C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 4 dicembre 2017, 20:21

Ciao ragazzi ho 18 anni e mi stavo informando sulla strada da intraprendere per diventare pilota. La mia domanda è questa: senza limiti di soldi qual è strada migliore e più sicura per diventare pilota (di linea ma anche aerotaxi o comunque aviazione generale)? So che il mercato dell'aviazione è abbastanza in crisi ma so anche di scuole prestigiose (Oxford, jerez...) e licenze MPL che quasi ti garantiscono un posto. È vero? Che mi consigliate di fare? Comunque tempo ce n'è anche perché prima mi prendo una bella laurea in matematica :mrgreen:

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6740
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Lampo 13 » 4 dicembre 2017, 21:13

Devi essere il figlio di un Ministro dei trasporti prima che venga messo sotto accusa per corruzione,
per essere sicuro...

Avatar utente
noone
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1161
Iscritto il: 18 luglio 2008, 12:46
Località: Leman Lake

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da noone » 4 dicembre 2017, 21:45

Ciao!
Certezza no, ma sicuramente le scuole più di costose hanno degli agganci o dei cadetship con le compagnie che danno maggiori possibilità.

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 4 dicembre 2017, 21:55

Lampo 13 ha scritto:Devi essere il figlio di un Ministro dei trasporti prima che venga messo sotto accusa per corruzione,
per essere sicuro...
Hahaha no va be io non voglio rubare il posto a nessuno, vorrei cercare di meritarmelo.
noone ha scritto:Ciao!
Certezza no, ma sicuramente le scuole più di costose hanno degli agganci o dei cadetship con le compagnie che danno maggiori possibilità.
Si io pensavo alla Oxford o FTE jerez. Sono consapevole che sono molto costose però forse con questi MPL cadet (qualcuno riuscirebbe gentilmente a spiegarmi cosa sono, non ci ho capito molto :roll:) si hanno più possibilità di essere assunti e quindi di ripagarsi l'ingente investimento fatto (mi sbaglio?)

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Jolax » 5 dicembre 2017, 0:18

Reborn ha scritto: senza limiti di soldi qual è strada migliore e più sicura per diventare pilota (di linea ma anche aerotaxi o comunque aviazione generale)?
-Fare una visita medica di idoneità in un AMC. Senza quella non vai da nessuna parte.
-strada migliore: studiare e studiare
-strada più sicura: comprarti un jet (hai scritto tu "senza limiti di soldi" xD
- linea/aerotaxi/AG: sono mondi diversi. Informati bene in cosa consistono (Youtube ha migliaia di video interessanti).
Io diffido della gente che risponde: mi basta volare.. se ti basta volare ti trovi un lavoro redditizio e voli con un vds oppure ppl.
Reborn ha scritto: So che il mercato dell'aviazione è abbastanza in crisi
In base a quali criteri/fonti?
Reborn ha scritto: mi prendo una bella laurea in matematica
Solitamente sento dire che una persona oltre alle licenze di volo si prende una laurea per avere in piano B.
Nel tuo caso, una laurea in matematica in che modo la spenderesti?
Per l'atpl bastano le conoscenze matematiche della seconda superiore e due formule in croce di trigonometria.

Reborn ha scritto: so anche di scuole prestigiose (Oxford, jerez...) e licenze MPL che quasi ti garantiscono un posto.
Solitamente quando leggo i post contenenti OAA, FTE, CTC, MPL semplicemente li ignoro.. Ma hai 18 anni e puoi ancora disintossicarti :D
L'unica cosa che i pilotifici da te nominati garantiscono è: una busta trasparente piena di aria fritta e promesse.
Le scuole possono agevolarti nel farti avere un colloquio, raccomandarti a qualcuno ecc.. Ma dipende da te farti assumere. Se pensi che uscendo da una delle big ci sia qualche Compagnia che ti garantisce lavoro, penso che tu abbia sbagliato epoca.

Se invece la tua priorità è: avere una formazione top, hai una marea di scelte in Europa. E la qualità della formazione non dipende solo da quanto sono lucidi gli aerei oppure dal fatto che dal primo giorno ti fanno indossare una divisa.

Se poi vuoi avere le tue licenze spendendo il giusto, divertendoti a volare durante il tuo percorso e con la possibilità di formarti in ambienti diversi e non in soltanto, gestendo il percorso e adeguandolo ai tuoi tempi.. la soluzione si chiama: MODULARE.

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 5 dicembre 2017, 10:04

Allora la laurea io la prenderei per tre motivi
1)come dici tu un piano B nel caso in cui per qualsiasi motivo non riuscissi a trovare un posto nel mondo dell'aviazione
2)un grandissima passione verso questa bellissima materia :mrgreen: e anche come crescita personale, dato che quasi sicuramente dovrò andarmene dall'Italia, credo sia meglio farlo con una laurea in mano e più esperienza anche di vita
3)ho visto (e qui chiedo a voi perché ho letto su forum vari e non so se siano informazioni attendibili) che alcune compagnie richiedano o comunque apprezzano molto un bachelor degree (che sarebbe la nostra laurea triennale)
E poi io tutti i soldi per le licenze non ce li avrei, con una laurea e magari un lavoro ho la possibilità di accedere a qualche tipo di finanziamento e poi ripagarlo. Credo che andarsi ad indebitare di 100000€ a 18 anni senza un lavoro non sia una buonissima idea :mrgreen:
A me inizialmente come primo impiego sicuramente mi basterebbe volare, anche perché leggendo in giro anche qui sul forum vedo che le prospettive non sono molto floride (mi sbaglio? Spero di sì ma mi sa che non è così :roll:) Poi è ovvio che con il passare del tempo si possa puntare più in alto e a macchine più importanti. Credo poi che fare della propria passione il proprio lavoro sia uno degli obiettivi più belli (e difficili) della vita. Quindi in definitiva voi sconsigliate i "pilotifici" :mrgreen:?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da AirGek » 5 dicembre 2017, 11:21

Ci vuole fortuna questa è la verità. Trovarti con le licenze pronte nel periodo giusto. La scuola importa relativamente. L’unico scenario in cui una scuola risulta “obbligatoria” per entrare in una compagnia è la CTC inglese per easyJet. Per il resto una vale l’altro. Come ho detto è questione di periodo. Tieni conto che ora come ora Ryanair può quasi considerarsi una scuola di volo oltre ad una compagnia aerea, c’è un ricircolo continuo perché le condizioni sono quelle che sono, paghi 30K € di type rating sul 737, fai le 500 ore minimo e poi passi alla concorrenza. Se prima era pieno di neo brevettati senza esperienza ora si sta colmando anche quel vuoto. Come sarà fra un 5/10 anni chi lo sa...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 5 dicembre 2017, 11:53

Quindi tu dici che a livello di spendibilita sul lavoro (non parlo di qualità dell apprendimento) è indifferente in che scuola di prendono i brevetti?
E poi un neobrevettato medio (quindi senza un'eccessiva dose di fortuna, soldi ecc..) e che da quanto ho capito ha dalle 200 alle 300 h di volo, quante probabilità ha di trovare un lavoro (non parlo solo di linea ma anche di aviazione generale dove potrebbe fare un po' di esperienza)?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da AirGek » 5 dicembre 2017, 12:05

No non importa quale scuola scegli, tanto una volta finita se trovi un lavoro dovrai comunque spendere altri 30K€ per l’abilitazione alla macchina tranne rare eccezioni. In questo periodo sta assumendo AirDolomiti senza esperienza e con type pagato, sei vincolato alla compania per almeno 2 anni e sei pagato 2000€ lordi o poco più al mese. Aerotaxi mai frequentato ne interessato ma credo sia un ambiente abbastanza chiuso. Le probabilità come ho detto dipendono dal periodo. Avessi le licenze pronte ora entreresti quasi sicuramente in Ryanair visto che stannno raschiando il fondo del barile (e lo dice gente che ha un po’ più di esperienza del mestiere del sottoscritto). Magari quando avrai le licenze pronte ti ci sarà un’altra crisi economica mondiale e saranno carta straccia oppure si tornerà agli anni d’oro e ti daranno 10K€ al mese con autista privato che ti prende sotto casa, chilossà...
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 5 dicembre 2017, 12:28

E per la questione della laurea a parte la passione per la matematica, dite che è una buona idea?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da AirGek » 5 dicembre 2017, 12:51

Se vuoi farla perché sei innamorato della matematica è certamente una buona idea ma tra te senza esperienza e con laurea e uno con esperienza senza laurea prenderanno il secondo.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 5 dicembre 2017, 20:20

Si ma a farla a puro scopo teoretico ci sarebbe tempo anche dopo aver preso le licenze. Dato che mi farebbe "perdere" 5 anni se tutto va bene, avrebbe un senso se mi dovesse dare qualche tipo di vantaggio. È vero che a volte le compagnie la richiedono? E comunque a mio parere mi permetterebbe (si spera) di trovare un lavoro per mantenersi almeno in parte il conseguimento delle licenze.

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Jolax » 6 dicembre 2017, 0:15

Reborn ha scritto:Allora la laurea io la prenderei per tre motivi
1)come dici tu un piano B nel caso in cui per qualsiasi motivo non riuscissi a trovare un posto nel mondo dell'aviazione
2)un grandissima passione verso questa bellissima materia :mrgreen: e anche come crescita personale, dato che quasi sicuramente dovrò andarmene dall'Italia, credo sia meglio farlo con una laurea in mano e più esperienza anche di vita
3)ho visto (e qui chiedo a voi perché ho letto su forum vari e non so se siano informazioni attendibili) che alcune compagnie richiedano o comunque apprezzano molto un bachelor degree (che sarebbe la nostra laurea triennale)
E poi io tutti i soldi per le licenze non ce li avrei, con una laurea e magari un lavoro ho la possibilità di accedere a qualche tipo di finanziamento e poi ripagarlo. Credo che andarsi ad indebitare di 100000€ a 18 anni senza un lavoro non sia una buonissima idea :mrgreen:
A me inizialmente come primo impiego sicuramente mi basterebbe volare, anche perché leggendo in giro anche qui sul forum vedo che le prospettive non sono molto floride (mi sbaglio? Spero di sì ma mi sa che non è così :roll:) Poi è ovvio che con il passare del tempo si possa puntare più in alto e a macchine più importanti. Credo poi che fare della propria passione il proprio lavoro sia uno degli obiettivi più belli (e difficili) della vita. Quindi in definitiva voi sconsigliate i "pilotifici" :mrgreen:?
Se il tuo obiettivo è quello di fare il pilota, una laurea potrebbe farti perdere tempo. Per una triennale+magistrale 5 anni minimo.
Poi in Italia con quella laurea che lavoro troveresti?

Per quanto riguarda i pilotifici.. Se devo scegliere tra spendere 100mila euro oppure 50000 (e anche meno), per lo stesso identico pezzo di carta, sceglierei la seconda via.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11198
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da flyingbrandon » 6 dicembre 2017, 0:27

Reborn ha scritto:Si ma a farla a puro scopo teoretico ci sarebbe tempo anche dopo aver preso le licenze. Dato che mi farebbe "perdere" 5 anni se tutto va bene, avrebbe un senso se mi dovesse dare qualche tipo di vantaggio. È vero che a volte le compagnie la richiedono? E comunque a mio parere mi permetterebbe (si spera) di trovare un lavoro per mantenersi almeno in parte il conseguimento delle licenze.
Allora...giusto per dire la mia...
L’unica cosa certa è che prima o poi moriremo. Partendo da questo il resto è una questione di probabilità.
Io, per scegliere, non parto dalla sicurezza o meno di avere il lavoro ma dalla consapevolezza se io sono fatto per quel lavoro o meno. La passione ce l’hai...e questo è già un buon punto di partenza. Sei giovane e puoi serenamente perdere del tempo per studiare matematica...questo che ti sia utile o meno dal punto di vista pratico del titolo di studio lo è certamente per allargare la tua mente. Mentre fai questa laurea e aspetti che ti si allarghi la mente attraverso lo studio e la devozione fai la licenza PPL, quella per diventare un pilota privato. Da questo piccolo step puoi trarre notevoli informazioni sulla tua capacità di volare , su quello che volare significa per te e, non ultimo ti permette di volare...cosa che, per passione, desideri fare. Finito questo potresti non aver più dubbi sul da farsi.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da spiridione » 6 dicembre 2017, 8:17

flyingbrandon ha scritto:
Allora...giusto per dire la mia...
L’unica cosa certa è che prima o poi moriremo....
Sei un mito, Brandon!!! :wink: :mrgreen:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11198
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da flyingbrandon » 6 dicembre 2017, 11:07

spiridione ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Allora...giusto per dire la mia...
L’unica cosa certa è che prima o poi moriremo....
Sei un mito, Brandon!!! :wink: :mrgreen:
Dì la verità....ti sei grattato eh.... :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 6 dicembre 2017, 11:27

Ti dico la mia. A livello puramente pratico se vuoi diventare pilota, la laurea non ti serve a un bel nulla. Io ho una situazione simile alla tua. A 18 anni volevo fare il pilota, una serie di situazioni mi hanno portato a scegliere di laurearmi e ho preso la laurea Magistrale in Economia. Finito ho detto, questo sogno è ancora troppo grande per non provarlo e a Marzo inizierò l’ATPL Integrato con G Air.
Probabilmente rimarrà solo un pezzo di carta, però mi ha dato la possibilità di conoscere tutto un Mondo di cui non avevo il benché minimo sentore; ho avuto la possibilità di fare alcuni projects personali e la tesi di laurea sul settore aereo, compagnie low cost e su easyJet. Paradossalmente ho capito tante cose anche sul ruolo di un comandante e di un FO.
A livello personale è servita tanto, mi ha dato tanto e chissà che più avanti non mi darà. I lati negativi ovviamente ci sono:
* altri 14 mesi di studio prima di (incrociando le dita) vedere l’alba da 37000ft :)
* l’incertezza di quello che sarà dopo aver preso l’integrato
* devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11198
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da flyingbrandon » 6 dicembre 2017, 11:42

cpt riccardo ha scritto: * devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Se non l’accetti...che poi non trovo neanche corretto parlare di accettazione...sei solo uno str**zo... :mrgreen:
Magari avessi iniziato tu a 18 anni non saresti arrivato lì e non avresti neanche la laurea. Mai confrontare i percorsi... :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 6 dicembre 2017, 13:12

flyingbrandon ha scritto:
cpt riccardo ha scritto: * devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Se non l’accetti...che poi non trovo neanche corretto parlare di accettazione...sei solo uno str**zo... :mrgreen:
Magari avessi iniziato tu a 18 anni non saresti arrivato lì e non avresti neanche la laurea. Mai confrontare i percorsi... :D
Ciao!
Vabbè è la natura umana guardare i percorsi, suvvia Brandon è lo stesso discorso che penso valga per te, probabilmente in altre compagnie saresti già comandante da anni. Poi con i se e con i ma nessuno fa la storia. E il termine accettazione non lo uso con termine dispregiativo, lì sarei d’accordo con te, ma nel senso : “eh se avessi sbagliato tutto a fare questo percorso? Loro sono la io sono qua”....


Sent from my iPhone using Tapatalk

Jolax
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 201
Iscritto il: 2 agosto 2014, 7:57

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Jolax » 6 dicembre 2017, 13:13

Io ho iniziato il ppl a 28 anni e 3/4..
A 18 anni pensavo solo alla f**a!
:bounce:

Avatar utente
spiridione
FL 350
FL 350
Messaggi: 3561
Iscritto il: 16 aprile 2011, 21:02
Località: Oristano (LIER/FNU)

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da spiridione » 6 dicembre 2017, 13:14

flyingbrandon ha scritto:
spiridione ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Allora...giusto per dire la mia...
L’unica cosa certa è che prima o poi moriremo....
Sei un mito, Brandon!!! :wink: :mrgreen:
Dì la verità....ti sei grattato eh.... :mrgreen:
:headbang:
Spiridione.


Ho volato su un MD80 così vecchio, che sulla porta di una toilette c'era scritto ORVILLE
e sulla porta dell'altra WILBUR....





Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11198
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da flyingbrandon » 6 dicembre 2017, 14:40

cpt riccardo ha scritto:
Vabbè è la natura umana guardare i percorsi, suvvia Brandon è lo stesso discorso che penso valga per te, probabilmente in altre compagnie saresti già comandante da anni. Poi con i se e con i ma nessuno fa la storia. E il termine accettazione non lo uso con termine dispregiativo, lì sarei d’accordo con te, ma nel senso : “eh se avessi sbagliato tutto a fare questo percorso? Loro sono la io sono qua”....


Sent from my iPhone using Tapatalk
No... :D io proprio guardo il mio...e mi sono sempre trovato benissimo così. Comunque ok... avevo messo nel termine accettazione una connotazione di “invidia”...e una “sopportazione” del fatto che qualcuno fosse già la...:D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 6 dicembre 2017, 19:15

cpt riccardo ha scritto:Ti dico la mia. A livello puramente pratico se vuoi diventare pilota, la laurea non ti serve a un bel nulla. Io ho una situazione simile alla tua. A 18 anni volevo fare il pilota, una serie di situazioni mi hanno portato a scegliere di laurearmi e ho preso la laurea Magistrale in Economia. Finito ho detto, questo sogno è ancora troppo grande per non provarlo e a Marzo inizierò l’ATPL Integrato con G Air.
Probabilmente rimarrà solo un pezzo di carta, però mi ha dato la possibilità di conoscere tutto un Mondo di cui non avevo il benché minimo sentore; ho avuto la possibilità di fare alcuni projects personali e la tesi di laurea sul settore aereo, compagnie low cost e su easyJet. Paradossalmente ho capito tante cose anche sul ruolo di un comandante e di un FO.
A livello personale è servita tanto, mi ha dato tanto e chissà che più avanti non mi darà. I lati negativi ovviamente ci sono:
* altri 14 mesi di studio prima di (incrociando le dita) vedere l’alba da 37000ft :)
* l’incertezza di quello che sarà dopo aver preso l’integrato
* devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Ma come ti stai finanziando le licenze? Io la laurea la prenderei (oltre che per avere un piano B nel caso in cui dopo il conseguimento delle licenze Non riuscissi comunque a trovare un lavoro Almeno avrei qualcosa con cui vivere perché nonostante quello che si pensi la laurea in matematica offre numerosi sbocchi anche in Italia nel mondo della finanza dell'assicurazione) anche per finanziarli almeno in parte il conseguimento delle licenze oppure per cercare di chiedere un prestito che senza un buon lavoro credo Difficilmente ti diano, dato che come ho già detto tutti i soldi necessari per le licenze non li ho.

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 6 dicembre 2017, 19:53

Reborn ha scritto:
cpt riccardo ha scritto:Ti dico la mia. A livello puramente pratico se vuoi diventare pilota, la laurea non ti serve a un bel nulla. Io ho una situazione simile alla tua. A 18 anni volevo fare il pilota, una serie di situazioni mi hanno portato a scegliere di laurearmi e ho preso la laurea Magistrale in Economia. Finito ho detto, questo sogno è ancora troppo grande per non provarlo e a Marzo inizierò l’ATPL Integrato con G Air.
Probabilmente rimarrà solo un pezzo di carta, però mi ha dato la possibilità di conoscere tutto un Mondo di cui non avevo il benché minimo sentore; ho avuto la possibilità di fare alcuni projects personali e la tesi di laurea sul settore aereo, compagnie low cost e su easyJet. Paradossalmente ho capito tante cose anche sul ruolo di un comandante e di un FO.
A livello personale è servita tanto, mi ha dato tanto e chissà che più avanti non mi darà. I lati negativi ovviamente ci sono:
* altri 14 mesi di studio prima di (incrociando le dita) vedere l’alba da 37000ft :)
* l’incertezza di quello che sarà dopo aver preso l’integrato
* devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Ma come ti stai finanziando le licenze? Io la laurea la prenderei (oltre che per avere un piano B nel caso in cui dopo il conseguimento delle licenze Non riuscissi comunque a trovare un lavoro Almeno avrei qualcosa con cui vivere perché nonostante quello che si pensi la laurea in matematica offre numerosi sbocchi anche in Italia nel mondo della finanza dell'assicurazione) anche per finanziarli almeno in parte il conseguimento delle licenze oppure per cercare di chiedere un prestito che senza un buon lavoro credo Difficilmente ti diano, dato che come ho già detto tutti i soldi necessari per le licenze non li ho.
È vero, però l’Atpl integrato porta a un impegno in toto per 14/16 mesi (alcune scuole ti dicono 24 mesi). Può essere un piano B, però è anche vero che iniziando subito dopo la laurea le licenze, l’esperienza lavorativa è limitata e poche aziende assumono dopo tanti mesi di inattività...

Per quanto riguarda il finanziamento delle big (cosa che non ho fatto io), tanti fanno un mutuo sulla propria casa (i genitori), e iniziano a ripagarlo dopo 2 anni con il lavoro. Per un lavoro certo, vedi i vari MPL, è una strada considerabile. Per un lavoro incerto, facendo anche i vari integrati con CTC e Cae, non lo considererei. Se va male e non trovi come lo si ripaga...

Ciao


Sent from my iPhone using Tapatalk

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 6 dicembre 2017, 21:10

cpt riccardo ha scritto:
Reborn ha scritto:
cpt riccardo ha scritto:Ti dico la mia. A livello puramente pratico se vuoi diventare pilota, la laurea non ti serve a un bel nulla. Io ho una situazione simile alla tua. A 18 anni volevo fare il pilota, una serie di situazioni mi hanno portato a scegliere di laurearmi e ho preso la laurea Magistrale in Economia. Finito ho detto, questo sogno è ancora troppo grande per non provarlo e a Marzo inizierò l’ATPL Integrato con G Air.
Probabilmente rimarrà solo un pezzo di carta, però mi ha dato la possibilità di conoscere tutto un Mondo di cui non avevo il benché minimo sentore; ho avuto la possibilità di fare alcuni projects personali e la tesi di laurea sul settore aereo, compagnie low cost e su easyJet. Paradossalmente ho capito tante cose anche sul ruolo di un comandante e di un FO.
A livello personale è servita tanto, mi ha dato tanto e chissà che più avanti non mi darà. I lati negativi ovviamente ci sono:
* altri 14 mesi di studio prima di (incrociando le dita) vedere l’alba da 37000ft :)
* l’incertezza di quello che sarà dopo aver preso l’integrato
* devi accettare di vedere ragazzini già primi ufficiali e accettare che se avessi iniziato a 18 anni potevi essere al posto loro, e non è sempre facile.... anzi.

Ciao!


Sent from my iPhone using Tapatalk
Ma come ti stai finanziando le licenze? Io la laurea la prenderei (oltre che per avere un piano B nel caso in cui dopo il conseguimento delle licenze Non riuscissi comunque a trovare un lavoro Almeno avrei qualcosa con cui vivere perché nonostante quello che si pensi la laurea in matematica offre numerosi sbocchi anche in Italia nel mondo della finanza dell'assicurazione) anche per finanziarli almeno in parte il conseguimento delle licenze oppure per cercare di chiedere un prestito che senza un buon lavoro credo Difficilmente ti diano, dato che come ho già detto tutti i soldi necessari per le licenze non li ho.
È vero, però l’Atpl integrato porta a un impegno in toto per 14/16 mesi (alcune scuole ti dicono 24 mesi). Può essere un piano B, però è anche vero che iniziando subito dopo la laurea le licenze, l’esperienza lavorativa è limitata e poche aziende assumono dopo tanti mesi di inattività...

Per quanto riguarda il finanziamento delle big (cosa che non ho fatto io), tanti fanno un mutuo sulla propria casa (i genitori), e iniziano a ripagarlo dopo 2 anni con il lavoro. Per un lavoro certo, vedi i vari MPL, è una strada considerabile. Per un lavoro incerto, facendo anche i vari integrati con CTC e Cae, non lo considererei. Se va male e non trovi come lo si ripaga...

Ciao


Sent from my iPhone using Tapatalk
Io non ho ben capito cosa sono questi MPL e perché parlate di lavoro certo?
E poi comunque il problema del come lo ripago se va male si ripropone, forse anche in modo peggiore, se non ho la laurea. E senza un finanziamento non potrei avere accesso a quei soldi, se non dopo anni di lavoro, che però mi porterebbe troppo in là con l'età. Che casino... :shock: :|
E poi dite che portare avanti le licenze insieme ad un lavoro (a parte forse escludendo il periodo dell'ATPL theory) si può fare?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da AirGek » 6 dicembre 2017, 21:26

MPL è una sorta di licenza ad hoc che prevede un addestramento mirato al modo di fare di una specifica compagnia. Si parla di lavoro certo perché la compagnia interessata ti assume da zero per formarti e poi impiegarti presso se stessa.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 6 dicembre 2017, 22:08

AirGek ha scritto:MPL è una sorta di licenza ad hoc che prevede un addestramento mirato al modo di fare di una specifica compagnia. Si parla di lavoro certo perché la compagnia interessata ti assume da zero per formarti e poi impiegarti presso se stessa.
E come si può accedere ad una cosa del genere? Immagino sia molto difficile.

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 6 dicembre 2017, 22:09

Esatto, quello è l’MPL, scusami ho dato per scontato e non ho specificato.
È un concetto relativamente nuovo l’MPL, pensato per chi vuole farlo come lavoro, ponendo alcune limitazioni nella licenza finale. Alla fine della licenza penso che il pilota in questione non possa affittare per conto suo un Cessna all’aeroclub ad esempio.
In giro ci sono tante compagnie che lo fanno e si appoggiano a L3 e CAE principalmente. I costi sono molto alti e di solito chi accede a un finanziamento lo fa con la certezza di avere il lavoro alla fine.
Leggendo nei vari blog di queste scuole, molti ragazzi hanno preso finanziamenti per fare il percorso non sponsorizzato di L3 e CAE, “affidandosi” alla statistica favorevole del placement. ~95%. Ovviamente se ricadi in quel 5% è la fine. Per questo ho scelto una scuola sempre ottima ma meno costosa.
L’ATPL Integrato è un percorso full time e portare avanti un lavoro in parallelo non penso sia impossibile ma è molto difficile. Il percorso modulare è inevitabilmente più lungo ma sostenibile in termini lavorativi. Certo se si inizia da zero, c’è da mettere in conto anche l’hours building che è una voce importante sia in termini di tempo che denaro.


Sent from my iPhone using Tapatalk

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 7 dicembre 2017, 9:24

cpt riccardo ha scritto:Leggendo nei vari blog di queste scuole
Riusciresti perfavore a darmi qualche link di questi blog?
Immagino però che a questi corsi ci saranno selezioni dure da passare.
cpt riccardo ha scritto: I costi sono molto alti
Hai idea di quanto si parli? È tanto di più rispetto ad un ATPL modulare?

Avatar utente
AirGek
FL 500
FL 500
Messaggi: 12049
Iscritto il: 7 dicembre 2008, 12:02
Località: 12 o'clock opposite direction

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da AirGek » 7 dicembre 2017, 9:57

Reborn ha scritto:
cpt riccardo ha scritto: I costi sono molto alti
Hai idea di quanto si parli? È tanto di più rispetto ad un ATPL modulare?
Sì, se non ricordo male easyJet chiedeva qualcosa sulle 100K £ se non di più.
Football, basketball, baseball, tennis, golf? No thanks, I fly. Why? Because all that stuff requires one ball only!

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 7 dicembre 2017, 10:06

AirGek ha scritto:
Reborn ha scritto:
cpt riccardo ha scritto: I costi sono molto alti
Hai idea di quanto si parli? È tanto di più rispetto ad un ATPL modulare?
Sì, se non ricordo male easyJet chiedeva qualcosa sulle 100K £ se non di più.
Però se la prospettiva di lavoro è quasi certa al termine forse ha più senso che spenderne 50.000 senza alcuna certezza. Sbaglio io?

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 7 dicembre 2017, 10:17

Ok sono andato sul sito e ho trovato questo.
cae ha scritto: We are looking for high calibre, well motivated individuals. The number of MPL course places available is limited, so inevitably not all of those who meet the initial selection requirements will be enrolled on the easyJet MPL programme but that should not discourage you from applying, as there are several other ways for you to eventually join easyJet.
Quindi come immaginavo la selezione è dura però ci si potrebbe provare.

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 7 dicembre 2017, 11:15

Reborn ha scritto:Ok sono andato sul sito e ho trovato questo.
cae ha scritto: We are looking for high calibre, well motivated individuals. The number of MPL course places available is limited, so inevitably not all of those who meet the initial selection requirements will be enrolled on the easyJet MPL programme but that should not discourage you from applying, as there are several other ways for you to eventually join easyJet.
Quindi come immaginavo la selezione è dura però ci si potrebbe provare.
La selezione è parecchio selettiva e i posti per l’MPL sono pochi. Per easyJet ti danno quattro possibilità:
Route 1: easyJet MPL in 14 mesi diventi FO. Pochi posti costo 105000£
Route 2: easyJet ATPL Integrated costo 123000£
Route 3: Atpl Integrato presso la scuola con possibilità di Upgrade all’MPL. Soggetto a una nuova selezione prima del type rating (mi sembra)
Route 4: White Tail. Scuola generica Atpl integrato presso Cae o CTC e nell’holding pool subito dopo gli MPL e integrati.

I corsi vengono assegnati più o meno tre mesi dopo la selezione. Tu puoi raggiungere gli standard per easy ed essere assegnato al White Tail dopo. Le liste di attesa sono lunghe. Ad oggi chi farà la selezione a gennaio non inizierà il corso prima di Gennaio 2019.
Ce ne sono altri come BA, Wizz, Volotea, Qatar, Virgin, Air Asia e i costi vanno tutti intorno ai 120000£/€ fino a 130000€.

Alcune compagnie dell’est tra cui Wizz, fanno un MPL presso BAATraining a Vilnius e i costi sono più bassi.
Per alcuni di questi corsi devi aggiungere il mantenimento e la casa (in alcuni la casa è compresa).
È soggetto tutto al rendimento però. Alcuni corsi chiedono di non fallire più di un tot di esami teorici, in caso contrario si può essere retrocessi....




Sent from my iPhone using Tapatalk

Reborn
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 4 dicembre 2017, 14:15

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da Reborn » 7 dicembre 2017, 11:43

https://www.baatraining.com/become-a-pi ... t-program/
Si questo. A vostro parere quante sono le possibilità di entrare? Non tanto a livello teorico, perché avendo una laurea in matematica, quelle cose li le farei ad occhi chiusi, ma come test psico-attitudinali? Immagino ci sia gente super motivata proveniente da tutta Europa.
baa ha scritto: Personal competence and aptitude: all candidates must go through special tests and interviews developed by the selection commission of the BAA Training and Wizz Air for social competence and aptitude assessment.

Avatar utente
cpt riccardo
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 534
Iscritto il: 10 aprile 2008, 20:19

Re: C'è una strada per essere sicuri di ottenere un posto?

Messaggio da cpt riccardo » 7 dicembre 2017, 12:00

I numeri di applicants sono inferiori rispetto a CAE e CTC, quindi le probabilità sono maggiori. Da quello che so, Wizz sarà presente alle selezioni a metà gennaio, poi tornerà a giugno. In rough numbers di quelli che vengono invitati a Vilnius un buon 75% entra con le compagnie partner


Sent from my iPhone using Tapatalk

Rispondi