il mio fragile equilibrio

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 27 gennaio 2010, 12:48

ennebi ha scritto:
E' molto facile che un soggetto "pauransioso" neghi l'evidenza, si tende a credere che certe argomentazioni vengano dette piu' per tranquillizzare che altro. Gioca molto la volontà di superare le proprie paure ma soprattutto la capacità di sapersi affidare (in questo caso piloti, AA/VV, compagnie aeree, leggi della fisica, ecc.) insomma chi tende ad avere tutto sotto controllo piu' facilmente ha paura dell'aereo...
Sai che non sempre questo è vero. Anni fa, in uno dei classici corsi aziendali, avevo fatto una valutazione dello stile manageriale. Sono una persona bravissima a delegare nelle situazioni ordinarie, ma un accentratore che deve avere tutto sotto controllo nelle situazioni di stress. Nonostante questo mi affido senza alcun pensiero ai piloti e al "sistema" in generale quando viaggio in aereo, mentre invece in macchina da passeggero faccio molta più fatica a rilassarmi.

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 27 gennaio 2010, 12:51

Paolo_61 ha scritto:
ombrosa ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:
ennebi ha scritto:
Paolo_61 ha scritto:Perché sicuramente hai un pc con Windows. Se avessi un Mac non avresti tutti questi problemi
ombrosa ha scritto:e si ritorna ai virus, spore e prioni...
Credo anch'io che se tu avessi un Mac l'Ombrosa aggiornata e senza virus si sarebbe già autoinstallata...
Dai che siamo sempre di più!!!
:mrgreen: :mrgreen:
I pazzi? :mrgreen:

Wow, Venezia Pechino in 4x4, io partirei subito, ma non per la paura dell'aereo, ma per l'avventura in se! sti uomini... :roll:
una cosa che ti fa perdere l'aereo è il paesaggio! ho fatto a novembre un viaggio torino parigi in tgv e sono stata tutto il tempo col naso attaccato al finestrino...bellissimo!
Pensa a quanto sono belle le Alpi viste dal cielo, in questa stagione, innevate. E poi magari passi su un lago di montagna, e alla sera a casa con l'atlante cerchi di ricostruire la rotta per capire che lago era.
Anche col treno vedi laghi e montagne innevate! anzi, al confine nevicava, sono scesa e ho toccato la neve (che adoro) già ai primi di novembre! in piu' si vede la gente scendere e salire, ognuno con il suo bagaglio colorato e si puo' fantasticare all'infinito, su persone, attimi di vita rubati a qualcuno nell'istante in cui si è passati... Il treno è piu' poetico, comunque.
se non sei un pendolare.
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 27 gennaio 2010, 12:54

ombrosa ha scritto: Anche col treno vedi laghi e montagne innevate! anzi, al confine nevicava, sono scesa e ho toccato la neve (che adoro) già ai primi di novembre! in piu' si vede la gente scendere e salire, ognuno con il suo bagaglio colorato e si puo' fantasticare all'infinito, su persone, attimi di vita rubati a qualcuno nell'istante in cui si è passati... Il treno è piu' poetico, comunque.
se non sei un pendolare.
Sarà perché ho fatto per anni il pendolare (appunto), ma per me il treno è carrozze sporche, tanta gente che in estate non necessariamente ha un rapporto quotidiano con il sapone, fermate impreviste in piena campagna, attese in stazione al freddo, controllori che ti danno la caccia per un supplemento.
Forse dovrei provare a prendere l'Orient Express, che dici?

Avatar utente
imperterrito
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 435
Iscritto il: 24 agosto 2008, 15:41

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da imperterrito » 27 gennaio 2010, 13:00

Paolo_61 ha scritto:Forse dovrei provare a prendere l'Orient Express, che dici?
Purtroppo l'Orient Express ha fatto la sua ultima corsa (arrivando ad istanbul) proprio poche settimane fa. :D

Imperterrito
Immagine

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 27 gennaio 2010, 13:01

Paolo_61 ha scritto:
ombrosa ha scritto: Anche col treno vedi laghi e montagne innevate! anzi, al confine nevicava, sono scesa e ho toccato la neve (che adoro) già ai primi di novembre! in piu' si vede la gente scendere e salire, ognuno con il suo bagaglio colorato e si puo' fantasticare all'infinito, su persone, attimi di vita rubati a qualcuno nell'istante in cui si è passati... Il treno è piu' poetico, comunque.
se non sei un pendolare.
Sarà perché ho fatto per anni il pendolare (appunto), ma per me il treno è carrozze sporche, tanta gente che in estate non necessariamente ha un rapporto quotidiano con il sapone, fermate impreviste in piena campagna, attese in stazione al freddo, controllori che ti danno la caccia per un supplemento.
Forse dovrei provare a prendere l'Orient Express, che dici?
Magari! o un bel Rovos Rail!
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

ennebi
FL 200
FL 200
Messaggi: 2411
Iscritto il: 18 gennaio 2010, 19:50
Località: Milano

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ennebi » 27 gennaio 2010, 13:20

Paolo_61 ha scritto:
ennebi ha scritto:
E' molto facile che un soggetto "pauransioso" neghi l'evidenza, si tende a credere che certe argomentazioni vengano dette piu' per tranquillizzare che altro. Gioca molto la volontà di superare le proprie paure ma soprattutto la capacità di sapersi affidare (in questo caso piloti, AA/VV, compagnie aeree, leggi della fisica, ecc.) insomma chi tende ad avere tutto sotto controllo piu' facilmente ha paura dell'aereo...
Sai che non sempre questo è vero. Anni fa, in uno dei classici corsi aziendali, avevo fatto una valutazione dello stile manageriale. Sono una persona bravissima a delegare nelle situazioni ordinarie, ma un accentratore che deve avere tutto sotto controllo nelle situazioni di stress. Nonostante questo mi affido senza alcun pensiero ai piloti e al "sistema" in generale quando viaggio in aereo, mentre invece in macchina da passeggero faccio molta più fatica a rilassarmi.
Come dici tu NON SEMPRE questo è vero. Sono d'accordo, diciamo - se non ho capito male - che abbiamo rappresentato le due facce della medaglia: la parola chiave è "affidarsi". Da una parte ci sono io che - per deformazione professionale - sono abituata ad avere tutto sotto controllo e facevo fatica ad affidarmi a cio' che non conoscevo (nota il verbo al passato...), dall'altra ci sei tu che per lo stesso motivo, razionalmente ti affidi a coloro che in quel contesto sono preparati a svolgere il loro compito: volare (cioè piloti e "sistema"). Infatti quando sei passeggero su una macchina (sapendo tu volare e anche volentieri) fai fatica a rilassarti.
Mi saro' spiegata? Boh...
Paolo_61 ha scritto:Sarà perché ho fatto per anni il pendolare (appunto), ma per me il treno è carrozze sporche,
ombrosa ha scritto:Il treno è piu' poetico, comunque.
Beh c'è una bella differenza tra treni per pendolari e gli altri.
Nadia

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da braveboy » 27 gennaio 2010, 13:22

Ombrosa un saluto da parte mia, sono un nuovo iscritto ed un semipauroso...... se ti puo' essere utile io direi che i media dovrebbero trasmettere un fiction o quan'taltro sul mondo della aviazione civile.
Giorni fa sono andato a trovare amici assistenti di volo in sosta in albergo a Roma Fiumicino, sapessi che bello vedere in quell'hotel il personale di volo, piloti and co., trascorrere la sosta e ripartire con un sorriso smagliante sul volto.
Ti posso assicurare che mi hanno fatto venire la voglia di fare una domanda per assistente di volo, proprio anche come sfida per me stesso!

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 27 gennaio 2010, 13:30

ciao BB (posso chiamarti cosi'?)
Documentari ne guardo già, probabilmente quelli sbagliati... :mrgreen:
Hai ragione comunque, vale piu' di tutti i documentari vedere la tranquillità con cui vivono il loro lavoro gli addetti del settore! e sicuramente fanno uno dei piu' bei lavori del mondo gli AA/VV e i piloti...
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da braveboy » 27 gennaio 2010, 13:33

Potresti cominciare prorpio come ho fatto io....sono andato piu' volte in aereostazione a vedere come si svolge tranquillamente l'attività di partenza e di arrivo dei passeggeri e del personale navigante e godermi piu' di un decollo dalla terrazza panoramica..... ti rinfranca, te lo posso assicurare! :D

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 27 gennaio 2010, 13:37

Grazie BB, :) sei gentile! Ci mando Ombrosa 2.0.
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da braveboy » 27 gennaio 2010, 13:41

Quando vuoi sono qui per aiutare! (O almeno ci provo!)
ps: chi è Ombrosa 2.0 di preciso!?

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 27 gennaio 2010, 13:52

:lol: :lol: :lol:
Pensavi fosse facile aiutare chi ha paura, eh? sta a te scoprirlo, chi è ombrosa 2.0...
Grazie davvero, comunque!
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da braveboy » 27 gennaio 2010, 13:56

Mi auguro sia la nuova ombrosa, quella che cpaisce che c'è una nuova persona che deve abbandonare ilpensiero di avere paura come me e deve invece abituarsi a considerare il volo come semplice trasporto.... :)

ennebi
FL 200
FL 200
Messaggi: 2411
Iscritto il: 18 gennaio 2010, 19:50
Località: Milano

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ennebi » 7 febbraio 2010, 20:06

Ciao Ombrosa, come va?
Chi è in vantaggio tra Ombrosa 1 e Ombrosa 2?
E il tuo viaggio a New York? Prenotato?
A presto.
Nadia

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 7 febbraio 2010, 22:38

ennebi ha scritto:Ciao Ombrosa, come va?
Chi è in vantaggio tra Ombrosa 1 e Ombrosa 2?
E il tuo viaggio a New York? Prenotato?
A presto.
ciao!
tutto ok! direi che al momento non avendo un volo aereo imminente, Ombrosa 1 va alla grande! il viaggio a ny è sempre un progetto a breve termine, ma non ho ancora prenotato per una serie di problemi famigliari e lavorativi.
L'offerta dell'AA è valida fino al 16, vediamo se riesco a risolvere tutto prima!
Grazie
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

ennebi
FL 200
FL 200
Messaggi: 2411
Iscritto il: 18 gennaio 2010, 19:50
Località: Milano

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ennebi » 8 febbraio 2010, 19:55

ombrosa ha scritto:Ombrosa 1 va alla grande! il viaggio a ny è sempre un progetto a breve termine, ma non ho ancora prenotato per una serie di problemi famigliari e lavorativi.
L'offerta dell'AA è valida fino al 16, vediamo se riesco a risolvere tutto prima!
bene, ti auguro di risolvere presto "gli impedimenti" e di prenotare quanto prima, per quanto riguarda l'offerta penso sia l'ultimo dei problemi perchè ce ne sono in continuazione.
A presto. Ciao
Nadia

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 8 febbraio 2010, 20:52

ennebi ha scritto:
ombrosa ha scritto:Ombrosa 1 va alla grande! il viaggio a ny è sempre un progetto a breve termine, ma non ho ancora prenotato per una serie di problemi famigliari e lavorativi.
L'offerta dell'AA è valida fino al 16, vediamo se riesco a risolvere tutto prima!
bene, ti auguro di risolvere presto "gli impedimenti" e di prenotare quanto prima, per quanto riguarda l'offerta penso sia l'ultimo dei problemi perchè ce ne sono in continuazione.
A presto. Ciao
Si, infatti!
Grazie!
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 19 marzo 2010, 16:43

Qualcuno mi rassicura tantissimo sulla Continental per favore????????
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9860
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da cabronte » 19 marzo 2010, 17:00

ombrosa ha scritto:Qualcuno mi rassicura tantissimo sulla Continental per favore????????
Dopo 1300 e passa messaggi hai ancora bisogno di essere rassicurata? :lol:
Ale

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 19 marzo 2010, 17:02

Ci ho volato diverse volte negli USA e per i Caraibi (fino a quando era SkyTeam per guadagnare o spendere miglia). Ha la flotta con l'età media più bassa fra le compagnie USA (e le hostess con quella più alta :evil: :evil: ) e non ho mai avuto problemi. E poi per NYC voli a EWR anziché a JFK, e anche se è un po' più scomodo è molto più bello come aeroporto.

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 19 marzo 2010, 17:06

mi suona che cade :roll: :roll:
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 19 marzo 2010, 17:07

cabronte ha scritto:
ombrosa ha scritto:Qualcuno mi rassicura tantissimo sulla Continental per favore????????
Dopo 1300 e passa messaggi hai ancora bisogno di essere rassicurata? :lol:

1295 sono di "razzeggio", diciamo...
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 19 marzo 2010, 17:08

ombrosa ha scritto:mi suona che cade :roll: :roll:
Almeno hai letto quello che ho scritto?

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 19 marzo 2010, 17:10

certo.
15 incidenti aerei 15.
poi gli aerei nuovi mi sanno che hanno più magagne.
e poi perchè è uscita dai punti???
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 19 marzo 2010, 17:15

ombrosa ha scritto:certo.
15 incidenti aerei 15.
poi gli aerei nuovi mi sanno che hanno più magagne.
e poi perchè è uscita dai punti???
Gli aerei nuovi non hanno più magagne. E se ti avessi detto che ha una flotta vecchia avesti scritto "ma gli aerei vecchi non hanno più magagne"? No, sono tutti sicuri gli aerei, tranquilla.

Perché ha cambiato alleanza, non è che è stata buttata fuori, ma ha solo cambiato partner commerciali (per una questione di incompatibilità con Delta e Northwestern, credo).

Avatar utente
butterfly
FL 300
FL 300
Messaggi: 3258
Iscritto il: 9 ottobre 2008, 22:59
Località: CVG

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da butterfly » 19 marzo 2010, 19:01

ombrosa se vai a new york dimmelo magari improvvisiamo un mini-mini raduno.
cosi' vedi che "brutta gente" lavora con gli aerei e la paura ti passa :mrgreen:
La morte non sta nel non comunicare, ma nel non poter essere più compresi (Pier Paolo Pasolini)

skype id: ladymachbet

http://www.giuda.it

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 19 marzo 2010, 19:16

:D :D
certoche bello!!!!!!!!!!
mi piacerebbe tantissimo!
certo, se non precipito... :mrgreen: :(
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9860
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da cabronte » 19 marzo 2010, 22:10

ombrosa ha scritto:mi suona che cade :roll: :roll:
Mi sembra di sentir bestemmiare in chiesa! :roll:
Ale

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 19 marzo 2010, 22:16

ombrosa ha scritto::D :D
certoche bello!!!!!!!!!!
mi piacerebbe tantissimo!
certo, se non precipito... :mrgreen: :(
Guarda che è molto più pericolo attraversare la quinta strada (anche con il semaforo verde) che volare a NYC.
:D :D :D

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 21 marzo 2010, 14:10

ho prenotato AA. :D :D :D

e adesso? :shock: :shock: :shock:
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da araial14 » 21 marzo 2010, 14:18

ombrosa ha scritto:ho prenotato AA. :D :D :D

e adesso? :shock: :shock: :shock:
E adesso volerai con la compagnia aerea più grande del mondo.
Immagine
Immagine

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 21 marzo 2010, 21:40

Già.
E' quello che spero!! :D
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 21 marzo 2010, 23:38

Vedrai che sarà un bellissimo viaggio, tranquilla :D :D

ombrosa
FL 500
FL 500
Messaggi: 6494
Iscritto il: 30 giugno 2009, 15:18

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da ombrosa » 21 marzo 2010, 23:53

Paolo_61 ha scritto:Vedrai che sarà un bellissimo viaggio, tranquilla :D :D
non sono un po' vecchiotti gli aerei??
"perchè forse in fondo è vero che
per essere capaci di vedere cosa siamo dobbiamo allontanarci e poi guardarci da lontano
da un aeroplano... "

Avatar utente
Paolo_61
FL 500
FL 500
Messaggi: 9181
Iscritto il: 11 settembre 2008, 17:53
Località: MIL

Re: il mio fragile equilibrio

Messaggio da Paolo_61 » 21 marzo 2010, 23:57

Lo sapevo :D :D :D
L'altro giorno per CO eri preoccupata che fossero troppo nuovi, adesso per AA che siano troppo vecchi.

Gli aerei sono tutti sicuri, perché sottoposti a controlli costanti e accurati

Rispondi