ATPL, un fail può condizionare?

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 4 gennaio 2016, 0:14

Salve a tutti, colgo l'occasione innanzitutto per augurare buon 2016 a tutti. Come ho già detto in un post precedente da poco ho cominciato l'Atpl, si discuteva a tal proposito con un amico riguardo la questione "first attempt o fail". Che voi sappiate conta molto la percentuale e il fatto di passare tutti gli esami senza avere dei "failure"?? Essere bocciato ad 1-2 esami, può condizionare il futuro lavorativo in una qualsiasi compagnia?
Come sempre grazie anticipatamente!
Giuseppe Santoro

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da flyingbrandon » 4 gennaio 2016, 23:30

LeBron_91 ha scritto:Salve a tutti, colgo l'occasione innanzitutto per augurare buon 2016 a tutti. Come ho già detto in un post precedente da poco ho cominciato l'Atpl, si discuteva a tal proposito con un amico riguardo la questione "first attempt o fail". Che voi sappiate conta molto la percentuale e il fatto di passare tutti gli esami senza avere dei "failure"?? Essere bocciato ad 1-2 esami, può condizionare il futuro lavorativo in una qualsiasi compagnia?
Come sempre grazie anticipatamente!
Ma adesso che si possono dare spezzettati perchè mai dovresti fallire degli esami?
Partite domandando già in quale compagnia si possa essere assunti (spesso senza avere neanche volato con un SEP) ed avere garanzie e poi pensate di fallire una prova a crocette? :mrgreen:
Va tranquillo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 5 gennaio 2016, 1:26

flyingbrandon ha scritto:Ma adesso che si possono dare spezzettati perchè mai dovresti fallire degli esami?
Partite domandando già in quale compagnia si possa essere assunti (spesso senza avere neanche volato con un SEP) ed avere garanzie e poi pensate di fallire una prova a crocette? :mrgreen:
Va tranquillo...
Ciao!
Carissimo Brandon, sicuramente provo a non partire scoraggiato, la mia era una domanda a titolo informativo, perché parlandone con un amico, studente come me, non potevamo darci una risposta certa. Fino ad ora sta procedendo tutto bene, sarà che mi ha portato fortuna conoscerti ahahaha. :D
Comunque l'atpl per quanto mi riguarda non è assolutamente da prendere sotto gamba, trovo che la preparazione sulle tante materie debba essere abbastanza ferrata, qualsiasi consiglio su metodi di studio o vari sono sempre ben accetti! :lol:
Giuseppe Santoro

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da flyingbrandon » 5 gennaio 2016, 8:55

LeBron_91 ha scritto: Carissimo Brandon, sicuramente provo a non partire scoraggiato, la mia era una domanda a titolo informativo, perché parlandone con un amico, studente come me, non potevamo darci una risposta certa. Fino ad ora sta procedendo tutto bene, sarà che mi ha portato fortuna conoscerti ahahaha. :D
Comunque l'atpl per quanto mi riguarda non è assolutamente da prendere sotto gamba, trovo che la preparazione sulle tante materie debba essere abbastanza ferrata, qualsiasi consiglio su metodi di studio o vari sono sempre ben accetti! :lol:
Un FAIL, nella vita, in qualsiasi ambito non è mai vincolante al 100% per il tuo futuro. Troppe volte ho sentito "è impossibile se" per poi conoscere qualcuno che arriva dove deve arrivare con tutti i "se" Dell"impossibilità. Quello che è importante, molto spesso, è come reagisci al FAIL...quello fa sì la differenza. Fa più la differenza se mandi il CV nel momento esatto in cui cercano qualcosa che non se hai subito un FAIL in una materia. Quindi la mia risposta è NO...non fa alcuna differenza sostanziale. La può fare in un frangente e rappresentare la fortuna in un altro. Detto ciò...non è da prendere sottogamba ma non è affatto difficile passare le materie che decidi di portare in quella sessione...perchè non si tratta di una interrogazione orale dove tra te e il risultato si interpone la soggettività di quello che ti fa le domande e ti deve giudicare.
Tu continua a pensare a fare il meglio che puoi...non pensare a quale e come debba essere il risultato...sii sereno.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 5 gennaio 2016, 11:01

flyingbrandon ha scritto:Un FAIL, nella vita, in qualsiasi ambito non è mai vincolante al 100% per il tuo futuro. Troppe volte ho sentito "è impossibile se" per poi conoscere qualcuno che arriva dove deve arrivare con tutti i "se" Dell"impossibilità. Quello che è importante, molto spesso, è come reagisci al FAIL...quello fa sì la differenza. Fa più la differenza se mandi il CV nel momento esatto in cui cercano qualcosa che non se hai subito un FAIL in una materia. Quindi la mia risposta è NO...non fa alcuna differenza sostanziale. La può fare in un frangente e rappresentare la fortuna in un altro. Detto ciò...non è da prendere sottogamba ma non è affatto difficile passare le materie che decidi di portare in quella sessione...perchè non si tratta di una interrogazione orale dove tra te e il risultato si interpone la soggettività di quello che ti fa le domande e ti deve giudicare.
Tu continua a pensare a fare il meglio che puoi...non pensare a quale e come debba essere il risultato...sii sereno.
Ciao!
Come sempre grazie dei tuoi consigli, ne farò tesoro! :)
Proverò come sempre, anzi in questo caso a maggior ragione, a dare tutto me stesso!
Giuseppe Santoro

Avatar utente
Boeing 737-800
FL 150
FL 150
Messaggi: 1588
Iscritto il: 24 aprile 2009, 11:33
Località: nowhere

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da Boeing 737-800 » 5 gennaio 2016, 11:59

Ciao! La flybe richiede almeno il 90% di media per l'atpl! Però non parla di fail, comunque è una compagnia aerea che preferisce inglesi quindi il problema non si pone :| :mrgreen:
http://www.flybe.com/corporate/careers/
BOEING 737-800

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12128
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da AirGek » 5 gennaio 2016, 12:15

Nessun fail e minimo pass rate 95% dev'essere il tuo obiettivo minimo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 5 gennaio 2016, 13:49

AirGek ha scritto:Nessun fail e minimo pass rate 95% dev'essere il tuo obiettivo minimo.
E' ciò che mi auguro di raggiungere, purtroppo è da mettere in conto che delle volte, le cose non vanno sempre come te le aspetti. Comunque ribadisco è nato tutto da un discorso con un amico, ed ero curioso di sapere cosa comportasse. Io penso che spendere tanti soldi e poi avere una carriera preclusa per un paio di fail sia assurdo. Possono essere svariate le motivazioni di quel fail e magari quel soggetto può essere un asso come pilota. Credo che bisognerebbe dare sempre una chance.
Giuseppe Santoro

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6887
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da Lampo 13 » 5 gennaio 2016, 16:44

Sono decenni ormai che non cercano più Assi...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11412
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da flyingbrandon » 5 gennaio 2016, 19:27

LeBron_91 ha scritto: Io penso che spendere tanti soldi e poi avere una carriera preclusa per un paio di fail sia assurdo. Possono essere svariate le motivazioni di quel fail e magari quel soggetto può essere un asso come pilota. Credo che bisognerebbe dare sempre una chance.
Il FAIL, per quel tipo di quiz, può avvenire principalmente per due motivi...non hai studiato o emotività. Tutte e due non si sposano bene... :mrgreen: il punto non è dare una seconda chance...il punto è che ti passano davanti quelli che passano alla prima, a volte e generalizzando il caso specifico. La tua abilità stà sempre nel crearti le chance...senza aspettare che siano sempre gli altri a fornirtela...e sfruttarla al massimo quando ce l'hai. Per questo ti dico che non succede che tu fallisca la materia...se accade vedi perchè è successo...non giustificarti e impara dall'esperienza...e ribadisco che una carriera non è quasi MAI preclusa per un FAIL ma solo perchè tu, da quel FAIL non ne sei uscito...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12128
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da AirGek » 5 gennaio 2016, 20:15

LeBron_91 ha scritto:
AirGek ha scritto:Nessun fail e minimo pass rate 95% dev'essere il tuo obiettivo minimo.
E' ciò che mi auguro di raggiungere, purtroppo è da mettere in conto che delle volte, le cose non vanno sempre come te le aspetti.
Stai giustificandoti per cose che ancora non hai fatto.

Tu devi prepararti per ottenere quello, punto. Essendo un traguardo molto alto è possibile che tu non lo raggiunga ma se ti ponessi un obiettivo più basse otterresti ancora meno.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 5 gennaio 2016, 21:48

Ribadisco che farò tesoro di tutti i vostri preziosi consigli. Insomma ottimismo e caparbietà!
Per ora comunque tanto studio e tantissimi test! :D
Giuseppe Santoro

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da Ayrton » 7 gennaio 2016, 22:20

ma % ? io non ho idea del mio pass rate...
Immagine

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 9 gennaio 2016, 0:47

A pennello..
Allegati
image.jpeg
Giuseppe Santoro

Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5569
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da Ponch » 29 gennaio 2016, 14:40

Un fail può condizionare? Si! Riallacciandomi al discorso del Thread precedente. Ryanair per esempio. Fino a 5, 6 anni fa quando ti chiamavano per telefono una delle domande che ti facevano era se avevi passato tutti i 14 esami a primo colpo o meno e se la risposta era negativa ti congedavano con un mi dispiace. Successivamente so che cambiarono la policy e fino a due fail ti facevano andare ugualmente a Stansted per l'assessment. Adesso non so. Non correre comunque il rischio.
Is it light where you are yet?

Avatar utente
LeBron_91
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 188
Iscritto il: 30 marzo 2014, 14:29
Località: Napoli

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da LeBron_91 » 2 febbraio 2016, 13:46

Ponch ha scritto:Un fail può condizionare? Si! Riallacciandomi al discorso del Thread precedente. Ryanair per esempio. Fino a 5, 6 anni fa quando ti chiamavano per telefono una delle domande che ti facevano era se avevi passato tutti i 14 esami a primo colpo o meno e se la risposta era negativa ti congedavano con un mi dispiace. Successivamente so che cambiarono la policy e fino a due fail ti facevano andare ugualmente a Stansted per l'assessment. Adesso non so. Non correre comunque il rischio.
Naturalmente farò del mio meglio per far sì che non accada, cercando anche di avere una percentuale piuttosto alta! :D
Giuseppe Santoro

njko98
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 7 gennaio 2016, 17:52
Località: Roma

Re: ATPL, un fail può condizionare?

Messaggio da njko98 » 2 febbraio 2016, 15:04

Ponch ha scritto:Un fail può condizionare? Si! Riallacciandomi al discorso del Thread precedente. Ryanair per esempio. Fino a 5, 6 anni fa quando ti chiamavano per telefono una delle domande che ti facevano era se avevi passato tutti i 14 esami a primo colpo o meno e se la risposta era negativa ti congedavano con un mi dispiace. Successivamente so che cambiarono la policy e fino a due fail ti facevano andare ugualmente a Stansted per l'assessment. Adesso non so. Non correre comunque il rischio.
Un mio amico ha avuto un fail ed è stato chiamato per le selezioni e successivamente assunto.
L'importante è l'impressione che si da al colloquio di lavoro :D
Immagine

Rispondi