La mia paura

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 9 luglio 2009, 0:36

Ciao a tutti,
io dovrei andare nella sezione IO NON CE L'HO ANCORA FATTA, MA CI STO LAVORANDO......però per ora scrivo qui.

Purtroppo da piccola non ho mai volato, e ho preso l'aereo per la prima volta nel 2007 quando con il mio fidanzato siamo partiti per Formentera.
Soffro di vertigini e credo di aver sempre avuto paura di volare pur non avendolo mai fatto, e non sapevo nemmeno cosa aspettarmi esattamente non avendo MAI visto un aereo da vicino...tutti mi dicevano "Massìììììì, cosa vuoi che sia?!! E' come andare sul bus!!"....ecco, secondo me non c'è cosa peggiore da dire a chi non è mai salito su un aereo....

Insomma la partenza da Mxp per Ibiza con un MD80 della Air Italy è stato un disastro per me....l'aereo mi sembrava piccolissimo in confronto a quelli che di solito vedevo alla tv.....la corsa di decollo è stata impressionante (mica ci avevo fatto caso che l'aereo corre cosi veloce....) , lo stacco da terra poi mi ha dato il colpo di grazia, forse perchè l'aereo era piccolo, non so, ma ho avuto una gran sensazione di vuoto che non immaginavo, nessuno poi si era preoccupato di avvisarmi che ci sente schiacciati contro il sedile per un bel pò...
Oltretutto causa maltempo su Mxp, subito dopo il decollo l'aereo ha avuto qualche movimento strano...forse non era niente come hanno poi detto gli altri passengeri,ma io ho davvero pensato che stessimo precipitando!!
So che sono cose OVVIE per chi ha volato di già, ma per me ripeto era il primo volo e io davvero mi aspettavo ingenuamente che fosse come andare in bus a livello di "sensazioni", l'autista gira la chiave, mette in prima e via si parte....insomma ho pianto tutto il tempo, ero terrorizzata, qualsiasi minimo rumore mi faceva pensare a uno schianto imminente!
Oltretutto le hostess pur vedendomi in panico totale, non mi hanno per nulla calcolato :cry:
Per farvi capire com'ero messa, dopo l'atterraggio a Ibiza, abbiamo preso la motonave per Formentera, il mare era agitatissimo e la motonave ondeggiava tanto che non si riusciva a stare in piedi, tutte le persone era spaventate e stavano male....e io invece?? tranquillissima!!!!!

Il ritorno è stato lo stesso traumatico...già il fatto che ci avessero spostato l'aeroporto da Mxp a Bergamo mi ha fatto subito andare in panico pensando che il volo in termini di tempo si sarebbe protratto per chissà quanto... :roll:
Anche li pianto a dirotto e mi innervosivo anche perchè la sciura di fianco a me dormiva tranquilla!!!! Come poteva dormire??!!!!!

Una volta tornata ho deciso che dovevo assolutamente fare qualcosa per capire da dove derivasse questa mia fobia e perchè non riuscivo a essere anch'io tranquilla come le altre persone....e navigando su internet ho digitato PAURA DI VOLARE e magicamente è comparso questo stupendo forum che mi ha aiutato tantissimo!!!!
Certo in fondo potevo capirlo che l'aereo vola per una legge fisica e non sta appeso nel vuoto,ecc....ma sentirmelo dire da persone esperte, anche e soprattutto tramite esempi concreti, è tutta un'altra cosa.

Il volo successivo su Valencia con Vueling è andato molto meglio del primo, non ho versato neanche una lacrimuccia ed è andato tutto bene.

L'ultimo (per ora .... :wink: ) volo è recentissimo visto che sono appena tornata da Fuerteventura con un Boeing 737 della Malev, ben 4 ore di volo!!! Stavolta direi che ho fatto ancora un passo avanti, perchè sono riuscita a guardare fuori dal finestrino durante quasi tutta la corsa di decollo (che stavolta mi è sembrata brevissima....) e spesso durante il volo sono riuscita ad ammirare il panorama, anche se ogni tanto sentivo che l'ansia stava per prendere il sopravvento, allora mi guardavo intorno, vedevo il mio fidanzato che ronfava :lol: le altre persone tranquillissime che chiaccheravano, giocavano, leggevano...NESSUNO sembrava spaventato o preoccupato, le hostess carine e sorridenti (in effetti il mio primo volo è stato proprio sfortunato perchè le hostess non erano molto prodighe di sorrisi....anzi..) e scacciavo indietro i brutti pensieri.

Forse stavolta sono stata davvero fortunata perchè sia l'andata che il ritorno sono stati tranquillissimi, nessuna turbolenza, nessuno "movimento strano" o "rumore sconosciuto", niente di niente....e forse non sarà sempre così, anche se me lo auguro, ma ce la voglio fare a godermi il volo come fanno tutti.



[edit McGyver: post separato dal thread di origine "Articolo per il portale, Io ce l'ho fatta!" per dare risalto alla singola esperienza/paura, nell'altro topic non avrebbe avuto la visibilità necessaria]

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: La mia paura

Messaggio da Slowly » 9 luglio 2009, 9:42

Ciao Lallola! :D

E' abbastanza inutile in effetti rassicurare alla bell'è meglio. L'accostamento col bus poi è molto comune ma totalmente inutile.

Comunque, mi pare di capire che ti eri prefigurata un'esperienza più soft stile pullman.

E no, invece l'aereo al decollo schiaccia contro i sedili, fa baccano e potrebbe fare virate strette. Cose che se non sai ti spiazzano.
Ma no è che sono problematiche di per loro o troppo particolari.
In effetti lo hai ammesso, sei tu che non te lo aspettavi questi tipo di comportamento tipico di un aereo o l'aereo che si comportava "strano"?

COme hai appurato siamo sempre noi a prefigurarci guai che non hanno motivo di esistere.

:wink:

Vedrai che andrà sempre meglio.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Luke3
FL 500
FL 500
Messaggi: 6795
Iscritto il: 4 febbraio 2005, 20:15
Località: Los Angeles, CA

Re: La mia paura

Messaggio da Luke3 » 9 luglio 2009, 18:05

Secondo me l'unico problema della tua paura è stato il non sapere cosa aspettarsi, il che in sè come cosa da ansia. Di natura se non sai di preciso a cosa vai incontro, stai sulle difensive, e alla prima cosa inaspettata che capita salti e la tensione sale. Io mi ricordo la prima volta che ho pilotato un aereo ero un pò nervoso, perchè non sapevo bene cosa aspettarmi, se il mezzo avrebbe reagito come mi immaginavo, ed infatti le prime volte andavo a volare un pò teso. Poi man mano che ho preso confidenza con il mezzo, dopo due o tre voli già ero tranquillo, mi trovavo a mio agio a prevedere i comportamenti dell'aereo nelle varie situazioni, e potevo finalmente "stargli davanti" con la testa pensando a quello che avrei dovuto fare dopo, invece che stare a pensare a cosa avevo fatto e stava succedendo. Morale della favola è che adesso mi sento quasi a casa dentro l'aeroplano, e dopo il primo volo da solista addirittura ne uso regolarmente 4 diversi senza problemi (anche se senza istruttore mi piace e chiedo di usare sempre lo stesso, quello del primo volo, perchè ormai lo conosco come le tasche se dovesse servire qualcosa).
Come hai visto anche tu man mano che hai fatto più voli eri più tranquilla, e sono sicuro che più andrai avanti e meglio sarà, visto che ti abituerai alle sensazioni che prima non ti aspettavi e che adesso ti sembreranno e saprai che sono normali :wink:
Più che paura di volare direi che la tua esperienza la chiamerei più "sorpresa di volare"!

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 10 luglio 2009, 16:23

:arrow: ecchime!! mi stavo giusto chiedendo dov'era finito il mio messaggio per il portale "Io ce l'ho fatta"!!!!

in effetti, avete ragione, il motivo principale della mia paura era il non sapere a cosa andavo incontro, non sapere proprio cosa aspettarmi.
Per farvi capire quanto mi ha aiutato questo forum a stare un pochino più tranquilla, mentre stavamo atterrando a Valencia l'aereo è sceso per un pò, poi è risalito (riattaccare si dice,no?) e forse se non lo avessi saputo che è un'operazione normale leggendo il forum, mi sarei angosciata un pochino....

Vi devo davvero ringraziare di tutto cuore per avermi aiutata e per avermi permesso di guardare il mondo da un'altra prospettiva: il finestrino dell'aereo :P anzichè passare tutto il tempo a fissare il quadrante dell'orologio contando i minuti!!!

Il prossimo se tutto va bene sarà un volo oltreoceano e quindi avrò bisogno di tutto il Vs. supporto!!!

GRAZIE!!!!! :bounce:

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: La mia paura

Messaggio da Slowly » 10 luglio 2009, 16:33

Grazie.

L'articolo cui mi riferivo, non è ancora stato creato, aspetto ancora qualche altra testimonianza.

Grazie a te!

:salute:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9831
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: La mia paura

Messaggio da cabronte » 10 luglio 2009, 18:12

Ciao, io non sono la giusta persona per darti consigli sulla paura di volare, ma voglio fare una piccola precisazione: Air Italy non ha MD80......... :roll:
Ale

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 10 luglio 2009, 22:13

:arrow: Cabronte, hai ragione, il volo era con Livingston ma sull'aereo c'era scritto Italy o qualcosa del genere... (è stata un'esperienza talemente brutta per me che credo di aver rimosso qualche dettaglio....sorry!!)

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: La mia paura

Messaggio da Slowly » 10 luglio 2009, 22:59

Lalla_Ste80 ha scritto::arrow: Cabronte, hai ragione, il volo era con Livingston ma sull'aereo c'era scritto Italy o qualcosa del genere... (è stata un'esperienza talemente brutta per me che credo di aver rimosso qualche dettaglio....sorry!!)
COme "brutta"!?!?

Parliamone no?

:D
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5837
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: La mia paura

Messaggio da albert » 10 luglio 2009, 23:55

Lalla_Ste80 ha scritto::arrow: Cabronte, hai ragione, il volo era con Livingston ma sull'aereo c'era scritto Italy o qualcosa del genere... (è stata un'esperienza talemente brutta per me che credo di aver rimosso qualche dettaglio....sorry!!)
probabilmente c'era scritto ItAli..... hanno degli MD80 ex AZ.

Ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 13 novembre 2009, 0:16

Ciao a tutti!!!!
Riporto su il mio topic perchè ho ancora bisogno di voi....sono parecchio in anticipo questa volta...ma il volo sarà molto piu' impegnativo per i mei nervi...tra 7 mesi circa andrò a San Francisco... :shock: cioè....'na caccola insomma.... :shock: qui, dietro l'angolo!!!!
Manca ancora parecchio ma se ci penso inizio già a sentire il vuoto allo stomaco...
comunque...dovrei volare con AMERICAN AIRLINES...che mi dite???
perchè girando in rete ho letto questa cosa...
AA diciamo senza infamia e senza lode..per il volo mxp-jfk effettuato con un 767/300 diciamo vecchio e' poco, ha ancora le rotelline x alzare abbassare il volume, ovviamente televisore sopra la testa, cibo nella norma, pero' cabin crew molto gentili, voto 6.5 il volo interno quasi sicuramente usano il 767/200 anche li senza infamia e lode, ovviamente cibo a pagamento

ecco, so che aereo vecchio non significa nulla, perchè se lo fanno volare vuol dire che è paragonabile a uno nuovo...ecco...questo razionalmente ...invece emotivamente se ci fosse stato scritto aereo nuovissssssimo, sarei stata + tranquilla....(forse...)

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 13 novembre 2009, 0:28

Lalla_Ste80 ha scritto:Ciao a tutti!!!!
Riporto su il mio topic perchè ho ancora bisogno di voi....sono parecchio in anticipo questa volta...ma il volo sarà molto piu' impegnativo per i mei nervi...tra 7 mesi circa andrò a San Francisco... :shock: cioè....'na caccola insomma.... :shock: qui, dietro l'angolo!!!!
Manca ancora parecchio ma se ci penso inizio già a sentire il vuoto allo stomaco...
comunque...dovrei volare con AMERICAN AIRLINES...che mi dite???
perchè girando in rete ho letto questa cosa...
AA diciamo senza infamia e senza lode..per il volo mxp-jfk effettuato con un 767/300 diciamo vecchio e' poco, ha ancora le rotelline x alzare abbassare il volume, ovviamente televisore sopra la testa, cibo nella norma, pero' cabin crew molto gentili, voto 6.5 il volo interno quasi sicuramente usano il 767/200 anche li senza infamia e lode, ovviamente cibo a pagamento

ecco, so che aereo vecchio non significa nulla, perchè se lo fanno volare vuol dire che è paragonabile a uno nuovo...ecco...questo razionalmente ...invece emotivamente se ci fosse stato scritto aereo nuovissssssimo, sarei stata + tranquilla....(forse...)
Non fatevi del male leggendo affermazioni che chiunque può scrivere e fra quel chiunque trovare persone (vi stupireste?) che su di un aereo non ci han mai messo piede.Sul web non esiste nessun tipo di controllo per cui gli incontrollabili lordano le pagine di qualsiasi forum;tra l'altro quelli sulle diverse qualità sono i peggiori.Ti faccio una domanda : Uno che scrive "...767/300 diciamo vecchio che è poco...", a parte l'italiano da macero, che tipo di opinione ha dato? Ha detto una scemenza,che tra l'altro, non solo fa trasparire una pochezza (spero ingenua) disarmante sulle cognizioni aeronautiche ma fa il danno più grosso a se stesso/sa esponendosi al ridicolo.Ormai dovresti sapere che l'età per un aereo è talmente relativa da far passare in predicato qualsiasi altra annotazione relativa all'argomento.AA è la più grande Compagnia al mondo in termini di Ritorno-Passeggeri-Kilometro (RPK) e trasporta ogni giorno più passeggeri, percorrendo più miglia, rispetto ad ogni altra compagnia aerea. Copre oltre 250 destinazioni in più di 40 differenti paesi.E' una compagnia "vecchia",questo si, con tutti i pregi legati a quest'aggettivo. Cancella il desiderio di sondare o leggere quello che per noia,insipienza e protagonismo di serie B scrivono gli inappagati di questo pazzo e spesso deludente mondo.
Questo mia cara amica è ancora uno dei migliori gioielli che solca i cieli del mondo. :wink:
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: La mia paura

Messaggio da Leemah » 13 novembre 2009, 10:32

araial14 ha scritto:
Lalla_Ste80 ha scritto:Ciao a tutti!!!!
Riporto su il mio topic perchè ho ancora bisogno di voi....sono parecchio in anticipo questa volta...ma il volo sarà molto piu' impegnativo per i mei nervi...tra 7 mesi circa andrò a San Francisco... :shock: cioè....'na caccola insomma.... :shock: qui, dietro l'angolo!!!!
Manca ancora parecchio ma se ci penso inizio già a sentire il vuoto allo stomaco...
comunque...dovrei volare con AMERICAN AIRLINES...che mi dite???
perchè girando in rete ho letto questa cosa...
AA diciamo senza infamia e senza lode..per il volo mxp-jfk effettuato con un 767/300 diciamo vecchio e' poco, ha ancora le rotelline x alzare abbassare il volume, ovviamente televisore sopra la testa, cibo nella norma, pero' cabin crew molto gentili, voto 6.5 il volo interno quasi sicuramente usano il 767/200 anche li senza infamia e lode, ovviamente cibo a pagamento

ecco, so che aereo vecchio non significa nulla, perchè se lo fanno volare vuol dire che è paragonabile a uno nuovo...ecco...questo razionalmente ...invece emotivamente se ci fosse stato scritto aereo nuovissssssimo, sarei stata + tranquilla....(forse...)
Non fatevi del male leggendo affermazioni che chiunque può scrivere e fra quel chiunque trovare persone (vi stupireste?) che su di un aereo non ci han mai messo piede.Sul web non esiste nessun tipo di controllo per cui gli incontrollabili lordano le pagine di qualsiasi forum;tra l'altro quelli sulle diverse qualità sono i peggiori.Ti faccio una domanda : Uno che scrive "...767/300 diciamo vecchio che è poco...", a parte l'italiano da macero, che tipo di opinione ha dato? Ha detto una scemenza,che tra l'altro, non solo fa trasparire una pochezza (spero ingenua) disarmante sulle cognizioni aeronautiche ma fa il danno più grosso a se stesso/sa esponendosi al ridicolo.Ormai dovresti sapere che l'età per un aereo è talmente relativa da far passare in predicato qualsiasi altra annotazione relativa all'argomento.AA è la più grande Compagnia al mondo in termini di Ritorno-Passeggeri-Kilometro (RPK) e trasporta ogni giorno più passeggeri, percorrendo più miglia, rispetto ad ogni altra compagnia aerea. Copre oltre 250 destinazioni in più di 40 differenti paesi.E' una compagnia "vecchia",questo si, con tutti i pregi legati a quest'aggettivo. Cancella il desiderio di sondare o leggere quello che per noia,insipienza e protagonismo di serie B scrivono gli inappagati di questo pazzo e spesso deludente mondo.
Questo mia cara amica è ancora uno dei migliori gioielli che solca i cieli del mondo. :wink:
Immagine
Immagine
Occhio Lalla, parlare male del 767 ad Araial è come parlare male di Gesù ad un prete! :D :D :D

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 13 novembre 2009, 13:50

mauro1975 ha scritto:Occhio Lalla, parlare male del 767 ad Araial è come parlare male di Gesù ad un prete! :D :D :D
Su questo hai perfettamente ragione. :wink:
Io non amo coloro che parlano male solo per il gusto di farlo e quando a questo "gusto" si aggiunge il pressapochismo il non amore si trasforma in disprezzo. :x
Immagine
Immagine

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: La mia paura

Messaggio da Leemah » 13 novembre 2009, 18:28

Su questo hai perfettamente ragione. :wink:
Io non amo coloro che parlano male solo per il gusto di farlo e quando a questo "gusto" si aggiunge il pressapochismo il non amore si trasforma in disprezzo. :x[/quote]

Sono perfettamente d'accordo. Si può criticare se la critica è costruttiva ed intelligente, e lo si dovrebbe fare solo se si sa di cosa si parla.

Mauro

Giancarlo Pappone
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 17 aprile 2009, 11:30
Località: Taranto

Re: La mia paura

Messaggio da Giancarlo Pappone » 13 novembre 2009, 19:16

io vorrei volare con AA!!! forse l'anno prox x new york... :D
è vero forse che il 767 ha all'interno della cockpit un pò di manopole che ricordano i vecchi sistemi analogici e forse come concezione è un pò vecchiotta rispetto ad un 787 ma analizziamo un paio di cose....
il 767 è un aereo che viene tutt'ora prodotto, immagina che proprio l'american airlines ha comprato gli ultimi nel 2003, di consegueza può capitarti uno di questi che sicuramente all'interno saranno più nuovi rispetto ad un 767 del 1990. BAda, dico l'interno perche il fattore età x i motori è diverso in quanto ogni mila ore di volo o problemi vengono sostituiti, qundi nn è detto che un 767 degli anni novanta abbia un motore vecchio, è possibile che sia stato sostituito un mese fa...
analizziamo un altro dato, a febbraio 2009 la Boeing ha ricevuto per questo modello un totale di 1039 ordini e 971 aeromobili sono stati consegnati, quindi immaginiamo che ongi giorno si levano in aria quasi 1000 di questi mezzi, analizzando gli incidenti avvenuti a 767 (cifre davvero bassissime, calcolando che 2 sono andati via nell'attentato dell 11 settembre 2001, si contano altri 3/4) rendono quest'aereo uno dei più sicuri (senza sottovalutare gli altri anke perkè dovremmo analizzare le proporzioni ad esempio volano molti più 737 di 767 ogni giorno).
Ora, se la boeing nn ha ritenuto doveroso modificare il progetto è perchè è perfetto di suo...
come si dice, cavallo vincente nn si cambia!!! :D

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 13 novembre 2009, 19:18

Giancarlo Pappone ha scritto:cavallo vincente nn si cambia!!! :D
Ed è ancora un gran bel cavallo di razza! :wink:
Immagine
Immagine

Giancarlo Pappone
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 81
Iscritto il: 17 aprile 2009, 11:30
Località: Taranto

Re: La mia paura

Messaggio da Giancarlo Pappone » 13 novembre 2009, 19:20

araial14 ha scritto:
Giancarlo Pappone ha scritto:cavallo vincente nn si cambia!!! :D
Ed è ancora un gran bel cavallo di razza! :wink:
quoto!!! è il varenne dei cieli!!! :D
lo adoro!!!! (nn il cavallo ma il 767 :wink: )

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 15 novembre 2009, 0:09

:arrow: grazie ragazzi!!! ho riportato qui il messaggio che avevo letto in un altro forum appunto per avere un parere da parte di persone competenti :lol: mi avete sempre aiutato tantissimo da due anni a questa parte, anche solo leggendo le risposte ai messaggi degli altri utenti, perciò avete tutta la mia stima e la mia fiducia (....e ce l'ha anche il 767 dell'AA , a questo punto :oops: )

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 15 novembre 2009, 0:42

Lalla_Ste80 ha scritto:....e ce l'ha anche il 767 dell'AA , a questo punto :oops:
:shock: Come, ce l'ha?...Ce l'ha sempre avuta e ce l'avrà ancora... :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9831
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: La mia paura

Messaggio da cabronte » 15 novembre 2009, 10:43

E adesso che lo hanno winglettato sembra ancora più giovane e bello! :wink:
Ale

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 15 novembre 2009, 10:50

cabronte ha scritto:E adesso che lo hanno winglettato sembra ancora più giovane e bello! :wink:
Assolutamente si! :wink:
Immagine
Immagine

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 28 gennaio 2010, 18:15

Ciao a tutti!!
questa volteho esagerato.... :shock: ho prenotato ben 5 voli per il prossimo mese di luglio....sarà il mio viaggio di nozze e ho studiato tutto bene per essere stanca morta il giorno della partenza, infatti partiremo il 2 luglio (esattamente il giorno dopo il matrimonio) alle 7 di mattina da Mxp...quindi dovremo essere lì alle 5....e quindi...NON DORMIRO' la sera prima!! :lol:
Mi aspetta un bel volo per San Francisco, via Amsterdam, con la Delta....
per ora sono tranquilla....speriamo di rimanere così.....

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: La mia paura

Messaggio da braveboy » 28 gennaio 2010, 19:32

Ciao Lalla, tranquillissima, tra l'altro la Delta è un'ottima compagnia ed ho conosciuto molte persone che ci lavorano.
E poi ma che grande!Sei timorosa, se mi permetto, ma non paurosa....Un pauroso non si azzarderebbe nenche a prenotare :D .Brava e 'brave', avanti cosi'!

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: La mia paura

Messaggio da Superkick » 28 gennaio 2010, 21:48

Lalla_Ste80 ha scritto:Ciao a tutti!!
questa volteho esagerato.... :shock: ho prenotato ben 5 voli per il prossimo mese di luglio....sarà il mio viaggio di nozze e ho studiato tutto bene per essere stanca morta il giorno della partenza, infatti partiremo il 2 luglio (esattamente il giorno dopo il matrimonio) alle 7 di mattina da Mxp...quindi dovremo essere lì alle 5....e quindi...NON DORMIRO' la sera prima!! :lol:
Mi aspetta un bel volo per San Francisco, via Amsterdam, con la Delta....
per ora sono tranquilla....speriamo di rimanere così.....
Bravissima, 5 voli in un mese sono un ottimo risultato per chi ha avuto (e spero di poterlo affermare con certezza :wink: ) paura di volare. Comunque quoto araial per quanto riguarda la faccenda del 767, in rete è pieno di gente che non sa un cavolo di aviazione (ma non solo, vedi complottisti e mitomani vari) e parla solo o per sentito dire o perché il cuggggino che usa flait simuletor ( :mrgreen: ) gli ha detto che è così. A fare i saccenti quando si sa poco o niente su un argomento si fa sempre una brutta figura, come hai potuto vedere. Goditi tranquilla il tuo volo, il 767 è un bellissimo e sicurissimo aereo :wink: .

P.S:
Hai cominciato ad ammirare il panorama dal finestrino e non ci posti nemmeno qualche foto? Eretica!!! :mrgreen:
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Avatar utente
TheGuardian
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 229
Iscritto il: 11 novembre 2005, 8:53

Re: La mia paura

Messaggio da TheGuardian » 29 gennaio 2010, 16:37

Lalla_Ste80 ha scritto:Mi aspetta un bel volo per San Francisco
Io, per aiutarti, posso dirti che San Francisoco è STU-PEN-DA!! Vale decisamente la pena di sorbirsi tutte quelle ore di viaggio, perché è una città che non vedere, almeno una volta nella vita, è davvero un grande peccato!!!

Vedrai, andrà tutto bene e tornerai entusiasta... ;)

/TG
Antonio

Voglio fare un atterraggio in cabina di pilotaggio di un liner!

La vertigine non e' paura di cadere, ma voglia di volare...

*************************************************

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 3 febbraio 2010, 20:31

braveboy ha scritto:Ciao Lalla, tranquillissima, tra l'altro la Delta è un'ottima compagnia ed ho conosciuto molte persone che ci lavorano.
E poi ma che grande!Sei timorosa, se mi permetto, ma non paurosa....Un pauroso non si azzarderebbe nenche a prenotare :D .Brava e 'brave', avanti cosi'!
beh ...diciamo allora che grazie a questo forum sono diventata timorosa.... :mrgreen:

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 3 febbraio 2010, 20:33

Superkick ha scritto:
Lalla_Ste80 ha scritto:Bravissima, 5 voli in un mese sono un ottimo risultato per chi ha avuto (e spero di poterlo affermare con certezza :wink: ) paura di volare.
P.S:
Hai cominciato ad ammirare il panorama dal finestrino e non ci posti nemmeno qualche foto? Eretica!!! :mrgreen:
Superkick magari in un mese!!!!! sono tutti concentrati in 3 settimane... :wink:
ogni tanto ci penso e l'ansia inizia a farsi sentire....ma come dice The Guardian, la metà che mi aspetta è talmente bella che cerco di farmi coraggio!!!

Comunque qualche foto ce l'ho....ma come faccio a inserirla?? :oops:

Avatar utente
Superkick
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 523
Iscritto il: 5 ottobre 2009, 19:07
Località: Fiumicino (RM)

Re: La mia paura

Messaggio da Superkick » 3 febbraio 2010, 22:13

Lalla_Ste80 ha scritto:
Superkick ha scritto:
Lalla_Ste80 ha scritto:Bravissima, 5 voli in un mese sono un ottimo risultato per chi ha avuto (e spero di poterlo affermare con certezza :wink: ) paura di volare.
P.S:
Hai cominciato ad ammirare il panorama dal finestrino e non ci posti nemmeno qualche foto? Eretica!!! :mrgreen:
Superkick magari in un mese!!!!! sono tutti concentrati in 3 settimane... :wink:
ogni tanto ci penso e l'ansia inizia a farsi sentire....ma come dice The Guardian, la metà che mi aspetta è talmente bella che cerco di farmi coraggio!!!

Comunque qualche foto ce l'ho....ma come faccio a inserirla?? :oops:
Mi sono perso una settimana per strada :mrgreen: comunque la guida per le immagini la trovi qui: http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=38&t=12712
VENDO JOYSTICK SAITEK X52 PRO
***Il mio Tour Mondiale su IVAO***
Immagine

Ministro della Stampa - Birra Point
Immagine

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 3 febbraio 2010, 22:51

Ecco....ce l'ho fatta....
l'ho scattata dall'aereo per Fuerteventura....
la prima foto invece è stata scattata subito dopo l'atterraggio...

Devo dire che però nel guardare la foto dall'aereo....mi si è chiuso lo stomaco....
Allegati
008.JPG
005.JPG

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 4 febbraio 2010, 12:49

Lalla_Ste80 ha scritto: la metà che mi aspetta è talmente bella che cerco di farmi coraggio!!!
Ahhhhhhhhhh!!!!!!!!!!!!!!!!
Dovevi raggiungere la tua metà.... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: Potevi dirlo subito, così si vola e si andrebbe ovunque, anche a piedi no? Ma l'aereo è molto più comodo e hai la sicurezza (totale) di raggiungere la tua metà :wink: velocemente! :wink: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Comunque BRAVA e grazie per l'MP. :wink:
Io son qui. :wink:
Immagine
Immagine

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 4 febbraio 2010, 13:06

adesso comincio con l'ansia di controllo....lo sapevo....
vorrei sapere, volando sopra l'oceano è piu' probabile incontrare turbolenze, rispetto a volare sopra la terraferma, oppure è la stessa cosa??
se, ipotesi assurda, l'aereo dovesse avere dei problemi nel bel mezzo dell'oceano e dovesse raggiungere in planata l'aeroporto piu' vicino....avrebbe la possibilità di farlo, oppure dovrebbe ammarare..??

(scusate per le domande idiote.... :oops: ma se non le faccio qui a chi dovrei farle..??)....

Comunque nonostante abbia paura ancora e il solo pensiero di essere chiusa là dentro per 11 ore mi faccia tremare le gambe, io salirò su quell'aereo!!!! quel volo di certo non partirà senza di me!!!! :twisted:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 4 febbraio 2010, 13:11

Lalla_Ste80 ha scritto:adesso comincio con l'ansia di controllo....lo sapevo....
vorrei sapere, volando sopra l'oceano è piu' probabile incontrare turbolenze, rispetto a volare sopra la terraferma, oppure è la stessa cosa??
se, ipotesi assurda, l'aereo dovesse avere dei problemi nel bel mezzo dell'oceano e dovesse raggiungere in planata l'aeroporto piu' vicino....avrebbe la possibilità di farlo, oppure dovrebbe ammarare..??
Insomma, stai scrivendo la sceneggiatura di un film Hollywoodiano...non nuovo, un vero sequel.... :wink: :mrgreen:
E' una domanda tecnica alla quale spero ti risponda un VERO tecnico. :wink:
Tartan,FAS,sardinian.aviator and so on e tutti i piloti con mostrine del forum...Accorrete! :wink:
Attendi con fiducia....Tu hai fiducia vero? :wink:
Ultima modifica di araial14 il 4 febbraio 2010, 13:13, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Immagine

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 4 febbraio 2010, 13:13

Lalla_Ste80 ha scritto:adesso comincio con l'ansia di controllo....lo sapevo....
vorrei sapere, volando sopra l'oceano è piu' probabile incontrare turbolenze, rispetto a volare sopra la terraferma, oppure è la stessa cosa??
:twisted:

mi quoto da sola... :D
spero che a questa domanda rispondiate che sono due cose diverse...perchè rileggendola adesso mi sembra di aver fatto una domanda davvero idiota....del tipo "è piu' probabile trovare delle buche sulla Milano-Laghi o sulla supestrada per Monza?"....
:roll:

Lalla_Ste80
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 giugno 2009, 23:27

Re: La mia paura

Messaggio da Lalla_Ste80 » 4 febbraio 2010, 13:15

araial certo che ho fiducia!!! altrimenti non bazzicherei su questo forum da quasi due anni :wink:

Sai cosa??!!......forse devo smettarla di guardare "Indagini ad alta quota" su sky.... :lol:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia paura

Messaggio da araial14 » 4 febbraio 2010, 13:18

Lalla_Ste80 ha scritto:
Lalla_Ste80 ha scritto:adesso comincio con l'ansia di controllo....lo sapevo....
vorrei sapere, volando sopra l'oceano è piu' probabile incontrare turbolenze, rispetto a volare sopra la terraferma, oppure è la stessa cosa??
:twisted:

mi quoto da sola... :D
spero che a questa domanda rispondiate che sono due cose diverse...perchè rileggendola adesso mi sembra di aver fatto una domanda davvero idiota....del tipo "è piu' probabile trovare delle buche sulla Milano-Laghi o sulla supestrada per Monza?"....
:roll:
Ecco...Parti dal presupposto che è un'ansia non "di" ma "da" controllo.
Un 'ansia che vorrebbe controllare chi già ha un autocontrollo ed una preparazione che vanno oltre a quanto tu stessa possa immaginare.Parti dal presupposto che non potrai MAI controllare quello che non conosci ma che puoi gradatamente conoscere e non controllare...Parti da questo. Ti fidi della conoscenza che hanno gli altri o vorresti superare e controllare anche quella? Non è una domanda cinica ma effettiva, che ,a prescindere dalla tua risposta, vorrebbe avere la basi sulle quali instaurare un discorso (anche salottiero) sul tuo grado di fiducia.
Immagine
Immagine

Rispondi