Non capisco proprio perche...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6868
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da **F@b!0** » 17 maggio 2012, 21:34

ma noi te li stiamo dando i consigli, ma tu li leggi al contrario!
se ti diciamo che le probabilità che cada un'aereo sono 1 su 1000000000 tu pensi a quell'1, non ai 999999999 che non cadono! tu pensi che quell'1 sia l'aereo dove salirai tu! ma non è così, i numeri sono solo numeri, non devi contare tutti gli aerei che volano per non prendere il miliardesimo dopo ogni incidente!
ora ti faccio una domanda!
oggigiorno ci sono 2 tipi di aereo, quello che vola perfettamente e in sicurezza e quello a cui hanno fatto una perfetta manutenzione, sapendo in anticipo a quale categoria appartengano, quale scegli di prendere?

a tutti gli altri, sono cosciente della domanda che ho fatto, non c'è nessun errore, voglio vedere come risponde!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 17 maggio 2012, 21:42

Quello a cui han fatto manutenzione
Perche?

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6868
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da **F@b!0** » 17 maggio 2012, 21:45

Marco23 ha scritto:Quello a cui han fatto manutenzione
Perche?
perchè uno a cui hanno fatto la manutenzione perfetta vola perfettamente e in sicurezza!
e viceversa uno che vola perfettamente e in sicurezza è stato sicuramente sottoposto ad una manutenzione perfetta!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 17 maggio 2012, 22:21

Marco23 ha scritto:Vorrei disfare questi pensieri...ma non so come farlo...Magari rileggo il libro di evangelisti e mi aiuta a capire...non so datemi qualche consiglio!!!
Ripeti le stesse domande e continuano ad arrivarti le risposte.
Il problema è che, nel senso buono del termine, sei estremamente presuntuoso. Anche se a parole dici di aver capito che il problema è all'interno di te, il tuo Ego continua a convincerti che il problema è la fuori e i tuoi pensieri sono la conseguenza di effettivi problemi. Uscire con "ci mancava anche il temporale" è significativo del fatto che tu sia presuntuoso. Aggiungi un altro fattore di stress che nulla a che vedere con la sicurezza del volo. Fortunatamente c'è gente che è preparata ed capace di decidere la sicurezza di un volo...non spetta a te pensare a questo. Finche non rivolgi lo sguardo all'interno di te non farai neanche un passo in avanti. Sempre per via del tuo atteggiamento tu stai cercando qua, cioè all'esterno, una soluzione ai tuoi problemi. Se non metti gli attori in scena non puoi goderti il tuo "teatro". Nessuno qua può togliere i tuoi pensieri...sono tuoi. Devi smettere di pensare all'aereo e iniziare a pensare a te. Il pericolo sei tu perché non sei neanche consapevole di essere l'artefice dei tuoi pensieri. Se continui nella tua presunzione, nessuno potrà aiutarti...in parte perché è impossibile...in parte perché, alla fine di tutto, quello a vivere in modo problematico sei tu...noi una volta risposto al tuo post...torniamo a Noi.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da mermaid » 17 maggio 2012, 22:22

non saprei consigliarti come, all'atto pratico, cambiare i tuoi pensieri perchè obiettivamente non capisco come tu possa avere paura di qualcosa che non hai mai provato. la sensazione che si ha in aereo, tranne che in decollo e un po' in atterraggio, è esattamente quella che si ha su un'auto che percorre una strada più o meno dissestata a seconda che si incontri della turbolenza o no. in linea di massima non senti praticamente niente, perchè il tuo corpo si adegua al moto del mezzo che lo trasporta e quindi sembra di stare fermi. in decollo la spinta si sente un po' di più è vero, ma non è niente di esagerato, non ti stai lanciando nello spazio! e in atterraggio senti che piano piano si scende di quota e, alla fine, la frenata sulla pista, ma ti assicuro che il brucomela fa più paura!!
perciò il volo in sè non ha niente di pauroso.

i controlli sono tantissimi, incrociati e ridondanti, l'aereo è in grado di volare anche con un motore fuori uso e i piloti sono addestrati a farlo. periodicamente fanno dei test al simulatore dove l'esaminatore di turno gli infila avarie, avverse condizioni meteo, pilota svenuto e chi più ne ha più ne metta....
insomma, non c'è veramente motivo di credere che un aereo possa cadere!!!

appena ti sfiora questo pensiero, isolalo nella tua mente, osservalo, ascoltalo come se fosse il pensiero di un'altra persona. opponigliene uno positivo... all'aereo che cade in mezzo ad una tempesta affianca un aereo che vola nel cielo sereno... ai mille rumori a te estranei affianca il suono silenzioso di un'aquila che vola in alto.... a te seduto con le cinture allacciate, la mascherina dell'ossigeno che ti penzola davanti alla faccia e tutti che gridano sovrapponi un marco che si gode una bibita e una rivista, con un bellissimo panorama fuori dall'oblò e un'assistente di volo con uno spacco mozzafiato....

esercitati davvero, all'inizio sarà meccanico e forzato, ma poi diventerà più facile.. impegnati ad immaginarti sereno mentre ti imbarchi, prendi posto, voli e atterri...
Immagine

Ti!

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 17 maggio 2012, 22:35

Ok grazie a tutti per le risposte ora mi leggo anche il libro per capire meglio come funziona e da dove arriva questa benedetta ansia...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 17 maggio 2012, 23:02

Marco23 ha scritto:Ok grazie a tutti per le risposte ora mi leggo anche il libro per capire meglio come funziona e da dove arriva questa benedetta ansia...
DA TE!
L'ansia arriva perché vivi ,attraverso i pensieri, un momento che non esiste. Poiché qualcosa che non esiste è facilmente modificabile dalla tua mente, e quindi dai tuoi pensieri, lo puoi vivere come catastrofico. Per capire questo non ci vuole niente di che. Neanche per non viverlo più ci vuole un granché....o ti vivi il presente, che esiste, o nello stesso modo in cui vivi qualcosa in modo catastrofico, il futuro, lo rendi piacevole...tanto non esiste ma, per lo meno, ti fa vivere positivo e sereno.
Ma finche non capisci che non stai affrontando i problemi della vita ma solo i tuoi pensieri , ahimè, non ti smuoverai di un centimetro. Niente in natura ha necessariamente una connotazione negativa o positiva. La connotazione è una etichetta che mette la nostra mente....per cultura...per paura...per convinzioni. Quando si giudica non si giudica quasi mai un fatto ma il significato che per noi ha quel fatto. Il significato , però, non è la realtà...è una visione della realtà. Fortunatamente la visione che hai della realtà la puoi istantaneamente cambiare...dall'essere sfigato puoi sentirti l'uomo più fortunato del mondo senza che qualcosa di esterno sia realmente accaduto. Quindi...a te la scelta.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 18 maggio 2012, 8:39

Sembra tutto così semplice...e come diceva Tartan oggi e per l'aereo e domani sarà per un'altra cosa...!in effetti ha ragione io vivo sempre nell'ansia per qualunque cosa!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 18 maggio 2012, 18:04

Marco23 ha scritto:Sembra tutto così semplice...e come diceva Tartan oggi e per l'aereo e domani sarà per un'altra cosa...!in effetti ha ragione io vivo sempre nell'ansia per qualunque cosa!!!
Non sembra...lo È!
Anche il fatto che "ci voglia del tempo" è un fatto culturale. È immediata la cosa...basta che ti metta pensare a ciò che fai piuttosto che pensare a cosa succederà...in qualsiasi campo. Tu stai vivendo ora...non stai vivendo "domani". È più strano vivere nel momento in cui non si vive rispetto al fatto di vivere ciò che si sta vivendo. Ti stai perdendo costantemente il tuo momento presente vivendo nell'ansia di quello che accadrà...e non importa se non accadrà ciò che avevi in mente perché invece di godere delle tue previsioni errate ed iniziare a vivere il tuo presente penserai ancora a cosa accadrà, perdendoti così ancora una volta il presente. Una vita così, a mio avviso, porta solo al cesso...così come chi vive di rimpianti nel passato...il meccanismo è analogo. C'è un solo momento che puoi vivere ed è questo. Se leggi....leggi....se mangi ....mangi....non devi mangiare leggendo e guardare la tv pensando a cosa dovrai fare domani e poi, c***o, domenica sarà una tragedia....e poi...cacchio in estate volerò anche io e poi....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 19 maggio 2012, 18:01

Una domanda....
Ma domani a Londra con che compagnia va?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 18:03

Andrà con easyjet mi sembra abbia detto...perché?

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9558
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da tartan » 19 maggio 2012, 18:13

Ajaijaijaijai! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 18:24

Allora sono arrivato a leggere questo punto del libro e;
Se volessimo spinger i un po'
Più in profondità e iniziare la nostra immersione nella
Paura di volare,potremmo già anticipare che in realtà l'oggetto fobico e solo un capro espiatorio un'espediente per contenere in maniera più comoda e rilassata la nostra ansia.
E un meccanismo che in psicologia e
Noto come spostamento.Come quando non avendo voglia di pulire a fondo una stanza,si finisce
Per nascondere le briciole di pane sotto il tappeto.il problema non sarebbe evidendentemente il tappeto sporco,quanto la polvere sotto di esso e il meccanismo attraverso il quale abbiam deciso di occultarla anziché eliminarla.Se volessimo riflettere sul problema non dovremmo di certo dare la colpa al tappeto,ma spostare il focus dell'attenzione su noi stessi,esula nostra decisione di nascondere le briciole sotto di esso.Spostare la nostra ansia e un escamotage a cui si ricorre spesso perche esso ci permette una serie di apparenti vantaggi.il primo e di distogliere l'attenzione dal problema principale,che ha causato la nostra preoccupazione e che ha provocato sgradevoli emozioni di ansia.Il secondo vantaggio consiste nell'allontanare il più possibile da noi un'ansia che ci appartiene per posizionarla in un oggetto lontano,allo scopo di darci l'illusione che sia qualcosa che nn faccia parte di noi,del nostro carattere,della nostra personalità.come se riguardasse più l'oggetto fonico che noi stessi,insomma.
Ecco io sono arrivato a leggere questo ma non riesco a capire come spostare il focus dell'attenzione su me stesso e capire la decisione di attribuire quest'ansia all'aereo...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da mermaid » 19 maggio 2012, 18:27

flyingbrandon ha scritto:Una domanda....
Ma domani a Londra con che compagnia va?
:mrgreen:
Immagine

Ti!

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 18:30

tartan ha scritto:Ajaijaijaijai! :D
Perche questo Tartan?

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 18:31

mermaid ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:Una domanda....
Ma domani a Londra con che compagnia va?
:mrgreen:
Non vi seguo perfavore spiegatemi!!!

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da mermaid » 19 maggio 2012, 18:31

Marco23 ha scritto:Allora sono arrivato a leggere questo punto del libro e;
Se volessimo spinger i un po'
Più in profondità e iniziare la nostra immersione nella
Paura di volare,potremmo già anticipare che in realtà l'oggetto fobico e solo un capro espiatorio un'espediente per contenere in maniera più comoda e rilassata la nostra ansia.
E un meccanismo che in psicologia e
Noto come spostamento.Come quando non avendo voglia di pulire a fondo una stanza,si finisce
Per nascondere le briciole di pane sotto il tappeto.il problema non sarebbe evidendentemente il tappeto sporco,quanto la polvere sotto di esso e il meccanismo attraverso il quale abbiam deciso di occultarla anziché eliminarla.Se volessimo riflettere sul problema non dovremmo di certo dare la colpa al tappeto,ma spostare il focus dell'attenzione su noi stessi,esula nostra decisione di nascondere le briciole sotto di esso.Spostare la nostra ansia e un escamotage a cui si ricorre spesso perche esso ci permette una serie di apparenti vantaggi.il primo e di distogliere l'attenzione dal problema principale,che ha causato la nostra preoccupazione e che ha provocato sgradevoli emozioni di ansia.Il secondo vantaggio consiste nell'allontanare il più possibile da noi un'ansia che ci appartiene per posizionarla in un oggetto lontano,allo scopo di darci l'illusione che sia qualcosa che nn faccia parte di noi,del nostro carattere,della nostra personalità.come se riguardasse più l'oggetto fonico che noi stessi,insomma.
Ecco io sono arrivato a leggere questo ma non riesco a capire come spostare il focus dell'attenzione su me stesso e capire la decisione di attribuire quest'ansia all'aereo...
la decisione di spostare l'ansia sull'aereo la spiega il libro: non affronti il problema vero ma lo attribuisci a qualcosa di esterno a te ''allo scopo di darci l'illusione che sia qualcosa che nn faccia parte di noi
è quello che ti sta dicendo brandon dall'inizio, è da te che parte tutto, dalla tua mente, dai tuoi pensieri... devi capire di cosa hai veramente paura.. di fidarti degli altri? di perdere la tua ragazza?... lo sai solo tu...
Immagine

Ti!

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 18:32

Perche scherzate sui problemi e le paure degli altri?

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da mermaid » 19 maggio 2012, 18:33

Marco23 ha scritto:Perche scherzate sui problemi e le paure degli altri?
ti ho risposto in privato.... non è uno scherzo, è un sorriso, sembrava che la sincronicità ci giocasse un bello scherzetto, ma non è così....
Immagine

Ti!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 19 maggio 2012, 19:23

Marco23 ha scritto:Perche scherzate sui problemi e le paure degli altri?
A parte che nessuno sta scherzando sulle paure....a parte che, per quanto tu creda il contrario, non è niente di "grave" la tua paura ma solo una tua scelta....a parte tutto questo....dovresti iniziare tu a scherzare sulla vita e sulla tua paura....non mi pare che prendendoti così sul serio come hai fatto fino ad oggi ti senta troppo soddisfatto. Se lo fossi le chiacchiere degli altri ti farebbero solo sorridere. Vedi...la cosa bellaa delle persone , come te, attente agli atteggiamenti degli altri nei propri confronti è proprio che , spostando sempre tutto all'esterno ti privi della possibilità di capirti e crescere e, allo stesso tempo, non riesci tu stesso a prenderti in considerazione seriamente. Richiami l'attenzione altrui ma eviti di starti attento....buffo eh?
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 19 maggio 2012, 20:10

flyingbrandon ha scritto:
Marco23 ha scritto:Perche scherzate sui problemi e le paure degli altri?
A parte che nessuno sta scherzando sulle paure....a parte che, per quanto tu creda il contrario, non è niente di "grave" la tua paura ma solo una tua scelta....a parte tutto questo....dovresti iniziare tu a scherzare sulla vita e sulla tua paura....non mi pare che prendendoti così sul serio come hai fatto fino ad oggi ti senta troppo soddisfatto. Se lo fossi le chiacchiere degli altri ti farebbero solo sorridere. Vedi...la cosa bellaa delle persone , come te, attente agli atteggiamenti degli altri nei propri confronti è proprio che , spostando sempre tutto all'esterno ti privi della possibilità di capirti e crescere e, allo stesso tempo, non riesci tu stesso a prenderti in considerazione seriamente. Richiami l'attenzione altrui ma eviti di starti attento....buffo eh?
Si molto buffo...hai centrato in pieno il mio modo di essere e...ti ringrazio per gli interventi che fai...il problema e che non so da dove iniziare! Ma nello stesso tempo capisco che devo risolvere questi problemi per me e sopratutto per iniziare a vivere!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 19 maggio 2012, 21:17

Marco23 ha scritto: Si molto buffo...hai centrato in pieno il mio modo di essere e...ti ringrazio per gli interventi che fai...il problema e che non so da dove iniziare! Ma nello stesso tempo capisco che devo risolvere questi problemi per me e sopratutto per iniziare a vivere!!!
Devi iniziare dalla fine! Tu continui ad ostinarti a cercare una causa che non c'è. Partire dalla fine significa partire da quello che sei ora a prescindere da quello che in origine ti ha fatto diventare così. Io penso di averti suggerito più volte cosa fare, e come me altri. Ma ribadisco che fino a quando non la smetti di pensare fuori dal tempo in cui vivi non puoi fare niente. Devi smettere di chiedere come fare...nessuno può farti pensare diversamente...lo puoi fare solo tu. Non c'è una "soluzione esterna" al tuo problema....deve partire da te e dall'interno perché è lì che ora hanno origine i tuoi pensieri.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 20 maggio 2012, 0:27

Grazie ancora a tutti
quanti...e buona serat!Ci tenevo solo a ringraziarvi...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9558
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da tartan » 20 maggio 2012, 9:56

Marco23 ha scritto:
tartan ha scritto:Ajaijaijaijai! :D
Perche questo Tartan?
Perchè l'ironia e più ancora l'autoironia ti aiuta tantissimo ad andare avanti, anche in momenti realmente seri.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da camicius » 21 maggio 2012, 10:51

Marco23 ha scritto:
tartan ha scritto:Ajaijaijaijai! :D
Perche questo Tartan?
Per questo?
O sbaglio?


ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

pierluigimarconato
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 11
Iscritto il: 22 maggio 2012, 11:43

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da pierluigimarconato » 22 maggio 2012, 19:13

ciao Marco 23
ho risposto a Viking nel suo post ma dovrei ripertermi qui
visita il suo post e cerca il mio intervento

buon volo
Pierluigi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 22 agosto 2012, 10:53

CiAo a tutti...ragazzi ci siamo! lunedì si parte!Malpensa Catania ... Da una parte son contento ma da un'altra cerco di non pensare a nulla per non farmi venire strane idee.Mi darebbe un bello scrollone riuscire a volare sereno e tranquillo senza ansia e paura,ma non so proprio come sarà.Avete consigli?grazie ...

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da camicius » 22 agosto 2012, 11:24

Marco23 ha scritto:CiAo a tutti...ragazzi ci siamo! lunedì si parte!Malpensa Catania ... Da una parte son contento ma da un'altra cerco di non pensare a nulla per non farmi venire strane idee.Mi darebbe un bello scrollone riuscire a volare sereno e tranquillo senza ansia e paura,ma non so proprio come sarà.Avete consigli?grazie ...
Leggiti le 4 regole di kitano, e il racconto OMDPL di Slowly.
E magari i 4 racconti "il volo del fifone", che trovi qui (1 | 2 | 3 | 4).

Enjoy your flight e happy landings!!!

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 22 agosto 2012, 14:10

Marco23 ha scritto:CiAo a tutti...ragazzi ci siamo! lunedì si parte!Malpensa Catania ... Da una parte son contento ma da un'altra cerco di non pensare a nulla per non farmi venire strane idee.Mi darebbe un bello scrollone riuscire a volare sereno e tranquillo senza ansia e paura,ma non so proprio come sarà.Avete consigli?grazie ...
Lo vivrai...lo sentirai...lo vedrai...dopo semmai ne riparliamo. Intano fai benissimo a non pensare a nulla perché non hai niente da pensare....riguardo a questo.
Ciao e....divertiti! Ricordati...è una tua scelta...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da fp0020 » 22 agosto 2012, 15:41

Ciao Marco,
se posso permettermi di darti un suggerimento da quasi ex pauroso ti dico che la notte prima dormirai davvero poco..quando sarà il momento di partire sarai sicuramente emozionato (non sarà paura).. ti sentirai un po' come "nudo alla meta"..
Quello che posso dirti essendoci passato (e sperando di ripassarci ancora) è: gustati lo stato d'animo in cui sarai dall'ingresso in aereoporto al momento in cui le ruote poggeranno terra a Catania.
Sembra un paradosso.. ma poi capirai che non è così..
In bocca al lupo :mrgreen:
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 23 agosto 2012, 10:56

Grazie a tutti ragazzi,dopo il volo di Catania saro li ad un matrimonio,dovrei ripartire e andare a sharm mi e sempre piaciuto l'Egitto ,la barriera corallina,il deserto...alla fine da che nn ho mai preso un'aereo ne dovrò prendere 4...Son partito deciso eh...;-)cerco di star il piu tranquillo possibile e di nn pensare a nulla proprio,ma vi confido che un po' di ansia c'è...
Flyingbrandon in che senso e una scelta mia?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da flyingbrandon » 23 agosto 2012, 11:02

Marco23 ha scritto:Grazie a tutti ragazzi,dopo il volo di Catania saro li ad un matrimonio,dovrei ripartire e andare a sharm mi e sempre piaciuto l'Egitto ,la barriera corallina,il deserto...alla fine da che nn ho mai preso un'aereo ne dovrò prendere 4...Son partito deciso eh...;-)cerco di star il piu tranquillo possibile e di nn pensare a nulla proprio,ma vi confido che un po' di ansia c'è...
Flyingbrandon in che senso e una scelta mia?
Inscatolare la tua esistenza in pensieri catastrofici e rimanere immobile in questi pensieri o ...divertirti. Quel poco d'Ansia che c'è ora significa che non riesci a non pensarci per niente...ma va bene così...non sforzarti di farla sparire perché nel momento preciso in cui fai qualcosa per non pensarci ci stai pensando e la stai alimentando. Cerca, se proprio devi pensare al tuo futuro in aereo, di pensarlo con connotati positivi, pensati divertito e non angosciato, pensati già al momento di soddisfazione che avrai una volta sceso dall'aereo...il cosa pensare, anche se a volte non sembra, è una scelta. Per questo puoi scegliere di divertirti...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Marco23
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 76
Iscritto il: 21 marzo 2012, 23:33

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da Marco23 » 24 agosto 2012, 13:23

Me la sto facendo sotto...volerò con airone devo prendere qualcosa come calmanti secondo voi?pero sarebbe meglio affrontare la paura e ansia da lucidi sennó tanto vale no?A volte mi dico: dai andrà tutto bene!e invece altre volte penso che sia l'ultima cosa che faro...capite cosa voglio dire?4 aerei nel giro di due sett...per uno che nn ne hai mai presi...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da mermaid » 24 agosto 2012, 13:26

Marco23 ha scritto:Me la sto facendo sotto...volerò con airone devo prendere qualcosa come calmanti secondo voi?pero sarebbe meglio affrontare la paura e ansia da lucidi sennó tanto vale no?A volte mi dico: dai andrà tutto bene!e invece altre volte penso che sia l'ultima cosa che faro...capite cosa voglio dire?4 aerei nel giro di due sett...per uno che nn ne hai mai presi...
per uno che non ne ha mai presi, decidere già che starà male su un aereo vuol dire non darsi neanche l'opportunità di vivere bene..
Immagine

Ti!

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: Non capisco proprio perche...

Messaggio da camicius » 24 agosto 2012, 14:58

Marco23 ha scritto:Me la sto facendo sotto...volerò con airone devo prendere qualcosa come calmanti secondo voi?pero sarebbe meglio affrontare la paura e ansia da lucidi sennó tanto vale no?A volte mi dico: dai andrà tutto bene!e invece altre volte penso che sia l'ultima cosa che faro...capite cosa voglio dire?4 aerei nel giro di due sett...per uno che nn ne hai mai presi...
Oddio, io non avevo paura, ma la prima volta che ho preso l'aereo ho fatto Linate-Francoforte-Philadelphia, e la seconda JFK-Monaco-Malpensa....
Il problema del farsela sotto non è tuo, quanto dei tuoi compagni di volo (l'aria è comune :mrgreen: ) come l'astronauta pasticcione di eliana memoria...

E poi, chi dice che starai male?
Io per anni ho evitato le montagne russe perché avevo paura. Avevo deciso che non mi piacevano. Poi una volta eravamo a Gardaland, salivano TUTTI, e non ho avuto il coraggio di non salire. E mi è piaciuto!!! E non solo, dopo mi ci sono appassionato e sono andato in Inghilterra (Thorpe park) e in America (Six Flags Great Adventure) per fare delle montagne russe¹!

E poi, non pensarti sull'aereo, pensati alla festa del matrimonio, e poi su una spiaggia di sharm, con un mohito in mano e il mare davanti...

Ciao
Andrea




¹ok, in america ero di passaggio ma siamo andati a Six Flags apposta!
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Rispondi