Ritornato da Lampedusa!!!

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
NONCELAPOSSOFARE
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 22
Iscritto il: 1 settembre 2007, 0:26
Località: Bergamo

Ritornato da Lampedusa!!!

Messaggio da NONCELAPOSSOFARE » 24 settembre 2007, 13:23

Ciao ragazzi. Sono tornato da Lampedusa Sabato. Che dire..beh il posto meraviglioso, ma credo ci tornerò in nave.
PARTENZA: Da Verona in perfetto orario, saliamo sull'aereo e casualmente senza un annuncio ufficiale, ma tra il chiacchierio dei passeggeri scopro che dobbiamo fare scalo a Milano Malpensa (oddio un atterraggio e un decollo in più!); inizia il panico vero e proprio, chiedo di scendere, ma non mi è concesso. Fa caldo, troppo caldo...si parte. Decollo da paura per me, inizio a piangere come un bambino, tra 20 minuti si atterra, si vola bassi, ho una paura fottuta. Penso alle vostre risposte ma nulla da fare. Si atterra bruscamente a malpensa e ci fanno stare sull'aereo per circa 30 minuti poi si scende. Non si capisce quando si decollerà nel mentre faccio di tutto per tornare a casa, ma gli amici che erano con me fanno di tutto per trattenermi. Si riparte dopo 2 ore, decollo più tranquillo, ma sempre accompagnato da un pianto liberatorio forse, mah...
Il volo è stato tranquillo, le turbolenze non mi hanno spaventato (pensavo alle buche della strada come qualcuno a scritto); si scende. Dimenticavo pilota donna, bravissima! Altra fortuna, conosco una ragazza che è vent'anni che viene a lampedusa e che ci atterra. MI spiega per filo e per segno tutte le fasi di un atterraggio a volte brusco per la frenata; in effetti lo è stato ma il fatto che qualcuno mi spiegasse per filo e per segno l'accaduto..beh è stato utile. Si scende, mi sembra di svenire, mi sto rilassando...settimana bellissima. Ringrazio tale ALESSANDRA per il sostegno in atterraggio!!! E ringrazio il pilota ***** *****, bravissima!
RITORNO: Credetemi sembra una barzelletta ma non lo è. Arriviamo in aeroporto. (il giorno prima conferma del volo alle 15.10 con scalo prima alla Malpensa e poi arrivo a Verona). Scelgo di fermarmi alla Malpensa perchè per me è più comodo e poi mi evito ulteriore decollo :-); stiamo per imbarcarci e ci viene detto che non è vero che si fa scalo a Malpensa ma semmai a Verona. Me ne frego del bagaglio e opto per secendere comunque a Verona con i miei amici. Ma le notizie sono confuse..non si capisce bene dove si deve fare scalo. Entro in aereo e chiedo alla Hostess dove si fa scalo e lei mi risponde "scalo? ma questo è un volo diretto per Milano Malpensa, nessuno scalo" Mostro i biglietti degli amici con destinazione Verona e lei non sa rispondere. Ma dice " beh salite che poi ci pensiamo tanto dovete comunque rientrare in Italia! " (Ma non siamo già in Italia???) e aggiunge " pensavo forse di rientrare a Bologna...ah no... niente niente a Bologna ci vado io" ; Oddio panico! Questa non sa dove si va! Annuncio del comandante che si atterra a Malpensa, di Verona nessun accenno. Decollo ok, solito pianto liberatorio, tremori, ect ect; volo con turbolenza ma quella non mi spaventa più! Sopra genova non sento più i motori, o meglio ,li sento pianissimo, rallentiamo, troppo piano...così per 10 minuti poi il pilota avvisa che c'è una restrizione su malpensa e non sa quando atterreremo (causa manifestazione paracadutisti) e che dobbiamo aspettare in volo. Panico...non vedo più le hostess, tutte in cabina, siamo bassi, viriamo di qua e di là...nessuna notizia. Dopo 30 minuti ci viene detto che atterriamo. Finalmente. Eccomi a terra. Scendo e i miei amici vengono fatti soggiornare in aereo per 40 minuti; nel mentre puliscono e fanno carburante ( ma si può fare con passeggeri a bordo?). Dall'autobus che mi porta in aeroporto noto vigili del fuoco attorno all'aereo, oddio come mai? Mi bevo un whisky, anzi due alla malpensa per riprendermi e un paio d'ore dopo sono a casa. I miei amici atterrano a Verona senza problemi.
Che dire è stato difficile e lo sarà sempre. Ma una cosa è certa: le turbolenze (leggere) le ho capite e non mi spaventano più...per tutto il resto sono qua!!
Ringrazio tutti per i messaggi prima della partenza, in modo particolare Luca.
Scusate la lunghezza ma voglio condividere con voi ogni mia sensazione.
Devo cambiare nick vero?
Se riesco inserisco foto dell'aereo, sull'aereo e uno scorcio di lampedusa.
Ciao!!!
Cristian


Staff: titolo corretto perché tutto in maiuscolo ed eliminato nome e cognome del pilota per esigenze di tutela della privacy (Bacione)
Allegati
aereo.jpg
lampedusa.jpg
sicilia.jpg
[font=Tahoma][/font]Quanto è amaro amarti....... (T.Ferro - I.Zanicchi)

hirundo

Messaggio da hirundo » 24 settembre 2007, 13:58

Bentornato!!! :D Non si può dire che ti abbiano reso la vita facile, con tutta quella trafila di scali, attese, poca informazione... però adesso devi proprio cambiare nick! :D E Se ce l'hai fatta con dei voli così travagliati, un bel volo da A a B senza imprevisti e scali a sorpresa ti sembrerà una passeggiata. Beh, magari non subito, ma con un po' di esercizio... confida nelle tue possibilità, le cose gradualmente miglioreranno.

PS: belle le foto!

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 24 settembre 2007, 14:15

Cristian, resisti e non mollare.

Certo come battesimo dell'aria non è stato dei più semplici (anche se non per le turbolenze bensì per la disorganizzazione e la malainformazione che hai trovato) ma non dire che ci tornerai in nave.
Ci sono persone che pagherebbero per poter effettuare una serie di decolli e atterraggi come hai fatto tu.

Complimenti per le foto che hai fatto a dimostrazione che in volo eri ..........abbastanza tranquillo.

Ciao
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Avatar utente
MiticoJumbo
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1166
Iscritto il: 6 giugno 2006, 13:36
Località: ROMA

Messaggio da MiticoJumbo » 24 settembre 2007, 17:38

Bentornato.Il nick va cambiato visto che ce l'hai fatta. :wink:
Andrà sempre meglio.Fidati.
Sono molto contento.
Ciao
MJ
Paolo
Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese
.
Art.3 Costituzione Repubblica Italiana

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 24 settembre 2007, 19:38

Ciao Cristian bentornato!

Parliamo dei fatti, poi ci concentreremo sulle sensazioni.

I fatti sono: ce l'hai fatta ad andare. Ce l'hai fatta a tornare.

Dunque, come da impegno formalmente assunto qui con noi, devi cambiare il tuo nick in CELAPOSSOFARE. Questo mi sembra renda meglio l'idea di una cosa che temi, che ANCORA ti dà sensazioni spiacevoli, ma che, con la giusta motivazione, riesci a fare. Quindi sbrigati a cambiare il nick o ti faccio banare :lol:

Le sensazioni: OK, l'aereo non è il posto nel quale faresti la festa del tuo quarantesimo compleanno, l'abbiamo capito, ma mancano ancora otto anni e sono sicuro che, alla fine, se continui a stare sul forum, ti convinceremmo anche ad invitarci tutti su un 380 charter affittato per l'occasione. 8)

Scherzo Cristian, però le sensazioni e le emozioni sono acqua, si muovono in continuazione e cambiano direzione. Una volta le vedi andare in una direzione, ti distrai un attimo, e le vedi nella direzione opposta. E' difficile prevedere quello che sarà il tuo rapporto con l'aereo nei prossimi voli.

Per ora basiamoci sui fatti. E se rileggi i tuoi post di due settimane fa, mi sembra che ci siano buoni motivi per ritenerci soddisfatti. Non pensi? :wink:

Luca
Ultima modifica di Fearless flyer il 24 settembre 2007, 22:49, modificato 1 volta in totale.
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
cippociappo
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 luglio 2007, 0:36

Messaggio da cippociappo » 24 settembre 2007, 22:22

Bravo Cristian!!!

Come vedi sei sano e salvo (ed i tuoi amici pure...). Anch'io temo il volo, ma ogni volta arrivo sano e salvo.... questa e' la verita'!!!
Mi dispiace per i contrattempi che hai avuto, mamma mia, ste cose amplificano la paura!! Pero', come altri ti hanno detto.... se ce l'hai fatta nonostante i casini che ti hanno procurato, la prossima volta sara' piu' semplice!
Complimenti per aver sorpassato la paura delle turbolenze... io sto ancora in alto mare!!!

E via.
cippociappo

elucchia
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 67
Iscritto il: 18 marzo 2007, 22:15

Messaggio da elucchia » 24 settembre 2007, 23:03

Ciao!
dai che sei andato bene!! e mi raccomando, fai forza su questi voli e continua a viaggiare in aereo...ti renderai conto che hai imparato qualcosa e la prossima lo troverai un pochino piu` familiare...
te lo dice una che dopo anni e anni di voli ce la sta facendo, quindi ti capisco mooolto bene
ciao
elucchia

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 25 settembre 2007, 15:46

Mi...., ma che volo è VRN- MXP? Passi più tempo in taxing sulle piste che in aria....
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 25 settembre 2007, 15:47

Comunque, bentornato, noncelaPOTEVOfare.... :D Vedrai che il prossimo volo non sarà così "fantozziano"!
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
beppesettantotto
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 110
Iscritto il: 16 febbraio 2006, 22:43
Località: Brescia
Contatta:

Re: Ritornato da Lampedusa!!!

Messaggio da beppesettantotto » 25 settembre 2007, 19:34

La parte che più mi inquieta del tuo racconto...

NONCELAPOSSOFARE ha scritto:inizia il panico vero e proprio, chiedo di scendere, ma non mi è concesso. Fa caldo, troppo caldo...si parte.

ma scusa né.. tu hai chiesto di scendere dall'aereo per tornartene a casa? :roll:

blau
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 8
Iscritto il: 21 settembre 2007, 13:00

Messaggio da blau » 27 settembre 2007, 19:15

Hey ciao! Io sono nuova del forum e ho letto con attenzione i tuoi post...mi ricorda molto una mia esperienza in cui chidevo di scendere dall'aereo tornando da cabo verde. Sai devo prendere prossimamente un volo ma sto cercando di lavorare su di me per poter viaggiare con calma.
Sei stato forte!!!! E vedrai che il tuo prossimo volo andrà bene! Ti saluto con affetto

jasair
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 543
Iscritto il: 21 settembre 2007, 20:01
Località: Alghero

Re: Ritornato da Lampedusa!!!

Messaggio da jasair » 28 settembre 2007, 17:43

Innanzitutto complimenti per essere riuscito a volare... :D

...spero di farti tranquillizzare un pò dicendoti che quando gli aerei volano "bassi" (ma non sono mai realmente bassi, sono sempre a delle quote previste che assicurano possibilità di manovra e di reazione in caso di qualsiasi problema) non hanno nessun problema rispetto a quando volano alti...consumano solo più carburante :wink:

...e per quanto riguarda i vigili del fuoco vicino all'aereo con su i tuoi amici...è la procedura normale quando si effettua rifornimento con i passeggeri a bordo...quindi nulla di cui preoccuparsi...è stato fatto tutto secondo le procedure. :)

Ultimo appunto...il fatto che una hostess non sappia dove è diretto l'aereo, pur non essendo una bella immagine, non cambia di una virgola il volo...l'importante è che lo sappiano i piloti :lol:

Rispondi