Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
elisap82
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 novembre 2012, 0:13

Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da elisap82 » 5 gennaio 2013, 20:25

Vi leggo da parecchio e adesso ho anche deciso di scrivere....
Premessa:
da mesi sto combattendo (ed ho praticamente vinto)contro un nemico che razionalmente non esiste, ma che allo stesso tempo mi ha reso la vita impossibile: l'ansia, con conseguenti attacchi di panico.
Non sto qui a dirvi cosa provavo durante i miei attacchi, cosa facevo e cosa purtroppo non riuscivo più a fare......fortunatamente piano piano ne sto venendo fuori, tant'è che frequento di nuovo posti affollati, lontano da casa mia, cosa per me impensabile fare prima...
Comunque, ritornando al tema fondamentale, e cioè il volo, praticamente a maggio partirò per il mio viaggio di nozze, destinazione: USA!!!
Volerò con la British Airways, un volo da Fiumicino con scalo a Londra, destinazione S. Francisco, ritorno da Las Vegas sempre via Londra, verso Fiumicino.
Non vi nascondo che volare mi ha sempre fatto molta paura, nonostante l'ho fatto diverse volte, per voli massimo di 3 ore. Questo prima che la mia mente "malata" partorisse gli attacchi di panico.
Da allora non ho mai più volato (sono circa 3 anni che non salgo su un aereo).
Concludo dicendovi che, si, in effetti da quando ho prenotato il volo ho molta paura, una paura irrazionale, stupida, ci penso e mi assale l'ansia, faccio un lavoro interiore ripetendomi: "ma dai Ely, l'aereo non cade, tu hai vinto contro gli attacchi di panico, non morirai di certo" e via discorrendo....mi tranquillizzo lì lì e poi? Appena ci ripenso mi ricapita tutto daccapo.......che stress!!!!
Ho letto tante vostre risposte, che mi hanno fatto pensare davvero parecchio, mi hanno anche ad un certo punto "tranquillizzata", ma adesso sento la necessità di scrivervi perchè voglio essere tranquillizzata direttamente, voglio che mi si dica in prima persona "Ely, stai tranquilla", perchè bla bla bla..........sembrerò stupida, lo so, abbiate pietà :blackeye: Un abbraccio a tutti voi!
Ok,Ok, sono stupida

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 5 gennaio 2013, 21:14

elisap82 ha scritto:Vi leggo da parecchio e adesso ho anche deciso di scrivere....
Premessa:
da mesi sto combattendo (ed ho praticamente vinto)contro un nemico che razionalmente non esiste, ma che allo stesso tempo mi ha reso la vita impossibile: l'ansia, con conseguenti attacchi di panico.
Sono contento che tu abbia vinto...ma non hai vinto...non puoi vincere o perdere...sei tu. Hai semplicemente deciso...ora...bisogna vedere se questa "lotta" ti ha portato chiarezza oppure sei solo riuscita a cacciare in un angolo più buio le tue ansie. Nel secondo caso...basta un niente per sprofondare....nel primo niente ti fa più sprofondare. In ogni caso...che sia il primo o il secondo hai messo a prova la tua capacità di decidere...e con quella puoi scegliere anche di portarti nel primo caso anche se avessi seguito la seconda strada. Tu in quale pensi di essere?
elisap82 ha scritto:
Non vi nascondo che volare mi ha sempre fatto molta paura, nonostante l'ho fatto diverse volte, per voli massimo di 3 ore. Questo prima che la mia mente "malata" partorisse gli attacchi di panico.
Da allora non ho mai più volato (sono circa 3 anni che non salgo su un aereo).
Prima che tu, attraverso la tua mente, partorissi attacchi di panico di cosa avevi paura in aereo? Cosa non ti è piaciuto volando?
elisap82 ha scritto: Concludo dicendovi che, si, in effetti da quando ho prenotato il volo ho molta paura, una paura irrazionale, stupida, ci penso e mi assale l'ansia, faccio un lavoro interiore ripetendomi: "ma dai Ely, l'aereo non cade, tu hai vinto contro gli attacchi di panico, non morirai di certo" e via discorrendo....mi tranquillizzo lì lì e poi? Appena ci ripenso mi ricapita tutto daccapo.......che stress!!!!
Ho letto tante vostre risposte, che mi hanno fatto pensare davvero parecchio, mi hanno anche ad un certo punto "tranquillizzata", ma adesso sento la necessità di scrivervi perchè voglio essere tranquillizzata direttamente, voglio che mi si dica in prima persona "Ely, stai tranquilla", perchè bla bla bla..........sembrerò stupida, lo so, abbiate pietà :blackeye: Un abbraccio a tutti voi!
Ok,Ok, sono stupida
Ely...stai tranquilla perché...bla bla...ovvero...sta tranquilla...il problema non è l'aereo ma, semmai, come vivi la tua vita. Ely...stai tranquilla perché....bla bla....ovvero....tu morirai...ma non si sa come. Di certo l'aereo avrà probabilità quasi nulle di essere la tua causa...ma siccome hai la certezza, come tutti, di morire...almeno rispetta questa parentesi di esistenza godendoti tutto ciò che ti è possibile...nel miglior modo possibile. Ely...stai tranquilla perché ...bla bla...ovvero...non pensare a ciò che non stai vivendo...la paura dell'aereo, se ci sarà, ti verrà nel momento in cui sarai seduta lì e non ora che non sei neanche lontanamente sopra l'aereo. Perché ti regali stress? Ely, stai tranquilla perché , bla bla....ovvero...come mai ti interessa così tanto non morire in aereo e ti interessa molto meno rovinati la vita attraverso stress, ansia, e pensieri che hanno poco o niente a che vedere con quello che stai vivendo ora? Ely stai tranquilla perché ...bla bla....ovvero...noi ti faremo prendere quell'aereo serenamente perché tu vorrai prendere quell'aereo serenamente e comprenderai che l'aereo non è il tuo problema però...Ely...smettila di bla bla...ovvero...vivi e non romperti i co****ni...c'è già parecchia gente in giro che prova a romperteli...non metterti anche tu.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

elisap82
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 novembre 2012, 0:13

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da elisap82 » 5 gennaio 2013, 21:38

flyingbrandon ha scritto: Sono contento che tu abbia vinto...ma non hai vinto...non puoi vincere o perdere...sei tu. Hai semplicemente deciso...ora...bisogna vedere se questa "lotta" ti ha portato chiarezza oppure sei solo riuscita a cacciare in un angolo più buio le tue ansie. Nel secondo caso...basta un niente per sprofondare....nel primo niente ti fa più sprofondare. In ogni caso...che sia il primo o il secondo hai messo a prova la tua capacità di decidere...e con quella puoi scegliere anche di portarti nel primo caso anche se avessi seguito la seconda strada. Tu in quale pensi di essere?
In effetti il lavoro interiore che ho fatto e che continuo tutt'ora a fare, è quello di non farmi sopraffare dalle paure...perchè io ho sempre paura, continuamente, solo che adesso ci penso giusto un pò e poi mi dico: ma chi me lo fa fare??? E vado avanti, vivo bene e non mi precludo nulla.


flyingbrandon ha scritto: Prima che tu, attraverso la tua mente, partorissi attacchi di panico di cosa avevi paura in aereo? Cosa non ti è piaciuto volando?
Mi faceva paura la sensazione che provavo, il fatto di essere in aria, e il pensiero che se qualcosa va storto, lì non hai scampo.....conta che io soffro anche il mal d'auto, quindi a livello fisico mi sento davvero male, anche se stranamente non è questo che mi fa così tanta paura, pittosto quello detto precedentemente. Cioè se mi viene da vomitare, vomito e stop, ma se penso che se dovesse andar storto qualcosa morirò sucuramente, bè, questo mi spaventa da morire....
Sai una cosa? Paradossalmente io da un lato non vedo l'ora di salire su quell'aereo, come se fosse la prova del 9 che effettivamente riesco a domare le mie ansie e che gli attacchi di panico non mi vengono più. Poi però dall'altro lato più si avvicina la data e più se ci penso rabbrividisco....davvero, provo sentimenti a volte contrastanti, è come se stessi combattendo me stessa a volte.....

flyingbrandon ha scritto: Ely...stai tranquilla perché...bla bla...ovvero...sta tranquilla...il problema non è l'aereo ma, semmai, come vivi la tua vita. Ely...stai tranquilla perché....bla bla....ovvero....tu morirai...ma non si sa come. Di certo l'aereo avrà probabilità quasi nulle di essere la tua causa...ma siccome hai la certezza, come tutti, di morire...almeno rispetta questa parentesi di esistenza godendoti tutto ciò che ti è possibile...nel miglior modo possibile. Ely...stai tranquilla perché ...bla bla...ovvero...non pensare a ciò che non stai vivendo...la paura dell'aereo, se ci sarà, ti verrà nel momento in cui sarai seduta lì e non ora che non sei neanche lontanamente sopra l'aereo. Perché ti regali stress? Ely, stai tranquilla perché , bla bla....ovvero...come mai ti interessa così tanto non morire in aereo e ti interessa molto meno rovinati la vita attraverso stress, ansia, e pensieri che hanno poco o niente a che vedere con quello che stai vivendo ora? Ely stai tranquilla perché ...bla bla....ovvero...noi ti faremo prendere quell'aereo serenamente perché tu vorrai prendere quell'aereo serenamente e comprenderai che l'aereo non è il tuo problema però...Ely...smettila di bla bla...ovvero...vivi e non romperti i co****ni...c'è già parecchia gente in giro che prova a romperteli...non metterti anche tu.
Ciao!
Spero tanto di vivere questa esperienza serenamente, e spero vivamente di non rompermi più i co****ni con le mie paranoie......credimi, ci sto lavorando, è un continuo lavoro interiore, voglio assolutamente STARE BENE...e poi come dice mio padre, "tutt quant amma murì" :mrgreen: devo solo davvero credere che tutto ciò che provo di brutto e che effettivamente non è reale non può farmi nulla, di conseguenza devo prendere le cose più alla leggera di come faccio abitualmente....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 6 gennaio 2013, 0:08

elisap82 ha scritto: In effetti il lavoro interiore che ho fatto e che continuo tutt'ora a fare, è quello di non farmi sopraffare dalle paure...perchè io ho sempre paura, continuamente, solo che adesso ci penso giusto un pò e poi mi dico: ma chi me lo fa fare??? E vado avanti, vivo bene e non mi precludo nulla.
Se cerchi di non farti sopraffare significa che continui ad averle...se ci lotti e basta dai loro energia. Se pensi che non devi pensarci, dai energia pensando. Se le accetti e fai altro spariranno...se le comprendi spariranno...se capisci che non sono loro a sopraffarti ma sei tu a sopraffarti....spariranno. Se smetti di pensare di non dover sbagliare, di non dover aver paura, di non dover essere ciò che gli altri vogliono che tu sia...spariranno. Hai molti modi per farle sparire...ma non lottarci...usale...sono la tua risposta al tuo modo di vivere. Ciò non significa che tu debba smettere di vivere per assecondare...anzi...al contrario...tu decidi che vivrai come non hai mai fatto ma accetterai volentieri che si manifestino in modo da poter sgretolare ciò che ti condiziona la vita. È sicuramente frutto di credenze, ansie, pensieri trasmessi...tutte cose che ti porti dietro inutilmente...ora puoi iniziare a buttare via tutto mano a mano che si presenta. Scrivi una tua paura su un foglio....colora tutto intorno...rendi il foglio su cui l'hai scritta piacevole. Ora prendi una forbice...e inizia a tagliarlo in piccoli pezzi. Prendi in mano quei piccoli pezzi....agita la mano...aprila....soffia e....e vedrai. Ricordati di ridere alla fine...perché è divertente. Prova!
Ah dimenticavo....hai detto "io ho sempre paura"...anche ora che stai leggendo questa risposta? Dimmi...in questo preciso momento, mentre pensi a quello che leggi...hai paura? Non prima....non dopo...nel mentre.
elisap82 ha scritto:

Mi faceva paura la sensazione che provavo, il fatto di essere in aria, e il pensiero che se qualcosa va storto, lì non hai scampo.....conta che io soffro anche il mal d'auto, quindi a livello fisico mi sento davvero male, anche se stranamente non è questo che mi fa così tanta paura, pittosto quello detto precedentemente. Cioè se mi viene da vomitare, vomito e stop, ma se penso che se dovesse andar storto qualcosa morirò sucuramente, bè, questo mi spaventa da morire....
Sai una cosa? Paradossalmente io da un lato non vedo l'ora di salire su quell'aereo, come se fosse la prova del 9 che effettivamente riesco a domare le mie ansie e che gli attacchi di panico non mi vengono più. Poi però dall'altro lato più si avvicina la data e più se ci penso rabbrividisco....davvero, provo sentimenti a volte contrastanti, è come se stessi combattendo me stessa a volte.....
Perché se qualcosa va storto muori? Ci sono cose che se vanno storte portano a morire...ci sono cose che se vanno storte sono solo una rottura di co****ni....ci sono cose che se vanno storte non portano a niente. È la vita...in aereo non è diversa...è un mondo più controllato...di cose storte ne capitano...che siano mortali in molte meno occasioni di qualsiasi altra cosa tu faccia nella tua vita. Perché hai deciso che quelle storte in aereo siano mortali? Tu non soffri la macchina, l'aereo e bla bla....tu soffri la vita...tu hai paura di vivere e non di morire. Forse pensi di avvicinarti meglio a quel momento se ci arrivi strisciante e dolorante dopo una vita di sofferenze? Io non credo sia così...
Guarda il paradosso...se stai male non è un problema...vomiti e basta...ma se devi morire...è un problema...così un problema che è meglio morire di spavento piuttosto che morire per qualcosa di reale. Sai...io non vivo sperando di accorciare i tempi...ma penso che morire sia un po' come il tuo vomitare....muori e basta. Proprio per questo faccio in modo di vivere e basta. Non penso a come potrei vivere morendo...tengo le due cose distinte anche se fanno parte dello stesso filo conduttore....finchè vivo...vivo....quando morirò...morirò. Perché vivere in un modo che mi faccia morire? Parlo ...fisicamente....ma soprattutto....emotivamente. Ti stai suicidando...hai perso momenti di vita pensando a morire...non lo trovi anche tu paradossale?

elisap82 ha scritto:

Spero tanto di vivere questa esperienza serenamente, e spero vivamente di non rompermi più i co****ni con le mie paranoie......credimi, ci sto lavorando, è un continuo lavoro interiore, voglio assolutamente STARE BENE...e poi come dice mio padre, "tutt quant amma murì" :mrgreen: devo solo davvero credere che tutto ciò che provo di brutto e che effettivamente non è reale non può farmi nulla, di conseguenza devo prendere le cose più alla leggera di come faccio abitualmente....
Il problema è che speri....sperare è come pensare....sperare non è fare...così come sopravvivere non è vivere. Esistere è banale...fare esperienza meno. Quindi non sperare...fallo. Vivi questa esperienza serenamente...e non romperti più i co****ni. Se ti caghi addosso....amen...finchè muori nel tuo cervello continui ad avere possibilità di vivere...non è pericoloso ma è un peccato...perché in effetti ti perdi la vita. Ogni minuto che pensi alla tua morte in aereo è un minuto di cui non sei consapevole di ciò che fai. Ciò che fai adesso è più importante di ciò che pensi di poter fare o che avresti potuto fare.
Concordo con te...prendi tutto più alla leggera...se proprio vuoi un peso nella vita fatti investire da un camion...almeno vedi se c'è differenza tra peso reale e peso emotivo. Ma se non sei così curiosa...liberati dai tuoi pesi...
Ah....dimenticavo...sopra dicevi che ti faceva paura essere in aria...ecco...visto come ti riduci quando stai a terra penserei serenamente di stare in aria il più possibile... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da MartaP » 6 gennaio 2013, 9:04

flyingbrandon ha scritto: ..visto come ti riduci quando stai a terra penserei serenamente di stare in aria il più possibile... :mrgreen:
Ciao!
Grande!!! :mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da MartaP » 6 gennaio 2013, 9:14

Ely stai tranquilla: l'aereo non cade, non cade neanche se a te viene l'attacco di panico.
Ely stai tranquilla: l'aereo non é sospeso nel vuoto, a quelle altitudini e a quelle velocità l'aria é più dura del cemento...
Ely stai tranquilla e punto, perché Brandon ti ha già detto tutto il resto!

E naturalmente vogliamo le foto!! :mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
cabronte
FL 500
FL 500
Messaggi: 9585
Iscritto il: 10 giugno 2008, 21:45
Località: Nelle vicinanze di MXP

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da cabronte » 6 gennaio 2013, 11:18

Foto foto foto!!! :D
Ale

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 6 gennaio 2013, 13:19

elisap82 ha scritto:fortunatamente piano piano ne sto venendo fuori, tant'è che frequento di nuovo posti affollati, lontano da casa mia, cosa per me impensabile fare prima...
Volevo aggiungere un'altra cosa...non fare tua la "credenza" che si esca dalle situazioni piano piano...soprattutto per quello che riguarda le emozioni. Vedi...non sei mai lontana da casa tua...le mura non sono il grembo materno in cui stavi tanto bene e che ti proteggeva da tutto...casa tua, sei tu. In casa tua c'è TUTTO...la scelta di come vivere in casa tua non richiede un percorso di comprensione...non c'è una strada che ti separa dal vivere di m***a e il vivere felice...se ti senti su un sentiero...lascialo...ti può solo allontanare. Prendi da casa tua quello che vuoi. Se c'è già , e c'è, ...è solo da scoprire e non da imparare. non cercare freneticamente un qualcosa dall'esterno che possa portare chiarezza dentro di te...c'è già chiarezza...solo che, spesso, è coperta da pensieri. Il massimo è togliere i pensieri quando non servono...ma già pensare diversamente e in modo più "salutare" è un bel passo avanti...poi scoprirai tu stessa che non è necessario neanche quello perché la realtà, e la consapevolezza di ciò che stai facendo è molto più "positiva" di un qualsiasi tuo pensiero positivo. Tutto ciò non richiede tempo...richiede solo che tu inizi a vivere consapevolmente, anche ciò che ti sembra negativo...il resto viene da sé...anzi da te...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9504
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da tartan » 6 gennaio 2013, 18:24

Vai a S. Francisco! E brava, a me "mi" manca, però non mi manca Las Vegas. Non è un granchè Las vegas, specialmente di giorno. Ci andai in macchina da Long Beach, con moglie e figlia che, come me, dimostra meno dell'età che ha e ad ogni albergo casinò doveva mostrare la carta di identità per entrare. Anche mia moglie soffriva di mal d'auto, mal di mare e mal d'aereo, ma è sempre venuta con noi, che eravano immuni, senza mai fiatare, Poverina. Magari nel percorso marino da Civitavecchia a Olbia chiamavamo il dottore oppure andando a Bangkok, le mettevano la maschera d'ossigeno durante qualche piccola turbolenza, ma lei mai un fiato. Solo quando ervamo fidanzati e cercavo di portarla al largo in barca per stare un po soli, mi diceva che ero matto e che non se ne parlava.
Non credo di averti aiutato molto, però volevo confermarti che non sei sola e che i migliori ricordi famigliari che abbiamo avuto sono proprio quelli legati ai viaggi che abbiamo fatto insieme, tanti e con tutti i mezzi. L'ultimo ha voluto farselo da sola per il momento, ma non mancherà occasione, ne sono certo.
Vai tranquilla, sarà un bel viaggio da ricordare anche se turbolento, fa tutto parte del gioco.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

elisap82
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 novembre 2012, 0:13

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da elisap82 » 7 gennaio 2013, 20:28

Intanto grazie mille a tutti voi....le vostre risposte mi hanno fatta commuovere, davvero....

Brandon: sei veramente una bellissima persona, ogni tua parola, ogni tuo pensiero, mi sono entrati nella mente come un treno, pensa che ho estrapolato dai tuoi commenti le frasi che più mi hanno toccato,e le ho trascritte su di un taccuino, le porto sempre con me...
grazie infinitamente, non potete immaginare quanti mi siete stati d'aIuto.......

Da adesso in poi non voglio più sperare, voglio AGIRE....come va va, per qualsiasi cosa, mi preoccuperò di un problema solo quando realmente si presenterà....forse :mrgreen:

Ho deciso: il volo per gli USA sarà l'esperienza più bella che mi sia capitata fino ad allora, idem il viaggio intero, ovviamente......

Non so come altro ringraziarvi, davvero......UN MEGA ABBRACCIO A TUTTI VOI!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 8 gennaio 2013, 21:21

elisap82 ha scritto:Intanto grazie mille a tutti voi....le vostre risposte mi hanno fatta commuovere, davvero....

Brandon: sei veramente una bellissima persona, ogni tua parola, ogni tuo pensiero, mi sono entrati nella mente come un treno, pensa che ho estrapolato dai tuoi commenti le frasi che più mi hanno toccato,e le ho trascritte su di un taccuino, le porto sempre con me...
grazie infinitamente, non potete immaginare quanti mi siete stati d'aIuto.......

Da adesso in poi non voglio più sperare, voglio AGIRE....come va va, per qualsiasi cosa, mi preoccuperò di un problema solo quando realmente si presenterà....forse :mrgreen:

Ho deciso: il volo per gli USA sarà l'esperienza più bella che mi sia capitata fino ad allora, idem il viaggio intero, ovviamente......

Non so come altro ringraziarvi, davvero......UN MEGA ABBRACCIO A TUTTI VOI!
Brava! Non ringraziarci...ringraziati!
Ciao!


P.S. Non hai risposto a delle domande ma non è più necessario....dovessero tornarti dei dubbi, che non ti torneranno...prima di scrivere altro...rispondi alle domande... :D per il resto....divertiti!!!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Hartsfield-Jackson
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 novembre 2012, 21:42
Località: Roma

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da Hartsfield-Jackson » 10 gennaio 2013, 15:24

Premetto di non essere mai stato un tipo ansioso , ma aimè anch'io anni fa ne ho sofferto di questi maledetti attacchi di panico (fortunatamente per un periodo abbastanza corto ma molto intenso , 4 mesi circa , e ne sono uscito con le mie forze)!

Quello che posso consigliarti è di contare solo sulle tue forze , questo ti aiuterà molto! Sarà dura e di certo non passerà in un batter d'occhio. E' un fantasma che è in grado di offuscarti la mente da qualsiasi distrazione e ti impedisce di vivere se gli dai spazio! Hai una vita che ti aspetta e di certo mica vorrai rovinare il tuo matrimonio in US?! E' tutta una questione psicologica, se non ci pensi e cerchi di distrarti andrà bene nel breve periodo ma prima o poi tornerà , invece prendine coscienza , analizza ogni attacco di panico e controllalo per quanto ti è possibile giorno dopo giorno! Io almeno ho risolto così :D
Detto così sembra facile ma è ancora più facile provarci concretamente fidati!!

Buona fortuna per tutto!

Ci aspettiamo un invito di nozze qui sul forum :lol: :lol:
FAA certified aircraft dispatcher July 2013
FAA letter of aeronautical competency

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 10 gennaio 2013, 15:45

Ari scusa...a parte farti i complimenti per esserne uscito perfettamente da solo volevo solo sottolineare una cosa...siccome in questa area spesso il problema è di percezione, di pensiero e soprattutto di non chiarezza...se tu all'interno dello stesso messaggio scrivi....

Hartsfield-Jackson ha scritto:
Sarà dura e di certo non passerà in un batter d'occhio.
e poi scrivi...
Hartsfield-Jackson ha scritto: Detto così sembra facile ma è ancora più facile provarci concretamente fidati!!
L'intento è buono...ma c'è chi leggerà e si convincerà che è dura....anche se sotto scrivi che è semplice. In realtà il concetto di dura o semplice è soggettivo e per chi pensa sia dura, perché convinto, in un attimo diventerà impossibile. Il concetto fondamentale è che non è fatto di duro o semplice...è che è frutto della nostra mente...il click deve venire da noi....da soli o aiutati poco cambia. Per fare click non ci vuole tempo...ce ne vuole perché si è convinti che un click richieda tempo e così non è. Spesso si fa click ma si aspetta, in ansia, per vedere se il click c'è stato o no. Ma l'ansia dell'attesa non fa altro che continuare ad alimentare la possibilità che ciò accada. Per questo, qui in questa sezione, conviene stare attenti a non far passare quella che spesso è una credenza comune....e cioè che sia dura e che ci voglia tempo....a maggior ragione quando tu stesso dici poi....è semplice.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

elisap82
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 novembre 2012, 0:13

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da elisap82 » 11 gennaio 2013, 21:29

In effetti il click dura giusto il tempo di.....un click....
Io gli attacchi di panico li ho superati, solo che continuo ad aver paura per tutto (o meglio quasi tutto, perchè, e mi rivolgo a te Brandon, in merito alle domande di cui sopra, adesso che scrivo e leggo la tua risposta, bè, non ce l'ho... :) ), nel senso, sento spesso durante la giornata quella sensazione di "ansia" che mi assale, solo che adesso la controllo,(prima aumentava sempre di più fino a farmi credere di morire alias "attacchi di panico") ragiono, mi dico "Ely è ansia, non stai per morire, fattela passare" e mi passa....
detto ciò: il click scatta per scattare, almeno, a me è scattato, ma evidentemente devo aspettare che scatti qualche altra cosa, perchè le sensazioni che provo quotidianamente, quelle brutte ovviamente, bè, voglio che spariscano....

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da flyingbrandon » 11 gennaio 2013, 21:37

elisap82 ha scritto:In (o meglio quasi tutto, perchè, e mi rivolgo a te Brandon, in merito alle domande di cui sopra, adesso che scrivo e leggo la tua risposta, bè, non ce l'ho... :) ), nel
Se ora non ce l'hai...non c'è! La tua vita, come quella di tutti, è un susseguirsi di attimi. Difficilmente da un momento bello ne scaturisce uno non bello...o di ansia o di paura a meno che non succeda nel tuo ORA qualcosa di drammatico. Quando ti ho chiesto...ORA...mentre leggi hai paura? Mi hai risposto no...se non hai paura ORA mentre leggi significa che non hai sempre paura...e guarda caso non ce l'hai proprio nel momento in cui la tua mente sta pensando a qualcosa che vive in quel preciso momento. Quindi in generale...non è necessario convincersi che non ci sia pericolo mentre pensiamo...basta che riporti la tua attenzione a ciò che fai...e poi...hai fatto l'esperimento?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

elisap82
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 17 novembre 2012, 0:13

Re: Ciao a tutti! Ecco la mia situazione...

Messaggio da elisap82 » 13 gennaio 2013, 0:17

flyingbrandon ha scritto:..e poi...hai fatto l'esperimento?
Ciao!
Si!!!
E' stato davvero divertente e ...... liberatorio!!!
Grazie!!!

Rispondi