io non ho paura (bugia) pero adesso volo...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
enricofox
Banned user
Banned user
Messaggi: 154
Iscritto il: 21 giugno 2009, 18:04

io non ho paura (bugia) pero adesso volo...

Messaggio da enricofox » 2 luglio 2013, 2:06

Vi ricordate di me...credo di si...
Lo so a volte ,senza volerlo ,non rispetto le regole del forum,fa parte della mai d indole di "ribelle"..ma credo di potr essere utile ...perche ..
Volo,volo,volo,io che per 10 anni ...mi sognavo di aerei che cadevano,che mi masscaravo di ore e ore di auto ...
Non sono un giovincello mi avvio ormai verso i 46 anni..e sebbene molti alla mia eta ostenatano sicurezza e padronanza...io non mi vergogno di esporre a tutti la mia natura umana,piena di sfumature,che molti chiamno difetti o pregi ...per me non esistono ognuno e com è.
E molti solo all apparenza sono "maturi equilibrati,posati e bla bla baa un sacco di balle "
Da solo....ho sempre ansia di volare...ma quando sono con la mia famiglia al completo..non ho paura...anzi penso che qualsiasi cosa dovesse succedere e meglio che succeda a tutti i componenti insieme.
Sono matto? Forse ma non credo !!!
Arriviamo al punto,sono tornato da un viaggio,alsciando la mia famiglia lontana,l ansia,al solo pensiero di prendere l aereo al ritorno(da solo) chiisa se mi sucedde qualcosa...se la caveraano senza di me ?
Dovevo tornare...10 giorni da incubo,due sere prima di partire,ho sognato che la mia casa era finita dentro una tromba d aria ,ed io non capivo cosa stesse succededno ,ma sembrava che fosse arrivato il mio momento...mi sono svegliato...e ho messo un po di tempo a realizzare,che ero a casa che non ero dentro a quest incubo ormai reale, eche effettivamente ero sano e salvo...
Se fossi un regista,avevo partorito un idea per un film orror,l aereo parte tranquillo,pieno di gente,rulla hostess sorridente..ad un certo punto ...silenzio di tomba mi sveglio...mi giro l aereo e completamente vuoto,mi rtrovo da solo ...e una brezza che non so da dove viene ...sinistra.....l hostes cammina di saplle verso la coda all altza del 3 o 4 fila.,io sono in prima fila come il solito.....la chiamo si gira lentamente...un teschio al posto del viso....
sembra che gigna...e stia pensando "questa volta ti abbiamo fregato "..come nella famosa "samarcanda " di vecchioni....
Il giorno dopo...cacchio ,si materializza realmente ,la tromba d aria( come el film sfera ) l incubo,la mia casa isolata di campagna ( tr altro sulla scia di un aereoporto )vine circondata dai tuoni fulmini e saette,con un nero che sembra notte.
Be ci credete ...avevo la stessa paura di quando l avevo in aereo..non e possibile ,pensavo sono cosi cretino ?mi rifugiai in bagno ,per paura di essere colpito da un fulmine o finire dentro una tromba d aria.
Il giorno dopo alla matttina alle 5 dovevo alzarmi per riprendere l aereo(quanto odio prendere l aereo al mattina presto)
E se sia un segno del destino ? un sogno premonitore?basta BASTA,cacciare via i pensieri cattivi,via via.....
Ma nel frattempo,mi sono preparato la solita minidiose di vodka ,da scolarmi durante il rullagio.
Aspetto al gate ,prima per un buon quarto d ora sono distratto da una bellissima donna,che mi fissa in modo inequivocabile...ma appena distolgo lo sguardo,inizio a fissare un uomo ....cacchio quello li lo conosco!!!
Non ce ninente di piu bello di incontrare un vecchio amico ,che non vedi da un anno ,che per pura coincidenza prende il tuo stesso volo,conosciuto su un volo 2 anni prima in seguito ad una forte turbolenza,e col quale ti sei reicontrato casualmente ,con tutta la famiglia ,in vacanza nello setsso posto.
Ci siamo saluttati e abbracciati calorosamente,anche lui aveva la famiglia che l o aspettava su,probabilmente
In quell istante,tutto e sparito,grazie alla cortesia dell hostess ( ryan air ) ,che ci ha fatto sedere vicini nei psoti riservati ( anche se solo io avevo prenotato ) abbiamo passato un ora e mezzo senza paure e chicchierando delle nostre vite passate presetni e future.
Le paure l abbiamo dentro e l aereo e il migliore posto per non riuscire piu a dominarle.
Cosi come si ha paura di volare si dovrebbe aver paura di tutto...e i cattivi pensieri ti seguono sull aereo..bisogna scacciarli.... se cedi una volta e non sali su quel volo,sicuramente quel volo non cadra ..ma tu sei finito ..e magari non volerai mai piu .... e come un alcolista anonimo che beve un bicchiere di alcol o chi non fuma da anni che rifuma una sigaretta...

Avatar utente
mermaid
Agente di Rampa AUA
Agente di Rampa AUA
Messaggi: 10384
Iscritto il: 1 aprile 2008, 16:27
Località: mxp

Re: io non ho paura (bugia) pero adesso volo...

Messaggio da mermaid » 7 luglio 2013, 10:21

penso che qualsiasi cosa dovesse succedere e meglio che succeda a tutti i componenti insieme.
meglio morire tutti insieme che io da solo non è un po' egoista? perchè, potendo scegliere, privare i tuoi figli e tue moglie del loro futuro e trascinarli nella tragedia con te?
Immagine

Ti!

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9557
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: io non ho paura (bugia) pero adesso volo...

Messaggio da tartan » 7 luglio 2013, 15:48

Da tutto quello che dici si capisce perfettamente perché l'umanità intera si sia creata qualcuno o qualcuni che la proteggono e che la assolvono e che la premieranno poi.
La realtà è che ci sei oggi e che non ci sarai domani e allora niente seghe mentali plesae.
Come vedi il discorso è semplicissimo. :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi