Pagarsi le licenze nel 2017

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 31 luglio 2017, 20:07

ciao ragazzi. sono pienamente consapevole che l'argomento è stato trattato più e più volte ma ho trovato solo post datati quindi mi interesserebbe sapere se le cose sono cambiate. io ora ho 16 anni e ho appena terminato la 3 liceo scientifico. fin da bambino ho avuto una passione sfrenata per il volo e vorrei provare ad intraprendere la carriera da pilota. il problema come al solito è di tipo economico. i miei genitori possono pagarmi il ppl ma non di più. come si fa realmente con un misero ppl in mano a pagarsi tutte le altre licenze necessarie per fare del volo la tua professione? l'argomento è davvero vastissimo e mi piacerebbe fare un po di chiarezza su di esso. grazie in anticipo a tutti quelli che si prenderanno la briga di rispondere :mrgreen:

Avatar utente
inabw
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 232
Iscritto il: 20 agosto 2016, 22:45
Località: North East LIML

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da inabw » 1 agosto 2017, 1:05

loreT314 ha scritto:ciao ragazzi. sono pienamente consapevole che l'argomento è stato trattato più e più volte ma ho trovato solo post datati quindi mi interesserebbe sapere se le cose sono cambiate. io ora ho 16 anni e ho appena terminato la 3 liceo scientifico. fin da bambino ho avuto una passione sfrenata per il volo e vorrei provare ad intraprendere la carriera da pilota. il problema come al solito è di tipo economico. i miei genitori possono pagarmi il ppl ma non di più. come si fa realmente con un misero ppl in mano a pagarsi tutte le altre licenze necessarie per fare del volo la tua professione? l'argomento è davvero vastissimo e mi piacerebbe fare un po di chiarezza su di esso. grazie in anticipo a tutti quelli che si prenderanno la briga di rispondere :mrgreen:
Esiste una cosa a molti studenti piloti sconosciuta...si chiama lavoro.
Ready for line up and departure


Ponch
B767 First Officer
B767 First Officer
Messaggi: 5578
Iscritto il: 30 aprile 2005, 18:48
Località: By the sea

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Ponch » 1 agosto 2017, 2:00

inabw ha scritto:
loreT314 ha scritto:ciao ragazzi. sono pienamente consapevole che l'argomento è stato trattato più e più volte ma ho trovato solo post datati quindi mi interesserebbe sapere se le cose sono cambiate. io ora ho 16 anni e ho appena terminato la 3 liceo scientifico. fin da bambino ho avuto una passione sfrenata per il volo e vorrei provare ad intraprendere la carriera da pilota. il problema come al solito è di tipo economico. i miei genitori possono pagarmi il ppl ma non di più. come si fa realmente con un misero ppl in mano a pagarsi tutte le altre licenze necessarie per fare del volo la tua professione? l'argomento è davvero vastissimo e mi piacerebbe fare un po di chiarezza su di esso. grazie in anticipo a tutti quelli che si prenderanno la briga di rispondere :mrgreen:
Esiste una cosa a molti studenti piloti sconosciuta...si chiama lavoro.
Amen!
Is it light where you are yet?

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 1 agosto 2017, 8:01

In my humble opinion, parti con il piede sbagliato, perchè parli di "carriera di pilota", e di "misero PPL in mano".
Sappi che il mondo dell'aviazione non è solo piloti in giacca e cravatta con le hostess belle gnocche che ti servono il caffè (anche perchè non sempre sono belle gnocche).

Innanzitutto devi capire se il suo sogno è "la carriera di pilota" o "volare", e credimi sono due concetti differenti. Se la risposta è "volare", vedrai che il PPL che i tuoi genitori sono disposti a pagarti, non sarà più tanto misero.
Conseguito il PPL, potrai iniziare a cercare di fare qualcosa: traino o lancio, per dirne due, ma ad esempio con le nuove normative un PPL può fare istruttore ad un LAPL, oppure con il CPL diventare istruttore PPL.
Intanto accumuli ore e riesci a volare, se poi con il tempo arrivi a fare l'ATPL, potrai pensare alle hostess che ti portano il caffè.
E se non riuscirai, avrai il PPL per volare.

Se però il tuo pensiero è "o giacca e cravatta o nulla", allora alzo bandiera bianca.
Airspeed is Life!

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Jolax » 1 agosto 2017, 9:42

Se riesci a piazzare il rene destro per 100k €, potresti fare un MPL alla CTC.. From zero to Hero!

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da SuperMau » 1 agosto 2017, 9:47

Non rispondo quasi mai qui, visto che le domande sono sempre le stesse (e le risposte anche), ma quasi nessuno le vuole ascoltare.....

"Passione per il volo" e ""fare il pilota" sono due cose MOLTO differenti.
Siccome (dalla mia piccola esperienza) il 99% della gente vuole volare per volare (diverso dal volare per lavorare), io consiglio di cercare un bel lavoro che permetta di sedersi sempre all' 1A, un giorno si e un altro no.... (oopure 5 on 4 off, fa lo stesso)

Guadagni di piu', ti stressi di meno, ti godi di piu' la vita e voli MOLTO DI PIU' di qualsiasi pilota in circolazione...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da AirGek » 1 agosto 2017, 11:52

io consiglio di cercare un bel lavoro che permetta di sedersi sempre all' 1A, un giorno si e un altro no.... (oopure 5 on 4 off, fa lo stesso)

Guadagni di piu', ti stressi di meno, ti godi di piu' la vita e voli MOLTO DI PIU' di qualsiasi pilota in circolazione...
Non l'ho ben capita questa parte...
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da SuperMau » 1 agosto 2017, 12:06

AirGek ha scritto:
io consiglio di cercare un bel lavoro che permetta di sedersi sempre all' 1A, un giorno si e un altro no.... (oopure 5 on 4 off, fa lo stesso)

Guadagni di piu', ti stressi di meno, ti godi di piu' la vita e voli MOLTO DI PIU' di qualsiasi pilota in circolazione...
Non l'ho ben capita questa parte...
Gek,
volevo dire che quando lavori in campo internazionale per aziende di un certo livello, un giorno si e l'altro pure sei in viaggio (oppure ogni due giorni, da cui la presa in giro 5 on 4 off, nel senso se viaggi tutta la settimana ti spetta il weekend libero, o anche un paio di giorni in piu.... :lol: )

ammenoche' eri piu'interessato alla parte "" guadagni di piu'"" , che e'anche vero....
Un Export Sales Manager, o anche un tecnico specializzato di un certo livello, 100.000 Eur l'anno (piu' bonus, se si sbatte un poco) li porta a casa.... easy.

Una delle ultime selezioni che avevo fatto era per una azienda di apparecchiature elettromedicali, per seguire il mercato asiatico, e ti offrivano 120K + bonus, 75% travel, biz su voli > 6 ore....

Ciao
M.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da AirGek » 1 agosto 2017, 12:35

Ah ok, era il volare molto di più di qualsiasi pilota che mi aveva confuso.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da SuperMau » 1 agosto 2017, 13:44

AirGek ha scritto:Ah ok, era il volare molto di più di qualsiasi pilota che mi aveva confuso.
Beh, fai un po' conto tu.
Voglio dire, c'e' gente che va a HKG per lavoro anche 4 volte al mese...a 26 ore (a/r) di viaggio (piu'il resto), non ci vai molto lontano...
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da AirGek » 1 agosto 2017, 14:04

Ho capito.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Zulu2
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 26 giugno 2017, 18:36

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Zulu2 » 1 agosto 2017, 15:53

Pilota di complemento in AM/MM/EI ?

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 1 agosto 2017, 18:10

grazie inanzitutto a tutti quelli che mi hanno risposto. no a me non interessa volare tanto per volare, a me piacerebbe pilotare e farne la mia professione.
mcllcu ha scritto: Sappi che il mondo dell'aviazione non è solo piloti in giacca e cravatta con le hostess belle gnocche che ti servono il caffè (anche perchè non sempre sono belle gnocche).
no guarda a me delle hostess che mi servono il caffe non interessa proprio nulla.
mcllcu ha scritto:In my humble opinion, parti con il piede sbagliato, perchè parli di "carriera di pilota", e di "misero PPL in mano".
credo che tu mi abbia frainteso, non volevo assolutamente sminuire il ppl. dico solo che per fare una carriera da pilota il ppl è proprio il primissimo passo e con solamente quello puoi fare poco.
inabw ha scritto: Esiste una cosa a molti studenti piloti sconosciuta...si chiama lavoro.
guarda è proprio quello che penso che farò. secondo voi è fattibile prendersi una laurea tipo in ingegneria di qualsiasi tipo, poi iniziare a lavorare come ingegnere e mettersi da parte i soldi per le licenze? lavorando come ingegnere è fattibile prendere contemporaneamte le licenze o è troppo impegantivo?

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 1 agosto 2017, 21:10

loreT314 ha scritto:grazie inanzitutto a tutti quelli che mi hanno risposto. no a me non interessa volare tanto per volare, a me piacerebbe pilotare e farne la mia professione.
mcllcu ha scritto: Sappi che il mondo dell'aviazione non è solo piloti in giacca e cravatta con le hostess belle gnocche che ti servono il caffè (anche perchè non sempre sono belle gnocche).
no guarda a me delle hostess che mi servono il caffe non interessa proprio nulla.
mcllcu ha scritto:In my humble opinion, parti con il piede sbagliato, perchè parli di "carriera di pilota", e di "misero PPL in mano".
credo che tu mi abbia frainteso, non volevo assolutamente sminuire il ppl. dico solo che per fare una carriera da pilota il ppl è proprio il primissimo passo e con solamente quello puoi fare poco.
inabw ha scritto: Esiste una cosa a molti studenti piloti sconosciuta...si chiama lavoro.
guarda è proprio quello che penso che farò. secondo voi è fattibile prendersi una laurea tipo in ingegneria di qualsiasi tipo, poi iniziare a lavorare come ingegnere e mettersi da parte i soldi per le licenze? lavorando come ingegnere è fattibile prendere contemporaneamte le licenze o è troppo impegantivo?
Secondo me no.
Tra fare la laurea, trovare lavoro come ingegnere e poi iniziare a volare passano troppi anni.
Airspeed is Life!

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 1 agosto 2017, 21:15

SuperMau ha scritto:"Passione per il volo" e ""fare il pilota" sono due cose MOLTO differenti.
Siccome (dalla mia piccola esperienza) il 99% della gente vuole volare per volare
Vorrei sperare che fare il pilota significhi anche passione per quello che si fa, almeno per rispetto della sicurezza delle 200 persone che siedono dietro. Altrimenti poi diventa un lavoro stile catena di montaggio, e poi capita come due settimane fa il pilota del 380 che non ascoltava neppure ciò che l'atc gli diceva.
Airspeed is Life!

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 2 agosto 2017, 19:02

mcllcu ha scritto:
loreT314 ha scritto:grazie inanzitutto a tutti quelli che mi hanno risposto. no a me non interessa volare tanto per volare, a me piacerebbe pilotare e farne la mia professione.
mcllcu ha scritto: Sappi che il mondo dell'aviazione non è solo piloti in giacca e cravatta con le hostess belle gnocche che ti servono il caffè (anche perchè non sempre sono belle gnocche).
no guarda a me delle hostess che mi servono il caffe non interessa proprio nulla.
mcllcu ha scritto:In my humble opinion, parti con il piede sbagliato, perchè parli di "carriera di pilota", e di "misero PPL in mano".
credo che tu mi abbia frainteso, non volevo assolutamente sminuire il ppl. dico solo che per fare una carriera da pilota il ppl è proprio il primissimo passo e con solamente quello puoi fare poco.
inabw ha scritto: Esiste una cosa a molti studenti piloti sconosciuta...si chiama lavoro.
guarda è proprio quello che penso che farò. secondo voi è fattibile prendersi una laurea tipo in ingegneria di qualsiasi tipo, poi iniziare a lavorare come ingegnere e mettersi da parte i soldi per le licenze? lavorando come ingegnere è fattibile prendere contemporaneamte le licenze o è troppo impegantivo?
Secondo me no.
Tra fare la laurea, trovare lavoro come ingegnere e poi iniziare a volare passano troppi anni.
e cosa dovrei fare allora? :( pensare di raccattare 100.000 € lavorando come cameriere/commesso e varie è assurdo :cry:

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Jolax » 2 agosto 2017, 21:11

Se i tuoi possono pagarti il ppl, inizia con quello.
Trovati un lavoro estivo con cui puoi pagarti il mantenimento del ppl o comunque una parte dell'hours building. Nel frattempo ti diplomi e hai tempo e età per decidere se vuoi fare i corsi professionali.
Per lo stesso foglio di carta ( cioè CPL-IR-ME+Teoria ATPL) Troverai offerte che partono da 15000 euro a cifre che vanno oltre le 100mila.
Se vuoi una consulenza a riguardo, per la modica cifra di 100 euro, te la faccio :mrgreen: :bounce: :bounce:

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12369
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da AirGek » 2 agosto 2017, 21:30

I soldi servono purtroppo... anche perché finita la formazione se trovi lavoro nel 90% dei casi dovrai sborsare altri 30k€ di type rating.
Tempi duri creano uomini forti,
Uomini forti creano tempi tranquilli,
Tempi tranquilli fanno gli uomini deboli,
Uomini deboli creano tempi duri

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 2 agosto 2017, 22:55

loreT314 ha scritto:e cosa dovrei fare allora? :( pensare di raccattare 100.000 € lavorando come cameriere/commesso e varie è assurdo :cry:
Perché continui a vedere il pilota con i galloni sulle spalle l'unico modo di fare il "mestiere di pilota".
Tutte le persone che conosco che sono "arrivate" hanno tutte iniziato come istruttori/traino alianti/lancio parà.
Per questo prima ti ho chiesto cosa intendevi tu per "fare il pilota di mestiere".
Airspeed is Life!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da flyingbrandon » 3 agosto 2017, 0:43

loreT314 ha scritto:
guarda è proprio quello che penso che farò. secondo voi è fattibile prendersi una laurea tipo in ingegneria di qualsiasi tipo, poi iniziare a lavorare come ingegnere e mettersi da parte i soldi per le licenze? lavorando come ingegnere è fattibile prendere contemporaneamte le licenze o è troppo impegantivo?
Non è così banale trovare lavoro appena laureato. Non è così banale , al primo impiego, avere del tempo. Più facile riuscire a fare le licenze studiando o lavorando , magari, nel settore. La laurea te la consiglio vivamente lo stesso...anche perché, tanto, se non hai soldi per pagarti le licenze subito tanto vale avere un titolo di studio che ti permetta di trovare lavori più redditizi. Volare per passione, con una licenza PPL, se è proprio il volare che ti piace è già un'ottima cosa...poi vedi se riesci a trovarti in lavoro che ti permetta di avere dei soldi e/o un prestito per pagarti la licenza commerciale e l'eventuale type. Ovviamente, nel frattempo, puoi cercare di fare tutte le selezioni possibili in qielle compagnie che ti pagano tutta o almeno in parte la licenza...i così detti Cadet Program.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 3 agosto 2017, 7:22

flyingbrandon ha scritto:Volare per passione, con una licenza PPL, se è proprio il volare che ti piace è già un'ottima cosa...poi vedi se riesci a trovarti in lavoro che ti permetta di avere dei soldi e/o un prestito per pagarti la licenza commerciale e l'eventuale type
Con tutto il rispetto, temo che il nostro amico abbia ancora le idee un po' confuse...
loreT314 ha scritto:
loreT314 ha scritto:fin da bambino ho avuto una passione sfrenata per il volo e vorrei provare ad intraprendere la carriera da pilota
loreT314 ha scritto:a me non interessa volare tanto per volare, a me piacerebbe pilotare e farne la mia professione
Airspeed is Life!

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 3 agosto 2017, 7:59

mcllcu ha scritto:
loreT314 ha scritto:a me non interessa volare tanto per volare, a me piacerebbe pilotare e farne la mia professione
no allora io questa cosa l'ho scritta perche lui mi aveva consigliato di fare un lavoro che mi permettesse di volare come passeggero. e io gli ho risposto che volare come passeggero non mi interessava.
mcllcu ha scritto:
loreT314 ha scritto:e cosa dovrei fare allora? :( pensare di raccattare 100.000 € lavorando come cameriere/commesso e varie è assurdo :cry:
Perché continui a vedere il pilota con i galloni sulle spalle l'unico modo di fare il "mestiere di pilota".
Tutte le persone che conosco che sono "arrivate" hanno tutte iniziato come istruttori/traino alianti/lancio parà.
Per questo prima ti ho chiesto cosa intendevi tu per "fare il pilota di mestiere".
[/quote]
che cosa sarebbe il pilota con i galloni sulle spalle? :mrgreen: comunque a me non dispiacerebbe neanche fare quello che dici tu ma pensavo che con il ppl non si potesse essere retribuiti.

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4652
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da SuperMau » 3 agosto 2017, 8:56

loreT314 ha scritto:e cosa dovrei fare allora? :( pensare di raccattare 100.000 € lavorando come cameriere/commesso e varie è assurdo :cry:
mi sembra di averlo gia'scritto sopra....ci sono fior di lavori che vengono pagati 50-60-100K all'anno di stipendio. Che vuol dire, con una vita sobria, raccogliere questi soldi in 3-4 anni.

Ti diro'di piu'...con questi tipi di stipendi, la banca volentieri ti fa un prestito anche domani mattina.

E ti diro'di piu'2. Checche' ne dica Brandon, per questi livelli non serve la laurea. Una buona scuola superiore puo' darti la preparazione necessaria per iniziare a lavorare.

Ah, e ti diro' di piu' 3. Puoi sempre lavorare nel campo come assistente di volo. Guadagni i tuoi soldi, generi una rete di contatti interessante e nel frattempo studi per conseguire le licenze...cose fattibilissime.
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 3 agosto 2017, 9:54

loreT314 ha scritto:no allora io questa cosa l'ho scritta perche lui mi aveva consigliato di fare un lavoro che mi permettesse di volare come passeggero. e io gli ho risposto che volare come passeggero non mi interessava.
Ah... ok... avevo frainteso il "volare tanto per volare". Errore mio.
loreT314 ha scritto:che cosa sarebbe il pilota con i galloni sulle spalle? :mrgreen: comunque a me non dispiacerebbe neanche fare quello che dici tu ma pensavo che con il ppl non si potesse essere retribuiti.
Sarebbe il pilota di linea.
Per alcune cose può bastare il PPL, ma è meglio arrivare al CPL.
Io, come ripeto, nel mio piccolo ti consiglio di accettare ciò che ti offrono i tuoi genitori, così intanto inizi, tanto il PPL lo devi fare in ogni caso.
Fatto quello inizi a guardarti intorno, per capire che possibilità ci sono.
Airspeed is Life!

sara98
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 20 dicembre 2014, 16:26

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da sara98 » 3 agosto 2017, 10:27

SuperMau ha scritto:
loreT314 ha scritto: mi sembra di averlo gia'scritto sopra....ci sono fior di lavori che vengono pagati 50-60-100K all'anno di stipendio. Che vuol dire, con una vita sobria, raccogliere questi soldi in 3-4 anni.
....
E ti diro'di piu'2. Checche' ne dica Brandon, per questi livelli non serve la laurea. Una buona scuola superiore puo' darti la preparazione necessaria per iniziare a lavorare.
A quali lavori ti riferisci in particolare?
Perché sarebbe interessante saperlo a prescindere!!! :mrgreen:

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 3 agosto 2017, 10:41

mcllcu ha scritto:
loreT314 ha scritto:no allora io questa cosa l'ho scritta perche lui mi aveva consigliato di fare un lavoro che mi permettesse di volare come passeggero. e io gli ho risposto che volare come passeggero non mi interessava.
Ah... ok... avevo frainteso il "volare tanto per volare". Errore mio.
loreT314 ha scritto:che cosa sarebbe il pilota con i galloni sulle spalle? :mrgreen: comunque a me non dispiacerebbe neanche fare quello che dici tu ma pensavo che con il ppl non si potesse essere retribuiti.
Sarebbe il pilota di linea.
Per alcune cose può bastare il PPL, ma è meglio arrivare al CPL.
Io, come ripeto, nel mio piccolo ti consiglio di accettare ciò che ti offrono i tuoi genitori, così intanto inizi, tanto il PPL lo devi fare in ogni caso.
Fatto quello inizi a guardarti intorno, per capire che possibilità ci sono.
Quindi tu diresti di prendere il ppl mentre sono ancora a scuola?
SuperMau ha scritto:
loreT314 ha scritto:e cosa dovrei fare allora? :( pensare di raccattare 100.000 € lavorando come cameriere/commesso e varie è assurdo :cry:


Ah, e ti diro' di piu' 3. Puoi sempre lavorare nel campo come assistente di volo. Guadagni i tuoi soldi, generi una rete di contatti interessante e nel frattempo studi per conseguire le licenze...cose fattibilissime.
Si l'assistente di volo sarebbe interessante. Ora mi informo.

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 3 agosto 2017, 11:51

loreT314 ha scritto: Quindi tu diresti di prendere il ppl mentre sono ancora a scuola?
Assolutamente si, se riesci.
Io l'ho fatto, è un po' diverso perché io come perito aeronautico non ho fatto il corso teorico, ma se riesci a studiare prima inizi e meglio è.
Airspeed is Life!

Avatar utente
Marco92
FL 250
FL 250
Messaggi: 2824
Iscritto il: 26 aprile 2009, 15:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Marco92 » 3 agosto 2017, 18:24

Prendi il PPL già ora, poi ti cerchi un lavoro. E se trovi un lavoro connesso all'aviazione in un modo o nell'altro ben venga. Magari agente di rampa o marshaller o roba simile.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2017, 1:58

SuperMau ha scritto: E ti diro'di piu'2. Checche' ne dica Brandon, per questi livelli non serve la laurea. Una buona scuola superiore puo' darti la preparazione necessaria per iniziare a lavorare.

Ah, e ti diro' di piu' 3. Puoi sempre lavorare nel campo come assistente di volo. Guadagni i tuoi soldi, generi una rete di contatti interessante e nel frattempo studi per conseguire le licenze...cose fattibilissime.
A parte il fatto di poter trovare un buon lavoro con il diploma al giorno d'oggi...la laurea ti regala qualcosa ...sicuramente non ti toglie niente. Il confronto , in generale, lo devi fare con te stesso e non con gli altri. L'aver studiato o il continuare a farlo ti rende sicuramente "migliore" rispetto al non esserlo/farlo. Per me lo studio non è finalizzato esclusivamente ad un futuro impiego ma ad un proprio miglioramento. Tra le altre cose, in molti posti, la laurea non solo è un requisito fondamentale o semplicemente ben visto ma è l'unico per poter andare avanti e fare carriera. Una volta laureato puoi fare anche un lavoro dove è richiesto semplicemente un diploma...non viceversa.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 4 agosto 2017, 7:54

flyingbrandon ha scritto:
SuperMau ha scritto: E ti diro'di piu'2. Checche' ne dica Brandon, per questi livelli non serve la laurea. Una buona scuola superiore puo' darti la preparazione necessaria per iniziare a lavorare.

Ah, e ti diro' di piu' 3. Puoi sempre lavorare nel campo come assistente di volo. Guadagni i tuoi soldi, generi una rete di contatti interessante e nel frattempo studi per conseguire le licenze...cose fattibilissime.
A parte il fatto di poter trovare un buon lavoro con il diploma al giorno d'oggi...la laurea ti regala qualcosa ...sicuramente non ti toglie niente. Il confronto , in generale, lo devi fare con te stesso e non con gli altri. L'aver studiato o il continuare a farlo ti rende sicuramente "migliore" rispetto al non esserlo/farlo. Per me lo studio non è finalizzato esclusivamente ad un futuro impiego ma ad un proprio miglioramento. Tra le altre cose, in molti posti, la laurea non solo è un requisito fondamentale o semplicemente ben visto ma è l'unico per poter andare avanti e fare carriera. Una volta laureato puoi fare anche un lavoro dove è richiesto semplicemente un diploma...non viceversa.
Ciao!
Ma secondo te volendo fare la carriera da pilota, è necessario/consigliato farla?

Avatar utente
mcllcu
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 267
Iscritto il: 12 luglio 2017, 12:20
Località: Ferrara

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da mcllcu » 4 agosto 2017, 9:55

Necessario assolutamente no, consigliato nemmeno.
Ti serve solo come "salvagente" se non riesci per un qualche motivo a fare il pilota.
Airspeed is Life!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2017, 10:33

loreT314 ha scritto: Ma secondo te volendo fare la carriera da pilota, è necessario/consigliato farla?
Necessario no...consigliato se non hai modo di fare subito le licenze si. Io ad esempio con la laurea scientifica e un titolo aeronautico, al tempo PPL, ho avuto l'autorizzazione dall' ENAC per insegnare diverse materie per l'ATPL in una scuola di volo e grazie a quello poi mi sono ritagliato parecchie ore di volo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da Jolax » 4 agosto 2017, 10:34

@loreT314.. domanda banale: hai mai volato su un pa28, c150, tb9, p2002, c172 o simili?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2017, 10:36

mcllcu ha scritto:Necessario assolutamente no, consigliato nemmeno.
Ti serve solo come "salvagente" se non riesci per un qualche motivo a fare il pilota.
Non solo come salvagente. Quando hai una laurea scientifica e l'esperienza di volo hai possibilità di proporti nel settore in diversi ruoli. Poi, ripeto, studiare non è mai nocivo... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

loreT314
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 52
Iscritto il: 27 luglio 2017, 19:16

Re: Pagarsi le licenze nel 2017

Messaggio da loreT314 » 4 agosto 2017, 11:10

flyingbrandon ha scritto:
mcllcu ha scritto:Necessario assolutamente no, consigliato nemmeno.
Ti serve solo come "salvagente" se non riesci per un qualche motivo a fare il pilota.
Non solo come salvagente. Quando hai una laurea scientifica e l'esperienza di volo hai possibilità di proporti nel settore in diversi ruoli. Poi, ripeto, studiare non è mai nocivo... :D
Ciao!
Ho solo paura che mi farebbe "perdere" troppo tempo e ritarderebbe troppo l'inizio degli studi come pilota.

Rispondi