primo volo atr42

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Jonahlomu
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 21 gennaio 2007, 12:55

primo volo atr42

Messaggio da Jonahlomu » 13 luglio 2016, 3:31

Ciao a tutti.
vorrei maggiori info da parte di voi esperti su questo aereo ad elica che prenderò a fine mese.
Premetto che mi considero un ex-pauroso del volo, nel senso che (anche attraverso il vostro utilissimo forum),
mentre una volta mi terrorizzava a dir poco volare, adesso riesco a farlo con sufficiente tranquillità, anche se
non riesco ancora a rilassarmi al 100% durante il volo.
Per necessità personali e lavorative mi abbastanza spesso a volare da e verso il Brasile e, mentre una volta il semplice pensiero mi avrebbe terrorizzato, oggi lo faccio in modo tutto sommato sereno (confesso che ancora le turbolenze mi danno molta noia, rispetto alle fasi del decollo ed atterraggio).
Non avendo ancora preso questo tipo di aereo vi chiedevo quindi maggiori informazioni...volerò con la compagnia brasiliana Azul.
Grazie infinite

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11150
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: primo volo atr42

Messaggio da flyingbrandon » 13 luglio 2016, 8:46

Jonahlomu ha scritto:Ciao a tutti.
vorrei maggiori info da parte di voi esperti su questo aereo ad elica che prenderò a fine mese.
Penso sia il turboprop più diffuso...che tipo di info cerchi? Prestazioni? Limitazioni? :D
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Jonahlomu
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 21 gennaio 2007, 12:55

Re: primo volo atr42

Messaggio da Jonahlomu » 13 luglio 2016, 11:46

flyingbrandon ha scritto:
Jonahlomu ha scritto:Ciao a tutti.
vorrei maggiori info da parte di voi esperti su questo aereo ad elica che prenderò a fine mese.
Penso sia il turboprop più diffuso...che tipo di info cerchi? Prestazioni? Limitazioni? :D
Ciao!
Ciao Brandon,
Semplicemente non avendo mai preso un aereo ad elica e non conoscendolo mi dava istintivamente "meno affidamento" rispetto a tutti gli aerei che ho preso finora...per questo chiedevo informazioni a voi

Avatar utente
Guren
05000 ft
05000 ft
Messaggi: 699
Iscritto il: 25 luglio 2011, 0:03
Località: Dongguan, Guangdong, R.P.C.

Re: primo volo atr42

Messaggio da Guren » 13 luglio 2016, 11:55

io l'ho provato diverse volte sulla BLQ-MUC con air dolomiti anni fa.

Sedili comodissimi, cappelliere piccole ma più rumoroso rispetto ad un jet.
Ciao, Marco
_____________________________
In tutta la sua vita,
quante volte puo' riuscire un uomo
a fermare le lacrime di una donna?

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9566
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: primo volo atr42

Messaggio da Maxx » 13 luglio 2016, 12:12

Peraltro la cellula di un turboprop è esattamente identica a quella di un jet, giusto? Solo che alle ali ci si attaccano delle eliche e non dei reattori (così tanto per semplificare) e l'aereo è, solitamente, più piccolo a causa del compito che deve svolgere.

Avatar utente
Lampo 13
Warned user
Warned user
Messaggi: 6685
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: primo volo atr42

Messaggio da Lampo 13 » 13 luglio 2016, 12:57

Jonahlomu ha scritto:Ciao a tutti.
vorrei maggiori info da parte di voi esperti su questo aereo ad elica che prenderò a fine mese.
Premetto che mi considero un ex-pauroso del volo, nel senso che (anche attraverso il vostro utilissimo forum),
mentre una volta mi terrorizzava a dir poco volare, adesso riesco a farlo con sufficiente tranquillità, anche se
non riesco ancora a rilassarmi al 100% durante il volo.
Per necessità personali e lavorative mi abbastanza spesso a volare da e verso il Brasile e, mentre una volta il semplice pensiero mi avrebbe terrorizzato, oggi lo faccio in modo tutto sommato sereno (confesso che ancora le turbolenze mi danno molta noia, rispetto alle fasi del decollo ed atterraggio).
Non avendo ancora preso questo tipo di aereo vi chiedevo quindi maggiori informazioni...volerò con la compagnia brasiliana Azul.
Grazie infinite
E' un aereo molto usato, sicuro quanto gli altri. E' più rumoroso ed assume assetti leggermente diversi in decollo ed atterraggio. Il penultimo volo che ho fatto, Riga Varsavia con la Lot, era su un ATR 72.
Riguardo all'elica, me la passino i pignoli, considera un motore di un Airbus come se fosse dotato di un elica circondata da un tubo di alluminio e quella dell'ATR un elica senza il tubo di alluminio intorno.

Avatar utente
tartan
Aircraft Performance Supervisor
Aircraft Performance Supervisor
Messaggi: 9559
Iscritto il: 13 gennaio 2008, 18:40
Località: Ladispoli (Roma)
Contatta:

Re: primo volo atr42

Messaggio da tartan » 13 luglio 2016, 13:23

MI fa piacere notare che tutti sapete di ATR42 e di aerei ad elica, ma di AZUL sapete qualcosa?
La mia vita è dove mi spendo, non dove mi ingrasso!
Prima o poi si muore, non c'è scampo, l'importante è morire da vivi.
http://web.tiscali.it/windrider/
Prima di pretendere un diritto devi assolvere almeno ad un dovere.

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9566
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: primo volo atr42

Messaggio da Maxx » 13 luglio 2016, 13:56

tartan ha scritto:MI fa piacere notare che tutti sapete di ATR42 e di aerei ad elica, ma di AZUL sapete qualcosa?
Nel senso che gli aerei sono tutti sicuri fino a quando sono ben manutenuti.

Avatar utente
albert
md80.it Staff
md80.it Staff
Messaggi: 5831
Iscritto il: 9 ottobre 2007, 2:16
Località: Liguria

Re: primo volo atr42

Messaggio da albert » 13 luglio 2016, 15:21

tartan ha scritto:MI fa piacere notare che tutti sapete di ATR42 e di aerei ad elica, ma di AZUL sapete qualcosa?
So che danno nomi simpatici agli aerei :D
(mi sbaglierò ma non mi risultano ATR42 in flotta, ma solamente ATR72-600...)

Esempio di nomi:
PR-ATR (il primo consegnato) Azul Tango Romeo
PR-ATE alpha zulu uniform lima
PR-ATQ O Nordeste é Azul
PR-AQB Azul, Blanc Et Rouge (e qui ci sarebbe da discutere.... :D )
PR-AQI E Azul, E Azul :D :D (a Zena ascî ....) :mrgreen:
Alberto
MD80 Fan

«Ogni domanda alla quale si possa dare una risposta ragionevole è lecita.» Konrad Lorenz
«Un sogno scaturito da un grande desiderio: la grande voglia di volare e scoprire altri orizzonti verso i quali andare, con la voglia di nuovo. Per me questa è l'avventura.» Angelo D'Arrigo
«Non prendete la vita troppo sul serio, comunque vada non ne uscirete vivi.» Robert Oppenheimer

Jonahlomu
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 21
Iscritto il: 21 gennaio 2007, 12:55

Re: primo volo atr42

Messaggio da Jonahlomu » 13 luglio 2016, 15:24

Chiedo scusa ragazzi, non è un atr 42, è un atr 72!!!

Avatar utente
Maxx
FL 500
FL 500
Messaggi: 9566
Iscritto il: 24 ottobre 2006, 10:12
Località: Arese

Re: primo volo atr42

Messaggio da Maxx » 13 luglio 2016, 15:26

Jonahlomu ha scritto:Chiedo scusa ragazzi, non è un atr 42, è un atr 72!!!
C'è poca differenza, il 72 è solo un pò più lungo.

Avatar utente
JT8D
Administrator
Administrator
Messaggi: 15479
Iscritto il: 2 agosto 2005, 20:38
Località: Limbiate (MB)
Contatta:

Re: primo volo atr42

Messaggio da JT8D » 13 luglio 2016, 21:51

Come ti hanno già detto, è il turboprop più diffuso e venduto al mondo, utilizzato proficuamente in molti paesi. La versione ATR 42 è più piccola, circa una cinquantina di posti circa , mentre la versione 72 è più grande, una settantina di posti circa (dipende dalle varie configurazioni).
Jonahlomu ha scritto:Semplicemente non avendo mai preso un aereo ad elica e non conoscendolo mi dava istintivamente "meno affidamento" rispetto a tutti gli aerei che ho preso finora...per questo chiedevo informazioni a voi
I velivoli Turboelica sono affidabili e sicuri come i loro fratelli jet, dato che in pratica i motori funzionano in maniera identica e hanno gli stessi componenti. Purtroppo è dura a morire la convinzione che elica equivalga a meno sicuro o aereo non recente... convinzione del tutto errata !! Su alcuni tipi di tratte i velivoli turboelica sono molto più adatti dei velivoli jet come consumi e performance. Unica cosa, una rumorosità un pochino superiore. Tra l'altro volerai con la versione -600, che è la più recente, con gli ultimi aggiornamenti anche in campo avionico e dal punto di vista del comfort in cabina.

Paolo
"La corsa di decollo è una metamorfosi, una quantità di metallo che si trasforma in aeroplano per mezzo dell'aria. Ogni corsa di decollo è la nascita di un aeroplano."

Immagine

camicius
FL 150
FL 150
Messaggi: 1973
Iscritto il: 9 luglio 2009, 9:20

Re: primo volo atr42

Messaggio da camicius » 18 luglio 2016, 12:13

JT8D ha scritto: I velivoli Turboelica sono affidabili e sicuri come i loro fratelli jet, dato che in pratica i motori funzionano in maniera identica e hanno gli stessi componenti. Purtroppo è dura a morire la convinzione che elica equivalga a meno sicuro o aereo non recente... convinzione del tutto errata !! Su alcuni tipi di tratte i velivoli turboelica sono molto più adatti dei velivoli jet come consumi e performance. Unica cosa, una rumorosità un pochino superiore. Tra l'altro volerai con la versione -600, che è la più recente, con gli ultimi aggiornamenti anche in campo avionico e dal punto di vista del comfort in cabina.
Purtroppo la gente quando sente elica pensa al Siai Marchetti di fantozziana memoria.
La più grande limitazione dei turboelica è la velocità e la quota. Che non importano quando le tratte sono brevi. Di contro sono molto efficienti anche se un po' rumorosi.
La sicurezza non è comunque in discussione, anzi.

Ciao
Andrea
----
Pilotastro della domenica
Il decollo è facoltativo, l'atterraggio, obbligatorio
VBS PPL Achieved! - Le mie Jetphotos- Le mie foto, aerei e non solo...
Immagine

Avatar utente
MAURIZIO60
02000 ft
02000 ft
Messaggi: 453
Iscritto il: 24 agosto 2006, 13:04
Località: porto seguro bahia
Contatta:

Re: primo volo atr42

Messaggio da MAURIZIO60 » 19 luglio 2016, 9:54

tartan ha scritto:MI fa piacere notare che tutti sapete di ATR42 e di aerei ad elica, ma di AZUL sapete qualcosa?
Avendo abitato in Brasile 5 anni , sia Azul che Gol sono state le compagnie che ho usato più frequentemente.
Personalmente preferisco azul perché ha più attenzioni verso i passeggeri e sembra molto meno low cost, infatti ti danno anche qualche snack e da bere mentre con gol paghi anche l'aria.
Per quanto riguarda i suoi aerei vai tranquillo sono perfettamente tenuti in ogni senso, e se non fai caso al rumore un po più forte rispetto ad un jet, sarà un bella esperienza.
Boa viajem
Maurizio
MAURIZIO
La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. ( Jovanotti )

Rispondi