si non sito medico ma ....

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
crissy66
Banned user
Banned user
Messaggi: 164
Iscritto il: 10 ottobre 2012, 23:57

si non sito medico ma ....

Messaggio da crissy66 » 31 ottobre 2012, 23:35

vabbe' mi aspetto che mi riblocchino i miei post anche nella HALLOWEEN NIGHT.. ma vorrei dire qualcosa a chi mi blocca i miei post :

a- se scrivo in MAIUSCOLO qualche volta e' perche' la cosa va fatta capire bene .. questa sorta di galateo dello scrivere in un certo modo e proveniente da lezioni USA, mi ha gia' rotto le palle. Tra l' altro come mezza canadese, sottolineo che in Canada c'e' ormai arguta battaglia contro questo galateo delle mie palle sul come scrivere. Ognuno scrive come vuole.. fra l' altro sto scoprendo che son pure CEGATA da vicino, non e' una bella scoperta

b- se scrivo dal mio punto di vista che e' una STRONZATA prendere benzodiazepine per volare, lo scrivo con consapevolezza del fatto che queste NON POSSONO AIUTARE A VOLARE CON TRANQUILLITA' .. se poi le devo chiamare lorepazan, diazepan, o alprazolam .. va bene uguale... anzi ora che mi viene ricordato devo prendere non il PARLODEL ma la bromocriptina stasera VA MEGLIO ?

c- ricordo che io sono quella che COMUNQUE che ha paura di volare e che chiedo il Vs aiuto e che non vorrei che questo si perdesse in quisquiglie di vario tipo che non risolvono la paura di volare ma si chiamano GALATEO di my own dick per chi lo comprende ...

SIAMO SERI PLEASE e pensiamo a chi veramente si contorce tutto l' intestino nel volare... ho un po' di mal di testa.. mi prendo un moment ACT ( fra l' altro pubblicizzato anche in aereo nel commercial in tv ) 0 400 gr di ibubrofen ?

Boh non saprei ... innanzitutto risposte serie alle mie domande che paiono ca**ate a chi vola e a chi e' pilota .. ma a noi soggetti ad IMODIUM, e' roba seria... Baci ed abbracci

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5830
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da albert » 31 ottobre 2012, 23:43

Mi spieghi perché sei contro il sistema? :roll:

Ciao! :D
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

crissy66
Banned user
Banned user
Messaggi: 164
Iscritto il: 10 ottobre 2012, 23:57

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da crissy66 » 1 novembre 2012, 0:24

il sistema di non andare a fondo sulle cose e di perdersi nei corollari poco importanti.. per il resto tutto splendido ed assolutamente da apprezzare :D

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 698
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da Guren » 1 novembre 2012, 3:52

scusa ma non capisco il tuo modo di pensare :oops: (premetto che non sono un pilota, non sono un tecnico e nemmeno lavoro nel mondo dell'aviazione, sono semplicemente un appassionato di aviazione che dal 2008 ha la fortuna di farsi una decina di voli intercontinentali l'anno per lavoro e che durante una delle interminabili soste a Dubai si è imbattuto per caso in questo forum e da allora lo legge spesso, intervendo poco sopratutto in PdV)
a- se scrivo in MAIUSCOLO qualche volta e' perche' la cosa va fatta capire bene .. questa sorta di galateo dello scrivere in un certo modo e proveniente da lezioni USA, mi ha gia' rotto le palle. Tra l' altro come mezza canadese, sottolineo che in Canada c'e' ormai arguta battaglia contro questo galateo delle mie palle sul come scrivere. Ognuno scrive come vuole.. fra l' altro sto scoprendo che son pure CEGATA da vicino, non e' una bella scoperta
esistono regole di netiquette comuni per cui scrivere in maiuscolo equivale ad urlare, siccome non è considerato educato urlare in pubblico similmente non è considerato educato urlare scrivendo su di un forum... sono regole più o meno universali a cui tutti ci si adegua tanto più se i "capi" (che poi immagino siano i proprietari della baracca e pagano le bollette permettendo a noi semplici utenti di usufruire gratuitamente di un servizio utilissimo :wink: ) fanno notare la cosa.
Siamo in casa d'altri e mi sembra il minimo entrare chiedendo permesso e rispettare le regole del padrone di casa :P
b- se scrivo dal mio punto di vista che e' una STRONZATA prendere benzodiazepine per volare, lo scrivo con consapevolezza del fatto che queste NON POSSONO AIUTARE A VOLARE CON TRANQUILLITA' .. se poi le devo chiamare lorepazan, diazepan, o alprazolam .. va bene uguale... anzi ora che mi viene ricordato devo prendere non il PARLODEL ma la bromocriptina stasera VA MEGLIO ?
non sono medico e non sono in grado di giudicare questa parte; mi sento solo di ricordare che internet è uno strumento potente e pertanto pericoloso... purtroppo ci sono moltissime persone che sostituiscono la prima cosa che legge su internet (magari limitandosi a leggere il primo link trovato su google) al consiglio di un medico.
Dai l'impressione di dar per scontato che chi ti risponde lo faccia solo pensando esclusivamente al tuo caso mentre secondo me chi lo fa cerca di pensare anche a come potrebbe interpretare certe frasi una persona che passa di qui per caso (magari tra uno o due anni) e senza nessuna competenza medica (compentenza invece che mi par di avere capito tu possiedi).
Non sarò l'unico che conosce persone che piuttosto che andare dal medico (vuoi perchè è scomodo, vuoi perchè c'è sempre da fare la fila litigando con vecchietti che si prensentano alle 7 di mattina perchè non hanno niente di meglio da fare che non andare al calduccio a fare due chiacchere nella sala d'aspetto del dottore, vuoi perchè non si fidano del proprio medico di base, etc etc) preferiscono informarsi da sole via internet/forum? :oops:
c- ricordo che io sono quella che COMUNQUE che ha paura di volare e che chiedo il Vs aiuto e che non vorrei che questo si perdesse in quisquiglie di vario tipo che non risolvono la paura di volare ma si chiamano GALATEO di my own dick per chi lo comprende ...
sei tu quella che ha paura di volare e chiede aiuto, mi sembra quindi il minimo che sia tu ad adeguarti alle richieste di chi questo aiuto te lo può e vuole dare.
Dal tuo post sembra quasi che tu sia qui a pretendere un aiuto e che oltretutto tutti si debbano adeguare al tuo modo di fare (che personalmente, avendo svariati amici toscani, trovo anche piacevole e divertente seppur un po' sopra le righe)... nessuno è tenuto a rispondere e chi lo fa cerca di farlo nel modo che ritiene più congeniale ma che non è detto sia per forza di cose il migliore o che alla fine risulti efficace : ho letto tanti utenti che sono riusciti a vincere le proprie paure ma anche tanti altri che se ne sono andati sconfitti nonostante le risposte arrivassero sempre più o meno dalle stesse persone.
SIAMO SERI PLEASE e pensiamo a chi veramente si contorce tutto l' intestino nel volare... ho un po' di mal di testa.. mi prendo un moment ACT ( fra l' altro pubblicizzato anche in aereo nel commercial in tv ) 0 400 gr di ibubrofen ?

Boh non saprei ... innanzitutto risposte serie alle mie domande che paiono ca**ate a chi vola e a chi e' pilota .. ma a noi soggetti ad IMODIUM, e' roba seria... Baci ed abbracci
onestamente, a parte quando è evidente l'intento di smorzare la tensione, non ho mai letto interventi non seri da parte degli utenti più attivi in questa sezione... non è che forse sei tu a non prenderla seriamente?

Mi scuso per la prolissità, la mancanza di chiarezza (a forza di avere a che fare con i cinesi e parlare sempre inglese credo di iniziare ad avere difficoltà ad esprimermi in un italiano corretto :( ) e sopratutto spero che tu possa trovare la giusta via di mezzo per rispettare le regole del forum pur mantendendo le tue peculiarità (le persone noiose e soporifere come il sottoscritto difficilmente possono arricchire una comunità a differenza delle persone più sopra le righe come sei tu :wink: ) e che tu possa vincere la tua paura di volare per poter accompagnare la tua piccolina in giro per il mondo :wink:
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3987
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da MarcoGT » 1 novembre 2012, 8:00

Il fatto che scrivere in maiuscolo equivale ad urlare non è una regola di questo forum, ma una regola di Internet.
E non sono d'accordo che urlando si riesca a fare capire meglio all'interlocutore ciò di cui stiamo parlando

PS: Ma perché in PdV?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da flyingbrandon » 1 novembre 2012, 8:05

crissy66 ha scritto:
SIAMO SERI PLEASE e pensiamo a chi veramente si contorce tutto l' intestino nel volare... ho un po' di mal di testa.. mi prendo un moment ACT ( fra l' altro pubblicizzato anche in aereo nel commercial in tv ) 0 400 gr di ibubrofen ?

Boh non saprei ... innanzitutto risposte serie alle mie domande che paiono ca**ate a chi vola e a chi e' pilota .. ma a noi soggetti ad IMODIUM, e' roba seria... Baci ed abbracci
Noi siamo seri...ma tu non stai minimamente parlando della tua paura di volare. Non ti hanno bloccato nessun post, hanno preferito togliere sostituire i nomi con un generico "tranquillanti". Non mi pare che nessuna delle tue domande sia stata presa come "ca***ta". Se tu rimani in superficie difficilmente avrai risposte in profondità. Ah...guarda che il post che hai scritto sui farmaci è, in realtà, la linea di pensiero di noi qui...e l'abbiamo scritto in ogni occasione ce ne fosse bisogno...quindi non è stata una novità...
Sembri voler agitare le acque...forse per confondere dietro la tua esuberanza le tue paure...ma non è certo sfondando le regole che si intravede la tua forza...qua siamo solo un gruppo di amici che provano a dare una mano a chi la chiede....se non ti piace il modo, la forma, il contenuto non devi far altro che cercare altrove. Se ti piace il modo che abbiamo qua....non devi far altro che rimanere. Il fatto che ti si contorca l'intestino è un tuo problema...se non riesci a risolverlo da sola, rimane sempre un tuo problema ma se offri la disponibilità di discuterne magari non lo sarà più...certamente non è necessario che tu pretenda che nella mia esistenza assuma un ruolo importante il tuo intestino che si contorca o meno...tanto che tu mi debba invitare a decidere su quali aspetti io debba dare peso ed essere serio. Un'ultima cosa...in realtà quella attenta alle cose poco serie sei proprio tu. Io non mi sento delle regole imposte dal forum...ho sempre detto esattamente quello che pensavo nei modi in cui volevo dirlo...ho sempre considerato la mia libertà del farlo esattamente uguale alla loro (amministratori) di segarlo. Se tu sei convinta che , in generale, per avere una linea di pensiero opposta sia necessario andare controcorrente urlando....ti sbagli...quello è una forma di esibizionismo conformista tanto quanto quello di cui ti lamenti...quindi sorridi....se hai voglia scrivi...se non hai voglia non farlo...ma non rompere i co****ni con le rivoluzioni perché qua siamo in pace...sei proprio tu a parlare di cose "poco serie"...vedi le maiuscole o la possibilità o meno di fare i nomi dei farmaci...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1971
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da camicius » 1 novembre 2012, 8:21

crissy66 ha scritto: b- se scrivo dal mio punto di vista che e' una STRONZATA prendere benzodiazepine per volare, lo scrivo con consapevolezza del fatto che queste NON POSSONO AIUTARE A VOLARE CON TRANQUILLITA' .. se poi le devo chiamare lorepazan, diazepan, o alprazolam .. va bene uguale... anzi ora che mi viene ricordato devo prendere non il PARLODEL ma la bromocriptina stasera VA MEGLIO ?
Nessuno qua è difensore dei medicinali per aiutare a superare la paura di volare. Se ti leggi un po' di interventi passati (non ho voglia di andare a ripescarli, ma ne ricordo più d'uno) in tema di medicinali le linee guida sono
1- non ti servono
2- se pensi che ti servano parlane con il tuo medico.


crissy66 ha scritto: c- ricordo che io sono quella che COMUNQUE che ha paura di volare e che chiedo il Vs aiuto e che non vorrei che questo si perdesse in quisquiglie di vario tipo che non risolvono la paura di volare ma si chiamano GALATEO di my own dick per chi lo comprende ...
Il galateo di stocazzo serve per discutere più serenamente possibile. Peraltro non è nulla oltre la netiquette, non è che c'è come regola di chiamare i piloti comandante, dargli del voi e fare l'inchino...
crissy66 ha scritto: SIAMO SERI PLEASE e pensiamo a chi veramente si contorce tutto l' intestino nel volare... ho un po' di mal di testa.. mi prendo un moment ACT ( fra l' altro pubblicizzato anche in aereo nel commercial in tv ) 0 400 gr di ibubrofen ?

Boh non saprei ... innanzitutto risposte serie alle mie domande che paiono ca**ate a chi vola e a chi e' pilota .. ma a noi soggetti ad IMODIUM, e' roba seria... Baci ed abbracci
Sono serio, credo che, nonostante la paura di volare sia molto lontana da me, sia un grosso problema. E non sia per nulla banale. E volentieri spendo un po' del mio tempo, con tutti i limiti che so di avere, per cercare di aiutare le persone a volare serene, nel limite del possibile.
Come Guren, non mi è mai capitato in 4 anni che bazzico in questa area, di veder ridicolizzata o derisa una paura. Ma vedo una fila di appassionati e professionisti piuttosto lunga che aiutano altra gente che manco conoscono. E non mi sembra una cosa poco seria...


Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da tartan » 1 novembre 2012, 11:49

Leggendo il tuo post mi sono venute spontanee alcune battute, ma è meglio che non le scrivo!
Invece scrivo che è un peccato che una persona molto probabilmente seria professionista, non metta serenamente al servizio degli altri che hanno paura di volare le sue conoscenze, così, semplicemente, senza pretendere che siano riconosciute indispensabili ma con la certezza che potrebbero aiutare chi ne ha bisogno.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9552
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da tartan » 1 novembre 2012, 12:07

Proseguo il mio post precedente perché ho letto ora Tranquillanti - lungi lungi e l'ho trovato utile come messaggio e in linea con la filosofia del sito. Forse un pò aggressivo, ma a volte potrebbe essere necessaria una certa aggressività, anche se non è detto che risolva il problema. Fosse stato meno imperativo e magari inserito più volte, più o meno analogo, nei post di altri paurosi, forse avrebbe avuto, o avrà se riterrai opportuno riproporlo, più effetto anche perché proveniente da un esperto dell'arrgomento.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5830
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: si non sito medico ma ....

Messaggio da albert » 1 novembre 2012, 13:55

crissy66 ha scritto:il sistema di non andare a fondo sulle cose e di perdersi nei corollari poco importanti.. per il resto tutto splendido ed assolutamente da apprezzare :D
non ho capito, o forse si.... :roll:
ne riparleremo tra 72 ore, quando terminerà il ban.

Alberto
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Rispondi