solista a 40 ore;una vergogna!

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
italianboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 9 dicembre 2007, 13:38
Località: Dublin

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da italianboy » 25 settembre 2010, 18:50

Non ti preoccupare che lo so benissimo che finiro' con un numero di ore elevato...quindi cosa dovrei fare? nascondermi? Piangere?
Per "natural born pilot" non intendo chi fa il solo a 10 ore, intendo chi apprende a volare con una qualita' estrema...in maniera naturale...
tipo lui

o lei,miss 21000 hours


non siamo tutti uguali nell'apprendere ma sul fatto che certe pesone siano meno dotate e altre meno..su questo non do' torto a nessuno... se un istruttore decide di dare il solo a 40 ore per ragioni di sicurezza, e lo studente lo vuole...

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12293
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da AirGek » 25 settembre 2010, 19:23

italianboy ha scritto:Non ti preoccupare che lo so benissimo che finiro' con un numero di ore elevato...quindi cosa dovrei fare? nascondermi? Piangere?
Per "natural born pilot" non intendo chi fa il solo a 10 ore, intendo chi apprende a volare con una qualita' estrema...in maniera naturale...
tipo lui

o lei,miss 21000 hours


non siamo tutti uguali nell'apprendere ma sul fatto che certe pesone siano meno dotate e altre meno..su questo non do' torto a nessuno... se un istruttore decide di dare il solo a 40 ore per ragioni di sicurezza, e lo studente lo vuole...
Guarda che non viene crocefisso nessuno per terminare con un numero elevato di ore, ne tanto meno te.
Con il titolo l'autore del thread assume che la scuola stia spillando moneta all'allievo non mandandolo grazie a piccole giusitificazioni a fare il solista, qui sta la vergogna.
Io non voglio dire che tu hai capacità inferiori a nessun altro, magari hai solamente avuto la sfiga di incontrare un blocco e hai impiegato tempo nel superarlo ma almeno spero che sarai d'accordo con me nel affermare che effettuare il primo solista a 40 ore sia per lo meno inusuale.

Se non sei d'accordo, pazienza, abbiamo due pareri diversi in merito e l'unico modo per stabilire chi sia il pilota migliore tra i due è una sfida all'atterraggio più corto tipo quelle sfide che fanno in Alaska. :mrgreen:

Comunque figo la pista dove hai fatto l'addestramento, che aeroporto era?
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
italianboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 9 dicembre 2007, 13:38
Località: Dublin

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da italianboy » 25 settembre 2010, 19:42

hahaha... eh in Alaska ci verrei volentieri!!!!
Comunque sono d'accordo che fare il solo a 40 ORE e' inusuale, e ammetto nel mio caso di aver avuto un istruttore conosciuto per essere una specie di strozzino di ore!!! Forse, con un altro me la sarei cavata con 30 (sempre tante) ...E me ne sono accorto dopo...
Buoni voli

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da Luke3 » 25 settembre 2010, 21:43

L'unico modo per dare un giudizio su quel pilota sarebbe volare con lui o parlare con il suo istruttore. Non si possono sparare sentenze semplicemente guardando il logbook. Lo scandalo sarebbe se l'FTO non gli facesse finire le ore da solista per il PPL perche' non hanno l'aereo su cui vola normalmente in linea, perche' gli prenotano sopra o gli cancellano i voli perche' un aereo va in manutenzione e ripartiscono le prenotazioni sugli altri senza avvisare.

A proposito di piste corte, passando dall'Urbe a Fulton County (con una pista principale di 2500m tipo quella di Ciampino) mi sono dovuto abituare al problema contrario: l'effetto ottico di sembrare piu' bassi del normale. In compenso quando mi hanno chiesto di atterrare sulla parallela di 800m l'ho fatto perfetto :D

Avatar utente
push10
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 4 marzo 2010, 9:41
Località: Padova

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da push10 » 26 settembre 2010, 3:08

Spero che questa gente che ci mette 40 50 60 100 ore per fare il volo da solista nn gli venga in mente di prendere l'ir o proseguire per un atpl!!! :|
ATPL STUDENT

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1190
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da noone » 26 settembre 2010, 3:24

push10 ha scritto:Spero che questa gente che ci mette 40 50 60 100 ore per fare il volo da solista nn gli venga in mente di prendere l'ir o proseguire per un atpl!!! :|
e scusa chi ti dice che dopo un blocco iniziale non possano ottenere ottimi risultati nel volo strumentale e nella teoria? la tua grande esperienza come istruttore ed esaminatore CPL IR o quella da PPL in progress???
se uno non impara a leggere perfettamente in prima elementare non può diventare un grande scrittore da adulto?
Non consideriamo i piloti da come iniziano il loro percorso: volare non è naturale PER NESSUNO, e per alcuni meno degli altri, soprattutto a 60 anni (non credo prenderà l'ATPL). C'è da considerare fattori psicologici, soprattutto, oltre standard addestrativi (cosa pretende tu sappia fare l scuola prima di lasciarti solo) oltre lla qualità degli istruttori..
Just my two cent
Vanni

kluivert
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 143
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 17:37

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da kluivert » 26 settembre 2010, 6:42

non si nasce con il volantino in mano,e solo una cosa di predisposizione e apprendimento,chi ne ha di piu e chi ne ha di meno al fine dell assimilazione...
vendo plotter-jeppersen-regolo aeronautico a 100 euro per ulteriori informazioni contattatemi con pm oppure mio contatto msn viper1985@hotmail.it

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da bulldog89 » 26 settembre 2010, 9:52

AirGek ha scritto:
italianboy ha scritto:...io ho fatto il mio solo a 40 ore e ho concluso il ppl a 90. Nella scuola dov'ero (scuola canadese) molti istruttori stessi (ottimi piloti) c'hanno impiegato circa 75-80 ore a prendere il ppl. Io ero frustratissimo perche' il solo non arrivava piu'...non riuscivo a fare la "flare", avevo un blocco psicologico a pochi piedi da terra anche se prima del solo avevo gia' fatto "precautionary landing" "forced landing" "emergency procedure" "soft field" e "short field" etc e anche la vite. Mi mancava solo un po' di autostima cosi' un giorno ho detto, se non faccio il solo oggi abbandono tutto...e sapevo che dovevo crederci a quel punto...ho chiesto di volare con un istruttore piu' senior e voila' dopo qualche circuito l'istruttore mi ha lascito fare il solista dicendomi "con un crosswind del genere generalmente non lascio mai fare il primo solo, ma il tuo crosswind technique e' buono,oggi hai capito che ce l puoi fare... per cui vai"...oggi ho 120 ore, ho fatto il 300 nm, ho fatto 8 esami dell'atpl europeo e continuo. Alla faccia vostra!! Ah e in canada 90 ore mi sono costate come 50 in Italia e c'ho messo due mesi e mezzo, cosa quai impossibile in Italia.

I "natural born pilot" sono pochissimi, quindi finiamola.
Io apprendo piu' lentamente, ma alla fine ci arrivo, ah da ricordare che la pista dove ho fatto il mio training e' piu' stretta dell'apertura alare del cessna 152 e gente che aveva preso il ppl su grandi piste, venuta a fare hour building nella mia scuola ha lasciato stare, perche' nonostante avendo fatto il solo a 10 ore, e ppl in 50 ore, non riuscivano ad atterrare l'aereo neanche dopo 20 ore con istruttore
allora ...basta con questa competizione stile " chi ce lo ha piu' lungo"...
ciao
:mrgreen:

Guarda che tu alla faccia nostra l'unica cosa che hai in più sono le righe occupate nel logbook prima di quella dove per la prima volta segni il tempo nella colonna PIC.
Quotone....dici:
basta con questa competizione stile " chi ce lo ha piu' lungo"
e poi:
Alla faccia vostra
un minimo di coerenza please

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da Ayrton » 26 settembre 2010, 16:03

conosco un cpt personalmente che ha fatto il primo solo a 35 ore...ora ha 9700 ore.. tra le quali un pò di 767, 330, atr e citation...e potrebbe insegnare a molti qui dentro...visto che ha fatto pure l'istruttore, sia VFR che IFR..
Immagine

Avatar utente
Dav
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 395
Iscritto il: 19 ottobre 2009, 18:15
Località: LILH

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da Dav » 26 settembre 2010, 23:14

kluivert ha scritto:Modera il linguaggio sapientino
Ciao, io non ho offeso te ma ho detto che la tua frase non stava ne in cielo ne in terra, se ti offendi (e poi mi offendi) vuol dire che hai la coda di paglia :mrgreen:
kluivert ha scritto:ma si puo prendere in giro la gente succhiandogli i soldi cosi dal portafoglio?
kluivert ha scritto:ma 40 no,sono scuse del ca--xxo che mettono per farti sborsare ancora soldi
kluivert ha scritto:serpenti di m......da

Mi ripeto: come fai a sapere quanto era preparato effettivamente? Ho conosciuto gente che dopo 4 ore ha avuto l'umiltà di dire basta, e gente che dopo 25 ore ha avuto la determinazione di continuare a lavorare per raggiungere l'obiettivo e l'ha raggiunto a 30.

La scuola non c'entra niente: tu chiedi di volare e loro ti fanno volare (sarebbero stupidi a fare il contrario). Se rischi di farti male non fai il solo finché non sei pronto. Fine. Niente ladri, serpenti di m***a o scuse del c***o. Sei tu che scegli, sei consapevole di quanto spendi e hai la facoltà di dire basta se ti accorgi di non farcela.

kluivert
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 143
Iscritto il: 28 gennaio 2008, 17:37

Re: solista a 40 ore;una vergogna!

Messaggio da kluivert » 27 settembre 2010, 6:33

STIAMO IN ITALIA,
io e da nov 2009 che volo per il ppl sono preparatissimo e dopo 22 ore ancora devo fare il solista;motivazioni una volta il tempo e brutto una volta mancano gli aeroplani una volta un c*****e lascia la batteria attaccata un altra il tuo istruttore decide che si devono fare le navigazioni.....

quanto li manderei a quel paese ma solo dopo il ppl!
vendo plotter-jeppersen-regolo aeronautico a 100 euro per ulteriori informazioni contattatemi con pm oppure mio contatto msn viper1985@hotmail.it

Rispondi