TERRORE DI VOLARE

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
rudy2010
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 gennaio 2013, 11:51

TERRORE DI VOLARE

Messaggio da rudy2010 » 28 gennaio 2013, 8:15

Buongiorno, non so esattamente cosa voglio sentirmi dire, ma di sicuro so che è quasi un mese che sto malissimo e tutto perchè devo...(dovrei) andare a Puerto Plata, dovrei essere contenta e invece sono terrorizzata. Ho comprato i biglietti e dopo 2-3 giorni è cominciata l'angoscia, tant'è che ho deciso di rinunciare alla partenza.
Inoltre ho letto che Condor non è il massimo come compagnia aerea.
Vorrei chiedere un'altra cosa che mi crea ansia: in caso necessiti un atterraggio di emergenza e ci si trovi sopra l'oceano, dove si effettua l'atterraggio?
Mi sto facendo un sacco di domande perchè in fondo....ma molto in fondo, vorrei partire, ma ho paura!!!!!!!!!!!!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da flyingbrandon » 28 gennaio 2013, 9:06

rudy2010 ha scritto:Buongiorno, non so esattamente cosa voglio sentirmi dire, ma di sicuro so che è quasi un mese che sto malissimo e tutto perchè devo...(dovrei) andare a Puerto Plata, dovrei essere contenta e invece sono terrorizzata. Ho comprato i biglietti e dopo 2-3 giorni è cominciata l'angoscia, tant'è che ho deciso di rinunciare alla partenza.
Inoltre ho letto che Condor non è il massimo come compagnia aerea.
Vorrei chiedere un'altra cosa che mi crea ansia: in caso necessiti un atterraggio di emergenza e ci si trovi sopra l'oceano, dove si effettua l'atterraggio?
Mi sto facendo un sacco di domande perchè in fondo....ma molto in fondo, vorrei partire, ma ho paura!!!!!!!!!!!!!!
Non devi sapere cosa vuoi sentirti dire...né esattamente né vagamente...altrimenti te lo diresti da sola. È un mese che stai malissimo...che poi malissimo lo associo ad una persona in punto di morte o con sofferenze difficilmente sopportabile per il genere umano....comunque...non stai malissimo perché devi partire ma perché pensi "male". Questo è il primo punto...il problema non è il viaggio ma sei tu. Perché Condor non è il massimo e, soprattutto, cosa intendi per massimo riguardo ad una compagnia aerea?
Prima di rispondere a domande tecniche...hai già volato? Che esperienze di volo hai avuto?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2550
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da MartaP » 28 gennaio 2013, 9:16

Ma ciao rudy,
provo a risponderti e ti avverto:userò un tono volutamente superficiale. Non perchè non voglio essere seria, anzi, ma perchè vorrei sdrammatizzare un po' e alleggerirti l'animo... :)
rudy2010 ha scritto:... non so esattamente cosa voglio sentirmi dire, ma di sicuro so che è quasi un mese che sto malissimo e tutto perchè devo...(dovrei) andare a Puerto Plata, dovrei essere contenta e invece sono terrorizzata.
Vorrei farti notare che stai malissssssimo per un evento che :
1.non si è ancora verificato
2. al 99,9999999999 non succederà.
3. esiste solo nella tua mente, non è reale.

Questo si, che è reale....guarda un po' quanti aerei ci sono, sopra la tua testa :wink:
http://www.flightradar24.com
rudy2010 ha scritto:Ho comprato i biglietti e dopo 2-3 giorni è cominciata l'angoscia, tant'è che ho deciso di rinunciare alla partenza. Inoltre ho letto che Condor non è il massimo come compagnia aerea.
Non rinunciare, dai...Dove hai letto che Condor non è il massimo? E per quale motivo non sarebbe il massimo? Cos'è il massimo, per te?? ( ..per me il massimo è la First Class sull'A380 di Emirates...quella con la doccia :love10: )

Per farla breve, le uniche compagnie aeree insicure sono quelle che sono elencate nelle black-list.Tutte le altre sono ok. :D
http://www.enac.gov.it/i_diritti_dei_pa ... index.html
rudy2010 ha scritto:Vorrei chiedere un'altra cosa che mi crea ansia: in caso necessiti un atterraggio di emergenza e ci si trovi sopra l'oceano, dove si effettua l'atterraggio? Mi sto facendo un sacco di domande perchè in fondo....ma molto in fondo, vorrei partire, ma ho paura!!!!!!!!!!!!!!
Scusa, ma perchè invece di pensare all'atterraggio di emergenza non pensi alle ferie? :roll:

PS: ho appena dato un'occhiata alle foto di Puerto Plata: è un posto meraviglioso!!
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

rudy2010
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 2
Iscritto il: 27 gennaio 2013, 11:51

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da rudy2010 » 28 gennaio 2013, 10:19

Vi ringrazio x aver risposto così velocemente, allora: premetto che ho volato 6 volte fra andate e ritorni, voli relativamente brevi, Olbia, Ibiza e Sharm, x Sharm mi sono presa 2 tavor e mi sono addormentata in areoporto aspettando l'aereo che era in ritardo. Devo essere sincera i voli sono stati tranquilli (quello da sharm a malpensa non so xchè ho sempre dormito fino all'arrivo), ma infatti non so da dove arriva tutto questo terrore. Forse da tutto quello che cerco su vari siti, su youtube ecc.ecc.
Per cio' che riguarda Condor anche su questo sito ho letto che un aereo dismesso non ricordo da quale compagnia, è stato acquistato da Condor che tanto di aerei non ne capisce nulla.
In che senso sarà stato detto questo??? Perchè un aereo viene dismesso? E la sicurezza c'entra qualcosa quando un aereo viene dismesso?
Scusate ma sono estremamente ignorante in materia.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9532
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da Maxx » 28 gennaio 2013, 10:43

rudy2010 ha scritto:Vi ringrazio x aver risposto così velocemente, allora: premetto che ho volato 6 volte fra andate e ritorni, voli relativamente brevi, Olbia, Ibiza e Sharm, x Sharm mi sono presa 2 tavor e mi sono addormentata in areoporto aspettando l'aereo che era in ritardo. Devo essere sincera i voli sono stati tranquilli (quello da sharm a malpensa non so xchè ho sempre dormito fino all'arrivo), ma infatti non so da dove arriva tutto questo terrore. Forse da tutto quello che cerco su vari siti, su youtube ecc.ecc.
Per cio' che riguarda Condor anche su questo sito ho letto che un aereo dismesso non ricordo da quale compagnia, è stato acquistato da Condor che tanto di aerei non ne capisce nulla.
In che senso sarà stato detto questo??? Perchè un aereo viene dismesso? E la sicurezza c'entra qualcosa quando un aereo viene dismesso?
Scusate ma sono estremamente ignorante in materia.
Ciao. Un aereo può essere venduto, perchè una Compagnia ritiene che non sia più adeguato alla propria attività. Questo per varie ragioni, prevalentemente finanziarie, nessuna delle quali riguarda la sicurezza del volo. La dismissione, o meglio radiazione, di un aereo comporta il fatto che questo non volerà più, anche qui per varie ragioni. Non è il caso di questo aereo, se è vero che un'altra Compagnia lo ha acquistato e lo fa volare in linea. Sul fatto che "tanto la Condor non capisce nulla di aerei" stenderei un velo pietoso ed eviterei ogni commento (non ce l'ho con te, ci mancherebbe altro! Ma con chi ha partorito una simile idiozia).

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11123
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da flyingbrandon » 28 gennaio 2013, 12:50

rudy2010 ha scritto:Devo essere sincera i voli sono stati tranquilli (quello da sharm a malpensa non so xchè ho sempre dormito fino all'arrivo), ma infatti non so da dove arriva tutto questo terrore. Forse da tutto quello che cerco su vari siti, su youtube ecc.ecc.
Quindi il "terrore" di volare non viene né dal volo né dal non aver mai volato. Non viene neanche dalle tue ricerche...quelle le fai perché vuoi rendere concreto e motivato il tuo malessere....malessere che non è nei confronti del volo ma, evidentemente, nei confronti della tua vita....del tuo modo di vivere, del tuo modo di pensare. Come ti ha detto Marta, tu stai pensando a cose inesistenti...proprio perché il futuro non c'è e, nel tuo caso specifico, neanche il passato, aeronauticamente parlando, ti ha segnata in qualche modo. Perché non cambi il modo di rapportarti alla tua vita senza pensare per un momento all'aereo? Per il resto sei tranquilla...felice...a tuo agio con i tuoi pensieri? Usi parole "forti"...vivi nei tuoi pensieri...ti perdi sicuramente ciò che ti circonda perché sei così attenta alla realtà come tu la vorresti...che ne dici di goderti un po' la realtà e mettere a tacere i tuoi pensieri?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
**F@b!0**
FL 500
FL 500
Messaggi: 6852
Iscritto il: 17 aprile 2009, 19:21
Località: Olbia (OT)

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da **F@b!0** » 28 gennaio 2013, 12:53

ciao Rudy, benvenuta a bordo!

riguardo quello che hai letto sulla Condor (preciso che il discorso vale per tutte le compagnie), ritengo che si possa iniziare a dare retta a quello che si trova scritto online solo quando il campione di riferimento è attendibile, attenzione, non sto dicendo che i passeggeri sono inattendibili, sto dicendo che chi scrive un giudizio online, al 90% ha avuto problemi con questa compagnia, sono pochi quelli che, se tutto il volo va bene, vanno a scrivere online "compagnia formidabile, puntualissimi, bagagli consegnati velocemente, etc...", la maggior parte scrive per "denunciare" un disagio!
per cui, milioni di persone hanno usato la Condor, ma solo un centinaio ha scritto qualcosa riguardo la compagnia, e di questo centinaio, la maggior parte "denuncia" un disagio causato dalla Condor, o ritieni un dato veritiero sulla realtà della compagnia? no, perchè i milioni di passeggeri il cui volo è andato bene non hanno scritto nulla!

riguardo l'atterraggio di emergenza, esistono delle certificazioni per compagnia, aereo ed equipaggio chiamate ETOPS (Extended-range Twin-engine Operational Performance Standard) che permette agli aerei bimotori di percorrere rotte tali da potersi trovare (in alcuni punti) a distanze superiore ai 60 minuti di volo dal più vicino aeroporto, con un propulsore inoperativo!
come ho detto la certificazione deve averla la compagnia aerea, l'aereo (non per forza tutti gli aerei della compagnia devono possederla) e l'equipaggio (stesso discorso degli aerei, gli equipaggi che non dovranno fare rotte intercontinentali potrebbero non essere certificati ETOPS).
le certificazioni partono dalle 2 ore alle 5 ore, il che vuol dire che la rotta che l'aereo segue è sempre a massimo 2 o 3 ore (quella da 5 esiste, ma non so in quale rotte venga usata, 2 e 3 ore sono le più usate) dall'aeroporto più vicino, naturalmente, raggiungibile anche con solo 1 motore operativo!

a volte le compagnie cambiano la flotta, ad esempio potrebbero voler aumentare la capacità e il raggio d'azione, o passare da una flotta mista Airbus/Boeing ad una solo Boeing o solo Airbus, ma ciò non vuol dire che gli aerei che vengono venduti/restituiti non siano affidabili, ed ecco perchè se ad un'altra compagnia serve un aereo come uno di quelli dismessi dalla compagnia che cambia flotta, non vedo perchè debba prenderne uno nuovo, magari pagandolo il triplo, quando può averlo usato ma praticamente nuovo?

vola tranquilla e goditi le vacanze!
Click Here to view my aircraft photos at JetPhotos.Net!

China su fronte, si ses sezzidu pesa! ch'es passende sa Brigata tattaresa boh! boh! E cun sa mannu sinna sa mezzus gioventude de Saldigna

Non bat dinare a pacare
una vida pro miserat chi siat
s' omine
no er de imbolare
pro una gherra chi
est' unu affare


*Virtute Siderum Tenus*

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4645
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: TERRORE DI VOLARE

Messaggio da sardinian aviator » 28 gennaio 2013, 15:16

Per capire meglio: Rudy quanti anni hai?

Lo so che normalmente alle signore non si chiede l'età

Premesso che dai miei ricordi Condor fino a pochi anni fa si pronunciava Lufthansa :D da quello che leggo si tratterebbe di una compagnia di proprietà della Thomas Cook, il secondo massimo tour operator mondiale. Se prima era una compagnia più che "affidabile", ora non è certo scesa nella ipotetica graduatoria. E dubito assai che non capiscano niente di aeroplani visto che ne hanno quasi 100 e che volano in tutto il mondo. La Condor ha base a Francoforte e quindi sottoposta alla regolamentazione di sicurezza europea, tra le più stringenti a livello mondiale.
In questo forum si analizza la paura di volare, però mi pare che tu possa andarla a cercare da qualche altra parte che non in affermazioni di natura tecnico-organizzativa sulla compagnia. Anzi, mi unisco al coro: parti tranquilla e goditi le vacanze (beata).
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Rispondi