messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
lennon81
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 46
Iscritto il: 26 dicembre 2007, 19:55

messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da lennon81 » 22 agosto 2011, 23:00

Innanzitutto ciao a tutti,ero uno di quelli che un pò di tempo fa ha chiesto aiuto a causa della paura di volare.
Ho risolto,e ora ho una nuova angoscia:prendere treni o navi per 24 ore!!
Ovviamente scherzo,ma avendocela fatta voglio dire a tutti come si può fare... o meglio,come ho fatto io.
Devo molto a Slowly,perché per me la regola per far passare una paura è usare l'ironico,il paradossale,e quel raccontino era favoloso!Ma ecco come ho fatto.

Innanzitutto ho una grande fortuna:una ragazza che prende l'aereo ADDORMENTANDOSI dopo il decollo.vedi lei e dici:come faccio ad aver paura!questa dorme!
Poi guardo la faccia delle hostess:se loro girano coi carrelli o ridono,sarò mica scemo ad aver paura!
Altra cosa:in fase di prenotazione,facevo fare ad altri:cosi il mio blocco psicologico passa sotto qualcuno che non ne ha,e la mente si concentrerà su come superare il "problema".
Il mio problema storico era però il decollo,mi girava la testa da morire:risolto.gomma da masticare,guardare fuori dal finestrino,eventualmente,se da fastidio,muovere una gamba.passa,garantito.
La cosa fondamentale però è pensare che il pilota è davanti a voi,e,non essendo un kamikaze giapponese,ci fosse veramente pericolo non partirebbe nemmeno!
Altro consiglio che posso dare è quello di evitare le persone ansiogene e fare qualcosa di divertente la sera prima,di farvi una bella camomilla preparatoria prima di partire,e almeno il primo volo,essere con una persona che abbia confidenza col volo e vi possa guardare con espressione meravigliata quando dite "...e se si apre l'oblò e si squarcia la carlinga?" :-D noi paurosi ne pensiamo,di cavolate!

Spero di aver aiutato qualcuno,e ricordatevi che la paura si batte soprattutto con l'abitudine:è una tigre che va domata poco a poco,ma vedrete quanto starete bene,appena scesi.ve lo dice uno che non ha preso aerei per dieci anni e farà il quarto volo in un mese mercoledì.forza e coraggio:ce l'ho fatta io,ce la farete anche voi!

PS.mi scuso sin d'ora con le sig.ne Hostess per l'indecoroso spettacolo di gente che batte le gambe durante il decollo!
Grazie di tutto.

"Verso l'infinito ed oltre!"

Avatar utente
cinzy
FL 500
FL 500
Messaggi: 6383
Iscritto il: 5 luglio 2007, 1:45
Contatta:

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da cinzy » 22 agosto 2011, 23:08

Ciao!!! Complimenti, sono felicissima per te!!! Anche io fino a qualche anno fa ero "dall'altra parte"
della barricata" ma grazie ai consigli degli amici del forum, ho scoperto quanto sia bello viaggiare tra le nuvole, oltre che comodo ... ora come ora non mi sognerei più di viaggiare nè in treno nè in auto nè in pulmann (in moto però sì), ancora tanti complimenti per aver superato le tue paure, è un gran bel traguardo! :D

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Slowly » 22 agosto 2011, 23:13

lennon81 ha scritto:Innanzitutto ciao a tutti,ero uno di quelli che un pò di tempo fa ha chiesto aiuto a causa della paura di volare.
Ho risolto,e ora ho una nuova angoscia:prendere treni o navi per 24 ore!!
Ovviamente scherzo,ma avendocela fatta voglio dire a tutti come si può fare... o meglio,come ho fatto io.
Devo molto a Slowly,perché per me la regola per far passare una paura è usare l'ironico,il paradossale,e quel raccontino era favoloso!Ma ecco come ho fatto.
Grazie lennon! Ma naturalmente, come dirai tra poco, hai fatto tutto tu. (Tra poco esce la terza release con delle graditissime aggiunte).
lennon81 ha scritto: Innanzitutto ho una grande fortuna:una ragazza che prende l'aereo ADDORMENTANDOSI dopo il decollo.vedi lei e dici:come faccio ad aver paura!questa dorme!
Poi guardo la faccia delle hostess:se loro girano coi carrelli o ridono,sarò mica scemo ad aver paura!
Altra cosa:in fase di prenotazione,facevo fare ad altri:cosi il mio blocco psicologico passa sotto qualcuno che non ne ha,e la mente si concentrerà su come superare il "problema".
Il mio problema storico era però il decollo,mi girava la testa da morire:risolto.gomma da masticare,guardare fuori dal finestrino,eventualmente,se da fastidio,muovere una gamba.passa,garantito.
Aiutare si, garantito forse no.
Anche io sono un estimatore del posto finestrino, anche in chi non vola con piacere per pochi ma IMHO importanti dettagli:
- La visione dell'orizzonte reale "calma" il sistema vestibolare, (mi perdonino i medici, ci siamo capiti). Tenersi lato corridoio inganna perchè una semplice virata diventa una manovra terrorizzante. Il pavimento è sotto di noi, ma l'orecchio dice che qualcosa non torna. Guardare fuori da ragione all'orecchio e tutto dovrebbe calmarsi.
- Sempre IMHO, il paesaggio o le nuvole che scorrono rilassano, indubbiamente. E' un elementare segno che l'aereo sta volando. E' banale, ma non se non si è a proprio agio.
- Sempre sempre IMHO aiuta la protezione. In quei casi lo spazio vitale è superfluo, ci servono rassicurazioni. Avere da una parte una finestra che ci rassicura che l'orizzonte è al suo posto e accanto una persona che magari legge tranquilla, verso la quale girarsi in momenti di forte ansia (il ruggito dei motori al decollo per esempio, o accentuate virate) aiuta.
- Se scappa, basta cheidere "permesso", dopotutto.

MI raccomando, sempre IMHO, però non credo che sedersi lato corridoio aiuti. Anzi, sono convinto del contrario, nonostante in molti lo consiglino. Ma evidentemente e più semplicemente... dipende.
lennon81 ha scritto: La cosa fondamentale però è pensare che il pilota è davanti a voi,e,non essendo un kamikaze giapponese,ci fosse veramente pericolo non partirebbe nemmeno!
Altro consiglio che posso dare è quello di evitare le persone ansiogene e fare qualcosa di divertente la sera prima,di farvi una bella camomilla preparatoria prima di partire,e almeno il primo volo,essere con una persona che abbia confidenza col volo e vi possa guardare con espressione meravigliata quando dite "...e se si apre l'oblò e si squarcia la carlinga?" :-D noi paurosi ne pensiamo,di cavolate!
Meglio riposare, un fisico stanco è più soggetto all'ansia, ma se proprio non si riesce a dormire perchè no, una serata tra amici non fa certo male.
lennon81 ha scritto: Spero di aver aiutato qualcuno,e ricordatevi che la paura si batte soprattutto con l'abitudine:è una tigre che va domata poco a poco,ma vedrete quanto starete bene,appena scesi.ve lo dice uno che non ha preso aerei per dieci anni e farà il quarto volo in un mese mercoledì.forza e coraggio:ce l'ho fatta io,ce la farete anche voi!
Bravo.
lennon81 ha scritto: PS.mi scuso sin d'ora con le sig.ne Hostess per l'indecoroso spettacolo di gente che batte le gambe durante il decollo!
Grazie di tutto.
Ma che te frega! Se ti fa stare meglio, fallo! :wink:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

elisei
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 20 agosto 2011, 10:31

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da elisei » 22 agosto 2011, 23:23

Il mio problema storico era però il decollo,mi girava la testa da morire
Ecco una delle cose che mi mette più ansia, che mi giri la testa, tipo senso di vertigine e che mi rimanga la sensazione anche a terra :cry: mi attrezzerò di gomma da masticare, posto finestrino e battito di gamba, speriamo che funzionano perxhè poco dopo il decollo ci sarà subito una virata :roll:

Avatar utente
lennon81
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 46
Iscritto il: 26 dicembre 2007, 19:55

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da lennon81 » 22 agosto 2011, 23:34

Cerca su maps l'aeroporto di Reggio Calabria:sono atterrato là. Altro che raffineria,ci sono mare,colline e centinaia di case.dimenticavo:per arrivare vira sopra il mare. Falconara in confronto è Malpensa! :-D
è tutto nella testa,e tu sei molto più forte di lui!

"Verso l'infinito ed oltre!"

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da flyingbrandon » 22 agosto 2011, 23:35

elisei ha scritto:
Il mio problema storico era però il decollo,mi girava la testa da morire
Ecco una delle cose che mi mette più ansia, che mi giri la testa, tipo senso di vertigine e che mi rimanga la sensazione anche a terra :cry: mi attrezzerò di gomma da masticare, posto finestrino e battito di gamba, speriamo che funzionano perxhè poco dopo il decollo ci sarà subito una virata :roll:
Funzionano sicuramente! Sai perche'? Perchè come ti convinci di avere un giramento di testa per una virata, così ti sparira' battendo una gamba...io non lo posso fare altrimenti storto l'aeroplano ma tu che puoi fallo.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Slowly » 22 agosto 2011, 23:44

flyingbrandon ha scritto:
elisei ha scritto:
Il mio problema storico era però il decollo,mi girava la testa da morire
Ecco una delle cose che mi mette più ansia, che mi giri la testa, tipo senso di vertigine e che mi rimanga la sensazione anche a terra :cry: mi attrezzerò di gomma da masticare, posto finestrino e battito di gamba, speriamo che funzionano perxhè poco dopo il decollo ci sarà subito una virata :roll:
Funzionano sicuramente! Sai perche'? Perchè come ti convinci di avere un giramento di testa per una virata, così ti sparira' battendo una gamba...io non lo posso fare altrimenti storto l'aeroplano ma tu che puoi fallo.
Ecco nel caso della prima virata stretta osservi l'inizio della manovra poi eventualmente ti giri. Di lato meglio che guardarti i piedi. A quel punto sai che stai virando (l'hai visto) e anche se potrebbe darti inizialmente un pò fastidio, sappi che passa in fretta, è inevitabile e presto si torna belli dritti.
Però sai cosa sta accadendo e del perchè di certe sensazioni (ovvie a quel punto). Sempre meglio che avvertirle senza sapere perchè, come accadrebbe guardando la moquette tutto il tempo, no?
E' proprio quello che volevo dire nel mio primo post.

Se proprio dovesse darti fastidio, ma sono sicuro di no, puoi sempre fare cambio posto. Quindi prova, prendi un posto finestrino e paradossalmente ti sentirai meno costretta. Se qualcosa non ti torna, cambia posto con qualcuno e ne riparleremo.
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Slowly » 22 agosto 2011, 23:47

Voglio dire.

"mi gira la testa" quando avverto sensazioni pure senza motivo, (la testa è ferma ma è come se girasse). L'aereo vira ma io non lo so perchè sto guardando il pavimento. Le mie orecchie lo sanno, gli occhi no, e "mi gira la testa".

Non "mi gira più la testa", ma semplicemente avverto dai suoi sistemi che stiamo virando, perchè l'ho visto. Quindi non ho un capogiro, ma le sensazioni solite che avverto anche quando il pullman gira in autostrada, che quindi ben conosco.

Mi sono spiegasciuto meglio?

No eh? :wallb:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

elisei
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 25
Iscritto il: 20 agosto 2011, 10:31

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da elisei » 22 agosto 2011, 23:59

si,si credo d'aver capito:la sensazione di ''sbandamento'' non coincide con quello che vedo se guardo il pavimento, quindi il corpo la interpreta come un giramento di testa, invece se vedo che succede fuori, allora mi si coordinano i sensi e capisco che è una ''curva''. Ma se fuori c'è solo il cielo come capisco che stiamo virando se non dalla sola sensazione? mmm

Avatar utente
Slowly
Administrator
Administrator
Messaggi: 26108
Iscritto il: 28 settembre 2004, 12:43
Località: ...nei pensieri di chi mi vuole bene!
Contatta:

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Slowly » 23 agosto 2011, 0:03

elisei ha scritto:si,si credo d'aver capito:la sensazione di ''sbandamento'' non coincide con quello che vedo se guardo il pavimento, quindi il corpo la interpreta come un giramento di testa, invece se vedo che succede fuori, allora mi si coordinano i sensi e capisco che è una ''curva''. Ma se fuori c'è solo il cielo come capisco che stiamo virando se non dalla sola sensazione? mmm
C'è sempre in ogni caso un riferimento: le nuvole o il suolo. Il Sole o la Luna. C'è, fidati. :wink:
SLOWLY
MD80.it Admin

e-mail: slowly@interfree.it
MSN: slowly@md80.it
Skype: slo.ita

Scarica il mio (oh) mamma devo prendere l'aereo!

Avatar utente
lennon81
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 46
Iscritto il: 26 dicembre 2007, 19:55

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da lennon81 » 23 agosto 2011, 0:05

Infatti la virata non è un problema.A me che dava fastidio era il cambiamento di quota.Se guardi fuori capisci che cosa fa l'aereo e stai meglio.
Credo il succo sia questo. Poi,a chi gira la testa e a chi no. Parlo di me,è ovvio! ;-)

"Verso l'infinito ed oltre!"

Renton73
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 13
Iscritto il: 26 ottobre 2010, 13:33

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Renton73 » 14 settembre 2011, 16:35

Grazie al forum di md80 all'età di 37 ho volato per la prima volta... Il primo volo non si scorda mai:-) è iniziato tutto a novembre del 2010 :-) con ryanair tatta Bergamo-Berlino e viceversa...in 10 mesi sempre da bergamo e sempre con ryanair sono stato a Madrid,Valencia e Barcellona...
Devo ammetere che ho avuto un pò di agitazione durante il primo volo...mi sudavano le mani :-) ma ero comunque convinto di trovami a bordo di una macchina perfetta!!!
Trattandosi del primo volo e quindi privo di termini di paragone, non mi sono per nualla preoccupato delle piccole ma continue turbolenze :-) le avevo assimilita come normali durante un volo...al rientro l'atterraggio su Bergamo è stato pessimo a detta del mio amico (40 voli all'attivo)...il mezzo a pochi metri dalla pista continuava ad oscillare _:-) come una culla :-) ma nulla di esagerato!!! Ovviamente gli altri tre viaggi sono stati perfetti...
Senza di voi non avrei mai superato queta paura!!! Stranamente adesso mi sorge qualche paura quando prendo un eurostar :-) la sicurezza e la professionalità in campo aeronautico sono ineguagliabili!!!

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da Tone » 15 settembre 2011, 9:00

Dopo molti voli, pur continuando ad avere ansia anticipatoria, posso confermare quanto detto da altri e quindi
Guardare il personale di bordo che svolge tranquillamente le proprie operazioni; ricordo il primo volo intercontineltale dove sorvolando la Siberia (penso non sono sicuro) c'e' stata un po di turbolenza; mi sono un po agitato, come mi volto vedo l'assistente di volo che si mangia la sua bella mousse in tutta tranquillità e mi sono tranquillizato, da quel giorno in poi sono il mio punto di riferimento in caso di piccoli stati di paura
Preferisco il posto corridoio per una questione di comodità, sono corpulento ed alto ma anche io in caso di virate che percepisco un po troppo accentuate (anche se non è poi cosi) guardo fuori dal finestrino e vedo la normalità della manovra, funziona un po all'inverso del cinema dinamico a Gardaland (ma esiste ancora?) dove ti proiettano le montagne russe e ti sembra di fare chissà che movimenti e poi guardi la piattaforma dove sono attaccate le sedie e vedi che l'oscillazione è di pochi cm.
Infine mi sento di consigliare, ove siano presenti, di dare ogni tanto una sbirciata ai monitor vedendo i dati di velocità ed altitudine, il fatto che siano sempre costanti o abbiano piccole oscillazione nei voli lunghi a me serve molto a rilassarmi.
Adesso vorrei provare a superare anche un ultimo ostacolo riuscire a viaggiare per tratte lunghe da solo, senza nessun amico o parente; ci sono già riuscito per trate intorno alle due ore e mezza, vorrei provare in un volo intercontinentale!!

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da simonedonnini80 » 26 novembre 2011, 11:19

lennon81 ha scritto:Cerca su maps l'aeroporto di Reggio Calabria:sono atterrato là. Altro che raffineria,ci sono mare,colline e centinaia di case.dimenticavo:per arrivare vira sopra il mare. Falconara in confronto è Malpensa! :-D
è tutto nella testa,e tu sei molto più forte di lui!
Non so se è stato costruito prima l'aeroporto o la raffineria di Falconara, ma non si poteva fare diversamente? Scusatemi ma io che non sono un pilota non riesco a capire, voi direte che è sicurissimo ma guardate quelle cisterne piene di carburante... :shock: cosa ne pensate?

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9990
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da cabronte » 26 novembre 2011, 11:29

simonedonnini80 ha scritto: Non so se è stato costruito prima l'aeroporto o la raffineria di Falconara, ma non si poteva fare diversamente? Scusatemi ma io che non sono un pilota non riesco a capire, voi direte che è sicurissimo ma guardate quelle cisterne piene di carburante... :shock: cosa ne pensate?
Non capisco dov'è il problema, mica atterrano facendo lo slalom tra le cisterne! :shock: :mrgreen:
Ale

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da simonedonnini80 » 26 novembre 2011, 13:31

Da dove passa l'aereo alle cisterne saranno 100 metri? Quindi se ti chiedo: non c'è nessuna possibilità che di notte, con forte vento, in fase di atterraggio un aereo ci finisca sopra ? oppure in fase di decollo non saprei ... se la risposta è, c'è la stessa possibilità che un frammento di un satellite mi caschi sulla testa allora capisco ...mi arrendo :mrgreen:

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da flyingbrandon » 26 novembre 2011, 13:49

simonedonnini80 ha scritto:Da dove passa l'aereo alle cisterne saranno 100 metri? Quindi se ti chiedo: non c'è nessuna possibilità che di notte, con forte vento, in fase di atterraggio un aereo ci finisca sopra ? oppure in fase di decollo non saprei ... se la risposta è, c'è la stessa possibilità che un frammento di un satellite mi caschi sulla testa allora capisco ...mi arrendo :mrgreen:
Non c'è...allora dovremmo impattare su case, alberi, macchine...sai...con il vento! :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9990
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da cabronte » 27 novembre 2011, 10:27

flyingbrandon ha scritto:
simonedonnini80 ha scritto:Da dove passa l'aereo alle cisterne saranno 100 metri? Quindi se ti chiedo: non c'è nessuna possibilità che di notte, con forte vento, in fase di atterraggio un aereo ci finisca sopra ? oppure in fase di decollo non saprei ... se la risposta è, c'è la stessa possibilità che un frammento di un satellite mi caschi sulla testa allora capisco ...mi arrendo :mrgreen:
Non c'è...allora dovremmo impattare su case, alberi, macchine...sai...con il vento! :mrgreen:
:lol: :lol: :mrgreen:
Ale

simonedonnini80
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 398
Iscritto il: 14 febbraio 2009, 10:50

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da simonedonnini80 » 27 novembre 2011, 11:43

Certo, non voglio assolutamente mettere in discussione la vostra professionalità. ho visto certi atterraggi con vento di traverso da rimanere a bocca aperta... e occhi spalancati :shock: .

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11758
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da flyingbrandon » 27 novembre 2011, 12:16

simonedonnini80 ha scritto:Certo, non voglio assolutamente mettere in discussione la vostra professionalità. ho visto certi atterraggi con vento di traverso da rimanere a bocca aperta... e occhi spalancati :shock: .
Non pensavo che volessi mettere in discussione la professionalità...era solo per dirti che ciò che non è nel nostro sentiero di discesa, con i dovuti margini, non è un pericolo.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
lov3r
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 109
Iscritto il: 18 novembre 2007, 16:48

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da lov3r » 27 novembre 2011, 22:06

cabronte ha scritto:
simonedonnini80 ha scritto: Non so se è stato costruito prima l'aeroporto o la raffineria di Falconara, ma non si poteva fare diversamente? Scusatemi ma io che non sono un pilota non riesco a capire, voi direte che è sicurissimo ma guardate quelle cisterne piene di carburante... :shock: cosa ne pensate?
Non capisco dov'è il problema, mica atterrano facendo lo slalom tra le cisterne! :shock: :mrgreen:
che un aereo ci caschi sopra la vedo remotissima come ipotesi, pero' mi viene un dubbio tutto quel ferro (raffineria scalo merci ferrovia ecc ecc) non danno interferenza al sistema ils? ho sentito di comjpagnie che han rinunciato al volo notturno con grossi liner proprio x l'elevato angolo di discesa
pante 02 clear for low pass runway 22 no wind

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5842
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da albert » 27 novembre 2011, 22:49

lov3r ha scritto:mi viene un dubbio tutto quel ferro (raffineria scalo merci ferrovia ecc ecc) non danno interferenza al sistema ils?
No.

ciao!
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
nostromo
01000 ft
01000 ft
Messaggi: 182
Iscritto il: 14 aprile 2010, 22:04

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da nostromo » 9 dicembre 2011, 23:31

lennon81 ha scritto:
Spero di aver aiutato qualcuno,e ricordatevi che la paura si batte soprattutto con l'abitudine
Esattamente così. Ne sono più che convinto. Purtroppo volo raramente ma credo in questo "antidoto".

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: messaggio a chi ha paura di volare! (ce l'ho fattaaaa!)

Messaggio da mermaid » 10 dicembre 2011, 14:51

nostromo ha scritto:
lennon81 ha scritto:
Spero di aver aiutato qualcuno,e ricordatevi che la paura si batte soprattutto con l'abitudine
Esattamente così. Ne sono più che convinto. Purtroppo volo raramente ma credo in questo "antidoto".
e sai perchè? perchè è come guidare la macchina... all'inizio sei tutto concentrato sulle manovre e i piccoli gesti da compiere, pensa che io non mi accendevo neanche l'autoradio perchè mi distraeva... poi certi meccanismi di guida diventano automatici e tu puoi guidare, chiacchierare, fumare, cantare come una disperata ( :mrgreen: ), qualche disgraziato scrive sms....
cos'è successo? è divenuto un meccanismo inconscio.... guarda un po', proprio quello stesso inconscio dove si annidano le tue credenze sbagliate ora e di cui parlavamo nell'altro 3d.... per questo in un certo senso l'abitudine a volare può essere una soluzione, perchè inconsciamente cambi il tuo atteggiamento, vedendo cche dopo 1,2,3,...N voli tutto va liscio.
se vuoi questa può essere una strada, lunga e costosa ( i biglietti aerei costicchiano purtroppo) e non sai quando scatterà quel 'click' che ti farà stare tranquillo....
ma se cambi il tuo modo di pensare, le tue convinzioni, allora il click lo puoi far scattare anche subito! :D
Immagine

Ti!

Rispondi