TERRORE INCONTROLLABILE

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Fabione1978
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 gennaio 2015, 17:10

TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Fabione1978 » 11 gennaio 2015, 17:42

Buonasera a tutti,
sono un ragazzo di 37 e ho sempre viaggiato sia per lavoro che per diletto (massimo 5 ore).
Il 2 Febbraio devo partire per lavoro, vado in scozia: Milano Linate - Amsterdam con KLM e poi Ams-inverness con un bimotore ad elica KLM operato da FLYBE.
Lo stesso per il ritorno.
Non sono mai stato amante del volo, ma in questa occasione sento il TERRORE di volare.
Mi sveglio la mattina con questa ansia nella testa e mi rendo conto che vivo davvero male.
So che sono post gia triti e ritriti, ma volevo sapere come fare per superare questo problema.
Non e' un volo lungo, sono 4 ore in tutto, klm mi sembra una compagnia affidabile, ma ho il terrore di cadere nel vuoto, di uscire di casa e non vedere piu mia moglie...
Ho pensato di andare dal medico per farmi dare degli ansiolitici...
grazie a tutti per il supporto!

Avatar utente
mcgyver79
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 8490
Iscritto il: 25 gennaio 2006, 14:04

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da mcgyver79 » 11 gennaio 2015, 18:04

Nello specifico quale aspetto ti fa paura? Il fatto che sia un turboprop? O cos'altro?
McGyver

Fabione1978
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 gennaio 2015, 17:10

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Fabione1978 » 11 gennaio 2015, 19:09

Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Immagino che non sia la prima volta che sentite questa frase ma...ho il terrore che proprio il mio volo vada giu...
inoltre soffro anche di vertigini...il solo fatto di guardare dal finestrino mi fa stare male...

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15970
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da JT8D » 11 gennaio 2015, 20:43

Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Immagino che non sia la prima volta che sentite questa frase ma...
Sì, è un'idea (sbagliata) effettivamente molto ricorrente. Propulsione ad elica non significa aereo vecchio e insicuro, tutt'altro: per certi tipi di tratte è molto più indicato un velivolo turboelica piuttosto che un velivolo jet. I moderni turboprop non hanno nulla da invidiare ad un jet come sicurezza e tra l'altro, concettualmente, il propulsore jet e il propulsore turboelica sono praticacamente identici come ciclo di funzionamento e struttura di base. Flybe ha una flotta turboprop composta da velivoli Bombardier Q400, recenti e moderni. Quindi non ti preoccupare riguardo il fatto che salirai su un velivolo turboelica :wink: !! Altri utenti saranno in gradi di aiutarti più di me sugli altri aspetti del tuo problema :wink:

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

Fabione1978
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 gennaio 2015, 17:10

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Fabione1978 » 11 gennaio 2015, 21:30

Grazie mille per le spiegazioni, purtroppo ho fatto un giro in internet per capire come si vola su flybe e ho letto che a Dicembre 2014 hanno avuto due atterraggi di emergenza...uno per fumo a bordo e uno per un motore andato a fuoco...ovviamente queste notizie non mi hanno di certo tirato su il morale...

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da MartaP » 11 gennaio 2015, 21:35

Fabione1978 ha scritto: klm mi sembra una compagnia affidabile, ma ho il terrore di cadere nel vuoto, di uscire di casa e non vedere piu mia moglie...
Ma ciao, :D
Klm è una super compagnia, vai tranquillo!
Non puoi cadere nel vuoto, semplicemente perchè l'aereo non sta sospeso nel vuoto !

Non prendere gli ansiolitici: la maggior parte delle volte non funzionano, rischi di accentuare la tua ansia, anziché placarla. Pensa piuttosto a distrarti: libri, musica... o qualsiasi cosa tu abbia fatto nei voli precedenti...
cosa facevi, nei voli precedenti?
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da MartaP » 11 gennaio 2015, 21:49

Fabione1978 ha scritto:Grazie mille per le spiegazioni, purtroppo ho fatto un giro in internet per capire come si vola su flybe e ho letto che a Dicembre 2014 hanno avuto due atterraggi di emergenza...uno per fumo a bordo e uno per un motore andato a fuoco...ovviamente queste notizie non mi hanno di certo tirato su il morale...
Beh, è come decidere di smettere di guidare dopo aver letto notizie di qualche incidente automobilistico ... :scratch:

Anche in aeronautica ci sono inconvenienti, incidenti, ecc.. ecc.. ma non è detto che le cose finiscano sempre male.
Esattamente come per gli incidenti in auto.

Hai controllato quanti voli fa in un giorno, in un anno, la Flybe? E qual è il rapporto tra i voli e gli incidenti? :wink:
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 11 gennaio 2015, 22:37

Fabione1978 ha scritto: Non sono mai stato amante del volo, ma in questa occasione sento il TERRORE di volare.
Perche? Cosa è cambiato rispetto alle altre volte? Perchè sei passato dal non amore al terrore? Il titolo, comunque, è spropositato...
Le altre volte per cosa volavi? Con chi? E ora? Per quale motivo voli?
Fabione1978 ha scritto: Mi sveglio la mattina con questa ansia nella testa e mi rendo conto che vivo davvero male.
Ok...perchè pensi al volo quando sei nel letto? Sai...io penso che tu viva davvero male, cioè ci credo, ma il motivo non sia proprio il volo...ma questo, eventualmente, lo venderemo più avanti.
Fabione1978 ha scritto: So che sono post gia triti e ritriti, ma volevo sapere come fare per superare questo problema.
Di solito, più che superarlo, si evita di crearselo. Il provlema ci sarebbe, e sarebbe da superare, se vedessi aerei cadere come se piovesse...ma così non è....
Fabione1978 ha scritto: Non e' un volo lungo, sono 4 ore in tutto, klm mi sembra una compagnia affidabile, ma ho il terrore di cadere nel vuoto, di uscire di casa e non vedere piu mia moglie...
Nel vuoto non ci cadi...stai per prendere un turboelica non lo shuttle.... :mrgreen:
Di uscire di casa e non rivedere più tua moglie...beh ti può succedere ogni giorno. Sulla terraferma pensi di essere eterno? I mezzi , le macchine, le malattie...tutto ciò che ti circonda potrebbe, un giorno o l'altro, non permettere il tuo ritorno a casa...ora bisogna vedere quanto spazio sei disposto a cedere a questa idea che, seppur vera, può essere fortemente limitante.
Fabione1978 ha scritto: Ho pensato di andare dal medico per farmi dare degli ansiolitici...
grazie a tutti per il supporto!
Ecco....se il pensiero che l'aereo cada è una stronzata...quella di prendere degli ansiolitici per volare è una stronzata al quadrato. Limitati ad una stronzata alla volta....è più facile uscirne alla grande...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 11 gennaio 2015, 22:40

Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Immagino che non sia la prima volta che sentite questa frase ma...ho il terrore che proprio il mio volo vada giu...
inoltre soffro anche di vertigini...il solo fatto di guardare dal finestrino mi fa stare male...
Non da fiducia a te...ma i piloti lo portano in giro serenamente. Concordi?
Ora...se la risposta è si...direi che tra te e i piloti preferisco fidarmi del loro parare...perchè a te viene il dubbio che sia più autorevole il tuo?
Anche chi soffre di vertigini riesce a guardare dal finestrino senza alcun problema....tu hai provato?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 11 gennaio 2015, 22:42

Fabione1978 ha scritto:Grazie mille per le spiegazioni, purtroppo ho fatto un giro in internet per capire come si vola su flybe e ho letto che a Dicembre 2014 hanno avuto due atterraggi di emergenza...uno per fumo a bordo e uno per un motore andato a fuoco...ovviamente queste notizie non mi hanno di certo tirato su il morale...
A parte il discorso fatto da Marta...sul numero di voli effettuati dalla compagnia...a me questa notizia, invece, ha tirato su il morale un casino. Quanti morti ci sono stati?
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Fabione1978
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 gennaio 2015, 17:10

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Fabione1978 » 12 gennaio 2015, 11:52

Tecnicamente cosa mi dite di questi incidenti?
Sono "normali" come tipologia e incidenza?

http://www.aeroinside.com/incidents/airline/flybe

Ciao
Fabione

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 12 gennaio 2015, 11:56

Fabione1978 ha scritto:Tecnicamente cosa mi dite di questi incidenti?
Sono "normali" come tipologia e incidenza?

http://www.aeroinside.com/incidents/airline/flybe

Ciao
Fabione
Perchè, al momento, non ti occupi dei tuoi pensieri piuttosto che di Flybe? Ci sono persone che rappresentano lavoratori, istituzioni che si occupano di questo...nessuno, se non te, che si può occupare dei tuoi pensieri....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Fabione1978
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 5
Iscritto il: 11 gennaio 2015, 17:10

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Fabione1978 » 12 gennaio 2015, 12:32

flyingbrandon ha scritto:
Fabione1978 ha scritto:Tecnicamente cosa mi dite di questi incidenti?
Sono "normali" come tipologia e incidenza?

http://www.aeroinside.com/incidents/airline/flybe

Ciao
Fabione
Perchè, al momento, non ti occupi dei tuoi pensieri piuttosto che di Flybe? Ci sono persone che rappresentano lavoratori, istituzioni che si occupano di questo...nessuno, se non te, che si può occupare dei tuoi pensieri....
Ciao!
Perchè i miei pensieri vanno al fatto che metto la mia vita in mano a queste persone e sapere che hanno in media un guasto al mese mi mette paura...se dovesse fermarsi un motore mentre sono a bordo morirei di paura...solo l'idea mi fà sudare freddo...

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 12 gennaio 2015, 12:40

Fabione1978 ha scritto:
Perchè i miei pensieri vanno al fatto che metto la mia vita in mano a queste persone e sapere che hanno in media un guasto al mese mi mette paura...se dovesse fermarsi un motore mentre sono a bordo morirei di paura...solo l'idea mi fà sudare freddo...
I tuoi pensieri vanno dove non dovrebbero andare...e non è continuando a farli andare dove non dovrebbero che risolvi qualcosa. Secondo te Flybe , statisticamente ha un guasto al mese? Che lasso temporale consideri? No perchè...se prendi un giorno, quel giorno, ne hanno avuto uno al giorno. :mrgreen:
Le idee ti possono far sudare freddo...ma sono idee. Le idee, quelle erronee che hai, sono quelle che dovrebbero cambiare...e quelle "persone"...sono quelle a cui volente o nolente ti devi affidare se decidi di volare. Quindi se sei qua a dar forza alle tue idee per non metterti in discussione...mi sa che hai sbagliato posto. Se vuoi provare a cambiare le tue idee....riprendi a rispondere alle domande che ti abbiamo fatto e apriamo una discussione. Non puoi voler tenere le tue idee, che sono quelle che ti generano il disagio, e non avere disagi....di solito non funziona così.
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
MartaP
FL 250
FL 250
Messaggi: 2551
Iscritto il: 17 luglio 2012, 12:30
Località: Vicenza

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da MartaP » 12 gennaio 2015, 12:54

Fabione1978 ha scritto:Tecnicamente cosa mi dite di questi incidenti?
Sono "normali" come tipologia e incidenza?
http://www.aeroinside.com/incidents/airline/flybe
Non ci siamo ..... :roll: .....

Gli incidenti ci sono dappertutto, in qualsiasi ambito. Chi è che ti può garantire un rischio ZERO di avere incidenti? Nessuno, è impossibile.

Detto questo: l'aeronautica è uno dei settori più controllato in assoluto.
I piloti sono persone preparate, addestrate, che vanno al simulatore ogni tot mesi, che fanno analisi mediche, e che se non passano l'esame non gli rinnovano, e sottolineo, rinnovano il brevetto....perchè, quando lo hai conseguito, non dura mica in eterno....
Conosci qualche autista di TIR del quale puoi dire altrettanto?
Quante simulazioni hai fatto, tu, che abbiano accertato la tua capacità di condurre un veicolo? Quante visite mediche? Oculistiche? Neurologiche? E i tuoi amici e conoscenti? E quelli che sono nelle strade ogni giorno??

Fabione, non è questo il punto....
Quello su cui devi lavorare sono i tuoi pensieri, la tua percezione: sul fatto che stai provando ansia per un evento che deve ancora capitare...e che quindi non è reale...
ImmagineImmagine
"Spock?" "Sì?" "A proposito delle colorite metafore di cui abbiamo parlato, penso che tu non debba più cercare di farne uso." .."m***a, non lo farò più."

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Blues77 » 12 gennaio 2015, 13:13

MartaP ha scritto:
Fabione1978 ha scritto:Tecnicamente cosa mi dite di questi incidenti?
Sono "normali" come tipologia e incidenza?
http://www.aeroinside.com/incidents/airline/flybe
Non ci siamo ..... :roll: .....

Gli incidenti ci sono dappertutto, in qualsiasi ambito. Chi è che ti può garantire un rischio ZERO di avere incidenti? Nessuno, è impossibile.

Detto questo: l'aeronautica è uno dei settori più controllato in assoluto.
I piloti sono persone preparate, addestrate, che vanno al simulatore ogni tot mesi, che fanno analisi mediche, e che se non passano l'esame non gli rinnovano, e sottolineo, rinnovano il brevetto....perchè, quando lo hai conseguito, non dura mica in eterno....
Conosci qualche autista di TIR del quale puoi dire altrettanto?
Quante simulazioni hai fatto, tu, che abbiano accertato la tua capacità di condurre un veicolo? Quante visite mediche? Oculistiche? Neurologiche? E i tuoi amici e conoscenti? E quelli che sono nelle strade ogni giorno??

Fabione, non è questo il punto....
Quello su cui devi lavorare sono i tuoi pensieri, la tua percezione: sul fatto che stai provando ansia per un evento che deve ancora capitare...e che quindi non è reale...
Aggiungo che, ammesso e non concesso, si sia degli assi del volante, non è affatto detto che lo siano anche gli altri. Ragion per cui, non esiste rischio pari a 0 in nessun ambito, ancorché nel contesto aereonautico a quello 0 ci si avvicini parecchio.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da tartan » 12 gennaio 2015, 14:43

A 37 anni non si è più ragazzi da un pezzo, si è uomini e come tali si valuta il pro e il contro di tutto, di tutto, non solo del volo.
Non ti senti di volare? Non volare. Che stai a chiedere ancora agli altri che cosa devi fare, hai 37 anni c***o, sei un uomo c***o. Devi volare? Vola, punto e basta. Voli per diletto? Non è il tuo caso, non volare. Voli per dimostrare che sei grande? Non c'è bisogno che voli. hai tanti di quei motivi che il volo è l'ultimissima cosa. E mi fermo qui! c***o, c***o, c***o, c***o!
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Blues77 » 12 gennaio 2015, 15:01

tartan ha scritto:A 37 anni non si è più ragazzi da un pezzo, si è uomini e come tali si valuta il pro e il contro di tutto, di tutto, non solo del volo.
Non ti senti di volare? Non volare. Che stai a chiedere ancora agli altri che cosa devi fare, hai 37 anni c***o, sei un uomo c***o. Devi volare? Vola, punto e basta. Voli per diletto? Non è il tuo caso, non volare. Voli per dimostrare che sei grande? Non c'è bisogno che voli. hai tanti di quei motivi che il volo è l'ultimissima cosa. E mi fermo qui! c***o, c***o, c***o, c***o!
Io pure ho trentasette anni. Meno male che, seppur con qualche remora, volo.
:D

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 12 gennaio 2015, 15:04

tartan ha scritto:A 37 anni non si è più ragazzi da un pezzo, si è uomini e come tali si valuta il pro e il contro di tutto, di tutto, non solo del volo.
Non ti senti di volare? Non volare. Che stai a chiedere ancora agli altri che cosa devi fare, hai 37 anni c***o, sei un uomo c***o. Devi volare? Vola, punto e basta. Voli per diletto? Non è il tuo caso, non volare. Voli per dimostrare che sei grande? Non c'è bisogno che voli. hai tanti di quei motivi che il volo è l'ultimissima cosa. E mi fermo qui! c***o, c***o, c***o, c***o!
Babbo.....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da tartan » 12 gennaio 2015, 15:09

Io ho cominciato a volare, metaforicamente, a venti anni. A 26 anni mi sono sposato ed ho cominciato a sostenere un volo molto più impegnativo. A 28 anni sono diventato padre e il volo è diventato più difficile ma l'ho sostenuto bene. Poi mi sono comprato casa e mi sono riempito di buffi, ma sono andato avanti. A 37 anni avevo già una storia da raccontare e vi posso assicurare che non ho mai, dico mai, chiesto a nessuno cosa fare, a parte mia moglie, naturalmente, in quanto compagna di vita e corresponsabile delle mie decisioni.
Come posso consigliare qualcuno che a 37 anni ha paura di volare?
Potrei astenermi, come mi detta la ragione, ma io seguo poco la ragione e di più l'impulso primordiale.
Ribadisco, sei un uomo, non un ragazzo.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da tartan » 12 gennaio 2015, 15:10

flyingbrandon ha scritto:
tartan ha scritto:A 37 anni non si è più ragazzi da un pezzo, si è uomini e come tali si valuta il pro e il contro di tutto, di tutto, non solo del volo.
Non ti senti di volare? Non volare. Che stai a chiedere ancora agli altri che cosa devi fare, hai 37 anni c***o, sei un uomo c***o. Devi volare? Vola, punto e basta. Voli per diletto? Non è il tuo caso, non volare. Voli per dimostrare che sei grande? Non c'è bisogno che voli. hai tanti di quei motivi che il volo è l'ultimissima cosa. E mi fermo qui! c***o, c***o, c***o, c***o!
Babbo.....
Vaffanculo! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 12 gennaio 2015, 17:11

tartan ha scritto:
Ribadisco, sei un uomo, non un ragazzo.
L'avevo notato anche io...poi mi sono soffermato su altro. Guarda il lato positivo per te...sei un ometto...un po' vintage ma non vecchio.... :mrgreen: :mrgreen:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Leemah » 13 gennaio 2015, 20:01

Ciao Fabione,
se vuoi veramente prendere quei voli, non è una buona idea quella di cercare le notizie relative agli incidenti di Flybe... E' un'ottima idea se invece vuoi in qualche modo convincerti che sia giusto non volare con loro per legittimare la tua paura. Te lo dico perchè sembra che tu stia disperatamente cercando qualcuno, meglio se competente, che ti dica che prendere un turboelica è pericolosissimo. Sai bene che non è così, ma hai bisogno di sentirti dire il contrario per avere una scusa che non sia il tuo "terrore incontrollabile". Mi sbaglio?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 14 gennaio 2015, 8:49

mauro1975 ha scritto:Ciao Fabione,
se vuoi veramente prendere quei voli, non è una buona idea quella di cercare le notizie relative agli incidenti di Flybe... E' un'ottima idea se invece vuoi in qualche modo convincerti che sia giusto non volare con loro per legittimare la tua paura. Te lo dico perchè sembra che tu stia disperatamente cercando qualcuno, meglio se competente, che ti dica che prendere un turboelica è pericolosissimo. Sai bene che non è così, ma hai bisogno di sentirti dire il contrario per avere una scusa che non sia il tuo "terrore incontrollabile". Mi sbaglio?
Non ti sbagli ma...temo che ci siamo persi Fabione...spero , almeno, che non abbia scelto la via degli ansiolitici... :roll:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Lampo 13 » 14 gennaio 2015, 10:07

Avevo risposto all'inizio, ma non è stato pubblicato, un post in cui dicevo che una persona di 37 anni, sposata, che si definisce un "ragazzo", mi faceva sorgere tanti dubbi sul suo rapporto con se stesso...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da tartan » 14 gennaio 2015, 13:58

Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Gli aerei moderni sono tutti ad elica. Qualcuno ce l'ha fuori e la vedi, qualcun altro ce l'ha dentro e non la vedi e ti ha fregato! :D
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 14 gennaio 2015, 14:01

tartan ha scritto:
Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Gli aerei moderni sono tutti ad elica. Qualcuno ce l'ha fuori e la vedi, qualcun altro ce l'ha dentro e non la vedi e ti ha fregato! :D
Non avere sensi di colpa.... :roll: :D
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7035
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Lampo 13 » 14 gennaio 2015, 14:01

tartan ha scritto:
Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Gli aerei moderni sono tutti ad elica. Qualcuno ce l'ha fuori e la vedi, qualcun altro ce l'ha dentro e non la vedi e ti ha fregato! :D
Come è vero! :D

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 14 gennaio 2015, 14:03

Lampo 13 ha scritto: Come è vero! :D
Già...ormai sono eliche intubate...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9857
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da tartan » 14 gennaio 2015, 14:10

flyingbrandon ha scritto:
tartan ha scritto:
Fabione1978 ha scritto:Mi fa paura dover prendere gli aerei...e il fatto che uno sia ad elica non mi da molta fiducia...
Gli aerei moderni sono tutti ad elica. Qualcuno ce l'ha fuori e la vedi, qualcun altro ce l'ha dentro e non la vedi e ti ha fregato! :D
Non avere sensi di colpa.... :roll: :D
Devo riconoscere che devo riconoscere! Non volevo scrivere ma dovevo sgravarmi in qualche modo. :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Leemah
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 315
Iscritto il: 5 marzo 2008, 17:26
Località: Brescia

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Leemah » 14 gennaio 2015, 20:45

flyingbrandon ha scritto:
mauro1975 ha scritto:Ciao Fabione,
se vuoi veramente prendere quei voli, non è una buona idea quella di cercare le notizie relative agli incidenti di Flybe... E' un'ottima idea se invece vuoi in qualche modo convincerti che sia giusto non volare con loro per legittimare la tua paura. Te lo dico perchè sembra che tu stia disperatamente cercando qualcuno, meglio se competente, che ti dica che prendere un turboelica è pericolosissimo. Sai bene che non è così, ma hai bisogno di sentirti dire il contrario per avere una scusa che non sia il tuo "terrore incontrollabile". Mi sbaglio?
Non ti sbagli ma...temo che ci siamo persi Fabione...spero , almeno, che non abbia scelto la via degli ansiolitici... :roll:
Ciao!
Lo spero anch'io... anche se ormai siamo nell'era della pillolina che risolve ogni male e che toglie ogni dolore (cit. Trabucchi) :( Fine ot.

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Blues77 » 15 gennaio 2015, 8:21

mauro1975 ha scritto:
flyingbrandon ha scritto:
mauro1975 ha scritto:Ciao Fabione,
se vuoi veramente prendere quei voli, non è una buona idea quella di cercare le notizie relative agli incidenti di Flybe... E' un'ottima idea se invece vuoi in qualche modo convincerti che sia giusto non volare con loro per legittimare la tua paura. Te lo dico perchè sembra che tu stia disperatamente cercando qualcuno, meglio se competente, che ti dica che prendere un turboelica è pericolosissimo. Sai bene che non è così, ma hai bisogno di sentirti dire il contrario per avere una scusa che non sia il tuo "terrore incontrollabile". Mi sbaglio?
Non ti sbagli ma...temo che ci siamo persi Fabione...spero , almeno, che non abbia scelto la via degli ansiolitici... :roll:
Ciao!
Lo spero anch'io... anche se ormai siamo nell'era della pillolina che risolve ogni male e che toglie ogni dolore (cit. Trabucchi) :( Fine ot.
Non bisogna stigmatizzare neppure in senso contrario, penso io. In taluni casi, l''utilizzo di psicofarmaci e' necessario. Ovviamente, sotto stretto controllo medico.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 15 gennaio 2015, 8:26

Blues77 ha scritto: Non bisogna stigmatizzare neppure in senso contrario, penso io. In taluni casi, l''utilizzo di psicofarmaci e' necessario. Ovviamente, sotto stretto controllo medico.
Per paura e attacchi di panico? No.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da Blues77 » 15 gennaio 2015, 8:46

flyingbrandon ha scritto:
Blues77 ha scritto: Non bisogna stigmatizzare neppure in senso contrario, penso io. In taluni casi, l''utilizzo di psicofarmaci e' necessario. Ovviamente, sotto stretto controllo medico.
Per paura e attacchi di panico? No.
No, nel non stigmatizzare o no che per paura e panico i farmaci non servono ? :?: ciao

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11564
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: TERRORE INCONTROLLABILE

Messaggio da flyingbrandon » 15 gennaio 2015, 8:49

Blues77 ha scritto: No, nel non stigmatizzare o no che per paura e panico i farmaci non servono ? :?: ciao
No...non servono.
Ciao!


P.S: non solo non servono...sono dannosi...sia per gli effetti collaterali sia per raggiungere l'obiettivo di saper gestire le emozioni.
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Rispondi