01/04/2010

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
es79
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 marzo 2010, 11:43

01/04/2010

Messaggio da es79 » 30 marzo 2010, 13:56

Gentilissimi lettori e scrittori,
giovedi dovrei prendere
un aereo - dopo 2 anni di rimandi -.

Madrid - Torino. Ryan Air.

Mi son comprato il biglietto in internet con
una convinzione estrema.

Sti ultimi giorni l'ansia è diventata
la mia ombra.

Morale: non so se prenderò giovedi sto Ryan Air
- ho il biglietto, qualcuno lo vuole? -
sarebbe la 3a volta che compro il biglietto aereo
ed all'ultimo spendo il doppio per prendere il treno.

La mia paura? Semplice:
il terrore di essere cosciente istante per istante della mia fine causa un disastro

E credo che qui non ci sia spiegazione tecnica che valga, per due ragioni:

1°) La paura è mia, non dell'aereo. Cioè il problema "tecnico" da eliminare, rafforzare, risolvere lo ho io non l'aereo.

2°) Se penso ai drammatici avvenimenti avvenuti nella storia dell'aviazione - pochi lo so, ma basta uno per fare caso universale - credo che questa sia stata la paura che tutte le vittime abbiano provato. E ciò mi terrorizza.

Proverò a imbottirmi di rassegnazione, come al solito ricorderò agli amici intimi dov'è il testamento.
Ma non sono sicuro che il mio corpicino il 1° di aprile sarà in aria.

Perchè le paure sono sempre e solo da superare?
Assumerle e viverci, anche per sempre accanto,
non è una maniera piu intelligente di conoscersi senza
infliggersi danni?

Bueno, se lo prendo e poi cade, almeno avrò lasciato sto
messaggio. Se prendo il treno sono stato felice di aver riscritto
sul forum (è passato cosi tanto tempo che ho dovuto ri-registrarmi)
e aver posto sul piatto un'altra volta un tema che, credo, accomuni molti.

Un saluto
P

Avatar utente
notv
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1227
Iscritto il: 22 gennaio 2010, 0:16
Località: Torino/Verbania

Re: 01/04/2010

Messaggio da notv » 30 marzo 2010, 14:44

ehilà.
cedere alla paura e' sempre la scelta peggiore da compiere.pensa se dovessimo vivere tutti i nostri problemi come blocchi e non come opportunità:la nostra vita non varrebbe che pochi spiccioli.In realtà sono proprio le cose difficili a rendere emozionante il nostro percorso: a farci crescere,a farci riflettere.A migliorare.
Prendi 'sto volo.Se proprio non ce la farai -spero di no!- contattami in pvt,sono seriamente interessata a quel biglietto.
Moriremo tutti.E le stelle si spegneranno poco a poco.

es79
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 marzo 2010, 11:43

Re: 01/04/2010

Messaggio da es79 » 30 marzo 2010, 15:16

hai ragione,
e dove trovo la forza di affrontare sta cosa difficile?
- in una motivazione?
- in un ansiolitico?


PS: il biglietto è con rayanair : Madrid - Torino A/R
1/4 - 10/4

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5837
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: 01/04/2010

Messaggio da albert » 30 marzo 2010, 15:24

es79 ha scritto:hai ragione,
e dove trovo la forza di affrontare sta cosa difficile?
- in una motivazione?
- in un ansiolitico?
Ciao, benvenuto! :D

La motivazione ti fornisce la forza: pensa che bello potere dire: ho sconfitto la mia paura!! :D
(o perlomeno: questa volta non mi ha battuto :oops: , impedendomi di muovermi.)

ciao!
PS: per quanto riguarda i medicinali, devono essere prescritti da un medico.... e comunque qui non ne incoraggiamo certamente l'uso :wink:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
notv
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1227
Iscritto il: 22 gennaio 2010, 0:16
Località: Torino/Verbania

Re: 01/04/2010

Messaggio da notv » 30 marzo 2010, 15:40

es79 ha scritto:hai ragione,
e dove trovo la forza di affrontare sta cosa difficile?
- in una motivazione?
- in un ansiolitico?


PS: il biglietto è con rayanair : Madrid - Torino A/R
1/4 - 10/4
nella forza di credere in te stesso.
gli ansiolitici non servono.possono aiutare,in situazioni particolari,ma non sono LA risposta.
Ti parla una persona che di Xanax e soci ne e' finita succube e non ne ha risolto un c***o,a parte una bella dipendenza per nulla diversa da quella di una droga.
Ti parlo da "simile" a "simile": quando quel coso decolla mi sento morire davvero.La fase di crociera e' una specie di contrappasso.Mi rilasso solo quando rivedo il suolo che si avvicina,sebbene sia la fase piu delicata.Eppure in una manciata di mesi,a 22 anni,con le occhiaie e un sacco di scatoline magiche che non servono a molto ci sono salita.Piu e piu volte.Non posso dire di avere risolto i miei problemi con il volo ma sono riuscita a cambiare la prospettiva.Ed e' solo grazie a ME.
Forse l'unica terapia e' salirci,su quella scaletta.Affrontare in modo ontologico la paura di volare e scoprire che piu di un mezzo sicurissimo abbiamo paura solo di noi stessi.
Moriremo tutti.E le stelle si spegneranno poco a poco.

bruce1983
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 18
Iscritto il: 18 marzo 2010, 19:34

Re: 01/04/2010

Messaggio da bruce1983 » 30 marzo 2010, 15:47

es79 ha scritto:hai ragione,
e dove trovo la forza di affrontare sta cosa difficile?
- in una motivazione?
- in un ansiolitico?
Sono tornato domenica da Londra, ho pure aperto un post nel forum perche quasi non ci dormivo nei giorni precedenti il volo..
.ero terrorizzato e fino all'ultimo sono stato col pensiero di mollare tutto e tornare a casa...
ho comprato pure una scatoletta di ansiolitici prima di partire...
ma poi mi sono detto...voglio vedere Londra e voglio divertirmi con i miei amici!
in c**o la paura!
morale della storia: la scatoletta è ancora immacolata...e io sono stra-felice di avercela fatta!!
impossible is nothing! :)
ce la puoi fare!

es79
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 30 marzo 2010, 11:43

Re: 01/04/2010

Messaggio da es79 » 31 marzo 2010, 11:32

Molte molte grazie per gli scritti.

Ecco la situazione odierna:
- occhiaie
- stomaco chiuso e quasi vuoto da 2 gg
- faccia che piu triste non si puo
- apatia e nessuna energia per fare niente
- appuntamento col medico oggi almeno per farmi prescrivere qualcosa

e, ripeto, la paura è quella della morte, che associo all'aereo,
ho iniziato giusto l'altro giorno la prima seduta con lo psicologo,
troppo presto per vedere risultati.

Domanda:
- chi e quando devo avvertire, sull'aereo o in aeroporto, dei miei problemi?
- come sono le hostess di Rayanair...almeno ci sono?

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: 01/04/2010

Messaggio da MarcoGT » 31 marzo 2010, 12:16

es79 ha scritto: Domanda:
- chi e quando devo avvertire, sull'aereo o in aeroporto, dei miei problemi?
Puoi dirlo alla hostess appena dopo esserti seduto
- come sono le hostess di Rayanair...almeno ci sono?
Certamente che ci sono, perché mai non dovrebbero esserci? :wink:

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: 01/04/2010

Messaggio da enricofox » 31 marzo 2010, 20:28

Hey amico devo partire anche io il 1 aprile da seriate...ho le tue stesse convinzioni..pero altra destinazione .
o cadi tu o cado io.....

CONSOLATI E MI CONSOLO ....IMPOSSIBILE CHE CADIAMO TUTTI E DUE........
LE NOSTRE PERCENTUALI DI SOPRAVVIVENZA SONO DI COLPO AUMENTATE DEL 50%

Ciao

Avatar utente
lunaotrantina
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 367
Iscritto il: 16 dicembre 2007, 21:52
Località: salento

Re: 01/04/2010

Messaggio da lunaotrantina » 3 aprile 2010, 11:16

enricofox ha scritto:Hey amico devo partire anche io il 1 aprile da seriate...ho le tue stesse convinzioni..pero altra destinazione .
o cadi tu o cado io.....

CONSOLATI E MI CONSOLO ....IMPOSSIBILE CHE CADIAMO TUTTI E DUE........
LE NOSTRE PERCENTUALI DI SOPRAVVIVENZA SONO DI COLPO AUMENTATE DEL 50%

Ciao
:shock:

enricofox... ho capito bene?
secondo le tue statistiche il 50% delle persone che ogni giorno vola sopravvive... il restante 50% schiatta.
L'economia dell'aviazione quindi è allo sbando... metà delle città distrutte...
Insomma il verbo volare è associato alla parola "apocalisse".

A meno che anche tu non ti senta il "prescelto".

Ma in un modo o nell'altro, benchè si ha paura, nessuno compie rituali kamikaze prima di salire sull'aereo.
Che niente niente, magari anche solo nell'angolino più nascosto del nostro io, abbiamo la certezza che l'aereo non cade?
se n'è fujut' 'o capitone
e mo stá comm nu pappice'....

Avatar utente
araial14
FL 500
FL 500
Messaggi: 11575
Iscritto il: 19 giugno 2007, 15:25
Località: Torino (Italia) Bahia (Brasile)

Re: 01/04/2010

Messaggio da araial14 » 3 aprile 2010, 11:19

enricofox ha scritto:Hey amico devo partire anche io il 1 aprile da seriate...ho le tue stesse convinzioni..pero altra destinazione .
o cadi tu o cado io.....

CONSOLATI E MI CONSOLO ....IMPOSSIBILE CHE CADIAMO TUTTI E DUE........
LE NOSTRE PERCENTUALI DI SOPRAVVIVENZA SONO DI COLPO AUMENTATE DEL 50%

Ciao
Scusa, ma devi rivedere ( principalmente in te stesso :wink: ) le tue conoscenze generali in statistica, soprattutto legate al volo... Mi sa che hai iciuccato le quote... In tutti i sensi. :wink:
No, no, no.... Tutto da rifare! :wink:
Immagine
Immagine

enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

Re: 01/04/2010

Messaggio da enricofox » 3 aprile 2010, 18:24

Non avete colto il mio sarcasmo.
Forse le statistiche dovete rivederle voi.
Quanti voli ci sono ogni giorno al mondo ?
Quante persone ci sono ogni giorno che prendono l aereo ?
Quante persone sono convinte di cadere ogni giorno prendendo l aereo?
Quanti su ogni singolo volo sono convinte di cadre ?
Quante cascano realmente ?

Ebbene se facciamo queste statistiche non siamo al 50 % di probabilita ma forse ad 1 su un milione o piu ...o mi sbaglio?

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: 01/04/2010

Messaggio da Slowly » 4 aprile 2010, 10:30

Enricofox ti è già stato fatto presente che è necessario tu apra un thread tuo.

Stai usando l'area in modo disordinato e incomprensibile, non è corretto nei confronti degli altri Utenti e anzi c'è il rischio di "inquinare" thread dove altri hanno risposto, a meno che tu non resti in tema con l'autore del thread stesso.

DEVI aprire un thread e scrivere lì.

Grazie.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Rispondi