Devo volare e ho il panico

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
tex56
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 18 agosto 2007, 21:44

Devo volare e ho il panico

Messaggio da tex56 » 19 agosto 2007, 21:18

Ciao a tutto il forum ,devo volare da venezia a olbia con un Fokker 100 dell'ALPI EAGLES la nostra compagnia veneta,trovo strano anzi non capisco perchè da venezia a olbia ci sia solo alpi eagles un volta c'era Meridiana ,AIR ONE il fatto è che anche se sono 45 minuti di volo ho il panico, mi tremano le gambe prima di salire ,sudo salivazione alla Fantozzi ,battiti cardiaci accelerati,tutto cio' che si ha prima di andare al patibolo come un condannato a morte.MI devo riempire o di lexotan o di Xanax per 45 minuti? una volta volavo per 14 ore di fila adesso me la faccio sotto per 45 minuti? che mi è successo l'eta' qualche causa psicologica non mi sento piu' sicuro ,mia moglie non vede l'ora lei si rilassa mi dice che lascia a terra tutti i problemi ha come un senso di liberta' io mi comincio a rilassare quando mancano poche decine di minuti all'atterraggio c'è qualcosa che non va' chi mi puo' aiutare? GRAZIE

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Messaggio da Slowly » 20 agosto 2007, 0:07

intanto benvenuto.

NOn hai nulla di traumatico, non temere.

L'aerofobia è comune.

Luca saprà conigliarti meglio.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

elucchia
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 67
Iscritto il: 18 marzo 2007, 22:15

Messaggio da elucchia » 20 agosto 2007, 0:46

Ciao!
se ti può consolare anch'io ho un pò paura...anzi avevo paura...ora sto migliorando e tra pochi giorni partirò per New York, quindi pensa che devo stare 8 ore su un aereo....i tuoi 45 minuti sono un attimo e ci si può permettere di rilassarsi per un periodo così breve...

io, per il mio volo non sono serenissima, ma ho fatto dei passi da gigante.

sono sicura che il forum ti aiuterà molto.

sicuramente devi aspettare Luca, ma la domanda spontanea è: perchè una volta volavi tranquillo e ora no? che avvenimento traumatico è capitato?

a presto
ciao
ema

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da luciocaste » 20 agosto 2007, 0:50

tex56 ha scritto:........una volta volavo per 14 ore di fila adesso me la faccio sotto per 45 minuti?.......
A cosa può essere dovuto questo cambiamento?

Qualche volo disastroso, pieno di vuoti d'aria, turbolenze o altro?
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Ludwig
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 31
Iscritto il: 16 luglio 2005, 2:22
Località: Lugano

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da Ludwig » 20 agosto 2007, 1:15

luciocaste ha scritto:
tex56 ha scritto:........una volta volavo per 14 ore di fila adesso me la faccio sotto per 45 minuti?.......
A cosa può essere dovuto questo cambiamento?

Qualche volo disastroso, pieno di vuoti d'aria, turbolenze o altro?
Oppure qualcosa che ha a che vedere con il tuo vissuto personale, passato o presente. Ma questo lo puoi sapere solo tu.

Siamo in molti qui a provare ansia o panico quando saliamo su un aereo, quindi non sentirti diverso, malato o escluso.

Se per te proprio il panico è assolutamente insostenibile, per questo viaggio particolare, allora il tuo medico saprà prescriverti qualcosa per farti stare più tranquillo, o addirittura per farti dormire.

Per il futuro, l'apprendimento di qualche tecnica di rilassamento, la lettura dei consigli dei partecipanti del forum, soprattutto degli esperti in materia, qualche diversivo o stratagemma ti farà sicuramente bene. L'atteggiamento della tua signora è in realtà molto intelligente e pure estremamente realistico: i problemi sono a terra, non in aria. E te lo dice uno che non voleva crederci...Se ci credi con forza, assieme ai problemi, ci lascerai pure il panico, a terra. Un ultimissimo consiglio: non lottare contro il panico, lascialo scorrere in te, lascialo muoversi liberamente, poi ti uscirà dalla punta dei piedi. Lo so che è brutto, ma non può nè ucciderti nè renderti pazzo.
In bocca al lupo!

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 20 agosto 2007, 11:19

elucchia ha scritto:Ciao!
se ti può consolare anch'io ho un pò paura...anzi avevo paura...ora sto migliorando e tra pochi giorni partirò per New York, quindi pensa che devo stare 8 ore su un aereo....i tuoi 45 minuti sono un attimo e ci si può permettere di rilassarsi per un periodo così breve...

io, per il mio volo non sono serenissima, ma ho fatto dei passi da gigante.

sono sicura che il forum ti aiuterà molto.
Si fanno passi da gigante qui dentro.... :thumbleft:

Luca
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 20 agosto 2007, 11:34

Ciao Tex, mi dispiace per la tua paura.
Hai voglia di raccontarci con qualche dettaglio in più come è fatta la tua paura?

Luca
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Ospite

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da Ospite » 20 agosto 2007, 11:48

tex56 ha scritto:Ciao a tutto il forum ,devo volare da venezia a olbia con un Fokker 100 dell'ALPI EAGLES la nostra compagnia veneta,trovo strano anzi non capisco perchè da venezia a olbia ci sia solo alpi eagles un volta c'era Meridiana ,AIR ONE il fatto è che anche se sono 45 minuti di volo ho il panico, mi tremano le gambe prima di salire ,sudo salivazione alla Fantozzi ,battiti cardiaci accelerati,tutto cio' che si ha prima di andare al patibolo come un condannato a morte.MI devo riempire o di lexotan o di Xanax per 45 minuti? una volta volavo per 14 ore di fila adesso me la faccio sotto per 45 minuti? che mi è successo l'eta' qualche causa psicologica non mi sento piu' sicuro ,mia moglie non vede l'ora lei si rilassa mi dice che lascia a terra tutti i problemi ha come un senso di liberta' io mi comincio a rilassare quando mancano poche decine di minuti all'atterraggio c'è qualcosa che non va' chi mi puo' aiutare? GRAZIE
Ciao Tex...benvenuto!!

Rilassati...da come scrivi trasmetti bene il tuo stato d'animo! cercheremo di darti una mano a superare questa paura che (fidati) si supera!!

ciao Anny

deltagolf

Messaggio da deltagolf » 20 agosto 2007, 13:38

Ahhh... un coetaneo!!

Ehi, non facciamo fare figuraccie alla nostra classe di ferro! Salta su quel Fokker e fila in Sardegna.

Ma da che parte arriva questa paura in un ex coraggioso come te??

tex56
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 18 agosto 2007, 21:44

Messaggio da tex56 » 20 agosto 2007, 21:34

Ciao a tutti ragazzi,grazie x l'aiuto e i consigli,comincio a somatizzare qualche giorno prima di partire sia a casa ,sia dalla vacanza,quando arrivo è il giorno piu' bello,perchè sono arrivato ho i piedi per terra e non ci penso fino al momento del ritorno,pero' non si puo' vivere cosi'.Sono molto piu' tranquillo quando si poteva andare in cabina di pilotaggio a parlare con i piloti,allora poi tornavo a sedermi tranquillo e cominciavo a rilassarmi.E'capitato durante un volo da Roma alle Seychelles di aver ballato per turbolenza tutta la notte,c'era pochissima gente sono stato in cabina con i piloti un'oretta circa a chiaccherare due piloti giovani americani super tranquilli ex piloti da caccia ,mi dicevano che per loro queste turbolenze erano una schiocchezza per me invece erano dei tonfi paurosi si saltava sui sedili,pero' dopo mi sono disteso e sono persino riuscito a dormire.Diciamo che il panico mi prende al decollo poi in crociera mi calmo un po'.Pero' ci sono dei periodi di forte stress x me lavorativo e familiare che secondo me condizionano molto il mio stato d'animo,non so' se è il caso di andare da uno strizza cervelli o forse sarebbe meglio fare quei famosi corsi all'alitalia? so 'che ultimamente si è accentuato,una volta dopo aver fatto il check in ed essere salito sull'aereo ho chiesto alla hostess di scendere scaricate le valigie sono tornato a casa ed ho annullato il viaggio alle Maldive perchè c'era un cielo nero e io non me la sentivo di decollare panico ai massimi livelli mi sono addirittura messo a piangere.Sono un caso disperato? GRAZIE a tutto il forum.un saluto :(

hirundo

Messaggio da hirundo » 21 agosto 2007, 16:57

Ciao Alessandro. Caso disperato? Non direi: per una volta che sei sbarcato, ce ne sono altre in cui hai volato... :D perchè non dovresti farcela di nuovo? Può essere, come dici, che la paura sia legata ad una situazione lavorativa e familiare stressante; ma questo è anche un buon punto di partenza per volare più serenamente, perchè sei consapevole che il vero problema non è l'aereo.
Inoltre, tu hai provato la bella esperienza di parlare un po' con i piloti durante il volo ed hai visto con quanta tranquillità vengono affrontate situazioni (come le turbolenze) che da passeggero possono apparire preoccupanti. Anche se non è più possibile entrare in cabina, ricorda quella tua chiacchierata quando hai bisogno di rassicurarti, e pensa che tutto si sta svolgendo tranquillamente come allora.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da aeb » 21 agosto 2007, 17:13

tex56 ha scritto: io mi comincio a rilassare quando mancano poche decine di minuti all'atterraggio
Appunto...se il volo dura 45 minuti, inizia a rilassarti prima di salire a bordo, a poche decine di minuti dall'atterraggio..... :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da Slowly » 21 agosto 2007, 17:47

aeb ha scritto:
tex56 ha scritto: io mi comincio a rilassare quando mancano poche decine di minuti all'atterraggio
Appunto...se il volo dura 45 minuti, inizia a rilassarti prima di salire a bordo, a poche decine di minuti dall'atterraggio..... :D
Infatti!

:wink:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

tex56
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 10
Iscritto il: 18 agosto 2007, 21:44

Messaggio da tex56 » 21 agosto 2007, 20:44

Grazie a tutti ragazzi,dei preziosi consigli ,vi riportero' come è andata tra una decina di giorni circa grazie ancora eun saluto. :)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 21 agosto 2007, 23:37

tex56 ha scritto:Grazie a tutti ragazzi,dei preziosi consigli ,vi riportero' come è andata tra una decina di giorni circa grazie ancora eun saluto. :)
A nome di tutti (mi permetto :) ) : è stato un piacere! E ricordati che nel momento in cui ti imbarchi sei a poche decine di minuti dall'atterraggio..... :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

ami miami
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 115
Iscritto il: 3 marzo 2013, 16:11

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da ami miami » 9 ottobre 2014, 23:29

45 minuti di volo credo siano davvero pochi...ma utili per abituarsi alla sensazione di stare in volo o a riprendere confidenza con questo tipo di stato.... In aria ahh

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da flyingbrandon » 10 ottobre 2014, 9:55

ami miami ha scritto:45 minuti di volo credo siano davvero pochi...ma utili per abituarsi alla sensazione di stare in volo o a riprendere confidenza con questo tipo di stato.... In aria ahh
Ami....hai guardato Indiana Jones questi giorni?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

freegoku
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 settembre 2014, 12:07

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da freegoku » 26 ottobre 2014, 10:14

Ero un fifone esagerato dell'aereo...

Poi grazie a questo forum ho semplicemente RAGIONATO.... non è paura dell'aereo ma è paura di morire e di non avere il controllo sulla situazione...

Ebbene: tra qualche giorno andrò con mia moglie da Siena a Venezia a trovar dei parenti e onestamente.....ho piu timore che mi succeda qualcosa in auto che prendere mille aerei! 8)

Preferirei mille volte sedermi con il mio culone sul 747 e rifare Francoforte-San Francisco ..... però stavolta in Fisrt Class :P

Tranquillo Tex56.... perchè un aereo cada devono succedere 25432 cose sbagliate e tutte insieme... a quel punto allora può caderti una tegola in testa mentre aspetti il verde al pedonale!!!!

E comunque credimi: ho fatto 7 voli due mesi fa in viaggio di nozze e quello San Francisco-Las Vegas è stato un ballamento continuo; l'unica cosa preoccupante? Che ti versi il caffè rovente addosso sulla nuova e costosa polo bianca! :thumbright: :thumbright:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da flyingbrandon » 27 ottobre 2014, 8:01

freegoku ha scritto:
Tranquillo Tex56.... perchè un aereo cada devono succedere 25432 cose sbagliate e tutte insieme... a quel punto allora può caderti una tegola in testa mentre aspetti il verde al pedonale!!!!
Ehi Goku....pssssssss......dicono che sia diventato astronauta nel frattempo....è del 2007 la discussione......shhhhhh..... :mrgreen: :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

freegoku
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 20 settembre 2014, 12:07

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da freegoku » 27 ottobre 2014, 21:07

Come la tua risposta ad ami :D
Io intanto sono diventato pilota di A380

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Devo volare e ho il panico

Messaggio da flyingbrandon » 28 ottobre 2014, 2:12

freegoku ha scritto:Come la tua risposta ad ami :D
Io intanto sono diventato pilota di A380
Si...hai ragione...anche io ho risposto ad Ami...chiedendole se si era appassionata di archeologia visto che aveva riesumato un post di 7 anni fa...mica ho risposto all'autore... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi