volo per Cuba

La fobia del volo: dubbi comuni, cause, soluzioni.
Vincere la Paura di Volare con MD80.it

Moderatore: Staff md80.it

Rispondi
Sassenach87
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 febbraio 2017, 22:40

volo per Cuba

Messaggio da Sassenach87 » 28 febbraio 2017, 0:03

Buonasera! È la prima volta che scrivo in questo forum... mi trovo in una situazione simile... ad agosto dovrei partire per Cuba... non ho ancora prenotato perchè devo ancora fare il piano ferie... io ho volato solamente due volte in vita mia ... voli molto brevi, due ore al massimo. Entrambi i voli sono andati sempre abbastanza bene nessun problema (se vogliamo escludere la scena alla Final Destination con una ragazza che in mezzo all'aeroporto ha iniziato ad urlare che l'aereo sarebbe caduto e che saremmo morti tutti)... purtroppo peró non riesco a togliermi dalla mente la paura che possa succedere qualcosa e che l'aereo possa cadere... ammetto anche che 12 ore di volo mi spaventano un bel pó... forse anche perchè in passato come dicevo prima ho volato pochissimo e solo per brevi tratte... forse avrei dovuto scegliere una meta più vicina e abituarmi piano piano ai voli più lunghi... peró poi penso e ripenso e mi dico che sarei una stupida a rinunciare solo per paura... che non posso continuare a rinunciare ai viaggi che ho sempre sognato e rimanere in italia per una "stupida" paura... mi sentirei un pó una perdente nel rinunciare al viaggio... la cosa strana poi è che quando sono sull'aereo sono anche abbastanza tranquilla solitamente, mi piace il decollo, mi piace l'atterraggio, ma se poi inizio a pensare a tutte quelle ore mi viene il terrore che possa succedere sempre qualcosa... il mio problema fondamentale poi è la mia ansia prepartenza... questi mesi che ancora mi separano dal dover salire sull'aereo sono terribili!!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: volo su havana....

Messaggio da flyingbrandon » 28 febbraio 2017, 11:08

Sassenach87 ha scritto:... la cosa strana poi è che quando sono sull'aereo sono anche abbastanza tranquilla solitamente, mi piace il decollo, mi piace l'atterraggio, ma se poi inizio a pensare a tutte quelle ore mi viene il terrore che possa succedere sempre qualcosa... il mio problema fondamentale poi è la mia ansia prepartenza... questi mesi che ancora mi separano dal dover salire sull'aereo sono terribili!!!
Apri un post tuo...comunque no...non è strano che ti piaccia volare...e se ti piace il decollo e ti piace anche l'atterraggio, direi proprio che, in modo evidente, non hai paura di volare. Basi la tua paura, non su esperienza, ma su una credenza sbagliata. Il tuo problema fondamentale, non è l'ansia prepararenza...è che generi ansia nella tua vita. I mesi non sono terribili...perché sei tu che pensi in questo modo....anche la vita, così, ti può sembrare terribile. Il punto è....perché? Tu lo sai? Ma svincola il discorso dall'aereo...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Avatar utente
Lampo 13
FL 500
FL 500
Messaggi: 7062
Iscritto il: 21 agosto 2014, 23:44
Località: Lodz - Polonia

Re: volo su havana....

Messaggio da Lampo 13 » 28 febbraio 2017, 11:17

Sassenach87 ha scritto:il mio problema fondamentale poi è la mia ansia prepartenza... questi mesi che ancora mi separano dal dover salire sull'aereo sono terribili!!!
... e chi ti dice che sarai ancora viva alla fine di questi mesi di attesa?
La vita è strana, tu ti preoccupi e ti rovini l'attesa di un ipotetico volo, ipotetico perché l'hai programmato ma non hai la certezza che lo effettuerai, e non ti preoccupi di fare attenzione quando guidi, ai fulmini durante i temporali, ad un terremoto, un attentato, una rapina a mano armata, una meningite fulminante, un pirata della strada che ti investe, una fuga di gas...
Ovviamente non si può vivere costantemente terrorizzati da tutte le infinite cose che ci possono succedere e che sono fuori dal nostro controllo, sono certo che la tua vita quotidiana non è dedicata a pensare a tutte queste tragedie potenziali, ma allora perché vuoi pensare proprio al viaggio a Cuba, che è la cosa più sicura che hai programmato nel tuo futuro, e che dovrebbe essere solo fonte di piacere?

Sassenach87
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 febbraio 2017, 22:40

Re: volo su havana....

Messaggio da Sassenach87 » 28 febbraio 2017, 23:58

Vi ringrazio per le vostre risposte... purtroppo ho avuto pochissimo tempo per leggerle attentamente e riflettere bene su quello che mi avete detto... e capisco anche dopo le vostre risposte che devo fare un bel lavoro su me stessa e cercare di staccare quello che è l'aereo con le mie varie ansie... purtroppo diciamo che non è un periodo emotivamente tranquillo per me... vari problemi di salute familiare mi stanno rendendo molto ansiosa su tutto e devo cercare di uscirne piano piano... e questo ovviamente su riflette anche sul mio timore dell'aereo e di fare un viaggio dall'altraparte del mondo... ma ho tutte le intenzioni di affrontarlo e di iniziare finalmente a vivere la mia vita!! Apriró a breve un post come mi è stato consigliato in modo da non intasare questo!! E magari nel frattempo mi rileggo per benino le vostre risposte e cerco di riflettere bene anche su quello che mi avete detto!! Vi ringrazio!!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: volo su havana....

Messaggio da flyingbrandon » 1 marzo 2017, 8:23

Sassenach87 ha scritto:Vi purtroppo diciamo che non è un periodo emotivamente tranquillo per me... vari problemi di salute familiare mi stanno rendendo molto ansiosa su tutto e devo cercare di uscirne piano piano... e questo ovviamente su riflette anche sul mio timore dell'aereo e di fare un viaggio dall'altraparte del mondo... ma ho tutte le intenzioni di affrontarlo e di iniziare finalmente a vivere la mia vita!! Apriró a breve un post come mi è stato consigliato in modo da non intasare questo!! E magari nel frattempo mi rileggo per benino le vostre risposte e cerco di riflettere bene anche su quello che mi avete detto!! Vi ringrazio!!
Stai attenta a non confondere, per nascondere, causa e effetto. I problemi di salute familiare che stai attraversando non sono l'origine della tua ansia...semmai la aggravano. Ma il meccanismo "ansiogeno" è ben presente in te anche quando gli altri stanno/stavano bene...quindi non "giustificarti" perché ora qualcosa di esterno a te rappresenta, per te, un ottimo motivo di essere ansiosa. Dovresti anche fare un grosso distinguo. Se qualcuno ha qualcosa di grave e sta male, probabilmente sei triste....e ci sta anche essere preoccupati ma stai parlando di qualcosa che c'è...ed è diverso. Però tu parli di ansiosa su tutto...e allora ricadiamo nel caso precedente...lo sei sempre...questo periodo lo sei di più perché il "carico" emotivo è aumentato.
Una domanda...perché devi uscirne piano piano? Io lo farei veloce veloce...tu , evidentemente, non vedi nel tuo modo di pensare...nei tuoi schemi abituali...qualcosa di pericoloso o particolarmente dannoso...anzi...il problema è che ti sembrano anche "d'aiuto"...un nido sicuro...ma , in realtà, non è affatto così. Lo pensi perché non hai mai pensato diversamente...
Ciao!
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Sassenach87
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 3
Iscritto il: 27 febbraio 2017, 22:40

Re: volo per Cuba

Messaggio da Sassenach87 » 2 aprile 2017, 20:12

eccomi qui dopo un po' di tempo... ho avuto modo di riflettere su quello che mi avete detto e anche su quello che ho letto sui vari post di questo forum, che devo dire è fantastico!!! alla fine ho deciso e prenotato!!! partirò per Cuba ad Agosto e in questo momento più che impaurita mi sento euforica!! :blob3:
Ho letto poco fa una risposta di Brandon ad un post nel quale diceva che la vita non si controlla... la si deve vivere... ed è proprio quello che ho intenzione di fare!! mi rendo conto che sono io a crearmi nella mia testa queste paure e dopo essere finalmente arrivata a capirlo mi sento finalmente in grado di pensare tranquillamente al volo che dovrò affrontare tra qualche mese!

Avatar utente
flyingbrandon
A320 Family First Officer
A320 Family First Officer
Messaggi: 11587
Iscritto il: 23 febbraio 2006, 9:40

Re: volo per Cuba

Messaggio da flyingbrandon » 2 aprile 2017, 20:27

Sassenach87 ha scritto:eccomi qui dopo un po' di tempo... ho avuto modo di riflettere su quello che mi avete detto e anche su quello che ho letto sui vari post di questo forum, che devo dire è fantastico!!! alla fine ho deciso e prenotato!!! partirò per Cuba ad Agosto e in questo momento più che impaurita mi sento euforica!! :blob3:
Ho letto poco fa una risposta di Brandon ad un post nel quale diceva che la vita non si controlla... la si deve vivere... ed è proprio quello che ho intenzione di fare!! mi rendo conto che sono io a crearmi nella mia testa queste paure e dopo essere finalmente arrivata a capirlo mi sento finalmente in grado di pensare tranquillamente al volo che dovrò affrontare tra qualche mese!
Bene! Brava! Goditi l'euforia...sarà una bellissima esperienza...
The ONLY time you have too much fuel is when you're on fire.
Immagine


(È!)
(יוני)

O t'elevi o te levi

Antonio63
Rullaggio
Rullaggio
Messaggi: 19
Iscritto il: 19 febbraio 2016, 15:24

Re: volo su havana....

Messaggio da Antonio63 » 3 aprile 2017, 15:10

Lampo 13 ha scritto:
Sassenach87 ha scritto:il mio problema fondamentale poi è la mia ansia prepartenza... questi mesi che ancora mi separano dal dover salire sull'aereo sono terribili!!!
... e chi ti dice che sarai ancora viva alla fine di questi mesi di attesa?
La vita è strana, tu ti preoccupi e ti rovini l'attesa di un ipotetico volo, ipotetico perché l'hai programmato ma non hai la certezza che lo effettuerai, e non ti preoccupi di fare attenzione quando guidi, ai fulmini durante i temporali, ad un terremoto, un attentato, una rapina a mano armata, una meningite fulminante, un pirata della strada che ti investe, una fuga di gas...
E proprio questo modo di ragionare che mi ha fatto passare completamente la paura del volo, volare non è più o meno pericoloso di vivere ogni giorno, nessuno di noi sa come morirà, magari ti chiudi in casa per la paura di tutto ed arriva un terremoto che ti fa crollare la casa in testa. Sarò fatalista ma io penso che tutto sia scritto e quando arriverà la nostra ora non ci sarà molto da fare. La cosa migliore quando si viaggia in aereo è spostare i pensieri alle cose che si faranno una volta arrivati, specie se si viaggia per vacanza. Io almeno 1 volta all'anno mi faccio un volo Italia-USA e ritorno e la cosa che più mi secca è stare 11 ore o più in un posto in cui non posso muovermi, avessi tanti soldi da viaggiare sempre in business o meglio first class non mi peserebbe per nulla.

Rispondi