Vento 40 km/h = molto preoccupato

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
janbak
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2014, 15:46

Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da janbak » 3 aprile 2015, 12:24

Buongiorno a tutti,
Martedi dovrò decollare da Brindisi, al momento le previsioni danno vento a circa 40 km/h direzione NNO ... è questo amplifica molto la mia paura di volare :(
L'aereo riuscirà a decollare? Se si devo aspettarmi di dover "ballare"?
Avro seduta accanto a me mia figlia di 7 anni e vorrei evitare di trasmetterle la mia ansia è soprattutto riuscire a tranquillizzarla se si dovesse spaventare nel caso iniziassimo a ballare
Vi ringrazio in anticipo X i vostri consigli

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da Blues77 » 3 aprile 2015, 12:51

janbak ha scritto:Buongiorno a tutti,
Martedi dovrò decollare da Brindisi, al momento le previsioni danno vento a circa 40 km/h direzione NNO ... è questo amplifica molto la mia paura di volare :(
L'aereo riuscirà a decollare? Se si devo aspettarmi di dover "ballare"?
Avro seduta accanto a me mia figlia di 7 anni e vorrei evitare di trasmetterle la mia ansia è soprattutto riuscire a tranquillizzarla se si dovesse spaventare nel caso iniziassimo a ballare
Vi ringrazio in anticipo X i vostri consigli
Ciao, se non ci sono le condizioni per farlo entro i margini di sicurezza, non si decolla. Se anche ballasse, vai tranquillo. Buon volo.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 13:02

Tutti gli aerei commerciali certificati secondo le norme europee ed americane possono decollare anche con vento completamente di traverso fino a 30 nodi, pari a 55 Km ora su pista asciutta. Su pista bagnata o scivolosa il valore diminuisce e se ci si trova con valori superiori al massimo consentito, non si decolla.
Per quanto riguarda il vento frontale non ci sono limitazioni, mentre per quanto riguarda il vento in coda la massima intesità può variare da 10 nodi, per la maggior parte degli aerei, fino a 15 nodi per alcuni appositamente certificati.
Nel calcolo delle prestazione della macchina il vento in coda, che è sfavorevole a terra, viene conteggiato il 5o% in più del massimo consentito, mentre per il vento di fronte, favorevole a terra, viene conteggiato per la metà. Quindi con un vento di 40 Km/h che si dividerà in componente contraria/in coda/al traverso puoi tranquillamente pensare di partire senza problemi, anche perfino se ti pianta un motore durante il decollo.
PS, se si prevede di ballare, invitala, alle femminucce piace, di norma, ballare!
Ultima modifica di tartan il 3 aprile 2015, 13:05, modificato 2 volte in totale.
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 13:03

janbak ha scritto:Buongiorno a tutti,
Martedi dovrò decollare da Brindisi, al momento le previsioni danno vento a circa 40 km/h direzione NNO ... è questo amplifica molto la mia paura di volare :(
L'aereo riuscirà a decollare? Se si devo aspettarmi di dover "ballare"?
Avro seduta accanto a me mia figlia di 7 anni e vorrei evitare di trasmetterle la mia ansia è soprattutto riuscire a tranquillizzarla se si dovesse spaventare nel caso iniziassimo a ballare
Vi ringrazio in anticipo X i vostri consigli
A parte che avere l'intensità dei venti , con precisione, ora per mercoledì non è possibile. A parte che 40km/h non sono tutto questo vento...la direzione presenta una componente frontale che non solo non impedisce il decollo ma lo aiuta. Le turbolenze potresti trovarle nella zona del Gargano, e nella prima fase di salita, ma sull'intensità è presto per dirlo. Per non trasmettere ansia a tua figlia dovresti non averne tu... :mrgreen: impara da lei a divertirti piuttosto....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
sardinian aviator
FL 450
FL 450
Messaggi: 4701
Iscritto il: 20 ottobre 2009, 11:12
Località: Nord Sardegna

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da sardinian aviator » 3 aprile 2015, 15:02

Comincerei a preoccuparmi se il vento fosse di 40 nodi, non kilometri, ed al traverso. La preoccupazione comunque riguarderebbe il fatto che col vento forte al traverso l'aereo in arrivo non atterra e mi toccherebbe andarlo a prendere da un'altra parte perdendo tempo, saltando appuntamenti e coincidenze e magari perdendo soldi.
Un vento al traverso di 40 km equivale a circa 24/25 nodi e ad Alghero/Cagliari/Olbia è cosa praticamente quotidiana :D Vai tranquillo...
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 15:02

tartan ha scritto:Tutti gli aerei commerciali certificati secondo le norme europee ed americane possono decollare anche con vento completamente di traverso fino a 30 nodi,
...con raffiche a 38....per A320...pista asciutta....
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 16:32

flyingbrandon ha scritto:
tartan ha scritto:Tutti gli aerei commerciali certificati secondo le norme europee ed americane possono decollare anche con vento completamente di traverso fino a 30 nodi,
...con raffiche a 38....per A320...pista asciutta....
Ciao!
E se è un A319, quanti sono? E se è un A321? E un 737? E, e, e, ecc. mo come te metti? Che nun ciò sai come so fatti?
Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

janbak
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2014, 15:46

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da janbak » 3 aprile 2015, 17:34

tartan ha scritto: Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
Grandepino?!
Ultima modifica di janbak il 3 aprile 2015, 18:02, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 17:45

tartan ha scritto: E se è un A319, quanti sono? E se è un A321? E un 737? E, e, e, ecc. mo come te metti? Che nun ciò sai come so fatti?
Ciao!
c***o...e mi scrivi queste cose senza faccette???

:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 17:46

janbak ha scritto:
Grandepino?!
Sì....e io Grandepirla....piacere.... :mrgreen:
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Blues77
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 434
Iscritto il: 2 gennaio 2014, 15:36

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da Blues77 » 3 aprile 2015, 17:55

flyingbrandon ha scritto:
janbak ha scritto:
Grandepino?!
Sì....e io Grandepirla....piacere.... :mrgreen:
Ciao!
Ma sei milanese?

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 18:04

Blues77 ha scritto: Ma sei milanese?
Se mi metto a scrivere cosa sono ...va in "down" il server... :mrgreen:
La scelta di "pirla" era in associazione a "pino"...patacca era troppo lungo....il resto troppo dissonante...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 18:44

janbak ha scritto:
tartan ha scritto: Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
Grandepino?!
Gianluca? Se ti dico Romano che mi dici?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 18:46

tartan ha scritto:
janbak ha scritto:
tartan ha scritto: Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
Grandepino?!
Gianluca? Se ti dico Romano che mi dici?
CHETTTENERI....preferite la Carrà o la De Filippi per questo incontro? :mrgreen: :mrgreen: organizziamo eh....
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

janbak
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 7
Iscritto il: 18 marzo 2014, 15:46

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da janbak » 3 aprile 2015, 18:57

tartan ha scritto:
janbak ha scritto:
tartan ha scritto: Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
Grandepino?!
Gianluca? Se ti dico Romano che mi dici?
Che nostalgia ;) mi mancate :(
Sei ancora in contatto con lui? E Renzo?

@flyingbrandon tu fai lo spiritoso ma io e Pino ci conosciamo da almeno 10 anni e ... se non fosse stato x il vento sarei pure riuscito a fare un giro sulla sua mongolfiera ;)

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 19:24

Mi sa che sono quasi venti, gli anni. Per l'aggiornamento ti scrivo un MP più tardi, questi che ne sanno! E poi ora devo cucinare! :D
Brandon, vabbè che so vecchio, ma la Carrà era già vecchia allora e quell'altra, come si chiama, te la cucchi te!
Vabbé, faccette faccette! :mrgreen: :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11331
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da flyingbrandon » 3 aprile 2015, 19:27

tartan ha scritto:Mi sa che sono quasi venti, gli anni. Per l'aggiornamento ti scrivo un MP più tardi, questi che ne sanno! E poi ora devo cucinare! :D
Brandon, vabbè che so vecchio, ma la Carrà era già vecchia allora e quell'altra, come si chiama, te la cucchi te!
Vabbé, faccette faccette! :mrgreen: :mrgreen:
Va bene dai....allora possiamo togliere il muro?? :mrgreen: era il muro? :roll:
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 6790
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da Lampo 13 » 3 aprile 2015, 19:53

tartan ha scritto:
janbak ha scritto:
tartan ha scritto: Ciao!
janbak, per caso ti interessi di fotografia?
Grandepino?!
Gianluca? Se ti dico Romano che mi dici?
Nun te la tirà, io so' "garbante", quasi shangaino!
So nato a Via delle sette chiese...

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 20:46

flyingbrandon ha scritto:
tartan ha scritto:Mi sa che sono quasi venti, gli anni. Per l'aggiornamento ti scrivo un MP più tardi, questi che ne sanno! E poi ora devo cucinare! :D
Brandon, vabbè che so vecchio, ma la Carrà era già vecchia allora e quell'altra, come si chiama, te la cucchi te!
Vabbé, faccette faccette! :mrgreen: :mrgreen:
Va bene dai....allora possiamo togliere il muro?? :mrgreen: era il muro? :roll:
Che muro? Perché un muro? Se è per le faccette non c'è nessun muro, ma quasi sempre me le scordo! spero che ti riferissi a quello perchè altrimenti non capisco il muro! Mo me dici che faccetta ciandrebbe qui?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9643
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: Vento 40 km/h = molto preoccupato

Messaggio da tartan » 3 aprile 2015, 20:50

Lampo 13 ha scritto:
tartan ha scritto:Gianluca? Se ti dico Romano che mi dici?
Nun te la tirà, io so' "garbante", quasi shangaino!
So nato a Via delle sette chiese...
Aho! A coso! Guarda che Romano co la ere maiuscola è un nome Proprio de n'amico nostro de Forlì, penzampò, e aricordate che ero er più de San Giovanni io, detto er gatto pevvia che paravo tutti li rigori! :mrgreen:
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Rispondi