La mia Paura di aver Paura

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 9 febbraio 2010, 11:16

araial14 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto: Esatto.E' nato tutto da lì.Di questo,almeno,adesso sono sicura.
Oltre ad essere d'accordo con quello che sostiene Araial....posso dirti anche che non riesco a trovare neanche così tanti punti in comune? O per meglio dire....tanti quanti se ne possono far quadrare per una qualsiasi cosa....
Quoto.
Syn, vedo che sei in linea. Fossi in te io approfitterei della presenza nel forum di Flyingbrandon per iniziare a fargli delle domande.Parti da curiosità tecniche e l'emotività proviamo a lasciarla un attimo in stand by. :wink:

Scusami araial,ho risposto mentre tu scrivevi e non mi ero accorta del tuo messaggio :wink:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 9 febbraio 2010, 11:19

Syn ha scritto:
araial14 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto: Esatto.E' nato tutto da lì.Di questo,almeno,adesso sono sicura.
Oltre ad essere d'accordo con quello che sostiene Araial....posso dirti anche che non riesco a trovare neanche così tanti punti in comune? O per meglio dire....tanti quanti se ne possono far quadrare per una qualsiasi cosa....
Quoto.
Syn, vedo che sei in linea. Fossi in te io approfitterei della presenza nel forum di Flyingbrandon per iniziare a fargli delle domande.Parti da curiosità tecniche e l'emotività proviamo a lasciarla un attimo in stand by. :wink:

Scusami araial,ho risposto mentre tu scrivevi e non mi ero accorta del tuo messaggio :wink:
No problem ...Forse ti ho anche preceduta un pò nel ragionamento...Acchiappa Flyingbrandon! :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 9 febbraio 2010, 11:21

In realtà,dal punto di vista tecnico,sono più che tranquilla e relativamente informata.Una domanda,seppur banale,voglio comunque fartela.Una volta,non ricordo dove,sentii dire che "non esistono aerei vecchi,ma solo manutenzioni difettose".Quanto c'è di vero in questo?
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 9 febbraio 2010, 11:22

non c'è più :(
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da flyingbrandon » 9 febbraio 2010, 11:33

Syn ha scritto:In realtà,dal punto di vista tecnico,sono più che tranquilla e relativamente informata.Una domanda,seppur banale,voglio comunque fartela.Una volta,non ricordo dove,sentii dire che "non esistono aerei vecchi,ma solo manutenzioni difettose".Quanto c'è di vero in questo?
Gli aerei "vecchi" esistono eccome...e sono anche stupendi...solo che il vecchio aeronautico non e' il "vecchio" sinonimo di consumato usato catorcio bla bla bla...è molto piu' romantico....è...d'Epoca! :mrgreen: Comunque,scherzi a parte, in campo aeronautico anche ciò che è datato è in realta' molto piu' nuovo di quello che pensi perche' tante parti vengono sostituite e non riparate come accade in altri campi. Che esistano manutenzioni diffettose è vero quanto esistono errori umani...cioe' puo' capitare ma , oltre ad essere un evento raro, è comunque inserito in una "catena" di sicurezza che "avvolge" il mondo aeronautico...insomma non c'è niente di infallibile e proprio per questo il contesto in cui è inserito è atto a tutelare ogni singolo "evento"...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4771
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da sardinian aviator » 9 febbraio 2010, 11:50

Ah, potessimo anche noi umani invecchiare come gli aerei...! :roll: :roll:
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 9 febbraio 2010, 12:39

sardinian aviator ha scritto:Ah, potessimo anche noi umani invecchiare come gli aerei...! :roll: :roll:
Si porca miseria, hai ragione! :( Sempre pronti, veloci e spinti "verso l'alto".... :wink: 8) :mrgreen:
Immagine
Immagine

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4771
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da sardinian aviator » 9 febbraio 2010, 13:17

araial14 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Ah, potessimo anche noi umani invecchiare come gli aerei...! :roll: :roll:
Si porca miseria, hai ragione! :( Sempre pronti, veloci e spinti "verso l'alto".... :wink: 8) :mrgreen:
Altro che aerodinamica! :D
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da braveboy » 9 febbraio 2010, 20:12

Tanto,quanto prima,è in programma un viaggio a Londra con Ryanair
:D :D :D Ottima Idea!!!
Quando sarai a bordo e venderanno i gratta e vinci pensami, a me hanno fatto sorridere! Troppo forti! :lol: Ma devo dire anche ottimi voli e ottima flotta!

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 9 febbraio 2010, 21:11

sardinian aviator ha scritto:
araial14 ha scritto:
sardinian aviator ha scritto:Ah, potessimo anche noi umani invecchiare come gli aerei...! :roll: :roll:
Si porca miseria, hai ragione! :( Sempre pronti, veloci e spinti "verso l'alto".... :wink: 8) :mrgreen:
Altro che aerodinamica! :D

Bravi,bravi,ve la ridete alle spalle delle mie "paure"... :x

...
...
...

...continuate così! :thumbleft: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 9 febbraio 2010, 21:15

braveboy ha scritto:
Tanto,quanto prima,è in programma un viaggio a Londra con Ryanair
:D :D :D Ottima Idea!!!
Quando sarai a bordo e venderanno i gratta e vinci pensami, a me hanno fatto sorridere! Troppo forti! :lol: Ma devo dire anche ottimi voli e ottima flotta!
Ma lo sai che,ora che mi ci hai fatto pensare,ricordo anch'io qualcosa di simile?La Ryanair l'ho presa nell'aprile scorso per un viaggio a Pisa e ricordo che durante il volo ci fu comunicata la possibilità di partecipare ad un concorso di non so che...non vi prestai alcuna attenzione,ero ancora nella fase in cui <prima ancora che l'aereo si stacchi dalla piazzola di sosta,sono già con mp3 a palla e libro davanti>

...bei tempi,quelli! :cry:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
braveboy
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 43
Iscritto il: 26 gennaio 2010, 0:30
Località: Roma

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da braveboy » 10 febbraio 2010, 23:56

Saranno ancora bei tempi vedrai, devi solo lasciare cadere l'atteggiamento di paura nei confronti dell'aereo che ti è venuto e pensare che è sempre come prima, c'e solo stata una piccola perturbazione durante il periodo in cui ti sei spaventato :bounce: .....
Anche io sono stato terrorizato dall'idea di dovere affrontare un volo, ma con un po' di coraggio e l'incitamento di tutti quelli del forum e buone riflessioni sono riuscito a ripartire.....pensa che anche il treno mi era nemico ma poi ci ho fatto il callo.....
Succede con tutto, è una forma di adattamento del nostro cervello, ci abituiamo a tutto prima o poi, facci caso....
E pensare che per un comandante volare è meglio che guidare un automobile! :lol:

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 1 aprile 2010, 18:56

...e,dunque,si avvicina il momento della verità...cari utenti,presto saprò se le mie presunte paure si sono concretizzate in qualcosa di reale e quindi preoccupante,o se si è trattato solo di un attimo di inspiegabile panico paranoico...nel cui caso ci sarebbe comunque da preoccuparsi,poichè significherebbe che non son poi tanto normale... :mrgreen: uscirò viva da questa diatriba con me stessa?chissà...quel che è certo è che devo ringraziarvi per i vostri interventi,le vostre parole,i vostri consigli e il vostro incoraggiamento.Vada come vada,mi avete comunque aiutato.Quindi...grazie.Senza aggiungere altro.
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da enricofox » 2 aprile 2010, 21:30

Priama di partire ho accompagnato il gatto (chiuso nella sua gabbietta) in auto.
HA inziato a miagolare in modo cosi angosciato e straziante per quale ragione ?
Non e abituato e forse non lo sara mai e miagola istintivamente ..STOP.HA PAURA
SE abbiamo paura ,e credo che questo istinto nell uomo volante ci sara sempre ,l unico sistema e ho rinunciare...come stavo facendo io (mi domandavo perche devo vivere una settimana di angoscia per prendre un volo quando potrei andare in auto ?)
Ho prenderlo (facendolsela sotto e non vergognandosi di questo)
Per un perido ho sognato solo incidenti aerei...ho sempre pensato di essre un veggente...CAGATE!
Un ragionamento molto semplice ..noi siamo convinti di una cosa che ci terrorizza..di notte sogniamo contemporaneament un incidente aereo di cadere dalle scale ,e di fare un incidnte in macchina...in realta al mattino dopo non avremmo mai paura di una cosa di cui non siamo convinti es..macchina o scale...MA RAFFORZEREMO UNA NOSTRA CONVINZIONE CREATA DA NOI STESSI...cioe CADERE!
E poi ne vale la pena?
Volgio dire ..perche bisogna costringersi a fare certe cose per lavoro o per vacanza che ti rovinano la vita...la vita si puo anche cambiare..e migliorare se si vuole ce ne sono di persone che sono satet felici tutta la vita senza mai prendre un aereo!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 2 aprile 2010, 23:05

enricofox ha scritto:ce ne sono di persone che sono satet felici tutta la vita senza mai prendre un aereo!
Beh, se releghi la felicità ad un evento, allora ci sono persone felici anche nelle comunità tribali dove lo specchio è ancora considerato come un oggetto forgiato dal diavolo.
P.S. Sei sicuro che la tua tastiera sia altrettanto felice? :wink:
Immagine
Immagine

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da enricofox » 3 aprile 2010, 18:47

araial14 ha scritto:
enricofox ha scritto:ce ne sono di persone che sono satet felici tutta la vita senza mai prendre un aereo!
Beh, se releghi la felicità ad un evento, allora ci sono persone felici anche nelle comunità tribali dove lo specchio è ancora considerato come un oggetto forgiato dal diavolo.
P.S. Sei sicuro che la tua tastiera sia altrettanto felice? :wink:
Infatti al di fuori del mio lavoro della mia famiglia e dei miei affetti tutto il resto del mondo che mi cirocnda per me e come uno specchio forgiato dal diavolo.
Quando vivevo al di fuori "della mia comunita tribale " e dovevo volare quasi per obbligi coniugali perche andava di moda "sidharta " ..e molti per "per cercare la felicita che avevano nascosta nel giardino di casa dovevano prima andare molto lontano"..e bla.. bla bla ....
Chissa perche continuavano a cercare lontano e mai si sporcavano le mani di terra dentro al prorio orto.....quidni ho ribaltato il principio di "sidharta " o come cavolo si chiama.
"Per trovare la felicita che hai nel giradino di casa non serve andare molto lontano"
LAmia tatsiera non sara e continuera ad essre infelice ma io almeno lo sono! :albino:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 3 aprile 2010, 20:19

enricofox ha scritto: "Per trovare la felicita che hai nel giradino di casa non serve andare molto lontano"
Chi si accontenta gode. Qui invece ci sono persone che non si accontentano ( giustamente) e cercano la felicità (vogliamo omologare anche quella?) portando il loro giardino accanto al giardino di persone più lontane...Ognuno si accontenta ( grazie al cielo) come vuole ma anche come può.
Immagine
Immagine

ansy@
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 16
Iscritto il: 12 aprile 2010, 15:24

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da ansy@ » 15 aprile 2010, 16:59

Syn ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto: stata troppo,ma troppo repentina,sull’aeroporto abbiamo trovato una miriade di turbolenze,il pilota(come già detto)non era mai atterrato lì( e si è visto),eravamo a bassa quota e al posto delle piste c’era ancora mare(e chi conosce PMO sa di che parlo)…
Appunto...se conosci PMO e a bassa quota non hai sotto il mare.....inizia a pensare che non ti abbiano portato a PMO! :mrgreen:
questo è fuor di dubbio...e infatti quello che intendevo era inteso come aggiunta,non come componente...nel senso <oltre a tutti questi fattori particolari,in più c'è anche il fatto che a PMO abbiamo pure la discesa "balneare"che ci regala la pista appena pochi secondi prima dell'impat...ehm,pardon...dell'atterraggio> :mrgreen:

intendevo questo :mrgreen:
Ahahhahaha! Ce l'abbiamo anche qui a Cagliari... Che brividi....

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 28 giugno 2010, 16:14

Dopo un periodo di assenza,eccomi qua.Tra poco più di un mese sarò di nuovo in volo,destinazione Londra.Che dire,sono piena di sentimenti contrastanti.Da un lato non vedo l'ora...dall'altro vorrei che il momento venisse rimandato all'infinito.Paradossalmente,vorrei essere già lì,senza dovermi trovare a superare lo scoglio "volo".Ma è mai possibile?E' mai possbile che io tema addirittura di avere un attacco di panico che mi faccia iniziare ad urlare in fase di rullaggio e a supplicare di farmi scendere?Cari utenti,la questione è seria quanto assurda.E io non so come venirne fuori.Mi è stato detto da più parti,anche ironicamente,di rinunciare al viaggio,di non partire.Mi era stato detto di non prenotare nessuna vacanza che prevedesse lo spostamento in aereo.Eppure questo per me è stato fuori discussione.Mai e poi mai rinuncerei a visitare posti che amo o che vorrei rivedere per colpa del mio presunto terrore...quindi ho prenotato.....

E adesso?
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

PIMPI
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 133
Iscritto il: 16 giugno 2010, 11:46

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da PIMPI » 1 luglio 2010, 10:08

Syn

E' pazzesco......hai le mie stesse sensazioni...... :roll:

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 1 luglio 2010, 11:20

Syn ha scritto:E adesso?
Adesso non so come la stai vivendo, l'unica cosa che possiamo assicurarti è che la vivrai anche dopo il tuo ritorno da Londra.
Tu parli del tuo presunto terrore, pensa invece che in aviazione questo termine è bandito ( la sicurezza non si presume mai, è sempre certa e costantemente monitorata), per cui le uniche incertezze provengono da te. L'insicurezza è in noi, non in quello che vorremmo fosse insicuro per esserlo di più noi stessi.
L'aereo sconfiggerà la poca fiducia che gli dai trasportandoti e curandoti come nessun altro mezzo può fare, tu ora devi sconfiggere te stessa in quella parte debole che inconsciamente prediligi. Ti accorgerai con il tempo che le colpe attribuite al volo non c'entrano nulla, più difficile accettare quelle che crescono nella nostra anima. Assoluzione piena quindi per l'aeromobile.
Immagine
Immagine

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da araial14 » 1 luglio 2010, 11:23

PIMPI ha scritto:Syn

E' pazzesco......hai le mie stesse sensazioni...... :roll:
No, sarebbe pazzesco così non fosse.
Se hai la volontà e il tempo di leggere i migliaia di interventi in paura di volare, vedrai che ti ritroverai ,con una media del 90%, in quello che altri che soffrono il tuo disagio descrivono. :wink:
Immagine
Immagine

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 4 agosto 2010, 21:42

Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9835
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da cabronte » 4 agosto 2010, 21:48

Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Certo che ce la farai :wink: ! Buon viaggio! :D
Ale

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2010, 21:50

Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ce la fai ce la fai..... :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 4 agosto 2010, 22:15

flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ce la fai ce la fai..... :mrgreen: :mrgreen:


:mrgreen: sappi che da qui a domenica sera romperò i maroni sistematicamente per cercare conforto :mrgreen:
...no,dico,che poi non si dica che non l'avevo detto :roll:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da camicius » 4 agosto 2010, 22:19

Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ce la fai, ce la fai!
che invidia, però....
ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2010, 22:21

Syn ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ce la fai ce la fai..... :mrgreen: :mrgreen:


:mrgreen: sappi che da qui a domenica sera romperò i maroni sistematicamente per cercare conforto :mrgreen:
...no,dico,che poi non si dica che non l'avevo detto :roll:
Non ti preoccupare....io domani faccio mxp Pmo, pmo mxp,mxp ibz, ibx mxp...non mi scasserò i maroni...qua intendo..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 4 agosto 2010, 22:25

cabronte ha scritto:Certo che ce la farai :wink: ! Buon viaggio! :D

camicius ha scritto:
Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
ce la fai, ce la fai!
che invidia, però....
ciao
Andrea

grazie mille ad entrambi per l'incoraggiamento!...CE LA SI FA! :mrgreen:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 4 agosto 2010, 22:29

flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto:Lunedì ore 10:35 Trapani - Stansted :mrgreen:
ce la posso fare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ce la fai ce la fai..... :mrgreen: :mrgreen:


:mrgreen: sappi che da qui a domenica sera romperò i maroni sistematicamente per cercare conforto :mrgreen:
...no,dico,che poi non si dica che non l'avevo detto :roll:
Non ti preoccupare....io domani faccio mxp Pmo, pmo mxp,mxp ibz, ibx mxp...non mi scasserò i maroni...qua intendo..... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

beh,considerando il piano di volo parecchio degno di nota,e il fatto che tornerai la sera con i maroni già parecchio scassati di tuo :mrgreen: farò in modo di rompere nella maniera più soft possibile...non perdo mai di vista il fatto che la mia è e rimane una paura sciocca,nata dal nulla e (ne sono certa)facilmente superabile
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da flyingbrandon » 4 agosto 2010, 22:32

Syn ha scritto:[


beh,considerando il piano di volo parecchio degno di nota,e il fatto che tornerai la sera con i maroni già parecchio scassati di tuo :mrgreen: farò in modo di rompere nella maniera più soft possibile...non perdo mai di vista il fatto che la mia è e rimane una paura sciocca,nata dal nulla e (ne sono certa)facilmente superabile
Notte....torno la notte.... :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 4 agosto 2010, 22:50

flyingbrandon ha scritto:
Syn ha scritto:[


beh,considerando il piano di volo parecchio degno di nota,e il fatto che tornerai la sera con i maroni già parecchio scassati di tuo :mrgreen: farò in modo di rompere nella maniera più soft possibile...non perdo mai di vista il fatto che la mia è e rimane una paura sciocca,nata dal nulla e (ne sono certa)facilmente superabile
Notte....torno la notte.... :mrgreen: :mrgreen:

Pardon...la notte :mrgreen: ...sarà ancora più clemente
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Slowly » 5 agosto 2010, 1:23

Tranquilla noi si è qui.

Traccia tranquillamente tutto quello che ti frulla nel crapino.

:wink:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Æsyne
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1003
Iscritto il: 13 gennaio 2010, 18:28
Località: itinerante

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da Æsyne » 19 agosto 2010, 10:05

E,dopo una settimana,eccomi qua a resocontare ciò che è avvenuto in quei due giorni fatidici di andata e ritorno.
La partenza era fissata da Trapani con volo Ryanair per le ore 10e30,ritardo e partenza ore 12.Il mio sistema nervoso ha iniziato a dare segni di cedimento più o meno al momento dell'imbarco,non prima(per fortuna).Poco prima di salire sul 737 ho pianto.Ebbene si.Ma ben nascosta dagli occhialoni neri e giusto il tempo di versare una lacrimuccia.Si sale.Prendiamo posto e i portelloni si chiudono.Dopodichè,l'attesa.Siamo rimasti circa mezz'oretta fermi alla piazzola ad attendere,non so bene il perchè(forse semplicemente non ascoltavo).Le mie fibre si sono sciolte sul quello scomodo sedile,avrò perso duemila chili per la tensione.Ma alla fine,rullaggio,rincorsa,motori al massimo,spinta e decollo...io ho l'abitudine di sedermi SEMPRE sull'ala.Da lì,penso,posso "controllare meglio" il rumore dei motori.Insomma,è andata.Il 737 vira e poi sale.Liscio come l'olio e via così per tutto il volo.Io,nel frattempo,entro in coma vigile e rimango con gli occhi chiusi per quasi tutto il viaggio facendo training autogeno("vai così,bravo,perfetto,dai bestione portami a Londra,stai andando bene,non MOLLARE"...sono pazza)Ma si va.Dopo circa due orette Sir Gap(come io lo chiamo),il comandante ci comunica,in english of course,che stiamo per iniziare le procedure per la discesa e che incontreremo un tantino di difficoltà per via delle turbolenze.Apro gli occhi e guardo fuori.Siamo avvolti in una nube bianco latte,non si vede - passatemi il termine - una mazza.Due minuti dopo,lo psicodramma.Il bestione inizia ad altalenare a dx e sx,poi cade nel vuoto (la sensazione di tutti noi è stata come se ci fosse stata tolta una sedia da sotto il fondoschiena)...si rialza e reinizia la stessa danza...inizia a tremare,poi ricade...e stavolta si alza un coro di urla terrorizzate...io continuo a pensare che no,non è possibile,non può davvero accadere...sembra una barzelletta,si sta avverando proprio ciò che temevo...st'aereo non riesce a scendere...qualcuno piange.Io no.Non muovo più un muscolo e continuo a guardare le mie gambe...poi,non so come,dove e quando,arriva il tocco di pista,la corsa,la svolta e la frenata.La gente inizia a scendere,alcuni sono pallidi come cenci.Io esco per ultima.Voglio essere ben sicura di essere tornata alla realtà.

PS. il ritorno nella prossima puntata,in cui vi racconterò le varie vicissitudini di un volo EasyJet Londra Palermo e di quello strano motore che "abbaiava come un cane". :mrgreen:

PPS.mi son dilungata,mi scuso...tengo a precisare che la mia pseudo paura adesso è reale,ma controllabile e la prova l'ho avuta al ritorno.Ora che a breve andrò a Parigi saprò come comportarmi...SPERO :mrgreen:

ppps. In ultimo,ma non per importanza,un grazie di cuore a voi che mi avete supportato e SOPPORTATO e che mi infondete anche attraverso un monitor un senso di tranquillità incredibile!

Ok,ho finito :mrgreen:
Una metà di me non sopporta l'altra.E cerca alleati!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: La mia Paura di aver Paura

Messaggio da camicius » 19 agosto 2010, 10:41

Syn ha scritto:Dopo circa due orette Sir Gap(come io lo chiamo),il comandante ci comunica,in english of course,che stiamo per iniziare le procedure per la discesa e che incontreremo un tantino di difficoltà per via delle turbolenze.Apro gli occhi e guardo fuori.Siamo avvolti in una nube bianco latte,non si vede - passatemi il termine - una mazza.Due minuti dopo,lo psicodramma.Il bestione inizia ad altalenare a dx e sx,poi cade nel vuoto (la sensazione di tutti noi è stata come se ci fosse stata tolta una sedia da sotto il fondoschiena)...si rialza e reinizia la stessa danza...inizia a tremare,poi ricade...e stavolta si alza un coro di urla terrorizzate...
Ti racconto una storia.
Martedì sera ero con altre 500 persone nell'area partenze dell'aeroporto di Stoccolma Skavsta.
Aspettavo l'aereo che mi riportasse a Orio e insieme a me c'erano delle persone che aspettavano il loro per Pisa e per Londra Stansted.
Era brutto tempo, ed eravamo in attesa dei tre aerei in corrispondenza. Nell'ordine l'aereo in arrivo da Parigi che proseguiva per Pisa, quello da Londra che a Londra ritornava, e il nostro che arrivava da Krakovia.
L'aereo giunto da Parigi, a causa delle condizioni atmosferiche veniva messo in holding (a girare in tondo) aspettando che le condizioni migliorassero e poi dirottato su Arlanda. Quello da Londra ritardava un po' e poi riusciva ad atterrare (ma comunque con carburante sufficiente per arrivare ad Arlanda) il nostro atterrava in perfetto orario, e quindi noi riuscivamo a ripartire in orario, tra l'invidia dell'intera area partenze.

Questa storiella un po' lunga per dirti che se non ci sono le condizioni per atterrare, non si atterra. E non si atterra indipendentemente dai disagi che questo può comportare (ore di ritardo per i passeggeri per Pisa, chi doveva andare a Skavsta che ha dovuto pipparsi un paio d'ore su un pullmann, l'aereo che ha fatto un ciclo in più, tornando a Skavsta a prendere i pisani di ritorno). Nel piano di volo è scritto l'aeroporto alternativo (che lì probabilmente è Arlanda), e si carica carburante anche considerando la distanza dell'aeroporto alternativo.

Per i salti, se la cosa non ti fa star male di più pensa che sei su un ottovolante. Magari di quelli senza inversioni, in cui il bello sono esattamente i salti e i periodi in cui ti stacchi dal sedile.
Perché il livello di sicurezza è esattamente lo stesso.

Ciao e buon viaggio
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Rispondi