A380 in business

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
superema85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 ottobre 2010, 1:18

A380 in business

Messaggio da superema85 » 21 luglio 2013, 13:35

Ciao a tutti,
sono arrivato a Singapore ieri da Dubai
Vi racconto la strana cosa che mi è capitata.
Ho fatto il ceck in on line ma non risultava disponibile e il sito diceva che era necessario recarsi in aereoporto.
Boh mi reco in aereoporto e mi fanno il ceck in e mi danno i 2 biglietti su cui campeggiava la scritta BUSINESS.
io non me ne sono nemmeno accorto in quanto tesissimo per il volo.(io ho aquistato un biglietto economy per un volo su un 777) Comunque mi perdo un po nel dutifree fino a che arrival 'ora di imbarco.
Passando per il tunnel che porta all aereo vedo che ha 4 motori e 2 ali giganti e un testone tipo il 747 ma senza la gobba comunque gia da fuori mi sembra un gran bell aereo.
Appena salito guardano i nostri biglietti e invece di farci andare dritto con tutti gli altri mi dicono no sir business.
e mi fanno salire su una scala dietro la cabina di pilotaggio.
qui vengo accolto da hostess gentilissime ( e molto belle) che mi fanno sedere nel mio posto mi danno un bicchiere di champagne e mi mostrano il mio sedile letto che attraverso vari pulsanti si abbassa fino diventare praticamente un letto. Poi mi danno un beauty casa firamato bulgari con dentro vari articoli da Bagno.
dopo il decollo mi sono recato nella parte posteriore dove c'era un vero e proprio bar al quale potevo chiedere liquori o frutta o spuntini .
Ho dormito 5 ore e le altre 3 tra un champagne e l'altro, tra un chiacchierata con le hostess ucraine e uno sguardo alle notizie sul mio schermo gigante ultra tuoch :D siamo arrivati a Singapore.
Mi sono accorto poco del volo e della paura di volare perchè non mi sembrava di essere su un aereo era piu' come essere nella hall di un hotel .
e dire che avevo un biglietto economy :D wow.. grazie Emirates
allego il link con tutte le foto:
https://plus.google.com/photos/11197215 ... 7fxuPWAhQE
P.S voi dite che si sono sbagliati ?
all

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: A380 in business

Messaggio da MartaP » 21 luglio 2013, 19:06

...non ho parole ... :evil: :evil:


:mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9890
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: A380 in business

Messaggio da tartan » 21 luglio 2013, 19:58

Che c'è di strano? Sapevano che ne avresti parlato su MD80, semplice.
Però ragazzi, almeno una giacchetta gliela potevano dare al cameriere! Emirates, Emirates e poi si perdono in un bicchier d'acqua!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A380 in business

Messaggio da Maxx » 22 luglio 2013, 9:40

Mettere questo thread in paura di volare è come parlare di scudetto in casa dell'Inter, o di donne a Luxuria, o di capelli a me. Non c'entra niente!! :-) Comunque queste sono cose che vorremmo ci capitassero.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: A380 in business

Messaggio da MartaP » 22 luglio 2013, 9:59

superema85 ha scritto: Mi sono accorto poco del volo e della paura di volare perchè non mi sembrava di essere su un aereo, era piu' come essere nella hall di un hotel .....
..eh, la Business Class fa miracoli ...... :roll: :mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1983
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: A380 in business

Messaggio da camicius » 22 luglio 2013, 10:07

MartaP ha scritto:...non ho parole ... :evil: :evil:


:mrgreen:
neanche io.
Pensavo che la visita alla cabina del 777 a Dubai fosse il massimo del c**o, ma qui sono stato decisamente surclassato....

ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A380 in business

Messaggio da Maxx » 22 luglio 2013, 10:16

Io qualche settimana fa ero in fila 8 sul 321 AZ per Roma, nella fila davanti non c'era nessuno (su tutta la fila e pochissima gente anche in quelle più avanti) e ho chiesto di potermi spostare perchè il finestrino era in una posizione più comoda per guardare fuori. Non mi hanno consentito di farlo perchè la fila 7 era business e io avevo il biglietto economy. Sono differenze!

superema85
00500 ft
00500 ft
Messaggi: 85
Iscritto il: 28 ottobre 2010, 1:18

Re: A380 in business

Messaggio da superema85 » 22 luglio 2013, 15:41

Sono consapevole della estrema botta di c**o e ringrazio tanto e sentitamente perchè mai nella vita comprero' un
biglietto business class credo. ed è stato fantastico. E' vero non centra niente forse rispetto alla paura di volare solo che io ero li grazie a voi e ai vostri incoraggiamenti in quanto sapete che prendere aerei mi fa paura e senza le vostre spinte non riesco a prenotare.
Per questo l'ho messo in paura di volare era un modo di condividere questa esperienza che forse avreste "goduto molto di piu voi " io comunque l'angoscia di volare che mi impedisce di godere appieno dell esperienza in aereo purtroppo l'ho sempre.
percio' grazie md80 e a tutti coloro che si ripetono e non si stufano delle nostre paranoie.
A volte non è neanche il ripetere che è sicuro che l'areo sta su per leggi fisiche ecc. che aiuta ma quanto il sentire calore umano e qualcuno che condivide e capisce le nostre emozioni positive e negative.
E questo non solo per il volo davvero.
Quando si ha paura di qualcosa e si chiede conforto tante volte gli altri che non sono preparati a dare il giusto appoggio ti guardano ridendo e dicono ma va cosa vuoi che sia.. e magari ti guardano con compassione.
Questo mette in crisi. ricordo con un mio amico ritornando dalla Thailandia abbiamo incontrato una turbolenza molto forte. Era notte e lui dormiva. Chi hanno svegliati il suono per allacciare le cinture.
Io bianco cercando un conforto. Lui si sveglia ride beffardo e dice: Ora cadiamo!!!
Per me è stato terribile perchè avrei voluto che mi tenesse il braccio e dicesse tutto ok.
Una risposta del genere, contraria mette in crisi. E' come uno che ha paura dei ragni e ne incontra uno e chi è accanto dice: ora ti morde!.
Forse neanche totalmente con la volontà di fare del male in quanto non capendo la vera paura e lo stato emozionale che uno prova gli altri non sentono la gravità e sottovalutano.,
Tutto questo per dire che voi aiutate davvero nella nostra paura perchè nonostante per tanti di voi il volo è totalemente il contrario di quello che è per noi fobici.
Ci capite e fate vedere un grande riconoscimento delle nostre emozioni e questo conta tanto almeno per me.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: A380 in business

Messaggio da MartaP » 22 luglio 2013, 17:46

superema85 ha scritto:Sono consapevole della estrema botta di c**o e ringrazio tanto e sentitamente perchè mai nella vita comprero' un biglietto business class, credo.
...mai mettere limiti alla provvidenza... :mrgreen:
superema85 ha scritto:" io comunque l'angoscia di volare che mi impedisce di godere appieno dell'esperienza in aereo purtroppo l'ho sempre. Percio' grazie md80 e a tutti coloro che si ripetono e non si stufano delle nostre paranoie.
A volte non è neanche il ripetere che è sicuro, che l'areo sta su per leggi fisiche ecc. che aiuta, ma quanto il sentire calore umano e qualcuno che condivide e capisce le nostre emozioni positive e negative.....
....Ci capite e fate vedere un grande riconoscimento delle nostre emozioni e questo conta tanto almeno per me.
Caro ema, hai vissuto una bella esperienza, fanne tesoro! Volare in economy non è proprio come essere nella hall di un hotel ..ma adesso hai avuto un cambio di prospettiva, un cambio della tua percezione rispetto al significato del volo, che ti ha fatto dimenticare l'angoscia. Ecco, è a quella sensazione priva di angoscia, che devi far riferimento per i tuoi voli successivi. :D

Molto probabilmente l'angoscia non sparirà d'incanto, almeno non è stato cosi, per me.
Ma è diminuita costantemente, un obiettivo alla volta, volo dopo volo.

Prima mi sono imposta di guardare fuori, durante il decollo e l'atterraggio, cosa che prima era impossibile per me (e a questo punto mi sono anche munita di una reflex :mrgreen: ......)

La volta dopo ho deciso che era inutile chiamare gli AAVV ad ogni rumore sospetto, perchè ho deciso di ignorarli, i rumori ....noi comuni mortali non abbiamo la competenza per riconoscere il significato di ogni singolo rumore che si sente in aereo....( beh, a parte il carrello che rientra e che esce.... :) )

Poi ho scoperto che volare è rilassante, potevo tranquillamente mangiare, dormire, leggere, giocare....mangiare, più che altro... :mrgreen:

Ho sottolineato i verbi perchè volevo enfatizzare il fatto che tutto è partito da me, da decisioni mie.
Puoi ascoltare tutti i consigli del mondo, partecipare ad un seminario, andare da uno psicoterapeuta...ma devi essere tu, a cambiare i tuoi pensieri negativi sul volo ed a cambiare la tua percezione degli eventi :wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 764
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: A380 in business

Messaggio da Guren » 23 luglio 2013, 17:06

il primo upgrade in business non si scorda mai... anche io ero contentissimo la prima volta che mi e' capitato (sempre con EK, DXB-HKG :oops: ) :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

ad essere sinceri anche tutte le volte successive :P :albino:
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A380 in business

Messaggio da Maxx » 24 luglio 2013, 14:03

Questo incredibile, ammirevole, lussuosissimo servizio Emirates non mi attira più di tanto. Voglio dire che non vedo il motivo per cui, salendo a bordo di un aeroplano, io debba essere accolto da un calice di Krug millesimato 1975 e da caviar de storion brulè alimortè chez Antonino Cannavacciuolo. Sarà che mi sento a disagio anche quando il cameriere della pizzeria sotto casa mi porta il piatto con la pizza, anche se sta solo facendo il suo lavoro.

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 764
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: A380 in business

Messaggio da Guren » 24 luglio 2013, 14:50

se dovessi pagare, cosa che non farei mai, un biglietto 3/4k euro non vedo il perche' non pretendere di essere trattati bene :oops:

poi ad esempio io sono astemio ed al bicchiere di champagne ho sempre preferito il succo d'arancia e per il cibo la maggior parte delle volte avevo gia' prenotato il fruit platter online e quindi niente cibo sofisticato (al massimo tortillas e tartine nel bar in fondo all'aereo).

Una volta anche io mi sentivo in imbarazzo, poi per esigenze di lavoro ho vissuto 18 mesi in un albergo e la sera al ristorante spesso eravamo in 3 a mangiare e c'erano 5 camerieri ad osservarci tutto il tempo (appena finivi l'acqua uno correva a riempire il bicchiere, se andavi al buffet per prendere qualcosa un altro ti cambiava il piatto e cosi' via) e alla fine ormai non ci faccio piu' caso :oops:
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A380 in business

Messaggio da Maxx » 24 luglio 2013, 15:07

Guren ha scritto:se dovessi pagare, cosa che non farei mai, un biglietto 3/4k euro non vedo il perche' non pretendere di essere trattati bene :oops:

poi ad esempio io sono astemio ed al bicchiere di champagne ho sempre preferito il succo d'arancia e per il cibo la maggior parte delle volte avevo gia' prenotato il fruit platter online e quindi niente cibo sofisticato (al massimo tortillas e tartine nel bar in fondo all'aereo).

Una volta anche io mi sentivo in imbarazzo, poi per esigenze di lavoro ho vissuto 18 mesi in un albergo e la sera al ristorante spesso eravamo in 3 a mangiare e c'erano 5 camerieri ad osservarci tutto il tempo (appena finivi l'acqua uno correva a riempire il bicchiere, se andavi al buffet per prendere qualcosa un altro ti cambiava il piatto e cosi' via) e alla fine ormai non ci faccio piu' caso :oops:
Indubbiamente sì, se paghi hai diritto ad un servizio adeguato. E' solo che non afferro il concetto di pagare somme piuttosto ingenti per volare da qua a là e usufruire di un servizio del genere per poche ore, fossero pure 12. 18 mesi sono un altro discorso! :-)

Avatar utente
MarcoGT
Software Integration Engineer
Software Integration Engineer
Messaggi: 3988
Iscritto il: 8 dicembre 2007, 9:28

Re: A380 in business

Messaggio da MarcoGT » 24 luglio 2013, 15:10

Maxx ha scritto: Indubbiamente sì, se paghi hai diritto ad un servizio adeguato. E' solo che non afferro il concetto di pagare somme piuttosto ingenti per volare da qua a là e usufruire di un servizio del genere per poche ore, fossero pure 12. 18 mesi sono un altro discorso! :-)
Se le compagnie aeree chiedono che i costruttori allestiscano un aereo in questo modo significa che c'è mercato.
I voli EK in business/first sono sempre pieni (ma anche altre compagnie).

Un volo New York - Maldive via Dubai, A/R, in First, costa circa 23k USD...

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9680
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: A380 in business

Messaggio da Maxx » 24 luglio 2013, 15:12

MarcoGT ha scritto:
Maxx ha scritto: Indubbiamente sì, se paghi hai diritto ad un servizio adeguato. E' solo che non afferro il concetto di pagare somme piuttosto ingenti per volare da qua a là e usufruire di un servizio del genere per poche ore, fossero pure 12. 18 mesi sono un altro discorso! :-)
Se le compagnie aeree chiedono che i costruttori allestiscano un aereo in questo modo significa che c'è mercato.
I voli EK in business/first sono sempre pieni (ma anche altre compagnie).

Un volo New York - Maldive via Dubai, A/R, in First, costa circa 23k USD...
Guarda, stavo per scriverla io questa cosa. Non volevo dire che è assurdo che questo servizio esista: se un qualsiasi servizio esiste, significa che c'è una qualche domanda. E di questo secondo me c'è molta domanda, visto che tutto va in crisi tranne il lusso.

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: A380 in business

Messaggio da MartaP » 24 luglio 2013, 17:15

..ragazzi, state andando OT.... :P
..ma, se volete, aprite pure un thread dove raccontate delle vostre esperienze in Business...con foto possibilmente....cosi Marco mi spiega cos'è il fruit platter on line.... :mrgreen:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 764
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: A380 in business

Messaggio da Guren » 25 luglio 2013, 15:18

Emirates, non e' l'unica ovviamente, offre la possibilita' di selezionare online non solo il posto a sedere ma anche un eventuale pasto diverso da quello standard (senza glutine, kosher, halal, vassoio di frutta, a basso contenuto calorico, vegetariano, etc etc).
siccome io sono un mangione (nel senso che mangio molto senza badare troppo alla qualita' e/o gusto di quello che ingurgito... una manna vivendo in Cina :P ) e quando mi annoio mangio ancora di piu' quando volavo EK selezionavo sempre il vassoio di frutta per evitare di ingozzarmi troppo :oops: (sapendo che lo avrei sicuramente fatto nelle 3 ore di sosta in lounge a Dubai :mrgreen: )
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
gattorossobianco
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 24
Iscritto il: 4 marzo 2008, 22:00

Re: A380 in business

Messaggio da gattorossobianco » 20 agosto 2013, 1:16

meraviglioso !! vorrei tanto capitasse a me una botta di c .. ops fortuna cosi' :P

Tone
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 405
Iscritto il: 14 aprile 2006, 11:44

Re: A380 in business

Messaggio da Tone » 27 agosto 2013, 14:23

Il bello in questo post, oltre le foto ovviamente, sono le parole di Ema sulla comprensione degli esperti e degli utenti di questo forum, condivido e ringrazio.

Rispondi