Modulare: dubbi!

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Flightfabri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 48
Iscritto il: 29 marzo 2010, 17:41

Re: Modulare: dubbi!

Messaggio da Flightfabri » 7 aprile 2010, 12:14

Scusate, forse l'argomento è un po'ritrito ma non ho capito bene.... :oops:
Se conseguo il ppl in Italia (qunidi licenza JAA) e poi faccio HB in USA, le ore volate in USA come vengono convertite in Italia? Da chi? A pagamento? Anzi, devono essere convertite?
Grazie!

scusate, mi sono autorisposto cercando meglio! :roll:
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.ph ... ng#p587625
Credi alla forza dei tuoi sogni e loro divverrano realtà (S.B.)

Avatar utente
roberto76
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 486
Iscritto il: 6 giugno 2007, 12:51
Località: LIPU
Contatta:

Re: Modulare: dubbi!

Messaggio da roberto76 » 7 aprile 2010, 12:44

la risposta che hai trovato, se ho letto bene il link e compreso la tua domanda, fa riferimento alla conversione della licenza jaa in faa per volari in usa.
Credo invece che tu voglia sapere come convertire le ore volate in usa per poi continuare qui in italia...
Se così fosse è necessaria una validazione del logbook al consolato americano e niente altro perchè di autocertificazione si tratta.
Attendo smentite se ho sbagliato.

ciao
Roberto "The BuzZ"
JAR-PPL(A) SEP
TAA/G1000 ground
ATPL in progress...
Aerobatic in progress...


la mia strada verso il volo commerciale su Take off!
(un blog di cui non si sentiva la necessità...)

alebest
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 319
Iscritto il: 8 aprile 2007, 22:21
Località: Forlì

Re: Modulare: dubbi!

Messaggio da alebest » 7 aprile 2010, 14:35

roberto76 ha scritto:la risposta che hai trovato, se ho letto bene il link e compreso la tua domanda, fa riferimento alla conversione della licenza jaa in faa per volari in usa.
Credo invece che tu voglia sapere come convertire le ore volate in usa per poi continuare qui in italia...
Se così fosse è necessaria una validazione del logbook al consolato americano e niente altro perchè di autocertificazione si tratta.
Attendo smentite se ho sbagliato.

ciao
Si conformo anche io.
Prima di partire prendi contatti col consolato italiano più vicino a dove vai, lasciando i dati della scuola di volo se non li han già (come ho dovuto far io). Ti conviene anche prendere direttamente l'appuntamento per la vidima nell'ultimo giorno che stai la (o quando prevedi di finire le ore), perchè non sempre è possibile senza appuntamento.
Loro semplicemente ti vidimano lo stralcio voli con un timbro poco altro.
Fine. Facilissimo!
"Se credi veramente ai tuoi sogni, li realizzerai....."
Immagine

Avatar utente
Flightfabri
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 48
Iscritto il: 29 marzo 2010, 17:41

Re: Modulare: dubbi!

Messaggio da Flightfabri » 7 aprile 2010, 20:44

Grazie mille delle vostre risposte, ora ho capito!! Grazie!!
Credi alla forza dei tuoi sogni e loro divverrano realtà (S.B.)

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2798
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Modulare: dubbi!

Messaggio da Marco92 » 2 settembre 2010, 15:30

E rianimo anche quest'altro mio vecchio post :lol: ...

Allora, diamo per scontanto che l'estate prossima andrò tre mesi negli States per prendere il PPL e un po' di time building.
Dopo il diplomca (anno 2012, cioè tra due anni) tornerei negli States per prendere il CPL-ME-IR e nel caso in cui decidessi di andare alla Skymates di conseguire anche la teoria ATPL.
Per farla breve il mio piano sarebbe quello di conseguire il CFI, CFII e MEI per lavorare per un po' come istruttore, ma vorrei sapere se mi conviene dare la teoria ATPL subito o prima di convertire il tutto?

-Estate 2011: PPL + Time Building

-2012: studiare la teoria ATPL suito dopo essere tornato in TX e dopo proseguire verso il CPL-ME-IR e fare l'istruttore. Dopo un po' di tempo convertire tutto in Spagna.
E' possibile?

Altrimenti avevo pensato di fare nel seguente modo:studiare subito la teoria ATPL, conseguire CPL-ME-IR, diventare istruttore, convertire subito dopo e poi tornare a fare l'istruttore.

O andrei in contro a delle regolamentazioni?

Rispondi