siamo alle solite...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
marcello
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 22 giugno 2010, 22:01

siamo alle solite...

Messaggio da marcello » 29 dicembre 2011, 17:20

eccomi, ormai per me è consuetudine venire a cercare conforto qui alla vigilia di ogni viagio in aereo.
per quei pochi che si ricordano, per me ogni volo è una tragedia, sto male mi viene da vomitare, non dormo non mangio e ho la pressione a 10mila...
domani ho un volo milano-catania e io sono ovviamente in ansia bestiale.
ultimamente riuscivo ad affrontare i voli con un po piu di tranquillità (amche se prima mi imbottisco di valeriana) ma qualche mese fa ho sentito la notizia del volo finito male con dentro la nazionale di hockey russa (mi pare) e per me è crollata tutta quella esile impalcatura di autorassicurazioni che sono riuscito a costruirmi faticosamente nel corso di anni di sofferenze. e adesso mi sento al punto di partenza.
boh... voi sapete come rdarmi coraggio, ditemi qualcosa, grazie. :cry:

Avatar utente
Ayrton
B747 Senior First Officer / Instructor
B747 Senior First Officer / Instructor
Messaggi: 3671
Iscritto il: 21 novembre 2007, 21:15
Località: Gni Gni Gni

Re: siamo alle solite...

Messaggio da Ayrton » 29 dicembre 2011, 18:13

ciao...io dico che non devi preoccuparti poi molto se il tuo problema è saltato fuori con il sentir quella notizia tempo fa, è un po come non voler più andare in auto perchè sul giornale hai letto le ultime stragi del sabato sera ;) non dare troppo peso a certe sensazioni irrazionali, devi solo pensare che tra poco ti godrai un'oretta in cielo a gustarti un panorama invidiabile..se ti va bene ti vedrai anche l'Etna dall'alto che è sempre uno spettacolo... ;)
Immagine

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: siamo alle solite...

Messaggio da mermaid » 29 dicembre 2011, 18:14

marcello ha scritto: ..per me è crollata tutta quella esile impalcatura di autorassicurazioni che sono riuscito a costruirmi faticosamente nel corso di anni di sofferenze. e adesso mi sento al punto di partenza.
probabilmente da quel punto di partenza non ti ci sei mai mosso... esile impalcatura... imbottirsi di valeriana... :roll:
intanto ti va di dirmi da quale aeroporto di milano parti e con quale compagnia?
domanda di riserva ... riesci a focalizzare un po' meglio quale aspetto del volo ti fa paura? tanto per avere un punto dal quale partire... :D
Immagine

Ti!

marcello
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 22 giugno 2010, 22:01

Re: siamo alle solite...

Messaggio da marcello » 29 dicembre 2011, 18:44

volo da linate con alitalia, mentre il ritorno con easyjet.
il fatto è che sentire delle stragi del sabato sera non mi fa lo stesso effetto, so che le strade sono piu pericolose di un aereo, inoltre le macchine sono guidate anche da gente incapace, o ubriaca, o semplicemente inesperta o incosciente.
ma leggere di incidenti aerei mi fa pensare: ma come? non dovrebbero acadere ste cose, gli aerei sono controllati, i piloti sono professionisti... la gente che era li a bordo cosa pensava?

il momento che piu mi da ansia è il decollo, la sensazione di staccarmi dal suolo mi fa stare male, ho il terrore che l'aereo non ce la faccia a salire, che il motore perda di colpi, o che durante il volo succeda qualcosa di non previsto

marcello
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 62
Iscritto il: 22 giugno 2010, 22:01

Re: siamo alle solite...

Messaggio da marcello » 31 dicembre 2011, 14:10

... alla fine ce l'ho fatta anche stavolta, nonostante l'eccessiva ansia rispetto ai voli precedenti.
anzi devo dire che paradossalmente è andata anche meglio; ho volato senza prendere la valeriana e all'inizio siamo passati dentro una turbolenza veramente forte che ci ha fatto ballare veramente tanto...
certo mi sono aggrappato ai capelli di una povera passeggera seduta di fronte a me, e mio figlio di un anno e mezzo rideva a crepapelle divertito dagli sballonzolamenti, io invece pregavo e bestemmiavo contemporaneamente.
ma una volta passato questo è filato tutto molto liscio.

mi rendo conto che probabilmente la mia ansia è generata in parte dalla rabbia e frustrazione che provo nell'avere paura di volare.. vorrei poter prendere l'aereo senza pensarci ma in 3 anni in cui prendo l'aereo sempre per tratte milano-catania e ritorno non è mai accaduto purtroppo.
tra 10 giorni ho il volo di ritorno, ma per il momento non ci penso e vi auguro un buon fine-inizio anno.
:D
Ultima modifica di marcello il 31 dicembre 2011, 14:13, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: siamo alle solite...

Messaggio da m.forna » 31 dicembre 2011, 14:13

marcello ha scritto:... alla fine ce l'ho fatta anche stavolta, nonostante l'eccessiva ansia rispetto ai voli precedenti.
anzi devo dire che paradossalmente è andata anche meglio; ho volato senza prendere la valeriana e all'inizio siamo passati dentro una turbolenza veramente forte che ci ha fatto ballare veramente tanto...
certo mi sono aggrappato ai capelli di una povera passeggera seduta di fronte a me, e mio figlio di un anno e mezzo rideva a crepapelle divertito dagli sballonzolamenti, io invece pregavo e bestemmiavo contemporaneamente.
ma una volta passato questo è filato tutto molto liscio.

mi rendo conto che probabilmente la mia ansia è generata in parte dalla rabbia che provo nel provare paura di volare.. vorrei poter prendere l'aereo senza pensarci ma in 3 anni in cui prendo l'aereo sempre per trate mialno.catania e ritorno non è mai accaduto purtroppo.
tra 10 giorni ho il volo di ritorno, ma per il momento non ci penso e vi auguro un buon fine-inizio anno.
:D
Anche il fatto della turbolenza forte secondo me è solamente psicologico e dovuto all'inesperienza in merito :|
Comunque complimenti e buon anno anche a te!
Marco

vdh93
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 36
Iscritto il: 5 gennaio 2012, 1:23
Località: Arzignano(Vicenza)

Re: siamo alle solite...

Messaggio da vdh93 » 7 gennaio 2012, 14:38

non bisogna avere paura delle turbolenze non è mai successo che un aereo sia precipitato per colpa delle turbolenze, non esiste al mondo una turbolenza che riesca a tirare giù un aereo di linea :D pensa che ci sono aerei che volano dentro gli uragani per rilevare dati utili per i meteorologi e non precipitano mica! le turbolenze sono come le buche nelle strade, non c è bisogno di preoccuparsi delle turbolenze :)

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5835
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: siamo alle solite...

Messaggio da albert » 7 gennaio 2012, 18:50

marcello ha scritto: mi rendo conto che probabilmente la mia ansia è generata in parte dalla rabbia e frustrazione che provo nell'avere paura di volare..
:D
non lasciarti vincere dalla rabbia, che ti provoca solamente reazioni negative. Ti danno fastidio le turbolenze? Non ti opporre loro ma seguile, assecondale, come se dovessi galleggiare sulle onde marine in estate, e vedrai che tutto sarà più semplice e decisamente naturale... :wink:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Rispondi