Paniko!!!!

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 9 gennaio 2008, 22:58

mi fa piacere sentirti perché sul sito della IATA la easyjet non c'è ed io ero già in allarme rosso!! ma i piloti, visto che risparmiano sul personale, almeno li trattano bene o sono stanchi morti? ciao
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 9 gennaio 2008, 23:02

I piloti li trattano bene... è sempre un discorso di convenienza!
(pilota riposato = volo sicuro)
Ultima modifica di Bacione il 9 gennaio 2008, 23:07, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 9 gennaio 2008, 23:06

grazie per ora lascio il computer ai miei figli che sclapitano - buona notte
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
alerama
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 78
Iscritto il: 27 dicembre 2007, 22:14
Località: Roma

Messaggio da alerama » 9 gennaio 2008, 23:11

Magi ha scritto:mi fa piacere sentirti perché sul sito della IATA la easyjet non c'è ed io ero già in allarme rosso!! ma i piloti, visto che risparmiano sul personale, almeno li trattano bene o sono stanchi morti? ciao
Io ho volato con easyjet tre anni fa...Verso Ibiza..Un volo a dir poco perfetto...Certo, non ti danno il pasto caldo, ma sti cavoli, paghi meno!!! :)

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 10 gennaio 2008, 1:37

Magi ha scritto: si, in effetti anche se sapessi tutti i dettagli tecnici avrei paura lo stesso perché molto probabilmente rivesto l'aereo di emozioni non pertinenti ma il problema é: come faccio a pensare in modo corretto e convincermi di stare tranquilla
Bene, almeno per oggi niente domande tecniche...

Pensiero ed autoconvincimento: con un pò di pazienza ci si riesce.
Non è necessario cambiare testa, solo concentrarsi di più nel vedere il lato positivo delle cose.

A.

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 10 gennaio 2008, 6:40

buongiorno, appena sveglia e già penso alla easyjet - sarà il mio incubo ormai - qualcuno sa dirmi qualcosa in piu? su LND quale tipo di macchina vola? scusate ma o la mia mente furba cerca un pretesto per spostare la paura da irrazionale a razionale oppure potevo pensarci prima invece di prenotare la prima compagnia che ho trovato a buon prezzo. ops che confusione...
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

hirundo

Messaggio da hirundo » 10 gennaio 2008, 9:35

Buongiorno a te Magi! Sul sito Easyjet risulta una flotta di B737 e A319, non so dirti quale dei due troverai ma hai già capito da te che questa curiosità è un tentativo di spostare l'attenzione sull'aereo... che non è responsabile della tua paura. :wink: Ovviamente volano entrambi :D. Facciamo che ce lo dici tu al ritorno, quale dei due hai trovato? :D

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 10 gennaio 2008, 14:47

Buongiorno a te Magi! Sul sito Easyjet risulta una flotta di B737 e A319
come sono questi aerei grandi, piccoli di nuova tecnologia, vecchiotti, io non so nulla di aerei, l'importante è che siano in buona manutenzione, sai non è facile affrontare la paura immaginaria con il dubbio di una timore reale, forse sono stata un pò precipitosa nel prenotare, ma.... come si dice , cogli l'attimo! e se non prenotavo c'era il rischio che non lo facessi mai più, ciao

hirundo

Messaggio da hirundo » 10 gennaio 2008, 16:03

Hai fatto bene a cogliere l'attimo e prenotare: per vincere la paura ci vogliono anche occasioni concrete per mettersi alla prova :D. Ora che hai il biglietto in mano ti verrà magari qualche dubbio, i timori si faranno più concreti, ti concentrerai su ciò che ti attende… è normale, ma vedrai che il giorno del volo ti accorgerai che è tutto più semplice e comodo di quello che immagini. :D
Per soddisfare la tua curiosità, entrambi i tipi di aereo che ti possono capitare (Airbus 319 o Boeng 737-700) sono molto recenti e diffusi; per rendere grosso modo l'idea, sono lunghi poco meno di 34 metri e portano circa 120 passeggeri. Ma come avrai già letto dovunque in questa sezione, non preoccuparti dell’aereo, concentrati piuttosto su te stessa, le tue sensazioni, ciò che immagini. Il nodo delle paure è sempre dentro la nostra testa: più riesci a raccontarci, meglio possiamo aiutarti. A proposito: stai leggendo le esperienze degli altri "paurosi"? Anche questo è utile per trovare spunti di riflessione e racconti in cui ti riconosci. :D

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 10 gennaio 2008, 17:53

grazie Antonella ma anche avere informazioni corrette mi permette di inquadrare il problema liberando la mia mente da paranoie subdole e dannose- leggendo sul sito ho poi scoperto che l'easyjet non è membro IATA proprio in quanto attua una politica low-cost e non perché sia meno sicura delle altre :) - ho anche letto che Eretiko fa la manutenzione dei veicoli quindi lancio un appello anche a lui ............ se ti va magari rispondimi.
Certo le mie paure sono tante e legate a tutti i momenti del volo dal decollo all'atterraggio passando per le turbolenze ... anche perché ho saputo che sulla rotta per Londra se ne incontrano........li è sempre brutto tempo.
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 10 gennaio 2008, 22:07

Io mi regolo in questo modo: vado sul sito della IATA (http://www.iata.org) e vedo se quella Compagnia compare sul loro elenco.
certo che mi hai fatto prendere uno spavento!! 8-[

Avatar utente
sunset69
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 54
Iscritto il: 19 dicembre 2007, 18:40

Messaggio da sunset69 » 11 gennaio 2008, 7:47

Ciao Marina!!!
Anch'io sono una gran paurosa, al punto tale che sono 10 anni che non volo, ma ho deciso che ora di smetterla di rinunciare a vivere.
Continua a "spulciare" questo forum, c'è davvero tantissimo per noi paurosi!!!!
Sai che sto davvero convincendomi che l'aereo è il mezzo più sicuro, al punto tale che in autostrada o sul raccordo (abito a Roma) comincio ad avere qualche timore.
Insomma non vorrei "contagiarti"altre paure, ma credo davvero che i piloti sappiamo cosa fare nei casi di emergenza (io non saprei come gestire un'emergenza con l'auto).

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 8:08

Magi ha scritto:
Io mi regolo in questo modo: vado sul sito della IATA (http://www.iata.org) e vedo se quella Compagnia compare sul loro elenco.
certo che mi hai fatto prendere uno spavento!! 8-[
Perchè?

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 11 gennaio 2008, 13:55

Magi ha scritto:avere informazioni corrette mi permette di inquadrare il problema liberando la mia mente da paranoie subdole e dannose
Il timore spesso nasce anche da disinformazione, concordo con la necessita' di fornire informazioni corrette.

Concentrare il focus solo sul discorso tecnico, pero', puo' essere alla lunga controproducente perche' puo' aprire ulteriore spazio per paranoie immotivate.

Se parlo con una persona che ha paura dei guasti ai propulsori, dirgli che la turbina di un jet gira a migliaia di giri al minuto e butta fuori gas a seicento gradi e' tecnicamente corretto, ma forse non e' l'aiuto che serve.
Magi ha scritto: Certo le mie paure sono tante e legate a tutti i momenti del volo dal decollo all'atterraggio passando per le turbolenze ... anche perché ho saputo che sulla rotta per Londra se ne incontrano........li è sempre brutto tempo.
Attenzione, brutto tempo non vuol dire per forza turbolenza.
Ho volato parecchie volte verso Scozia e Irlanda, ma di turbolenza non ne ho mai trovata (neanche leggera).
In realta' il brutto tempo autunnale/invernale (foschia, nubi basse, pioggerellina persistente) indica aria stabile e le formazioni nuvolose che in essa si creano sono solo minimamente perturbate.

A.

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 11 gennaio 2008, 22:02

ciao a tutti, grazie per avermi risposto, il fatto è che le mie paure sono intermittenti e basta pochissimo per farmi scivolare nella preoccupazione più totale, sono diligente e leggo il forum anche se a volte è controproducente perchè sviluppo paure nuove, in effetti IFACN ha perfettamente ragione dicendo questo, ora ho paura praticamente di tutto mentre prima mi preoccupavano soprattutto le turbolenze, comunque manca ancora un pò alla partenza e .....spero di trovare bel tempo (chi vive di speranza?.....)


Perchè?

Fearless Flyer [quote]


Perché ho controllato sul sito Iata e la easyjet non c'é !!!!!!, puoi immaginare lo scenario apocalittico nel quale mi sono trovata, disastri aerei, guasti e inconvenienti di ogni tipo, piloti alle prime armi sfiniti dall'iperlavoro, eventi anomali in volo gestibili soltanto da un genio dell'aviazione e via delirando il tutto accompagnatoo dal senso di colpa per avere portato con me due creature innocenti - poi mi sono rassegnata, come un agnello al macello, ora sono perplessa, non so cosa pensare ed allora cerco di non pensarci. Per fortuna che manca ancora un pò. E se prendessi un aereo Presidenziale condotto da un Principe dell'aria??? mah! :(

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 22:07

Marina, con un tappeto volante faresti anche più scena, soprattutto in una città trendy come Londra! :D

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 11 gennaio 2008, 22:10

si e poi i come farei con i vuoti d'aria e le turbolenze???
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 22:13

Come fai con l'aereo, uguale. Te ne stai seduta con la cintura allacciata e aspetti che passi. Magari chiacchierando con i tuoi figli, così ti distrai.
Ma scusa, quando l'auto prende una buca che fai? Niente, no?

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 11 gennaio 2008, 22:20

no, in effetti non faccio niente ma se l'auto prende una buca profonda può anche rompersi. Lo sai che l'idea del tappeto però è molto carina, paradossalmente mi sentirei puù a mio agio su un bel tappeto ... che so... orientale che chiusa in un bestione senza aria dal quale non posso uscire e affidata a persone che non conosco. Il tappeto è magico, no? quindi è perfetto e mi porterebbe sana e salva a destinazione, l'unico problema è che potrebbe sfuggirmi con i vuoti d'aria :)
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 22:25

Ma senti un po'... mi dici dove hai preso la patente per il tappeto volante? Perché interesserebbe molto anche a me, con il traffico che c'è a Roma...
Mica per niente: ma siccome in aereo dici che ti affidi a persone che non conosci e il tappeto volante ti piace di più, immagino che tu lo sappia condurre, no?

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 11 gennaio 2008, 22:36

assolutamente, no- il tappeto essendo magico fa tutto da solo in modo impeccabile, proprio in virtù del fatto che è magico. Eh! bei tempi quelli, purtroppo con questa tecnologia di tappeti magici non se ne trovano più!!
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 16 gennaio 2008, 21:46

mi sta succedendo una cosa strana, il momento di volare si avvicina e mi sento come se non fossi io a dover volare ma un'altra persona, come se fosse una cosa estranea da me al punto da chiedermi se poi ci salirò sul quel benedetto aereo eppure so che ci salirò, non so se sono riuscita a spiegare questa sensazione, qualcuno ha avuto la stessa esperienza? grazie ciao :oops:
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 16 gennaio 2008, 22:16

Magi ha scritto:mi sta succedendo una cosa strana, il momento di volare si avvicina e mi sento come se non fossi io a dover volare ma un'altra persona, come se fosse una cosa estranea da me al punto da chiedermi se poi ci salirò sul quel benedetto aereo eppure so che ci salirò, non so se sono riuscita a spiegare questa sensazione, qualcuno ha avuto la stessa esperienza? grazie ciao :oops:
Succederà ancora.
E' abbastanza normale, è l'effetto del cambiamento che ti dà la sensazione di sdoppiarti. Non ti preoccupare, sta andando tutto come dovrebbe. :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 16 gennaio 2008, 22:32

ok grazie anche che leggendo nel forum non mi sembra che siano molte le persone che lamentano questo fatto comq ti farò sapere gli sviluppi
marina
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 16 gennaio 2008, 22:35

Magi ha scritto:ok grazie anche che leggendo nel forum non mi sembra che siano molte le persone che lamentano questo fatto comq ti farò sapere gli sviluppi
marina
Sai Marina, la paura di volare è una parola sola, ma le forme attravero le quali si manifesta sono molto articolate e spesso diverse.
La tua reazione l'ho incontrata molto spesso.
Resta concentrata sull'obiettivo, è tutto ok :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 19 gennaio 2008, 23:41

la data della partenza si avvicina e mi sento in altalena, a volte coraggiosissima, partirei subito, sono entusiasta dell'avventura, altre ho una paura tremenda e penso che non si salirò mai, altre ancora che salirò ma e' come se fosse un ' altra persona a salire e non riesco più a vedere la fine della storia .. salirò...salirò... e poi? che succede?
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 19 gennaio 2008, 23:48

E poi succede che voli, Marina.
In altri casi, a persone che raccontavano di un'altalena analoga a quella che ci narri, ho visto che Luca ha detto di stare tranquille, che è tutto normale e va bene.
Abbi fiducia, dai!

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 20 gennaio 2008, 9:11

E poi succede che voli, Marina (quote)

okkk grazie, visto che ho cambiato il vecchio avatar (barone rosso) con uno più positivo?
I cambiamenti iniziano dalle piccole cose
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 23 gennaio 2008, 17:07

SOS !!! parlatemi un pò di easyjet!!!! vorrei sapere anche qualcosa sui bagagli ma ogni persona quanti kg. può portare perché sulla prenotazione non riesco a capire se sono 2okg. totali oppure 20 per persona, sarà che ormai ho fuso!!! e non capisco più nulla.... :sunny:
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 23 gennaio 2008, 17:32

poiché hanno istituito un servizio di imbarco prioritario vorrei aderire ma tra le condizioni da accettare è scritto anche che uno o più voli prenotati potrebbero essere effettuati da GB airways, qualcuno ha informazioni in merito? che vuole dire? grazie in anticipo
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Chicco2003
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 360
Iscritto il: 6 aprile 2007, 16:19

Messaggio da Chicco2003 » 23 gennaio 2008, 17:56

Magi ha scritto:mi fa piacere sentirti perché sul sito della IATA la easyjet non c'è ed io ero già in allarme rosso!! ma i piloti, visto che risparmiano sul personale, almeno li trattano bene o sono stanchi morti? ciao
Ciao da un fifone
Benchè il problema della paura vada ricercato altrove (ma non sta a me dirtelo) ..... :wink: ti volevo rassicurare perché conosco personalmente del personale di bordo di easy jet. Mi hanno raccontato che oltre alla politica maniacale dei controlli dei mezzi, la compagnia è molto attenta a turnazioni e riposi.
Buon volo
(PS l'ho preso pure io a luglio dell'anno scorso, volo fantastico, a parte una scolaresca italiana urlante, continuamente cazziata dalle nordiche hostess ...)
Ciao

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 23 gennaio 2008, 18:54

grazie, grazie mi rassicuri parecchio :sunny: perché mi ero un pò pentita di volare con una low cost considerata la mia paura, avevo sentito molti paurosi scegliere una major e temevo di essere stata un pò incosciente, comunque sto lavorando molto sui due fronti della paura ma questo tarlo della low cost è sempre presente e spero di estirparlo definitivamente dalla testa. Tu sei partito da Roma? e se si come è il decollo da Ciampino?
Ciao
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Chicco2003
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 360
Iscritto il: 6 aprile 2007, 16:19

Messaggio da Chicco2003 » 24 gennaio 2008, 14:39

No. sono partito da Milano. poi comunque all'andata air one e al ritorno easy jet.
Il discorso low cost secondo me è un falso problema. Se guardi le statistiche gli incidenti sono capitati per lo più a compagnie di linea (che comunque stanno sul mercato da molto più tempo). E' vero che alcune compagnie adottano una politica di gestione del personale più "aggressiva e logorante" di altre, ma in ambito europeo gli standard di sicurezza sono gli stessi.
Se guardi easy jet vedrai che ha una flotta giovane e mi hanno assicurato che le esigenze di riposo del personale vengono tenute molto in considerazione.
La paura dell'incidente la capisco, ce l'ho anch'io, ma quel rischio rientra nell'imponderabile ed è infinitamente inferiore a quelli che corriamo ogni giorno senza nemmeno rendercene conto ..... (l'auto è l'esempio più eclatante ma gli incidenti domestici non sono da meno, mica ti viene paura però quando sali sulla sedia per pulire i vetri ... eppure).
Prova a chiederti perchè hai la paura (irrazionale perchè paragonata ad altri rischi è da ridere) di salire in aereo. Non vuoi affidarti ad altri, vuoi il controllo, non vuoi stare in luogo chiuso.... vedrai che il problema è un altro .. ergo ...
ciao buon volo

Avatar utente
Magi
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 88
Iscritto il: 2 gennaio 2008, 19:51

Messaggio da Magi » 24 gennaio 2008, 15:38

grazie, si mi rendo conto che il problema è psicologico ed è legato anche al fatto della mancanza di abitudine, ti dirò un'assurdità ma entrare nel sito di easyjet mi conforta mi da la percezione che dietro il "mostro" meccanico dell'aereo ci siano delle persone come noi, che stanno lavorando affinché tutto proceda bene, in un certo senso "umanizzano" la cosa. Forse e lo dico così d'istinto, il timore proviene anche dal fatto che abbiamo difficoltà a percepire che l'aereo è guidato da persone che hanno tutto l'interesse a tornare a casa.......esattamente come noi, non so se riesco a spiegarmi, ovvero noi vediamo il mezzo meccanico e questo spaventa, come se non avesse identità e andasse da solo. A volte mi succede la stessa cosa con i TIR in autostrada, li sento incombenti così grossi per dei versi mostruosi e mi spaventano.
Comunque procedo imperterrita verso la meta!!!!!!!! Mostro o non mostro io su quel "coso" ci salgo! grazie per gli auguri e le informazioni:D l Marina
la conquista degli altri è potere, la conquista di se stessi è forza - Lao Tzu

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 24 gennaio 2008, 15:45

Magi ha scritto:grazie, si mi rendo conto che il problema è psicologico ed è legato anche al fatto della mancanza di abitudine, ti dirò un'assurdità ma entrare nel sito di easyjet mi conforta mi da la percezione che dietro il "mostro" meccanico dell'aereo ci siano delle persone come noi, che stanno lavorando affinché tutto proceda bene, in un certo senso "umanizzano" la cosa. Forse e lo dico così d'istinto, il timore proviene anche dal fatto che abbiamo difficoltà a percepire che l'aereo è guidato da persone che hanno tutto l'interesse a tornare a casa.......l Marina
Brava, dici sempre le stesse cose che penso io. Quando penso ai piloti e come se non ci fosse nessuno li' ai comandi..tipo il pilota automatico di quel film..."L'aereo piu' pazzo del mondo" se te lo ricordi. Percepisco l'aereo come "impersonale" quindi non solo devo fidarmi di completi estranei, ma di estranei che neanche posso vedere... :(
Ma tu brava per il coraggio, mi sfrego le manine aspettando il tuo bellissimo resoconto a cui tengo tantissimo perche' siamo cosi simili.
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Rispondi