fobico obbligato a volare...!!!

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 9:28

salve a tutti,finalmente posso sfogarmi e non tenere tutto dentro,devo prendere 4 aerei in due giorni,purtroppo,per me,da dove parto,non ci sono voli diretti,per andare a catania da venezia,e ritorno,con alitalia devo per forza cambiare a roma,tutto questo aumenta la mia ansia, in più,c'è il problema di atterrare a sigonella...
mi sono già informato suglii aerei,dovrei prendere degli A320 (32S) E UN E75 correggetemi se sbaglio...
come si vola su questi aerei?
e poi,se il volo diretto da venezia a catania dura 1ora e mezza,perchè venezia roma dice 1 ora di volo e d roma a catania 1 ora e mezza???
sarà perchè arrivati a sigonella ci devono trasportare con le navette fino a fontanarossa,immagino...e il viaggio comprende anche quello?
ma il volo effettivo,in aria,quanto dura?
inutile dirvi,mancano dieci giorni,mi sveglio di notte con gli incubi...grazie a tutti,speriamo passi presto...!!!
p.s. spero che il fatto che si sia trasferito il personale da fontanarossa a sigonella non vada a scapito della sicurezza......grazie ancora!!!

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da MartaP » 9 novembre 2012, 9:59

Ciao!
Non hai mai volato??
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 10:04

ciao,si,ho volato dieci anni fa,per lavoro,due voli in un solo giorno,da malaga a parigi e da parigi a venezia...ma un bruttissimo ricordo,teso,terrorizzato...spero,c he ora ci siano aerei piu' nuovi...il primo tremava tutto,era piccolo,una cinquantina di posti...grazie per la risposta...!!!

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da MartaP » 9 novembre 2012, 10:57

Allora: tutti gli aerei che solcano i cieli europei devono attenersi a determinati requisiti in materia di sicurezza.
E per tutti, intendo tutti questi:
http://www.flightradar24.com

Poi, hai letto le 4 regole di Kitano? Se non lo hai fatto, fallo subito
http://www.md80.it/bbforum/viewtopic.php?f=27&t=2540

Per quanto riguarda il tuo bruttissimo ricordo: ecco, è solo un ricordo, non è la tua realtà.
Dimenticalo e ricomincia daccapo.
Pensiero del giorno: "Volare è bello!!" ( e si possono fare delle foto fantastiche :mrgreen: )

Non si può sapere se quello che prenderai sarà un aereo nuovo di zecca o se avrà qualche anno, ma la cosa non ha importanza: sono sicuri entrambi. Vengono sottoposti agli stessi controlli.
Inoltre l'aereo non parte se non ci sono le condizioni per farlo e i piloti vanno nei simulatori di volo ogni 4-6 mesi per provare tutte le emergenze possibili ed immaginabili...
Tu fai simulazioni di guida ogni 4 mesi?? :bounce:

Questo è solo l'inizio eh...se hai dei dubbi specifici chiedi e ti risponderanno direttamente i piloti, i tecnici..ecc...ecc....

Ciaooo
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 11:45

ti ringrazio,davvero,lo so che il problema è nella mia testa,sto leggendo di tutto sul volo,guardando i decolli e gli atterraggi su youtube...bello quel sito sui voli...!!!

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da MartaP » 9 novembre 2012, 12:00

AIRGINO ha scritto: sto leggendo di tutto sul volo,guardando i decolli e gli atterraggi su youtube...bello quel sito sui voli...!!!
Bene, bravo!! E' già qualcosa, direi...hai visto quanti aerei ci sono per aria? :wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 12:14

si,tantissimi,lo so che la fobia del volo è qualcosa di irrazionale, ma intanto la tengo,magari poi,quando ci si trova su,non è neanche cosi tragica,il tutto viene ingigantito nella nostra testa...speriamo bene...!!!

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da MartaP » 9 novembre 2012, 13:15

E' proprio cosi, la paura ti fa percepire il pericolo anche quando non c'è...
In particolare, che cosa ti fa paura del volo??
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 13:20

il vuoto,eppure ho girato in lungo e in largo con le navi da crociera,turchia,inghilterra,spagna,tunisia,grecia...non ho paura di andar per mare,ma in aereo non ce la faccio,è piu' forte di me...sapere di essere nel vuoto mi fa perdere il contatto con la realtà...lo so che è ingiustificato,ma è quello che provo...!!!

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6861
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da **F@b!0** » 9 novembre 2012, 13:27

partendo dal presupposto che nessuno ti obbliga, l'aereo, come penso che nonostante la fobia sai, è un mezzo sicurissimo!
riguardo il tempo di volo, il diretto dura circa 1h e 50', facendo lo scalo il tempo di volo si allunga, pensa alle procedure di decollo e atterraggio, la coda a Roma sia per atterrare che per decollare, insomma, è più il tempo "perso" in procedure per l'avvicinamento e per la partenza da Roma che il tempo in crociera!
il trasferimento da Sigonella non è incluso nel tempo di volo!
come ti ha già detto la graziosa Marta (che lecchino che sono! :mrgreen: ) i piloti fanno continuamente delle prove, anche mediche, per verificare che siano adatti a volare, ed in più gli aerei sono controllati continuamente in modo da anticipare, o correggere immediatamente, ogni singolo problema, continuando con l'esempio dell'auto, è come se tu ogni volta che torni a casa ci sia un meccanico che ti chiede se hai sentito rumori strani, trovato il volante duro, la frizione lenta ecc ecc e anche se rispondi no, controlla tutto!

ah dimenticavo, il trasferimento del personale non influisce assolutamente sulla sicurezza, oltretutto è solo un trasferimento provvisorio (1 mese) per lavori!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6861
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da **F@b!0** » 9 novembre 2012, 13:33

AIRGINO ha scritto:il vuoto,eppure ho girato in lungo e in largo con le navi da crociera,turchia,inghilterra,spagna,tunisia,grecia...non ho paura di andar per mare,ma in aereo non ce la faccio,è piu' forte di me...sapere di essere nel vuoto mi fa perdere il contatto con la realtà...lo so che è ingiustificato,ma è quello che provo...!!!
vuoto? mica sei nello spazio!
l'aria è un fluido, e come tale ha una massa, tecnicamente è come il mare, Ossigeno e Idrogeno di sono, solo che non sono legati e sono sotto forma di molecole e non di atomi, e alla pressione atmosferica rimangono allo stato gassoso!
fidati, l'aria è più "dura" dell'acqua alla velocità a cui viaggia l'aereo, e dato che la forza che tiene su l'aereo, la portanza, varia al variare del quadrato della velocità, direi che possiamo stare tranquilli!
prova ad andare in macchina, anche a 50 Km/h, con la mano fuori dal finestrino e poi dimmi se la tua mano viaggia nel vuoto o in qualcosa che oppone resistenza, e che quindi ha una massa!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 13:47

si,beh,sono obbligato a prendere l'aereo per problemi di tempistica,questo intendevo...!
bene,le spiegazioni che mi hai dato mi fanno sentire meglio,grazie,e,grazie anche a martap,finalmente ho qualcuno con cui parlare di questo argomento...certo,quattro decolli e quattro atterraggi in 36 ore,mi passerà la fobia,per forza..... :shock:

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da MartaP » 9 novembre 2012, 14:56

AIRGINO ha scritto: quattro decolli e quattro atterraggi in 36 ore,mi passerà la fobia,per forza..... :shock:
.....alla fine penserai: " chela fritola, che dò maroni...." :mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 15:05

speremo dai, mancano diese giorni,al manco go tempo per pensar.... :?

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1972
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da camicius » 9 novembre 2012, 15:08

Ho volato su un po' di aerei, dal 747 al PA28, e la sensazione di stare nel vuoto non l'ho mai avuta, forse per qualche secondo quando finisce la salita o inizia la discesa.
Anzi, quando decolli con un aereo leggero (come il PA28) la sensazione è proprio quella che si ha infilando un po' deciso una salita.
L'aria, a quelle velocità, è dura, ma dura tanto, e regge l'aeroplano tanto quanto fa la pista. Solo che non la vediamo.

Per capirci, se metti una mano fuori dal finestrino quando viaggi in autostrada, senti quanto è dura l'aria. E più vai veloce più è dura. E più superficie metti all'aria, più è la resistenza.
Ecco sugli aerei le ali sono decisamente più grandi della tua mano, sono sagomate in maniera opportuna, sono dotate di appendici di controllo per fargli variare la forza che fanno, eccetera.
E ti permettono di andare da qui a lì, nella maniera più sicura e più veloce.
dovrei prendere degli A320 (32S) E UN E75
A320 è il primo aereo europeo ad aver scalzato il "monopolio" di Boeing nel mercato americano, andando a sostituire i 737. Il secondo è probabilmente un Embraer 175, più piccolo del A320.
In ogni caso tutti gli aerei che volano in europa sono certificati prima della messa in vendita e sono manutenuti con intervalli e metodologie che vengono stabilite dal produttore (insieme alle autorità) e sono vincolanti, nel senso che se non ci sono le manutenzioni fatte, l'aereo non vola.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 9 novembre 2012, 15:15

grazie andrea...!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da flyingbrandon » 11 novembre 2012, 19:04

AIRGINO ha scritto:il vuoto,eppure ho girato in lungo e in largo con le navi da crociera,turchia,inghilterra,spagna,tunisia,grecia...non ho paura di andar per mare,ma in aereo non ce la faccio,è piu' forte di me...sapere di essere nel vuoto mi fa perdere il contatto con la realtà...lo so che è ingiustificato,ma è quello che provo...!!!
Come ti hanno detto...non sei nel vuoto. Sei in un fluido, come l'acqua, ma con densità diversa e il mezzo che ti ci porta è studiato per "stare" in quella densità diversa. Tu sei piu forte di te? Beh...
Tu perdi il contatto con la realtà perché parti dal punto di partenza che non è reale. Se chiudi gli occhi sulla sedia e giri puoi pensare di essere su una mucca volante...perdi il contatto con la realtà perché scegli , e non perché è piu forte di te, di pensare qualcosa che non c'è. Non sai che è ingiustificato perché altrimenti non proveresti quello che provi. Tu pensi veramente quello che dici...di essere sospeso nel vuoto...assume un contorno magico. Quello che sai perfettamente, che il fuoco ti scotta ad esempio, ti permette di non metterci la mano dentro. Quello lo sai e per quello sai cosa fare. Quindi resettati...non sai niente dell'aereo e questo lascia spazio alla tua fantasia....ora...il problema è solo d'ignoranza o c'è altro di esistenziale che si convoglia sull'aereo?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
AIRGINO
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 28
Iscritto il: 8 novembre 2012, 9:07
Località: venezia

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da AIRGINO » 16 novembre 2012, 13:06

grazie,forse è qualcosa di esistenziale,tendo sempre ad avere il controllosu tutto,almeno ciò che mi riguarda,famiglia,figli,scuola,lavoro...mi sa che ho davvero bisogno di rilassarmi un po'...!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11147
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: fobico obbligato a volare...!!!

Messaggio da flyingbrandon » 16 novembre 2012, 13:13

AIRGINO ha scritto:grazie,forse è qualcosa di esistenziale,tendo sempre ad avere il controllosu tutto,almeno ciò che mi riguarda,famiglia,figli,scuola,lavoro...mi sa che ho davvero bisogno di rilassarmi un po'...!!!
Ecco...quando diciamo all'esistenza come si deve comportare spesso abbiamo dall'esistenza stessa una risposta. Se si potesse controllare dovrebbe comunque passare dalla capacita di controllarsi...capacità che, evidentemente, ti manca. Ma non sentirti in difetto...è solo il segnale che NIENTE può essere controllato. Il controllo è un'illusione e, anche non lo fosse, dovrebbe prima passare da te. Se vuoi afferrare qualcosa devi essere capace di muovere la tua mano ...ma se non ci fosse modo di controllare la tua mano sicuramente non potresti afferrare. Hai afferrato?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi