Rieccomi...con la stessa paura

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 17 marzo 2010, 15:35

Ciao a tutti!E' da un pò che non scrivo qui sul forum.....ora ho bisogno del vostro aiuto!!!
Sono quella che l'estate scorsa ha rinunciato al volo per New York causa 2 mesi di ansia che mi hanno procurato una gastrite vera e propria!!!Bene nello scorso novembre sono stata a Milano con un volo ryan air.L'ansia mi ha assalita il giorno prima della partenza ma tutto sommato il volo è andato bene!!!Si trattava di 1ora e 1 quarto e ce l'ho fatta anche se il volo di ritorno non finiva più.Ed ecco il problema;il 10 aprile parto per sharm da Roma con Eurofly;oggi mio marito ha confermato ed io sto già male ma non ne posso parlare con nessuno....devo far finta di star tranquilla.Come al solito penso che queste 3 settimane saranno le ultime della mia vita e non sono per nulla contenta della vacanza!!!Vi prego aiutatemi questa volta non posso rinunciare!!!Che mi dite della compagnia?Durata volo?

zittozitto

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da zittozitto » 17 marzo 2010, 15:37

compagnia OK !!!

Avatar utente
Peretola
FL 500
FL 500
Messaggi: 8103
Iscritto il: 17 maggio 2008, 12:52
Località: Berlin

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da Peretola » 17 marzo 2010, 21:16

arual745 ha scritto:Ciao a tutti!E' da un pò che non scrivo qui sul forum.....ora ho bisogno del vostro aiuto!!!
Sono quella che l'estate scorsa ha rinunciato al volo per New York causa 2 mesi di ansia che mi hanno procurato una gastrite vera e propria!!!Bene nello scorso novembre sono stata a Milano con un volo ryan air.L'ansia mi ha assalita il giorno prima della partenza ma tutto sommato il volo è andato bene!!!Si trattava di 1ora e 1 quarto e ce l'ho fatta anche se il volo di ritorno non finiva più.Ed ecco il problema;il 10 aprile parto per sharm da Roma con Eurofly;oggi mio marito ha confermato ed io sto già male ma non ne posso parlare con nessuno....devo far finta di star tranquilla.Come al solito penso che queste 3 settimane saranno le ultime della mia vita e non sono per nulla contenta della vacanza!!!Vi prego aiutatemi questa volta non posso rinunciare!!!Che mi dite della compagnia?Durata volo?
Alcune domande: perchè non ne puoi parlare con nessuno? Perchè devi FAR FINTA di stare tranquilla? Perchè non sei contenta della vacanza? E' solo colpa del volo o c'è dell'altro?
Prima di tutto rilassati perchè non saranno assolutamente le ultime 3 settimane della tua vita e poi non vederla come una condanna in ogni modo...
Dai, intanto rispondi alle domande... :wink:
"...One equal temper of heroic hearts - Made weak by time and fate, but strong in will - to strive, to seek, to find and not to yield"- Lord Alfred Tennyson

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 19 marzo 2010, 10:36

Ciao scusami se ti rispondo con ritardo!!
Non ne posso parlare con nessuno perchè sono circondata da persone che non riescono a capire la mia paura.
Mia sorella prende 2 aerei a settimana per lavoro e viaggia spesso all'estero.L'altra mia sorella viaggia anche lei con tranquillità.Mio marito non ha paura perche dice che se proprio deve morire che cada pure l'aereo!!!
Dopo che ho annullato il viaggio lo scorso anno,hanno iniziato tutti a colpevolizzarmi e nessuno comprende la mia paura così questa volta devo far finta di niente per forza.Sono felice della vacanza se non fosse per le ore di volo che per me sono un inferno.Nel 2006 sono stata a New York.....9 ore di volo a guardare i secondi che passavano senza distrarmi un attimo.Mi sembrava così di controllare la situazione...è stato allucinante!!Non ci voglio nemmeno pensare!!!

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9831
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da cabronte » 19 marzo 2010, 10:42

Innanzitutto ciao :D , scusami ma non ho capito una cosa: tu hai paura che l'aereo cada oppure che durante il volo hai paura di sentirti male e logicamente non puoi scendere dall' aereo?
Ale

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 19 marzo 2010, 17:34

Ho paura che l'aereo cada!!!Non ho paura di morire ho paura di vivere attimo per attimo la mia morte...deve essere bruttissimo.L'incidente air france ha esasperato la mia paura proprio perchè penso che per i passeggeri sia stato terrificante vivere attimo per attimo la tragedia...

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da lunaotrantina » 19 marzo 2010, 19:08

arual745 ha scritto:Ho paura che l'aereo cada!!!Non ho paura di morire ho paura di vivere attimo per attimo la mia morte...deve essere bruttissimo.L'incidente air france ha esasperato la mia paura proprio perchè penso che per i passeggeri sia stato terrificante vivere attimo per attimo la tragedia...
Esatto. Pensi ma non è accertato. Io penso il contrario. Ma non è certo neanche il mio pensiero.

Guarda, non voglio intimorirti e nè angosciarti ma, tu sapresti spiegare come mai proprio l'incidente air france e non, giusto per citarti un altro esempio, l'aereo yemenita - incidente occorso a distanza di pochi giorni eh - di cui solo pochi intimi ne hanno parlato?
E perchè non ti esaspera allo stesso modo un'automobile? O qualsiasi altro luogo che frequenti senza neanche preoccuparti che ci siano le dovute norme di sicurezza?
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
SaturnV
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 631
Iscritto il: 15 settembre 2008, 14:35
Località: I lost my "M" in Vegas...

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da SaturnV » 19 marzo 2010, 19:14

Ah, se e' per questo ce ne sono stati anche di peggiori rispetto a quello dell'Airfrance.
Non sono qui a dirti che gli incidenti non succedono, ma mi chiedo, ti sembra non normale la tua "paura" ?
Scusa, chi mai non avrebbe paura della situzione che hai descritto tu, scusa la crudezza, precipitare per interminabili minuti verso morte certa ? Un pazzo ? Un incoscente ? Uno che sia stato narcotizzato forse ?
Tuo marito sicuramente ha la tua stessa paura, le tue sorelle pure.
Io garantito che ce l'ho !
Loro riescono a lasciarsela alle spalle, tu un po' meno.
Dalle mie parti si dice: non fasciarsi la testa prima di rompersela.
Penso che nessuno debba convincerti.
Penso sia giusto parlarne, ma non partendo da quello che hai descritto tu, dalla situazione che ti spaventa, che come ho detto, spaventerebbe un leone.
Cosa ti fa pensare che l'aereo possa cadere ?
Esponi anche le piu' grosse cavolate che ti saltano in mente e di li' si puo' partire.
Ora tocca a te...
Ciao.
Piloti gente strana:
Pagano quando vogliono volare e se li paghi non vogliono piu' volare...

JAA FAA FI FII MEI GrAn FiGl d PutT Gran FARab LaDr MaScalz d Gran CroC Duca VisConte... e pure Arch-Ing... Per chi capisce.

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 20 marzo 2010, 10:39

Purtroppo percepisco l'aereo come un mezzo pericoloso!!Non riesco a liberarmi da questo pensiero...se viaggio in macchina sono pure in ansia perchè sono io particolarmente ansiosa ....è il mio carattere!!!Cerco di non pensare al fatto che tra meno di un mese sarò su un aereo....mi chiedo se ce la farò a stare non so quante ore chiusa in aereo senza avere nulla sotto controlllo!!!Mi sono già pentita della vacanza!!!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da araial14 » 20 marzo 2010, 10:59

arual745 ha scritto:Purtroppo percepisco l'aereo come un mezzo pericoloso!!Non riesco a liberarmi da questo pensiero...se viaggio in macchina sono pure in ansia perchè sono io particolarmente ansiosa ....è il mio carattere!!!Cerco di non pensare al fatto che tra meno di un mese sarò su un aereo....mi chiedo se ce la farò a stare non so quante ore chiusa in aereo senza avere nulla sotto controlllo!!!Mi sono già pentita della vacanza!!!
Puoi cortesemente farmi un elenco, anche breve ed abbozzato, delle cose che, al contrario, riesci a tenere sotto controllo?
Immagine
Immagine

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 20 marzo 2010, 17:42

Purtroppo non ci sono molte cose che riesco a controllare....ho un carattere che mi ha sempre penalizzata.Ho lasciato l'università perchè avevo l'ansia dell'esame,avevo il bisogno di studiare ogni riga del libro altrimenti angoscia totale.Sono ossesionata dalla pulizia e dall'ordine...questo per descriverti un pò come sono.In effetti nella mia vita ho un pò di problemi nel senso che non sono una persona serena ma vivo sempre con quest'ansia che non mi dà pace.Faccio un lavoro che odio e che mi porta a stare con poche persone...non c'è niente che mi rende felice e anche quando cerco di uscire da questa situazione non ci riesco.Purtroppo devo far finta di niente non riesco a parlarne con nessuno....credo che questa mia situazione influisca molto e negativamente sulla mia paura del volo!!!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da Slowly » 25 marzo 2010, 20:51

SaturnV ha scritto:Ah, se e' per questo ce ne sono stati anche di peggiori rispetto a quello dell'Airfrance.
Ciao.
Ehm, Saturn, la tua tastiera ha qualche problema. Controllala.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

zittozitto

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da zittozitto » 29 marzo 2010, 11:08

arual745 ha scritto:Ho paura che l'aereo cada!!!Non ho paura di morire ho paura di vivere attimo per attimo la mia morte...deve essere bruttissimo.L'incidente air france ha esasperato la mia paura proprio perchè penso che per i passeggeri sia stato terrificante vivere attimo per attimo la tragedia...
non è che mi piace parlare molto de ste cose però posso dirti che ...
ehm ... si insomma ... sono moltissime le possibilità di morte in cui si è coscienti e in cui si ha tutto il tempo per rifletterci su.
per esempio, io ho avuto, in 2 occasioni diverse, di avere tra le mani una persona che stava morendo ... ebbè, vi posso dire che se ne stavano accorgendo.

il fatto che uno si trovi in aereo non cambia molto.

scusate se sono stato poco delicato ... cancellare se volete.

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da enricofox » 31 marzo 2010, 18:19

Che dirti ,stesso problema.
Dopo 10 anni ho riniziato a volare con la ryan air tutto bene...ma ogni volta che devo "risalire " su un aereo vivo i giorni prima di angoscia.
Ho ripreso l anno scorso Wiiz air,compagnia ottima, tutto bene...salvo che in fase di decollo ho smesso di parlare con il mio vicino e ho iniziato a balbettare.
Al ritorno ,una piccola macchieta rossa di un piccolissio bird strike (di cui ho postato el foto ) mi facevano quasi uscire dall aereoporto e noleggiare un auto per il rientro in italia......
Mi sono fatto forza ho aqcuistato due vodke :drunken: al duty free scolate instanatneamente tra il rullagio e il take off...e andata un po meglio.........

Giovedi 1 aprile (che data !) e si perche noi che abbiamo questa "sfiga" vediamo segni premonitori dapertutto
devo ripartire alle 23 con la wiz da seriate......
Sono gia in uno stato di rimbecillimento catonico ,assente e perso nel nulla.....non ho paura di niente ,...ma quando devo prendere un aereo......

Facile per chi non ha paura ,dare cento spiegazionitecniche scientifiche o statitstiche...ma con NOI "malati " (siamo come dei bambini che da piccoli hanno la paura del buio) non funzionano !il vero coraggio e quello di fare le cose anche quando te la fai sotto!e non di fare quelle che ci lasciano indifferenti!

Seriate Brrrrrrrrrrr

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da lunaotrantina » 3 aprile 2010, 11:47

enricofox ha scritto: Facile per chi non ha paura ,dare cento spiegazionitecniche scientifiche o statitstiche...ma con NOI "malati " (siamo come dei bambini che da piccoli hanno la paura del buio) non funzionano !il vero coraggio e quello di fare le cose anche quando te la fai sotto!e non di fare quelle che ci lasciano indifferenti!

Seriate Brrrrrrrrrrr
ti sbagli caro enricofox, ti sbagli eccome!
qui non scrivono solo piloti, ingegneri, meccanici ed appassionati, ma c'è chi scrive perchè ha convissuto anni ed anni con gli attacchi di panico che ogni tanto riaffiorano e fanno male.
Ma si lotta. Non per una sopravvivenza, in tal caso saremmo vegetali, più semplicemente si lotta per vivere una vita più dignitosa, spensierata ed equilibrata com'è giusto che sia!

Nel tempo ho imparato ad ascoltare e soprattutto ho imparato a fidarmi. Sì, anche delle spiegazioni tecniche, scientifiche e di statistica.
Anche io avevo paura del buio, ci ho brancolato e spesso ancora ci brancolo.
Ma non mi fa più paura come un tempo. Non lo temo più, perchè riesco sempre a trovare uno spiraglio attraverso il quale poi raggiungo la luce.

Chiedo scusa ad arual se le ho invaso il suo argomento ma forse sarebbe il caso che tu aprissi un topic tutto tuo... senza lasciare segnali qua e là... come dire... a ognuno il suo spazio :wink:
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da enricofox » 3 aprile 2010, 18:12

Si e vero mi riferivo a quelli che fanno i saccenti che te li trovi seduti accanti impavidi e appena il pilota fa cra cra col microfono si mettono a ululare .
Il punto secondo me e che quando la paura ti passa a volte e un processo naturale...aiuta molto sentire vari pareri varie considerazioni etc...
LA critica ( che non vuole essere assolutamente tale) e che certi consigli ( sempre graditissimi ) sembrano nascere da persone che in realta la vera Paura per il volo non l ha mai provata.
Non ho aperto (mi sembra,forse ) un mio post dedicato a me stesso e alle mie paure ,mi sembra di non essere in grado di aiutare qualcuno spiegando la storia della mia vita e delle mie paure ...forse mi sbaglio forse no...non mi sento per cosi dire all 'altezza...o forse non ho semplicemente capito la politica del forum...mi sono scatenato in questi giorni di partenza ravvicinata e questa forse e la mia medicina.
Non vorrei sembrare troppo invadente scrivendo in un post tutte le cose che mi frullano nella mente...giuro a volte credo di essre al limite di un malato psichiatrico.

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 3 aprile 2010, 23:35

Ciao a tutti!!!Il mio viaggio si avvicina e stasera è successa una cosa che non mi aiuterà di certo....mentre facevo zapping in tv mi viene in mente che su rai 3 c'è ulisse...cambio..e l'immagine che mi compare è un aereo ammarato;hanno ricostruito l'ammaraggio dello scorso anno nel fiume hudson..con me c'erano le mie sorelle e abbiamo visto il srvizio insieme;io non ho fatto commenti ma ora mi sono fissata che questo è un presagio!!!Sto già male!!Hanno intervistato delle persone che erano su quel volo bè la loro è stata una testimonianza drammatica!!! :( :(

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da enricofox » 4 aprile 2010, 0:54

C eun universita che si occupa di presagi o meglio di parapsicologia , e dimostrato fin ora un solo caso ( su piu di 28 miliardi) che una persona ha previsto in sogno un incidente aereo (in cui tra latro non e rimasto coinvolto lui ) ,,,(cio comunque e innatendibile anche dagli operatpori del settore maghi veggenti e persongaggi piu o meno vari )-

In realta piu si e convinti di una cosa e piu un segnale un dato ,una qualsiasi cosa amplifica la tua convinzione,credo
che se stanotte sogni di cadere dalla scale di fare un incidente in macchina o in aereo ..sicuramente domattina prnedreai l auto farai le scale e l unico tuo problema sra quello dell aereo...ma perche non avere paura delle scale visto che non ci hai mai pensato...e lei hai sognate ...potrebbe essre un segno no?

Sicuramente non avrai mai nessun problema in aereo come non vincerari mai il super enalotto....e se lo vincerai be non credo che sia possibile che si verificano tuttte queste coincidenze nella vita o l uno o latro...

Comunque io sono un megafifone...quando decolla stringo i denti come se dovessi fare una cosa nonso quanto sgradevole...e durissima...ma forse insistendo ci riusciamo...battre il chiodo finche e caldo!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da araial14 » 4 aprile 2010, 10:07

arual745 ha scritto:Ciao a tutti!!!Il mio viaggio si avvicina e stasera è successa una cosa che non mi aiuterà di certo....mentre facevo zapping in tv mi viene in mente che su rai 3 c'è ulisse...cambio..e l'immagine che mi compare è un aereo ammarato;hanno ricostruito l'ammaraggio dello scorso anno nel fiume hudson..con me c'erano le mie sorelle e abbiamo visto il srvizio insieme;io non ho fatto commenti ma ora mi sono fissata che questo è un presagio!!!Sto già male!!Hanno intervistato delle persone che erano su quel volo bè la loro è stata una testimonianza drammatica!!! :( :(
Scusa, ma io fossi in te rimarrei nel reale e lascerei perdere qualsiasi pensiero da cabala.Se fai zapping. vedrai che (soffermati un attimo sui notiziari dei vari tg) ragionando come tu fai, non dovresti neppure uscire di casa, anzi,dovresti rinchiuderti in una panic room e neppure lì staresti al sicuro. Quindi?
Immagine
Immagine

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da lunaotrantina » 4 aprile 2010, 10:09

arual745 ha scritto:Ciao a tutti!!!Il mio viaggio si avvicina e stasera è successa una cosa che non mi aiuterà di certo....mentre facevo zapping in tv mi viene in mente che su rai 3 c'è ulisse...cambio..e l'immagine che mi compare è un aereo ammarato;hanno ricostruito l'ammaraggio dello scorso anno nel fiume hudson..con me c'erano le mie sorelle e abbiamo visto il srvizio insieme;io non ho fatto commenti ma ora mi sono fissata che questo è un presagio!!!Sto già male!!Hanno intervistato delle persone che erano su quel volo bè la loro è stata una testimonianza drammatica!!! :( :(
arual
voglio raccontarti brevemente che tra le mie tante fobie c'era il terrore dell'aereo ma anche quello dell'acqua.
Diciamo che l'aereo volendo potevo evitarlo preferendo altri mezzi di trasporto. Ma l'acqua... beh, come minimo ci vuole una doccia al giorno. E fino a settembre scorso non riuscivo a tenere il getto dell'acqua direttamente sul viso perchè perdevo di respiro.
Ti ho detto questo perchè tra l'una e l'altra fobia, il mio punto più drammatico era un eventuale ammaraggio.
Non ti nascondo che prima di partire ho sempre chiesto un "segno" divinatorio. Cosa che non faccio più perchè mi sono resa conto che sono "riti" insensati ma soprattutto inesistenti.
A gennaio del 2008 appena 7 giorni prima del mio primo volo si è ammarato l'aereo a Los Roques.
Peggio poi l'anno successivo nel mio secondo volo.
Appena salita a bordo informo il capocabina del mio disagio a volare. Questo signore, per tranquillizzarmi si lascia scappare che il nostro volo sarebbe stato perfetto e non come quello appena ammarato sul fiume hudson. In un primo momento, nonostante la mia paura, m'è scappata una risata. Ero convinta che fosse una battuta. E invece no. In effetti che ne poteva sapere lui di quale fosse la mia paura più grande?
Poco dopo il decollo, lo stesso steward che non mi ha persa di vista neanche per un attimo, mi ha raccontato dell'accaduto. Beh ti posso garantire che mentre lui parlava io mi sentivo davvero al sicuro come non mi ero mai sentita tanto protetta prima in nessun altro mezzo, scoprendo così il piacere di volare ed una forte sensazione di libertà.

Nei giorni successivi ho avuto modo di guardare qualche video in merito a quell'incidente. Uno in particolare mi ha colpita: quello in cui i piloti comunicano con la torre di controllo. Una calma impressionante. Identica a quella che si potrebbe ascoltare tra due amici che si danno appuntamento per andare a prendere un caffè.
Evidentemente loro erano squisitamente tranquilli perchè sapevano cosa fare :wink:
A differenza, invece, delle testimonianze di cui tu parli, perchè si sa, quando le cose non si conoscono ci intimoriscono.

Morale della favola, non esistono i presagi, esistono invece le nostre convinzioni. Ma siccome sono nostre, possiamo modificarle a nostro piacimento.
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 4 aprile 2010, 11:19

Razionalmente è come dici tu ....ma i pensieri che mi vengono in mente sono negativi!!!Durante la notte ho sognato 2 disastri aerei a cui io assistevo!!!Questo per farti capire il mio stato d'animo!!!

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da araial14 » 4 aprile 2010, 11:27

arual745 ha scritto:Razionalmente è come dici tu ....ma i pensieri che mi vengono in mente sono negativi!!!Durante la notte ho sognato 2 disastri aerei a cui io assistevo!!!Questo per farti capire il mio stato d'animo!!!
I sogni sono eventi chimici e psichici, NON metafisici!
Immagine
Immagine

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da lunaotrantina » 4 aprile 2010, 12:53

araial14 ha scritto:
arual745 ha scritto:Razionalmente è come dici tu ....ma i pensieri che mi vengono in mente sono negativi!!!Durante la notte ho sognato 2 disastri aerei a cui io assistevo!!!Questo per farti capire il mio stato d'animo!!!
I sogni sono eventi chimici e psichici, NON metafisici!
quoto.

arual, vorrei poterti prendere per mano per trasmetterti un po' di forza e determinazione al solo fine di farti vedere coi tuoi occhi che è un po' più facile di quanto si possa immaginare, proprio perchè i pensieri negativi devastano quelli positivi ma solo fino a quando non gli mettiamo un freno!
Non hai bisogno di trovare parole per spiegarmi il tuo stato d'animo, lo conosco a memoria perchè è stato anche il mio.
Ora, non te lo nascondo, ho ancora i miei momenti no, ma l'ansia, nonostante io sia animalista, è l'unica bestia per la quale non farei mai volontariato.
Non l'ascolto più, non mi inganna più. Certo... ci prova... ma noi siamo più potenti!
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 7 aprile 2010, 16:05

Ciao ragazzi!!!Purtroppo a pochi giorni dalla partenza si è verificato quello che più temevo e cioè l'ansia mi sta divorando...fino a pochi giorni fa ero abbastanza tranquilla ma orail mio pensiero fisso è il volo di sabato:non mi va neanche di preparare le valigie.....

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da MD82_Lover » 7 aprile 2010, 16:49

Leggendo un pò quello che scrivi, considerato il poco tempo che ti divide dal volo ed appreso che ai tuoi famigliari non puoi parlare di come ti senti, al tuo posto andrei a fare due chiacchiere con il mio medico, gli parlerei di come sto, gli direi dell'ansia che mi sta divorando e per la quale tempo fa ho avuto una gastrite e sentirei cosa ne pensa e che cosa mi consiglia di fare.

Quello che mi sento di dire è che soluzioni ad uno stesso problema ce ne sono sempre di diverse, in base a come siamo predisposti, in base alle risorse ed al tempo che abbiamo, in base al momento che stiamo attraversando.

Al tuo posto non mi sentirei un'aliena, semplicemente prenderei atto della situazione e di quello che mi sta dentro ed intorno, senza volere a tutti i costi salire a bordo come se stessi andando a mangiare un gelato.
Credo che per certe cose sia necessario tempo.
Stai più tranquilla che puoi ed usa le risorse che ora hai (perchè ne hai) per affrontare il momento. Secondo me alla fine ti verrà anche un pò di voglia di preparare le valigie... :D

In bocca al lupo! :D

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da araial14 » 9 aprile 2010, 14:18

MD82_Lover ha scritto: Credo che per certe cose sia necessario tempo.
Quello che mi raccomando sempre di ripetere e di ripetersi!
Quoto con accorata condivisione!
Immagine
Immagine

arual745
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 92
Iscritto il: 6 giugno 2009, 15:43

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da arual745 » 9 aprile 2010, 14:46

Sto malissimo...questo viaggio è un incubo e la cosa più brutta e che devo far finta di niente!!!Ora a malincuore mi accingo a preparare i bagagli...metto in valigia le prime cose che mi capitano!!!Che voglia di partire!!

violet
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 agosto 2006, 16:32

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da violet » 9 aprile 2010, 15:48

Quanto ti capisco...anche io leggo segni premonitori e sogno di assistere a disastri aerei :(
sob sob sob

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da araial14 » 9 aprile 2010, 15:58

violet ha scritto:Quanto ti capisco...anche io leggo segni premonitori e sogno di assistere a disastri aerei :(
sob sob sob
"Scusa e scusate" la crudezza ma vi siete mai chieste perchè i vostri sogni "premonitori" dovrebbero solo divinarvi disgrazie e mai eventi lieti o fortune inaspettate? Nessuno, neppure il mago Othelma ( tanto per citare qualche ciarlatano) potrebbe aiutarvi in questo senso ( perchè non ha nessuna senso farlo), quindi, o si accettano le paure per le "entità" psicologiche che in realtà sono, oppure se devono essere così invalidanti da dover definire un bellissimo viaggio o una vacanza una pena...beh, meglio ( per ora) rimanere fra le 4 mura domestiche! Accetto di buon grado la vostra "controprovocazione."
Immagine
Immagine

violet
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 agosto 2006, 16:32

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da violet » 9 aprile 2010, 16:13

Io non ho definito la vacanza una pena, nè ho detto di non sognare lieti eventi.

Se è per questo ho anche rischiato brutto in un incidente stradale che mi ha lasciato un' invalidità permanente a braccio e mano. Non so cosa accade nella psiche umana, ma non mi è mai capitato nè di rivivere in sogno l'incidente, nè di avere paura a salire in auto..però ho sempre avuto questo disagio con l'aereo.
Ovvio che accetto le mie paure, e credevo che questo fosse il posto per cercare di superarle non per prendere dei "cazziatoni", perchè scusa ma il tuo tono mi sembra più di rimprovero che di aiuto.

Avatar utente
butterfly
FL 300
FL 300
Messaggi: 3258
Iscritto il: 9 ottobre 2008, 22:59
Località: CVG

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da butterfly » 9 aprile 2010, 16:21

lunaotrantina ha scritto:voglio raccontarti brevemente che tra le mie tante fobie c'era il terrore dell'aereo ma anche quello dell'acqua.
Diciamo che l'aereo volendo potevo evitarlo preferendo altri mezzi di trasporto. Ma l'acqua... beh, come minimo ci vuole una doccia al giorno. E fino a settembre scorso non riuscivo a tenere il getto dell'acqua direttamente sul viso perchè perdevo di respiro.
Sin da bambina ho avuto sempre il terrore dell'acqua negli occhi, negli anni ho imparato a gestirla
passo dopo passo sono riuscita ad infilare la testa sotto il getto della doccia e adesso riesco a farlo tranquillamente (tranne nei periodi di fortissimo stress ma so che posso farlo e questo mi fa stare meglio)
qualche mese fa parlavo con un collega di fobie ed e' venuta fuori questa cosa e lui mi ha detto che me l'avrebbe fatta passare
ebbene mi trovavo in piscina in un momento di estremo relax e ho ripensato a quella discussione allora ho chiesto al mio ragazzo di raccontarmi in che modo si mette la testa sott'acqua, lui mi ha detto come fare con molta calma e sicurezza
e allora ho tirato su un bel respiro e mi son detta che se ci riescono cosi' tante persone non c'e' motivo che non ci debba riuscire anche io.....uno, due, tre....testa sottacqua (persino senza tappare il naso, tanto l'acqua non entra!)
ci sono riuscita! cavolo e' stato un secondo e ci sono riuscita!
ho impiegato 29 anni della mia vita per farlo ma alla fine ci sono riuscita.
guardandomi indietro mi sono chiesta quante cose in vita mia non ho fatto per paura (quasi sempre ingiustificata) e mi son detta che la vita va vissuta attimo per attimo e che forse fare delle rinunce per paura ci fa vivere una non-vita....allora tanto vale "rischiare", non credi?
il prossimo step e' la moto....se mi riesce anche questo divento imbattibile :mrgreen:
Daniela
La morte non sta nel non comunicare, ma nel non poter essere più compresi (Pier Paolo Pasolini)

skype id: ladymachbet

http://www.giuda.it

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da MD82_Lover » 9 aprile 2010, 16:25

violet ha scritto:Non so cosa accade nella psiche umana
Io credo che il sogno sia uno strumento che ci permette di portare alla luce sia i desideri che le paure più o meno recondite.
E l'incoscio che lavora, non la parte cosciente di noi.
Se vivi il volo con paura, questa paura credo sia possibile venga trasferita nel sogno, ovvero nel momento nel quale lasci cadere tutte le barriere che hai e vengono meno sia la razionalità che il controllo.
Non lo vedo come un evento premonitore. Tu si? :D

Non ti è mai capitato di vivere momenti altrettanto stressanti e scoprire che nei giorni seguenti li hai trasferiti nei tuoi sogni?

violet
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 27
Iscritto il: 21 agosto 2006, 16:32

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da violet » 9 aprile 2010, 16:39

MD82_Lover ha scritto: Non lo vedo come un evento premonitore. Tu si? :D

Non ti è mai capitato di vivere momenti altrettanto stressanti e scoprire che nei giorni seguenti li hai trasferiti nei tuoi sogni?

Non è che lo vedo come un segno premonitore, anche perchè è un sogno che faccio spessissimo mentre l'aereo lo prendo raramente..però prima di partire faccio più caso ad alcune cose o frasi dette e questo mi crea inquietudine e un pò d'ansia. Però, ripeto, la mia non è una paura invalidante anche se c'è e non mi abbandona fino a quando non sono in quota.
Quanto alla tua ultima domanda, la risposta è no. Non mi è mai capitato di sognare eventi stressanti tipo colloqui di lavoro, esami, lauree o l'incidente stesso..e comunque, cosa bizzarra, non sogno di essere io sull'aereo ma di vedere l'aereo che non decolla o non atterra..bhò?

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9556
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da MD82_Lover » 9 aprile 2010, 16:45

violet ha scritto:..però prima di partire faccio più caso ad alcune cose o frasi dette
Del tipo?
Se ti va di parlarne.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9873
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Rieccomi...con la stessa paura

Messaggio da tartan » 9 aprile 2010, 19:39

Nella mia vita di quà io non ho paura di volare, anzi, volare mi piace moltissimo. Ho partecipato a voli particolari di controllo anche in cabina, oltre che in voli di addestramento. Non ero io ai comandi, mai, tranne che quando volo in mongolfiera, sulla mia mongolfiera, perchè non permetto mai che siano altri a gestirla. Ho paura di volare solo sugli ultraleggeri, ma questo credo che dipenda unicamente dalla scarsa fiducia che mi ispirano i piloti di questa specialità. Non si tratta quindi di una paura irrazionale.
Nelle mia vita di là, come chiamo da qualche anno il mio personale mondo dei sogni, è un susseguirsi di incidenti e disatri di tutti i tipi, aerei, automobilistici, guerre, morti ammazzati, furti di macchine, treni perduti, ecc ecc.
Io sogno moltissimo e tutte le notti, sogno in bianco e nero e a colori, faccio sogni seriali che cerco di modificare per farli finire in meglio, ma quasi mai ci riesco. Di alcuni di questi sogni conosco i motivi, di altri no e di alcuni non riesco nemmeno ad ipotizzare le cause che li generano. Agli inizi mi svegliavo con qualche malessere, a volte, ora, e si tratta di diversi anni, riesco a gestirli senza particolari turbamenti. La mattina li racconto a mia moglie (che non ne vuole sapere di sentirli) e moltissimi li ricordo perfettamente. Faccio anche sogni belli e consolanti, però sono la minoranza.
Dopo tanto pensare sono arrivato alla conclusione che nella mia vita di la scarico tutte le tensioni che mi derivano dalla vita di qua e questo mi consente di essere, senza nessun timore di essere smentito, una persona molto ottimista al punto che per me il bicchiere appena umido è un bicchiere già pieno.

Mi sono un po dilungato, ma era solo per volerti dire che non mi è passato mai per la mente di vedere collegamenti particolari fra le mie due vite che non fossero quelli che ti ho detto prima. Nessuna premonizione, di nessun tipo, ma solo estrapolazioni della realtà già vissuta.
Non so se ti ho aiutato, però questo mi sentivo di dirti e questo ti ho detto.
Ciao
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi