NY, aiuto!

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Avatar utente
fp0020
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 320
Iscritto il: 22 agosto 2011, 17:42
Località: Vigonza (PD)

Re: NY, aiuto!

Messaggio da fp0020 » 18 ottobre 2012, 15:17

flyingbrandon ha scritto:
fp0020 ha scritto:
Quoto in toto :mrgreen:
E' un onore festeggiare, quotando Brandon, il mio centesimo messaggio :lol: :lol: :lol:
Auguri a me :mrgreen:
Morale....qualsiasi ca***ta abbia scritto...tante anguriiiiieeeee.....
però ti ricordi i messaggi in cui mi dicevi che fossi stato prevenuto e iperdiffidente o meno la mia esperienza mi avrebbe dato la possibilità di gestire al meglio una situazione complicata? premetto che si tratta di una ca**atina..
Effettivamente mi è capitata una situazione , senza entrare nel dettaglio, nei confronti della quale mi ero posto in modo sciolto (non diffidente... come cerco di fare da un po di tempo ad oggi).. e stava svilupparsi non nel modo migliore; li ragionandoci al momento ho trovato la soluzione corretta.
Di contro anche se fossi stato diffidente non avrei potuto evitare quello sviluppo..anche se modestamente credo avrei trovato la medesima soluzione... :mrgreen: con un po di bile in più ... probaBILE!!!
Federico

La vita è un viaggio e se viaggi vivi due volte
Just Do It

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11144
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: NY, aiuto!

Messaggio da flyingbrandon » 18 ottobre 2012, 15:20

MD82_Lover ha scritto:[

Non era quello che volevo dire.
Ci sono persone consapevoli che i loro chili in più non siano salute. Ci sono persone che fumano consapevoli che questa dipendenza non sia salute.
Io credo che ognuno possa disporre della propria vita come vuole se questo è ciò che vuole.
Quando quello che fai è quello che vuoi e quello che vuoi non è un problema per te, il sorriso ci sta tutto.
Non mi pare di vedere fuori persone che si abbuffano ai tavoli piangendo o gente che fuma con le lacrime agli occhi.
Quando quello che fai diventa un problema, cerchi una soluzione.
Che non è guardare a quello che fanno gli altri e a come lo fanno.
A quello che vuole dimagrire e a quello che vuole smettere di fumare non importa quanta gente sia obesa o magra o quanta gente fumi o non fumi.
A quello che vuole volare senza paura non dovrebbe interessare della paura che hanno o non hanno gli altri.

Intendevo dire questo.
d'accordissimo...ma ho detto volutamente obeso e non sovrappeso. Nel senso che c'è differenza tra fumare 5 sigarette al giorno o 3 pacchetti...bere una birretta media o 3litri di vino...pesare 10 kg in più o 100. Gli abusi non sono "mai" voluti...il resto, quello di cui parli tu...lo considero "normale"...sia di cose positive che negative...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
SuperMau
FL 450
FL 450
Messaggi: 4626
Iscritto il: 13 agosto 2009, 10:19
Località: Polderbaan, sempre dritto, semaforo, la seconda a destra....

Re: NY, aiuto!

Messaggio da SuperMau » 18 ottobre 2012, 15:26

MD82_Lover ha scritto:Ci sono obesi ai quali puoi dire che sono obesi e risponderebbero comunque con un sorriso, esattamente tanto quanto il magro al quale dici di essere obeso.
Grazie Sabri......visto che ritengo di far parte di quelli "abbondantemente rotondetti" (a seconda di come vuoi leggere il BMI).....me la godo lo stesso.... e ti mando non un sorriso ma due :D :D
Be'....sono andato un po' in giro...
Immagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MD82_Lover » 18 ottobre 2012, 15:28

SuperMau ha scritto:
MD82_Lover ha scritto:Ci sono obesi ai quali puoi dire che sono obesi e risponderebbero comunque con un sorriso, esattamente tanto quanto il magro al quale dici di essere obeso.
Grazie Sabri......visto che ritengo di far parte di quelli "abbondantemente rotondetti" (a seconda di come vuoi leggere il BMI).....me la godo lo stesso.... e ti mando non un sorriso ma due :D :D
Non me lo dire caro Mau...'na piaga sto fatto del peso... :mrgreen: :mrgreen:

Brandon, ho capito...era per dire a nils che se la prendesse più comoda... :D

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MD82_Lover » 18 ottobre 2012, 16:09

flyingbrandon ha scritto:Gli abusi non sono "mai" voluti...
Non so se importa sapere se siano voluti o cercati e che origine abbiano. Forse però importa sapere che, per uscire da qualsiasi "abuso", la prima cosa che deve avvenire è prendere consapevolezza che questo "abuso" ci sia.
Chiedere aiuto è una manifestazione di consapevolezza. E va benissimo chiedere aiuto quando non siamo in grado di fare da soli. Nel momento in cui mi arrendo, però, e lascio che altre persone facciano quello che, per un motivo o un altro, non riesco a fare io, devo posare le armi.

Nils, per me tu stai andando in giro con le pistole puntate.
La frase che hai scritto a Brandon è stata veramente brutta.
A lui non frega nulla, a me neanche se non fosse per il fatto che mi spiace che dove c'è un "male" non possa instillarsi un "bene", ma renditi conto che con un atteggiamento come quello che hai potrebbe anche non essere possibile uscire da dove sei.
Io te lo auguro comunque.
Non hai idea di cosa mi sia costato questo post.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 18 ottobre 2012, 18:27

Era proprio così necessario portare come esempio il fatto di essere in sovrappeso? :cry:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MartaP » 18 ottobre 2012, 19:06

tartan ha scritto:Era proprio così necessario portare come esempio il fatto di essere in sovrappeso? :cry:
..anch'io sono del gruppo :mrgreen:
se vuoi, per consolarti ti faccio un tiramisù....

quoto in toto la MD82_Lover....
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 18 ottobre 2012, 20:16

MartaP ha scritto:
tartan ha scritto:Era proprio così necessario portare come esempio il fatto di essere in sovrappeso? :cry:
..anch'io sono del gruppo :mrgreen:
se vuoi, per consolarti ti faccio un tiramisù....

quoto in toto la MD82_Lover....
Uno solo? :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
I-SNAP
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 22:08
Località: Varedo (MB)

Re: NY, aiuto!

Messaggio da I-SNAP » 18 ottobre 2012, 20:48

FAS ha scritto:
nils ha scritto:ho avuto un'interessantissima offerta di lavoro,

di che lavoro si tratta?
...mi hai tolto la domanda di bocca... :mrgreen:

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: NY, aiuto!

Messaggio da FAS » 18 ottobre 2012, 20:50

I-SNAP ha scritto:
FAS ha scritto:
nils ha scritto:ho avuto un'interessantissima offerta di lavoro,

di che lavoro si tratta?
...mi hai tolto la domanda di bocca... :mrgreen:

e si dobbiamo fare il business case :mrgreen:
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
I-SNAP
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 16 ottobre 2011, 22:08
Località: Varedo (MB)

Re: NY, aiuto!

Messaggio da I-SNAP » 18 ottobre 2012, 20:53

FAS ha scritto:
I-SNAP ha scritto:
FAS ha scritto:
nils ha scritto:ho avuto un'interessantissima offerta di lavoro,

di che lavoro si tratta?
...mi hai tolto la domanda di bocca... :mrgreen:

e si dobbiamo fare il business case :mrgreen:
...sto solo cercando di immaginarmi il colloquio di lavoro... :shock:

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5830
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: NY, aiuto!

Messaggio da albert » 18 ottobre 2012, 20:54

nils ha scritto:ragazzi, sono ancora io, e la mia solita paura della security aerportuale....

ho avuto un'interessantissima offerta di lavoro, tutto bellissimo ma è a NY! ed io ho una paura f....
Hai più paura riguardo alla security oppure al cambiamento dato dal nuovo lavoro?

ciao :wink:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: NY, aiuto!

Messaggio da FAS » 18 ottobre 2012, 20:56

I-SNAP ha scritto:
FAS ha scritto:
I-SNAP ha scritto:
FAS ha scritto:
nils ha scritto:ho avuto un'interessantissima offerta di lavoro,

di che lavoro si tratta?
...mi hai tolto la domanda di bocca... :mrgreen:

e si dobbiamo fare il business case :mrgreen:
...sto solo cercando di immaginarmi il colloquio di lavoro... :shock:
beh se c'è gia l'offerta vuol dire che l'intervista è andata bene.....magari sarà nel campo della sicurezza
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MarcoGT » 18 ottobre 2012, 20:57

FAS ha scritto: campo della sicurezza
aeroportuale?

nils
Banned user
Banned user
Messaggi: 250
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 20:02

Re: NY, aiuto!

Messaggio da nils » 18 ottobre 2012, 20:58

albert ha scritto: Hai più paura riguardo alla security oppure al cambiamento dato dal nuovo lavoro?

ciao :wink:
della security

@FAS, se fossi nel settore allora si che si volerebbe tranquilli, finchè metteranno vigilantes sottopagati, non andremo lontano

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MarcoGT » 18 ottobre 2012, 21:00

nils ha scritto: @FAS, se fossi nel settore allora si che si volerebbe tranquilli, finchè metteranno vigilantes sottopagati, non andremo lontano
Ma avere uno stipendio basso significa fare male il proprio lavoro?

Avatar utente
FAS
Technical Airworthiness Authority
Technical Airworthiness Authority
Messaggi: 5855
Iscritto il: 12 maggio 2006, 7:20

Re: NY, aiuto!

Messaggio da FAS » 18 ottobre 2012, 21:01

nils ha scritto:
@FAS, se fossi nel settore allora si che si volerebbe tranquilli, finchè metteranno vigilantes sottopagati, non andremo lontano

è vero...pensa che lunedi mattina mi han fatto imbarcare con 6 sfogliatelle....e non se ne sono nemmeno accorti....
"Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune" (Alessandro Manzoni)

nils
Banned user
Banned user
Messaggi: 250
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 20:02

Re: NY, aiuto!

Messaggio da nils » 18 ottobre 2012, 21:02

significa non essere motivati e poi, siamo seri, pensi davvero che 3 o 4 uomini della vigilanza privata possano fermare un terrorista bene addestrato? No

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5830
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: NY, aiuto!

Messaggio da albert » 18 ottobre 2012, 21:11

nils ha scritto:
albert ha scritto: Hai più paura riguardo alla security oppure al cambiamento dato dal nuovo lavoro?

ciao :wink:
della security

@FAS, se fossi nel settore allora si che si volerebbe tranquilli, finchè metteranno vigilantes sottopagati, non andremo lontano

Se fossi tu a gestire la security aeroportuale, cosa faresti?
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: NY, aiuto!

Messaggio da mermaid » 18 ottobre 2012, 21:13

nils ha scritto:significa non essere motivati e poi, siamo seri, pensi davvero che 3 o 4 uomini della vigilanza privata possano fermare un terrorista bene addestrato? No
forse tu trovi nello stipendio la motivazione per fare bene il tuo lavoro, io no....
Immagine

Ti!

nils
Banned user
Banned user
Messaggi: 250
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 20:02

Re: NY, aiuto!

Messaggio da nils » 18 ottobre 2012, 21:13

fare come fanno in Israele, credo ne sappiano più di noi visto che sono più abituati a gestire queste situazioni

nils
Banned user
Banned user
Messaggi: 250
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 20:02

Re: NY, aiuto!

Messaggio da nils » 18 ottobre 2012, 21:14

mermaid ha scritto: forse tu trovi nello stipendio la motivazione per fare bene il tuo lavoro, io no....
buono a sapersi, grazie.

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MarcoGT » 18 ottobre 2012, 21:14

Quindi tu se fossi del settore lo rivoluzioneresti?

nils
Banned user
Banned user
Messaggi: 250
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 20:02

Re: NY, aiuto!

Messaggio da nils » 18 ottobre 2012, 21:15

si completamente

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 18 ottobre 2012, 21:24

A me l'unica cosa che fa veramente paura del volo in aereo di linea sono proprio i terroristi, però volo lo stesso, sia per lavoro, interesse materiale che per diletto, interesse immateriale. L'unica precauzione che prendo è quella di allacciare la cintura solo dopo che si sono chiuse le porte, almeno mi è più facile scappare se l'attentato avviene a terra, come già successo tanti anni fa a FCO. Una volta chiuse le porte, dimentico tutto.
Ricordo che quando viaggiavo con il 747 in businesse, mi godevo pure il volo. C'era il bar dove potevi chiacchierare in piedi appoggiato al bancone sorseggiando qualche aperitivo, ti servivano il pranzo con il carrello e potevi scegliere il menu, ti offrivano i migliori vini italiani (sono rimasto affezionato al Soave Bolla), e poi ti godevi i films che venivano proiettati, ti davano la coperta ed il cuscino e la borsetta con il necessaire tipo il trucco, il rossetto, il pettinino, il dentifricio,lo specchiettino. Dormivo poco perchè se ti trovavano che dormivi mica ti svegliavano per darti il pranzo o la cena. Ora che ti vuoi godere, appena si chiudono le porte mi addormento!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 18 ottobre 2012, 21:26

nils ha scritto:fare come fanno in Israele, credo ne sappiano più di noi visto che sono più abituati a gestire queste situazioni
Come a Roma quando hanno sparato per primi ammazzando anche passeggeri.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: NY, aiuto!

Messaggio da mermaid » 18 ottobre 2012, 21:27

tartan ha scritto: (sono rimasto affezionato al Soave Bolla)
:shock: ..... lo fanno i cugini di mio padre..... :D
Immagine

Ti!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 18 ottobre 2012, 21:32

mermaid ha scritto:
tartan ha scritto: (sono rimasto affezionato al Soave Bolla)
:shock: ..... lo fanno i cugini di mio padre..... :D
Beh, allora, la prossima volta che ci vediamo mo che lo sai guarda che poi fà! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 310
Iscritto il: 17 aprile 2007, 0:33
Località: La Spezia

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MR » 19 ottobre 2012, 2:53

nils ha scritto:si hai ragione, devo dire che è stato meno allucinante del previsto, viaggio tranquillo e soprattutto veloce :mrgreen:
Così scrivevi in un post dopo un viaggio a Londra nel 2009, 3 anni fa. Hai più volato nel frattempo?
Vorrei sapere cosa hai trovato di allucinante quella volta: infatti scrivi che è stato "meno allucinante" e non che "non è stato per nulla allucinante" rispetto a quanto previsto.
Vuoi dire che avevi previsto che l'aereo esplodesse per una bomba e invece è stato solo dirottato?
E poi, chi sei tu per essere l'unico al mondo a sapere con certezza assoluta che i sistemi di sicurezza aeroportuali sono totalmente inefficaci tranne che in Israele? Ti occupi di sicurezza? Sei un poliziotto? Un agente della CIA e stai cercando se tra noi c'è un terrorista vero o potenziale?
Sei forse tu un terrorista?
O forse ci stai solo prendendo in giro.
Non capisco da cosa derivi questa assoluta, totale, completa, perfetta certezza.

Se deriva dalla statistica sappi allora che tra qualche anno ci sarà una probabilità molto molto piccola (0,0004%), ma per la prima volta maggiore di zero, che l'asteroide "99942 Apophis" colpisca la Terra nel 2036; tutto dipenderà dalla posizione esatta nel cielo che l'asteroide avrà nel passaggio accanto alla Terra nel 2029: in quell'anno si saprà se la probabilità sarà del 100%.

Questi gli incidenti aerei per varie cause dal 1921 ad oggi per aeromobili con più di 12 posti:
Accidents 13163
Criminal Occurrences (excl. hijackings) 663
Hijackings 1042
Incidents
Other occurences 771
Unknown occurences 512
TOTAL 16151
last updated: 17 October 2012
(fonte http://aviation-safety.net/database/)
Su tutti gli incidenti dal 1921 ad oggi , 1705, il 10,5% sono stati causato da "Criminal Occurrences" o dirottamenti.
Quanti voli saranno stati fatti dal 1921 ad oggi? In questi ultimi 10 anni , considerando 50.000 voli al giorno (credo per difetto) sono 50.000 x 365 x 10, cioè 182.500.000
considerando tutti i "criminal" degli ultimi 90 anni e i voli dei soli ultimi 10 anni la probalilità di essere coinvolti in un atto di terrorismo in un aereo è 0.0009%, cioè dello stesso ordine di grandezza della probabilità di essere colpiti da un asteroide.
Attento quando esci di casa, guarda sempre il cielo.
Buon viaggio a NY.

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1381
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: NY, aiuto!

Messaggio da flyforever85 » 19 ottobre 2012, 12:42

la mia opinione personale e' che si puo' chiudere questo post... la persona in questione titola un post "aiuto!" e sembra voler aiutare gli altri ad aprire gli occhi e non ad aprire i propri... almeno provandoci...

Se hai deciso di volare El Al buon per te... pero' sappi che ci puo' essere sempre un attentatore che sfonda il vetro dell'aeroporto con l'auto e si fa saltare, oppure in centro a Tel Aviv con un autobus... oppure semplicemente attraversi la strada e un ubriaco ti investe, o un uccello entra nel motore al decollo...o in entrambi i motori come e' gia' successo... o il tuo taxista sbanda mentre ti porta in aeroporto...o arriva il piu' grande terremoto nella storia di israele....
non che te lo stia augurando... pero' visto che facciamo la lista di tutti i casi di morte tanto vale fantasticare un po' :):)

Scrivici da NY quando arrivi.
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9540
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: NY, aiuto!

Messaggio da tartan » 19 ottobre 2012, 12:48

flyforever85 ha scritto: Scrivici da NY quando arrivi.
Se. :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
MR
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 310
Iscritto il: 17 aprile 2007, 0:33
Località: La Spezia

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MR » 19 ottobre 2012, 14:14

flyforever85 ha scritto:la mia opinione personale e' che si puo' chiudere questo post...
Sono d'accordo, secondo me ci sta prendendo in giro e ci siamo tutti caduti...

P.S.:
Nell'attesa del volo potresti ascoltare questa canzone:
Paper Airplane by Nils
http://www.myspace.com/music/player?sid=63304939&ac=now

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MD82_Lover » 19 ottobre 2012, 16:32

MR ha scritto:
flyforever85 ha scritto:la mia opinione personale e' che si puo' chiudere questo post...
Sono d'accordo, secondo me ci sta prendendo in giro e ci siamo tutti caduti...
Per me è terribilmente serio invece.

Ogni tanto deve volare, si caga sotto, viene qui e apre un topic, continua a ripetere dal 2009 le stesse identiche cose, in almeno un occasione dice che è andata meglio del previsto, in tutte le altre nemmeno ripassa a dire grazie per chi sta qui ad ascoltare le sue paturnie e cerca di fargli capire che sono tutte paturnie.

Se invece ci sta pigghiando tutti pu culu, è evidente che lo psicologo non basta.
Ci vuole altro.
Nella migliore delle ipotesi qualcosa che finisce in "A", nella peggiore pure... :mrgreen:

Ah...bella!
MR ha scritto:Paper Airplane by Nils
http://www.myspace.com/music/player?sid=63304939&ac=now

Avatar utente
flyforever85
10000 ft
10000 ft
Messaggi: 1381
Iscritto il: 23 aprile 2006, 5:07
Località: Dayton, OH

Re: NY, aiuto!

Messaggio da flyforever85 » 19 ottobre 2012, 17:09

Non penso stia prendendo in giro noi, penso stia prendendo in giro se stesso. quando una persona chiede aiuto deve essere anche disposta ad accettare i consigli che gli vengono dati, soprattutto se da persone competenti che hanno gia' aiutato altri "paurosi". Ad ogni modo contento lui.... io domani volo lo stesso! :D
"Una volta che avrete conosciuto il volo, camminerete sulla terra guardando il cielo, perchè là siete stati e là desiderate tornare" di Leonardo da Vinci
Immagine

MD82_Lover
FL 500
FL 500
Messaggi: 9538
Iscritto il: 15 novembre 2007, 18:11

Re: NY, aiuto!

Messaggio da MD82_Lover » 19 ottobre 2012, 18:18

flyforever85 ha scritto:Non penso stia prendendo in giro noi, penso stia prendendo in giro se stesso. quando una persona chiede aiuto deve essere anche disposta ad accettare i consigli che gli vengono dati, soprattutto se da persone competenti che hanno gia' aiutato altri "paurosi". Ad ogni modo contento lui.... io domani volo lo stesso! :D
Già.
Invece qui uno scrive "vogliamo capire insieme" (notare la potenza dell'insieme, che non è "io ti dico com'è e come non è e vado per c***i miei con il ragionamento" bensì "il ragionamento lo facciamo assieme, io e te") e si sente rispondere "mi auguro che sia tu il pilota al quale sarà affibbiato un "terzo incomodo" che si è stampato il tesserino da pilota co la sua Canon, sai poi la puzza di m***a in cabina?".

Faccio come Tartan.
CNC.

Bloccato