Domandina...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Domandina...

Messaggio da Monique » 14 gennaio 2008, 9:03

Ma se una compagnia aerea non compare nello IOSA Registry vuoldire che non e' affidabile? Quella di cui mi dovrei servire io e' introvabile...Qualcuno ha mai sentito della ATA??
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 14 gennaio 2008, 9:35

Una compagnia non è affidabile se compare nelle Black List (http://www.enac.it).
L'elenco di una compagnia aerea nel registro IATA ne attesta la maggiore affidabilità, ottenuta attraverso vari tipi di audit che coinvolgono la manutenzione, l'addestramento piloti, le procedure, eccetera.
Le compagnie che non fanno parte dell'elenco IATA sono sicure.

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 14 gennaio 2008, 10:59

quoto e confermo.

Le compagnie "non sicure" sono nella black list pubblicata dall'ENAC e in quanto tali oltretutto non vengono accettate dalla quasi totalità dei paesi (e aereoporti di conseguenza) nei quali vorrebbero volare.

Michele.

Avatar utente
Tiennetti
A320 Family Captain
A320 Family Captain
Messaggi: 2157
Iscritto il: 24 maggio 2006, 13:04
Località: Hangar89
Contatta:

Messaggio da Tiennetti » 14 gennaio 2008, 12:35

Scusa Luca, ma c'é una differenza fra IATA e IOSA
Per entrare in IATA c'é bisogno di passare alcune audit, ma per fare poi parte della IOSA Registry (che é un registro della stessa IATA) si passano alcune AUDIT ancora piú accurate :)

Monique, parli di questa ATA? ---> http://www.ata.com/home.html
David

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 14 gennaio 2008, 19:38

Tiennetti ha scritto: Monique, parli di questa ATA? ---> http://www.ata.com/home.html
Esattamente quella! Ne sai qualcosa??
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
tovi
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 640
Iscritto il: 7 settembre 2007, 17:26

Messaggio da tovi » 14 gennaio 2008, 19:55

se vola in USA direi che e affidabile!

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 14 gennaio 2008, 19:59

Monique ha scritto:
Tiennetti ha scritto: Monique, parli di questa ATA? ---> http://www.ata.com/home.html
Esattamente quella! Ne sai qualcosa??
Io ne ho sentito parlare benone, francamente.
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 14 gennaio 2008, 20:07

Tixio ha scritto:
Monique ha scritto:
Tiennetti ha scritto: Monique, parli di questa ATA? ---> http://www.ata.com/home.html
Esattamente quella! Ne sai qualcosa??
Io ne ho sentito parlare benone, francamente.

Come mi fanno piacere le tue parole! Qui negli States si sentono sempre Southwest, Delta, United, AA...ma di questa ATA non ho mai sentito parlare....quindi mi intimorivo ancora di piu'..Approfitto per fare un'altra domanda...i Boeing 737 e 757 sono tranquilli? La fanno una bella traversata sul Pacifico? Sono vecchiotti?
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 14 gennaio 2008, 20:13

Monique ha scritto:i Boeing 737 e 757 sono tranquilli? La fanno una bella traversata sul Pacifico? Sono vecchiotti?
73 dubito che venga usato per una "traversata" :lol: , il 75 sì.
Vanno egregiamente...tra l'altro mi sembra di ricordare che siano piuttosto recenti nella loro flotta...ma tant'è, non fa molta differenza. Vai tranquilla! :wink:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 14 gennaio 2008, 20:27

Tixio ha scritto:
Monique ha scritto:i Boeing 737 e 757 sono tranquilli? La fanno una bella traversata sul Pacifico? Sono vecchiotti?
73 dubito che venga usato per una "traversata" :lol: , il 75 sì.
Vanno egregiamente...tra l'altro mi sembra di ricordare che siano piuttosto recenti nella loro flotta...ma tant'è, non fa molta differenza. Vai tranquilla! :wink:
Ok, togliendo il 737...e sono incompetente che devo dire??? :oops: Il 757 quanti motori ha? E SOPRATTUTTO: ha la tecnologia TCAS???? A me piace il Lockheed L011 ...mi sembra piu' massiccio ,che ne dici?? Non so ancora se prendero' il 757 o quest'ultimo. Su quale dei due diresti che questo "simpatico" viaggio di 13/14 ore potrebbe essere piu' sicuro-confortevole?
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Stephen Dedalus
FL 250
FL 250
Messaggi: 2838
Iscritto il: 6 settembre 2004, 9:57

Messaggio da Stephen Dedalus » 14 gennaio 2008, 23:26

Monique ha scritto:
Tixio ha scritto:
Monique ha scritto:i Boeing 737 e 757 sono tranquilli? La fanno una bella traversata sul Pacifico? Sono vecchiotti?
73 dubito che venga usato per una "traversata" :lol: , il 75 sì.
Vanno egregiamente...tra l'altro mi sembra di ricordare che siano piuttosto recenti nella loro flotta...ma tant'è, non fa molta differenza. Vai tranquilla! :wink:
Ok, togliendo il 737...e sono incompetente che devo dire??? :oops: Il 757 quanti motori ha? E SOPRATTUTTO: ha la tecnologia TCAS???? A me piace il Lockheed L011 ...mi sembra piu' massiccio ,che ne dici?? Non so ancora se prendero' il 757 o quest'ultimo. Su quale dei due diresti che questo "simpatico" viaggio di 13/14 ore potrebbe essere piu' sicuro-confortevole?
Non sono un tecnico né un pilota, ma ti posso assicurare che il TCAS c'è anche sul 757. Se vuoi farti un'idea di che aereo si tratta, guarda qualche foto qui. Ti do qualche link.

http://www.airliners.net/open.file/1316588/L/
http://www.airliners.net/open.file/1314039/L/
http://www.airliners.net/open.file/1310495/L/

Non è ATA, è AA, ma il bestione è sempre quello. E devo dire che a me infonde oltre che sicurezza anche un certo che di poesia: la sua linea mi ha sempre un po' affascinato (anche se si sa, a me piacciono i Tupolev :mrgreen: ).

Notte!

Leo
Die Warheit wird euch frei machen. (Goethe)
La verità vi renderà liberi. (Goethe)

Leonardo
er.tupolone@yahoo.it

Avatar utente
Tixio
FL 150
FL 150
Messaggi: 1658
Iscritto il: 30 ottobre 2006, 13:08
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da Tixio » 14 gennaio 2008, 23:52

Monique ha scritto: Ok, togliendo il 737...e sono incompetente che devo dire??? :oops:
Ma figurati! :wink: :lol: :lol:
Il 757 quanti motori ha?
Due...ma questo cambia qualcosa? Non credo. Considera che questi bimotori sono certificati appositamente per attraversare l'oceano proprio con due motori, quindi sono evidentemente ben "controllati"!
E SOPRATTUTTO: ha la tecnologia TCAS????
Certo che ce l'ha, come ogni aeroplano di linea! :lol:
TCAS significa Traffic Collision Avoidance System, quindi è uno strumento che permette di identificare i conflitti di traffico aereo e suggerire addirittura le manovre per allontanarsi dall'eventuale pericolo. Servono in casi estremi, però, perchè il controllo del traffico aereo è lì apposta per evitare certe situazioni.
A me piace il Lockheed L011 ...mi sembra piu' massiccio ,che ne dici??
Che adoro il Tristar (il nomignolo dell'L-1011)...più o meno per lo stesso motivo per cui tu lo definisci "più massiccio": puro aspetto esteriore! :wink:
Il 757 è bello tosto...sono tutti belli tosti, non temere!
Non so ancora se prendero' il 757 o quest'ultimo. Su quale dei due diresti che questo "simpatico" viaggio di 13/14 ore potrebbe essere piu' sicuro-confortevole?
Sicuro? Su tutti...
Confortevole? Sul 757: più moderno. Ma non so: magari i Tristar dell'ATA sono fornitissimi e più comodi di un executive privato! :lol:
Tixio®
********************
Un Ingegnere non vive, funziona
********************
Tixioland - Il mio diario di bordo

ImmagineImmagine

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 15 gennaio 2008, 0:16

Monique ha scritto: Il 757 quanti motori ha? E SOPRATTUTTO: ha la tecnologia TCAS????
Il 757 (http://www.airliners.net/open.file/1298912/M/) è un bimotore.

Ehm... da dove salta fuori il TCAS?? :D

A.

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 15 gennaio 2008, 12:49

Il 757 (http://www.airliners.net/open.file/1298912/M/) è un bimotore.

Ehm... da dove salta fuori il TCAS??

A.
caro IFACN quando meno te lo aspetti qua la gente si informa su dettagli supertecnici da lasciarti a bocca aperta...... :lol: :lol: :lol: !!!!!

Michele

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 15 gennaio 2008, 13:04

Alfa Victor Mike ha scritto:caro IFACN quando meno te lo aspetti qua la gente si informa su dettagli supertecnici da lasciarti a bocca aperta...... :lol: :lol: :lol: !!!!!
Il problema e' sempre la verifica dell'informazione. Un conto e' se porto qui il mio istruttore a spiegare TIS, TCAS, transponder in modo Sierra e separazione dei traffici nelle varie categorie di spazio aereo.
Visto che lui, oltre a volare con me sui Cessna, vola anche sui jet, e' sicuramente una fonte attendibile.

Un altro paio di maniche e' quando si acquisisce un'informazione senza piena conoscenza del background tecnico e tecnologico, rischiando di produr(si) false convinzioni.

Per questo sono decisamente contrario alla lettura di statistiche e di reportistica sugli incidenti, se non si e' in grado di comprendere appieno le cause tecniche (macchina, human factor, procedure, ...).

L'effetto spesso e' solo di produrre ulteriori paure, senza motivo

A.

Avatar utente
Alfa Victor Mike
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 499
Iscritto il: 20 dicembre 2007, 9:32

Messaggio da Alfa Victor Mike » 15 gennaio 2008, 13:20

Il problema e' sempre la verifica dell'informazione. Un conto e' se porto qui il mio istruttore a spiegare TIS, TCAS, transponder in modo Sierra e separazione dei traffici nelle varie categorie di spazio aereo.
Visto che lui, oltre a volare con me sui Cessna, vola anche sui jet, e' sicuramente una fonte attendibile.

Un altro paio di maniche e' quando si acquisisce un'informazione senza piena conoscenza del background tecnico e tecnologico, rischiando di produr(si) false convinzioni.

Per questo sono decisamente contrario alla lettura di statistiche e di reportistica sugli incidenti, se non si e' in grado di comprendere appieno le cause tecniche (macchina, human factor, procedure, ...).

L'effetto spesso e' solo di produrre ulteriori paure, senza motivo

A.
Quoto tutto. Sono perfettamente d'accordo con te.
Dietro la mia battuta infatti c'è tutta la mia contrarietà nell'entrare in dettagli troppo specifici acquisiti da fonti non attendibili o magari troppo tecniche da risultare completamente estranee ai non addetti ai lavori con il rischio di filtrarle male o non comprenderle affatto.

Capita spesso infatti di sentire qui gente in preda al panico per aver carpito informazioni quasi sempre filtrate male e sbagliate prese magari da internet senza alcun criterio selettivo o peggio ancora dai media!

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 15 gennaio 2008, 20:10

IFACN ha scritto:
Alfa Victor Mike ha scritto:caro IFACN quando meno te lo aspetti qua la gente si informa su dettagli supertecnici da lasciarti a bocca aperta...... :lol: :lol: :lol: !!!!!
Il problema e' sempre la verifica dell'informazione. Un conto e' se porto qui il mio istruttore a spiegare TIS, TCAS, transponder in modo Sierra e separazione dei traffici nelle varie categorie di spazio aereo.
Visto che lui, oltre a volare con me sui Cessna, vola anche sui jet, e' sicuramente una fonte attendibile.

Un altro paio di maniche e' quando si acquisisce un'informazione senza piena conoscenza del background tecnico e tecnologico, rischiando di produr(si) false convinzioni.

Per questo sono decisamente contrario alla lettura di statistiche e di reportistica sugli incidenti, se non si e' in grado di comprendere appieno le cause tecniche (macchina, human factor, procedure, ...).

L'effetto spesso e' solo di produrre ulteriori paure, senza motivo

A.
Certo, fino ad un certo punto mi trovo d'accordo con voi: un 'informazione erronea porta a diversi conflitti. PERO'. Nel mio caso, posso solo parlare per me, delle chiarificazioni tecniche sono non solo utili ma indispensabili. Questo perche' la mia paura e' basata su questioni sia razionali che irrazionali; ora, se posso diminuire/alleviare quelle razionali basate su una mal conoscenza del concetto di volo e di aereo allora mi danno un trampolino di lancio per spingere sulle questioni irrazionali. Come ho gia' da qualche parte mezionato, a me ha definitivamente aiutato capire che si puo' volare con un motore, che gli incendi possono venire spenti anche nei motori, che il TCAS e' una rete in piu' di sicurezza. Adesso, certo non sono scesa in dettagli tecnici, non so come tutti questi fattori si attivino/funzionino logico...e come dite voi mi servirebbe una guida professionale per studiarli. Ma quello non e' il mio obiettivo. Insomma, per utilizzare la lavatrice non devo studiare tutte le componenti, eppure la lavatrice la devo usare o torno al fiume :lol:
Ed ancora...io parlo per me...sono piuttosto razionale su queste cose e sto attenta alle panzane. Piu', mio marito e' meccanico F-16 quindi ho anche un'opinione professionale che mi devia dai cattivi pensieri :twisted:
Ma lasciatemi dire che voi siete carinissimi e molto utili...mi aiutate molto nella parte irrazionale... :-({|=
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 15 gennaio 2008, 21:42

Monique ha scritto:
IFACN ha scritto:
Alfa Victor Mike ha scritto:caro IFACN quando meno te lo aspetti qua la gente si informa su dettagli supertecnici da lasciarti a bocca aperta...... :lol: :lol: :lol: !!!!!
Il problema e' sempre la verifica dell'informazione. Un conto e' se porto qui il mio istruttore a spiegare TIS, TCAS, transponder in modo Sierra e separazione dei traffici nelle varie categorie di spazio aereo.
Visto che lui, oltre a volare con me sui Cessna, vola anche sui jet, e' sicuramente una fonte attendibile.

Un altro paio di maniche e' quando si acquisisce un'informazione senza piena conoscenza del background tecnico e tecnologico, rischiando di produr(si) false convinzioni.

Per questo sono decisamente contrario alla lettura di statistiche e di reportistica sugli incidenti, se non si e' in grado di comprendere appieno le cause tecniche (macchina, human factor, procedure, ...).

L'effetto spesso e' solo di produrre ulteriori paure, senza motivo

A.
Certo, fino ad un certo punto mi trovo d'accordo con voi: un 'informazione erronea porta a diversi conflitti. PERO'. Nel mio caso, posso solo parlare per me, delle chiarificazioni tecniche sono non solo utili ma indispensabili. Questo perche' la mia paura e' basata su questioni sia razionali che irrazionali; ora, se posso diminuire/alleviare quelle razionali basate su una mal conoscenza del concetto di volo e di aereo allora mi danno un trampolino di lancio per spingere sulle questioni irrazionali. Come ho gia' da qualche parte mezionato, a me ha definitivamente aiutato capire che si puo' volare con un motore, che gli incendi possono venire spenti anche nei motori, che il TCAS e' una rete in piu' di sicurezza. Adesso, certo non sono scesa in dettagli tecnici, non so come tutti questi fattori si attivino/funzionino logico...e come dite voi mi servirebbe una guida professionale per studiarli. Ma quello non e' il mio obiettivo. Insomma, per utilizzare la lavatrice non devo studiare tutte le componenti, eppure la lavatrice la devo usare o torno al fiume :lol:
Ed ancora...io parlo per me...sono piuttosto razionale su queste cose e sto attenta alle panzane. Piu', mio marito e' meccanico F-16 quindi ho anche un'opinione professionale che mi devia dai cattivi pensieri :twisted:
Ma lasciatemi dire che voi siete carinissimi e molto utili...mi aiutate molto nella parte irrazionale... :-({|=
Monique mi odierai ma, secondo me, stai sbagliando direzione... :roll:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 15 gennaio 2008, 22:06

Fearless flyer ha scritto:Monique mi odierai ma, secondo me, stai sbagliando direzione... :roll:

Fearless Flyer
Ma sig. Luca, come faccio ad odiarti per cosi' poco??? Tu che ascolti tutte le mie panzane con pazienza....pero' guarda, non ci troviamo...sarai d'accordo che la paura e' soggettiva e non c'e' un modo unico e infallibile per trattarla...non so cosa scatta nel mio cervellino, mooooolto piccolo tra l'altro :oops: , ma va piu' o meno cosi:

a) paura razionale + paura irrazionale= Io un aereo non lo voglio vedere nemmeno parcheggiato, non ci saliro' mai!

b) paura irrazionale - paura razionale= Gli aerei forse sono affidabili :idea: ! Ma allora il mio e' un meccanismo mentale che non si basa su dati seri! Forse sono solo paranoica, forse ce la posso fare!

Non sono in disaccordo con la tua teoria, anzi la trovo piu' che valida, ma non credo sia applicabile indistintamente. Ma ancora..magari mi sbaglio peche' il professionista sei tu e quella che non sale sugli aerei sono io :lol:
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 15 gennaio 2008, 22:11

Monique ha scritto:
Fearless flyer ha scritto:Monique mi odierai ma, secondo me, stai sbagliando direzione... :roll:

Fearless Flyer
Ma sig. Luca, come faccio ad odiarti per cosi' poco??? Tu che ascolti tutte le mie panzane con pazienza....pero' guarda, non ci troviamo...sarai d'accordo che la paura e' soggettiva e non c'e' un modo unico e infallibile per trattarla...non so cosa scatta nel mio cervellino, mooooolto piccolo tra l'altro :oops: , ma va piu' o meno cosi:

a) paura razionale + paura irrazionale= Io un aereo non lo voglio vedere nemmeno parcheggiato, non ci saliro' mai!

b) paura irrazionale - paura razionale= Gli aerei forse sono affidabili :idea: ! Ma allora il mio e' un meccanismo mentale che non si basa su dati seri! Forse sono solo paranoica, forse ce la posso fare!

Non sono in disaccordo con la tua teoria, anzi la trovo piu' che valida, ma non credo sia applicabile indistintamente. Ma ancora..magari mi sbaglio peche' il professionista sei tu e quella che non sale sugli aerei sono io :lol:
Monique, ascolta, poi non ti tampino più, giuro: se tu sei d'accordo sul fatto che il problema sia la fiducia...allora dovresti affidarti di più e controllare di meno.
Ora, ti sembra che cercare di approfondire e spaccare il capello in quattro dia forza alle strategie dell'affidamento o a quelle del controllo?

Però non è detto che tu debba seguire le mie indicazioni eh...tranquilla :wink:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 15 gennaio 2008, 22:28

Fearless flyer ha scritto:
Monique ha scritto:
Fearless flyer ha scritto:Monique mi odierai ma, secondo me, stai sbagliando direzione... :roll:

Fearless Flyer
Ma sig. Luca, come faccio ad odiarti per cosi' poco??? Tu che ascolti tutte le mie panzane con pazienza....pero' guarda, non ci troviamo...sarai d'accordo che la paura e' soggettiva e non c'e' un modo unico e infallibile per trattarla...non so cosa scatta nel mio cervellino, mooooolto piccolo tra l'altro :oops: , ma va piu' o meno cosi:

a) paura razionale + paura irrazionale= Io un aereo non lo voglio vedere nemmeno parcheggiato, non ci saliro' mai!

b) paura irrazionale - paura razionale= Gli aerei forse sono affidabili :idea: ! Ma allora il mio e' un meccanismo mentale che non si basa su dati seri! Forse sono solo paranoica, forse ce la posso fare!

Non sono in disaccordo con la tua teoria, anzi la trovo piu' che valida, ma non credo sia applicabile indistintamente. Ma ancora..magari mi sbaglio peche' il professionista sei tu e quella che non sale sugli aerei sono io :lol:
Monique, ascolta, poi non ti tampino più, giuro: se tu sei d'accordo sul fatto che il problema sia la fiducia...allora dovresti affidarti di più e controllare di meno.
Ora, ti sembra che cercare di approfondire e spaccare il capello in quattro dia forza alle strategie dell'affidamento o a quelle del controllo?

Però non è detto che tu debba seguire le mie indicazioni eh...tranquilla :wink:

Fearless Flyer
Parola d'ordine: tampinatemi, tampinatemi, tampinatemi! Che io sono cocciuta...
Alla fin dei conti io non sono sicura di nulla, diciamo che procedo al buio e a tentoni...e certe "scoperte" mi hanno incoraggiato...ma non hanno risolto il problema. E li' torna il discorso fiducia...non ci riesco! :cry:
La tecnica mi ha messo davanti alla porta, ma non riesco ad aprirla...Ma almeno non sto correndo dalla parte contraria giu' per il corridoio :lol:
Forse e' una questione di comodita'...la tecnica si impara dai libri...ma la fiducia?? Un manuale? :D
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 15 gennaio 2008, 22:36

Monique ha scritto:
Fearless flyer ha scritto:
Monique ha scritto:
Fearless flyer ha scritto:Monique mi odierai ma, secondo me, stai sbagliando direzione... :roll:

Fearless Flyer
Ma sig. Luca, come faccio ad odiarti per cosi' poco??? Tu che ascolti tutte le mie panzane con pazienza....pero' guarda, non ci troviamo...sarai d'accordo che la paura e' soggettiva e non c'e' un modo unico e infallibile per trattarla...non so cosa scatta nel mio cervellino, mooooolto piccolo tra l'altro :oops: , ma va piu' o meno cosi:

a) paura razionale + paura irrazionale= Io un aereo non lo voglio vedere nemmeno parcheggiato, non ci saliro' mai!

b) paura irrazionale - paura razionale= Gli aerei forse sono affidabili :idea: ! Ma allora il mio e' un meccanismo mentale che non si basa su dati seri! Forse sono solo paranoica, forse ce la posso fare!

Non sono in disaccordo con la tua teoria, anzi la trovo piu' che valida, ma non credo sia applicabile indistintamente. Ma ancora..magari mi sbaglio peche' il professionista sei tu e quella che non sale sugli aerei sono io :lol:
Monique, ascolta, poi non ti tampino più, giuro: se tu sei d'accordo sul fatto che il problema sia la fiducia...allora dovresti affidarti di più e controllare di meno.
Ora, ti sembra che cercare di approfondire e spaccare il capello in quattro dia forza alle strategie dell'affidamento o a quelle del controllo?

Però non è detto che tu debba seguire le mie indicazioni eh...tranquilla :wink:

Fearless Flyer
Parola d'ordine: tampinatemi, tampinatemi, tampinatemi! Che io sono cocciuta...
Alla fin dei conti io non sono sicura di nulla, diciamo che procedo al buio e a tentoni...e certe "scoperte" mi hanno incoraggiato...ma non hanno risolto il problema. E li' torna il discorso fiducia...non ci riesco! :cry:
La tecnica mi ha messo davanti alla porta, ma non riesco ad aprirla...Ma almeno non sto correndo dalla parte contraria giu' per il corridoio :lol:
Forse e' una questione di comodita'...la tecnica si impara dai libri...ma la fiducia?? Un manuale? :D
Manuale? Si ma devi aspettare giugno 8) .

Ok, lo capisco, e cambiare non è mai semplice perchè i vecchi meccanismi non hanno nessuna intenzione di farsi sostituire dai nuovi. Io lo vedo che tu provi a lasciarti andare ed a parlare di te, poi il vecchio meccanismo prende di nuovo il soopravvento e cominci a fare diecimila domande tecniche :lol:

Non è un problema, datti un po' di tempo e pazienza e vedrai che vincerai tu.

Tu però impegnati eh :roll:

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 15 gennaio 2008, 22:45

Fearless flyer ha scritto:lo vedo che tu provi a lasciarti andare ed a parlare di te, poi il vecchio meccanismo prende di nuovo il soopravvento e cominci a fare diecimila domande tecniche :lol:

:oops: colta con le mani nella marmellata, eh? :oops:
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 15 gennaio 2008, 22:49

Fearless flyer ha scritto:Manuale? Si ma devi aspettare giugno 8) .
Non puoi pubblicare un po' prima? Tipo....settimana prossima? :) Non ho tempo fino a giugno, il volo e' o il 28/2 o 5/3..
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
IFACN
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 560
Iscritto il: 7 febbraio 2007, 12:50
Località: Milano

Messaggio da IFACN » 15 gennaio 2008, 23:47

Monique ha scritto: Certo, fino ad un certo punto mi trovo d'accordo con voi: un 'informazione erronea porta a diversi conflitti. PERO'. Nel mio caso, posso solo parlare per me, delle chiarificazioni tecniche sono non solo utili ma indispensabili. Questo perche' la mia paura e' basata su questioni sia razionali che irrazionali;
Un conto è il chiarimento dato dalla curiosità, un altro conto è aggrovigliarsi nelle domande tecniche per "deviare" la propria attenzione dal vero problema, che è comprendere quanto il proprio timore non dipenda da conoscenza o ignoranza di fatti tecnici ma da "altro" (chiamiamolo irrazionale, istintivo, profondo...)

Monique ha scritto: ...mi aiutate molto nella parte irrazionale... :-({|=
Infatti, pur potendo o per mia competenza o ricorrendo a fonti qualificate esterne, non ho risposto alle tue domande sul TCAS perchè non ti sarebbero servite. Oggi era il TCAS, domani sarebbe stato l'ETOPS, dopodomani la procedura locator... :) (ehm, non mi vengono in mente altre sigle...) e via così.

Risultato? Ancora più "cibo" per la parte istintiva di te che continua generare ansie & timori.

L'obiettivo è darti spunti per risolvere il nodo fiducia/controllo, non per darti le competenze di un pilota di linea. :)

Buona notte!
A.

Otaku

Messaggio da Otaku » 16 gennaio 2008, 0:00

Monique ha scritto: Ok, togliendo il 737...e sono incompetente che devo dire??? :oops: Il 757 quanti motori ha? E SOPRATTUTTO: ha la tecnologia TCAS???? A me piace il Lockheed L011 ...mi sembra piu' massiccio ,che ne dici?? Non so ancora se prendero' il 757 o quest'ultimo. Su quale dei due diresti che questo "simpatico" viaggio di 13/14 ore potrebbe essere piu' sicuro-confortevole?
IO sceglierei il Tristar: e quando mi capita più? :D

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 16 gennaio 2008, 3:52

IFACN ha scritto:Infatti, pur potendo o per mia competenza o ricorrendo a fonti qualificate esterne, non ho risposto alle tue domande sul TCAS perchè non ti sarebbero servite. Oggi era il TCAS, domani sarebbe stato l'ETOPS, dopodomani la procedura locator... :) (ehm, non mi vengono in mente altre sigle...) e via così.
Cattivissimo! :lol: Ma da qualche parte dovro' pur iniziare.....perche' io questo nodo fiducia/controllo... :cry:
Sono disperata, i giorni passano ma non riesco a trovare una soluzione e non posso scegliere di non prendere l'aereo e darmi un po' di tempo per risolvere questi misteriosi conflitti.
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Bacione
FL 250
FL 250
Messaggi: 2515
Iscritto il: 22 ottobre 2005, 19:29

Messaggio da Bacione » 16 gennaio 2008, 8:37

Monique, una domanda: pensi che avresti esattamente le stesse sensazioni se il volo che devi prendere fosse diretto in Italia?

Avatar utente
Monique
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 305
Iscritto il: 9 gennaio 2008, 6:13
Località: South Korea

Messaggio da Monique » 16 gennaio 2008, 8:41

Bacione ha scritto:Monique, una domanda: pensi che avresti esattamente le stesse sensazioni se il volo che devi prendere fosse diretto in Italia?
Penso che sarebbero anche peggiori...non vedo l'ora di rientrare in Italia o quanto meno in Europa e quindi non mi sembrerebbe vero...troppo bello..questa magnifica cosa non puo' capitare a me, quindi...tragedia! :shock:
Monique

Rihanna feat. Jay Z "Umbrella"

http://www.youtube.com/watch?v=qQHMcZVPnNE

Avatar utente
Fearless flyer
FL 400
FL 400
Messaggi: 4026
Iscritto il: 19 maggio 2006, 11:43
Località: Roma - Milano - Catania - Venezia

Messaggio da Fearless flyer » 16 gennaio 2008, 8:44

IFACN ha scritto:
Monique ha scritto: Certo, fino ad un certo punto mi trovo d'accordo con voi: un 'informazione erronea porta a diversi conflitti. PERO'. Nel mio caso, posso solo parlare per me, delle chiarificazioni tecniche sono non solo utili ma indispensabili. Questo perche' la mia paura e' basata su questioni sia razionali che irrazionali;
Un conto è il chiarimento dato dalla curiosità, un altro conto è aggrovigliarsi nelle domande tecniche per "deviare" la propria attenzione dal vero problema, che è comprendere quanto il proprio timore non dipenda da conoscenza o ignoranza di fatti tecnici ma da "altro" (chiamiamolo irrazionale, istintivo, profondo...)

Monique ha scritto: ...mi aiutate molto nella parte irrazionale... :-({|=
Infatti, pur potendo o per mia competenza o ricorrendo a fonti qualificate esterne, non ho risposto alle tue domande sul TCAS perchè non ti sarebbero servite. Oggi era il TCAS, domani sarebbe stato l'ETOPS, dopodomani la procedura locator... :) (ehm, non mi vengono in mente altre sigle...) e via così.

Risultato? Ancora più "cibo" per la parte istintiva di te che continua generare ansie & timori.

L'obiettivo è darti spunti per risolvere il nodo fiducia/controllo, non per darti le competenze di un pilota di linea. :)

Buona notte!
A.
Bene Andrea!
Quoto tutto.

Fearless Flyer
Luca Evangelisti
Responsabile "Voglia di Volare"
A L I T A L I A


Sito ufficiale "Voglia di volare".
VADO VIA DAL FORUM

evangelisti.luca@alitalia.it

Chi vuole sul serio qualcosa trova una strada, gli altri una scusa.
Proverbio africano

Rispondi