terrore per salute in volo

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

terrore per salute in volo

Messaggio da kiomikiomi » 26 dicembre 2007, 21:08

ciao a tutti...è un po di tempo che seguo tutte le vostre discussioni;sono molto interessanti e ho trovato conforto in alcune di esse!
conforto perchè....perchè io ho il terrore di volare!
non è paura...sto proprio male all idea di salire su di un aereo,mi vengono le palpitazioni se passo vicino ad un aeroporto..ed ho paura che quando sarà il momento di partire,sarà cosi forte l emozione che mi verrà qualcosa!
a parte questa paura del volo,vi vado subito ad esporre il mio principale problema e vorrei che qualcuno mi possa aiutare:
10 anni fa,mi si è formata una bolla di sangue in testa(nell orbita dell occhio) e mi è stata aspirata con un ago;è rimasta solo una piccola bolla che ogni tanto mi fa male e mi costringe a letto alcune ore!
non si conosce bene la causa di questa bolla,ma potrebbe essere stata causata da: ematoma per un colpo in testa(anche di anni prima),trombosi,aneurisma!!!
ho letto che,nonostante gli aerei siano pressurizzati,la pressione all interno dell aereo cambia!
ora la mia domanda è questa: posso avere problemi di salute?
più precisamente..posso avere problemi di trombosi o cose del genere?
il mio medico di base esclude queste possibilità,ma vorrei il parere di uno specialista!
a chi mi devo rivolgere???
in piu:ho il sangue molto denso e assumo una specie di aspirina per diluirlo;la pressione puo avere effetti negativi anche sul cuore?
grazie anticipatamente..aspetto vostre indicazioni
gianluca

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 26 dicembre 2007, 21:22

:welcome:

E' vero, la pressione all'interno di un aereo cambia. Essa non può restare costante durante tutto il volo. Durante la crociera, la cabina è pressurizzata come se ci si trovasse a circa 2000 metri di quota.
kiomikiomi ha scritto:ora la mia domanda è questa: posso avere problemi di salute?
più precisamente..posso avere problemi di trombosi o cose del genere?
il mio medico di base esclude queste possibilità,ma vorrei il parere di uno specialista!
a chi mi devo rivolgere???
Ti consiglio di porre tutte queste tue perplessità al medico di base. Sarà sempre quest'ultimo ad indirizzarti eventualmente da uno specialista. Non è sicuramente un forum la possibile risposta alle tue domande, con tutta la buona volontà del caso.

Anche per quanto riguarda il sangue ed il cuore.. chiedi al tuo medico, unica persona che può darti risposte corrette ed affidabili, conoscendo la tua anamnesi.

Mi dispiace di non poterti dare risposte concrete alle tue domande...

Buona serata
Federico
Federico
Immagine
Immagine

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 26 dicembre 2007, 21:26

Quoto Galaxy.

E' una questione delicata.
Ti invito a non dare seguito a nessuna risposta di carattere "specialistico" dovessi ricevere su questo forum.
Dovresti, invece, sentire uno specialista (un medico con specializzazione aeronautica/aerospaziale, neurologo, eccetera) e farti dare un parere conclusivo.
In bocca al lupo.

Fearless Flyer
Ultima modifica di Fearless flyer il 26 dicembre 2007, 21:30, modificato 1 volta in totale.
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
jackiebrown
FL 250
FL 250
Messaggi: 2962
Iscritto il: 31 agosto 2006, 23:36
Località: Frittole (Cagliari)

Messaggio da jackiebrown » 26 dicembre 2007, 21:27

Credo abbia ragione Galaxy! se anche tra i nostri utenti ci fosse qualche medico, hai avuto dei precedenti rilevanti, per cui la cosa migliore è avere il parere di un esperto che abbia sotto mano tutta la tua storia e la consoca bene anche dai tuoi racconti diretti. Qui si tratta di salute e non si scherza! :wink:
Laura

Immagine Immagine

« Non sono ebreo - non ho questo onore » (Charlie Chaplin)

La ricchezza e' un metallo, la gloria un'eco e l'amore un'ombra. [Fernando Pessoa]

Avatar utente
luciocaste
FL 150
FL 150
Messaggi: 1978
Iscritto il: 3 agosto 2007, 0:15
Località: FLR - Italy
Contatta:

Messaggio da luciocaste » 26 dicembre 2007, 21:33

Quoto pienamente Galaxy;

nessuno meglio del tuo medico conoscendo la tua anamnesi può consigliarti o indirizzarti verso persone specializzate.
Luciano

Per vedere le mie foto clicca qui

Immagine

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 26 dicembre 2007, 22:21

Straquoto anche io, anche se di base negli ultimi anni sono stati rilasciati opuscoli che davano dei consigli nei voli lunghi su come evitare il rischio della formazione di grumi e trombi (esercizi fisici, camminare un poco sull'aereo, ecc ecc), è opportuno che consulti un medico specialista che possa darti tutti i lumi che chiedi sul tema.

Se si parla di paura di volare invece puoi rivolgerti tranquillamente agli specialisti di questo forum.... :mrgreen:

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Messaggio da kiomikiomi » 27 dicembre 2007, 10:51

grazie per l'interesse mostrato!
nonostante io abbia chiesto al mio medico di base di poter effettuare una visita specialistica,mi ha risposto piu volte che non è necessaria;che secondo lui non succede nulla e che posso viaggiare tranquillamente!
io però voglio un parere specialistico!!!il mio medico dice sempre che tutto va bene....mah...!
mancano ancora diversi mesi;verso maggio dovrei partire con la mia ragazza per formentera!
non mi sento di dirle di no;siamo sempre rimasti in italia e lei(ma anche io) abbiamo voglia di uscire!
è un viaggio corto..1 ora-1 ora e 30...ma gia mi sto sognando gli aerei!!!
cavolo!tutti volano,possibile che io non ci riesca?????
ma com è possibile che quei mostri bianchi riescano a galleggiare nell'aria?
so che tutto puo succedere,con qualsiasi mezzo di trasporto...ma davvero staccare i piedi da terra..brrrrrrr!
voglio provare a salire su una funivia prima.....e vorrei provare un simulatore...tipo quello che si vede nel film''french kiss''
sapete dove posso trovarne uno?
altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????

cessnatracy
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 175
Iscritto il: 26 giugno 2007, 0:59
Località: LIPH

Messaggio da cessnatracy » 27 dicembre 2007, 11:02

se mi dici di che zona sei se vuoi posso informarmi sulle scuole di volo più vicine a te che abbiano un simulatore......

Avatar utente
Galaxy
FL 400
FL 400
Messaggi: 4448
Iscritto il: 9 maggio 2005, 21:38
Località: Torino

Messaggio da Galaxy » 27 dicembre 2007, 11:24

kiomikiomi ha scritto:altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????
Il secondo motore tira su tutto l'aereo senza difficoltà, permettendo la salita e l'accelerazione sufficiente al sostentamento dell'aeromobile.
Federico
Immagine
Immagine

po-paolo
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 203
Iscritto il: 4 dicembre 2007, 16:26

Messaggio da po-paolo » 27 dicembre 2007, 14:32

infatti, la paura "del guasto motori" è comune a tutti :) ma leggendo qui è una di quelle che in realtà non creano granchè problemi...

per il discorso medico in effetti "via internet" puoi al massimo raccogliere informazioni sul tipo di specialista / struttura da contattare, e poi sottoporre dettagliatamente il caso con carte ed esami
va di certo valutato di persona!

non so nella tua zona ma io qui per esami particolari o "dubbi" vari chiamo nella clinica privata e sento lo specialista adatto. così ho un esame ulteriore, o quando non ho tempo per passare da quelli ASL / ospedale
io so per i test montagna-alpinistici ad esempio fanno i test sotto sforzo e anche la camera iperbarica che simula ossigeno e pressione

insomma secondo me è una paura ingiustificata, è normale voler fare un controllo ulteriore, la prevenzione non è mai soldi buttati.

ma non metterti a fare ricerca di diagnosi simili "via google", i casi medici bisogna saperli leggere altrimenti si trovano informazioni errate

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 27 dicembre 2007, 15:32

kiomikiomi ha scritto: nonostante io abbia chiesto al mio medico di base di poter effettuare una visita specialistica,mi ha risposto piu volte che non è necessaria;che secondo lui non succede nulla e che posso viaggiare tranquillamente!
io però voglio un parere specialistico!!!
Un parere specialistico te lo possono dare i medici dell'Aeronautica Militare, che sono l'autorita' competente per dare certificazioni di idoneita' all'attivita' per piloti, assistenti etc. Fanno anche visite a civili che vogliono fare scuola di volo o a persone che devono certificare determinate cose (p.es. idoneita' ad un viaggio all'estero in paesi del Terzo Mondo).

A Milano c'e' l'Istituto di Medicina Legale "A.Mosso", presso l'Aeronautica Militare (Viale dell'Aviazione, Linate).
Ho fatto li' l'esame per l'idoneita' alla scuola di volo e posso garantirti che sono piu' che scrupolosi.

A.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Messaggio da air.surfer » 27 dicembre 2007, 15:39

kiomikiomi ha scritto: altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????
Niente. Fidati.. sono un esperto! ROTFL

Avatar utente
vichinga
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 845
Iscritto il: 29 ottobre 2006, 15:26

Messaggio da vichinga » 27 dicembre 2007, 15:47

air.surfer ha scritto:
kiomikiomi ha scritto: altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????
Niente. Fidati.. sono un esperto! ROTFL
heheheh siamo in buone mani!!!!
:ahhhhhhhhhhhhhhhhh: Wild Simo :ahhhhhhhhhhhhhhhhh:

...Non ridete per la mia stranezza perchè io piango per la vostra banalità

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Messaggio da air.surfer » 27 dicembre 2007, 17:36

vichinga ha scritto: heheheh siamo in buone mani!!!!
Grazie della fiducia, SIMONA!

roooOOOTFLL!

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Messaggio da kiomikiomi » 27 dicembre 2007, 22:16

ciao e grazie a tutti:-)
mi rassicura molto sapere che l aereo puo decollare anche con un motore solo!
ma io ho paura lo stesso:-(
ehehehe!
avete ragione..dimenticavo di dirvi di dove sono:abito in provincia di modena...diciamo a metà fra modena e bologna!
se qualcuno sa darmi numeri di telefono/indirizzi di medici esperti in materia,ve ne sarei immensamente grato!
.....anche se esiste un simulatore nelle vicinanze...:-)
comunque non ho difficoltà a spostarmi tra veneto-trentino-lombardia-toscana e marche..ovviamente...piu vicino è meglio è.
altra cosa:visti gli innumerevoli pareri positivi,vorrei iscrivermi al programma''voglia di volare dell'alitalia''!
sto gia male al pensiero....ma se voglio volare dovrò pur iniziare...
grazie ancora a tutti

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 27 dicembre 2007, 22:37

kiomikiomi ha scritto:grazie per l'interesse mostrato!
altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????
Non succede nulla. Gli aerei sono costruiti per poter volare con un solo motore. Se accadesse in decollo non avvertiresti nemmeno la differenza. Tutto si svolgerebbe in assoluta sicurezza e normalità. I piloti sono addestrati per condurre il mezzo in condizioni ben più complicate che un semplice motore "piantato"

Saluti
michele

Avatar utente
zlatan the best
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 44
Iscritto il: 27 dicembre 2007, 22:07
Località: Livorno, IT

Messaggio da zlatan the best » 28 dicembre 2007, 14:12

Non ti preoccupare,anche io al mio primo volo ho avuto paura ma poi diventa una cosa divertente!!Senti qlck specialista ma io penso che puoi viaggiare senza problemi!!
I MIEI VOLI:
BOLOGNA-CRETA-BLUE PANORAMA-BOEING 737
CRETA-BOLOGNA-BLUE PANORAMA-BOEING 737
BOLOGNA-LANZAROTE-FUERTEVENTURA-BLUE PANORAMA-BOEING 737
FUERTEVENTURA-BOLOGNA-ITALI AIRLINES-MD 80
BOLOGNA-MONASTIR-TUNISAIR-AIRBUS A 321
MONASTIR-BOLOGNA-TUNISAIR-AIRBUS A 321
BARCELLONA-MINORCA-SPANAIR-MD 81
MINORCA-BARCELLONA-SPANAIR-MD 81
GIRONA-PISA-RYANAIR-BOEING 737

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Messaggio da kiomikiomi » 1 gennaio 2008, 23:29

ciao a tutti e buon anno!
oggi sono salito su di una funivia con l intento di provare per la prima volta a staccarmi da terra!
PAURAAAAAA!!!
arrivato sul passo,sono stato li fuori a guardarla a lungo camminando avanti e indietro;davvero..avevo una paura folle e pensavo:se non riesco a salire su quella cabina,mai riuscirò su di un aereo!
alla fine ce l ho fatta...!!!(qualcuno di voi penserà che è un traguardo da poco,ma per me è stato importante vincere questa paura)
sono salito fino a 2000 mt d altitudine.....(se non sbaglio è la pressione interna dell aereo che corrisponde a questa altezza)...quindi..anche se sono rimasto li solo per 15 minuti,ho superato il test pressione!
ora però....se penso a quei musoni bianchi......brrrrrrr......ce la farò???
resto in attesa di qualche segnalazione simulatori di volo in emilia romanga o nelle immdiate vicinanze....grazie

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 1 gennaio 2008, 23:33

kiomikiomi ha scritto:ciao a tutti e buon anno!
oggi sono salito su di una funivia con l intento di provare per la prima volta a staccarmi da terra!
PAURAAAAAA!!!
arrivato sul passo,sono stato li fuori a guardarla a lungo camminando avanti e indietro;davvero..avevo una paura folle e pensavo:se non riesco a salire su quella cabina,mai riuscirò su di un aereo!
alla fine ce l ho fatta...!!!(qualcuno di voi penserà che è un traguardo da poco,ma per me è stato importante vincere questa paura)
sono salito fino a 2000 mt d altitudine.....(se non sbaglio è la pressione interna dell aereo che corrisponde a questa altezza)...quindi..anche se sono rimasto li solo per 15 minuti,ho superato il test pressione!
ora però....se penso a quei musoni bianchi......brrrrrrr......ce la farò???
resto in attesa di qualche segnalazione simulatori di volo in emilia romanga o nelle immdiate vicinanze....grazie
Benissimo!!!!
Ti basti sapere una cosa : Soffro di vertigini, e su di una funivia non posso più salire( non parliamo di una seggiovia...anche se da giovane ci saltavo senza pensarci), ma sull'aereo è proprio tutta un'altra cosa, credimi! Nulla a che vedere con la sensazione di una cabina appesa ad un filo, sull'aereo ci salgo senza problemi,e lo faccio spessissimo.
Comunque, ancora complimenti per la sfida vinta!!!! :wink:

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 1 gennaio 2008, 23:33

Bene Gianluca! Direi che vincere questa paura è un bellissimo modo per cominciare l'anno! :D
Come ti sei sentito quando sei sceso e hai potuto dire a te stesso: "ce l'ho fatta"?

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Messaggio da kiomikiomi » 4 gennaio 2008, 11:42

ciao a tutti!
quando sono sceso dalla cabina avevo un gran sorriso ed ero molto felice di aver vinto questa paura!
è davvero appagante poter dire.ce l ho fatta!:-)
vinto fra virgolette però...perchè mi fa paura comunque..ma lo rifarei!
ora non rimane che l aereo...qui si fa piu difficile la sfida:-(
oltre alla paura di volare e di non essere appesi nemmeno ad un filo,c è la paura per la salute di cui vi ho parlato!
non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
grazie ancora
mi state vicini:-)

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 4 gennaio 2008, 12:13

kiomikiomi ha scritto:ciao a tutti!
quando sono sceso dalla cabina avevo un gran sorriso ed ero molto felice di aver vinto questa paura!
è davvero appagante poter dire.ce l ho fatta!:-)
vinto fra virgolette però...perchè mi fa paura comunque..ma lo rifarei!
ora non rimane che l aereo...qui si fa piu difficile la sfida:-(
oltre alla paura di volare e di non essere appesi nemmeno ad un filo,c è la paura per la salute di cui vi ho parlato!
non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
grazie ancora
mi state vicini:-)
Uhm... mi sa che non hai ancora letto le quattro regole. Ti consiglio caldamente di farlo! :D
Così leggerai che l'aereo è appoggiato sull'aria, che è un fluido come l'acqua. Perché mai un aereo dovrebbe essere appeso ad un filo come la funivia e una nave no?

Avatar utente
Dany80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 909
Iscritto il: 29 luglio 2006, 16:36
Località: Palazzolo sull'Oglio (BS)
Contatta:

Messaggio da Dany80 » 4 gennaio 2008, 14:09

kiomikiomi ha scritto:grazie per l'interesse mostrato!
nonostante io abbia chiesto al mio medico di base di poter effettuare una visita specialistica,mi ha risposto piu volte che non è necessaria;che secondo lui non succede nulla e che posso viaggiare tranquillamente!
io però voglio un parere specialistico!!!il mio medico dice sempre che tutto va bene....mah...!
mancano ancora diversi mesi;verso maggio dovrei partire con la mia ragazza per formentera!
non mi sento di dirle di no;siamo sempre rimasti in italia e lei(ma anche io) abbiamo voglia di uscire!
è un viaggio corto..1 ora-1 ora e 30...ma gia mi sto sognando gli aerei!!!
cavolo!tutti volano,possibile che io non ci riesca?????
ma com è possibile che quei mostri bianchi riescano a galleggiare nell'aria?
so che tutto puo succedere,con qualsiasi mezzo di trasporto...ma davvero staccare i piedi da terra..brrrrrrr!
voglio provare a salire su una funivia prima.....e vorrei provare un simulatore...tipo quello che si vede nel film''french kiss''
sapete dove posso trovarne uno?
altra cosa:se durante la partenza si ferma un motore che succede????????
Io credo che il tuo medico dica che non c'è problema perchè effettivamente non c'è alcun problema... in più in un volo breve come il tuo il problema proprio non sussiste.

Il problema dei trombi e eventuali problemi circolatori avviene per voli molto lunghi e magari ripetuti spesso, per un singolo volo di un'oretta non c'è alcun rischio in quanto effettivamente la sollecitazione per il tuo organismo è solo quella di avere condizioni di pressione simili a una passeggiata in montagna intorno ai 2500 metri, l'umidità dell'aria è un po' minore ma per il resto è molto simile...

Un consiglio: comprati una bottiglietta d'acqua e bevi un po' durante il volo... può essere utile.

Altro... beh... al massimo un po' di tappo alle orecchie come quando si va in montagna in macchina... nulla di più :)


2) Se un motore si rompe in decollo, in atterraggio, in crociera... beh... non succede assolutamente nulla... l'aereo continua a volare normalmente e in caso di decollo continua a salire senza problema...
L'unica cosa antipatica è che si dovrà riatterrare per effettuare le riparazioni del caso e quindi si arriverà in ritardo :p, questo appunto perchè la sicurezza in aeronautica viene prima di tutto e avere un solo motore efficente obbliga un atterraggio per le riparazioni anche se l'aereo potrebbe andare fino a destinazione senza problema.
Daniele
<br>
Immagine

Avatar utente
Dany80
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 909
Iscritto il: 29 luglio 2006, 16:36
Località: Palazzolo sull'Oglio (BS)
Contatta:

Messaggio da Dany80 » 4 gennaio 2008, 14:17

kiomikiomi ha scritto:ciao a tutti!
quando sono sceso dalla cabina avevo un gran sorriso ed ero molto felice di aver vinto questa paura!
è davvero appagante poter dire.ce l ho fatta!:-)
vinto fra virgolette però...perchè mi fa paura comunque..ma lo rifarei!
ora non rimane che l aereo...qui si fa piu difficile la sfida:-(
oltre alla paura di volare e di non essere appesi nemmeno ad un filo,c è la paura per la salute di cui vi ho parlato!
non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
grazie ancora
mi state vicini:-)
Guarda... se hai passato la prova funivia l'aereo non ti fa nulla :p

La sensazione è molto diversa e anche se potrebbe sembrare strano su una funivia si può soffrire di vertigini, su un'aero è molto ma molto difficile... da la sensazione di essere seduti su un oggetto solido non su una cabina che è appesa a un filo...

Ah... a proposito... l'aereo non è una cosa che vola per miracolo... non "galleggia" sul nulla ma si muove in un fluido (l'aria) che è più "resistente" di quanto si possa pensare...
Vola perchè è stato costruito per farlo e appunto la cosa che fa meglio è volare :)

Affrontare le proprie paure a volte è molto difficile ma il fatto che tu sia salito sulla funivia dimostra che hai la forza di volontà per affrontarle e la voglia di farlo...

Non ti resta che prenotare il tuo bel biglietto e fare buon volo :)
Vedrai che sarà molto ma molto meglio di come te lo immagini :p
Daniele
<br>
Immagine

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Messaggio da kiomikiomi » 5 gennaio 2008, 0:01

ciao e grazie per le risposte!
mi fate molto coraggio con i vs messaggi.....ovviamente volare sarà un altra cosa suppongo!
io mi immagino che sarà eccitante la partenza...tranquillo in crociera...e magari un po inaspettato l atterraggio;il problema è....sapere che si è lassù....sospesi!
ho letto le 4 regole....diciamo che è la prima cosa che ho letto di questo forum;la spiegazione è molto chiara...gli aerei sono sicuri!
i miei amici poi ne prenderebbero uno tt i giorni!!!
come sappiamo tutti però,a volte purtroppo capita qualche inconveniente.
oggi purtroppo ho sentito dell aereo in venezuela:-(
una curiosità....non so ancora quale sarà la compagnia aerea e quale tipo d aereo....ma di sicuro appena lo saprò,andrò a cercare info;
so che sto dicendo stupidaggini ma vorrei sapere da voi qual è la compagnia/aereo che preferite....
grazie come sempre...
grazie dello stress che vi faccio venire....ma che.....mi alleviate:-))

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 5 gennaio 2008, 0:05

kiomikiomi ha scritto:ciao a tutti!
quando sono sceso dalla cabina avevo un gran sorriso ed ero molto felice di aver vinto questa paura!
è davvero appagante poter dire.ce l ho fatta!:-)
vinto fra virgolette però...perchè mi fa paura comunque..ma lo rifarei!
ora non rimane che l aereo...qui si fa piu difficile la sfida:-(
oltre alla paura di volare e di non essere appesi nemmeno ad un filo,c è la paura per la salute di cui vi ho parlato!
non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
grazie ancora
mi state vicini:-)
Essere appesi ad un filo??? No!!! Per carità!!!!!! Meglio, moooolto meglio essere su di un'autostrada di solidissima aria sulla quale si corre a 900 km l'ora, molto, molto, ma molto più sicuro!!! :wink:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Messaggio da araial14 » 5 gennaio 2008, 0:07

kiomikiomi ha scritto:ciao e grazie per le risposte!
mi fate molto coraggio con i vs messaggi.....ovviamente volare sarà un altra cosa suppongo!
io mi immagino che sarà eccitante la partenza...tranquillo in crociera...e magari un po inaspettato l atterraggio;il problema è....sapere che si è lassù....sospesi!
ho letto le 4 regole....diciamo che è la prima cosa che ho letto di questo forum;la spiegazione è molto chiara...gli aerei sono sicuri!
i miei amici poi ne prenderebbero uno tt i giorni!!!
come sappiamo tutti però,a volte purtroppo capita qualche inconveniente.
oggi purtroppo ho sentito dell aereo in venezuela:-(
una curiosità....non so ancora quale sarà la compagnia aerea e quale tipo d aereo....ma di sicuro appena lo saprò,andrò a cercare info;
so che sto dicendo stupidaggini ma vorrei sapere da voi qual è la compagnia/aereo che preferite....
grazie come sempre...
grazie dello stress che vi faccio venire....ma che.....mi alleviate:-))
AZ naturalmente! :wink:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9212
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Messaggio da air.surfer » 5 gennaio 2008, 0:12

kiomikiomi ha scritto: non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
Guarda, non sono un medico e non so se sia fattibile, ma perchè non ti informi per una visita in un istituto di medicina legale (IML) per stabilire una tua idoneità al volo?. Credo che la visita sia a pagamento e la possano fare tutti..
Pero' prendi questa informazione con le molle eh? Anzi, se qualcuno pensa che io abbia detto una stupidaggine, parli pure..

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Messaggio da FAS » 5 gennaio 2008, 0:26

air.surfer ha scritto:
kiomikiomi ha scritto: non ho ancora trovato nessun indirizzo o telefono di specialisti in medicina aereonautica....
se qualcuno di voi mi puo indirizzare ve ne sarei immensamente grato....
Guarda, non sono un medico e non so se sia fattibile, ma perchè non ti informi per una visita in un istituto di medicina legale (IML) per stabilire una tua idoneità al volo?. Credo che la visita sia a pagamento e la possano fare tutti..
..
confermo!
qualsiasi istituto che esegue visite mediche per accertare l'idoneità psicofisica per l'accesso alle scuole di volo (conseguimento di brevetti di volo..)
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Messaggio da FAS » 5 gennaio 2008, 0:46

le opzioni

-Istituto Medico Legale dell'Aeronautica Militare

-medico militare dell'Aeronautica Militare

-medico specializzato in medicina dello sport (ovvero in medicina aeronautica e spaziale)
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Messaggio da FAS » 5 gennaio 2008, 0:51

IML dell'Aeronautica 02-73903838
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

kiomikiomi
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 9
Iscritto il: 23 dicembre 2007, 22:15

Re: terrore per salute in volo

Messaggio da kiomikiomi » 3 marzo 2008, 20:54

ciao a tutti!
è un po che non scrivo..non ho avuto molto tempo,ma ho letto qualche post di qualche pauroso come me:-)
Tornando al mio problema..non ho ancora trovato nessuno che mi abbia dato una risposta certa e definitiva:
secondo me non ti succede niente..gli aerei moderni sono pressurizzati...prendi un fluidificante del sangue prima di partire....ecc ecc!
Ora..capisco che nessuno voglia prendersi la ''responsabilità'' ma...uno che mi dica SI PUOI VOLARE c è?
Non sono riuscito a trovare nessun medico con specializzazione aeronautica,quindi rinnovo il mio appello:
se qualcuno di voi ha qualche numero di telefono o indirizzo di medici specializzati vi prego di segnalarlo!
Parlando con un mio amico che ha appena effettuato un volo per la sua prima volta,mi ha detto le sue impressioni:
volare è bello,è figo!solo ti senti un po pulsare le tempie al decollo e sopratutto all atterraggio!
come pulsano le tempie????
vi risulta????
gia a me pulsa la tempia di suo,in piu ho il mio problema di cui ho parlato!
anche questa dovevo sentire!!!:-(
ho una paura folle di salire su un aereo...ho paura che mi si fermi il cuore..e come se non bastasse,paura per la mia salute!
non vorrei rinunciare a viaggiare...la mia ragazza è convinta di partire a giugno!
non so se ce l a farò....quando sarà ora di prendere i biglietti?
aiutooooooooooo
grazie amici

Avatar utente
aeb
FL 500
FL 500
Messaggi: 5740
Iscritto il: 10 maggio 2006, 18:19
Località: 45°35' N 9°16' E

Re: terrore per salute in volo

Messaggio da aeb » 3 marzo 2008, 21:00

L'unico "problema" fisico di cui soffro in volo è alle orecchie, in discesa, causa decompressione.Basta compensare, come si fa in immersione. Mai "pulsate le tempie". :)
Andrea

Dilige et quod vis fac
Sant'Agostino


La libertà è una forma di disciplina
C.S.I.


Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti
Nanni Moretti (in Palombella rossa)

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Re: terrore per salute in volo

Messaggio da Bacione » 3 marzo 2008, 21:10

kiomikiomi ha scritto:ciao a tutti!
è un po che non scrivo..non ho avuto molto tempo,ma ho letto qualche post di qualche pauroso come me:-)
Tornando al mio problema..non ho ancora trovato nessuno che mi abbia dato una risposta certa e definitiva:
secondo me non ti succede niente..gli aerei moderni sono pressurizzati...prendi un fluidificante del sangue prima di partire....ecc ecc!
Ora..capisco che nessuno voglia prendersi la ''responsabilità'' ma...uno che mi dica SI PUOI VOLARE c è?
Non sono riuscito a trovare nessun medico con specializzazione aeronautica,quindi rinnovo il mio appello:
se qualcuno di voi ha qualche numero di telefono o indirizzo di medici specializzati vi prego di segnalarlo!
Parlando con un mio amico che ha appena effettuato un volo per la sua prima volta,mi ha detto le sue impressioni:
volare è bello,è figo!solo ti senti un po pulsare le tempie al decollo e sopratutto all atterraggio!
come pulsano le tempie????
vi risulta????
gia a me pulsa la tempia di suo,in piu ho il mio problema di cui ho parlato!
anche questa dovevo sentire!!!:-(
ho una paura folle di salire su un aereo...ho paura che mi si fermi il cuore..e come se non bastasse,paura per la mia salute!
non vorrei rinunciare a viaggiare...la mia ragazza è convinta di partire a giugno!
non so se ce l a farò....quando sarà ora di prendere i biglietti?
aiutooooooooooo
grazie amici
Gianluca, una domanda. Pensaci un momento prima di rispondere.
Immagina che domani trovi un medico specialista, anzi ne trovi tre, i quali, fatti tutti gli esami, visionati gli esami precedenti, fatte tutte le verifiche necessarie ti dicono, ognuno indipendentemente dall'altro: "sì, puoi volare tranquillo, non c'è nessun rischio".
A quel punto che stato d'animo avresti all'idea di prendere un aereo?

hirundo

Re: terrore per salute in volo

Messaggio da hirundo » 4 marzo 2008, 9:47

aeb ha scritto:L'unico "problema" fisico di cui soffro in volo è alle orecchie, in discesa, causa decompressione.Basta compensare, come si fa in immersione. Mai "pulsate le tempie". :)
Idem. Solo un fastidio alle orecchie in genere se sono raffreddata; nulla di diverso da ciò che sento scendendo da una strada di montagna.

Rispondi