Io ho dei seri problemi...

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

texano
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 16:13

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da texano » 9 gennaio 2015, 16:41

Grazie mille per le risposte intanto. Devo leggerle e rileggerle per poterle metabolizzare. Ma ti ho dato retta una volta e mi son trovato bene, ti daro' retta ancora.
Per quanto riguarda la respirazione io non ti ho risposto perche' pensavo di aver trovato il ritmo, invece quando mi e' servita ho scoperto che cosi non era. Mi esercitero' di piu' in questi giorni. Hai ragione sulla parte che riguarda il finestrino, e una parte di me tende pure a fregarsene, mi secca un po di piu la possibilita' di non aver la garanzia di viaggiare con moglie e figlia affianco , siamo un gruppo di 7, e trovare 7 posti vicini la vedo dura, ma vabbe' in qualche modo si fara'. Il discorso del finestrino e' importante per me perche' se l'aereo vira a destra automaticamente guardo l'ala per controllare che stia effettivamente virando a destra. E' una cosa pure complicata da spiegare a parole. La cosa strana e divertente e' che all'inizio, quando ero piu' giovane e viaggiavo spesso, pretendevo il corridoio per due ragioni, uscire prima dall'aereo (avevo sempre i minuti contati essendo legato ai treni di fiumicino), e avere spazio per allungare le gambe. Ora invece sembra che tutto si sia rovesciato

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11546
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da flyingbrandon » 9 gennaio 2015, 17:04

texano ha scritto: Per quanto riguarda la respirazione io non ti ho risposto perche' pensavo di aver trovato il ritmo, invece quando mi e' servita ho scoperto che cosi non era. Mi esercitero' di piu' in questi giorni.
Invece lo era...ma non l'hai fatto...non con convinzione. L'importante è sentirlo...neanche tanto forzarlo al ritmo che vuoi tu...e poi conti...piano piano rallenterà...è inevitabile. Saresti la prima persona al mondo a riuscire a contare, seguire il respiro, però pensare ad altro e proseguire con le tue ansie e pensieri...quando ti scopri pensare, torni a contare...insisti...
texano ha scritto: Il discorso del finestrino e' importante per me perche' se l'aereo vira a destra automaticamente guardo l'ala per controllare che stia effettivamente virando a destra. E' una cosa pure complicata da spiegare a parole.
Se guardi e ti godi la danza dell'ala nell'aria...è cosa bella...se "controlli" che effettivamente stia virando...è solo una questione di controllo ....approvazione....conferma....che devi buttare nel cesso. Che tu stia guardando o meno l'ala fa quello che deve fare...tutto fa quello che deve fare tranne te. Uno "sforzo", nel senso di essere attivo, lo devi fare...quindi guarda fuori ma cambia qualcosa nella tua visione. Cerca altro nel volo, cerca altro nella vita...cerca tutto tranne quello che hai già....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

texano
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 16:13

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da texano » 9 gennaio 2015, 22:02

ok, diciamo che sento la necessita' di avere il controllo su tutto o molte cose che mi circondano...come si smette? Non e' che da un giorno all'altro uno si fida al 100% di tutto e tutti. Comunque e' proprio la sensazione della virata che mi spaventa, cosi come accellerate brusche..cioe' non salgo manco sulle montagne russe

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11546
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da flyingbrandon » 9 gennaio 2015, 22:51

texano ha scritto:ok, diciamo che sento la necessita' di avere il controllo su tutto o molte cose che mi circondano...come si smette? Non e' che da un giorno all'altro uno si fida al 100% di tutto e tutti. Comunque e' proprio la sensazione della virata che mi spaventa, cosi come accellerate brusche..cioe' non salgo manco sulle montagne russe
Come si smette? Capendo! Cosa? Prima di tutto che NON hai mai il controllo di niente, che quello che tu chiami controllo è illusione. Se mai esistesse una forma di controllo questa dovrebbe passare necessariamente dalla capacità di controllo che hai di te...cosa che, evidentemente, non hai. Come puoi pensare di controllare qualcosa quando non sei capace di controllare te? Sai chi sono i migliori istruttori di volo? Quelli che ti fanno sbagliare. Non lo fanno perchè si fidano di te...non potrebbero mai quando sei novizio ed inesperto...lo fanno perchè la loro fiducia in se stessi e la capacità e consapevolezza di dove possono arrivare loro è tale che sono perfettamente capaci di capire quando possono farti esplorare i limiti e superarli, anche sbagliando. Il loro livello è ben superiore al tuo e ti lasciano agire. Non devi fidarti al 100% di tutti e tutto....devi fidarti delle tue capacità. La sfiducia che provi è figlia della tua insicurezza. La necessità di controllo nasce dalla tua incapacità e sensazione di inadeguatezza che hai nei confronti dei problemi, della vita. Se sei tranquillo e ti fidi di te stesso, affronti i problemi man mano che arrivano. Che ti fidi o meno dei piloti è ininfluente finchè sei a bordo. Non hai nessun modo e nessuna capacità per intervenire in un problema in volo...quindi qual'è il problema? O smetti di volare, di guidare, di fare qualsiasi cosa oppure decidi di vivere la tua vita con i problemi e le incertezze che ti pone davanti quotidianamente. Quelli che sono alla tua portata li risolvi...quelli che non sono alla tua portata sarebbero comunque fuori da qualsiasi forma di controllo da parte tua...allora inutile che ci passi del tempo a pensarci. Le montagne russe sono un divertimento che esalta un aspetto adrenalinico...chi gode le fa...chi non gode non le fa...ma non c'entrano niente con un volo di linea. La sensazione della virata non può spaventare in nessun modo...l'etichetta di morte che ci appiccichi tu sì...ed è quella che puoi togliere...attraverso anche quel "controllo" che tanto ricerchi. c***o guardi l'ala che non capisci manco perchè fa quello che fa e non guardi te e la tua testa?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11546
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da flyingbrandon » 9 gennaio 2015, 22:59

texano ha scritto:ok, diciamo che sento la necessita' di avere il controllo su tutto o molte cose che mi circondano...come si smette?
Per riassumere...potrei dirti...."quando smetti di pijarti pe c**o"...e non nel senso di sfotterti e ridere un po' di te...ma proprio prenderti in giro seriamente . Poi se preferisci continuare così....beh...come ho sempre detto....sono scelte.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da Blues77 » 10 gennaio 2015, 10:30

flyingbrandon ha scritto:
texano ha scritto:ok, diciamo che sento la necessita' di avere il controllo su tutto o molte cose che mi circondano...come si smette? Non e' che da un giorno all'altro uno si fida al 100% di tutto e tutti. Comunque e' proprio la sensazione della virata che mi spaventa, cosi come accellerate brusche..cioe' non salgo manco sulle montagne russe
Come si smette? Capendo! Cosa? Prima di tutto che NON hai mai il controllo di niente, che quello che tu chiami controllo è illusione. Se mai esistesse una forma di controllo questa dovrebbe passare necessariamente dalla capacità di controllo che hai di te...cosa che, evidentemente, non hai. Come puoi pensare di controllare qualcosa quando non sei capace di controllare te? Sai chi sono i migliori istruttori di volo? Quelli che ti fanno sbagliare. Non lo fanno perchè si fidano di te...non potrebbero mai quando sei novizio ed inesperto...lo fanno perchè la loro fiducia in se stessi e la capacità e consapevolezza di dove possono arrivare loro è tale che sono perfettamente capaci di capire quando possono farti esplorare i limiti e superarli, anche sbagliando. Il loro livello è ben superiore al tuo e ti lasciano agire. Non devi fidarti al 100% di tutti e tutto....devi fidarti delle tue capacità. La sfiducia che provi è figlia della tua insicurezza. La necessità di controllo nasce dalla tua incapacità e sensazione di inadeguatezza che hai nei confronti dei problemi, della vita. Se sei tranquillo e ti fidi di te stesso, affronti i problemi man mano che arrivano. Che ti fidi o meno dei piloti è ininfluente finchè sei a bordo. Non hai nessun modo e nessuna capacità per intervenire in un problema in volo...quindi qual'è il problema? O smetti di volare, di guidare, di fare qualsiasi cosa oppure decidi di vivere la tua vita con i problemi e le incertezze che ti pone davanti quotidianamente. Quelli che sono alla tua portata li risolvi...quelli che non sono alla tua portata sarebbero comunque fuori da qualsiasi forma di controllo da parte tua...allora inutile che ci passi del tempo a pensarci. Le montagne russe sono un divertimento che esalta un aspetto adrenalinico...chi gode le fa...chi non gode non le fa...ma non c'entrano niente con un volo di linea. La sensazione della virata non può spaventare in nessun modo...l'etichetta di morte che ci appiccichi tu sì...ed è quella che puoi togliere...attraverso anche quel "controllo" che tanto ricerchi. c***o guardi l'ala che non capisci manco perchè fa quello che fa e non guardi te e la tua testa?
Ciao!
E anche non facendo nulla, si morirebbe comunque. E non necessariamente dopo rispetto a chi vola.

texano
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 32
Iscritto il: 17 dicembre 2014, 16:13

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da texano » 19 gennaio 2015, 16:35

Immagine


per farti capire lo spirito del mio ultimo volo...ho viaggiato sereno e rilassato, mi sono goduto il panorama e ho capito che e' piu' pericoloso stare a Las Vegas (-$1000 circa) che su un aereo

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da Blues77 » 19 gennaio 2015, 17:11

texano ha scritto:Immagine


per farti capire lo spirito del mio ultimo volo...ho viaggiato sereno e rilassato, mi sono goduto il panorama e ho capito che e' piu' pericoloso stare a Las Vegas (-$1000 circa) che su un aereo
Complimenti. Ben fatto. :D

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11546
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Io ho dei seri problemi...

Messaggio da flyingbrandon » 19 gennaio 2015, 22:42

texano ha scritto:
per farti capire lo spirito del mio ultimo volo...ho viaggiato sereno e rilassato, mi sono goduto il panorama e ho capito che e' piu' pericoloso stare a Las Vegas (-$1000 circa) che su un aereo
Oh grandissimo....bravo....e grazie a te! :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi