terrore volo

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

terrore volo

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 20:53

Scusate ma sono davvero triste. Domani dovrò andare a Barcellona e...non so se ce la farò. Ho volato altre volte, magico aereo che ti porta a conoscere il mondo, ma questa volta il panico mi sta uccidendo. non faccio che pensare al momento dle decollo, al brutto tempo, ai fulmini..non mi sblocco come ho sempre fatto, e sto pensando a non partire

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 20:55

E perchè?
Cos'è cambiato rispetto alle scorse volte?

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 20:58

Beh credo nulla di razionale..ma a forza di leggere cose tecniche mi sto spaventando...ad esempio ho paura che il motore si spenga durante il decollo, o che un fulmine colpisca l'aereo..o che scivoli sulla pioggia nell'atterraggio..so che sembra assurdo, ma più leggo sull'argomento aereo più ho paura..
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:01

ALESSANDRA74 ha scritto:Beh credo nulla di razionale..ma a forza di leggere cose tecniche mi sto spaventando...ad esempio ho paura che il motore si spenga durante il decollo, o che un fulmine colpisca l'aereo..o che scivoli sulla pioggia nell'atterraggio..so che sembra assurdo, ma più leggo sull'argomento aereo più ho paura..
Non è affatto assurdo, tranquilla e rilassati.
Prenti una sedia confortevole e mettiti comoda.
Ci sono tanti tipi di paura di volare: alcuni addirittura peggiorano se si hanno più informazioni, ne ho parlato proprio oggi in un altro thread.

Ma la domanda è: perchè le leggi?

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:01

e poi mis sono autoconvinta che è un segno del destino per non partire..mi sento così stupida, sono una leonessa e prendo la vita si petto su tutto..ed ora sono bloccata come una bambina lagnosa
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:04

le leggo perchè vi stimo x le vostre conoscenze, mi sembrate persone speciali che aiutano persone fragili ed impaurite, e quindi pensavo che entrando nel mondo della conoscienza mi avrebbe aiutato a combattere la paura, ma purtroppo non è così
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:06

come ha detto qualcuno..L'unica battaglia che ho perso è stata quella che ho avuto paura di combattere....
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:08

Beh, ora che conosci l'effetto negativo, magari puoi evitare e concentrarti soltanto sugli aspetti più legati alla tua paura...o no?

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:11

Si ma ora sono totalmente bloccata Luca, sono terrorizzata..ho anche paura perchè domani ci sarà il temporale a Roma ..
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:15

Tipo: durante il decollo piango. L'aereo che si alza da terra mi fa girare la testa, un misto di adrenalina emozione e panico..sento il mio cuore uscire dal petto. Rimango li zitta e le lacrime scendono con il fastidio di chi mi siede accanto..poi in crociera un pò meglio..e di nuovo panico durante le manovre di discesa..divento bianca, non dico nulla x non disturbare le hostess e soffro
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:22

Provoco: non partire.

Succederebbe qualcosa? Quale sarebbe il dramma di non partire?
Prenditi tempo, ci riflettiamo e lavoriamo insieme.

Fearless Flyer

ps: ti ho risposto al pm
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:27

non succederebbe nulla, certo è un addio al nubilato di una mia vecchia amica, ma capirebbe..e se non capisce pazienza. Dici di non partire allora? Fosre perchè sai del maltempo di domani...comunque sul lavorarci su ci avevo già pensato, con il vostro corso sicuramente imparerò. Luca che devo fareee?????
P.s ti ho ri-risposto
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 11 gennaio 2008, 21:29

Ciao Alessandra e benvenuta!

Rilassati e raccontaci tutto quello che ti terrorizza così tanto dell'aereo.
Potresti anche decidere di non partire domani, ma avresti a pentirtene e soprattutto faresti 3 passi indietro rispetto al grande passo avanti che hai fatto venendo qui a raccontarci la tua paura.

Siamo qui per aiutarti.
Hai avuto esperienze negative nei voli precedenti? Perchè ti senti così tanto spaventata adesso?

Michele

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:33

Ciao e grazie. No eseprienze negative non direi, ho semplicemente il terrore di alzare il sedile da terra!! Ho sentito tanti incidenti sui vari siti, ed io stupida ormai penso solo ai guasti vari.
L'ultimo volo che ho fatto x Fuerteventura duranteb il decollo ho pianto come una bimba, in silenzio sul sedile. Qualcuno deve avermi detto della pericolosità del decollo..tipo che può scoppiare se non raggiunge la velocità V2 o V1..quindi vivo quella fase come una scommessa pericolosa
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

kissene

Re: terrore volo

Messaggio da kissene » 11 gennaio 2008, 21:35

ALESSANDRA74 ha scritto:Scusate ma sono davvero triste. Domani dovrò andare a Barcellona e...non so se ce la farò. Ho volato altre volte, magico aereo che ti porta a conoscere il mondo, ma questa volta il panico mi sta uccidendo. non faccio che pensare al momento dle decollo, al brutto tempo, ai fulmini..non mi sblocco come ho sempre fatto, e sto pensando a non partire
Ciao Alessandra, benvenuta innanzitutto :lol:
Cosa vai a fare di bello a Barcellona, vai per diletto o per lavoro?
E' domattina?
A me è capitato, sai, di rinunciare a partire....e ancora me ne pento!
Perciò capisco benissimo quel che provi
Toccherà fra pochi giorni anche a me, (anche io andrò a Barcellona!) e sono certa che starò come stai tu adesso, ma sono sicura che ce la metterò tutta per non perdermi un nuovo bel viaggio, e spero tanto che lo stesso farai tu, non mi azzardo a darti consigli se non uno: pensa che in ogni caso, che tu vada o meno, sarà una tua scelta motivata e non il risultato del capriccio di una persona infantile o lagnosa.
Mi auguro tanto che tu ce la faccia, magari serve anche da ulteriore rassicurazione per me (la solita egoista). In bocca al lupo!


Roberta

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:37

Ciao Roberta, vado per l'addio al nubilato di una mia amica. In una città che voglio vedere da una vita..figurati quanto sono delusa da me stessa
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

kompressor
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 120
Iscritto il: 25 maggio 2007, 8:28

Messaggio da kompressor » 11 gennaio 2008, 21:38

Eccomi Qua.

Come ogni venerdì anche oggi sono partito da Milano Linate per atterrare a fiumicino, volo Alitalia delle 17.00.
Tempo a linate pioggia e soprattutto molte nuvole
Tempo a roma pioggia e nuvole turbolente.
Come è andata??
Benissimo direi sono qui a scrivere.
Ma durante il volo sia in decollo che in atterraggio nella fase di volo tra le nuvole si è ballato molto, questa volta come molte altre ebbene all'aereo non è mai successo nulla.
Ti dirò di più partendo da Linate il comandante ha pure annunciato che avremmo ballato sia al decollo che all'atterraggio ora, riflettendo se il comandante avesse sabuto che si sarebbe imbattuto in una turbolenza pericolosa per l'aereo avrebbe allora mai volato???

Puoi stare tranquilla che il mezzo su cui viaggi non è resistente è Iper-Resistente.

Poi per la paura relativa al motore puoi stare ancora più tranquilla ogni aereo è progettato e certificato per poter volare anche con un motore solo persino in decollo, e la probabilità che si rompano due motori insieme è Iper-bassa in quanto i due motori sono macchine indipendenti l'una dall'altra e il guastarsi di uno (cosa molto difficile) non può implicare in alcun modo il gustarsi dell'altro.

ciao
...la sinfonia del posto 37 k

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:42

ALESSANDRA74 ha scritto:Ciao e grazie. No eseprienze negative non direi, ho semplicemente il terrore di alzare il sedile da terra!! Ho sentito tanti incidenti sui vari siti, ed io stupida ormai penso solo ai guasti vari.
L'ultimo volo che ho fatto x Fuerteventura duranteb il decollo ho pianto come una bimba, in silenzio sul sedile. Qualcuno deve avermi detto della pericolosità del decollo..tipo che può scoppiare se non raggiunge la velocità V2 o V1..quindi vivo quella fase come una scommessa pericolosa
Questo per chi è convinto che con l'informazione si curano tutti i mali....

Alessandra, secondo me, un braccio di ferro sarebbe controproducente.
Volare male male è molto peggio che non volare. Dovrei raccontarti di come funziona l'amigdala e di come immagazzina le esperienze negative, ma sarebbe noioso.
Lo dico sempre anche durante il corso: non è un braccio di ferro ed è necessario non soffrire della sindrome da ultima spiaggia. Se non riesci a volare domani, avrai la possibilità di lavorarci sopra con più calma, se pensi che potresti volare serena, allora vai.

Non sono d'accordo sul fatto che non volare sarebbe fare tre passi indietro.
Non lo sono perchè anche a Voglia di volare è successo che qualcuno, non riuscendo a volare durante il corso, ha ripreso a volare benissimo dopo un mese.

Il "tempo giusto per te" non è una variabile da sottovalutare. Se senti che non è il caso, rinuncia con serenità.

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:43

Ok. capisco la tua versione razionale ...ma io sono ..a roma si dice..appanicata.bloccata.terrorizzata. odio la sensazione di schiacciamento nel decollo, e la vibrazioni delle manovre..forse in quetso momento x me non c'è speranza
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

kissene

Messaggio da kissene » 11 gennaio 2008, 21:44

ALESSANDRA74 ha scritto:Ciao Roberta, vado per l'addio al nubilato di una mia amica. In una città che voglio vedere da una vita..figurati quanto sono delusa da me stessa
Ecco, non credo che la parola DELUSIONE debba avere diritto di cittadinanza, in questo caso. Non giudicarti severamente, qualunque sia la decisione che prenderai, proverrà da TE che sei sicuramente una persona che vale e quindi non potrà essere così pessima, non ti pare?
Volare non è un esame!
Comunque vai a fare una cosa molto divertente, un'ora e mezzo di volo credo che potrebbe valere la pena!
Pensa alla tua amica, allora, che le tocca sposarsi....quella si che è una vera situazione di pericolo!

Un abbraccio

Roberta

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:46

kissene ha scritto:
ALESSANDRA74 ha scritto:Ciao Roberta, vado per l'addio al nubilato di una mia amica. In una città che voglio vedere da una vita..figurati quanto sono delusa da me stessa
Ecco, non credo che la parola DELUSIONE debba avere diritto di cittadinanza, in questo caso. Non giudicarti severamente, qualunque sia la decisione che prenderai, proverrà da TE che sei sicuramente una persona che vale e quindi non potrà essere così pessima, non ti pare?
Volare non è un esame!
Comunque vai a fare una cosa molto divertente, un'ora e mezzo di volo credo che potrebbe valere la pena!
Pensa alla tua amica, allora, che le tocca sposarsi....quella si che è una vera situazione di pericolo!

Un abbraccio

Roberta
Io non ce la faccio mica a starti dietro con tutte queste firme eh... :lol: :lol:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:46

...la risposta era x kompressor..
Luca mi sa che ci vede lungo, e forse capisce che sto soffrendo x questo, anche perchè ho seguito altre discussioni ed ha consigliato di partire ad altre pesrone che avevano paura
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Messaggio da lunaotrantina » 11 gennaio 2008, 21:48

ALESSANDRA74 ha scritto:Beh credo nulla di razionale..ma a forza di leggere cose tecniche mi sto spaventando...ad esempio ho paura che il motore si spenga durante il decollo, o che un fulmine colpisca l'aereo..o che scivoli sulla pioggia nell'atterraggio..so che sembra assurdo, ma più leggo sull'argomento aereo più ho paura..
Ciao Alessandra :-)
perdonami se te lo chiedo ma sei proprio sicura di aver letto col giusto filtro? Al contrario di te non ho mai volato ed ho avuto una lunga ed incresciosa esperienza di fobie e paure varie ma da quando frequento questo forum ho sempre letto tutto il contrario di quello che hai asserito. E ti garantisco che l'ho letto tutto in lungo e in largo cercando da qualche parte qualcosa per farmi esclamare "ecco lo sapevo io che avevo ragione". Invece ho trovato notizie rassicuranti ovunque.

Cinzia
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

kissene

Messaggio da kissene » 11 gennaio 2008, 21:49

Fearless flyer ha scritto:
Io non ce la faccio mica a starti dietro con tutte queste firme eh... :lol: :lol:

Fearless Flyer
Questa poi è proprio intellettuale e profonda... :lol: :lol: :lol:


Alessandra, devi volerti bene...il resto, la cosa giusta, viene da se

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:50

Ciao Cinzia..no non ho letto notizie di incidenti su questo forum, ma su altri siti. Qui ho letto delle notizie dettagliate che li per li mi hanno tranquillizato..ma poi hanno avuto un effetto contrario.
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Re: terrore volo

Messaggio da Monique » 11 gennaio 2008, 21:58

ALESSANDRA74 ha scritto: non faccio che pensare al momento dle decollo, al brutto tempo, ai fulmini..non mi sblocco come ho sempre fatto, e sto pensando a non partire
Ciao Alessandra,
io sono una paurosissima dell'aereo e voglio farti sapere, per quanto possa aiutare, che ti capisco in assoluto. Forse le mie paure si dirigono verso altri aspetti del volo rispetto alle tue, ma in generale ho paura di tutto...volevo condividere con te qualcosa che ho imparato -da vera principiante- e che mi ripeto per cercare di uscire da quel circolo vizioso e stritolante delle paure....forse ti daranno un aiutino, forse no...ci provo.

1) Decollo. La pista di decollo e' abbastanza lunga per decollare e per rimediare ad eventuali, e assolutamente rare :) , complicazioni. Queste complicazioni tra l'altro non vuol dire che siano tragedie in agguato, la maggior parte delle volte sono inconvenienti facilmente risolvibili dai piloti, ma che a noi, poveri terrestri, paiono enormi. Sono anche manovre effettuate non perche' la sicurezza e' precaria, ma proprio per evitare che lo diventi.
2)Il brutto tempo. A noi da fastidio, i piloti lo evitano piu' per comfort dei passeggeri che per una reale minaccia. I radar e la torre di controllo aiutano ad identificare le aeree e quindi a starci lontano. I vuoti d'aria non esistono....e' come una nave che si muove sulle onde di un mare un po' agitato...va su' e giu' ma di certo non viene inghiottita da Poseidone. :D
3) I fulmini. Questa e' stata una delle 'mie scoperte' preferite. Il fulmine non danneggia l'aereo, in quanto non si scarica all'interno di esso...come dire? Un po' come quando siamo in macchina....

Spero di non aver detto qualche panzana, si accettano correzioni. Qui e' pieno di espertissimi pazienti e simpatici.
Sono sicura che il Dr. Luca ti potra' fornire un aiuto piu' professionale, ma ho voluto cercare di aiutare come del resto gli altri cercano di aiutare me.

Bacioni, in bocca al lupo qualsiasi decisione tu prenda.
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 21:58

comunque la sapete una cosa assurda? L'ultimo volo mentre piangevo ho afferrato il braccio di uno sconosciuto accanto a me e la moglie si è in....ata!!!Il panico ed in più lo sguardo di questa pazza che mi guardava male..1 sedile più in là il mio uomo che mi guardava infastidito.
E intanto i flap si aprivano ed io mi sentivo morire
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 21:58

Ciao Alessandra, posso chiederti una cosa? Perché vuoi partire domani?

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 11 gennaio 2008, 21:59

lunaotrantina ha scritto:
ALESSANDRA74 ha scritto:Beh credo nulla di razionale..ma a forza di leggere cose tecniche mi sto spaventando...ad esempio ho paura che il motore si spenga durante il decollo, o che un fulmine colpisca l'aereo..o che scivoli sulla pioggia nell'atterraggio..so che sembra assurdo, ma più leggo sull'argomento aereo più ho paura..
Ciao Alessandra :-)
perdonami se te lo chiedo ma sei proprio sicura di aver letto col giusto filtro? Al contrario di te non ho mai volato ed ho avuto una lunga ed incresciosa esperienza di fobie e paure varie ma da quando frequento questo forum ho sempre letto tutto il contrario di quello che hai asserito. E ti garantisco che l'ho letto tutto in lungo e in largo cercando da qualche parte qualcosa per farmi esclamare "ecco lo sapevo io che avevo ragione". Invece ho trovato notizie rassicuranti ovunque.

Cinzia
Sai cos'è Cinzia, dipende dagli occhi e dall'atteggiamento con cui si leggono le notizie. Poi, evidentemente, dipende anche dal tipo di paura del volo.
La stessa identica notizia, scritta nello stesso identico modo, può gettare nello sconforto più completo una persona e dare fiducia e speranza ad un'altra.

Dipende....

Alessandra sentiti serena di prendere la decisione che senti più vicina al tuo cuore. Nulla è definitivo, non c'è nulla che non può essere rimandato e non c'è nulla che non possa essere affrontato tra qualche giorno.

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 22:01

per non deludere gli altri per non deludere me stessa per vivere un nuovo pezzo di vita...
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 22:03

Bacione ha scritto:Ciao Alessandra, posso chiederti una cosa? Perché vuoi partire domani?
per non deludere gli altri per non deludere me stessa per vivere un nuovo pezzo di vita...
per non deludere gli altri per non deludere me stessa per vivere un nuovo pezzo di vita...per non deludere gli altri per non deludere me stessa per vivere un nuovo pezzo di vita...

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 22:05

E' interessante che ti importa di più di deludere gli altri che non te stessa... :roll:

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 22:07

Bacione ha scritto:E' interessante che ti importa di più di deludere gli altri che non te stessa... :roll:
beh si...forse sono un pò severa con me stessa..tana per Alessandra!!
Ma comunque credimi vorrei sentirmi come tutti gli altri che partono e si hanno un pò paura, ma non diventano pezzi di granito come me

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 11 gennaio 2008, 22:10

ALESSANDRA74 ha scritto:beh si...forse sono un pò severa con me stessa..tana per Alessandra!!
Ma comunque credimi vorrei sentirmi come tutti gli altri che partono e si hanno un pò paura, ma non diventano pezzi di granito come me
Beh, ma questo è un obiettivo che puoi senz'altro raggiungere, Alessandra. Solo che ogni obiettivo ha i suoi tempi: non puoi pretendere che gli spaghetti cuociano in due minuti.
Da quanto tempo sapevi di questo volo?

Avatar utente
ALESSANDRA74
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 149
Iscritto il: 11 gennaio 2008, 0:22
Località: ROMA

Messaggio da ALESSANDRA74 » 11 gennaio 2008, 22:13

comunque è incredibile come in questo forum si senta più calore e comprensione di quanto se ne senta qui...nella quotidianità..io vi ringrazio, ed anche se domani non avrò risolto il mio problema, xchè dovrò camminare seriamente per capire e guarire, mi avete comunque arricchito
[font=Georgia]Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura contando cento passi lungo la tua strada[/font]

Rispondi