch:

:mrgreen: :mrgreen:

Thechief
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 474
Iscritto il: 7 aprile 2010, 18:12

Re: Studio della teoria

Messaggio da Thechief » 30 agosto 2010, 13:40

Io non ho nulla da pianificare: la scuola mi ha dato a disposizione, oltre i libri, cd interattivi ect, un programma preciso che prevede passo a passo le materie da studiare giorno per giorno, da Cap x a Cap y, le ore minime previste che vanno loggate in un apposito foglio.
Tutto l' atpl teorico viene diviso in 2 fasi principali, composte a sua volta da frames.
Per quanto riguarda i quiz, hai a disposizione un "sala" virtuale, dove compili i coap che vengono spediti alla scuola che monitora il tuo andamento.
Oltre a questo hai altri quiz per esercitarti a parte.
Se non capisci qualcosa hai istruttori a disposiZione via telefono, email.
737 RHS Pilot

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Studio della teoria

Messaggio da AirGek » 30 agosto 2010, 13:42

MD82_Lover ha scritto:
AirGek ha scritto:
alexion89 ha scritto:io ankora non sò quello che farò xk fin quando non fcc l'esame pratico del ppl è inutile pianificare xk alla fine le cose che andrai a fare le scegli al momento :wink:
Te hai la memoria corta vero?
Stile sms? :scratch:

:mrgreen: :mrgreen:
Si infatti, pensavo che da quando JT8D l'aveva richiamato allo stesso proposito avesse effettuato l'upgrade all'mms ma niente oh... braccino corto proprio... :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 30 agosto 2010, 14:02

Thechief ha scritto:Io non ho nulla da pianificare: la scuola mi ha dato a disposizione, oltre i libri, cd interattivi ect, un programma preciso che prevede passo a passo le materie da studiare giorno per giorno, da Cap x a Cap y, le ore minime previste che vanno loggate in un apposito foglio.
Tutto l' atpl teorico viene diviso in 2 fasi principali, composte a sua volta da frames.
Per quanto riguarda i quiz, hai a disposizione un "sala" virtuale, dove compili i coap che vengono spediti alla scuola che monitora il tuo andamento.
Oltre a questo hai altri quiz per esercitarti a parte.
Se non capisci qualcosa hai istruttori a disposiZione via telefono, email.
Interessante, E' per caso Bristol?

Avatar utente
alexion89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 giugno 2009, 13:45
Località: LIRN RWY 06

Re: Studio della teoria

Messaggio da alexion89 » 30 agosto 2010, 14:03

oh ma prendetevi una tisana e state calmini :evil: ho quest'abitudine, non posso abituarmi in 2 secondi :roll: se non vi conviene leggere i miei post non fatelo, si vede che il cervellino non è tanto veloce da leggere parole abbreviate :mrgreen:
Immagine
Ogni pilota quando inizia a volare porta con se due valigie, una della fortuna (che è piena) ed una dell'esperienza (che è vuota), il suo obiettivo è quello di riempire la valigia dell'esperienza prima che quella della fortuna si svuoti
______________________________________________________________________________________
PPL(A) JAA
PPL(A) FAA
IR (A) FAA
IR (A) JAA
CPL-MEL(A) FAA
CPL-MEL(A) JAA
ATPL (A) JAA
Glass Cockpit
High Performance

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 614
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Studio della teoria

Messaggio da Kappa » 30 agosto 2010, 14:06

Mi sa che una calmata te la devi dare prima tu, perchè come sei già stato avvisato quello che fai è contro le regole del forum, e visto che questo è un forum pubblico ti devi adeguare.
Se io leggo un thread e tu ci scrivi qualcosa, ti devo per forza leggere.

Avatar utente
Bafio
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 850
Iscritto il: 20 febbraio 2007, 11:33
Località: LIDF

Re: Studio della teoria

Messaggio da Bafio » 30 agosto 2010, 14:16

AirGek ha scritto:Se c'è una cosa che faresti bene ad imparare il prima possibile è che in volo quasi sempre non va mai come hai pianificato.
Hai scelto dove fare il PPL? Ok, fallo, inizia a pensare all'ATPL quando ti arriva la data dell'esame pratico.
Eh, eh, quoto anch' io ! :wink:

Per quanto riguarda le domande di Marco, ho già praticamente risposto nella 'prima vita' di questa discussione

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Studio della teoria

Messaggio da MD82_Lover » 30 agosto 2010, 14:24

alexion89 ha scritto:oh ma prendetevi una tisana e state calmini :evil: ho quest'abitudine, non posso abituarmi in 2 secondi :roll: se non vi conviene leggere i miei post non fatelo, si vede che il cervellino non è tanto veloce da leggere parole abbreviate :mrgreen:
Kappa ha scritto:Mi sa che una calmata te la devi dare prima tu, perchè come sei già stato avvisato quello che fai è contro le regole del forum, e visto che questo è un forum pubblico ti devi adeguare.
Se io leggo un thread e tu ci scrivi qualcosa, ti devo per forza leggere.
Bbbboni.... :mrgreen:


Albert o Fabri, due camomille grazie! :lol:

Thechief
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 474
Iscritto il: 7 aprile 2010, 18:12

Re: Studio della teoria

Messaggio da Thechief » 30 agosto 2010, 14:26

Marco 1101342 ha scritto:
Thechief ha scritto:Io non ho nulla da pianificare: la scuola mi ha dato a disposizione, oltre i libri, cd interattivi ect, un programma preciso che prevede passo a passo le materie da studiare giorno per giorno, da Cap x a Cap y, le ore minime previste che vanno loggate in un apposito foglio.
Tutto l' atpl teorico viene diviso in 2 fasi principali, composte a sua volta da frames.
Per quanto riguarda i quiz, hai a disposizione un "sala" virtuale, dove compili i coap che vengono spediti alla scuola che monitora il tuo andamento.
Oltre a questo hai altri quiz per esercitarti a parte.
Se non capisci qualcosa hai istruttori a disposiZione via telefono, email.
Interessante, E' per caso Bristol?
No, OAA.
737 RHS Pilot

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 614
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Studio della teoria

Messaggio da Kappa » 30 agosto 2010, 14:30

MD82_Lover ha scritto:
alexion89 ha scritto:oh ma prendetevi una tisana e state calmini :evil: ho quest'abitudine, non posso abituarmi in 2 secondi :roll: se non vi conviene leggere i miei post non fatelo, si vede che il cervellino non è tanto veloce da leggere parole abbreviate :mrgreen:
Kappa ha scritto:Mi sa che una calmata te la devi dare prima tu, perchè come sei già stato avvisato quello che fai è contro le regole del forum, e visto che questo è un forum pubblico ti devi adeguare.
Se io leggo un thread e tu ci scrivi qualcosa, ti devo per forza leggere.
Bbbboni.... :mrgreen:


Albert o Fabri, due camomille grazie! :lol:
Una birra media per me... :mrgreen:

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Studio della teoria

Messaggio da SaturnV » 30 agosto 2010, 15:08

iprendo questo topic perchè sto prendendo perchè potrei riprendere in considerazione di studiare la teoria ATPL in distance learning con non so ancora quale provider (forse Bristol).
Le domande sono, probabilmente, molto simile a quella che aprì questo topic un po' di tempo fa.
1) Come vi organizzate lo studio?
2) Seguite i moduli che ha già predisposto la scuola scelta da voi?
3) Quante ore dedicate allo studio dell'ATPL?
4) In quanto tempo avete pianificato di dare tutti e 14 gli esami partendo dall'inizio?
5) Studiate sempre una materia per volta?

Io continuo a non esserne sicuro...

Poi, a parte i corsi con Bristol e con OAA, i quali sono stracolmi di feedback positivi, che sapete dirmi dei corsi della Jeppesen con la AFT?
Corsi CATS?
Corsi Cabair?

Many thanks in advance!
Quando potevo e avevo voglia studiacchiavo
Mi son scelto sette materie che ritenevo piu' ostiche e le ho fatte prima: PoF AGK Perf Flt Plan Gnav Rnav Met.
Ore dedicate allo studio molto poche, tipo... una ?
Da quando ho iniziato a studiare all'ultimo esame sono passati 6 mesi esatti.
Si, una alla volta per quanto riguarda lo studio. Quando facevo quiz anche 2 o 3 materie al giorno al giorno se erano quelle piu' semplici senno' anche solo una.
Un metodo casereccio (il mio) e' stato quello di farsi prima un po di quiz per ogni materia per vedere dove ero carente, poi quello che non capivo me lo andavo a rivedere. Anzi a studiare... su wikipedia.
Io ho usato CATS perche' mi conveniva, avevo delle schede online su cui studiare, molto succinte ma mirate.
Non ho mai avuto libri.
Un particolare non indifferente pero' e' che avevo gia' cpl me ir americano e ai tempi avevo studiato bene, quindi un terzo delle cose gia' le sapevo bene, mi piace la meccanica, la fisica a livello della rivista Focus, non mi perdo tra seni e coseni e me la cavo abbastanza bene in meteo perche' mi piace. Ho anche fatto, anni e anni fa, lo scientifico.
Se si parte da zero la cosa e' sicuramente piu' problematica e la mole di studio aumenta considerevolmente anche peche' non si sa bene cosa mettere in primo piano e cosa darci una letta veloce e via.
Ciao.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
alexion89
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 433
Iscritto il: 18 giugno 2009, 13:45
Località: LIRN RWY 06

Re: Studio della teoria

Messaggio da alexion89 » 30 agosto 2010, 16:24

Kappa ha scritto:Mi sa che una calmata te la devi dare prima tu, perchè come sei già stato avvisato quello che fai è contro le regole del forum, e visto che questo è un forum pubblico ti devi adeguare.
Se io leggo un thread e tu ci scrivi qualcosa, ti devo per forza leggere.
guarda che siete stati voi ad alimentare il mio post precedenti perchè ad ogni cosa non fate altro a rispondere con frasine del c**z...quindi la calmata dattela anche tu con la camomilla che la birra ti fà male :wink:
Immagine
Ogni pilota quando inizia a volare porta con se due valigie, una della fortuna (che è piena) ed una dell'esperienza (che è vuota), il suo obiettivo è quello di riempire la valigia dell'esperienza prima che quella della fortuna si svuoti
______________________________________________________________________________________
PPL(A) JAA
PPL(A) FAA
IR (A) FAA
IR (A) JAA
CPL-MEL(A) FAA
CPL-MEL(A) JAA
ATPL (A) JAA
Glass Cockpit
High Performance

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 30 agosto 2010, 16:51

E bboni... credo che richiamare un utente sia compito dei mods e degli admin.

Ma adesso torniamo on topic per favore.
Un particolare non indifferente pero' e' che avevo gia' cpl me ir americano e ai tempi avevo studiato bene, quindi un terzo delle cose gia' le sapevo bene, mi piace la meccanica, la fisica a livello della rivista Focus, non mi perdo tra seni e coseni e me la cavo abbastanza bene in meteo perche' mi piace. Ho anche fatto, anni e anni fa, lo scientifico.
Se si parte da zero la cosa e' sicuramente piu' problematica e la mole di studio aumenta considerevolmente anche peche' non si sa bene cosa mettere in primo piano e cosa darci una letta veloce e via.
Ecco! E' proprio questo quello che mi preoccupa.
Quando inizierò la teoria ATPL avrò soltanto una licenza PPL, senza IR e/o ME, non leggo riviste del genere di Focus , ma almeno con la matematica fino in terza superiore ci sono arrivato anche non essendo una cima (anzi...), senza aver ancora fatto la trigonometria, la quale non so se un giorno la studierò, di meteo per ora non ci capisco 'na cippa e sono uno studente di ITC corso programmatori, ciò vale a dire che i miei studi sono centrati sulla finanza, sulla gestione aziendale, banche e programmazione in VB :roll:
Mettendomi alla ricerca di scuole che offrono solo corsi ATPL ho trovato la Egnatia Aviation che vende un corso residential con Bristol GS a 7500 euro, mentre la Superior Air, sempre in Grecia, sempre con materiale Bristol a 6500 euro + 400 euro al mese per un appartamento :lol:
Poi ho trovato una specie college in Florida che a circa 5000 euro offre un corso residential sempre con Bristol + alloggio che non so quanto costi.
Mi sono fatto altri due calcoli con la OAA ed ho visto che l'ATPL in classe costa £4600 e si può trovare un alloggio ad Oxford anche a £70 alla settimana. Un prezzo totale convertito in euro dovrebbe essere 7832 euro...
Ho trovato anche un corso Cabair con EPTA che costa £3000 + alloggio.

Sono cifre non da poco per solo della teoria :?

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5577
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Studio della teoria

Messaggio da Ponch » 30 agosto 2010, 16:56

Marco 1101342 ha scritto: ma almeno con la matematica fino in terza superiore ci sono arrivato anche non essendo una cima (anzi...), senza aver ancora fatto la trigonometria, la quale non so se un giorno la studierò,
Tranquillo, la trigonometria, le derivate e le integrali presto arriveranno.
Marco 1101342 ha scritto:Mi sono fatto altri due calcoli con la OAA ed ho visto che l'ATPL in classe costa £4600 e si può trovare un alloggio ad Oxford anche a £70 alla settimana. Un prezzo totale convertito in euro dovrebbe essere 7832 euro...
Se puoi farlo, fallo; almeno in sei mesi sbrighi la pratica ATPL Frozen.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Studio della teoria

Messaggio da Marco92 » 30 agosto 2010, 17:02

collaudatore ha scritto:
Marco 1101342 ha scritto:Mi sono fatto altri due calcoli con la OAA ed ho visto che l'ATPL in classe costa £4600 e si può trovare un alloggio ad Oxford anche a £70 alla settimana. Un prezzo totale convertito in euro dovrebbe essere 7832 euro...
Se puoi farlo, fallo; almeno in sei mesi sbrighi la pratica ATPL Frozen.
Mi sembra anche un po' strano che proprio la OAA in questa situazione è la cheapest! Vabè, ben venga!
Tanto probabilmente farò l'MCC e il JOC anche da loro.

Thechief
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 474
Iscritto il: 7 aprile 2010, 18:12

Re: Studio della teoria

Messaggio da Thechief » 30 agosto 2010, 19:37

Marco 1101342 ha scritto:
collaudatore ha scritto:
Marco 1101342 ha scritto:Mi sono fatto altri due calcoli con la OAA ed ho visto che l'ATPL in classe costa £4600 e si può trovare un alloggio ad Oxford anche a £70 alla settimana. Un prezzo totale convertito in euro dovrebbe essere 7832 euro...
Se puoi farlo, fallo; almeno in sei mesi sbrighi la pratica ATPL Frozen.
Mi sembra anche un po' strano che proprio la OAA in questa situazione è la cheapest! Vabè, ben venga!
Tanto probabilmente farò l'MCC e il JOC anche da loro.
Io continuo a ribadire: io pago per ATPL DL con OAA:
- costo totale:1200£
- 4 settimane di brush up: 540£
- costo 14 esami: 1100£
- costo tasse 14 esami: 924£
TOT: 3764£ ti fa l'ATPL DL completo di tutto e senza fastidi di programmazione dello studio e seguito e riseguito, esami in sede.
737 RHS Pilot

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 614
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Studio della teoria

Messaggio da Kappa » 30 agosto 2010, 19:55

Con bristol tutto incluso (Si intende materiale e i 2 brush up) viene 2100£...
In ogni caso più o meno considerando tutte le spese si arriva alla stessa cifra...E' solo una scelta!

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 16058
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: Studio della teoria

Messaggio da JT8D » 30 agosto 2010, 21:36

alexion89 ha scritto:oh ma prendetevi una tisana e state calmini :evil: ho quest'abitudine, non posso abituarmi in 2 secondi :roll: se non vi conviene leggere i miei post non fatelo, si vede che il cervellino non è tanto veloce da leggere parole abbreviate :mrgreen:
Vedi di stare calmo tu. Sei già stato richiamato a riguardo, ma tu continui a usare lo stile SMS.
E per giunta te ne esci pure con queste battute cretine.
Alla prossima dirai addio a questo forum.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano".


Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Studio della teoria

Messaggio da SaturnV » 30 agosto 2010, 21:50

Comunque qui si parla di gente che ha solo il ppl magari fatto con Rizzardo. Solo distance diventa una cosa non semplice e alla fine, dico veramente come si va a finire, una letta ai libri e quiz a volonta'.
Io la butto sempre allo stesso modo, se non fate un integrato, prima prendetevi le licenze faa e poi atpl che vi verra' piu' semplice, se non la tirate per le lunghe ve la cavate in meno di 18 mesi.
Comunque Marco ha ancora parecchio tempo per farsi un'idea.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Rispondi