Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 12 gennaio 2014, 21:25

Non sembra malvagia come assicurazione grazie mille Marco92...

E un'altra cosa...
Ma il biglietto aereo per andare in USA posso prenderlo sola andata e poi acquistare il ritorno quando sarò già là...???

Perché non so di preciso la data di fine corso...

Siamo sicuri che con la sola andata non mi facciano storia all'entrata in USA...???


Grazie

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 15:53

Ragazzi, oggi vi scrivo a malincuore,

Purtroppo mi è stato negato il visto M-1 per poter fare le licenze e di conseguenza mi toccherà fare HB e poi farmi le licenze in europa.

Al contrario di quello che si dice in giro, bisogna dimostrare di avere i soldi in banca prima di partire per gli USA e di conseguenza io non avendo i fondi completi in banca per coprire i costi del corso, mi è stato rifiutato.
Evidentemente non basta la garanzia dei miei genitori che lavorano purtroppo bisogna avere la cifra scritta sull'estratto conto.

Io ho dato anche loro un contatto in USA che mi avrebbe finanziato l'intero corso ed aveva tutti i soldi pronti da darmi, ma loro non hanno voluto telefonargli.


Ora proverò l'ESTA sperando che mi venga concesso... Sono super demoralizzato... :(

Qualcuno di voi ha per caso provato a fare l'ESTA dopo il rifiuto di un M-1....???


Grazie

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da AirGek » 21 febbraio 2014, 16:01

Gagan ha scritto: Al contrario di quello che si dice in giro, bisogna dimostrare di avere i soldi in banca prima di partire per gli USA
In giro dove? E' sempre stato così.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 16:37

Airgek se non sbaglio c'era un post di Marco92 dove veniva confermato che bastava una lettera della banca che garantiva in base al lavoro dei genitori le risorse finanziarie.
Ed è quello che fatto.
Avevo estratto conto, contatti che mi finanziavano in USA, lettera della banca eppure non mi hanno concesso il visto perchè nell'estratto conto la somma non era pari a quella scritta sull'I-20.
-
Comunque per informare in generale per il visto servono che tutti i soldi necessari scritti sull'I-20 siano presenti nel conto in banca.


Comunque qualcuno sa dopo quanto si possa richiedere l'ESTA dopo il rifiuto del M-1....?

O se il rifiuto del M-1 crea problemi con l'ESTA...?


Grazie

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 21 febbraio 2014, 17:26

Ma non ti sei fatto fare un I-20 solo una parte del corso? Che ne so, prima PPL e poi successivamente ne fai un altro per continuare gli altri corsi.
Ad esempio avresti potuto far fare un'I-20 per il PPL. Viene indicata una cifra pari a 10k-12k dollari proprio perché non si ha ancora a disposizione ancora la cifra richiesta. Poi per continuare con CPL e e il resto, la scuola avrebbe potuto fare un altro I-20, tanto il visto ti sarebbe durato 5 anni, e l'I-20 che viene rinnovato.

Nel mio caso la banca di mio padre ha garantito in base al giro d'affari, nessun estratto conto. Io comunque ho fatto tutto in Germania, ma le regole dell'immigrazione sono quelle, non dovrebbero cambiare di Paese in Paese.

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 17:45

Marco purtroppo no,
nell'I-20 mi hanno incluso CPL+IR+MEP.

Ma quello che proprio non concepisco è che se io gli do un contatto con numero di telefono e tutto loro non provino nemmeno a contattare quella persona per avere le informazioni che gli servono.

E poi scusa se ho speso 20k€ in Italia tra PPL e ATPL teorico pensano che vado a lavorare in nero per guadagnare soldi.

Ho rifiutato offerte di lavoro pur di andare a studiare in USA e tutto questo per niente.
Semplicemente per bruciare 360$ di tasse più lo sbattimento di andare avanti e dietro in consolato.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 21 febbraio 2014, 18:17

Purtroppo quello che ti ha "fregato" è stato l'I-20 compresivo di tutti quei corsi.
Io al momento non ho tutti i soldi per tutti i rating e licenze, quindi mi sono fatto fare un I-20 solo per PPL+vitto e alloggio e altre cose varie stimate per 3/4 mesi. Non mi è manco servito un estratto conto ma una semplice dichiarazione da parte della banca che in soldoni dice "confermiamo che X ha a disposizione somma Y indicata nell'I-20". Cosa comunque non vera quando ho fatto richiesta, si sono basati sul giro d'affari essendo la banca di mio padre da parecchi anni.

Ti girano come le eliche di un elicottero, girerebbero così anche a me. Non puoi rifare una richiesta solo per CPL o IR e poi fare un successivo I-20 in un secondo momento per il resto? Sei incorso in una specie di ban temporaneo?

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 18:31

Teoricamente nessun ban temporaneo ma solo refused e quindi devo
rifare una domanda e pagare di nuovo la tassa ma nessuno mi assicura
che me lo concedano.

Adesso provo a fare il ESTA e vado a fare riempimento, ormai me lo sono giocato.
Anche perché quella p*****a del consolato quando le ho chiesto cosa dovevo fare per
ripresentare la domanda dopo aver ottenuto i soldi attraverso un prestito da parte
di parenti mi ha detto di aspettare a rifarla per evitare che mi venga negato di nuovo.

Ora vediamo cosa succede con ESTA.

Speriamo bene...

Finger crossed..

Ovviamente sono inca**ato come una iena :evil: :x

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 21 febbraio 2014, 18:38

In bocca al lupo!

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da AirGek » 21 febbraio 2014, 19:21

Gagan, le cose te le devi far dire dalla scuola non da Marco92.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 19:30

Airgek, la scuola non è il consolato e tanto meno Marco92.

Detto questo Marco aveva posto la domanda mentre una persona ora non ricordo chi ha risposto con un bel SI!

Ora o questa persona ha risposto a caso perché non aveva niente da fare, altrimenti ha risposto basandosi su un'esperienza personale.

Nel caso fosse il primo caso sta agli admin cercare di evitare che la gente scriva cose non giuste.
Sta anche a chi risponde citare fonti.

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12240
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da AirGek » 21 febbraio 2014, 19:38

Ma figurati se gli admin passano il tempo a controllare qualsiasi cosa che vien detto se sia vera o falsa.

Al massimo lo fanno in area tecnica o se qualcuno scrive cose che possono ritorcersi contro il forum.

Se si parla di immigrazione mica vanno a controllarsi le normative per assicurarsi che ciò che è stato scritto dall'utente pincopallo corrisponda al vero oppure no.

La scuola non sarà il consolato ma avendo avuto tanti situazioni simile di certo potrà darti le informazioni corrette a proposito.

Ricordati che qui sei in un forum e come tale dovresti tenere ben presente questa frase.

As these are anonymous forums the origins of the contributions may be opposite to what may be apparent. In fact the press may use it, or the unscrupulous, or sciolists*, to elicit certain reactions.

*"sciolist"... Noun, archaic. "a person who pretends to be knowledgeable and well informed".
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 19:52

Giusto Airgek... :)
My fault... :cry:

Sai un po' l'eccitazione per gli USA e un po' l'incacchiatura che mi fa dire cose insensate... :?

Hai ragione...
Comunque se qualcuno ha qualche info per ESTA e robe varie si faccia avanti... :roll:

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 21 febbraio 2014, 20:03

Quando cercavo informazioni dalla Skymates (alla quale non andrò perché altrove mi ospitano aggratis), mi hanno mandato un campione che allego. Molto simile fatto fare dalla banca e non mi sono serviti estratti conti.

Se ci riprovi, informati con attenzione perché non vorrei che riaccaddesse qualcosa del genere.

Gagan
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 26 gennaio 2012, 22:39

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Gagan » 21 febbraio 2014, 22:51

Grazie mille Marco...

E grazie a tutti gli altri ma purtroppo mi hanno rifiutato anche il ESTA quindi mi toccherà rimanere fuori dagli USA,
ora aspetto una persona che conosco e poi partiremo insieme per Las Palmas per fare sia HB che CPL-IR-MEP.

Ora spero solo che se un giorno in un futuro vorrò visitare gli USA non mi romperanno i maroni...

Ma chissà speriamo... Intanto io non mollo e il mio sogno continua alle Canarie...

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 21 febbraio 2014, 23:59

Per fare un po' di hour building ti basta il passaporto elettronico e il PPL FAA che ti danno per ufficio. Ti basta il passaporto elettronico anche per un semplice viaggio di visita.

Se ti hanno rifiutato l'M-1 solo per una mancanza parziale di fondi non credo proprio che non ti ammetteranno più a priori.

Avatar utente
lorenzobolognesi
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 237
Iscritto il: 28 luglio 2010, 15:56

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da lorenzobolognesi » 19 marzo 2014, 1:46

Quando feci io il visto sul I-20 era indicata la cifra totale PPL - IR - CPL - MULTI ecc... e io tutti quei soldi non c'è li avevo già belli e pronti sul conto ma il visto mi è stato dato comunque mostrando la busta paga di mio padre (della quale non ho usufruito fortunatamente).
Se il visto ti è stato negato non vuol dire che non potrai mai averne uno ma le possibilità si riducono alla grande, armati di avvocato e tanta pazienza vedrai sto maledetto M1 te lo riesci a prendere.
In bocca al lupo
A320
E175
CRJ
FAA ATP/Flight Instructor
Aerospace Engineer
___________________________________________________________

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 19 marzo 2014, 2:20

Scusa Gagan, ma nell'interview che hai risposto? Hai reso chiaro che non hai intenzione di restare in America dopo il corso?

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da SaturnV » 31 marzo 2014, 15:01

A me sembra strano che non sia bastata una lettera della banca che attestava che la tua famiglia poteva provvedere alle tue spese. Che consolato era ? Milano ? Io anni fa non ebbi problema alcuno.
Tra l'altro come dice gek la scuola dovrebbe aiutarti un minimo nel processo, anche perche' se tu non vai non busca soldi.
Il fatto che ti abbiano negato l'esta non me lo spiego. Uno puo' andare liberamente in usa e noleggiarsi tutti gli aerei che vuole (il training e' regolamentato diversamente anche per non istruire nuovi kamikaze).
Probabilmente tu gli hai fatto suonare i campanelli d'allarme riguardo l'immigrazione illegale. Anche se sembrano tonti e gentili, loro su ste cose non scherzano. E adesso ti hanno messo in una sorta di lista nera.
Poi ribadisco pure la domanda di marco92, che gli hai detto durante l'intervista ???
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da LeBron_91 » 2 aprile 2014, 19:51

Alla skymates mi hanno detto che fanno la conversione in Svezia stesso nel prezzo pre-fissato che pago alla scuola.
Giuseppe Santoro

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 3 aprile 2014, 16:19

LeBron_91 ha scritto:Alla skymates mi hanno detto che fanno la conversione in Svezia stesso nel prezzo pre-fissato che pago alla scuola.
Non le fanno loro, semmai ti indirizzano verso quella scuola in Svezia ma tu sei liberissimo di andarle a fare nel Principato di Monaco o in Lussemburgo.

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Informazione per USA e Conversioni da FAA a EASA

Messaggio da Marco92 » 3 aprile 2014, 16:21

SaturnV ha scritto:A me sembra strano che non sia bastata una lettera della banca che attestava che la tua famiglia poteva provvedere alle tue spese. Che consolato era ? Milano ? Io anni fa non ebbi problema alcuno.
Tra l'altro come dice gek la scuola dovrebbe aiutarti un minimo nel processo, anche perche' se tu non vai non busca soldi.
Il fatto che ti abbiano negato l'esta non me lo spiego. Uno puo' andare liberamente in usa e noleggiarsi tutti gli aerei che vuole (il training e' regolamentato diversamente anche per non istruire nuovi kamikaze).
Probabilmente tu gli hai fatto suonare i campanelli d'allarme riguardo l'immigrazione illegale. Anche se sembrano tonti e gentili, loro su ste cose non scherzano. E adesso ti hanno messo in una sorta di lista nera.
Poi ribadisco pure la domanda di marco92, che gli hai detto durante l'intervista ???
L'interview a me è durata manco due minuti, ho detto che vado per prendere la licenza e poi tornare in Europa per convertirle per lavorare in Europa. E loro mi hanno augurato di divertirmi...

Rispondi