Soluzione low cost: Aliante o VDS?

In quest’area si discute di Aeroclub, di brevetti commerciali / ATPL integrato, di ultraleggeri, di scuole e corsi relativi all'aviazione civile

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Shalton
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 9 marzo 2018, 12:33

Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da Shalton » 11 giugno 2019, 8:38

Salve.

Ho iniziato a prendere in considerazione l'idea di conseguire una licenza/abilitazione, contando che volo solo per passione e comunque non farei di certo un volo a settimana, visto che guadagno troppo.

Nella mia ottica mi sto orientando verso il VDS, poiché dalle mie parti le quote sociali sono di circa 300 euro l'anno, e contando che volerei si e no una volta ogni mese e mezzo/due per 100 euro l'ora circa (o più volte da mezz'ora), mi viene più o meno 1000 euro all'anno il tutto. Invece per ciò che riguarda l'aliante solo la quota sociale viene minimo 1300 ovunque da me, più i 40/45 euro di traino.

Cosa ne pensate di questo ragionamento di uno che ancora non è entrato nel mondo dell'aviazione?

Nonno Salt
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 145
Iscritto il: 14 luglio 2009, 15:07
Contatta:

Re: Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da Nonno Salt » 11 giugno 2019, 11:41

Ciao, se sei a digiuno completo di volo, la cosa che mi sento di consigliare è quella di esplorare questo mondo prima di prendere decisioni. Un'occasione è sicuramente il Flight&Fun che si svolge il prossimo fine settimana all'Aeroporto di Pavullo (MO).
Troverai di tutto, conoscerai piloti con diverse esperienze, vedrai i più strani oggetti volanti, dagli aerei di aviazione generale, alianti e motoalianti, VDS, fino ai minimali, ma anche scuole di volo, editoria del settore e via dicendo.

Ci sarò anche io con il mio trespolo volante e sarò lieto di conoscerti e fare tante chiacchiere (tranquillo, non sono un venditore :-) ). Mi trovi il sabato, sul prato adiacente al piazzale esposizioni sotto un piccolo gazeebo bianco a piramide dotato di un bandierone "volominimale.org". Sono il più grasso!
Se vuoi contattarmi: stefano@volominimale.org

Info: http://www.volominimale.org/2019/06/10/ ... iamoooooo/
https://www.pilotidiclasse.it/flight-fun-2019/
N-ONNO

http:/www.fiorenzadebernardi.it
Aeralpi 1967, prima donna pilota commerciale in Italia

Avatar utente
giano1968
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 374
Iscritto il: 24 agosto 2005, 10:07
Località: CPT

Re: Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da giano1968 » 11 giugno 2019, 12:34

valuta anche il LAPL, molto meglio del VDS
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da tartan » 11 giugno 2019, 13:05

Vai a Pavullo a trovare il "nonno" :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Shalton
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 9 marzo 2018, 12:33

Re: Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da Shalton » 11 giugno 2019, 14:33

Forse non c'entra molto, ma quanto costa di media, a ora, un deltaplano a motore

Nonno Salt
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 145
Iscritto il: 14 luglio 2009, 15:07
Contatta:

Re: Soluzione low cost: Aliante o VDS?

Messaggio da Nonno Salt » 12 giugno 2019, 15:29

Shalton ha scritto:Forse non c'entra molto, ma quanto costa di media, a ora, un deltaplano a motore
Per la mia esperienza, dubito che troverai qualche club che te lo affitti. Poiché ha messo le ali a una marea di piloti, negli anni ne sono stati venduti moltissimi. Questo permette oggi di trovare ottime macchine da acquistare ad un costo intorno ai 5-7 mila euro (biposto). Ovviamente occorre preventivare un budget per dei controlli soprattutto ala/motore. Con questi meccanismi, a parte le scuole (alle quali puoi eventualmente chiedere se noleggiano il mezzo), ogni pilota possiede il suo, magari condividendolo con un altro pilota, e vola quando gli pare.
Tieni conto che mediamente, dati un po' tutti i costi inferiori, si vola molto. Conosco due ragazzi al mio campo che, con lo stesso delta, volano quasi tutti i giorni.
Ovviamente ti deve piacere/interessare questo tipo di volo.
N-ONNO

http:/www.fiorenzadebernardi.it
Aeralpi 1967, prima donna pilota commerciale in Italia

Rispondi