ho paura ma...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 26 dicembre 2007, 19:05

lunaotrantina ha scritto:
Pertanto se voglio raggiungere la mia scrivania milanese dovrò imparare a spostarmi anche in maniera rapida e sicura. Altrimenti non andrò da nessuna parte.
Luca, intervieni! Si stà già milanesizzando... :)

A.

Mir
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 22 maggio 2007, 0:57

Messaggio da Mir » 26 dicembre 2007, 19:22

Ciao lunaotrantina, vorrei portarti il mio piccolo contributo: Da qualche anno a questa parte, ho sofferto e forse (molto meno di prima) soffro dei tuoi stessi identici disagi. Fortunatamente la parte riguardante l'ascensore o la Banca non li ho mai avuti, ma credimi che fino a tempo fa viaggiare solo o vivere situazioni molto stressanti era per me difficilissimo. Non ho mai frequentato psicoterapeuti forse sbagliando, ma ho usato la tua stessa tenacia e molta molta pazienza. In queste situazioni, ogni granello di ottimismo che metti da parte, contribuisce a sollevare un muro contro le paure, questa è la strada della vittoria, e questo è quello che devi fare. Dopo qualche tempo ho capito dentro di me che se non davo una svolta(positiva chiaramente) e una sterzata alla mia vita, andando anche a volte contro il suo volere, rischiavo di non risollevarmi più. Allora ho deciso di riprendere l'aereo così come facevo fino a qualche anno fa, così come ho fatto decine e decine di volte senza avere mai paura o timore; ho prenotato un viaggetto Reggio Cal-Roma e via!!!!. All'inizio avevo il cuore a mille ma appena partiti, quasi per incanto, tutto è finito, mi sono goduto un bellissimo viaggio sia andata che ritorno e una volta arrivato a casa mi sono sentito ancora più forte e soddisfatto. Scusa se sono stato lungo ma volevo portarti la mia testimonianza visto che in alcuni ambienti soffro come te di ansia, ma la prova aereo è stata superata abbondantemente, anzi nel corso di questi mesi dal viaggio a Roma, ho preso l'aereo anche per Milano con risultati eccellenti. Segui i consigli di chi scrive su questo forum, rilassati e stai tranquilla perchè l'aereo tutto provoca meno che attacchi di panico, garantito!!! :thumbright:

Avatar utente
Eterno Pinguino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 107
Iscritto il: 6 agosto 2007, 13:02
Località: Lienz AT

Messaggio da Eterno Pinguino » 26 dicembre 2007, 19:51

Salve lunaotrantina...fa sempre piacere leggere una "paesana"...io sono di Ostuni, ma Lecce e dintorni la conosco bene, perchè sono stato nzitato lì...e lu mari lu suli e lu viento mi rimania intà llu cori!!!
Scommettiamo che quando sarai in volo, sarai così tanto presa dal vedere il paesaggio e le nuvole....che tutto si trasformerà in una emozione immensa e piacevole?...non ci credi? fidati e vedrai.
A presto e Auguri di buone feste :D

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 26 dicembre 2007, 20:57

Mir ha scritto: Dopo qualche tempo ho capito dentro di me che se non davo una svolta(positiva chiaramente) e una sterzata alla mia vita, andando anche a volte contro il suo volere, rischiavo di non risollevarmi più.
Questo credo sia il punto di non ritorno più utile a noi. Il difficile sta nel riuscire a trovarlo o a capirlo.
So bene che non posso parlare per tutti ma, sì secondo me è sbagliato non ricorrere ad uno specialista. Ed ancora più sbagliato guardare lo psicologo come se fosse solo il medico dei pazzi.
Vedi, per come la vedo io, se fortuitamente ci tagliamo un dito con un coltello, sappiamo cosa ci attende. Esce sangue, disinfettiamo la ferita e tamponiamo con un cerotto. Tutto con estrema tranquillità. Un episodio simile di certo non ci terrorizza.
Quando ad essere ferita invece è l'anima, ci troviamo spiazzati. Non sappiamo cosa ci sta accadendo... e forse è questo che ci spiazza. E non è forse qui che interviene il panico (grrrrrr :twisted: )? E non credi che sarebbe utile avere una persona che ci spieghi perchè le nostre emozioni hanno superato i loro limiti?

Cinzia
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 26 dicembre 2007, 21:09

Eterno Pinguino ha scritto:Scommettiamo che quando sarai in volo, sarai così tanto presa dal vedere il paesaggio e le nuvole....che tutto si trasformerà in una emozione immensa e piacevole?...non ci credi? fidati e vedrai.
A presto e Auguri di buone feste :D
Scommettiamo che state facendo di me un mostro alato? eheheh

Auguri anche a te
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 26 dicembre 2007, 21:30

lunaotrantina ha scritto:Scommettiamo che state facendo di me un mostro alato?
No, sul mostro alato non ci scommetto! 8)
Perché tu tutto sarai, meno che un mostro! :D :P ;)

Mir
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 33
Iscritto il: 22 maggio 2007, 0:57

Messaggio da Mir » 27 dicembre 2007, 0:40

lunaotrantina ha scritto:
Mir ha scritto: Dopo qualche tempo ho capito dentro di me che se non davo una svolta(positiva chiaramente) e una sterzata alla mia vita, andando anche a volte contro il suo volere, rischiavo di non risollevarmi più.
Questo credo sia il punto di non ritorno più utile a noi. Il difficile sta nel riuscire a trovarlo o a capirlo.
So bene che non posso parlare per tutti ma, sì secondo me è sbagliato non ricorrere ad uno specialista. Ed ancora più sbagliato guardare lo psicologo come se fosse solo il medico dei pazzi.
Vedi, per come la vedo io, se fortuitamente ci tagliamo un dito con un coltello, sappiamo cosa ci attende. Esce sangue, disinfettiamo la ferita e tamponiamo con un cerotto. Tutto con estrema tranquillità. Un episodio simile di certo non ci terrorizza.
Quando ad essere ferita invece è l'anima, ci troviamo spiazzati. Non sappiamo cosa ci sta accadendo... e forse è questo che ci spiazza. E non è forse qui che interviene il panico (grrrrrr :twisted: )? E non credi che sarebbe utile avere una persona che ci spieghi perchè le nostre emozioni hanno superato i loro limiti?

Cinzia
Hai ragione Cinzia infatti le ferite dell'anima sono quelle più profonde ma se ancora hai dentro tanta forza di volontà e delle persone in grado di assisterti nella lunga e stancante maratona verso l'uscita del tunnel, tutto diventerà più facile anche senza l'aiuto di specialisti che ripeto e ribadisco penso siano molto utili anzi, chi non riesce a rialzarsi da eventi negativi e non li consulta secondo me sbaglia di grosso. Comunque, senza entrare troppo nel merito della cura dell'ansia, ho cercato di descriverti quello che ho vissuto in prima persona per farti capire che l'aereo nasconde delle sensazioni indescrivibili alle quali sono sicuro risponderai con la giusta determinazione e con lo spirito di chi sa che viaggiare in aereo permette di scoprire luoghi e paesaggi davvero meravigliosi. Fidati di tutti noi, vedrai che una volta rientrata a casa ti sentirai un'altra persona più libera di affrontare situazioni per le quali prima avevi timore e paura. Prenota prima possibile e divertiti!!!!!!!!

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 28 dicembre 2007, 19:45

Stai studiando? :roll:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 28 dicembre 2007, 20:05

eh sapessi... oggi ho fatto di peggio... in ufficio mi hanno spiegato tutto sul check in, mi hanno raccontato della bravura di alcuni piloti che "accarezzano" l'asfalto all'atterraggio.
Il mio capo mi ha simulato le turbolenze... seduta sulla mia sedia supermolleggiata... mi ha dimostrato cosa succede... :lol: ...se sono davvero così direi che non mi danno fastidio (che brutta figura che sto facendo fare al mio capo eheheh porello).
L'unica musica che ascolto è quella del motore degli aerei.
Nelle mie pause caffè e pause pranzo sono sempre incollata a video... dei miei nuovi idoli: gli aerei al decollo. Ne ho trovati di bellissimi.
Inoltre continuo a leggere vecchi e nuovi post.
E il 3 gennaio vado in agenzia a comprare il mio primo biglietto ;-) e non vedo l'ora. Proprio non sto più nella pelle!

A presto.
Con immensa gratitudine
Cinzia
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 28 dicembre 2007, 20:06

Come volevasi dimostrare...abbiamo prodotto un mostro :lol: :lol:

Bene così Cinzia... :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 28 dicembre 2007, 20:13

Grazie Luca
di cuore, a tutti. Senza di voi sarei rimasta una patata nel sacco.
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
Eterno Pinguino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 107
Iscritto il: 6 agosto 2007, 13:02
Località: Lienz AT

Messaggio da Eterno Pinguino » 28 dicembre 2007, 20:36

Grazie Luca
di cuore, a tutti. Senza di voi sarei rimasta una patata nel sacco.
Anche le patate nei sacchi volano...con i cargo! :lol:

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 28 dicembre 2007, 23:39

lunaotrantina ha scritto:Grazie Luca
di cuore, a tutti. Senza di voi sarei rimasta una patata nel sacco.
You are wellcome! :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 3 gennaio 2008, 23:16

Cinzia dove sei finita?
Non dovei prenotare oggi?
Guarda che qui ti si controlla eh... :lol:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
sunset69
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 dicembre 2007, 18:40

Messaggio da sunset69 » 4 gennaio 2008, 15:00

Buon pomeriggio Cinzia, dove sei? Tutto ok? Prenotato il volo?
Aspettiamo notizie :) :) :) :)

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 5 gennaio 2008, 9:49

sono qui! :cry:
sono stata in agenzia e quando ho chiesto un biglietto di andata e ritorno brindisi-bari... mi han guardata come se avessi richiesto una vacanza su saturno. Inoltre non ci sono voli di andata e ritorno in giornata. Ho provato a chiedere per altre destinazioni più vicine quali Reggio Calabria, Napoli etc. ma tutti i voli fanno scalo a Roma e invece che accorciarsi, si allungano.
Infine ho spostato i miei pensieri: dalla fobia del chiuso a quella dell'ammaraggio. Come se non bastasse la ciliegina sulla torta... l'incidente in Venezuela...
Per non parlare del thread di quel tal Gab74... che non ho ben capito se nella vita fa lo statista, il provocatore o se più semplicemente è un gran fifone pure lui.

Posso dire "ma che 2 P?"

p.s. è solo un momento di sconforto eh. Non ho intenzione di rinunciare per tutto l'oro del mondo.
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 5 gennaio 2008, 10:04

A me piace moltissimo il barocco leccese ma lo sai che Roma è una città piena di bei monumenti? :P 8) :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 5 gennaio 2008, 10:17

ma infatti sono in giro in rete a cercare qualche B&B ed altre informazioni utili che mi aiuteranno a capire come muovermi una volta atterrata... mica demordo nè! ;-)
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
sunset69
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 dicembre 2007, 18:40

Messaggio da sunset69 » 5 gennaio 2008, 15:53

Ok, fammi sapere se vieni a Roma; dall'aereoporto di Fiumicino è semplicissimo: c'è il treno che ti porta al centro di Roma, poi se ti va ti accompagno a fare un giro per la città (se decidi di venire nel week end!!!!!).

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 5 gennaio 2008, 16:08

lunaotrantina ha scritto:sono qui! :cry:
sono stata in agenzia e quando ho chiesto un biglietto di andata e ritorno brindisi-bari...
Andare in aereo e tornare in treno? Sarebbe fattibile in giornata?
Giusto un suggerimento per non demordere...
lunaotrantina ha scritto: Per non parlare del thread di quel tal Gab74... che non ho ben capito se nella vita fa lo statista, il provocatore o se più semplicemente è un gran fifone pure lui.
Ricorda le parole di Virgilio a Dante:

Non ragionam di lor
ma guarda e passa.

A.

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 5 gennaio 2008, 16:15

IFACN ha scritto:
lunaotrantina ha scritto:sono qui! :cry:
sono stata in agenzia e quando ho chiesto un biglietto di andata e ritorno brindisi-bari...
Andare in aereo e tornare in treno? Sarebbe fattibile in giornata?
Giusto un suggerimento per non demordere...
Veramente, mi sembra che l'intenzione di Cinzia fosse quella di fare un viaggio aereo breve... :roll:

Comunque, se decidi per Roma facci sapere! :D
(meglio nel fine settimana anche per me)

Avatar utente
Eterno Pinguino
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 107
Iscritto il: 6 agosto 2007, 13:02
Località: Lienz AT

Messaggio da Eterno Pinguino » 5 gennaio 2008, 21:50

Il problema è che Bari-Lecce, saranno circa 150 Km, qualcosa in più...cioè 1oretta e mezza di auto circa...io non ho detto nulla a Cinzia, ma era logico che non ci fossero voli!...e infatti le volevo proporre Roma, la destinazione più abbordabile e corta...da Brindisi...e si vola su MD80!!!...ora non so i prezzi...sarà sulle 200 euro...andata e ritorno
Ripeto...Cinzia...andata e ritorno, perchè dopo il volo d'andata, non vedrai l'ora di risalirci...e poi se lo fai solo andata ti costa uguale...se non di più!!!

Sacciu ce stà pienzi...vuè la Cinzia...no ntì ndì vieni a Lecci e partimu na fiata nsiemi?!...chissà, più in la si può fare.... :wink:

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 6 gennaio 2008, 12:20

HELP!
allarme rosso.
La mia mente è entrata in conflitto con la mia mente.
E' in corso un braccio di ferro tra le due parti.

Ho trovato il volo, ho trovato sistemazione.
E' tutto pronto...

non so se sia il caso di parlane qui perchè non intendo influenzare negativamente nessuno.

(pinguino contaci che ti prendo per le orecchie e ti porto con me)

Bacione e sunset siete semplicemente delizione
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 6 gennaio 2008, 12:25

lunaotrantina ha scritto:Ho trovato il volo, ho trovato sistemazione.
E' tutto pronto...

non so se sia il caso di parlane qui perchè non intendo influenzare negativamente nessuno.
Non l'ho mica capita, questa... :roll:
Insomma, che dobbiamo fare: organizzare il comitato d'accoglienza oppure no? 8)

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 6 gennaio 2008, 12:25

Si parliamone qui perchè può essere di aiuto a tutti.

Che succede, è la sensazione di "non potersi tirare indietro" o qualcosa di diverso?

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 6 gennaio 2008, 12:27

lunaotrantina ha scritto:HELP!
allarme rosso.
La mia mente è entrata in conflitto con la mia mente.
E' in corso un braccio di ferro tra le due parti.

Ho trovato il volo, ho trovato sistemazione.
E' tutto pronto...

non so se sia il caso di parlane qui perchè non intendo influenzare negativamente nessuno.

(pinguino contaci che ti prendo per le orecchie e ti porto con me)

Bacione e sunset siete semplicemente delizione
...bellissimo il neologismo delizione (deliziose con dedizione) ! A proposito del braccio di ferro.... tu da che parte stai? Io scommetto la solita pizza che voli, e ti diverti pure...... :D
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 6 gennaio 2008, 12:31

Bacione ha scritto:
lunaotrantina ha scritto:Ho trovato il volo, ho trovato sistemazione.
E' tutto pronto...

non so se sia il caso di parlane qui perchè non intendo influenzare negativamente nessuno.
Non l'ho mica capita, questa... :roll:
Insomma, che dobbiamo fare: organizzare il comitato d'accoglienza oppure no? 8)
Mi raccomando! E' d'obbligo un giro a Trastevere ed al ghetto... aperitivo al Bar Taruga, in piazza Mattei.... visita alla colonia felina di piazza Argentina ( :D ), poi fate vobis.... qualcosina da vedere a Roma mi dicono ci sia...... :lol:
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 6 gennaio 2008, 12:31

lunaotrantina ha scritto:HELP!
allarme rosso.
La mia mente è entrata in conflitto con la mia mente.
E' in corso un braccio di ferro tra le due parti.
Eccoci qui... racconta tutto, dai! :)
lunaotrantina ha scritto: non so se sia il caso di parlane qui perchè non intendo influenzare negativamente nessuno.
Veramente siamo qui apposta.

A.

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 6 gennaio 2008, 12:33

..non ho mai visto un così rapido accorrere del team di pronto intervento...... dai, vuota il sacco, che ce ne sono ben quattro ad ascoltarti... tra cui il "padre" di Voglia di Volare. Che ne dici, ti fidi? :)
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 6 gennaio 2008, 12:41

ecco, bravo aeb, se tutti i soccorsi fossero come voi, non avrei problemi.
Mi fido eccome altrimenti non sarei qui.
E' successo questo.
Il pensiero di ammaraggio mi opprime.
Non capisco perchè se un aereo è costruito per restare a galla finisce in fondo al mare.
E questo mi frena
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 6 gennaio 2008, 12:42

NONE non mollo!
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 6 gennaio 2008, 12:50

lunaotrantina ha scritto:ecco, bravo aeb, se tutti i soccorsi fossero come voi, non avrei problemi.
Mi fido eccome altrimenti non sarei qui.
E' successo questo.
Il pensiero di ammaraggio mi opprime.
Non capisco perchè se un aereo è costruito per restare a galla finisce in fondo al mare.
E questo mi frena
L'aereo è costruito per volare. In caso di ammaraggio di emergenza (forse un caso su qualche milione di voli, la butto lì.... staff, ca**iatemi se sbaglio) deve garantire un certo tempo minimo di galleggiabilità per consentirne l'evacuazione... dopodichè, può tranquillamente andare a fondo.
Perchè proprio questo pensiero ti "frena"? Non lo trovi singolare?
Senti, tu volerai su un aereo perfettamente manotenuto, con regolare equipaggio, due piloti esperti in cockpit, un ground control sempre presente... non ti fare prendere dall'emozione per lo sciagurato incidente in Venezuela, per favore. Lo so che è dura smontare il meccanismo - ci sono passato anch'io - ma ce la puoi fare benissimo. OK?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 6 gennaio 2008, 13:03

Non so dirti perchè il pensiero di finire in un fondale marino mi da fastidio. A dirla tutta mi toglie proprio il respiro.
Credimi se ti dico che ho fiducia in tutte le persone che lavorano negli aeroporti italiani. Almeno in questi. So che non ne è mai precipitato nessuno e che non è mai successo niente di disastroso. Come dire: neanche un passeggero contuso.
Ne ho la piena certezza di questo, tanto che proprio ieri, grazie al mio entusiasmo, sono riuscita a convincere un altro fobico e fifone come me a condividere questa esperienza che sarà meravigliosa.
Ma questa è la seconda volta che decido di volare. La volta scorsa è successa la stessa cosa per un volo diretto a Djerba. L'altra volta ho desistito... ma che caspita sembra un cattivo presagio!
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Messaggio da aeb » 6 gennaio 2008, 13:10

lunaotrantina ha scritto:La volta scorsa è successa la stessa cosa per un volo diretto a Djerba. L'altra volta ho desistito... ma che caspita sembra un cattivo presagio!
I cattivi presagî non esistono... siamo noi che ce li inventiamo. E poi - e qui sta il punto - perchè ti "da fastidio" l'idea di finire su un fondale marino? Manchi di confidenza con l'aria o con l'acqua?
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 6 gennaio 2008, 13:21

I cattivi presagî non esistono... siamo noi che ce li inventiamo. E poi - e qui sta il punto - perchè ti "da fastidio" l'idea di finire su un fondale marino? Manchi di confidenza con l'aria o con l'acqua?[/quote]

Credo con l'acqua.... faccio i tuffi sul bagnasciuga :oops: Eppure non è sempre stato così. Anzi prima mi tuffavo dalle scogliere. Non sono mai stata una grande nuotatrice però mi mantenevo bene a galla.

Sì sì, a ripensarci bene è proprio l'acqua perchè mi piacerebbe fare parapendio. Mai mi verrebbe di fare un corso per sub.
Ultima modifica di lunaotrantina il 6 gennaio 2008, 13:26, modificato 1 volta in totale.
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Rispondi