ATPL in Europa a 42.000€

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Klobo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 ottobre 2011, 18:13

ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Klobo » 2 maggio 2012, 20:16

Slave a tutti.

Girovagando ho trovato questa squola: http://adriaflightschool.com/index.php/ ... t-training che offre un ATPL-ab initio a 42.000€ circa. La Adria Airways è la compagnia di bandiera slovena. Sul sito non ci sono ulteriori informazioni sulle ore totali ecc..

Che ne pensate? Qualcuno di voi ha avuto contatti/esperienze in questa scuola o in generale nell'ambiente aeronautico in Slovenia??

Ci sono in Europa altre scuole che come prezzo potrebbero competere con questa?

Grazie.

Avatar utente
G3nd4rM3
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1011
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 14:59
Contatta:

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da G3nd4rM3 » 4 maggio 2012, 9:29

Mai sentita sono curioso, hai percaso cercato su PPrune?

Forse un'occhiata dovresti darla anche lì!
Perito Tecnico Aeronautico 06/07 - I.T.Aer. Francesco de Pinedo - Roma

Instrument Flight Procedures Designer - Conventional & RNAV

ATCO - APP Rating

Glider Pilot License - ASK21 Rulez!
Immagine

http://s3ton.blogspot.com/ ---->L'attuale portale d'attualità!Le Vostre Notizie!

Rezeject
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 14 marzo 2012, 7:26
Località: Foggia

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Rezeject » 4 maggio 2012, 12:52

Dal sito non sembra per niente male, anzi..
Un PPL a 8000€... :wink:

Aspetto notizie/commenti :D
"Una volta che abbiate conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perché là siete stati e là desidererete tornare."

Klobo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 ottobre 2011, 18:13

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Klobo » 4 maggio 2012, 21:20

Non ho guardato ancora in altri forum, quando avrò qualche minuto in più cercherò altre info. Intanto anch'io mi metto inattesa di ulteriori commenti...

Avatar utente
nenigi
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 127
Iscritto il: 21 settembre 2007, 17:29

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da nenigi » 5 maggio 2012, 8:47

Ciao,
La Adria ho sentito che non è messa bene ultimamente, è vicina alla bancarotta.. occhio!

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Marco92 » 5 maggio 2012, 14:15

Dai un'occhiata alla Polonia. La Bartolini Air ha una buona nomea.

Avatar utente
lorenzobolognesi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 luglio 2010, 15:56

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da lorenzobolognesi » 12 maggio 2012, 0:20

ragazzi ma che ci state a fare in europa... io ho speso meno di 20k euro per PPL-IR-CPL-Multi FAA, volendo posso tornarmene a casa e convertire. totale: 30-35k euro, licenze FAA e JAA e un anno in california che me lo ricordero' per tutta la vita... 8)
A320
E175
CRJ
FAA ATP/Flight Instructor
Aerospace Engineer
___________________________________________________________

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 12 maggio 2012, 0:28

Marco92 ha scritto:Dai un'occhiata alla Polonia. La Bartolini Air ha una buona nomea.
I graduati di Bartolini Air hanno titolo preferenziale per entrare in compagnie cargo. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 12 maggio 2012, 2:39

è vero lorenzo avrai speso meno, ma a me la soddisfazione di spiegare principi del volo e meteo agli istruttori usa, dicendoli che dai noi l'atpl si fa con un database di 16000 domande anziché mille, non me la leva nessuno!! :) :) :)
quando hai 170ore e ti rendi conto di saperne il triplo di un cfi meii etc etc capisci che hai fatto bene a spendere 60k...
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da flyingbrandon » 12 maggio 2012, 11:33

fulmin ha scritto:
quando hai 170ore e ti rendi conto di saperne il triplo di un cfi meii etc etc capisci che hai fatto bene a spendere 60k...
ne sai il triplo di che?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 12 maggio 2012, 15:16

quei 3-4 istruttori con cui ho volato in usa non erano preparati, questo sto dicendo! in ogni posto dove sono stato ti tiravano license e abilitazioni(io non ne ho usufruito, sono arrivato li già con la licenza).comunque volando con un tizio è iniziata un discussione su isobare e vento di gradiente, pgf,cf e CF(coriolis e centrifuga), e di come cambia il vento salendo in quota, e questo mi ha risposto dicendo che non ne aveva mai sentito parlare. poi col sensore dello stallo e di come lavora con l'angolo d'attacco. mi sembra che siano argomenti attinenti a meteo e a principi del volo, o no?
ebbasta co sto tono, che tra l'altro non ti ho manco chiesto/detto un bel nulla. :roll:
B737- 800WL

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 12 maggio 2012, 16:12

Non per smontarti (anche perchè ci vorrebbe dinamite nelle fondamenta) ma le conoscenze che tanto sbandieri alla faccia dei CFI CFII MEI sono quelle che chiunque possiede dopo aver studiato per l'ATPL ossia di chiunque si sia fatto le licenze in USA e poi ATPL in DL e senza aver speso 60K euri. :mrgreen:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da flyingbrandon » 12 maggio 2012, 17:11

fulmin ha scritto: ebbasta co sto tono, che tra l'altro non ti ho manco chiesto/detto un bel nulla. :roll:
Qua non c'è tono...è tutto scritto...se lo leggi ad alta voce con un tono sbagliato è un problema tuo. Conoscere quelle 3 cose non significa essere un buon pilota...quindi, forse, fai 3 giri teorici attorno a loro. Sono contento di metterti a conoscenza del fatto che per intervenire su un forum pubblico non necessito di una tua domanda diretta...lo faccio e basta quando mi va.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da bulldog89 » 12 maggio 2012, 18:42

AirGek ha scritto:Non per smontarti (anche perchè ci vorrebbe dinamite nelle fondamenta) ma le conoscenze che tanto sbandieri alla faccia dei CFI CFII MEI sono quelle che chiunque possiede dopo aver studiato per l'ATPL ossia di chiunque si sia fatto le licenze in USA e poi ATPL in DL e senza aver speso 60K euri. :mrgreen:
Ma anche senza andare a prendere un ATPL possiamo dire un PPL...

fra0015
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 71
Iscritto il: 16 gennaio 2009, 19:03

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fra0015 » 12 maggio 2012, 19:07

lorenzobolognesi ha scritto:ragazzi ma che ci state a fare in europa... io ho speso meno di 20k euro per PPL-IR-CPL-Multi FAA, volendo posso tornarmene a casa e convertire. totale: 30-35k euro, licenze FAA e JAA e un anno in california che me lo ricordero' per tutta la vita... 8)
Posso chiederti dove hai conseguito le licenze? Grazie.

Klobo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 5 ottobre 2011, 18:13

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Klobo » 13 maggio 2012, 1:44

Ok che in USA si puó fare tutto attorno ai 25000€, ma vitto e alloggio, voli a/r dove li metti...?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 13 maggio 2012, 3:08

Ciò che dico sempre è che andrebbe fatta un'analisi individuale. Non tutti abitano a Roma o hanno l'FTO sotto casa, nello specifico del mio caso avrei comunque dovuto trasferirmi e pagarmi vitto e alloggio. Io l'ATPL l'ho fatto in UK mentre i miei coinquilini probabilmente lo faranno in Italia perchè gli va più comodo cosi.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
lorenzobolognesi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 luglio 2010, 15:56

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da lorenzobolognesi » 13 maggio 2012, 6:21

come giustamente dice AirGek non tutti hanno una FTO sotto casa, quindi vitto e alloggio te li devi pagare.
E anche qui vincono gli USA... io ragazzi non lo dico per fare il figo ma se veramente uno desidera diventare pilota e non ha 50-60k euri l'unica cosa e' venire negli states, e io ribadisco: Long Beach Flying Club.
quei 3-4 istruttori con cui ho volato in usa non erano preparati, questo sto dicendo! in ogni posto dove sono stato ti tiravano license e abilitazioni(io non ne ho usufruito, sono arrivato li già con la licenza).comunque volando con un tizio è iniziata un discussione su isobare e vento di gradiente, pgf,cf e CF(coriolis e centrifuga), e di come cambia il vento salendo in quota, e questo mi ha risposto dicendo che non ne aveva mai sentito parlare. poi col sensore dello stallo e di come lavora con l'angolo d'attacco. mi sembra che siano argomenti attinenti a meteo e a principi del volo, o no?
no comment....
A320
E175
CRJ
FAA ATP/Flight Instructor
Aerospace Engineer
___________________________________________________________

Avatar utente
lorenzobolognesi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 luglio 2010, 15:56

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da lorenzobolognesi » 13 maggio 2012, 6:25

@Klobo: vitto e alloggio te li devi pagare comunque a meno che tu stia a casa con babbino e mammina.
A320
E175
CRJ
FAA ATP/Flight Instructor
Aerospace Engineer
___________________________________________________________

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 13 maggio 2012, 8:55

@airgek: anche io avevo iniziato il DL, poi sono rimasto scandalizzato nel termine letterale della parole sul contenuto dei filmino di alcune materie... chiedi ai vari pilotoni qua nel forum chi è sergio calabrese, o massimo marocchi o giampiero amori, o lorenzo mezzadri, e se conoscono per caso alberto passerotti o pino campinoti... chiedi... poi ti accorgi perchè vale la pena spendere 60k anziche 40 e rotti...
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da flyingbrandon » 13 maggio 2012, 9:24

fulmin ha scritto: chiedi ai vari pilotoni qua nel forum chi è sergio calabrese, o massimo marocchi o giampiero amori, o lorenzo mezzadri, e se conoscono per caso alberto passerotti o pino campinoti... chiedi... poi ti accorgi perchè vale la pena spendere 60k anziche 40 e rotti...
Non so a chi ti riferissi con pilotoni...
Non conosco neanche uno dei nomi che hai fatto...immagino che siano "degni di nota"...e non lo metto in dubbio. Ma la grandezza di un istruttore...o la loro abilità non è che viene trasmessa in toto, per via copiativa, sull'allievo. Detto questo...spesso mi è capitato , in presenza di grandi menti, di non arrivare io alla comprensione non per un limite di chi stava insegnando ma per un limite mio. La spesa e il nome o la bravura dell'istruttore non è garanzia di ciò che tu riuscirai a trarre come insegnamento...ora i casi sono due...puo' essere che tu non abbia bisogno di particolari bravure dell'istruttore perché sei già perfettamente in possesso di una mente estesa che ti permette qualsiasi cosa...allora forse potevi spendere molto meno...in fondo ti serviva solo un pezzo di carta per poter accedere al mondo del pilotaggio per tue capacità e lì metterti in mostra. Oppure hai una mente limitata come la maggior parte delle persone...e può darsi che la tua capacità di comprensione si fermi molto prima del raggiungimento del limite inferiore delle capacità che può' trasmetterti l'insegnante....allora anche in questo caso potrebbero essere soldi sprecati. Un aspetto spesso ricorrente è che molti "manici" in circolazione si siano piantiati al suolo prima di aver messo in mostra al mondo le loro doti o durante la loro espansione di grandezza. Ora...tu parli di fare 3 giri intorno a delle persone che comunque, al momento, fanno il lavoro che tu vorresti arrivare a fare, cioè il pilota. Certo del fatto che tu sia figlio d'arte...con un notevole manico e buona predisposizione al volo mi concentrerei , se ti riesce, anche sull'aspetto caratteriale...buon biglietto da visita per un futuro impiego ma, soprattutto, dote necessaria per non sprecare il tuo talento in uno schianto.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 13 maggio 2012, 14:33

fulmin ha scritto:@airgek: anche io avevo iniziato il DL, poi sono rimasto scandalizzato nel termine letterale della parole sul contenuto dei filmino di alcune materie... chiedi ai vari pilotoni qua nel forum chi è sergio calabrese, o massimo marocchi o giampiero amori, o lorenzo mezzadri, e se conoscono per caso alberto passerotti o pino campinoti... chiedi... poi ti accorgi perchè vale la pena spendere 60k anziche 40 e rotti...
L'unica cosa che ho notato fin'ora non è una preparazione maggiore da parte di chi esce dalla scuola con istruttori del calibro dei nomi da te citati ma solo una maggior prosopopea.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
lorenzobolognesi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 luglio 2010, 15:56

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da lorenzobolognesi » 14 maggio 2012, 2:57

L'unica cosa che ho notato fin'ora non è una preparazione maggiore da parte di chi esce dalla scuola con istruttori del calibro dei nomi da te citati ma solo una maggior prosopopea
Quoto. Alla grande.
A320
E175
CRJ
FAA ATP/Flight Instructor
Aerospace Engineer
___________________________________________________________

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da paky » 7 giugno 2012, 12:03

Classico post alla chi ce l'ha più duro. Ritornando on topic, secondo il mio modesto parere per spendere di meno con una buona qualità di addestramento, farsi un ppl FAA e hour building in america e poi tornare in europa. Atpl distance learning o full time per chi non se la sente (in una buona università di londra mi hanno chiesto 3200 pounds per tutto il corso, e ho avuto pareri veramente positivi dagli allievi che l'hanno frequentata) e poi corso CPL/IR/MEP e MCC in una delle scuole modulari in uk dove le licenze costano dalle 20000 alle 21000 pounds, paradossalmente un pò di meno che in italia, e lo stesso prezzo del tipico percorso licenze FAA e poi conversioni in europa. Alla fine di questo percorso un livello ICAO minimo 5 (buona padronanza della lingua inglese), che è molto importante se volete lavorare con qualche compagnia più qualificata, ed è ormai richiesto come requirement da quasi tutte le compagnie uk, o pensare di fare l'istruttore anche all'estero, perchè sì fuori dall'Italia fare l'istruttore è ancora un LAVORO. Ricapitolando 10000 per ppl e hour building compreso di vitto e alloggio, 5000 euro per atpl theory e 30000 euro per CPL/IR/MEP compreso vitto e alloggio. Tirate voi le vostre conclusioni.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da paky » 7 giugno 2012, 12:23

flyingbrandon ha scritto:
fulmin ha scritto: chiedi ai vari pilotoni qua nel forum chi è sergio calabrese, o massimo marocchi o giampiero amori, o lorenzo mezzadri, e se conoscono per caso alberto passerotti o pino campinoti... chiedi... poi ti accorgi perchè vale la pena spendere 60k anziche 40 e rotti...
Non so a chi ti riferissi con pilotoni...
Non conosco neanche uno dei nomi che hai fatto...immagino che siano "degni di nota"...e non lo metto in dubbio. Ma la grandezza di un istruttore...o la loro abilità non è che viene trasmessa in toto, per via copiativa, sull'allievo. Detto questo...spesso mi è capitato , in presenza di grandi menti, di non arrivare io alla comprensione non per un limite di chi stava insegnando ma per un limite mio. La spesa e il nome o la bravura dell'istruttore non è garanzia di ciò che tu riuscirai a trarre come insegnamento...ora i casi sono due...puo' essere che tu non abbia bisogno di particolari bravure dell'istruttore perché sei già perfettamente in possesso di una mente estesa che ti permette qualsiasi cosa...allora forse potevi spendere molto meno...in fondo ti serviva solo un pezzo di carta per poter accedere al mondo del pilotaggio per tue capacità e lì metterti in mostra. Oppure hai una mente limitata come la maggior parte delle persone...e può darsi che la tua capacità di comprensione si fermi molto prima del raggiungimento del limite inferiore delle capacità che può' trasmetterti l'insegnante....allora anche in questo caso potrebbero essere soldi sprecati. Un aspetto spesso ricorrente è che molti "manici" in circolazione si siano piantiati al suolo prima di aver messo in mostra al mondo le loro doti o durante la loro espansione di grandezza. Ora...tu parli di fare 3 giri intorno a delle persone che comunque, al momento, fanno il lavoro che tu vorresti arrivare a fare, cioè il pilota. Certo del fatto che tu sia figlio d'arte...con un notevole manico e buona predisposizione al volo mi concentrerei , se ti riesce, anche sull'aspetto caratteriale...buon biglietto da visita per un futuro impiego ma, soprattutto, dote necessaria per non sprecare il tuo talento in uno schianto.
Ciao!
Quoto alla grande. Quello che ognuno si deve mettere in testa, che l'aver speso enormi somme di denaro, o aver avuto "degni istruttori" non è un diretto risultato di bravura. Ognuno di noi ha dei limiti o capacità, che si superano con un intenso studio, la voglia di imparare, esperienza e soprattutto l'umiltà, se non hai queste qualità puoi aver avuto come istruttore anche il migliore pilota di space shuttle, o aver speso 1000000000 euro, tu un pilota discreto non ci diventi e ti schianti. Non fatevi abbindolare da questo tipo di mentalità tipico all'italiana, e andate all'estero, perchè conoscere e parlare con gente con una diversa cultura, e modi di volare diversi, vi apre di mente e arricchisce il vostro bagaglio culturale. Si vedono le cose da una prospettiva diversa e non parlo solo del volo.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 7 giugno 2012, 15:39

certo, i soldi sono nulla senza impegno e intelligenza!
ma sono convinto che l'addestramento sia tutto, è in questa parte della vita che ti addestri a fare quello che andrà poi ad essere una routine...allora credo che sia giusto investire un po' di più e andare a cercare la miglior soluzione possibile.
la mia mente limitata e da schianto mi sta facendo finire i brevetti da 0 fino alla fine in tempi che a molti ragazzi sembrano impossibili, leggo di tante persone che impiegano un anno per il ppl uno per la teoria atpl e 1 per il volato cpl-ir. la mia stupidità e le 10 ore al giorno che passo sui libri da novembre mi stanno consentendo di archiviare il tutto in un periodo compreso dal 14marzo 2011(primo volo della mia vita)a luglio 2012, dato che gli esami atpl li ho fatti tutti, le ore pure, devo fare solo le 5ore di night-ifr.
sono convinto che per trovare lavoro devo dare il 110% di me stesso, avere fortuna, e beneficiare dell'esperienza di persone, che qualche miglialio di ore sulle spalle cell'hanno.
questo lo vedo in parte quando volo con ragazzi provenienti da altre realtà.
credo che una scuola con delle Sops, con un operation manual, fuel policy, manteinance ufficiale della marca degli aeroplani che utilizza, un HT che ha fatto training per az, klm,eva e china airlines, un CFI che spazia dal 104 al 747, siano dei valori aggiunti e dato che non sono l'unico, vi assicuro che volare ir con un istruttore ex-ami e az non è proprio la stessa cosa che farlo con persone con meno capelli bianchi.credo che una sessione sull'ascent xj 737.800 che utilizziamo per fare il sim ir, sia più completa ed edificante di un'altro fnptII qualsiasi. credo che lavorare sin da subito con v1,v2 cabin altitude, porte che non si chiudono,etc etc sia sicuramente più formativo.
poi cè chi ride dei "polli" che spendono (quanto,10k? tra casa macchina cibo etc) di più in italia o in europa...
fate un po' voi, io sono contento della mia scelta. :wink:
B737- 800WL

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da bulldog89 » 7 giugno 2012, 19:23

Sei bravissimo e bellissimo, ti manca giusto un pizzico di modestia.

E per favore piantala di dare contro a chi va in USA, sembra una tua mania...

Avatar utente
sigmet
FL 500
FL 500
Messaggi: 6090
Iscritto il: 23 dicembre 2008, 12:08

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da sigmet » 7 giugno 2012, 19:50

fulmin ha scritto:@airgek: anche io avevo iniziato il DL, poi sono rimasto scandalizzato nel termine letterale della parole sul contenuto dei filmino di alcune materie... chiedi ai vari pilotoni qua nel forum chi è sergio calabrese, o massimo marocchi o giampiero amori, o lorenzo mezzadri, e se conoscono per caso alberto passerotti o pino campinoti... chiedi... poi ti accorgi perchè vale la pena spendere 60k anziche 40 e rotti...
Conosco tutti e di quelli che hai nominato ne salvo solo uno. Il resto e' vecchiume..basta vedere l'eta'.
Ma li c'e' un ottimo istruttore di basico, forse il migliore che conosco e che guarda un po non'e' ex AZ, ne ex ami , ne ex cina, ne ex voto...Lo riconosci dal sigaro.. :wink:
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 7 giugno 2012, 19:52

bulldog89 ha scritto:Sei bravissimo e bellissimo, ti manca giusto un pizzico di modestia.

E per favore piantala di dare contro a chi va in USA, sembra una tua mania...
Buonooo... lui ha lavorato sin da subito con cabin altitude... sai com'è, avrà superato i 14000ft ma l'allarme non ha suonato :laughing6:

Scherzo fulmin :)
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da Luke3 » 7 giugno 2012, 23:46

Alla fine non esiste il percorso perfetto, altrimenti tutti andrebbero li. C'e' chi e' piu' adatto per un certo tipo di insegnamento e chi altro, basta andare in una scuola dove non sono dei cowboy, tutto qui'.
La cosa piu' grossa su cui sono abilitati tutti gli istruttori (quelli con cui ho volato piu' spesso ) che ho avuto e' un Seneca, e non hanno 50,000 ore, e non mi e' mancato niente. Le cose alla fine si vedono in cabina. A me basta sapere che tutte le persone che sono venute in volo con me, piloti e non, ci tornerebbero volentieri.

Di certo non prenderei la mia decisione basata su quello che dicono su un forum dove si parla principalmente con informazioni di seconda e terza mano. Bisogna provare sulla propria pelle, a volte buttarsi, sapendo che non esiste il percorso a prova di bomba. Non esiste modo di sapere tutto a priori. Ho volato con istruttori con cui mi sono trovato bene, e continuo a farlo tutt'ora, e ho volato con istruttori pessimi, di solito prima e unica volta. Da entrambe le parti dell'oceano e anche all'interno della stessa scuola spesso. Lo stesso per gli aeroplani. La regola comunque in aviazione secondo la mia esperienza e': se pare troppo bello per essere vero, di solito lo e'. Se una scuola offre un programma a 1/3 del costo della concorrenza, c'e' qualcosa sotto. Se un aereo viene noleggiato a 1/3 di meno di tutte le altre scuole ed FBO, qualcosa di solito non va (leggi bidone, tranne rare eccezioni).

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12268
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da AirGek » 8 giugno 2012, 0:16

Sarà che son venuto su con istruttori del calibro di quelli di cui parla Luke ma io sono scettico sul quanto possa assimilare un ragazzo di 20 anni che deve imparare a portare l'aeroplano da un istruttore ex 104/747 nel senso che tutto il surplus di esperienza (che sarebbe stupido negare) rispetto ad un giovane istruttore è stato accumulato su macchine ed in situazioni che c'azzecano veramente poco con l'ambiente in cui ci si ritrova ad imparare a volare. Cosa ti serve avere come istruttore un pilota di 104 quando poi ti deve insegnare a volare un 172, in cosa è meglio di un pilota venuto su sul 172? Non mi si dica che il 104 essendo un aereo notoriamente difficile è garanzia di ''manico'' perchè tanto quel manico tu non lo svilupperai mai visto che non avrai mai a che fare con quel velivolo e quel tipo di aerodinamica, non atterrerai mai a 200kts in finale con il motore sopra l'80% e con 20kts di Xwind...

Questo è il mio parere, poi siccome io (e quindi la mia famiglia) non navigo nell'oro e non intendo di certo sacrificare la mia intera esistenza per un settore che sembra meritarselo sempre meno anche se ne avrei la disponibilità non sarei di certo disposto a spendere il doppio solo per poter giocare con porte che non si chiudono o cabin altitude. :wink:
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 8 giugno 2012, 8:44

infatti non devo svillupare nessun manico da 104!!!anch'io ero scettico riguardoba quellonche si puó assorbire in questo contesto con un pilota di questo tipo... poi un cpt mi ha detto:cosa ha meno uno che ha fatto vfr a 400 kts con la cartina bbq(500ft) e i punti monodimensionali rispetto a uno che ha sempre fatto il cessna?niente.non saprei cosa dirgli... e comunque la parte vfr qui viene fatta con ragazzi del gruppo canadair e un ragazzo con circa 1500 ore di bush, il "vecchiume" fa tutto il resto. non credo di spendere il doppio, io i miei conti me li sono fatti anche perchè ho preso un prestito per fare tutto, e alla fine dei giochi spendo 58k, tra parentesi il giocattolo737 costa 150 e l ora come qualsiasi altro sim!!!
@sigmet:col sigaro c ho volato :wink: :wink: :wink: !!!
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da flyingbrandon » 8 giugno 2012, 9:56

fulmin ha scritto: la mia mente limitata e da schianto mi sta facendo finire i brevetti da 0 fino alla fine in tempi che a molti ragazzi sembrano impossibili, leggo di tante persone che impiegano un anno per il ppl uno per la teoria atpl e 1 per il volato cpl-ir. la mia stupidità e le 10 ore al giorno che passo sui libri da novembre mi stanno consentendo di archiviare il tutto in un periodo compreso dal 14marzo 2011(primo volo della mia vita)a luglio 2012, dato che gli esami atpl li ho fatti tutti, le ore pure, devo fare solo le 5ore di night-ifr.
È proprio questa la mentalità da "schianto". Da come scrivi qui sopra è evidente che per te, la tua mente non è limitata e riporti anche , forse per dimostrare qualcosa a qualcuno, i tuoi risultati "impossibili" ai più. Pensi di aver fatto qualcosa di straordinario? Boh...studiando 10 ore al giorno poi...
Durante i miei corsi un signore, di cui poi sono diventato amico, si è avvicinato e mi ha detto...."ricordati...i cimiteri sono pieni di ottimi piloti"...penso sia stato uno dei migliori consigli durante i corsi di volo...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

fulmin
Warned user
Warned user
Messaggi: 955
Iscritto il: 17 marzo 2011, 2:41
Località: SALAP

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da fulmin » 8 giugno 2012, 10:14

io non dico di aver fatto qualcosa di straordinario, sto facendo quello che fanno molti ragazzi qua dentro, tutto qui!!
ti volevo solo far sapere che la mia mente limitata e da schianto(come tu ribadisci) finora, fa gli stessi risultati di tutti gli altri. poi sicuramente se parto pensando che sono un ritardato e non ce la farò mai, non vado lontano.
se non sono io( o chiunque altro stia facendo i brevetti) ad essere il primo a credere in me stesso, non vedo quanta strada posso fare. :?
B737- 800WL

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11683
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL in Europa a 42.000€

Messaggio da flyingbrandon » 8 giugno 2012, 11:01

fulmin ha scritto:io non dico di aver fatto qualcosa di straordinario, sto facendo quello che fanno molti ragazzi qua dentro, tutto qui!!
ti volevo solo far sapere che la mia mente limitata e da schianto(come tu ribadisci) finora, fa gli stessi risultati di tutti gli altri. poi sicuramente se parto pensando che sono un ritardato e non ce la farò mai, non vado lontano.
se non sono io( o chiunque altro stia facendo i brevetti) ad essere il primo a credere in me stesso, non vedo quanta strada posso fare. :?
Credere in se stessi è diverso dal confrontarsi con gli altri. Abbiamo iniziato a discutere perché affermavi di fare "3 giri intorno a tizio e caio"...perchè poco sopra affermavi che fai cose ritenuti per molti altri ragazzi "impossibili". Le tue capacità sono quelle che sono a prescindere da quelle di altri. La mentalità da schianto non ho mai detto che non faccia fare "strada" perché spesso si basa su effettive capacità...è proprio questo il pericolo. La pippa di turno è difficile che si senta "bravo ed arrivato"...quello bravo, se travalica il confine del bravo con quello del straordinario, va benissimo fino a quando , troppo tardi, in un attimo, capisce che aveva anch'esso dei limiti. Tutto qua.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi