paura...panico....paralisi...ansia

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

paura...panico....paralisi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 2:58

slave a tutti...vi racconto brevemente la mia situazione...ho preso l'aereo per 5 tratte brevi e la paura c'è sempre stata..il 12 aprile ho un volo pisa las palmas...ebbene la mia testa dice questo..il 12 aprile è il giorno della mia morte...ho letto statistiche,forum,domande,ma non serve a niente..per me quello rimane il giorno della mia morte...vorrei tanto un consiglio un supporto...so che è tutto irrazionale e soprattutto non è certo che io moriro' quel giorno...ho come la sensazione che io abbia comprato il biglietto per assistere in prima persona alla mia morte..ho sempre e solo un pensiero fisso..l'aereo...non riesco a pensare a nient'altro tranne che a questo...non so cosa fare...forse è la compagnia che mi preoccupa visto che è una low cost non lo so ma essendo completamente ignorante nel settore dell'aviazione civile mi sento perso e senza punti di riferimento...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 8:25

beglia89 ha scritto:slave a tutti...vi racconto brevemente la mia situazione...ho preso l'aereo per 5 tratte brevi e la paura c'è sempre stata..il 12 aprile ho un volo pisa las palmas...ebbene la mia testa dice questo..il 12 aprile è il giorno della mia morte...ho letto statistiche,forum,domande,ma non serve a niente..per me quello rimane il giorno della mia morte...vorrei tanto un consiglio un supporto...so che è tutto irrazionale e soprattutto non è certo che io moriro' quel giorno...ho come la sensazione che io abbia comprato il biglietto per assistere in prima persona alla mia morte..ho sempre e solo un pensiero fisso..l'aereo...non riesco a pensare a nient'altro tranne che a questo...non so cosa fare...forse è la compagnia che mi preoccupa visto che è una low cost non lo so ma essendo completamente ignorante nel settore dell'aviazione civile mi sento perso e senza punti di riferimento...
wow... quante cose...... per fortuna tutte sbagliate, così puoi iniziare a rilassarti :D :mrgreen:
intanto eliminiamo la più facile: il pregiudizio che una low cost sia meno sicura di una major! sfatiamo anche un altro mito: un biglietto low cost lo pago meno dello stesso biglietto preso con una major! :mrgreen:
faccio assistenza ad entrambi i tipi di compagnie e ti posso assicurare che per quanto riguarda la manutenzione tecnica non c'è alcuna differenza! per esempio: a malpensa easyjet si appoggia sia a nayak (che faceva assistenza ad alitalia quando il suo settore express era presente sullo scalo) sia a lufthansa technik per i check in hangar. non si risparmia sul carburante, non si risparmia sul personale, non si risparmia sulle procedure a terra che certe volte sono addirittura più meticolose di quelle di tante compagnie blasonate.

certo che è irrazionale pensare che morirai il 12 aprile, in effetti potrebbe succedere molto prima... ma ti alzi tutti i giorni pensando che potrebbe essere l'ultimo?
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 8:29

beglia89 ha scritto:slave a tutti...vi racconto brevemente la mia situazione...ho preso l'aereo per 5 tratte brevi e la paura c'è sempre stata..il 12 aprile ho un volo pisa las palmas...ebbene la mia testa dice questo..il 12 aprile è il giorno della mia morte...ho letto statistiche,forum,domande,ma non serve a niente..per me quello rimane il giorno della mia morte...vorrei tanto un consiglio un supporto...so che è tutto irrazionale e soprattutto non è certo che io moriro' quel giorno...ho come la sensazione che io abbia comprato il biglietto per assistere in prima persona alla mia morte..ho sempre e solo un pensiero fisso..l'aereo...non riesco a pensare a nient'altro tranne che a questo...non so cosa fare...forse è la compagnia che mi preoccupa visto che è una low cost non lo so ma essendo completamente ignorante nel settore dell'aviazione civile mi sento perso e senza punti di riferimento...
Certo che non ti serve niente...se hai deciso, tu e non la tua testa...siete tutt'uno, che è il giorno della tua morte niente si può sostituire al tuo pensiero...solo tu puoi cambiarlo. Un consiglio? Visto che ti rimane un mese di vita...che dici di godertela invece di star male quest'ultimo mese?
Buffo che tu dica che in questo modo possa assistere in prima persona alla tua morte...conosci qualche altro modo di morire dove non assisti in prima persona?
No...non è la compagnia a preoccuparti...ma se fosse solo per quello non ti preoccupare...le low cost non sono meno sicure delle full price....almeno spendi poco per morire no?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2240
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da la franci » 17 marzo 2012, 9:52

beglia89 ha scritto: il 12 aprile ho un volo pisa las palmas...ebbene la mia testa dice questo..il 12 aprile è il giorno della mia morte....
hai comprato anche il biglietto di ritorno????

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9747
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da tartan » 17 marzo 2012, 11:24

Parti l'undici aprile!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da air.surfer » 17 marzo 2012, 11:27

tartan ha scritto:Parti l'undici aprile!
Fai il dieci cosi almeno un giorno te lo fai. :mrgreen:

Avatar utente
air.surfer
FL 500
FL 500
Messaggi: 9165
Iscritto il: 18 aprile 2007, 9:36

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da air.surfer » 17 marzo 2012, 11:40

la franci ha scritto: hai comprato anche il biglietto di ritorno????
fantastica! :mrgreen:

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 12:14

ok allora visto che sono ignorante in materia vi posto alcune cose... per quanto concerne il personale e la sicurezza...per il carburante metto questo..http://qn.quotidiano.net/2008/08/31/114 ... iano.shtml... comunque il ritorno in teoria è previsto per il 19..il giovedi dopo...ma non so se andro' visto che sto cosi male...premetto che a me piacrebbe molto risolvere il problema..pero' il mio cervello è completamente annebbiato...il fatto poi che ryan air non abbia mai avuto incidenti fatali è come sinonimo che "prima poi deve succede"..non so cosa fare

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 12:17

mi dà not available entrambi i link.... ma stando a quello che si vede sui giornali o nei tg non si dovrebbe più mettere piede neanche in un ospedale... o della sanità ti fidi? e sei medico?
Immagine

Ti!

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 12:35

mi dispiace che molte persone ironizzano e scherzano sulla paura di questo mezzo di trasporto..secondo me la paura non è irrazionale come dicono...e lo sapete il perchè??perchè tutti quelli che salgono nella loro testa pensano esattamente cio' che pensa una persona che ha paura...ovvero speriamo che atterri sano e salvo...e comunque anche per la sanita penso la stessa cosa..

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 12:50

beglia89 ha scritto:mi dispiace che molte persone ironizzano e scherzano sulla paura di questo mezzo di trasporto..secondo me la paura non è irrazionale come dicono...e lo sapete il perchè??perchè tutti quelli che salgono nella loro testa pensano esattamente cio' che pensa una persona che ha paura...ovvero speriamo che atterri sano e salvo...e comunque anche per la sanita penso la stessa cosa..
guarda, nessuno scherza o ironizza su questo forum, soprattutto nella sezione paura di volare. cerca di staccarti un attimo dai tuoi pensieri e rifletti su quello che a te sembrano prese per il c**o:
la franci (ex fifona) ti ha chiesto se hai comprato il biglietto di ritorno... non è una battuta, se sei davvero sicuro di morire perchè comprarlo? evidentemente sai anche tu che non è così, che non morirai... e se davvero hai letto tante statistiche sai bene che hai più probabilità di morire tra oggi e il 12 di aprile che nel tempo che passerai a bordo di quell'aereo. la paura in sè non è irrazionale per niente, ma non per il motivo che dici tu, ma perchè è il mezzo che usa la nostra mente per far reagire il nostro corpo e metterci in salvo di fronte ad un imminente pericolo. ciò che è irrazionale è identificare un pericolo dove non c'è, ma se la tua mente è convinta che ci sia, il tuo corpo reagisce di conseguenza. noi stiamo cercando di aiutarti a capire che non è l'aereo ad essere pericoloso, che un volo low cost non è pericoloso. nel momento in cui tu togli questa etichetta di pericolo al volo, probabilmente spererai di atterrare sano e salvo ugualmente, ma non sarai più paralizzato da una paura infondata.

ci riproviamo?
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 12:54

beglia89 ha scritto:mi dispiace che molte persone ironizzano e scherzano sulla paura di questo mezzo di trasporto..secondo me la paura non è irrazionale come dicono...e lo sapete il perchè??perchè tutti quelli che salgono nella loro testa pensano esattamente cio' che pensa una persona che ha paura...ovvero speriamo che atterri sano e salvo...e comunque anche per la sanita penso la stessa cosa..
Vedi...il problema è che tu non sei venuto qua a risolvere la tua paura ma a convincere gli altri che la tua paura è "motivata". Non lo è...e addirittura sei sicuro che tutti la pensino come te...non è così.
Se la vuoi passare non mettere in discussione un sistema che funziona perché, come puoi vedere, non piovono aerei dai cieli come se fossero fiocchi di neve. Dire che un sistema funziona non significa che è infallibile ma non è cercando dove ha fallito che tu possa fare qualcosa per l'aviazione...c'è gente che di lavoro fa questo. Invece di dispiacerti che la gente ironizzi....inizia anche tu...perché tutto può strappare un sorriso, ed è la cosa migliore che possa accadere. Del resto ti ritieni una persona funzionante...ma sai benissimo che, prima o poi, morirai anche tu. Quindi togli quell'alone di importanza a questa paura...del resto puoi vivere benissimo anche senza volare.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 12:54

quindi la manutenzione ryan air è uguale o addirittura migliore di altre compagnie??i piloti non vengo spremuti come arance e cosi anche il personale di bordo??sarebbero tante le domande che vorrei fare ma mi rendo conto che questo è un forum e che voi non potete perdere tempo con un matto come me...è anche la mia ignoranza la base della paura anzi la maggior parte di essa deriva dalla mia non conoscenza di questo settore..

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 12:58

beglia89 ha scritto:quindi la manutenzione ryan air è uguale o addirittura migliore di altre compagnie??i piloti non vengo spremuti come arance e cosi anche il personale di bordo??sarebbero tante le domande che vorrei fare ma mi rendo conto che questo è un forum e che voi non potete perdere tempo con un matto come me...è anche la mia ignoranza la base della paura anzi la maggior parte di essa deriva dalla mia non conoscenza di questo settore..
io non ti posso rispondere per ryan perchè non vola su malpensa dove lavoro, ma non è questa la cosa importante. non è sulla tecnica, sull'addestramento o sulle ore di volo che si basa il (presunto) risparmio di una low cost.
Immagine

Ti!

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 13:02

la mia paura non è motivata..perfetto..allora spiegami per quale motivo la tua non paura è razionale e quali sono i motivi..questo poi alla fine è il discorso di tutto..

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 13:06

beglia89 ha scritto:la mia paura non è motivata..perfetto..allora spiegami per quale motivo la tua non paura è razionale e quali sono i motivi..questo poi alla fine è il discorso di tutto..
la tua paura di morire su quel volo non è motivata tanto quanto non è motivata la tua non paura di morire per un infarto tra un'ora. semplicemente ORA non puoi sapere se, come e quando morirai. però tu decidi di non aver paura di un arresto cardiaco ( e magari non fai sport o ti sovraccarichi o ti alimenti in maniera sbagliata o fumi come un turco...) ma di avere paura di un volo (nonostante l'aviazione sia il settore più controllato al mondo).
Ultima modifica di mermaid il 17 marzo 2012, 13:15, modificato 1 volta in totale.
Immagine

Ti!

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 13:15

tu hai ragione su tutto sui numeri sul fatto che la vita è imprevedibile e tutto il resto...sono un matto io che penso che stare dentro a un tubo con le ali a 10 km dal suolo non sia niente di speciale..a circa 900 km orari...forse anche il fatto che ho 22 anni influisce sulla mia paura...non so come uscirne...sono entrato in un tunnel senza via d'uscita..

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 13:21

beglia89 ha scritto:tu hai ragione su tutto sui numeri sul fatto che la vita è imprevedibile e tutto il resto...sono un matto io che penso che stare dentro a un tubo con le ali a 10 km dal suolo non sia niente di speciale..a circa 900 km orari...forse anche il fatto che ho 22 anni influisce sulla mia paura...non so come uscirne...sono entrato in un tunnel senza via d'uscita..
guarda, di 'matti' come te qui ne curiamo tanti :mrgreen: e qualcuno ci dà pure le sue belle soddisfazioni! :D
in effetti la cosa più strana è che a 22 anni dovresti essere più incosciente che timoroso di morire :scratch:
il tunnel ha molte vie d'uscita, basta volerle imboccare! non c'è nessun bisogno di avere paura dell'aereo e tu lo sai, altrimenti, come ti ha già detto brandon, dovresti anche aver paura che te ne precipiti uno in testa da un momento all'altro no?
sconvolgimenti particolari nella tua brevissssssima vita ( :mrgreen: --> vista la mia età....)?
Immagine

Ti!

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 13:26

quindi voi non avete paura??al posto mio partireste tutti??io vorrei essere come voi..poi c'è anche un altro discorso su quel volo ci sono anche tre miei amici...e se io non vado e dovesse succedere qualcosa probabilmente entrerei in depressione...comunque vi ringrazio a tutti perchè sono sicuro che siete gente seria e competente nel lavoro che fate

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 17 marzo 2012, 13:30

beglia89 ha scritto:quindi voi non avete paura??al posto mio partireste tutti??io vorrei essere come voi..poi c'è anche un altro discorso su quel volo ci sono anche tre miei amici...e se io non vado e dovesse succedere qualcosa probabilmente entrerei in depressione...comunque vi ringrazio a tutti perchè sono sicuro che siete gente seria e competente nel lavoro che fate
non puoi assumerti la responsabilità delle scelte degli altri... e non hai risposto alla mia domanda......
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 13:57

beglia89 ha scritto:tu hai ragione su tutto sui numeri sul fatto che la vita è imprevedibile e tutto il resto...sono un matto io che penso che stare dentro a un tubo con le ali a 10 km dal suolo non sia niente di speciale..a circa 900 km orari...forse anche il fatto che ho 22 anni influisce sulla mia paura...non so come uscirne...sono entrato in un tunnel senza via d'uscita..
Ripeto....togli importanza a te e alla tua paura. Da un lato confronti te con gli altri sentendoti matto o inferiore per questa paura....cosa ti cambia se tutti o nessuno prenderebbero il tuo volo? Ognuno vive la sua vita come meglio pensa senza necessariamente rappresentare un modo migliore. Di solito si parla di tunnel della droga...ora il fatto che tu decida di volare o meno è ininfluente....sia per te che per il resto del mondo. Poi però te ne esci con il fatto che cadresti in depressione se i tuoi amici morissero nell'incidente aereo. Per come l'hai scritto sembra non tanto per la perdita degli amici ma perché in qualche modo hai contribuito alla disgrazia....anche qua togliti l'importanza che non hai...in questo caso nel senso opposto al primo. Non sei sulla terra per salvare nessuno e, visto l'annebbiamento, al momento saresti la persona meno indicata per aiutare qualcuno in qualcosa. Siamo tutti uguali....Siamo tutti creatori della nostra di vita e non di quella degli altri. Continui a cercare aldifuori qualcosa che possa giustificarti...l'età non è un fattore...anzi...spesso si è meno paurosi per questo tipo di paure. La via d'uscita c'è ma devi cambiare il tuo modo di vederti. Di vedere ciò che ti circonda e, soprattutto, dare il giusto peso. Rendere importante ciò che non lo è può solo amplificare le sensazioni...in questo caso di paura.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 13:58

beglia89 ha scritto:la mia paura non è motivata..perfetto..allora spiegami per quale motivo la tua non paura è razionale e quali sono i motivi..questo poi alla fine è il discorso di tutto..
Non serve essere estremamente razionali per sapere che si muore e che, morire per un incidente aereo sia tra le meno probabili...basta essere consapevoli e non razionali.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 15:27

l'ignoranza in questo caso gioca un ruolo fondamentale..io non so perche un aereo vola...non so so perchè è sicuro...non so cosa c'è dentro la cabina...non so niente di niente....dovrei disinteressarmi di tutto e salire su un qualsiasi aereo secondo voi?non è meglio sapere...sapere per essere consapevoli e stare tranquilli...per esempio..dicono che le turbolenze sono prevedibili....il pilota se ritiene pericolose le evita..ma pericolose anche per i danni fisici che potrebbero portare ai passeggeri...allora come mai nel 2009 in quell'air france l'aereo è caduto giu' a picco come una mela?come mai si è congelato il rilevatore di velocita'??non sono testate queste cose??l'aereo non è progettato per resistere a sollecitazioni molto piu' forti di quelle che si potrebbero incontrare in natura???i piloti non sono professionisti che sanno bbene cio che devono fare e non fare??poi è vero e sono d'accordo che gli incidenti specialmente in europa sono rarissimi...ma voi esperti in materia non credete che si possa fare di piu'??

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 16:43

beglia89 ha scritto:l'ignoranza in questo caso gioca un ruolo fondamentale..io non so perche un aereo vola...non so so perchè è sicuro...non so cosa c'è dentro la cabina...non so niente di niente....dovrei disinteressarmi di tutto e salire su un qualsiasi aereo secondo voi?non è meglio sapere...sapere per essere consapevoli e stare tranquilli...per esempio..dicono che le turbolenze sono prevedibili....il pilota se ritiene pericolose le evita..ma pericolose anche per i danni fisici che potrebbero portare ai passeggeri...allora come mai nel 2009 in quell'air france l'aereo è caduto giu' a picco come una mela?come mai si è congelato il rilevatore di velocita'??non sono testate queste cose??l'aereo non è progettato per resistere a sollecitazioni molto piu' forti di quelle che si potrebbero incontrare in natura???i piloti non sono professionisti che sanno bbene cio che devono fare e non fare??poi è vero e sono d'accordo che gli incidenti specialmente in europa sono rarissimi...ma voi esperti in materia non credete che si possa fare di piu'??
Sì dovresti farlo. La curiosità è una cosa bella ed interessarsi anche...ma per fortuna quando mi interesso a qualcosa non mi sembra di morire prima.
Non rispondo alle tue domande perché significa che non hai letto quale sia, a mio parere, la chiave. Non mi interessa più di tanto legittimare la tua paura....se hai voglia rileggi quello che ho scritto e troverai le risposte alle tue domande....altrimenti fa una cosa....non prendere l'aereo...starai sicuramente meglio.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 17 marzo 2012, 19:21

scusa questo è un forum per chi ha paura di volare ho la fortuna di poter parlare con persone esperte...perchè non mi rispondi..io sto cercando di trasformare la mia paura in voglia..voglio arrivare al punto da dire che bello l'aereo...che bello il panorama che si vede dall'oblo'...io credo di potercela fare perchè credo che questo mezzo al giorno d'oggi sia fondamentale....ti posso fare un ultima domanda ma non per convincermi che non moriro' in aereo perchè so benissimo che puo' succedere come puo' succedere che quando vado a pisa il treno deraglia voglio dire..vorrei capire da voi che siete esperti perchè l'aereo è sicuro...tutto qui...perchè quando sto a diecimila metri li dentro è poco probabile che succeda qualcosa..sono semolici curiosita'...forse ho sbagliato a postare qui l'argomento?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 17 marzo 2012, 22:33

beglia89 ha scritto:scusa questo è un forum per chi ha paura di volare ho la fortuna di poter parlare con persone esperte...perchè non mi rispondi..io sto cercando di trasformare la mia paura in voglia..voglio arrivare al punto da dire che bello l'aereo...che bello il panorama che si vede dall'oblo'...io credo di potercela fare perchè credo che questo mezzo al giorno d'oggi sia fondamentale....ti posso fare un ultima domanda ma non per convincermi che non moriro' in aereo perchè so benissimo che puo' succedere come puo' succedere che quando vado a pisa il treno deraglia voglio dire..vorrei capire da voi che siete esperti perchè l'aereo è sicuro...tutto qui...perchè quando sto a diecimila metri li dentro è poco probabile che succeda qualcosa..sono semolici curiosita'...forse ho sbagliato a postare qui l'argomento?
NOn hai sbagliato a postare...ma non ti sono utile in nessun modo se ragioni nel modo in cui ragioni. Tu crei questa paura...ma ogni volta che il discorso è stato spostato su di te per fare in modo che tu possa cambiare il pensiero che ti ha portato ad avere paura tu mantieni fisso il tuo pensiero , anche con un po' di superiorità, chiedendo se è un mondo migliorabile....perché è successo questo perché è successo altro...per questo non ti posso aiutare. Sai...se chiedo aiuto a qualcuno mi devo fidare e provare a seguire un percorso che da solo non sono stato in grado di crearmi. Se mi fisso comunque sulla mia idea è inutile che chieda aiuto.
L'aereo è sicuro perché genera meno morti di qualsiasi altra cosa che tu ritieni sicuro. Come ti ho detto ciò non significa che è un sistema perfetto ma che sicuramente è un sistema che funziona molto bene.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
m.forna
FL 450
FL 450
Messaggi: 4608
Iscritto il: 6 luglio 2010, 1:07

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da m.forna » 18 marzo 2012, 3:30

Brandon, davvero non hai paura di andare in aereo? :shock:
Giura! :shock: :mrgreen: :bounce:

Solo per informazione tutte le tue domande trovano già risposta all'interno dei 10000000 post del genere sul forum :wink:
Non ritieni sia il caso di andare a leggere o cercare queste informazioni prima di chiedere?
Non sai perchè l'aereo vola, benissimo, ma la tua ignoranza non è un problema nostro... Basta una ricerca con internet per soddisfare ogni tua curiosità (ma anche per studi approfonditi!).. poi ovvio che se qualcosa non ti torna o non la capisci sei invitato a chiedere, e vedrai che qualche persona ti risponderà sicuramente! :D
A 22 non puoi ancora volere la pappa pronta, scusa eh!! :wink:
Marco

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 18 marzo 2012, 10:18

proviamo a fare un po' di ordine... (da che pulpito :mrgreen: ).....
inizi così:
la mia testa dice questo..il 12 aprile è il giorno della mia morte...ho letto statistiche,forum,domande,ma non serve a niente...
poi dici:
pero' il mio cervello è completamente annebbiato...il fatto poi che ryan air non abbia mai avuto incidenti fatali è come sinonimo che "prima poi deve succede"..
e ancora...
poi c'è anche un altro discorso su quel volo ci sono anche tre miei amici...e se io non vado e dovesse succedere qualcosa probabilmente entrerei in depressione...
e di punto in bianco:
vorrei capire da voi che siete esperti perchè l'aereo è sicuro...tutto qui...perchè quando sto a diecimila metri li dentro è poco probabile che succeda qualcosa..sono semolici curiosita'..
se sono semplici curiosità converrai che non c'è bisogno di pensare che stai andando incontro a morte certa no? :) bene, l'aereo vola e questo lo sai da te. che tu conosca i tecnicismi o meno non cambia le performances del mezzo, perciò ti puoi sedere al tuo posto e magari osservare cosa succede intorno... per esempio alle ali. in effetti è proprio lì che si concentra tutta la magia! quando ho iniziato il corso per diventare rampa, la prima domanda che ci hanno fatto è stata: ''sapete perchè un aereo vola?'' ----> ''perchè ha le ali!'' . è su di esse che si crea quella forza (in fisica:portanza) che fa volare un aereo (ma anche un uccello!). Quello che ti può interessare sapere dell'aereo è che vola perchè delle 4 forze principali che agiscono su di esso, quelle che lo spostano in avanti e lo sollevano da terra (spinta e portanza) sono maggiori di quelle che lo frenano e lo tirano giù (resistenza e gravità). Visto poi che stiamo entrando in dettaglio, non si parla di ali, ma di un'ala divisa in due semiali.
Questo è il principio generale per cui un aereo vola, se smanetti un po' in area tecnica troverai un sacco di discussioni sulla portanza, sul baricentro, sui motori..... leggendo puoi toglierti delle curiosità, ma quelo che stiamo provando a dirti qui, soprattutto brandon, è che non è così che risolverai la tua paura di morire! altrimenti io non dovrei mettere piede su una macchina, visto che non capisco perchè non posso riempirla d'acqua invece che cacciarci dentro 129€ di gasolio :shock: :? :oops: :mrgreen:
tu hai paura di morire e ti sentiresti responsabile per la vita dei toui amici qualora gli dovesse accadere qualcosa, ma questo può succedere indipendentemente dal volo, come già detto ci sono millemila altri modi più probabili per morire e potresti involontariamente essere un anello che porta alla morte di tuoi amici senza farli salire su un aereo (nel nostro reparto, tra i vari gruppi di invasati - chi di musica pesante, chi di bicicletta, chi di palestra..- c'è un gruppetto che organizza giri in moto. 5 o 6 anni fa, sentendoli parlare, un nostro collega chiede se si può unire alla gita del giorno dopo, e così fa. uscendo per ultimo da una stazione di servizio, dopo neanche un centinaio di metri cade e viene travolto da un camion, perdendo la vita, non si sa se buttato a terra dal mezzo pesante o per un malore e poi è stato travolto. ad ogni modo... i colleghi si sono sentiti in colpa per lungo tempo, pur sapendo che di colpa non ne avevano. se il povero alberto non avesse sentito la loro conversazione non sarebbe successo niente, loro neanche l'avevano invitato!). tu pensa alla tua vita e non farti carico di quella degli altri, ognuno è responsabile per sè e, di conseguenza, niente succede per colpa degli altri.

ora rileggiti le risposte di brandon e prova a ripartire da lì, se veramente hai voglia di volare sereno. altrimenti, davvero, non lottare contro te stesso, perderesti. usa un altro mezzo di trasporto....
Immagine

Ti!

Avatar utente
la franci
FL 200
FL 200
Messaggi: 2240
Iscritto il: 9 maggio 2006, 20:26

Re: puara...panico....paralasi...ansia

Messaggio da la franci » 18 marzo 2012, 10:58

beglia89 ha scritto:quindi voi non avete paura??al posto mio partireste tutti??io vorrei essere come voi..poi c'è anche un altro discorso su quel volo ci sono anche tre miei amici...e se io non vado e dovesse succedere qualcosa probabilmente entrerei in depressione...comunque vi ringrazio a tutti perchè sono sicuro che siete gente seria e competente nel lavoro che fate
mi dispiace che tu abbia preso male la mia battuta, volevo solo farti ragionare... come ti hanno scritto anche io sono stata una fifona... ero il terrore degli assistenti di volo perchè piangevo e urlavo tutto il tempo. Qui sul forum si sono occupati di me (anche più dell'immaginabile) ed adesso mi godo il volo come non mai... Certo... sono comunque terrorizzata, sussulto ogni tremolio, ma ho imparato a fidarmi di chi lavora per portarmi felice in ferie! Non ironizzo mai con nessuno sulla possibilità di precipitare, ma sulla paura sì... cercando di affrontarla a testa alta. Non ci sarà mai nessuno capace di inculcarti in testa che l'aereo è sicuro... perchè la paura è totalmente irrazionale... dovrai volerlo tu e cercare qualche piccolo stratagemma per volare sereno... io, per esempio, volo solo con alcune compagnie non per un fatto di sicurezza, ma solo perchè mi permettono di scegliere il posto con largo anticipo e la cosa mi rilassa... (posto sulla parte finale dell'ala... mi sembra di avere un po' di terra sotto i piedi, non vedo i motori, osservo l'ala che lavora e si lascia accarezzare dal vento fluttuando e guardo sotto godendomi il panorama) cerco aerei sul lungo raggio che abbiano l'IFE magari con qualche film in italiano e quando salgo sull'aereo dico al personale di bordo che sono una fifona e loro hanno sempre un occhio di riguardo nei miei confronti... la sicurezza nei miei voli di compagnie scelte da me è assolutamente la stessa delle low cost e di tutte le altre che atterrano in Europa... è solo un po' più costoso! Ma per me ne vale la pena!!!!!!

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 18 marzo 2012, 14:35

ok avete ragione......quindi quello che devo fare è salire su quell'aereo e fidarmi che tutto è stato fatto?? a prescindere da cio' che ho letto qua e la..il discorso sullla morte è esagerato lo so sto un in paranoia..pero' vedete per esempio ho letto che la rayan air agisce al limite della legalita' per fare cio' che fa..i suoi aere stanno sempre in cielo...l'imbarco dura 25 minuti...e soprattutto i piloti stanno in volo per tante ore..ora mettetevi nei miei panni...io sto nel panico senza ragionevoli motivi...leggo queste notizie..il mio cervello come puo' rispondere..e premetto che della pulizia dei sedili scomodi degli aperitivi a bordo non mi interessa nulla..anzi io tre birre a bordo gliele pago volentieri almeno gli assistenti di volo prendono anche di piu'...pero' di cosa e di chi mi devo fidare???poi mi dico tra me e me...ma alla ryan air non converrebbe risparmiare sulla sicurezza...anzi quello deve essere prorio il suo punto di forza..altrimenti chi sceglierebbe piu' quella compagnia.??io non sto facendo il superiore...anzi io mi sento inferiore perchè non posso usare questo mezzo che TUTTI usano per andare qua e la in italia in europa e nel mondo...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da mermaid » 18 marzo 2012, 14:50

però l'hai scritto tu che ryan (come easyjet) non ha ancora avuto incidenti fatali.. poi proprio tu hai chiesto dell'incidente di airfrance.... vedi come si cade facilmente in contraddizione? :roll:
prendi anche con le pinze quello che leggi sul web... non tutte le notizie sono fondate o ben documentate!
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11420
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da flyingbrandon » 18 marzo 2012, 16:02

beglia89 ha scritto:ok avete ragione......quindi quello che devo fare è salire su quell'aereo e fidarmi che tutto è stato fatto?? a prescindere da cio' che ho letto qua e la..il discorso sullla morte è esagerato lo so sto un in paranoia..pero' vedete per esempio ho letto che la rayan air agisce al limite della legalita' per fare cio' che fa..i suoi aere stanno sempre in cielo...l'imbarco dura 25 minuti...e soprattutto i piloti stanno in volo per tante ore..ora mettetevi nei miei panni...io sto nel panico senza ragionevoli motivi...leggo queste notizie..il mio cervello come puo' rispondere..e premetto che della pulizia dei sedili scomodi degli aperitivi a bordo non mi interessa nulla..anzi io tre birre a bordo gliele pago volentieri almeno gli assistenti di volo prendono anche di piu'...pero' di cosa e di chi mi devo fidare???poi mi dico tra me e me...ma alla ryan air non converrebbe risparmiare sulla sicurezza...anzi quello deve essere prorio il suo punto di forza..altrimenti chi sceglierebbe piu' quella compagnia.??io non sto facendo il superiore...anzi io mi sento inferiore perchè non posso usare questo mezzo che TUTTI usano per andare qua e la in italia in europa e nel mondo...
Tutte le compagnie cercano di avere profitti più alti possibili. Ryan non spreme i piloti più delle altre compagnie. Ci sono delle regole che danno dei limiti che stanno al di sopra delle compagnie. I piloti non sono robot e, ancora più importante, non salgono sull'aereo se non sono in grado di farlo. Questi aspetti, però, non competono a te. Ci sono professionisti che fanno questo lavoro. Tu non sei inferiore perché non voli ma non sei neanche all'altezza di dare giudizi su un mondo che non conosci. Devi accontentarti di constatare che gli aerei stanno per aria e che non avvengono incidenti con la frequenza che il tuo cervello o qualche notizia da altri inesperti prova a far credere per vendere maggiormente. Ripeto...tu lavora su di te, sugli aerei lascia lavorare chi di dovere. Se prendi questo come punto di partenza puoi senz'altro aumentare la tua consapevolezza ed arrivare a fare ciò che vuoi, se ti metti a discutere di un settore che non solo ti è lontano, ma ti spaventa....non migliori tu e il resto va avanti lo stesso. quindi smetti di leggere notizie ad minchiam sulle compagnie e leggiti dentro.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 18 marzo 2012, 16:59

ok allora basta ho deciso vado...grazie a tutti..speriamo che gli assistenti di volo parlano italiano....almeno quando salgo sul boeing gli dico se hanno dei pannolini...ahahahahhaha...grazie a tutti......a presto....

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5835
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da albert » 18 marzo 2012, 17:18

ciao,

tu hai fiducia in quanto ti abbiamo detto?
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

beglia89
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 26
Iscritto il: 16 marzo 2012, 2:46

Re: paura...panico....paralasi...ansia

Messaggio da beglia89 » 18 marzo 2012, 18:38

io si...certo se una persona che fa come professione la manutenzione per gli aereomobili ryan air mi spiegasse cosa fa e come fa allora proprio non avrei problemi...vedi la mia paura nasce soprattutto dal fatto che io non conosco....che io non so...io penso che l'uomo per sua natura ha paura di cio' che non conosce..per citare kant "Illuminismo è l'uscita dell'uomo dallo stato di minorità che egli deve imputare a se stesso"..comunque se potete consigliarmi un qualche documentario o un libro in cui vengono spiegate queste tipo cose sono ben accette...comunque io mi fido..perchè non credo che siete in malafede...e soprattutto non credo voi abbiate un particolare interesse nel farmi prendere l'aereo...voglio dire a voi cosa potrebbe venire in tasca??quindi io vi ringrazio tutti e mi dispiace anche non potervi offrire un caffè o magari farsi due chiacchiere..

Rispondi