Help me. Percorso modulare

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 25 novembre 2014, 12:20

Ciao a tutti ragazzi. Ho un un piccolo grande enorme problema. Vi spiego la mia situazione:
mi sono diplomato quest'anno all'istituto tecnico aeronautico (ultimo anno di perito aeronautico) con un bel voto e tanta voglia di realizzare il mio sogno. Purtroppo non sono ricco e non ho a disposizione tanti soldi da investire in un ATPL integrato. Per un momento, dopo aver discusso con toni accesi con i miei genitori, ho davvero pensato di dover rinunciare a proseguire, ma alla fine la mia passione mi ha convinto a continuare a combattere. Quindi, non mi sono iscritto in nessuna facoltà dando un grosso dispiacere a mio padre e ho tentato di passare le selezioni Alitalia ma invano. Ho anche fatto domanda per il vfp1 dell'esercito e dell'aeronautica ma infondo, spero tanto che non mi prendano. Detto questo ho bisogno di vari chiarimenti da parte di tutti voi, ho bisogno di avere e di dare informazioni quantomeno sicure ai miei genitori per fare il punto della situazione e sul mio percorso.
Il mio intento era quello di iniziare un percorso modulare il più possibile economico (attenzione, non vorrei volare con bare volanti). Son disposto a fare sacrifici sotto tutti i punti di vista, anche spostarmi in posti non tanto accoglienti , non mi importa! Quello che voglio e che ho sempre voluto è volare !
Ciò che vi chiedo è di sprecare 5 minuti della vostra vita per scrivermi , secondo voi, il miglior percorso modulare da seguire e anche tanti tanti consigli visto che ne ho tanto bisogno.
Vi ringrazio in anticipo !!! Un saluto

ps ho 19 anni appena compiuti.

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Lampo 13 » 25 novembre 2014, 13:04

Io posso solo indicarti una scuola volo qui in Polonia:

http://bartolini-air.com/subpage/62

Controlla i prezzi, chiamali, si fa tutto in inglese.
La moneta locale è il PLN (Zloty) che ha un cambio 1€=4,2PLN
Con 1 PLN compri qui in Polonia quasi quello che compri in Italia con 1 Euro.
Il rapporto è quindi estremamente favorevole e ci sono delle possibilità di
trovare qualche lavoretto per mantenersi qui in Lodz.

In bocca al lupo!

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5562
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Ponch » 25 novembre 2014, 13:18

Aggiungo che hai 19 anni, con calma! Aggiungo anche che prima o poi qualcuno ti dirà di lasciare perdere e che non né vale la pena, tu tira dritto per la tua strada!! Mantieni costanza ed entusiasmo! Non sei l'unico a dover lavorare per imparare a volare.

Chiama anche OAA, danno la possibilità di aprire un mutuo nel caso decidessi di fare un corso integrato.

In bocca al lupo!
Is it light where you are yet?

bulldog89
FL 250
FL 250
Messaggi: 2944
Iscritto il: 8 gennaio 2009, 13:04
Località: 16nm NE LIML

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da bulldog89 » 25 novembre 2014, 13:24

Ponch ha scritto:Chiama anche OAA, danno la possibilità di aprire un mutuo nel caso decidessi di fare un corso integrato.
Cos'è che fa OAA? :shock: :shock: :shock:

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 25 novembre 2014, 13:32

Grazie ragazzi per le risposte.
Però ripeto, pensavo più a un corso modulare dove potevo gestirmi io i tempi e i cash.. Voi avete fatto o pensate di fare un corso integrato? :|

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da flyingbrandon » 25 novembre 2014, 15:44

giastro95 ha scritto:Grazie ragazzi per le risposte.
Però ripeto, pensavo più a un corso modulare dove potevo gestirmi io i tempi e i cash.. Voi avete fatto o pensate di fare un corso integrato? :|
Io ho fatto un percorso modulare e, soprattutto, ho sempre consigliato e trovato più formativo il percorso modulare quindi quello non è un problema. Costa qualcosa in più rispetto ad un integrato ma...in effetti hai più possibilità di gestirti i tempi....che vista la tua età non so o un problema.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Boeing 737-800 » 25 novembre 2014, 17:16

Ciao Giastro! Anch'io l'anno scorso ero nella tua stessa identica situazione! Purtroppo non tutti hanno la disponibilità economica per un integrato o modulare che sia .. Pertanto mi sono trovato un lavoro e a distanza di un anno posso quasi :mrgreen: permettermi un PPL in Italia! Quello che posso consigliarti è di trovare un lavoro ma allo stesso tempo goderti i tuoi 19 anni! Non avere fretta.. :wink:
BOEING 737-800

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 25 novembre 2014, 18:01

Boeing 737-800 ha scritto:Ciao Giastro! Anch'io l'anno scorso ero nella tua stessa identica situazione! Purtroppo non tutti hanno la disponibilità economica per un integrato o modulare che sia .. Pertanto mi sono trovato un lavoro e a distanza di un anno posso quasi :mrgreen: permettermi un PPL in Italia! Quello che posso consigliarti è di trovare un lavoro ma allo stesso tempo goderti i tuoi 19 anni! Non avere fretta.. :wink:
Ciao Boeing :mrgreen: beh, purtroppo nella mia città è moolto difficile trovare un lavoro se non impossibile. Poco fa ho trovato una scuola di volo british che lavora" a Madrid e propongono un PPL distance.. cioe ti compri i libri da loro, studi a casa e dai l'esame per poco più di 5000 euri. Passato l'esame si va li a fare la parte pratica.. Non mi sembra male come prezzo rispetto ai quasi 15000 euro che chiede un aeroclub abbastanza noto in Sardegna... :roll:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Lampo 13 » 25 novembre 2014, 19:04

Bartolini Air Lodz:

Examples of selected courses' prices are presented below.

a. Familiarization course: lecture: 200 EUR, flight free
b. Theoretical course for Private Pilot Licence – PPL(A): 1100 EUR
c. Practical course for Private Pilot Licence – PPL(A): 5 600 EUR
d. Training of international radio-communications procedures in English preparing for ICAO level 4 exam: 600 EUR

Quindi un PPL completo di teoria e pratica con preparazione all'esame di inglese livello 4 costa 7.500 euro in tutto.

Una camera in affitto si paga circa 100 euro al mese e si mangia con circa 10 euro al giorno se non si va sempre al ristorante caro.

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 25 novembre 2014, 19:15

Lampo 13 ha scritto:Bartolini Air Lodz:

Examples of selected courses' prices are presented below.

a. Familiarization course: lecture: 200 EUR, flight free
b. Theoretical course for Private Pilot Licence – PPL(A): 1100 EUR
c. Practical course for Private Pilot Licence – PPL(A): 5 600 EUR
d. Training of international radio-communications procedures in English preparing for ICAO level 4 exam: 600 EUR

Quindi un PPL completo di teoria e pratica con preparazione all'esame di inglese livello 4 costa 7.500 euro in tutto.

Una camera in affitto si paga circa 100 euro al mese e si mangia con circa 10 euro al giorno se non si va sempre al ristorante caro.
Grazie Lampo. Posso chiederti dove hai trovato queste info? Io nel sito non le vedo

Edit : trovato :mrgreen:

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Kappa » 26 novembre 2014, 8:50

Permetto che io hp fatto un percorso modulare, premetto anche che si, allo stato attuale delle cose ti sconsiglio di intraprendere questa strada.
In ogni caso, se proprio tu volessi, mi sento solo di consigliarti di fare il corso in una delle famose scuole in Europa (FTE,Oxford,CTC). Lo so che la cifra è alta, ma sono le uniche che se vali ti possono davvero aiutare a trovare il tuo primo lavoro, in quanto sono le uniche che realmente hanno connessioni con le compagnie.
Il percorso modulare è bello e fai come vuoi tu, ma poi ti devi affidare alla fortuna (O al vecchio calcio in c**o!).
Probabilmente ora qualcuno che ha il culetto sul sedile di un airliner già da diversi anni, ti diranno che quello che dico è falso, ma dammi retta! In Europa o fai queste scuole o starai anni senza lavoro, Ryanair permettendo...
Ciao!

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 11:34

Kappa ha scritto:Permetto che io hp fatto un percorso modulare, premetto anche che si, allo stato attuale delle cose ti sconsiglio di intraprendere questa strada.
In ogni caso, se proprio tu volessi, mi sento solo di consigliarti di fare il corso in una delle famose scuole in Europa (FTE,Oxford,CTC). Lo so che la cifra è alta, ma sono le uniche che se vali ti possono davvero aiutare a trovare il tuo primo lavoro, in quanto sono le uniche che realmente hanno connessioni con le compagnie.
Il percorso modulare è bello e fai come vuoi tu, ma poi ti devi affidare alla fortuna (O al vecchio calcio in c**o!).
Probabilmente ora qualcuno che ha il culetto sul sedile di un airliner già da diversi anni, ti diranno che quello che dico è falso, ma dammi retta! In Europa o fai queste scuole o starai anni senza lavoro, Ryanair permettendo...
Ciao!
Che io possa andare in una di quelle scuole é fuori discussione, non posso permettermelo. E se un giorno dovessi entrare in Ryanair sarei il ragazzo più felice del mondo.
Comunque grazie per la risposta e vediamo cosa dicono gli altri

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da flyingbrandon » 26 novembre 2014, 12:16

giastro95 ha scritto:
Che io possa andare in una di quelle scuole é fuori discussione, non posso permettermelo. E se un giorno dovessi entrare in Ryanair sarei il ragazzo più felice del mondo.
Comunque grazie per la risposta e vediamo cosa dicono gli altri
Il fatto che tu rimanga senza lavoro per anni dipende in gran parte anche da te...e non solo dall'ambiente esterno. Continuo a vedere gente che viene presa dal modulare e lasciata a casa dall'integrato. È probabile che quelle scuole blasonate ti possano fornire qualche possibilità in più rispetto ad una scuola normale...ma è un qualcosa che paghi e dovresti comunque metterti in risalto rispetto agli altri. Se sei in grado di metterti in risalto per le tue qualità, sia umane che professionali, non avrai troppi problemi a dimostrarlo anche provenendo da un percorso modulare. Quindi visto che nelle tue possibilità c'è il modulare e non l'integrato...concentrati su quello senza badare troppo ai percorsi professionali di ogni singolo individuo. Nessuno qua, così come te stesso, può sapere cosa accadrà alla fine del tuo percorso e che prospettive avrai e riuscirai a cogliere. Diffida quando ti dicono "mai" e "sempre" perchè non tengono in considerazione le tue capacità ma una media....ma tu, personalmente, non rappresenti alcuna media. È un momento difficile, e questo lo sai (e se non lo sai...sallo) ma fai ciò che ti senti di fare....così qualsiasi cosa accadrà sarà solo il risultato di una tua azione.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Kappa » 26 novembre 2014, 12:31

brandon, purtroppo quello che dici è vero a metà.
In questo settore è importante avere le giuste capacità, personalmente tra 15 gg ho il mio primo rinnovo IR ed a fronte di tanti CV inviati e varie applications, non mi è stata data la possibilità di partecipare a nessuna selezione. Quindi potrai dedurre che non mi è stata data in un anno la possibilità di dimostrare proprio nulla!
Ovviamente io non dico che con un percorso modulare in una scuola normale non si lavori, ma purtroppo le possibilità sono nettamente inferiori, basta chiedere a chi abbia partecipato ad esempio alle selezioni Ryan, dove il 90% degli invitati viene dalle scuole elencate.
Purtroppo non vivo a Milano o Roma ed ho un lavoro dove sono ora che non posso ovviamente mollare, e più di portare 2 CV al piazzale ATA se mi capita, non posso fare.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11191
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da flyingbrandon » 26 novembre 2014, 12:40

Kappa ha scritto:brandon, purtroppo quello che dici è vero a metà.
In questo settore è importante avere le giuste capacità, personalmente tra 15 gg ho il mio primo rinnovo IR ed a fronte di tanti CV inviati e varie applications, non mi è stata data la possibilità di partecipare a nessuna selezione. Quindi potrai dedurre che non mi è stata data in un anno la possibilità di dimostrare proprio nulla!
Ovviamente io non dico che con un percorso modulare in una scuola normale non si lavori, ma purtroppo le possibilità sono nettamente inferiori, basta chiedere a chi abbia partecipato ad esempio alle selezioni Ryan, dove il 90% degli invitati viene dalle scuole elencate.
Purtroppo non vivo a Milano o Roma ed ho un lavoro dove sono ora che non posso ovviamente mollare, e più di portare 2 CV al piazzale ATA se mi capita, non posso fare.
Non è questione di vero a metà o a 3/4 o 1/4. Quando voglio e mi sento di arrivare da qualche parte perchè, per me, esistenziale, non punto al 90...mi va benissimo anche il 10. Ribadisco...tra le persone che conosco, anche ultimamente, hanno passato le selezioni provenendo da percorsi modulari....così come non metto in dubbio che ci fossero quelli "integrati". Sono vere entrambe le cose e una cosa non esclude l'altra. Non ho negato neanche maggiori opportunità per chi proviene da quelle scuole....ma , per me, la differenza è sempre nelle persone e, visto che non ha possibilità di accedere a quelle scuole può fare il suo percorso senza che questo significhi necessariamente stare a terra. L'esperienza di uno non vale per tutti....tutto qua.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 12:56

Grazie brandon..
Allora da quello che ho capito, che sia vero, falso o che sia una leggenda mi pare di capire che chi fa un percorso modulare viene visto con un occhio diverso da chi fa un integrato. Secondo me (e magari sbaglio) è questione che la maggior parte delle persone riescono a farsi un integrato più facilmente di un modulare per varie questioni che sappiamo tutti, cioè tempi, costi e """"sicurezze"""" e quindi anche la maggior parte dei piloti in linea provengono da questo tipo di realtà. Io come già detto non posso fare un integrato da 18 mesi ne tanto meno uno nelle "grandi scuole". Semplicemente posso fare un percorso spalmato in più anni però raggiungendo sempre lo stesso obbiettivo. Spero che per una volta la fortuna giri anche per me e mi permetta di dimostrare chi sono.
Detto questo, vi chiedo ancora di aggiungere nomi di scuole di volo, anche estere, che permettano di effettuare questo percorso mod e anche altri consigli che vi sentite di dare a un povero ragazzo come me :lol: . Grazie

Regards

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Kappa » 26 novembre 2014, 13:19

Si ma anche io ho amici che hanno passato recentemente le selezionini e sono modulari come me, ma essere chiamati anche da Ryan che ora sta chiamando molto è sempre giocarsi un terno al lotto!
Sinceramente io penso che ci siano già troppe scuole di volo che buttano fumo negli occhi e che vendono sogni...Quindi ormai, non mi sento più di dire ad un ragazzo vai tranquillo e realizza il tuo sogno...
Inoltre c'è sempre da dire che a conti fatti, in Europa dopo le licenze o ti fai un bello schema pay2fly, o c'è solo Ryanair che come tutti sappiamo non è a costo zero.

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Boeing 737-800 » 26 novembre 2014, 13:37

Allora Giastro, se vuoi restare in Europa tra le migliori scuole qualita/prezzo ci sono :
Canavia a Gran Canaria, offre un percorso modulare a 40k circa vitto e alloggio ESCLUSO
Bartolini Air a Lodz ( come suggerito da Lampo) con 46k circa fai tutto con alloggio Incluso
Se scrivi una email ti invieranno preventivi piu dettagliati, io vorrei andare a Lodz, spero di iniziare il Ppl ad aprile
Ciao
BOEING 737-800

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Lampo 13 » 26 novembre 2014, 13:42

Boeing 737-800 ha scritto:Allora Giastro, se vuoi restare in Europa tra le migliori scuole qualita/prezzo ci sono :
Canavia a Gran Canaria, offre un percorso modulare a 40k circa vitto e alloggio ESCLUSO
Bartolini Air a Lodz ( come suggerito da Lampo) con 46k circa fai tutto con alloggio Incluso
Se scrivi una email ti invieranno preventivi piu dettagliati, io vorrei andare a Lodz, spero di iniziare il Ppl ad aprile
Ciao
Ragazzi, se vi servono il vitto e l'alloggio economici ve li trovo io!
Una camera per studenti, Lodz è una città universitaria, si paga sui 400 PLN al mese, circa 100 euro e con 1.200 PLN ci potete mangiare con un minimo di attenzione, circa 300 euro al mese. In tutto fanno 400 euro, mettine altri 100 per una birra e le sigarette e fanno 500 euro/mese per vivere, non da ricchi ma nemmeno da barboni...

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Boeing 737-800 » 26 novembre 2014, 13:50

Lampo 13 ha scritto:
Boeing 737-800 ha scritto:Allora Giastro, se vuoi restare in Europa tra le migliori scuole qualita/prezzo ci sono :
Canavia a Gran Canaria, offre un percorso modulare a 40k circa vitto e alloggio ESCLUSO
Bartolini Air a Lodz ( come suggerito da Lampo) con 46k circa fai tutto con alloggio Incluso
Se scrivi una email ti invieranno preventivi piu dettagliati, io vorrei andare a Lodz, spero di iniziare il Ppl ad aprile
Ciao
Ragazzi, se vi servono il vitto e l'alloggio economici ve li trovo io!
Una camera per studenti, Lodz è una città universitaria, si paga sui 400 PLN al mese, circa 100 euro e con 1.200 PLN ci potete mangiare con un minimo di attenzione, circa 300 euro al mese. In tutto fanno 400 euro, mettine altri 100 per una birra e le sigarette e fanno 500 euro/mese per vivere, non da ricchi ma nemmeno da barboni...
Grande! Grazie Lampo!! Prima di partire se parto ti contatteró :)
La scuola ti offre un alloggio compreso nei 46k a 300 euro al mese! Se si puo trovare qualcosa a 100 euro meglio!! :)
BOEING 737-800

Avatar utente
Achille
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1116
Iscritto il: 1 gennaio 2010, 17:54
Località: Bolzano - Forlì

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Achille » 26 novembre 2014, 13:54

Lampo 13 ha scritto:In tutto fanno 400 euro, mettine altri 100 per una birra e le sigarette e fanno 500 euro/mese per vivere, non da ricchi ma nemmeno da barboni...
Che è un po' il budget mensile medio di uno studente universitario "normale" :mrgreen:
"Failure is not an option." (cit. Eugene F. Kranz)

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 13:55

Boeing 737-800 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
Boeing 737-800 ha scritto:Allora Giastro, se vuoi restare in Europa tra le migliori scuole qualita/prezzo ci sono :
Canavia a Gran Canaria, offre un percorso modulare a 40k circa vitto e alloggio ESCLUSO
Bartolini Air a Lodz ( come suggerito da Lampo) con 46k circa fai tutto con alloggio Incluso
Se scrivi una email ti invieranno preventivi piu dettagliati, io vorrei andare a Lodz, spero di iniziare il Ppl ad aprile
Ciao
Ragazzi, se vi servono il vitto e l'alloggio economici ve li trovo io!
Una camera per studenti, Lodz è una città universitaria, si paga sui 400 PLN al mese, circa 100 euro e con 1.200 PLN ci potete mangiare con un minimo di attenzione, circa 300 euro al mese. In tutto fanno 400 euro, mettine altri 100 per una birra e le sigarette e fanno 500 euro/mese per vivere, non da ricchi ma nemmeno da barboni...
Grande! Grazie Lampo!! Prima di partire se parto ti contatteró :)
La scuola ti offre un alloggio compreso nei 46k a 300 euro al mese! Se si puo trovare qualcosa a 100 euro meglio!! :)
Quindi, eventualmente per l'alloggio e balle varie ci si potrebbe arrangiare da soli? E quindi in teoria il prezzo (46k) scenderebbe??

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6734
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Lampo 13 » 26 novembre 2014, 14:01

Questo non lo so... dovete chiedere alla scuola.
Non dite nulla di me, pensavo di propormi come istruttore di terra... :wink:

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 14:03

Lampo 13 ha scritto:Questo non lo so... dovete chiedere alla scuola.
Non dite nulla di me, pensavo di propormi come istruttore di terra... :wink:
Ah :mrgreen:

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Boeing 737-800 » 26 novembre 2014, 14:06

giastro95 ha scritto:
Boeing 737-800 ha scritto:
Lampo 13 ha scritto:
Boeing 737-800 ha scritto:Allora Giastro, se vuoi restare in Europa tra le migliori scuole qualita/prezzo ci sono :
Canavia a Gran Canaria, offre un percorso modulare a 40k circa vitto e alloggio ESCLUSO
Bartolini Air a Lodz ( come suggerito da Lampo) con 46k circa fai tutto con alloggio Incluso
Se scrivi una email ti invieranno preventivi piu dettagliati, io vorrei andare a Lodz, spero di iniziare il Ppl ad aprile
Ciao
Ragazzi, se vi servono il vitto e l'alloggio economici ve li trovo io!
Una camera per studenti, Lodz è una città universitaria, si paga sui 400 PLN al mese, circa 100 euro e con 1.200 PLN ci potete mangiare con un minimo di attenzione, circa 300 euro al mese. In tutto fanno 400 euro, mettine altri 100 per una birra e le sigarette e fanno 500 euro/mese per vivere, non da ricchi ma nemmeno da barboni...
Grande! Grazie Lampo!! Prima di partire se parto ti contatteró :)
La scuola ti offre un alloggio compreso nei 46k a 300 euro al mese! Se si puo trovare qualcosa a 100 euro meglio!! :)
Quindi, eventualmente per l'alloggio e balle varie ci si potrebbe arrangiare da soli? E quindi in teoria il prezzo (46k) scenderebbe??
Si !! Scenderebbe ! Non penso ti obblighino ! Nel preventivo c'è scritto compreso nei quasi 46k alloggio per 18 mesi 5400 euro! Quindi dovresti sottrarli e verrebbe poco piu di 40k!
BOEING 737-800

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 14:14

E cavolo bisognerebbe chiedere.. magari la finiamo assieme boeing :mrgreen:

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da LeBron_91 » 26 novembre 2014, 14:42

Anche io metto in rilievo questa scuola (Bartolini) fra le mie scelte, insieme alla Flying Academy di Brno.
Ne ho sentito parlare bene in diversi post ed il prezzo è sicuramente più "abbordabile" rispetto ad altre scuole. Naturalmente le scuole da voi citate in precedenza, le più blasonate, è anche giusto che abbiano contatti maggiori con le compagnie, secondo me è uno dei motivi per la quale i prezzi sono quelli che sono :D
Giuseppe Santoro

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da paky » 26 novembre 2014, 15:17

Giastro leggendo la tua storia soprattutto per quanto riguarda l'accesa discussione con i tuoi genitori mi son ritrovato in pieno. Per quanto riguarda il PPL non posso aiutarti perché a mio tempo vinsi una borsa di studio che offriva il mio istinto tecnico aeronautico che mi pagava tutto il corso PPL nella scuola di volo locale e quindi non persi molto tempo a cercare scuole che offrissero PPL a basso prezzo. È vero che non è il momento per entrare nel settore, ma anche vero che nel mondo aeronautico ci sono sempre stati dei bassi e alti che sono difficilmente prevedibili, quindi aspettare che la situazione si riprenda è inutile, può capitare che nel momento in cui tu cominci ci sia un alta richiesta e nel momento in cui hai le licenze in mano non c'è piu. Dal mio umile punto di vista, la situazione sta migliorando. Un esempio, per molti anni non c'è stato il riciclo generazionale perché l'età pensionabile è stata innalzata a 65 anni. Questo significa che per molti anni quasi nessuno è andato in pensione ma soprattutto, dato che un pilota può agire come pilota in commando su aerei utilizzati per trasporto commerciale fino a 59 anni, in parole povere molti comandati raggiunto il 59simo anno di età rivestono nuovamente il ruolo di primo ufficiale e occupano la sedia che "spetta" a noi fino al raggiungimento dell'età pensionabile andando così effettivamente a bloccare chi cerca di entrare nell'industria. Finalmente ora sta arrivando la prima ondata di pensionati e le compagnie si trovano in "difficoltà". British Airways solo quest'anno deve reclutare 300 piloti. Virgin dopo tanti anni durante i quali aveva bloccato le proprie assunzioni da un paio d'anni ha ripreso. Secondo punto: dopo il crash economico e l'arrivo delle low cost, molte mayor si sono ritrovate in difficoltà perché il loro modello di business non era più competitivo. Molte sono fallite e quelle sopravvissute sono state costrette a ridimensionare la propria flotta e licenziare personale. Dopo molti anni però, molte, adottando un nuovo business plan e ritrovando un equilibrio e il proprio posto nel mercato, sono ritornate competitive e ora p hanno cominciato ad espandersi. Espansione significa necessità di nuovo personale. Per non parlare delle low cost che non hanno mai smesso di espandersi. Ryanair ha ordinato 150 737-800 e 100 737MAX con l'opzione di altri 100, se non ricordo male, e avrà bisogno di circa 600 piloti all'anno per i prossimi 3. Norwegian ha piazzato un ordine per 250 aerei. Easyjet ha un po' rallentato ma continua a fare incassi da urlo e sempre se non ricordo male ha piazzato un ordine per non ricordo quanti A320Neo, mi sa 200. Le compagnie nel Middle Est piazzano ordini assurdi e assumono gente qualificata con esperienza in tutto il mondo. I presupposti per una richiesta futura di piloti ci sono e poi parliamoci chiaro, la gente avrà sempre bisogno di viaggiare e volare, quindi il settore non andrà mai realmente giù. Naturalmente non voglio darti false illusione perché durante questi anni di stallo molta gente si è brevettata ed rimasta a casa senza lavoro, per non parlare dei piloti qualificati con molte ore su mezzi pesanti. Il mercato è ancora saturo e nessuna sa quando tutta questa gente verrà assorbita e quando ci saranno reali opportunità per i neo brevettati, forse mai. Però come dicevo i presupposti ci sono e sto notando che le opportunitá di trovare lavoro sono molte di più rispetto ad un paio d'anni fa, sempre se non ci sarà un qualche altro crash economico o cavolo che bloccherà questo trend positivo. Se sei davvero convinto che questo è il mestiere che fa per te allora comincia a risparmiare e pian piano pagati le licenze, non metterti fretta ma soprattutto non indebitarti perché durante i primi anni i contratti so da fame e raramente ti permettono di vivere e pagarti una rata di mutuo. Credo che la tua prossima domanda sia ok tutto chiaro, ma come faccio a pagarmi le licenze? Dipende veramente da te. C'è gente che lavora come cabin crew, c'è gente che fa lavori molto pagati ma che nessun vuol fare come lavorare su piattaforme petrolifere nel ruolo di saldatore, camionista e tanti tanti altri, credimi ne ho sentiti a bizzeffe tra cui anche istruttore di sci e barman. Nel mio caso la mia famiglia ha ereditato una piccolissima casetta nel centro storico del mio paese. Fortunatamente il luogo è amato e conosciuto da turisti di tutto il mondo e la richiesta di pernotti in queste casette storiche è altissima e mi son detto perché non trasformarla in un b&b. Non ci sto facendo miliardi ma mi permette di studiare e guadagnare una bella cifra che con le mie attuali qualificazioni e età avrei solo sognato, quindi non posso lamentarmi. Datti uno sguardo intorno e usa iniziativa vedrai qualcosa uscirà. Impara bene l'inglese e dai uno sguardo ai cadership delle compagnie non si sa mai. Prepara a sacrificarti molto soprattutto se i tuoi non hanno alcun mezzo per supportarti. La mia vita sociale durante gli ultimi due anni è stata rasente allo 0, tra lo studio dell'atpl e la mia piccola attività il 99% del mio tempo è occupato e l'altro 1% lo uso per riposarmi. Tutto quel che guadagno lo uso per i beni necessari e il resto lo risparmio per il training. È dura, certe volte mi chiedo se ne vale la pena e molte volte ho voglia di mandare tutto a fanculo, permettetemi il termine, perché arrivano i momenti in cui sei davvero stanco e stressato, però poi penso ad una vita senza il volo e ci sto male, mi fermo un attimo, mi calmo e proseguo. Non voglio sembrare Superman, non lo sono, ma preparati a tutto questo, perché parlando con altri nella mia situazione e nella tua, tutti ma dico tutti mi dicono esattamente quello che ti ho appena descritto sopra. Detto questo impegnati nello studio e raggiungi il massimo risultato in tutto quel che fai, farà leggermente rispecchiare il tuo cv in un eventuale selezione perché li fuori c'è davvero tanta concorrenza. Per quanto riguarda la scuola di volo e come affrontare il training fai delle ricerche e se hai dei dubbi chiedi. Detto questo un in bocca al lupo per tutto.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da paky » 26 novembre 2014, 15:41

LeBron_91 ha scritto:Anche io metto in rilievo questa scuola (Bartolini) fra le mie scelte, insieme alla Flying Academy di Brno.
Ne ho sentito parlare bene in diversi post ed il prezzo è sicuramente più "abbordabile" rispetto ad altre scuole. Naturalmente le scuole da voi citate in precedenza, le più blasonate, è anche giusto che abbiano contatti maggiori con le compagnie, secondo me è uno dei motivi per la quale i prezzi sono quelli che sono :D
Badate bene che non solo le scuole di volo blasonate hanno dei contatti con compagnie aeree, ma anche modulari. Il mio consiglio è di ricercare scuole che si trovano in aeroporti dove hanno base anche compagnie serie. Molto spesso tra di loro ci sono connessioni informali o conoscenze che fanno la differenza nella pila di cv. Tra un ragazzo che ha fatto l'addestramento in una scuola x e uno che l'ha fatto nella scuola accanto al mio ufficio, dove so qual è il livello d'insegnamento e in un nano secondo posso chiedere come si è comportato il ragazzo durante l'addestramento chi chiamereste per un eventuale interview? Questo è uno dei modi con cui molti hanno trovato lavoro. Non puntate solo al costo ma ragionate su diversi fattori.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
giastro95
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 47
Iscritto il: 6 luglio 2011, 7:11
Località: Nuoro

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da giastro95 » 26 novembre 2014, 15:42

Caro paky, ti ringrazio infinitamente per la tua risposta. Purtroppo anche io ero il primo della classe e sarei dovuto partire in portogallo con la borsa di studio.. a causa di "mafia" scolastica non si è fatto più niente. Io non avrei problemi a farmi il c**o guidando camion o altre cose, farei di tutto pur di fare i brevetti, sapendo (grazie anche a voi) che non è facile e a volte veramente snervante. Fin da piccolo mi dicevamo che ero testardo e effettivamente lo sono sempre stato, ma ho raggiunto risultati notevoli nel piccolo ambito scolastico, e soprattutto da solo. Trovo infinitamente ingiusto che non si possa studiare per problemi di soldi.. perché alla fine si tratta di questo. Grazie ai vostri consigli mi state facendo tornare l entusiasmo che avevo fino a poco tempo fa e che purtroppo è calato in questo brutto periodo.

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da paky » 26 novembre 2014, 15:55

Kappa ha scritto:Si ma anche io ho amici che hanno passato recentemente le selezionini e sono modulari come me, ma essere chiamati anche da Ryan che ora sta chiamando molto è sempre giocarsi un terno al lotto!
Sinceramente io penso che ci siano già troppe scuole di volo che buttano fumo negli occhi e che vendono sogni...Quindi ormai, non mi sento più di dire ad un ragazzo vai tranquillo e realizza il tuo sogno...
Inoltre c'è sempre da dire che a conti fatti, in Europa dopo le licenze o ti fai un bello schema pay2fly, o c'è solo Ryanair che come tutti sappiamo non è a costo zero.
Kappa se posso, dove hai preso le licenze? hai first pass in esami atpl e skill test? qual è il tuo livello Icao? Dove vivi?
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Kappa » 26 novembre 2014, 16:02

paky, dai su mi sembri quelloche scrive la classica previsione annuale Boeing, che è la stessa da 10 anni e che so 10 anni che non si avvera mai :P
Non te la prendere comunque, ti stimo per quello che stai facendo per realizzare il tuo sogno ma per far si che si avveri quello che dici, le scuole di volo non dovrebbero produrre più CPL per 10 anni...Allora si che si riprenderà davvero il mercato!

P.S : Mentre inviavo ho letto il tuo messaggio, ho fatto il CPL/IR qui in Italia, per il resto di quello che vuoi sapere come non lo sai tu, non lo ha mai saputo nessuna compagnia...Semplicemente perchè nessuna mi ha mai ricontattato per chiedermelo :)

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da paky » 26 novembre 2014, 16:42

giastro95 ha scritto:Caro paky, ti ringrazio infinitamente per la tua risposta. Purtroppo anche io ero il primo della classe e sarei dovuto partire in portogallo con la borsa di studio.. a causa di "mafia" scolastica non si è fatto più niente. Io non avrei problemi a farmi il c**o guidando camion o altre cose, farei di tutto pur di fare i brevetti, sapendo (grazie anche a voi) che non è facile e a volte veramente snervante. Fin da piccolo mi dicevamo che ero testardo e effettivamente lo sono sempre stato, ma ho raggiunto risultati notevoli nel piccolo ambito scolastico, e soprattutto da solo. Trovo infinitamente ingiusto che non si possa studiare per problemi di soldi.. perché alla fine si tratta di questo. Grazie ai vostri consigli mi state facendo tornare l entusiasmo che avevo fino a poco tempo fa e che purtroppo è calato in questo brutto periodo.
Non essere arrabbiato perchè non c'è n'è motivo. Ormai il mondo non gira più su: hai i titoli? bene vieni a lavorare con me! Ma sul: perchè dovrei assumere te rispetto ad un altro che ha i tuoi stessi titoli? In tutti i campi il semplice titolo non serve più a garantirti l'accesso al ruolo professionale che vorresti, a meno che non provieni da istituti privilegiati che costano, quindi devi rimboccarti le maniche e darti da fare, studiare non basta più. Ho due amici d'infanzia. Entrambi a fine liceo avevano scelto di perseguire la professione d'avvocato. Dopo 6 anni uno ha lavoro l'altro no. La differenza? Bhè il primo appena finito il liceo, nonostante la mia zona pullula di avvocati, non aveva voglia di lasciare famiglia e amici e tante tante comodità perchè come diceva lui: perchè seguire il corso in un altra città quando hai tutte le comodità qui, alla fine quello che conta è se sei in gamba o no, e se noti in giro molti si vede che non hanno la stoffa (lui invece era già convinto di averla). L''altro, invece, si prese un anno di pausa durante il quale lavoricchio in bar,pub e si iscrisse ad un corso d'inglese qui in zona. Inizialmente pensavo avesse lasciato l'idea, poi un bel giorno mi rivelò che aveva deciso di partire per l'Inghilterra dove avrebbe frequentato per altri tre mesi un corso d'inglese in un college pubblico e applicato poi per una università a Londra, perchè dopo varie ricerche gli sembra una strada fattibile utilizzando le sue uniche forze tra le varie opzioni che aveva valutato. La mia successiva domanda fu: "e come ti mantieni lì?" sapendo che la sua famiglia non poteva permetterselo e le università in UK costano intorno ai 6-9000 sterline l'anno, a parte le spese di vitto e alloggio. Lui mi spiegò che in Inghilterra i residenti UE possono accedere ad un finanziamento studentesco che paga tutte le tasse universitarie e che ripaghi una volta che hai un lavoro e un determinato reddito annuo con delle rate bassissime basate sul tuo reddito. Lì poi avrebbe trovato un lavoro part time in maniera da pagarsi l'alloggio universitario che gli offriva 3 meals al giorno più stanza a 400 sterline al mese. Alla mia domanda perchè lo fai quando puoi far qui l'università mi rispose: "per far cosa? il disoccupato? ma hai visto quanta gente c'è qui in giro che vuole fare l'avvocato senza lavoro. No, preferisco lavoricchiare un po' di più e seguire il corso di international law che è una laurea riconosciuta in molti più paesi, e poi l'università a fine corso offre un tirocinio di un anno in una delle loro aziende partnership, almeno mi fanno lavorare sul campo per un anno, qui no." Bhè lui ora lavora per un azienda di import/export americana che lo sta formando per, in parole povere, supervisionare se i contratti che questa azienda firma con altre aziende in tutto il mondo siano corretti sull'aspetto legale. E' riuscito ad entrarci solo perchè durante l'anno di tirocinio questa azienda di import/export stava chiudendo un contratto con l'azienda inglese dove stava facendo tirocinio e il tipo chiese se avevano qualcuno da segnalare per un eventuale interview. Ora lui guadagna uno stipendio che gli permette solo di vivere perché sotto formazione ma con un potenziale salario da capogiro. Tutto questo solo grazie alla sua volontà, il suo sacrificio e la voglia di farcela. Il tipo invece che è ora disoccupato e che ucciderebbe per uno studio che gli offri di prenderlo per i due anni di praticantato si poteva permettere il tutto con molti meno sacrifici perché la sua famiglia è molto benestante, ma ha preferito perseguire le comodità che qui ha e lì non avrebbe avuto. Quindi sì è vero i soldi in alcuni casi sono importanti, ma è la persona che vale e alla fine se vuoi ce la fai, e ho tanti altri esempi simili da raccontarti.
Ultima modifica di paky il 26 novembre 2014, 16:53, modificato 2 volte in totale.
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Avatar utente
paky
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 545
Iscritto il: 17 giugno 2008, 18:46
Località: Alberobello (BA)
Contatta:

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da paky » 26 novembre 2014, 16:43

Non faccio previsioni Boeing nè lavoro per loro, non per questo durante il mio discorso ho poi parlato anche di tutti i disoccupati. L'unica cosa che volevo far chiaro è che le cose sembrano (ho utilizzato il condizionale per un motivo) andar meglio, e che chi dipinge tutta la situazione di nero, dice delle mezze verità, per non voler ammettere che in parte è anche colpa loro. Un giorno c'era un tipo in aec che si lamentava in maniera assurda di non trovare lavoro, alla mia domanda quanti fail hai nell'atpl mi rispose 6. min**ia neanche se avessi bisogno di tutti i piloti nel mondo assumerei un tipo con 6 fails. Onestamente tutte le persone che ci hanno messo l'anima e sapevano il fatto loro e come muoversi (con questo non intendo raccomandazioni o il papone con il lavoro pronto) ci son riusciti. Chi subito dopo le licenze chi dopo tre anni. Non è facile tutto il contrario ma non impossibile. Le risposte alle domande volevano semplicemente portare a dei miei consigli, dato che frequentando l'ambiente inglese umilmente so come si muovono le cose qui. Buona fortuna!
Obiettivi:
First Class Medical: Done
PPL(A) JAA: Done
ATPL(A) Theory: Work in progress...

Kappa
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 618
Iscritto il: 7 gennaio 2009, 14:00
Località: In between 52k of thrust

Re: Help me. Percorso modulare

Messaggio da Kappa » 26 novembre 2014, 17:06

Sicuramente, comunque se ti può "Confortare" non ho fail all'atpl con una media di più del 90%, ed ho pure un bel level 5 conseguito in UK.

Rispondi